Sei sulla pagina 1di 2

LE CONSEGUENZE DELLA PRIMA GUERRA MONDIALE

affermazione USA a
entrata delle masse discapito dell'Europa
nella scena politica*

debolezza economica crollo 4 Imperi: Russo,


CONSEGUENZE Ottomano, Austro/Ungarico,
dell'Europa
Tedesco

formazione nuovi Stati Nazionali


crisi del sistema
politico liberale

desiderio di rivincita da parte


soluzioni: della Germania
1. DEMOCRATIZZAZIONE COMPLETA
(Inghilterra, Olanda, Francia)
2. RIVOLUZIONE SOCIALISTA
(Russia)
3. DITTATURA FASCISTA
(Italia)

Accordi di Versailles
*LE MASSE IN POLITICA
prima della guerra si interessavano - non fornirono alcuna soluzione
in politica solo borghesi istruiti duratura, alcun indirizzo politico.
=> perchè cambia dopo la guerra: -secondo molti terminarono con una
1. Guerra = livella TREGUA, non una PACE.
Durante la guerra stanno fianco a TREGUA: temporanea interruzione
fianco persone di diversi ceti e delle ostilità che però non offre
condividono idee sulla politica indirizzi politici.
2. I mezzi di comunicazione di massa PACE: contendenti soddisfatti degli
(radio, giornali) avvicinano la gente accordi, cause della guerra superate.
comune agli eventi nazionali ed => la guerra NON E' MAI TERMINATA
internazionali
3. si diffondono beni di massa (auto)
e mode che vengono pubblicizzate
facendo sentire le masse sfruttate
(percepiscono la differenza con le altre classi).
Si diffondono ideologie come socialismo e
nazionalismo
4. In Germania, Italia e Spagna (dove non
erano mai esistiti partiti democratici) le
masse sono facile preda di nazionalisti e
rivoluzionari.
IL MONDO DOPO LA GUERRA:
GERMANIA
- Ci furono le stesse condizioni che in Russia avevano portato alla Rivoluzione Bolscevica: fuga del re,
prevalenza di fascia reazionaria in ogni partito (socialdemocratico e Lega di Spartaco).
Se c'erano le stesse condizioni perchè non è avvenuta la rivoluzione?
Perchè la Lega di Spartaco a differenza delle Armate Rosse non aveva appoggio militare.
- Dopo un tentativo di colpo di Stato i capi della Lega vennero uccisi dai miliatri
=> nasce la repubblica di Weimar (in seguito ad elezioni in cui vince il partito dei socialisti riformisti
moderati) => crisi economica.
- Deve versare un gravosissimo risarcimento di guerra.
=> si ha una svalutazione del marco che grava sulle classi sociali più deboli.
- Tra il 1920-23 grande crisi economica e debolezza politica.
- Si rafforzano ideologie di socialismo e nazionalismo.
-Dal 1924 la situazione migliora grazie al piano di Dawes (aiuto USA) che risolleva l'industria.(sennò non
poteva pagare danni).
- Tra il 1924-29 la Germania supera il livello industriale raggiunto prima della Guerra mondiale.
- Pagamento dei risarcimenti sentito come un sopruso, si diffonde odio verso la Repubblica di Weimar e si
apre un varco alla successiva ascesa del nazismo.

GRAN BRETAGNA
-Crea Stati cuscinetto intorno alla Russia
- Vuole colonie tedesche
-vuole ostacolare la diffusione del bolscevismo
- E' ancora la maggiore potenza economica mondiale, anche grazie all'impero coloniale, ma non è più in
crescita (svantaggio industriale ed energetico)
- dagli anni 20 deve gestire istanze indipendentistiche. (richieste di indipendenza da colonie, Irlanda e
India).