Sei sulla pagina 1di 1

28 Serie B R Il posticipo della 37a giornata MARTEDÌ 24 APRILE 2018 LA GAZZETTA DELLO SPORT

FROSINONE 2 IL CAMBIO

EMPOLI
PRIMO TEMPO 1-0
MARCATORI Ciano (F) al 1’ p.t.;
4
SvoltaCremonese
Krunic (E) al 4’, Ciano (F) al 7’, Di
Lorenzo (E) al 16’, Caputo (E) al 33’,
Lollo (E) al 46’ s.t. EsoneratoTesser
FROSINONE (3-5-2) Vigorito 7;
M. Ciofani 5,5, Terranova 5,5, Krajnc
5,5; Paganini 6,5, Chibsah 6, Maiello
inarrivoMandorlini
5,5 (dal 34’ s.t. Soddimo s.v.), Kone 6,
Crivello 5,5 (dal 27’ s.t. Beghetto 6);
Ciano 7, Dionisi 5 (dal 27’ s.t. Citro
1Il tecnico paga la zione si parla di Paolo Arme-
nia, attuale direttore generale
5,5). PANCHINA Zappino, Russo, crisi di risultati: una della Pro Piacenza di serie C,
Gori, Besea, Frara, Soddimo, Ariaudo, nello stesso ruolo da maggio
Matarese, Sammarco, Esposito. sola vittoria nel anche alla Cremonese.
ALLENATORE Longo 5,5.
ritorno. Si dimette
ALTI E BASSI Decisamente
EMPOLI (4-3-1-2) Gabriel 6,5;
Di Lorenzo 7,5, Maietta 7, Luperto 7, il d.s. Giammarioli strano il percorso della Cremo-
Pasqual 7,5; Bennacer 7, Castagnetti nese, quinta al termine del gi-
6,5, Krunic 7,5; Zajc 8 (dal 41’ s.t. rone d’andata, stabilmente in
Untersee s.v.); Donnarumma 6 (dal Giorgio Barbieri zona playoff dall’inizio del
44’ s.t. Lollo 6,5), Caputo 7.
PANCHINA Terracciano, Giacomel, CREMONA campionato. E poi, dopo il suc-
Brighi, Veseli, Piu, Traorè, Polvani, cesso sul Parma (1-0) alla pri-

A
Ninkovic, Imperiale). ALLENATORE ttilio Tesser non è più ma giornata del ritorno, il crol-
Andreazzoli 7,5. l’allenatore della lo verticale con 8 pareggi e set-
Cremonese. L’ufficia- te sconfitte. Fra queste i san-
ARBITRO Abbattista di Molfetta 6,5. lità è arrivata attorno alle guinosi k.o. in casa con Pro
GUARDAL. Rocca 6,5-C. Rossi 6.
AMMONITI Castagnetti (E) e 20.25 di ieri. La società, vi- Vercelli, Entella, Foggia e Asco-
Pasqual (E) per gioco scorretto. sti i risultati della squadra li nell’ultima gara. Un crollo
NOTE paganti 6.203, abbonati 6.963, (non vince da quindici par- dovuto anche agli infortuni de-
incasso e quota di 130.506. Tiri in tite ed è precipitata in zona gli uomini più importanti
porta 3-5. Tiri fuori 3-5. In fuorigioco retrocessione), ha deciso di (Paulinho, Dos Santos, Almici,
0-2. Angoli 3-4. Recuperi: p.t. 1’, s.t. 4’. Ciccio Caputo, col numero 11, festeggiato dopo il gol: l’Empoli è sempre più vicino alla Serie A LAPRESSE chiudere a cinque giornate Brighenti, Croce, Piccolo, Mo-
dalla fine con il tecnico che kulu) che si sono susseguiti

Crollo Frosinone
di sabbia il mare azzurro che si l’ha portata in B e che ieri ha uno dopo l’altro e che hanno
alzava. E se nel primo tempo il diretto normalmente l’alle- costretto l’allenatore a cambia-
compito è riuscito, nella ripre- namento. Il nome del nuovo re quasi ogni settimana forma-
sa c’è stata l’esondazione. Da allenatore dovrebbe essere zione.
segnalare solo i colpi di testa di annunciato oggi. Potrebbe

dominio Empoli:
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Paganini e Krajnc sfilati a lato arrivare Andrea Mandorlini


sul 2-3. Troppo poco. (convocato a Cremona dai
dirigenti) che avrebbe rice-
TROPPO ZAJC Pallino del gio- vuto una telefonata anche
co sempre in mano, grandi da Udine per sostituire Od-

le mani sulla A
palleggiatori, gioco a memo- do. In serata è rimbalzata
ria con palla bassa e inseri- anche la voce che porta a
menti telecomandati. L’Empo- Edy Reja, classe 1945, ulti-
li è questo, lo sanno tutti, ma ma stagione da allenatore
è impossibile fermarlo. E così, due anni fa all’Atalanta. In
trovato il pareggio con Di Lo- seguito all’esonero di Tesser

1Duevolteinsvantaggio,lacapolistavinceediverte renzo (primo gol per lui) di te-


sta su angolo di Pasqual, la ca-
si è dimesso anche il diretto-
re sportivo Stefano Giam-

Esabatopuòarrivarelapromozionedeirecord
polista ha continuato ad at- marioli. Per la sua sostitu- Attilio Tesser, 59 anni LAPRESSE
taccare per vincere. Basta il
pari? Non nella testa di An-

