Sei sulla pagina 1di 61

Presto!

PVR

Analogica

TV digitale – DVB-T

TV digitale - ATSC

Manuale dell'utente

507100-02-01-W-I-052507-08

ii
Copyright

© 2005-2007, Emtec Technology Corp. Tutti i diritti riservati. È proibito


copiare o riprodurre in qualsiasi modo parti di questo manuale senza
previa autorizzazione scritta di Emtec Technology Corp. (Emtec).
Emtec non riconosce alcuna garanzia sia in questo manuale che per
motivi di commerciabilità o adattamento per scopi particolari. Tutte le
informazioni contenute in questo manuale sono soggette a modifiche
senza preavviso.
Tutte le immagini di esempio e i fogli elettronici inclusi nel manuale e nei
materiali di distribuzione sono protetti da copyright dai rispettivi fotografi e
non possono essere copiati o riprodotti in alcun modo.
Marchi

Windows 2000, Windows XP e Windows Vista sono marchi registrati di


Microsoft Corporation.
Pentium è un marchio registrato di Intel Corporation.
Tutti gli altri marchi appartengono ai rispettivi proprietari.

www.emtec-international.com

iii
Sommario
Capitolo 1 Presentazione di PVR 1
Requisiti di sistema ...............................................................1
Caratteristiche.........................................................................2

Capitolo 2 Utilizzo di PVR 3


Installazione di PVR ..............................................................4
Ricezione di un canale .........................................................5
Ricezione di segnali S-Video e Composito ....................7
Ricezione Radio FM...............................................................7
Scegliere un canale da guardare ......................................8
Elenco canali.........................................................................9
Finestra Surfing Canali .....................................................10
Televideo (disponibile per DVB-T o TV analogica con
sistema PAL).......................................................................11
Registrazione di un programma ......................................12
Pianificazione della registrazione dei programmi .....13
Regolazione delle Impostazioni di Programmazione..15
Attività .............................................................................16
Ora ..................................................................................17
Qualità ............................................................................17
Uso della EPG (Guida Elettronica al Programma) ......17
Differita ....................................................................................18
Regolazione del volume.....................................................19
Cattura di istantanee ...........................................................19

Capitolo 3 Menu e impostazioni 21


Schermata principale ..........................................................21
Visualizzatore del programma .........................................24

iv
Menu Schermo ......................................................................24
Impostazioni ..........................................................................29
Impostazioni periferica ......................................................30
Elenco periferiche ........................................................31
Audio ...............................................................................31
Canale ..................................................................................31
Video.....................................................................................34
Registra ................................................................................35
Registrazione ................................................................37
Differita ...........................................................................38
Pianificazione ......................................................................39
Avanzate ..............................................................................41
Interfaccia ............................................................................42
Aggiornamento live ............................................................43
Surfing canali ........................................................................44
Cronologia ..............................................................................45
Comandi della barra delle applicazioni .........................46
Tasti di scelta rapida ...........................................................47

Capitolo 4 Appendice 48
Domande frequenti ..............................................................48
Risoluzione dei problemi ...................................................49
Glossario ................................................................................51

v
Capitolo 1 Presentazione di PVR
PVR è un videoregistratore per computer. Riceve i segnali televisivi e li
registra nell'unità disco rigido. L'utente dispone della praticità di un
videoregistratore, ad esempio delle funzioni di registrazione, riproduzione,
avanzamento e riavvolgimento rapidi e sospensione, senza la noia di
dover riavvolgere il nastro. Di seguito sono illustrati i requisiti e le
caratteristiche del programma.

• Requisiti di sistema

• Caratteristiche

Requisiti di sistema
♦ Presto! PVR può essere eseguito in Microsoft Windows 2000,
Windows XP o Windows Vista. Si richiede l’uso di un processore
Pentium 4 o AMD Athlon a 2.0 GHz. (Pentium 4, a 2.4 GHz
consigliato.)
♦ Sul computer in uso deve essere installata una memoria minima di
256 MB di RAM. (512 MB raccomandati)
♦ Per l'installazione del programma è necessario uno spazio sul disco
rigido di almeno 100 MB. Per l'esecuzione dei file è necessario un
ulteriore spazio di 500 MB. Si consiglia l'utilizzo di un disco rigido con
6 GB di spazio disponibile.
♦ Scheda di visualizzazione a 16,8 milioni di colori o HiColor in grado di
supportare la modalità a 65.536 colori 16-bit DirectX 9.0, e con una
risoluzione di almeno 1024 x 768.
♦ DirectX 9.0 o superiore installato.
♦ Scheda audio AC'97 compatibile.
♦ Antenna Tv digitale o analogica.

1
Presentazione di PVR

Caratteristiche
♦ Registrazione dei programmi su disco rigido o DVD. (Questa funzione
è disponibile solo se il programma supporta Direct Disc Recording –
DDR (Registrazione diretta su disco)).
♦ Pianificazione delle registrazioni future.
♦ Usare la funzione Guida elettronica al programma (o EPG -
Electronic Program Guide) per ricevere la guida al programma per le
liste dei canali TV correnti e aggiungerle alla programmazione
registrata con un clic al pulsante. Questa funzione supporta anche più
lingue.
♦ Riproduce in modo facile le programmazioni già registrate sull‘unità
disco rigido.
♦ Sospensione del programma in corso di riproduzione (ad esempio per
rispondere alla porta o mangiare un panino) e quindi ripristino della
riproduzione senza perdere alcuna scena.
♦ Possibilità di guardare i video in una finestra di anteprima
ridimensionabile. Scegliere per ridimensionare liberamente o
conservare il formato originale. La finestra di anteprima cambia
durante l'effettuazione delle modifiche.
♦ Ricezione programmi TV analogica e digitale.
♦ Il sintonizzatore digitale supporta audio AC3, radio DVB e HDTV a
alta definizione.
♦ Visualizzazione sottotitoli e Sottotitoli codificati in più lingue.
♦ Cattura di istantanee delle scene TV preferite.
♦ Con la Modalità affianca è possibile sfogliare molti canali in un’unica
finestra.

