Sei sulla pagina 1di 1

Nella goccia entra il mare

DIRE TANTE COSE, DIRE CHE TI AMO


FORSE E’ UN INVENZIONE, FORSE E’ UN SENTIMENTO
STRANA E’ L’IMPRESSIONE, POVERA LA VOCE
POCHI I MIEI PENSIERI, PICCOLA LA MENTE.

L’ACQUA PRENDE IL SOPRAVVENTO


SI CONFONDE CON IL MARE
I PENSIERI SON CONFUSI
MA LA MENTE E’ A TE SIGNORE.

E LA VOGLIA SI FA FORTE
DI POTERTI ACCAREZZARE
DI CONFONDERMI NEL MARE
DI SENTIRTI MIO SIGNORE.

CIO’ CHE AMORE CERCA AMORE


E LA PACE FA CERCARE
SENTI L’ACQUA CHE TI BAGNA
E LO PUOI ACCAREZZARE

CIO’ CHE AMORE CERCA AMORE


E LA PACE FA CERCARE
SENTI L’ACQUA CHE TI BAGNA
E LO PUOI ACCAREZZARE

NON PUOI PIU’ PARLARE, INUTILE OGNI GESTO


SOLO CON LA MENTE, PUOI COMUNICARE
L’ARIA ACQUISTA UN SENSO, L' ORO IL SUO PESO
OGNI COSA BUONA, HA PRESO IL SUO POSTO.

NELLA GOCCIA ENTRA IL MARE


POI TI SENTI ACCAREZZARE
TUTTO ENTRA NELL' AMORE
TI RICONOSCO MIO SIGNORE.

MI SON PERSO NELL' AMORE


NON LO POSSO CERTO NEGARE
IO TI PREGO MIO SIGNORE
FAMMI RESTARE NELL AMORE

CIO’ CHE AMORE CERCA AMORE


E LA PACE FA CERCARE
SENTI L’ACQUA CHE TI BAGNA
E LO PUOI ACCAREZZARE

CIO’ CHE AMORE CERCA AMORE


E LA PACE FA CERCARE
SENTI L’ACQUA CHE TI BAGNA
E LO PUOI ACCAREZZARE