Sei sulla pagina 1di 1

Così fa l’hacker | Fai da te | Ti spio dalla Webcam |

La Webcam del PC
ti spia da remoto
Con i software giusti possiamo controllare PROTEGGITI COSÌ!
la videocamera dei PC altrui e ascoltare
Con alcuni semplici accorgimenti
possiamo evitare che qualche ma-

tutto ciò che viene captato dal microfono


lintenzionato sfrutti la Webcam del
computer per intrufolarsi nella nostra
vita privata:
• Se la Webcam è USB, scolleghiamola quando

O
rmai tutti i notebook in circolazione a tal punto che i più paurosi potrebbero non serve.
sono equipaggiati con una Webcam aver già deciso di coprire l’obiettivo della • Teniamo sempre sotto controllo il LED di fun-
integrata che ci permette di avviare Webcam stessa con un pezzo di nastro zionamento e veriichiamo che non sia acceso.
una videochiamata e sentirci così più vi- isolante nero! Una soluzione sicuramente • Verifichiamo che tra i processi in esecuzione
cini ad amici, parenti e colleghi d’ufficio. efficace e semplice da mettere in pratica, nel sistema non ci siano quelli che gestiscono
Ma anche più spiati da pirati e malinten- ma forse un po’ esagerata, come scoprire- la Webcam.
zionati! Già, perché anche se sembra as- mo più avanti: esistono infatti dei metodi • Se proprio non abbiamo modo di disattivare la
surdo, c’è chi riesce ad attivare, da remoto meno rudimentali che ci consentono di Webcam, usiamo del nastro adesivo nero per
e senza il nostro consenso, la Webcam dormire sonni tranquilli nella certezza coprire l’obiettivo.
installata nel nostro computer. E la faci- che nessuno ci stia spiando. Ma per i più • Eseguiamo i punti precedenti anche per disabi-
lità con la quale è possibile raggiungere scettici, abbiamo deciso di passare dalla litare il microfono collegato al PC.
l’obiettivo lascia chiunque senza parole, teoria alla pratica.

Procuriamoci tutto l’occorrente per


La squadra attrezzata per sbirciare dalle Webcam altrui ha già tutti i software utili per prenderne il controllo: deve
solo trovare il modo di installarli sul PC della vittima e conigurare i DNS per renderlo sempre raggiungibile.

Un nuovo dominio Il iusto software Una porta sempre aperta


1 Per far sì che il PC dello spione (quindi quello
installato nel nostro laboratorio) sia raggiun-
2 È il momento di agire sul computer da “spia-
re”. Dal DVD allegato alla rivista prelevia-
3 Avviamo Simple Port Forwarding. Spostia-
moci nel menu File e da qui clicchiamo sul
gibile anche da remoto è necessario usare un servizio mo il software Simple Port Forwarding e avviamone pulsante Aggiungi porte. Nella nuova schermata che
di DNS dinamico. Da www.no-ip.com clicchiamo Sign l’installazione. Clicchiamo sul pulsante Next ino al appare, scegliamo Aggiungi personale: digitiamo
Up e completiamo la registrazione guidata. Annotia- termine della procedura. Non ci resta che preme- un Nome identiicativo e compiliamo il campo Porta
mo il nome scelto (ad esempio, dominio.no-ip.org). re su Finish. Finale con 1604. Confermiamo con Aggiungi.

26 Win Magazine Speciali