2
Capitolo 2 Utilizzo di PVR
Questo programma rappresenta un videoregistratore personale completo
poiché dispone di tutte le funzioni necessarie: anteprima, visualizzazione
a schermo intero, istantanea, selezione dei canali, esplorazione dei
canali, registrazione, registrazione programmata, differita, impostazioni,
guida in linea e collegamento al nostro sito Web. Di seguito è illustrato
come eseguire le operazioni più comuni.

• Installazione di PVR

• Ricezione di un canale

• Ricezione di segnali S-Video e Composito

• Ricezione Radio FM

• Scegliere un canale da guardare

• Registrazione di un programma

• Pianificazione della registrazione dei programmi

• Differita

• Regolazione del volume

• Cattura di istantanee

3
Utilizzo di PVR

Installazione di PVR
Prima di iniziare, assicurarsi che l’antenna è connessa o collegata via
cavo al dispositivo PVR. Inserire il disco di PVR nell'unità disco del
computer e seguire le istruzioni sull'installazione. Dopo l’installazione, si
apre la procedura guidata per consentire la scelta del tipo di segnale da
utilizzare.

L’immagine serve solo a scopo di riferimento. La casella


di dialogo può differire in relazione alla versione del
programma Peresto! PVR utilizzato.

Dopo aver selezionato il tipo di segnale, si apre la finestra di dialogo


Impostazioni per aprire l’opzione desiderata.

TV analogica TV digitale

4
Utilizzo di PVR

Fare clic sull’icona del desktop per avviare il programma PVR.

Ricezione di un canale
Per ricevere un canale tramite la rete, collegare l’antenna al dispositivo
Presto! PVR e eseguire le impostazioni appropriate.

1. Fare clic su per aprire la finestra di dialogo Impostazioni, quindi


fare clic sulla scheda Periferica.
2. Scelga vostro dispositivo dalla lista di dispositivo. Le opzioni variano
in base al tipo di segnale TV selezionato.

TV analogica TV digitale

Per segnali TV analogica, è possibile scegliere un dispositivo audio e


una sorgente.
3. Fare clic sulla scheda Canale nella finestra di dialogo Impostazioni,
e quindi fare clic su Ricerca per cercare i canali. I canali trovati
vengono aggiunti all’elenco canali. Una volta terminata la ricerca, è
possibile selezionare un canale per cambiargli il nome. È anche
possibile eseguire una ricerca delle modifiche selezionando Aggiungi
o Aggiorna canali, o utilizzando le caselle Frequenza minima e
Frequenza massima per delimitare la gamma delle frequenze in cui
eseguire la ricerca. Le altre opzioni comprendono importazione e
esportazione di elenchi di canali. Inoltre, è possibile eliminare i canali
selezionati facendo clic sul pulsante Elimina.

5
Utilizzo di PVR

Tv digitale - DVB-T

TV digitale - ATSC

6
Utilizzo di PVR

TV analogica

4. Chiudere la finestra di dialogo Impostazioni e procedere alla visione


TV.

Ricezione di segnali S-Video e Composito


1. Fare clic su e scegliere S-Video o Composito dal tipo
sorgente.
2. PVR rileva i segnali video e audio.

Queste due funzioni potrebbero non essere disponibili


su tutti i dispositivi. Far riferimento al manuale utente
del dispositivo.

Ricezione Radio FM

7
Utilizzo di PVR

Per ricevere la musica più in voga e notizie aggiornate attraverso il


computer, impostare la ricezione Radio FM.

1. Fare clic su e scegliere Radio FM.


2. Fare clic su Ricerca per trovare tutte le stazioni radio disponibili.

Una volta terminata la ricerca, è possibile selezionare una stazione per


cambiargli il nome. È anche possibile selezionare una frequenza e fare
clic sul pulsante Aggiungi canale per aggiungere la stazione
corrispondente all’elenco delle stazioni, o rimuovere i canali selezionati
facendo clic sul pulsante Elimina. Le altre opzioni comprendono
importazione e esportazione di elenchi delle stazioni.

Selezionare il cuore rosso per identificare una stazione come


preferita. Eliminarlo per rimuovere una stazione dall’elenco preferiti.

I risultati della ricerca variano da dispositivo a


dispositivo. Se il dispositivo in proprio possesso non
supporta la radio, non è possibile ricevere i segnali da
Radio FM. Far riferimento al manuale utente del
dispositivo.

Scegliere un canale da guardare


Dopo aver installato Presto! PVR e eseguito la ricerca dei canali, è

8
Utilizzo di PVR

possibile fare clic su e selezionare un canale da guardare dall’elenco


canali. Fare clic su o per scorrere tra i canali, e per andare
all’ultimo canale visualizzato.

• Elenco canali

• Finestra Sufnig Canali

• Televideo (disponibile per DVB-T o TV analogica con


sistema PAL)

Elenco canali

9
Utilizzo di PVR

È un modo rapido per selezionare i canali. Nella parte superiore della


finestra sono presenti tre pulsanti. Ciascun pulsante mostra diversi canali
basati sulle impostazioni apportate nella scheda Canale della casella di
dialogo Impostazioni. Di seguito sono elencati i dettagli per l’elenco
canali.

Radio su TV : Fare clic su questo pulsante per ascoltare la radio TV.


Questo pulsante non è disponibile quando la sorgente di ingresso è TV
analogica.

Canali preferiti : Fare clic sul pulsante per visualizzare i canali


preferiti. I canali preferiti sono scelti nella scheda Canale della casella di
dialogo Impostazioni.

Tutti i canali : Fare clic sul pulsante per elencare tutti i canali
disponibili.

Finestra Surfing Canali

10
Utilizzo di PVR

È possibile scorrere i canali TV dalla finestra Zapping canali. Fare clic con
il tasto destro sul visualizzatore del programma e selezionare Surfing
canali dal menu sullo schermo. Presto! PVR offre opzioni differenti per
presentare le miniature dei canali affiancate. Per poter riprodurre un
canale fare clic sulla miniatura.

Per cambiare la finestra Surfing Canali, fare clic su


e scegliere la scheda Avanzate.

Televideo (disponibile per DVB-T o TV analogica con


sistema PAL)

11
Utilizzo di PVR

La funzione Televideo rappresenta un servizio rapido e facilmente


accessibile in grado di fornire informazioni in modo gratuito. Se il segnale
è ricevuto dal sintonizzatore e è stata già effettuata la ricerca e la
registrazione dei canali, è possibile visualizzare le informazioni del
Televideo offerte dalla corrispondente stazione TV.