Nicola Binda
CAMMINO D’ORO E poi ci sono bello della serata. Entrambe le
dreazzoli. E’ qui che il Frosi-
none ha deluso. Perché avreb- CLASSIFICA
i record. Oltre a quelli della volte però la squadra di Longo be dovuto vincere, o almeno
INVIATO A FROSINONE storia del club (che si spreca- non ha dato continuità al van- provarci. Invece ha solo cerca- SQUADRE PT PARTITE RETI
PROSSIMO TURNO
no), adesso l’Empoli è nella taggio: solo sull’1-0 Crivello to di non prendere gol. Un’il- G V N P F S

L’
EMPOLI 76 37 22 10 5 82 46 VENERDI’ 27 APRILE
autostrada verso la Serie storia della categoria. Da con un terrificante sinistro ha lusione contro questo Empoli, VENEZIA-PALERMO (ore 19) (0-0)
PARMA 63 37 18 9 10 51 34
A non conosce caselli per quando la B è tornata a 22 costretto Gabriel alla parato- nel quale non si poteva non BARI-ENTELLA (ore 21) (1-3)
PALERMO 63 37 16 15 6 53 33
l’Empoli, ma soltanto squadre, mai nessuno è andato na, per il resto il Frosinone è esaltare Caputo: mentre i ten- FROSINONE 62 37 16 14 7 59 43
SABATO 28 APRILE
chilometri di gloria. Un cam- in gol per 27 gare di fila, nessu- rimasto chiuso nel 5-3-2 cer- tativi del gemello Donnarum- ASCOLI-PERUGIA ore 15 (0-1)
VENEZIA 57 37 14 15 8 48 36 CARPI-AVELLINO ore 15 (1-1)
mino fatto di record e presta- no ha fatto 23 partite consecu- cando di arginare con i sacchi ma sono stati imprecisi, il ca- BARI 57 37 15 12 10 52 45 CESENA-FROSINONE ore 15 (3-3)
zioni impeccabili, come quella tive senza perdere, nessuno pocannoniere prima ha man- PERUGIA 57 37 16 9 12 61 49 CITTADELLA-FOGGIA ore 15 (3-1)
sul campo del Frosinone che dopo 37 giornate ha segnato dato a lato una comoda gira- CITTADELLA 55 37 15 10 12 51 44 EMPOLI-NOVARA ore 15 (1-1)
prima di questa giornata era la 82 gol e nessuno ha fatto 17 ta, ma un minuto dopo s’è FOGGIA 51 37 14 9 14 59 60 PRO VERCELLI-PARMA ore 15 (0-3)
IL MIGLIORE CARPI 49 37 12 13 12 31 42 SALERNITANA-BRESCIA ore 15 (0-2)
seconda forza del campionato partite con almeno tre reti. Nu- infilato sull’ennesima imbec- SPEZIA 47 37 11 14 12 39 39 SPEZIA-CREMONESE ore 15 (0-1)
(ora è quarto), ma è stata spaz- meri da paura con un calcio da cata di Zajc per battere Vigori- BRESCIA 46 37 11 13 13 36 42 TERNANA-PESCARA ore 15(3-3)
zato via come se fosse l’ultima applausi. Serve altro? to; il prossimo record (46 gol SALERNITANA 44 37 9 17 11 45 52
della classe, malgrado la serata della coppia Immobile-Insi- CREMONESE 43 37 8 19 10 41 42
di festa in uno stadio che ha SOLO CIANO Eppure il Frosi- gne del Pescara 2011-12) è a PESCARA 42 37 10 12 15 46 62 MARCATORI
AVELLINO 40 37 9 13 15 45 56 24 RETI Caputo (3, Empoli).
fatto registrare il record di pre- none è andato due volte in -2. Vantaggio meritato e legit- 20 RETI Donnarumma (2, Empoli); Di
ENTELLA 40 37 9 13 15 39 50
senze e d’incasso. Ma non ce vantaggio. Due volte. E sem- timato nel recupero da Lollo, NOVARA 40 37 10 10 17 38 47 Carmine (2, Perugia); Montalto (2, Ternana).
n’è per nessuno contro la squa- pre con Ciano. La prima dopo appena entrato e anche lui al ASCOLI 39 37 10 9 18 35 56 16 RETI Mazzeo (4, Foggia).
dra di Andreazzoli, che sabato 49 secondi, la seconda in avvio primo gol con un inserimento CESENA 39 37 8 15 14 51 60 13 RETI Galano (1, Bari); Caracciolo (2,
dovrebbe far festa contro il No- di ripresa, dopo che Krunic di in verticale. Troppo bello, ed è TERNANA 37 37 7 16 14 58 65 Brescia); Ciano (1) e D. Ciofani (Frosinone);
vara: se vince è fatta, ma basta
anche un pareggio se una tra
testa aveva firmato l’1-1: sta-
volta l’attaccante di casa ha
8 pure vero: non si vedeva da
anni, a questi livelli, una squa-
PRO VERCELLI 34 37 7 13 17 43 60 Nestorovski (3, Palermo); Calaio’ (5, Parma);
Cerri (2, Perugia); Pettinari (Pescara).
12 RETI La Mantia (2, Entella).
Parma e Palermo non vincono. battuto Gabriel con un missile ● ZAJC dra giocare così. 11 RETI Jallow (Cesena); Tremolada (1,
SERIE A PLAYOFF PLAYOUT RETROCESSIONI
Dettagli insomma. dalla distanza, forse il gol più TREQUARTISTA DELL’EMPOLI © RIPRODUZIONE RISERVATA Ternana).