Sei sulla pagina 1di 3

LA GIUNTA MUNICIPALE

Il Sindaco propone alla Giunta Comunale l’approvazione della seguente proposta di


deliberazione : Vista la superiore proposta di deliberazione e ritenutala meritevole di approvazione;
ad unanimità di voti espressi per alzata di mano
“Approvazione Relazione illustrativa al Conto Consuntivo anno 2008 art. 151 del
D.Lgs. 18 agosto 2000 n. 267.”
DELIBERA
LA GIUNTA MUNICIPALE Di approvare facendola propria la superiore proposta di deliberazione.
Ravvisata, altresì, la necessità di approvare il Bilancio Consuntivo 2008, con voti unanimi
PREMESSO che ai sensi dell'art. 227 del D.lgs. 18.8.2000, n. 267, la dimostrazione dei espressi per alzata di mano DELIBERA di dichiarare la presente Immediatamente Esecutiva.
risultati di gestione avviene mediante l'elaborazione del rendiconto, il quale:
a) comprende il conto del bilancio, il conto del patrimonio, il conto economico ed il prospetto di
conciliazione;
b) è deliberato dall'organo consiliare;

VISTO il combinato disposto dell'art. 227, commi 2 e 5 dello stesso decreto, con il
successivo art. 231, prescrive che al conto consuntivo è allegata una relazione illustrativa della
Giunta, che esprime le valutazioni di efficacia dell'azione condotta sulla base dei risultati
conseguiti in rapporto ai programmi ed ai costi sostenuti; la stessa evidenzia anche i criteri di
valutazione del patrimonio e delle componenti economiche, ed inoltre analizza gli scostamenti
principali intervenuti rispetto alle previsioni, motivando le cause che li hanno determinati;
DATO atto che ai sensi del 6 comma dell’ art. 151 del D.Lgs. 18 agosto 2000 n. 267,
appartiene alla Giunta Municipale approntare la relazione illustrativa ed esprimere le valutazioni
di efficacia dell’azione condotta sulla base dei risultati conseguiti in rapporto ai programmi ed ai
costi sostenuti.
VISTA la relazione illustrativa al conto consuntivo 2008, predisposta dall’ufficio di
ragioneria, su indicazione di questa Giunta Municipale ed in conformità a quanto stabilito dalle
leggi ed in particolare dal D.Lgs. 267/2000;
ACCERTATO che la predetta relazione si concretizza in un’analisi sui dati più
significativi dell’attività dell’Ente dove sono riportati le risultanze finali dell’esercizio 2008 con le
osservazioni dell’andamento dell’attività amministrativa;
VISTO Il D.Lgs. 267/2000;
VISTO l’ Ordinamento degli Enti Locali vigente in Sicilia;

DELIBERA
1) di approvare lo schema di rendiconto e la relazione illustrativa per la gestione 2008, negli
elaborati allegati al presente atto, di cui formano parte integrante e sostanziale, presentante le
seguenti principali risultanze
- Avanzo di Amministrazione ………..........................………….….. € 27.948,22
distinto in:
- fondi non vincolati ……………………………………………….. €. 18.515,82
- fondi vincolati per opere di urbanizzazioni ………….. €. 9.432,40

2) di trasmettere i suddetti atti all'organo di revisione economico-finanziaria, per la prescritta


relazione.

VISTO: Per la regolarità tecnica e contabile ai sensi dell’art.153 del D.Lgs. 267/2000.

Il Responsabile del 1° servizio


Del 2° Settore Economico Finanziario
F.to Rag. Biagio Fontanetta
Nel corso dell’esercizio i dati previsionali iniziali hanno subito variazioni in aumento per
effetto dell’assestamento del Bilancio.