Questo servizio varia nelle diverse zone. Potrebbe non


essere disponibile in tutti i paesi.

Registrazione di un programma

12
Utilizzo di PVR

Per avviare la registrazione di un programma, fare clic su . Il pulsante


cambierà in . Il programma registrato verrà salvato nella cartella di
lavoro.

É possibile fare clic su per interrompere momentaneamente la


registrazione. Se, quando si guarda un programma, si fa clic su , la
registrazione verrà interrotta e nella finestra di anteprima verrà di nuovo
visualizzato il programma in diretta.

Durante la registrazione è possibile attivare la


visualizzazione a schermo intero, ridurre la finestra a
icona e ripristinarla, tuttavia non è possibile cambiare
programma, scattare istantanee o chiudere il
programma.

Pianificazione della registrazione dei programmi

13
Utilizzo di PVR

È possibile aggiungere, modificare o eliminare elementi per la


registrazione di programmi futuri. A questo scopo, è necessario aprire la
finestra di dialogo Impostazioni, fare clic su e selezionare la scheda
Pianificazione.

Il messaggio relative ai programmi codificati non viene


visualizzato nel caso di segnale TV analogico in
ingresso.

♦ Fare clic su Aggiungi per pianificare un'altra registrazione oppure su


Modifica per modificare la pianificazione delle registrazioni
selezionate.
♦ Fare clic su Elimina per cancellare una registrazione selezionata,
oppure su Elimina tutto per cancellare tutte le registrazioni
pianificate.
♦ Fare clic su EPG per ottenere una lista online dei programmi TV
correnti.
♦ Per utilizzare la modalità silenziosa durante la registrazione, fare clic
su Le registrazioni programmate iniziano in modalità silenziosa.
♦ Dalla casella Dopo aver completato le registrazioni programmate

14
Utilizzo di PVR

dalla modalità Ibernazione o Standby è possibile scegliere l’azione


da eseguire al termine della registrazione programmata.

Per maggiori informazioni vedere:

• Regolazione delle Impostazioni di


Programmazione

• Uso della EPG (Guida Elettronica al Programma)

Regolazione delle Impostazioni di Programmazione

15
Utilizzo di PVR

Se si fa clic su Aggiungi o Modifica... nella scheda Pianificazione, si


apre la finestra di dialogo Impostazioni di pianificazione. Ci sono tre
sezioni a cui prestare attenzione—Attività, Ora e Qualità.

• Attività

• Ora

• Qualità

L’opzione Qualità è disponibile solo quando si seleziona


il dispositivo analogico.

Attività

16
Utilizzo di PVR

Nome attività: assegnare un nome alla sessione di registrazione o


utilizzare quello predefinito.

Canale: Scegliere tra i canali disponibili quello desiderato.

Ora
Tipo: è possibile scegliere di registrare il canale selezionato Una volta,
Giornalmente, Domenica, Lunedì, Martedì, Mercoledì, Giovedì,
Venerdì, Sabato, Da lunedì a venerdì, Da lunedì a sabato oppure da
Da sabato a domenica. Scegliere Assegna data per specificare una
data più specifica.

Data di inizio: questa opzione è disponibile solo dopo aver selezionato


Una volta campo Tipo. Scegliere la data di inizio registrazione.

Ora di inizio: scegliere l'ora di inizio registrazione per la data selezionata.

Durata: specificare la durata della registrazione, la quale verrà interrotta


dopo i periodo di tempo specificato.

Qualità

Tipo salvato: Scegliere il tipo di registrazione da programmare.

Qualità: Scegliere il livello di qualità della registrazione selezionata.

Dopo aver selezionato le appopriate opzioni nella finestra di dialogo, fare


clic su OK per tornare alla lista Pianificazione.

(1) Se un'attività pianificata inizia durante l'esecuzione


di una differita o una registrazione, quest'ultima verrà
interrotta per consentire l'esecuzione dell'attività
pianificata.
(2) Se sono state pianificate attività che si
sovrappongono, verrà visualizzato un apposito
messaggio dopo il clic su OK. Con PVR non è possibile
registrare più di un programma alla volta.

Uso della EPG (Guida Elettronica al Programma)

17
Utilizzo di PVR

Usare la casella Canale per scegliere un canale disponibile.

Selezionare il programma che si desidera registrare, e fare clic su


Aggiungi a pianificazione. Il programma viene quindi aggiunto alla
programmazione. Fare clic su Aggiorna per assicurarsi che la
programmazione sia aggiornata.

Differita

18
Utilizzo di PVR

La funzione Differita consente di sospendere la riproduzione di un


programma tramite la selezione del pulsante Pausa, quindi di riavviarlo al
momento opportuno, partendo da punto di sospensione, senza perdere
alcuna scena.

♦ Fare clic su per sospendere la riproduzione. La finestra di


anteprima si bloccherà ma il processo di registrazione continuerà.

♦ Fare clic su per continuare a guardare il programma dal punto di


sospensione.

♦ Fare clic su per interrompere la differita e ritornare alla


programmazione in diretta.

Durante la sospensione è possibile modificare le


dimensioni della finestra e regolare il volume, tuttavia
non è possibile cambiare programma, catturare
istantanee, modificare la configurazione o chiudere il
programma.

Regolazione del volume

Per aumentare o diminuire il volume, utilizzare i pulsante più e meno.


L'indicatore rifletterà le modifiche apportate. Per attivare o disattivare
l'audio, fare clic sul pulsante degli altoparlanti.

Cattura di istantanee
Fare clic su per catturare una scena. Le istantanee catturate verranno

19
Utilizzo di PVR

salvate nella cartella di lavoro. È possibile modificare il formato file per


salvare le istantanee nella scheda Avanzate della finestra di dialogo
Impostazioni.

20
Capitolo 3 Menu e impostazioni
PVR è un programma completo e semplice da utilizzare. Tuttavia, è
consigliabile prestare attenzione ai menu e alle impostazioni seguenti.

• Schermata principale

• Visualizzatore del programma

• Menu Schermo

• Impostazioni

• Surfing canali

• Cronologia

• Comandi della barra delle applicazioni

• Tasti di scelta rapida

Schermata principale

21
Menu e impostazioni

La schermata PVR è estremamente funzionale e utile. Di seguito è


proposta una presentazione delle varie visualizzazioni e dei tasti a
disposizione.

Tv digitale - DVB-T

TV digitale - ATSC

Nella parte superiore dell’area di presentazione sarà elencato lo


stato del programma (Differita, Registrazione, Riproduzione, Avanti,
Indietro, e il nome del programma) così come la qualità del
segnale.
(1) Lo stato del programma viene mostrato solo
durante la riproduzione, la registrazione o la
differita.
(2) La qualità del segnale viene visualizzata
solamente quando la22 sorgente è TV digitale.
Menu e impostazioni

differita.
(2) La qualità del segnale viene visualizzata
solamente quando la sorgente è TV digitale.

La riga successiva mostra ora e numero e nome canale.


Quindi, di seguito, sono visualizzate informazioni sull’adattatore
connesso correntemente e lo spazio libero disponibile per la
registrazione.
Questi tasti servono per eseguire il controllo sul programma. È
possibile ridurre a icona o chiudere.
Fare clic sul logo Emtec per connettersi al nostro sito Web.
Disponibili anche nel file della guida, il tasto impostazioni e il tasto
per la selezione della sorgente di ingresso.

Sono presenti tasti con funzionalità speciali. EPG (per TV digitale),


Televideo (per DVBT e TV analogical con sistema PAL), e sottotitoli
codificati (per TV analogica ATSC e NTSC)/Sottotitoli (per DVB-T)
L’EPG è disponibile solo per TV digitale.
I tasti di controllo del programma sono utilizzati per la registrazione
di programmi e la visione di programmi già registrati.
Fare clic per catturare la schermata del momento, e controllare i
programmi che sono già stati registrati.
I controlli volume servono a aumentare, ridurre o disattivare l’audio.
Inoltre, è presente l’indicazione del livello volume corrente.
Questi canali servono per scegliere un canale da guardare in TV.
Spostarsi in basso o in alto nei canali, tornare al canale visualizzato
in precedenza, o scegliere dall’elenco canali.

23
Menu e impostazioni

Visualizzatore del programma

Nell’angolo superiore destro del visualizzatore del programma sono


disponibili quattro pulsanti. Di seguito viene spiegato rapidamente l’uso di
questi pulsanti.

Esci : Fare clic per chiudere il programma.

Riduci a icona : Fare clic per inviare il visualizzatore del programma


alla barra delle applicazioni.

Schermo intero : Fare clic per ingrandire a schermo intero il


visualizzatore del programma.

Sempre in primo piano : Fare clic per mantenere il visualizzatore del


programma sempre davanti alle altre finestre.

Menu Schermo

24
Menu e impostazioni

Quando si fa clic con il pulsante destro del mouse sullo schermo PVR
durante la riproduzione di un video, verrà visualizzato il menu seguente,
che consente di controllare la modalità di visualizzazione del programma.

Proporzioni – DVB-T

Proporzioni - ATSC

25
Menu e impostazioni

Dimensioni – DVB-T

Dimensioni - ATSC

26
Menu e impostazioni

Suono – DVB-T

Suono - ATSC

27
Menu e impostazioni

AC3 - ATSC

Proporzioni: Consente di selezionare le proporzioni di larghezza e


altezza per lo schermo Presto! PVR. Sono disponibili le opzioni:
Proporzione originale (4:3), Proporzione libera, o 16:9. L'opzione
Proporzione libera consente di distorcere l'immagine TV, trascinando
l'angolo in basso a destra dello schermata. Se si sceglie l’opzione
Proporzione originale (4:3), le proporzioni non vengono modificate a
seguito del ridimensionamento dell’immagine.

Il valore di Proporzione originale varia in base al


programma o canale su cui è stata eseguita la
commutazione. Alcune opzioni di sottomenu potrebbero
apparire come Proporzione originale (16:9),
Proporzione libera o 4:3. L’immagine sopra è a solo
scopo illustrativo.

Dimensioni: Fare clic per modificare le dimensioni della finestra di


visualizzazione o ripristinare le dimensioni originali. In caso di ricezione
del segnale TV digitale, è presente l’opzione aggiuntiva di visualizzazione
in Dimensioni originali – 720x540 (4:3).

Similmente, le dimensioni originali potrebbero essere


704x540 (4:3) in base al programma o canale

28
Menu e impostazioni

correntemente visualizzato.

Schermo intero: Fare clic per guardare il programma su tutto lo schermo.


Premere ESC per ripristinare le dimensioni precedenti.

Suono: Se il programma dispone di più colonne sonore, è possibile


passare da una all'altra. La TV analogica offre audio Stereo, Mono, o
SAP, mentre la TV digitale dispone di un elenco di tracce audio
disponibili.

AC3: L’audio AC3 è disponibile soltanto per la TV digitale. Per poter


utilizzare questa funzione sono necessari codecs aggiuntivi. Controllare
sul nostro sito Internet se il vostro PVR non supporta l’audio AC3.

Mute: Fare clic per attivare o disattivare l'audio.

Guida elettronica al programma (EPG): Fare clic per visualizzare online


la programmazione TV corrente. Questa funzione è disponibile solo per
TV digitale.

Televideo (solo per DVB-T o TV analogica con sistema PAL): Fare clic
per accedere a informazioni utili messe a disposizione da alcune stazioni
TV.

Sottotitoli codificati (per ATSC e TV analogical NTSC) Sottotitoli (per


DVB-T): Fare clic su Sottotitoli codificati per la TV analogical NTSC e
ATSC, oppure Sottotitoli per DVB-T.

Possono essere visualizzate più lingue per i sottotitoli e


i sottotitoli codificati non appena saranno inclusi nel
segnale.

Surfing canali: Fare clic per sfogliare i canali TV in finestre affiancate.

Esci: Fare clic per chiudere il programma.

Informazioni su Presto! PVR...: Fare clic per visualizzare le informazioni


sulla versione del programma.

Impostazioni

29
Menu e impostazioni

Fare clic su per aprire la finestra di dialogo Impostazioni che


consente di personalizzare il programma PVR.

• Impostazioni periferica

• Canale

• Video

• Registra

• Pianificazione

• Avanzate

• Interfaccia

• Aggiornamento live

Impostazioni periferica

30
Menu e impostazioni

La scheda periferica consente di controllare il comportamento della


periferica PVR.

• Elenco periferiche

• Audio

TV analogica TV digitale

Elenco periferiche

In questo campo vengono visualizzate le periferiche PVR disponibili. Le


altre impostazioni di questa scheda saranno disabilitate finché non si
seleziona una periferica.

Audio

Esclusivamente per TV analogica, è possibile scegliere un dispositivo


audio e una sorgente.

Canale

31
Menu e impostazioni

Nella scheda Canale, è possibile impostare i parametri di ricerca per i


canali televisivi disponibili.

Tv digitale – DVB-T

32
Menu e impostazioni

TV digitale - ATSC

TV analogica

Paese: Selezionare il paese di utilizzo per formattare correttamente la


ricezione TV.

Frequenza minima/Canale minimo, Frequenza massima/Canale


massimo: Solo per la TV digitale è possibile modificare queste
impostazioni per limitare la gamma utilizzata da Ricerca per eseguire la
ricerca dei canali disponibili.

Segnale: Solo per TV analogica, scegliere la sorgente dei segnali TV.

Ricerca: Fare clic per cercare tutti i canali disponibili e per elencarli.

Esporta, Importa: È possibile usare queste due funzioni per esportare o


importare un elenco canali, così da non doverne ripetere la ricerca
durante l’uso in altri computer.

Elimina: solo per la TV digitale – DVB-T, facendo clic su questo tasto è


possibile eliminare un canale dall’elenco.

Aggiungi o aggiorna canali: solo per la TV digitale, selezionare la

33
Menu e impostazioni

gamma di frequenze desiderata e quindi fare clic su Ricerca. Questa


funzione consente di risparmiare tempo perché permette di eseguire di
nuovo la ricerca dei canali per aggiungerli o per aggiornarli senza dover
scorrere l’intero spettro delle frequenze.

Ricerca intelligente: Per la TV digitale, l’attivazione di questa opzione


può ampliare l’intervallo di ricerca per ottenere risultati ottimizzati.
Tuttavia, richiede un processo di ricerca più lungo. Se la prima ricerca non
è soddisfacente, selezionare questa opzione e ripetere l’operazione.

Informazioni canale/Modifica canale: È possibile modificare il nome di


tutti i canali. Digitare un nome che può essere di aiuto per identificare a
quale categoria appartiene il programma.

Selezionare il cuore rosso vicino al canale per


inserirlo tra i preferiti. Cancellare il cuore per
rimuovere il canale dall’elenco preferiti. I canali preferiti
vengono visualizzati quando si fa clic sul pulsante
nell’elenco canali.

Video

34
Menu e impostazioni

Nella scheda Video è possibile regolare la luminosità e il colore


dell'immagine. Attivare Deinterlacciamento per prevenire la comparsa di
righe sul video.

Registra

35
Menu e impostazioni

Questa scheda consente di specificare le preferenze di registrazione.

Registra sull’unità disco rigido

È possibile selezionare Tipo salvato e Qualità solo se


la sorgente di ingresso è analogica.

Se il PVR non supporta la funzione DDR, l'opzione


Destinazione non è disponibile.

L’opzione Qualità di Differita è disponibile solo se la


sorgente di ingresso è TV analogica. Non è disponibile
per DVB-T o ATSC.

36
Menu e impostazioni

Registra su DVD RW

L’opzione Qualità è disponibile se il PVR supporta la


funzione SDDR e la sorgente di ingresso è analogica.

Per ulteriori informazioni, vedere:

• Registrazione

• Differita

Registrazione

È possibile scegliere un’unità disco in Destinazione e una Cartella su cui


salvare i file e le istantanee registrati. Quindi utilizzare l’indicatore
scorrevole per regolare Taglia automaticamente dimensioni file. Al
raggiungimento del limite specificato, il video verrà automaticamente

37
Menu e impostazioni

tagliato in file separati. Se il file system del disco è FAT32, le dimensioni


massime di ciascun file saranno pari a 4 GB. Se, invece, il file system del
disco è NTFS, le dimensioni massime saranno pari allo spazio disponibile
sul disco specificato.

È possible masterizzare i programmi su DVD. Se il disco contiene dei dati,


il tasto Cancella disco viene attivato, e permette di cancellare i dati prima
di proseguire con il processo di masterizzazione. È anche possible
aggiungere dati a quelli registrati in una sessione precedente. Il tasto
Menu Personalizza offre una selezione di menu per le schermate dei
DVD.

Le registrazioni programmate verranno masterizzate sul


disco rigido anche se si è selezionato il masterizzatore
DVD come dispositivo di output.

Prima di fare clic sul tasto Registra, Presto!PVR


verificherà se il disco contiene dati e se è possibile
aggiungere altri dati. Se sul DVD non è possibile
aggiungere altri dati, verrà chiesto di cancellare i dati
già presenti.

Tipo salvato: Selezionare il tipo di registrazione da salvare. È possibile


selezionare DVD o VCD con il disco rigido che funge come unità di
destinazione. Non è possibile scegliere il tipo salvato se il masterizzatore
DVD è il dispositivo di destinazione.

Qualità: Selezionare la qualità di registrazione. Questa operazione influirà


sulla dimensione del file registrato. Non è possibile selezionare la Qualità
se la TV è la sorgente di ingresso.

Differita

Usare l’indicatore scorrevole per controllare le dimensioni buffer per la


differita. La durata massima della sospensione dipende dal valore
immesso (massimo 60 minuti) in questa casella. Una volta raggiunto il
limite specificato, la differita continuerà ma la memoria buffer verrà
sovrascritta e alcuni parti del programma in diretta andranno perdute.

38
Menu e impostazioni

Per computer con velocità e potenza limitati, ridurre la


qualità per i programmi TV in differita per evitare il
sovraccarico della CPU. Si noti che l’opzione Qualità è
disponibile quando la sorgente di ingresso è TV
analogica. Non è disponibile quando la sorgente è TV
digitale.

La durata di registrazione stimata verrà visualizzata


nella parte inferiore della finestra di dialogo come
Durata massima registrazione.

Pianificazione

39
Menu e impostazioni

Nella scheda Pianificazione vengono visualizzati i programmi che sono


stati selezionati per una registrazione successiva. Per ulteriori
informazioni, vedere Pianificazione della registrazione dei programmi.

Tv digitale – DVB-T

40
Menu e impostazioni

TV analogica

Per la TV digitale – ATSC, Non è possible registrare


programmi codificati, ma verrà visualizzato alla fine.
Questo messaggio non viene visualizzato se la sorgente
di ingresso è TV analogica.

Avanzate

41
Menu e impostazioni

In Istantanea, selezionare un formato file per salvare le immagini. In


Istantanea, selezionare un formato file per procedere al salvataggio delle
immagini. Nella sezione Surfing canali, selezionare la modalità di
visualizzazione per il surfing canali.

Le altre opzioni comprendono:

Sempre in primo.

Durante Registrazione/Differita, se è stata già eseguita una


pianificazione, la registrazione pianificata ha la priorità: Quando
questa opzione è selezionata, la registrazione pianificata ha la priorità
maggiore, il che significa che il sistema avvia questa registrazione senza
tenere conto dell'eventuale esecuzione di altre registrazioni o di differite.

Interfaccia

42
Menu e impostazioni

Questa scheda consente di cambiare interfaccia. Scegliere un'altra


interfaccia nell'elenco Seleziona, quindi visualizzarla nella finestra di
anteprima. Per confermare la selezione, fare clic su OK.

Aggiornamento live

43
Menu e impostazioni

In questa scheda, in Aggiornamento live, è possibile selezionare la


richiesta di aggiornamenti e novità sui prodotti. Se Presto!PVR non
supporta il formato audio AC3, nella casella Aggiornamento live viene
visualizzato un messaggio per il supporto AC3.

Surfing canali

44
Menu e impostazioni

Fare clic con il tasto destro sul visualizzatore del programma e


selezionare Surfing canali dal menu sullo schermo per poter presentare
le miniature dei canali affiancate. Per poter riprodurre un canale fare
doppio clic sulla miniatura. Per uscire da questa funzione, fre clic su Esc
e tornare al programma trasmesso in diretta.

Cronologia

45
Menu e impostazioni

Fare clic su per visualizzare i programmi registrati, a partire da quello


più recente. Nell'area di anteprima verrà visualizzato il primo fotogramma
della registrazione selezionata.

♦ Fare clic su Sfoglia… per controllare i programmi registrati.


♦ Fare clic su Riproduci per guardare il programma selezionato.
♦ Fare clic su Elimina per cancellare un programma selezionato dal
disco rigido.
♦ Fare clic su Chiudi per chiudere la finestra di dialogo Cronologia.

Comandi della barra delle applicazioni


Dopo aver installato Presto! PVR, l’icona del programma nell’area di
notifica può essere utilizzata per avviare e per monitorare Presto! PVR. È
possibile scegliere tra tre comandi.

Start Presto! PVR: Questo commando avvia rapidamente Presto! PVR.


Non è disponibile se il programma è in esecuzione.

Imposta pianificazione: Questo commando consente di configurare una

46
Menu e impostazioni

pianificazione di registrazione. Per dettagli, andare a Pianificazione della


registrazione dei programmi della registrazione del programma.

Esci: Fare clic su questo commando per arrestare Presto! PVR e


rimuovere l’icona dall’area di notifica.

Tasti di scelta rapida


I tasti di scelta rapida rappresentano un modo veloce di compiere azioni
su un programma. Vedere il file Readme.txt per i dettagli. Fare clic sul
pulsante Start, e puntare su Programmi, Emtec, quindi Presto!
PVR.Individuare la cartella contenente il file Readme, e aprirlo.

47
Capitolo 4 Appendice
• Domande frequenti

• Risoluzione dei problemi

• Glossario

Domande frequenti
Alcune volte, riceviamo domande sui nostri prodotti. Di seguito sono
elencate le domande più frequenti. Ci auguriamo che vi siano di aiuto.

 Come è possibile ottimizzare le prestazioni di PVR?

Le prestazioni di PVR dipendono dal computer utilizzato. Per risolvere


il problema, procedere come segue.

1. Provare a conservare più spazio libero possibile su disco rigido.


2. Usare un’unità disco rigido più veloce. (7.200 rpm o superiore).
3. Disattivare Risparmio energia nel BIOS.
4. Chiudere i programmi non indispensabili, e non eseguire altri
programmi durante la registrazione.
5. Usare lo strumento di deframmentazione per ottimizzare il disco
rigido.
6. Assicurarsi che il sistema soddisfi i requisiti minimi di PVR.

a. Usare una porta USB 2.0, dal momento che molti


sintonizzatori TV non funzionano con le porte USB 1.1 di
vecchia generazione. Potrebbe essere necessario acquistare
una scheda PCI USB 2.0 o un bus per scheda. Se si dispone
di una porta USB della versione 1.0 o 1.1, un messaggio
richiede di collegarsi alla porta USB 2.0 a alta velocità al
momento del collegamento del dispositivo USB al sistema.

b. PVR richiede almeno l’uso di una CPU Pentium III, 800 MHz
per la funzione di anteprima, e almeno di una CPU Pentium 4,
2.0 GHz per le funzioni di registrazione e differita.

48
Annexe

c. PVR richiede Windows 2000 SP4 o Windows XP SP2.

d. PVR richiede DirectX 9.0c o successivo.

 È possibile registrare sottotitoli dai canali DTV?

I sottotitoli dinamici possono essere disattivati e attivati. La versione


corrente di Presto! PVR non supporta la registrazione di sottotitoli
dinamici.È possibile registrare programmi con sottotitoli dinamici, ma i
sottotitoli non sono registrati.

Risoluzione dei problemi


In caso del manifestarsi di problemi con il prodotto, verificare quanto
segue. Qui potrete trovare rapidamente le risposte che cercate.

 Il sistema non riconosce il sintonizzatore DVB-


T/ATSC nella porta USB o nello slot PCI DVB-T/ATSC.

Ciò potrebbe essere determinato da un driver già esistente nel


sistema, oppure da un problema nell’hardware.

1. Assicurarsi che il dispositivo sia collegato correttamente.


2. Assicurarsi che il driver del dispositivo sia installato.
3. Se il problema persiste, provare a scollegare il dispositivo dal
computer, e disinstallare il driver. Quindi, collegare il dispositivo a
un’altra porta e installare nuovamente il driver.
4. Se si sta effettuando il collegamento del dispositivo attraverso un
hub USB, provare a collegarlo direttamente al computer.
Se il driver del dispositivo non dispone della certificazione di
Windows x64, non può essere riconosciuto in ambiente Windows
x64. Per problemi con il driver del dispositivo, contattare il
produttore per ricevere l’assistenza e le informazioni necessarie
Se il problema persiste, contattare il produttore dell’hardware per
richiedere ulteriore assistenza.
 Presto! PVR non risponde dopo l’avvio, oppure
visualizza video tremolanti o corrotti.

49
Annexe

Se si manifesta uno di questi problemi e si utilizza Windows XP


Service Pack 2, visitare il sito Web della Microsoft, al link
http://www.microsoft.com/downloads/details.aspx?displaylang=en&Fa
milyID=14caaf6d-198c-4197-82ad-28251f9c50a5, e scaricare la patch
aggiornata.

 È possibile vedere e registrare programmi TV, ma non


è possibile riprodurli o visualizzare in anteprima i
canali.

Assicurarsi di aver installato sul computer DirectX 9.0 o una versione


successiva. Microsoft DirectX 9.0 migliora grafica, video, animazione
3-D, audio, protezione, e prestazioni del sistema operativo. Andare al
menu Start, fare clic su Esegui, e digitare dxdiag. Viene visualizzato
un elenco contenente informazioni sulla versione DirectX in uso. Se la
versione DirectX installata è precedente a 9.0, scaricare e installare
l'ultimo aggiornamento di DirectX dal sito Web della Microsoft,
all’indirizzo http://www.microsoft.com/windows/directx/default.aspx. Il
download è gratuito.

Per scoprire quale versione di DirectX si sta usando, fare clic su


Esegui dal menu Start di Windows, digitare "dxdiag", e quindi fare clic
su OK. Si apre lo strumento diagnostico di DirectX, e il numero della
versione è visualizzato sotto la voce Informazioni di sistema.

 Impossibile registrare i programmi della TV digitale


su DVD.

Non è possibile registrare su DVD i programmi della TV digitale a alta


definizione (DVB-T/ATSC).

 Impossibile modificare le impostazioni di


registrazione.

Le impostazioni di tipo file e qualità sono realizzate appositamente per


la TV analogica. Queste impostazioni saranno disattivate e impostate
su 'DVD' e 'Buono' durante la visione della TV DVB-T/ATSC. Le
impostazioni sulla scheda Registra della finestra di dialogo
Impostazioni sono attivate durante l’uso della TV analogica.

 Il sintonizzatore TV è installato correttamente?

1. Dal menu Start, aprire il Pannello di controllo.


2. Aprire Sistema, fare clic sulla scheda Hardware, quindi aprire
Gestione periferiche.

50
Annexe

3. Sotto la voce Controller Video e Giochi, assicurarsi che non


siano elencati problemi relativi al sintonizzatore TV.
4. In caso contrario, consultare il manuale del dispositivo e
reinstallare l’hardware.
Se la ricezione del segnale della TV digitale non è sufficiente,
regolare l’antenna. (Prendere in considerazione l’ipotesi
dell’acquisto di un’antenna attiva). Provare a spostare
l’apparecchiatura in una zona differente dell’abitazione, quindi
eseguire nuovamente la ricerca dei canali.
 Suggerimenti utili.

Visitare la pagina per il download delle patch per verificare se vi sono


patch di programmi disponibili.

Visitare il sito Web del produttore per gli ultimi aggiornamenti del
sintonizzatore TV.

La reinstallazione può essere un modo per correggere molti tipi di


problemi.

Si suggerisce di installare il driver Windows incorporato per le schede


PCI USB 2.0.

Se si ha bisogno di contattare il centro di assistenza della Emtec, per


telefono o via e-mail, tenere a portata di mano le informazioni che
seguono.

a. Sistema operativo, lingua, e service pack.


b. Versione PVR e ID prodotto.
c. Interfaccia sintonizzatore TV (PCI, USB, PCMCIA, ecc).
d. Tipo porta USB (1.1 o 2.0).
e. Si dispone di una porta USB incorporata o di un dispositivo USB
esterno?
f. Marchio del sintonizzatore TV.
g. Il software funzionava subito dopo l’installazione iniziale?
h. Messaggio di errore:
i. Dettagli del problema (passo passo):

Glossario

51
Annexe

Di seguito, sono elencati i termini usati nel manuale di Presto! PVR.

AC'97 – (abbreviazione di Audio Codec '97) Sistema di codifica audio


per i file del computer.

TV analogica – Segnale televisivo tradizionale di vecchia


generazione. Tipo di onde radio.

Proporzioni– Rapporto tra larghezza e altezza dell’immagine


visualizzata sulla televisione. La proporzione per le TV tradizionali è
4:3, e per l’HDTV è 16:9.

ATSC – L’Advanced Television Systems Committee ha sviluppato lo


standard per la televisione digitale ATSC per gli Stati Uniti. Questi
standard sono stati adottati da Canada, Messico e Corea del Sud. È
stato concepito per sostituire il diffuso sistema NTSC e creare
immagini wide screen da 16:9. Gli standard ATSC consentono di
ascoltare audio di qualità ottima nel formato AC3.

Ricerca automatica – Ricerca eseguita in automatico. Il computer


ricerca i segnali TV.

Buffer – Spazio della memoria riservato alla differita.

Sottotitoli codificati – I sottotitoli codificati sono sottotitoli realizzati


appositamente per utenti con problemi all’udito.

Deinterlacciamento – Usato per visualizzare l’immagine rendendo


invisibili le righe da cui è composta.

TV digitale – Segnali TV composti da dati del computer. Codice


binario.

DDR (Direct Disc Recording – Registrazione diretta su disco) –


Registra I programmi TV direttamente su DVD o sul disco rigido.

DirectX 9 – DirectX è la tecnologia usata per visualizzare video e


riprodurre audio. 9 è il numero della versione.

DVB – Trasmissione video digitale (Digital Video Broadcast)

EPG – Guida elettronica ai programmi (Electronic Program Guide)

SAP – Programma audio secondario (Second Audio Program). Usato


generalmente per presentare il materiale in una lingua diversa.

52
Annexe

Ricerca intelligente – Il modo più efficiente usato per la ricerca di


canali e frequenze.

Televideo – Programma gratuito distribuito per fornire informazioni su


trasmissioni e programmazioni. (Non è disponibile ovunque).

53
Annexe

Informazioni normative:

Dichiarazione di Conformità

Nome commerciale: Emtec Limited

Modello: S810

Per i clienti in Europa

Il prodotto è conforme alle seguenti direttive europee:

89/336/CEE (Direttiva EMC)

Il prodotto soddisfa le normative EN55022/A1:2000 e EN


55024/A1:2001 per l’uso nelle seguenti aree: residenziali, commerciali
e industria leggera.

Dichiarazione di esonero di responsabilità

1. Tutte le informazioni contenute nel presente manuale sono state


elaborate con attenzione da Emtec, tuttavia non è possibile garantire
la totale assenza di errori. L’Azienda non può essere ritenuta
responsabile per tali errori.

2. Non potendo controllare la comprensione di questo manuale da


parte dell'utente, Emtec non potrà essere ritenuta responsabile per
qualsiasi incidente o perdita causata da una scorretta interpretazione
del manuale. Emtec declina ogni responsabilità per le perdite derivanti
dall’uso del prodotto e per le rivendicazioni di terze parti.

3. Emtec sarà responsabile esclusivamente per i problemi inerenti al


dispositivo stesso, ma non per la perdita di dati, revisione del
dispositivo o altra perdita indiretta derivante da un uso o
manutenzione non adeguato del software o da altri incidenti. Emtec
non può essere ritenuta responsabile per il ripristino dei dati personali
perduti.

4. L’Azienda si riserva il diritto di modificare il software, l’hardware e il


manuale dell’utente del dispositivo senza avviso.

54
Annexe

5. È vietato eseguire copie, pubblicare, trasferire, memorizzare in


sistemi tracciabili o tradurre in qualsiasi lingua senza l’autorizzazione
scritta di Emtec.

Importante

1. Non far cadere il dispositivo, né sottoporlo a forti urti. Questo


potrebbe comprometterne il funzionamento.

2. Non esporlo ad alte temperature o alla luce diretta del sole.

3. Tenere il lettore lontano dai luoghi umidi.

4. Non smontarlo.

5. Pulire il dispositivo utilizzando un panno asciutto.

6. Tenerlo lontano da prodotti chimici come benzene o diluenti.

7. Rimuovere le batterie se non si utilizza il dispositivo per un lungo


periodo.

Precauzioni di sicurezza

Prima di utilizzare il dispositivo, leggere attentamente e comprendere


tutte le istruzioni di sicurezza del presente capitolo e osservarle
rigorosamente per garantire che il dispositivo possa fornire
intrattenimento e divertimento per lungo tempo.

1. Leggere attentamente il manuale in tutte le sue parti per


comprendere le istruzioni di funzionamento del dispositivo e le relative
avvertenze.

2. Verificare che il contenuto dell’imballaggio corrisponda all’elenco di


componenti forniti.

In caso contrario, contattare immediatamente il rivenditore.

3. Se si lascia il dispositivo inutilizzato per un lungo periodo di tempo,


si consiglia di rimuovere la batteria. Se si nota una perdita di liquido
dalla batteria e il dispositivo funziona in modo anomalo, si
raccomanda di non smontarlo per pulirlo perché questo potrebbe
causare danni irreparabili. In questo caso, contattare il Servizio Clienti
di Emtec per ricevere l’assistenza dei tecnici specializzati. Emtec non
assume alcuna responsabilità per i danni derivanti dalla perdita di
liquido dalla batteria.

55
Annexe

4. Il dispositivo è un prodotto elettronico di alta tecnologia che deve


essere tenuto lontano da calore, freddo e umidità durante l’uso. È
necessario, in particolare, prestare attenzione ai seguenti punti:

a) Il dispositivo non deve essere esposto alla luce solare intensa e


deve essere tenuto lontano dalle sorgenti di calore.

b) Non utilizzare il dispositivo all’esterno a basse temperature per


lunghi periodi di tempo.

c) Il dispositivo non deve essere conservato in ambienti molto umidi.


Fare attenzione a non versare acqua o altri liquidi sul dispositivo. Se
ciò accade, spegnere immediatamente il lettore.

d) Non utilizzare il dispositivo in luoghi molto polverosi o sporchi.

e) Non pulirlo con detergenti che contengono sostanze chimiche o


altre soluzioni per evitare danni di corrosione o umidità. Se
necessario, pulirlo delicatamente con un panno morbido o di carta.

5. Non utilizzare il dispositivo in presenza di forti campi magnetici.


Evitare le forti cariche elettriche o gli ambienti con interferenze
elettromagnetiche per evitare la perdita dei dati.

6. Non lasciare cadere il dispositivo, né sottoporlo a forti urti contro


altri oggetti perché questo potrebbe danneggiarlo.

7. Il dispositivo utilizza un sistema di archiviazione rapida per


memorizzare i dati. In genere, anche se l’alimentazione viene
interrotta improvvisamente, i dati del dispositivo non vengono persi.
Tuttavia, l’uso errato, il malfunzionamento o una forte interferenza
elettromagnetica esterna possono causare la perdita di dati. Per
questo, si consiglia di fare una copia di tutti i dati importanti. Emtec
sarà responsabile esclusivamente dei problemi inerenti al dispositivo
stesso, ma non per la perdita di dati, revisione del dispositivo o altra
perdita indiretta derivante da uso o manutenzione non adeguati del
software o da altri incidenti. Emtec non sarà ritenuta responsabile per
il ripristino dei dati personali perduti.

8. Il dispositivo non deve essere aperto in nessuna circostanza. Il


produttore declina ogni responsabilità per i danni derivanti da
manomissioni non autorizzate.

56