Per effetto delle predetta variazioni i dati revisionali definitivi delle Entrate risultano essere i
COMUNE DI ISOLA DELLE FEMMINE seguenti:
Provincia di Palermo
* PARTE 1° : ENTRATA
Settore 2° Economico Finanziario
Titolo 1° Entrate tributarie €. 2.183.000,00
Titolo 2° Entrate derivanti da Contributi e Trasferimenti
Correnti dallo Stato, Regioni, ed altri Enti €. 1.703.811,22
RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEI DATI CONSUNTIVI Titolo 3° Entrate Extra-Tributarie €. 1.835.605,30
ESERCIZIO FINANZIARIO 2008
Titolo 4° Entrate da Alienazioni, Trasferimenti di capitali
(ART.151 comma 6, del T.U. Ordinamento Enti Locali D.Lgs.267/2000) e da riscossioni di crediti €. 619.000,00
Titolo 5° Entrate derivanti da Accensione Prestiti €. 6.000.000,00
Con la presente relazione la Giunta Municipale, adempiendo a quanto prescritto Titolo 6° Entrate da Servizi per Conto terzi €. 2.675.000,00
dall’art.151 del T.U. dell’ordinamento degli Enti Locali approvato con D,Lgs 18 agosto 2000 ---------------------
n.267, illustra al Consiglio Comunale i risultati della gestione dell’esercizio finanziario 2008 il cui Totale Entrate €.15.016.416,52
bilancio di previsione è stato approvato dal Consiglio Comunale con atto n. 33 del 27/08/2008, Avanzo di Amministrazione Applicato €. 124.941,61
esecutivo, con i seguenti dati finanziari che di seguito vengono elencati:
Totale Complessive delle Entrate €.15.141.358,13
GESTIONE FINAZIARIA ===========
Per quanto riguarda la spesa, a seguito di vari atti esecutivi nell’ambito dei vari interventi
PARTE 1° : ENTRATA nei capitoli, si sono avuti variazioni per assestamento, storni ed impinguamenti che hanno portato
alle seguente situazione finale:
Titolo 1° Entrate tributarie €. 2.183.000,00
Titolo 2° Entrate derivanti da Contributi e Trasferimenti PARTE 2° : SPESA
Correnti dallo Stato, Regioni, ed altri Enti €. 1.703.811,22
Titolo 3° Entrate Extra-Tributarie €. 1.835.605,30 Titolo 1° Spese Correnti €. 5.561.872,42
Titolo 4° Entrate da Alienazioni, Trasferimenti di capitali Titolo 2° Spese in Conto capitale €. 812.485,71
e da riscossioni di crediti €. 619.000,00 Titolo 3° Spese per Rimborso Prestiti €. 6.374.358,13
Titolo 5° Entrate derivanti da Accensione Prestiti €. 6.000.000,00 Titolo 4° Spese per servizi conto terzi €. 2.675.000,00
Titolo 6° Entrate da Servizi per Conto terzi €. 2.675.000,00 Totale Complessivo delle Spese €.15.141.358,13
--------------------- ============
Totale Entrate €.15.016.416,52 L’avanzo di amministrazione risultante dal Conto Consuntivo anno 2007 è stato utilizzato
Avanzo Amministrazione iniziale applicato al bilancio €. 124.941,61 per le seguenti finalità:
Totale Generale Entrate €.15.141.358,13 1. per eliminazione debiti fuori bilancio;
2. per Spese in C/ Capitale.
===========
Per quanto attiene la gestione dei residui, va fatto rilevare che i residui attivi e passivi provenienti
PARTE 2° : SPESA dall’esercizio 2008 e precedenti, riaccertati con delibera della Giunta Comunale N°67 del
31/07/2009, risultano essere i seguenti:
Titolo 1° Spese Correnti €. 5.569.563,13
Titolo 2° Spese in Conto capitale €. 804.795,00 Residui Attivi da riportare €. 7.970.236,66
Titolo 3° Spese per Rimborso Prestiti €. 6.092.000,00 Residui Passivi da riportare €. 7.942.288,44
Titolo 4° Spese per servizi conto terzi €. 2.675.000,00 Va rilevato che al 01/01/2008 il fondo di cassa ammonta a € 0
---------------------
Totale Complessivo delle Spese €.15.141.358,13
============
RIEPILOGO DI GESTIONE 2008 1) Conto del bilancio Entrata;
2) Conto del Bilancio Uscita;
ENTRATA: 3) Quadro riassuntivo delle gestione finanziaria;
A) Conto residui 4) Quadro generale riassuntivo delle Entrate;
- Riaccertamento per €.7.970.236,66 a fronte di una previsione iniziale di 5) Quadro generale riassuntivo delle Spese;
€. 7.492.865,09 6) Quadro generale riassuntivo dei risultati differenziali;
B) Conto Competenza: 7) Quadro generale riassuntivo secondo l’analisi economico finanziario impegni competenza;
Titolo 1° Previsione Definitiva €. 2.183.000,00 Accertamento €. 2.201.010,24
Titolo 2 ° “ €. 1.703.811,22 €. 1.765.675,83 Alla luce delle superiori risultanze, si può in definita affermarsi che l’attività gestionale
Titolo 3° €. 1.835.605,30 €. 1.639.408,22 dell’Esercizio 2008 ha raggiunto in massima parte gli obiettivi programmatici voluti dalla
Titolo 4° €. 619.000,00 €. 207.274,20 Giunta e dal Consiglio Comunale in sede di predisposizione del Bilancio di previsione,
Titolo 5° €. 6.000.000,00 €. 3.968.413,09 ponendo le basi per una migliore crescita sociale ed economica del Paese, per quanto è stato
Titolo 6° €. 2.675.000,00 €. 1.278.158,71 possibile, tenuto conto delle poche risorse finanziarie disponibili.

Con la presente relazione la Giunta Municipale, adempiendo a quanto prescritto dal


D.Lgs. 267/2000, illustra al Consiglio i risultati della gestione dell’esercizio 2008, desunti dal
SPESA Conto Consuntivo, in ordine all’efficienza e all’efficacia dell’azione condotta, sulla base dei
risultati conseguiti in rapporto ai programmi ed ai costi sostenuti.
A) Conto residui:
riaccertamento definitivi €. 7.942.288,44 a fronte di una previsione iniziale di
Gli scostamenti principali intervenuti nel corso dell’esercizio 2008, relativamente al conto
Previsioni Iniziali €. 7.339.657,30
patrimoniale, sono dovute in massima parte al riaccertamento dei residui attivi e passivi,
nonché ad una più conforme valutazione degli elementi attivi e passivi dello stesso, in
B) Conto Competenza:
ossequio anche agli adempimenti previsti dal D.Lgs. 267/2000.
Titolo 1 ° Previsione Definitiva €. 5.561.872,42 Impegni €. 5.406.502,07
Titolo 2° €. 812.485,71 €. 367.987,40
Al fine di una più completa valutazione dell’attività amministrativa svolta nell’esercizio in
Titolo 3° €. 6.092.000,00 €. 4.055.965,95
questione e per il significato politico che la presente relazione assume, si ritiene di dover
Titolo 4° €. 2.675.000,00 €. 1.278.158,71
evidenziare, dai dati tecnico-contabili sopra illustrati, che la giunta si è adoperata per creare le
condizioni necessarie per la realizzazione di opere di investimento, nel breve e medio termine,
L’incidenza percentuale dei costi per spesa correnti di €. 5.406.502,09 secondo l’analisi
che consentono di alleviare la grave crisi economica ed occupazionale in cui versa la nostra
economico funzionale risulta essere la seguente:
cittadina.
Personale €. 2.039.974,56 37,74 %
Acquisto Beni di Consumo €. 74.824,42 1,38 %
Si dà atto inoltre che per il 2008 il patto di stabilità è stato rispettato ed è già stato
Prestazione di Servizi €. 2.547.266,32 47,12 %
comunicato alla Ragioneria Generale dello Stato;
Utilizzo Beni di Terzi €. 47.996,24 0,88 %
Trasferimenti €. 349.810,48 6,48%
Il Responsabile del 1° Servizio
Interessi Passivi e Oneri Finanziari €. 176.689,71 3,27%
del 2° Settore Economico Finanziario
Imposte e Tasse €. 148.116,63 2,73 %
Rag. Biagio Fontanetta
Oneri Straordinari di gestione €. 21.823,73 0,40 %

Infine dalle risultanze finali emerge il seguente risultato:


• Fondo di cassa al 01/01/2008 €. 0
Il Sindaco
• Residui attivi da Riportare nell’esercizio 2008 €.7.970.236,66 Prof. Gaspare Portobello
• Residui Passivi da riportare nell’esercizio 2008 €.7.942.288,44

Pertanto l’avanzo di amministrazione derivante dal conto consuntivo 2008 ammonta a


€. 27.948,22
• Fondi non vincolati €. 18.515,82
• Fondi vincolati per oneri di urbanizzazioni €. 9.432,40

Alla presente relazione si allegano i seguenti prospetti riepilogativi: