Sei sulla pagina 1di 62

Ona

Le sette sfere e alchimia

https://acausality.wordpress.com/2016/09/02/the-seven-spheres-alchemy/
L'ermetismo esoterico dell'ordine dei nove angoli
Avviso importante (s): Questo articolo ha lo scopo di facilitare la lettura dei
testi essenziali: Introduzione, Alchimia e la tradizione sinistre-
numinosa, Lapis Phisolophicus Isaac Newton e il sistema settenario e
Azoth: alchimia occidentale e il modo sette volte del ordine di nove
angoli .Tutti questi testi possono essere trovati e studiati nella MSS
condivisa sotto la quale è chiamato: L'Ordine Ermetico di Nove
Angoli. Sfortunatamente, la mia opinione non è definitivamente
accademica su questo argomento poiché l'articolo richiede di leggere i testi
medievali originali che sono scritti in latino e alcuni di essi non sono ancora
stati tradotti.Vorrei poter tradurre tali testi, ma al momento non sono in
grado di rendere la mia opinione in merito "interessante al meglio". È mia
intenzione imparare il latino e il greco antico in futuro, così posso
completare la mia ricerca, ma questi compiti dovranno aspettare. È anche
mia intenzione completare la mia analisi del resto dell'MSS che contiene
preziose informazioni sull'alchimia e sul modo sette volte. Questa
continuazione avverrà in futuro.Per ora, ecco le mie conclusioni giovanili,
ma appassionate su alcuni argomenti di questo importante MSS.
Al centro dell'incorporazione delle sette sfere nella tradizione dell'Ordine
dei Nove Angeli vi è l'enfasi su: L'albero del Wyrd, i cambiamenti
alchemici, L'origine dei Nove angoli, Lapis Philosophicus, Il modo Seven
Fold, Il gioco delle stelle e persino il Buio Di Dio. Questi "concetti" primari
sono tutti magistralmente intrecciati tra loro e parte di un tutto.Studiarli e
sperimentarli praticamente può o non può dissotterrare la loro vera origine
auditiva ma certamente potrebbe portare a ciò che li ha spinti a venire in
forma che è un πάθει μάθος ancestrale e diverso da tutto il mondo o una
collocazione di tradizioni, se vuoi. Buoni esempi di questo sono:
La connessione tra la Seven Fold Way e l'ermetismo ellenico, e
ha rivelato come diversi scritti alchemici medievali e successivi
descrivono un sistema settenario, e che tali testi collocano l'O9A
nella giusta prospettiva storica ed esoterica - L'Ermetico Ermetico
dell'Ordine Di Nove Angoli
Una parte di questa prospettiva esoterica è una diversa comprensione di
ciò che l'alchimia è:
Un iniziato - esoterico - apprensione della ragion d'essere
dell'alchimia: di noi stessi come
hanno, in essenza, sia una physis mascroscopica che muliebrale,
e che inizialmente physis indivisa (sans denotatum, e quindi la
divisione artificiale, hubriatic, tra mascolin e muliebrale) è ora,
come in passato era per la maggioranza, persa; con l'alchimia
anticamente intesa e praticata da molti alchimisti come mezzo per
riscoprire la nostra fisiologia umana naturale ed equilibrata. -
L'ermetismo esoterico dell'ordine di nove angolazioni

È così facile vedere come uno dei molti scopi della Seven Fold Way sia
creare / stimolare cambiamenti alchemici per ripristinare le virtù muliebrali
o condurre il praticante in uno stato che è oltre il denotato e più vicino a
θεός.Questo nuovo stato sarebbe in definitiva qualcosa di simile a
ἀρρενόθηλυς, ovviamente non in senso letterale ma, ancora una volta, in
un'alterazione interiore che conduce il praticante verso la
saggezza. L'unità del κόσμος, la fine delle false dicotomie e degli opposti
(...)
ἀρρενόθηλυς. maschio e femmina. Il theos - o divinità / divinità /
Dio - è sia maschile che femminile, che può essere interpretato
come implicante una natura bisessuale, o androginia, o
ermafroditismo, o un essere con la capacità unica di dare alla
luce e l'inseminazione, o un essere al di là tutte queste categorie
e ipotesi mortali (causali). -Poemandres: A Translation and
Commentary di David Myatt

Ora, sappiamo che le Sette Sfere (e il funzionamento della sfera) sono


intese per essere correlate a certe corrispondenze specifiche per ogni
sfera (per maggiori informazioni, vedi le Corrispondenze della mia Tabella
delle Sfere (Rivisto). Ogni sfera ha un elemento alchemico attribuito ad
esso e ad un processo alchemico che vedremo in modo da poter capire
chiaramente cosa ha ispirato la creazione dello Star Game.
Ecco l'originale Tria Prima :
 Zolfo (anima)
 Mercurio (spirito)
 Sale (sostanza di base o corpo)

Ecco una lista degli Elementi :


 Fuoco caldo e secco
 Aria calda e umida
 Acqua fredda e umida
 Terra fredda e asciutta

Ecco una lista della Federazione :


The Sun, Gold
La luna, argento
Mercurio, Argento vivo / Mercurio
Venere, rame
Marte, ferro
Giove, Tin
Saturno, piombo

Ecco la tabella delle corrispondenze (O9A) :


La luna, terra
Mercurio, Aria
Venere, acqua
Sole, fuoco
Marte, sale
Giove, Mercurio
Saturno, zolfo
Potrei sbagliarmi quando si tratta delle sfere di Venere e del Sole poiché i
simboli sono molto simili al "vaso coperto" alchemico e al"crogiolo", ma
non lo penso poiché il simbolo alchemico "acqua" è spesso raffigurato con
un tratto ...
Inoltre, c'è un'altra interessante rivelazione:
I lettori perspicaci di un recente testo O9A sull'alchimia avranno
notato che l'immagine di una parte di un manoscritto di Isaac
Newton dal titolo Lapis Philosophicus cum suis rotis
elementaribus mostra non solo il sistema settenario ermetico
greco-romano (Luna-Mercurio-Venere-Sole- Marte-Giove-
Saturno) -come usato dall'O9A - ma descrive anche aspetti di
quel sistema come Femina e altri come Masculina; cioè - usare la
terminologia dell'O9A - muliebrale e mascolina. -L'ermetismo
esoterico dell'ordine di nove angolazioni

Una tale rappresentazione muliebrale e mascolina è evidente nell'antica


rappresentazione del libro a blocchi tolemaici come Hausbuch di Wolfegg:
Questi libri di solito elencano un maschio e una femmina Titano
con ogni pianeta, Cronus e Rhea con Saturno, Eurymedon e
Themis con Giove, Iperione e Theia con Sole, Atlante e Phoebe
con Luna, Coeus e Metis con Mercurio, e Oceano e Teti con
Venere . -Il codice esoterico dinamico delle sfere celesti

Non è quindi azzardato scegliere l'hebdomadry come "modus operandi"


dell'adepto. Solo seguendo la Via del Sette Pieghe e vivendo una vita
pratica, il praticante può liberarsi dal denotato, restaurare le virtù
muliebrali-mascoline, raccogliere empatia e forse andare oltre l'abisso che
è lo stadio finale.
ὀγδοατικὴν φύσιν [è un] termine interessante e importante,
spesso trascurato e spesso male interpretato.Ciò che si intende
non è un regno - ζώνῃ - o sfera, simile a ma 'oltre' i sette regni,
ma piuttosto 'di ciò che' il mortale è diventato, rinasce come, alla
fine del viaggio: partecipare e essere di 'la physis ogdoadica', e
quindi condividendo l'essere / esistenza di coloro che hanno, o
che hanno raggiunto, quel particolare tipo di essere / esistenza /
physis. L'esistenza, cioè, di un immortale oltre le sette
emanazioni. -L'ermetismo esoterico dell'ordine di nove
angolazioni

Ecco una splendida traduzione del Corpus Hermeticum che fa eco a Myatt
analisi studioso di ciò che sta oltre le sfere che è certamenteLapis
Philosophicus come emerge con l'esempio newtoniana dell'albero con otto
filiali (che si possono trovare a pagina 14) :
E poi, con tutte le energie 26 καὶ τότε γυμνωθεὶς ἀπὸ τῶν
dell'armonia che gli è stata sottratta, τῆς ἁρμονίας ἐνερ γημάτων
vestita della sua propria Potenza, γίνεται ἐπὶ τὴν ὀγδοατικὴν
egli viene a quella Natura che φύσιν͵ τὴν ἰδίαν δύναμιν ἔχων͵
appartiene all'Ottavo, e là con quelli καὶ ὑμνεῖ σὺν τοῖς οὖσι τὸν
che sono inni al Padre. πατέρα ·

Loro che sono lì accolgono con συγχαίρουσι δὲ οἱ παρόντες τῇ


favore la sua venuta lì con gioia;ed τούτου παρουσίᾳ͵ καὶ ὁμοιωθεὶς
egli, fatto come loro che τοῖς συνοῦσιν ἀκούει καί τινων
soggiornarvi, sta per ulteriori sentire δυνάμεων ὑπὲρ τὴν ὀγδοατικὴν
le potenze che sono al di sopra φύσιν φωνῇ τινι ἡδείᾳ
della natura che appartiene fino alla ὑμνουσῶν τὸν θεόν ·
ottava, cantando le loro canzoni di
lode a Dio nella lingua propria.

E poi loro, in una band, vanno a καὶ τότε τάξει ἀνέρχονται πρὸς
casa del Padre;di loro stessi si τὸν πατέρα͵ καὶ αὐτοὶ εἰς
arrendono a se stessi alle Potenze, δυνάμεις ἑαυ τοὺς
e [così] diventando Poteri sono in παραδιδόασι͵ καὶ δυνάμεις
Dio. Questa è la buona fine per γενόμενοι ἐν θεῷ
coloro che hanno guadagnato la γίνονται. τοῦτό ἐστι τὸ ἀγαθὸν
Gnosi - per essere un tutt'uno con τέλος τοῖς γνῶσιν ἐσχηκόσι͵
Dio. θεω θῆναι.

-Poimandre, Corpus Hermeticum, vol. 1, ed. AD Nock, A.-J


Festugière

Questo è senza dubbio come questa gnosi può essere raggiunta o


dissotterrata secondo la tradizione:
Tutto ciò che è materia esoterica antica - dall'impiego di un
vocabolario esoterico; nascondere certe conoscenze esoteriche
dall'ignorante e dal volgare;aspettarsi che i sapienti (colti e colti)
lavorino le cose da soli;impiegare un sistema
settenario;menzionare il muliebrale e il mascolino;capire che cose
come Prima Materia / ὀγδοατικὴν φύσιν significano e implicano -
risuonano con il moderno Ordine di Nove Angoli, e servono, come
con molte altre cose, a distinguere l'O9A da altri gruppi occulti
contemporanei. Perché il lavoro è davvero "con loro e in
loro";presenziato dalla filosofia esoterica O9A e praxises O9A
come il Seven Fold Way. -L'ermetismo esoterico dell'ordine di
nove angolazioni

E congiuntamente, che è un esempio perfetto:


In effetti, l'inviolabile via empatica e spesso solitaria del
Rounwytha è ciò che l'iniziato che segue la Via del Sette Pietri
trova oltre l'Abisso alla fine della loro ricerca occulta per tutta la
vita (la sesta sfera dei sette che formano l'Albero del Wyrd)
perché è quell'essenza che è stata descritta per oltre mille anni
come LapisPhilosophicus; e ciò che Anton Long ha definito
sinistermente-numinoso, che è l'unità vivente al di là dell'astratto,
la divisione senza vita e la dialettica degli opposti contrastanti /
astratti / immaginati. Una divisione più ovvia nella falsa dicotomia
tra bene e male. Questa non è certamente la wicca moderna di
"non nuocere a nessuno", perché è anche l'antico modo pagano
di conoscere la natura del marcio: umano, animale, terra. Del
bisogno, a volte, di ripulire, forse per abbattere. -Roots e
Organizzazione dell'Ordine di Nove Angoli

L'incorporazione dell'ebdomadry nella tradizione è quindi chiaro. La Via del


Sette Pieghe è un processo alchemico vivente-pratico che ha per obiettivo
di unire la T ra Prima del praticante che lo fa balzare oltre il denotato o la
separazione. Solo allora un Magus-Mousa può raggiungere gli otto rami
dell'albero. Ciò che ci si aspetta da qualsiasi seguace serio della via non
potrebbe essere più enfatizzato ...
Questa rivelazione alchemica è anche evidente nel simbolo della
tradizione stessa, i nove angoli:
È l'antico, alchemico, il significato esoterico di Azoth che viene
usato dall'O9A, collegato come Azoth al sistema settenario e
quindi "i nove angoli", le nove combinazioni delle tre sostanze
alchemiche di base, e che rappresentano il O9A Star Game fa i
nove angoli, il sistema settenario e la nexion che noi come singoli
esseri umani siamo tra il causale e l'acausale. -L'ermetismo
esoterico dell'ordine di nove angolazioni

Di nuovo, possiamo osservare la necessaria unione di Tria Prima che,


attraverso la trasformazione, equivale a nove. Poiché i cambiamenti
alchemici sono un processo esoterico e non exoterico, si arriva a suggerire
che anche le sette sfere potrebbero essere paragonate ai Chakra
(चचचच). ci sono sette chakra o nodi energetici situati in aree specifiche
della nostra bobina causale e la parola " cakra " significa "ruota", "cerchio",
"ciclo". Secondo la tradizione, i sette Chakra potrebbero essere
rappresentati dalle sette sfere, forse come segue, ma questa è solo la mia
creazione:
L'ego e il corpo causale: Muladhara,Svadhishthana , Manipura .
Sé o spirito: Anahata , Vishuddha , Ajna .
Oltre il sé o l'anima: Sahasrara .

L'illuminazione è possibile solo unendo alcematicamente questi sette nodi


energetici insieme e diventando un'incarnazione causale delSahasrara
che, ai miei occhi, è un Rounwytha: "Colui che comprende, colui che
conosce i segreti".
Secondo la tradizione, Atu VII , Satanas , Azoth è inteso come un
promemoria di questo importante principio, ma è del tutto dimenticato o
mancato:
Nella descrizione della carta dei tarocchi:
Il Menstruum - l'aspetto sinistro implicito all'interno dell '"acqua
metallica omogenea": il fattore esplosivo nel delicato
bilanciamento di elementi che migliorano la vita. Cambia per
avversità - "Accusatore". Le realtà brutali che minacciano di
divorare l'astratto, il romantico. Insight e controllo attraverso la
comprensione del Primal - o distruzione da esso. -I Tarocchi
Sinistri.

Nel poema di Richard Moult:


Il rubino è la password
Lei della veste bianca
Cavalca il cavallo trasparente
La ragazza si chiude.
Si muove su gambe rotte
Diventa il Drago ...
-I Tarocchi Sinistri

Il Drago rappresenta, proprio come il ourobouros, una natura ciclica per le


cose, un inizio e una fine. Nella sua manifestazione causale, è un simbolo
antinomiano (Accusatore) ma c'è dell'altro:
Dal drago morto sorgono vapori e sostanze volatili, spesso visti in
immagini alchemiche. In altri termini, la terra viene in parte
trasformata in acqua, sale come vapore. Alcune fonti dicono che
nella testa del drago c'è una pietra, un chiaro riferimento alla
pietra grezza, o "prima materia" (prima materia). Uccidere il drago
si riferisce anche a un avvenimento cosmico. È la penetrazione
della "prima materia" come oceano primordiale, o caos primitivo
dal fuoco segreto o dallo spirito divino. Il serpente ardente
emanava fuoco e luce nelle acque primordiali. Quando il drago (o
serpente, come il gatto di Ra, il dio del sole, taglia la testa del
serpente Apophis), viene ucciso, il caos originario cessò e il
processo di evoluzione cosmica iniziò. -Dirk Gillabel

Quindi, il drago è una fase naturale da raggiungere per il professionista,


ma dovrebbe anche essere superato, trasmutato in qualcos'altro da cui
emanerà, ancora una volta, una sintesi. Proprio come la combinazione di
sole, acqua e terra farà crescere il seme.
È l'antico, alchemico, il significato esoterico di Azoth che viene
usato dall'O9A, collegato come Azoth al sistema settenario e
quindi "i nove angoli", le nove combinazioni delle tre sostanze
alchemiche di base, e che rappresentano il O9A Star Game fa i
nove angoli, il sistema settenario e la nexion che noi come singoli
esseri umani siamo tra il causale e l'acausale. In altre parole,
l'O9A Star Game - con le sue sette schede principali ei suoi pezzi
formati dalle combinazioni delle tre sostanze alchemiche di base -
è una moderna ri-presentazione dei mezzi per produrre Azoth: il
doppio pellicano da cui deriva l'alchimia acqua'. Infatti, come
menzionato in una O9A degli anni '80, che usava l'antico
simbolismo alchemico e parafrasava un antico testo alchemico: "Il
segreto del Mago / Mousa che si trova oltre il Grado del Maestro /
LadyMaster è una semplice unità di due cose comuni. Questa
unità è più grande di quanto non sia costruita sul doppio pellicano
che è interiore come lo stadio di Sol, ma in misura minore. Qui c'è
l'acqua viva, l'azoto, che cade sulla Terra nutrendola, e da cui il
seme fiorisce più luminoso del sole. Il fiore, opportunamente
preparato, spacca i Cieli - è il grande elisir che viene da ciò che
quando viene portato nel corpo dissolve sia il Sole che la Luna
portando l'Esaltazione. Chiunque prende questo Elisir vivrà
immortale tra le stelle infuocate ... -L'Ermetismo Esoterico
dell'Ordine Di Nove Angoliverso l'esterno anche se in misura
minore. Ecco l'acqua viva, l'azoto, che cade sulla Terra
nutrendola, e da cui i semi fioriscono più luminosi del sole Il fiore,
opportunamente preparato, spacca i Cieli - è il grande elisir che
viene da ciò che quando viene portato nel corpo dissolve sia il
Sole che la Luna portando l'Esaltazione. Chiunque prende questo
Elisir vivrà immortale tra le stelle infuocate ... -L'Ermetismo
Esoterico dell'Ordine Di Nove Angoli verso l'esterno anche se in
misura minore. Qui c'è l'acqua viva, l'azoto, che cade sulla Terra
nutrendola, e da cui il seme fiorisce più luminoso del sole. Il fiore,
opportunamente preparato, spacca i Cieli - è il grande elisir che
viene da ciò che quando viene portato nel corpo dissolve sia il
Sole che la Luna portando l'Esaltazione. Chiunque prende questo
Elisir vivrà immortale tra le stelle infuocate ... -L'Ermetismo
Esoterico dell'Ordine Di Nove Angoli

-Beldam, 128 anni


La Via, i Mezzi, il Fine
20 febbraio 2017DEFOLGIELDHUS EALDORDEOFOL

L'obiettivo della via a sette volte è l'illuminazione. Questa è saggezza,


comprensione e un nuovo modo di essere. È l'apprensione di ciò che È, in
opposizione a ciò che sembra essere, ed è anche una vita pratica nel
mondo in un modo che cambia il mondo.
L'illuminazione è oltre la dualità del bene e del male - oltre la luce e il
buio. È oltre le parole convenzionali usate per esprimere
comprensione. L'apprensione dell'illuminismo è l'apprensione di quella
forma da cui proviene tutta la vita, e quindi di ciò che è sia la luce che
l'oscurità, e il cambiamento creativo che è l'evoluzione. In quanto tale,
l'Illuminazione è oltre il Sinistro.
La Via del Sette Pieghe è solo un mezzo pratico in cui questo obiettivo può
essere raggiunto dagli individui. Funziona. Ci sono altri modi, alcuni dei
quali potrebbero funzionare. Anche l'apprendimento accademico che fa
parte della Seven-Fold Way è un mezzo: è solo un passo verso qualcosa
che va oltre. Un tale apprendimento è un'esperienza di apprendimento di
se stesso - un mezzo per comprendere parte dell'essenza dietro e oltre le
parole, le idee, le teorie. È il lavoro pratico, nel mondo, e riguardo alla
trasformazione del Sé, che è importante.
La Sinistra Dialettica non è altro che un mezzo per promuovere e
incoraggiare il Cambiamento che è necessario in ogni momento della
nostra evoluzione - e questo cambiamento è sia personale, del Sé di colui
che sta seguendo la Via, sia di altri nel mondo, e quindi delle società
stesse. Questo cambiamento è per la maggior parte positivo - cioè,
incoraggia l'evoluzione: la trasformazione degli individui.Perché è questa
trasformazione degli individui, verso e oltre il Sé (e quindi verso
l'Illuminazione) che è l'evoluzione, per noi.Questo cambiamento è
"buono"? La domanda, come di solito richiesto, è irreale - perché ciò che è
buono è ciò che incoraggia l'evoluzione e ciò che cambia le cose in modo
positivo: cioè, che cambia gli individui e li rende più 'illuminati'.
Ciascuno che percorre la Via scopre le cose per se stesso - solo con i loro
sforzi risolvono i problemi che sorgono, mentre lavorano le cose per se
stesse: rifiutando ciò di cui non hanno bisogno e usando ciò che è utile
nella loro ricerca. Perché solo così sorge la vera esperienza che è il
fondamento della saggezza. Coloro che non possono o non vogliono farlo,
si perdono o falliscono.
I mezzi dell'Oscurità, del Sinistro - le immagini, il linguaggio, gli ideali, la
pratica, sono per lo più ma un mezzo - ma un Gateway, un portale, una
nexion, per scoraggiare i deboli e incoraggiare i forti. Perché è forte chi è
necessario, chi è forte sopravvive in quella ricerca più difficile di tutti -
quella del vero Illuminismo. Il resto non farebbe altro che sprecare il tempo
di coloro che sono andati in quella Via prima - quindi sono già stati
spogliati prima. Sono quindi il primo test, il primo Ordeal, che attende
coloro che desiderano avventurarsi in questo modo più difficile.
Eppure l'Oscurità, la Sinistra, deve essere essa stessa compresa, in un
modo pratico e teorico, perché senza questa comprensione crediamo che
non ci possa essere una vera unificazione - nessun viaggio verso l'Oltre
che è l'Illuminazione e la vera unificazione degli opposti. QUESTO è il
punto in cui la Seven-Fold Way è unica. Ciò che è Oscuro deve essere
conosciuto, perché solo allora il Sé può nascere e creare ciò che è oltre il
Sé. Nessun altro deve scrivere - o sarà scritto da noi, poiché è già stato
scritto abbastanza per consentire a coloro che possiedono il desiderio, di
seguire la Via verso la sua fine dell'Illuminazione.

Christos Beest, ONA, 1998eh


LA RUOTA DELLE STELLE

Finora un occultista che aveva esplorato la Tradizione Settenaria e aveva


precedentemente affrontato sia privato che pubblico con l'ONA ha scritto
un certo numero di articoli critici nei suoi confronti ultimamente . Attraverso
le discussioni e le discussioni che hanno seguito una serie di cose che
sono state precedentemente accennate da noi stessi e altre sono venute
alla luce. Se ciò è condiviso di seguito è apertamente ostile all'ONA, coloro
che sono nuovi alla tradizione sono saggi di prendere nota di precedenti
trascorsi da molti aspetti dell'ONA che sono stati inerenti alla sua
comparsa e sono stati elaborati qui.Quindi ci aspettiamo che il lettore usi il
proprio giudizio personale e la propria discrezione qui e prenda ciò che
può dal sottostante
Ereditazione attribuisce una diversa parola di potere a ciascuna sfera
planetaria con cui si cerca di lavorare. Ad esempio, il WoP di Saturno è il
Caos, e una delle parole di potere di Luna è Nox. Il WoP attribuito alla
sfera di Marte è Azif, e da quando mi sto preparando nella sfera di Marte
attraverso Qliphoth, ho deciso di aggiungere il Martian WoP al rituale che
stavo scrivendo.
Penso che la parola Azif significati "senza legge", e io non la considerai più
significativa di ogni altra parola magica data. Supponevo che sia un indice
ineffabile o superficiale come la maggior parte delle parole di potere, ma in
realtà Azif significa uno dei concetti più importanti in Ebdadadry.
Hostia si riferisce alla Parola Azif when passa in contrasto con Quella
visione del mondo numinoco-Pagano Che è (presumibilmente) la nostra
eredità con il Thelema, spiegando che "Il vero ethos dell'Occidente - Che
la religione del Nazareno ha distorto e soppiantato - PUÒ Essere
significato dal Parola "Azif" e il simbolo del sunwheel; . e essenzialmente
Pagano L'ethos dell'Occidente (Che Deriva dall'attuale Forza eonica o
"attuale" FONDATA nEL 500 dC) non e e non è mai Stato patriarcale nel
senso che Crowley ei suoi seguaci credevano - un ethos "patriarcale" che
rappresentasse la distorsione imposto all'ethos originale dai Nazareni ".
Secondo i trattati ortodossi dell'O9A sulla cliologia, la svastica / sunwheel è
il glifo di questo eone corrente, che è chiamato eone eianeo. Questo è un
Thor, il grande guerriero che fu venerato come un dio dai pagani dopo la
sua morte. L'uso del descrittore "Thorian" per (presumibilmente) sabotato
eone implicazioni che la religione che ha voluto sopportare era era il
paganesimo norreno.
E sì, penso che sia detto il paganesimo norreno che è di particolare
importanza qui. Il significato eonistico che l'O9A attribuisce alla Germania
nazionalsocialista e allo stesso Adolf Hitler sembra più coerente se il
paganesimo norreno ha un significato speciale nella loro narrativa critica.
Mentre la maggior parte dei Niner non è certo, l'O9A ha una ragione
legittima per usare la parola tedesca "opfer" al posto della frase inglese
"sacrificio umano". Durante la Seconda Guerra Mondiale, MOLTI
funzionari nazionalsocialisti apponevano dei distintivi Chiamati "runa
Opfer" "Alle Loro uniformi per commemorare i Loro compagni morti
Durante il Putsch della Beer Hall. Se cerchi In quale carta dei Tarocchi
VIENE Attribuito Vindice, scoprirai Che E Attribuito alla carta intitolata
"opfer". Se il nome Vindex significa "vendicatore", che cosa pensi di
vendicare?
Nobiltà occidentale!
Se la svastica e Azif entrambi denotano l'ethos occidentale di onore,
guerriera e audacia, è chiaro che tipo di cambiamenti si intende affrontare
il rito della sfera marziana.
La cristianizzazione della Scandinavia potrebbe benissimo essere ciò a cui
alludono Myatt parlare di come il paganesimo occidentale sia stato
"distorto e soppiantato". Mentre la cristianizzazione era una procedura
graduale e sfumata, a volte ribollente al sincretismo, c'è un'istanza
particolarmente eclatante in cui ho missionari cristiani falsificarono
deliberatamente la mitologia norrena e persuasero i pagani che questa
bastardizzazione era in effetti il mito legittimo. I missionari hanno
presentato il loro mito "aggiornato" per convincere i pagani che il pantheon
che sono oggi veneravano semplicemente non era più rilevante. Nel fare
ciò, i missionari dissuasero innumerevoli persone dal loro modo di vivere
naturale e pagano e le convertirono all'ortodossia abramitica.
Forse l'aspetto più insolito di Naos è la sua spedizione rapida nel
paganesimo norreno. Mi riferisco all'apparizione di rune norvegesi con
etichette succinte nel testo e al piano dell'Albero del Wyrd con varie
divinità norrene posizionate sulle sfere. Per il lettore casuale, la
delineazione delle rune norvegesi sembrerà molto utile per un comodo
utilizzo al volo. Allo stesso modo, l'attribuzione di varie divinità norvegesi
alle sfere del pensiero sembra essere uno strumento per aiutare il lettore
ad avvolgere la sua mente attorno allo schema.Tuttavia, le cose
potrebbero non essere così semplici.
Uno dei momenti meno discussi dell'iconografia dell'O9A è la Ruota
cosmica, che Vilneus Thornian descrive come simbolo della guerriera,
"Volontà" e la determinazione necessaria per effettuare il cambiamento
macroscopico. Il simbolo è anche il "destino dell'uomo" per esplorare il
Cosmo. Thornian si parla alle quattro zampe della ruota cosmica come
"falci" in un chiaro riferimento a Falcifer.
La svastica, oltre ad essere il glifo dell'Etonio di Thorian nell'Ebdomadry, è
diventata tenuta a simboleggiare il martello di Thor, Mjollnir. La verità è
stata la rivoluzione cosmica ha deliberatamente mescolato un simbolo
relativo a Thor con la Croce del Sole che è usato per simboleggiare Odino.
Il martello di Thor, Mjollnir, è presumibilmente la fonte di tuoni e
fulmini. Perché la Ruota cosmica simboleggia presumibilmente il "destino
dell'uomo", è logico che qualcuno ha sentito il bisogno di combinare il
lampo e il sole .
La Ruota cosmica ha quindi una connotazione apertamente razzialista
(pro-ariana), che all'inizio mi sembrò controintuitiva. La creazione di un
angelo per guerrieri, onore, coraggio e innovazione all'interno di una
cornice apertamente ariana sembra screditare le altre razze in misura
inusuale. Ero quasi incline a una risposta percettiva, ma
comeNexion spiega, un razzismo così difficile è in linea con il pensiero che
la letteratura ortodossa è stata scritta in conformità con."Essenziale per
l'ethos occidentale, e quindi per l'adempimento del suo wyrd, è la credenza
nella superiorità dei suoi popoli e della sua civiltà.Questa convinzione,
sostenuta dalla "minoranza creativa" di tutte le civiltà che riguarda se
stessi e la propria civiltà, è una parte essenziale del meccanismo di tutte le
civiltà, e solo la trasmissione dello slancio della civiltà e quindi il
compimento dell'Ee magico ".
In generale, quando la letteratura ortodossa O9A discute ciò che chiama
"ethos occidentale", descrive sinteticamente questo ethos come colto,
avventuroso, coraggioso, ambizioso, ecc., Ma questa affermazione
chiaramente imputa la supremazia bianca anche al "vero ethos
occidentale", inserendolo nei tratti sopra citati. Come la Ruota cosmica,
un'adorazione apparentemente trascendente di forza e innovazione è il
codice per la supremazia bianca.
La maggior parte della letteratura O9A che imputa la nobiltà ad Adolf Hitler
descrive l'adulazione come se fosse basata sul coraggio, l'onore e la
nobiltà dell'uomo - vale a dire, tenta di sostenere che Hitler è lodevole sulla
base di certe tratti encomiabili, piuttosto che il razzismo. Sfortunatamente,
questo sembra essere stato un jape.

Nella descrizione di Nexion della distensione nazarena dell'arco


occidentale, viene presentato un particolare nascosto del loro cosiddetto
"Satanismo tradizionale": "La distorsione ha cambiato la civiltà occidentale
in modo significativo: dall'essere un'entità pioniera, intrisa di valori elitari
Ed esaltando la via del guerriero (e quindi consacrando Una "padronanza
morale") e diventato essenzialmente nevrotico, dall'Interno verso l'interno e
ossessionato (e ossessionato in parte con archetipi "non Occidentali"). in
breve, non C'è stato spirito prometeico / luciferino ".
Il testo del termine Prometeo: "Qui come altrove, Prometeo è sinonimo di"
Satanico / sinistro ". Quando l'O9A identifica l'ethos occidentale con il
Satanico / Prometeo, identificando il satanismo con la supremazia bianca.
Se Western significa Ariano, tutta questa discussione sugli "archetipi
occidentali" si riferisce ad un inconscio collettivo razziale.Perché l'albero
del Wyrd dovrebbe essere una mappa della psiche umana, quando è
stato creato un gioco da ragazzi con l'albero di Naos , questo è stato
sicuramente un suggerimento su chi è fatto per il ToW. Secondo Nexion ,
l'ONA sposa "l'esame con specifici archetipi occidentali e in particolare
quella" ispirazione / energia / demone ", che promuove l'adempimento
del Wyrd occidentale (cioè dell'Imperium), " il cui wyrd è apparentemente
una politica contro la gente colorata.
Tra le corrispondenze elencate per il pianeta
Marte, a cui è attribuito il pianeta Azif, è la forma "sangue", che
probabilmente significa eredità. Nelle note di Nexion , trovi una breve
discussione su come il patrimonio: "Un individuo, essendo nato all'interno
di una civiltà, è fisicamente collegato all'ethos di quella civiltà (e quindi agli
archetipi naturali) se quell'individuo discende dal popolo chi ha creato
quella civiltà e l'ha mantenuta / vita. Cioè, gli archetipi eonici sono legati
alla razza ".
La ruota cosmica, nella sua armonia tra la ruota del sole e la croce del
sole, riassume davvero la questione in modo piacevole. Il Vindex "venente
nel venire" è attribuito alla sfera del Sole, così come Atazoth, l'impulso
dietro la progressione eonica. Nel caso ti stia chiedendo, sì, Myatt ha
attribuito Satanas anche alla sfera del Sole.
Quindi ricorda, quando l'O9A sposa il "Satanismo tradizionale" o "l'ethos
occidentale", sta cercando tipicamente di governarti per il nazionalismo (e
fallendo). Myatt voleva avere una festa solo per i bianchi, ma non ha
funzionato, perché io non piacciono più di chiunque altro. Spudoratamente
sputa sull'onore e sui legami tra la gente, ma il tizio non ha l'integrità che
dio ha dato un un serpente.Quindi se onore, lealtà e nobiltà significati
davvero qualcosa per te, probabilmente dovresti evitare il buon vecchio
Dave.
Tutto ciò che volevo sapere era ciò che intendeva Azif.
Di mercurio e zolfo
Fonte https://freeradicalmedia.net/2016/07/02/of-mercury-sulphur/

- Patrick Ryan

Di mercurio e zolfo
Il nostro mondo è una delle forze apparentemente disparate. Le frequenze
contrastanti danno vita alla nostra esperienza; permettendoci di indulgere
in ENTRAMBI piacere e dolore, ignoranza e conoscenza, luce e
ombra. Siamo stati condizionati, sia culturalmente che biologicamente, ad
andare incontro a certe esperienze e allo stesso tempo allontanarci dagli
altri. Questo è letteralmente come la vita è vissuta per la maggioranza. I
nostri cuori si saturano di leggerezza mentre sono innamorati e pesanti
come piombo quando sono spezzati. Un bambino piccolo sorride
brillantemente al mondo nei loro primi giorni, un anziano malato si fa
piccolo per la loro incombente dipartita - le spirali del tao e spira via le sue
vicende creative dall'attrito stesso delle sue forze apparentemente
opposte. Il miracolo è questo; senza l'inevitabile dolore che è garantito, il
piacere sarebbe incomprensibile. Senza il decadimento dei morti, una
nuova vita non potrebbe nascere. Senza le fitte nauseante della solitudine,
la comunione perderebbe la sua dolcezza afosa. Lo spettro attraverso cui
questa realtà viene sperimentata, si esprime a causa della leva degli
opposti. Un aspirante essere risvegliato viaggia verso l'interezza; come ha
notato lo psichiatra Carl Jung "Uno non diventa illuminato immaginando
figure di luce, ma rendendo consapevole l'oscurità." Infatti.
Il ritmo pulsante dell'esistenza dà origine a fenomeni che consentono la
nostra incarnazione cosciente. Come ogni fisico dovrebbe sapere, il nostro
mondo è semplicemente un insieme di frequenze vibratorie che si
esprimono in ciò che percepiamo. L'oscillazione fondamentale che è
costantemente in gioco permea sia le minuzie che i display macrocosmici
e soprattutto si rivela nelle nostre narrazioni personali quotidiane.
Considera questo: i nostri incontri personali più strazianti e stimolanti, in
una forma o nell'altra, ci hanno permesso di contemplare più a fondo il suo
opposto. Abuso dei genitori? L'amore materno e / o paterno diventa
qualcosa che continuerà ad essere un punto focale della nostra
vita. Povertà? La sicurezza di anche una piccola quantità di denaro è
inesorabilmente ribollita nelle nostre menti. Fame? Un buon pasto caldo
sembra essere di origini celestiali Il genio del tutto incomprensibile di
questo momento è progettato per consentire il suo stesso essere di
contrapporre, di comunicare con se stesso - SOPRATTUTTO ciò che è più
lontano e distinto. Le cose sono letteralmente scagliate nel tempo da
questo impulso fondamentale. La danza del contrasto lascia il posto alle
opportunità.

Durante l'inspirazione, la vita si riversa dentro. L'ossigeno riempie il nostro


sangue ed è con la sua salutare rinvigorimento. Espirando, l'anidride
carbonica viene rilasciata, espelle la tensione, il rilascio è
apprezzato. Questi cicli sono coerenti e affidabili, eppure per molti
passano inosservati e non esaminati. Il ritmo e il flusso sono l'essenza
dell'IT. Il ritmo può essere contato ed esplorato in infinite manifestazioni
numeriche. Il flusso può anche essere sentito profondamente - muovendo i
nostri cuori, menti e corpi attraverso l'infinita esperienza
serpeggiante. Perché non lasciar perdere tutto e ballare con esso? Questi
modelli hanno un effetto cascata platonico in tutto letteralmente tutto il
resto. Orripilato e teso, il respiro diventa rapido e superficiale. A proprio
agio e in buona compagnia, il respiro è profondo e pieno. Perché abbiamo
la sciocca nozione che un aspetto di questa danza sia favorevole agli
altri? Come se l'universo desse davvero un cazzo. La creazione non ha
rimorsi per i timidi e i timorosi. Gioca e indulgi in lei! I segreti che lei
elabora sono riconosciuti e compresi solo dopo averli afferrati
completamente. Consenti al display in contrasto di mostrare tutta la gloria
poetica del suo magnifico spettacolo! Al diavolo le rigide
concettualizzazioni che la nostra cultura ci ha dato. Fanculo di definizioni e
idee statiche. Sperimenta, infrangi le regole e divertiti con tutti i
mezzi! Cercare di adattarsi a una sorta di stampo ideologico in qualunque
sforzo si parli riguarda l'atto più creativo e soffocante che si possa mai
commettere. Vuoi fare una certa attività in modo rapido e veloce? Prova
invece a farlo il più lentamente possibile. Vuoi essere
produttivo? L'esperimento essendo così pigro ti fa venire la nausea. Per
seguire il ritmo è necessario acquisire una comprensione più ampia dello
spazio tra il rumore. La vera indulgenza è acquisita solo assaggiando
entrambi i lati di uno spettro, come dovrebbe sapere ogni buon chef. L'arte
e l'alchimia risiedono nel sapere quando e dove collocare e utilizzare tali
forze contrastanti. Sull'orlo dell'estinzione l'umanità si ritrova persa nella
sua frenetica ricerca di conforto e sicurezza dove il rinculo e la resistenza
alimentano il disprezzo e lo sgomento. La comunione e l'armonia saranno
le nostre grazie salvifiche e purtroppo raggiunte solo attraverso la totale e
completa rinuncia alle conclusioni finali su QUALSIASI COSA. La
penetrazione nel cuore del paradosso è l'atto più grande che si possa
intraprendere; affogare nel profondo dei poli distinti dell'esperienza e della
comprensione concettuale getta il rivestimento etero dell'ideologia e
consente di concedere l'immacolata verità dell'unità. I raggi turbolenti del
Kali yuga invitano la luce accecante di un'età dell'oro. In quale altro modo
potrebbe svolgersi drammaticamente un gioco del genere? È solo
riconoscendo la nostra ignoranza accecante che raggiungiamo la vera
illuminazione. Come disse il grande saggio Socrate: "La vera saggezza
viene a ciascuno di noi quando ci rendiamo conto di quanto poco
sappiamo della vita, di noi stessi e del mondo che ci circonda". Il dono più
grande di questo mondo è quello di privarci delle nostre più assolute
convinzioni. Per illuminare la luce della verità sulle nostre credenze e rituali
più risoluti e gravosi, solo per rivelare la verità completamente libera e
aperta di adesso. Come Cristo ha fatto nel tempio corrotto, dobbiamo
distruggere le nostre risoluzioni più profonde a semplici frammenti e
frammenti; rivelando le falsità sottostanti che permeano dottrine
indiscusse. È solo attraverso la discesa nell'inferno che otteniamo la forza
di salire in cielo - rendendosi conto che il crescendo del dramma umano, è
l'apice che stavamo desiderando.

https://templewilderness.wordpress.com/2016/07/02/of-mercury-sulphur/

https://templewilderness.wordpress.com

Beldam in ordine di nove angoli


Lunae e Solis Exaltio

Avviso importante (s): questo articolo potrebbe essere visto come la seconda
parte del mio precedente articolo; Le sette sfere e alchimia.Come già notato, è
essenziale che il lettore passi attraverso l'MSS intitolato: "L'Ordine Ermetico di
Nove Angoli" per una migliore comprensione di ciò che viene discusso qui.

Al di là delle opinioni sempre crescenti dei seguaci (giovani e anziani) dei modi
dell'Ordine dei Nove Angoli, ciò che rimane perfettamente chiaro è che seguire
questo percorso può solo portare a μεταμορφόω sia esotericamente che
exotericamente. È mia opinione - ancora una volta - che molti sono bloccati
nell'attrattiva del trasgressivo, nei rapidi riconoscimenti delle versioni
mondiali. Trascurano l'essenziale che è, in realtà, al di là di ciò che viene
comunemente definito "luce e buio" (Sinistro - Numinoso).

Stranamente, le informazioni teoriche che portano a una comprensione razionale


di questo μεταμορφόω sono abbondanti nel corpus dell'Ordine di Nove Angoli
ma le parole scritte o pronunciate non sono in grado di stabilizzare l'autentico
pilastro della conoscenza. Questo pilastro può essere cementato solo
dalla prassi . Che tu stia seguendo il tuo cuore e il tuo istinto o che tu proceda con
l'ortodossia, non importa. Ciò che è necessario è far bollire l'acqua e immergerla.

The Seven-Fold-Way, The Star Game & Le lenti fluttuazioni dell'essere verso la
mancanza di parole sono innovative ma ispirate da influenze antiche:

"Il sistema settenario O9A rappresenta in effetti una vecchia tradizione pre-
ebraica - e la tradizione occulta ellenica e genuinamente ermetica sta
gradualmente diventando nota al di fuori dei circoli dell'O9A, in parte a causa di
articoli come Perusing The Seven Fold Way: Origini storiche del sistema
settenario Of The Order of Nine Angles, in parte a causa delle traduzioni di
Myatt del Pymander e di Ιερός Λόγος trattati dell'antico Corpus Hermeticum {2}
- in cui physis e un sistema settenario sono menzionati più volte - e in parte a
causa delle sue note sul quarto trattato (Ἑρμοῦ πρὸς Τάτ ὁ κρατῆρ ἡ μονάς) in
cui le note {3} ha indicato l'uso di un sistema settenario di John Dee come
descritto nel Teorema XVIII del lavoro di Dee del 1564 Monas Hieroglyphica, "

-L'ordine ermetico di nove angoli.

È ovviamente possibile trovare fonti esterne che supportino tali affermazioni. Un


buon esempio di ciò si trova nel " Libro segreto di Artepio" in cui si afferma
splendidamente che:

"Ora questa nostra seconda e vivente acqua si chiama" Azoth ", l'acqua che
lava il sudamericano. il corpo composto di sol e luna dalla nostra prima
acqua; è anche chiamata l'anima dei corpi dissolti, che le anime abbiamo anche
ora legato insieme, per l'uso del saggio filosofo. Quanto è prezioso allora, e
quanto è grande questa acqua; perché senza di esso, il lavoro non potrebbe
mai essere fatto o perfezionato; è anche chiamato il "vaso naturae", la pancia,
l'utero, il ricettacolo della tintura, la terra, l'infermiera. È la fontana reale in cui
il re e la regina si lavano; e la madre deve essere messa e sigillata nel ventre del
suo bambino; e questo è il sol se stesso, che procedeva da lei, e che lei
generò; e quindi lorosi sono amati come madre e figlio, e sono uniti insieme,
perché provengono da una stessa radice e sono della stessa sostanza e stessa
natura ".
-Il libro segreto di Artephius

Quanto più evidente deve essere? Lapis Philosophicus è dentro, abbiamo tutti gli
ingredienti necessari e seguendo un autentico percorso spirituale che è conforme
ai nostri φύσις, i nostri Άνοδος possiamo far interagire Sol & Luna, raggiungendo
così uno stato di comprensione più vicino a quanto descritto nel Corpus
Hermeticum (Physis Ogdoadic). Cioè, sviluppando un modo di apprensione del
mondo, della vita e del Cosmo che è sempre più A-causale in natura, più
genuinamente esoterico ed empatico.

Nel testo di Pymander, oltre le sette sfere degli anati, c'è il regno della "phisi
ogdoadica" - con forze e poteri particolari - e, oltre a ciò, un altro
regno; entrambi descritti in relazione a theos. Come spiega Myatt nel suo
commento sul testo di Pymander - in riferimento alla sezione 26 e alla parola
greca δύναμις - questi sono del tutto distinti dalle sette sfere: "δύναμις. Quelle
forze, quei particolari poteri - o, più precisamente, quel tipo (o quei tipi) di
essere (s) o esistenza - che non sono solo al di là del sistema settenario ma al di
là della physis ogdoadica di quei mortali che hanno, a causa del loro viaggio
(ἄνοδος) attraverso ilsistema settenario, raggiunto l'immortalità. È quindi facile
capire perché alcuni considerassero che c'erano o rappresentavano la loro
comprensione / intuizione da "nove" (sette più due) emanazioni cosmiche
fondamentali, o da nove regni o sfere - qv. la citazione di Cicerone {10} - i sette
dell'ebadad, più quella della "physis ogdoadica" menzionata qui, più quella
(anche qui menzionata) di ciò che è al di là anche di questa "physis ogdoadica".
"

- L'Ordine Ermetico di Nove Angoli.

Un altro malinteso comune sullo stadio finale è che il praticante raggiunge uno
stato di auto-divinizzazione e diventa un dio vivente molto simile a quello che si
desidera nel moderno satanismo. Se ti riferisci al Corpus Hermeticum, puoi
vedere che la transizione verso l'acausal è molto più mistica e che non ci sono
false promesse, ma piuttosto un ricongiungimento con Theos:

"Secondo l'ermetic weltanschauung, come delineato da Poemandres qui, tutta


la physis - l'essere, la natura, il carattere degli esseri - la loro essenza oltre la
forma / apparenza il loro essere è o assume o è percepito come - si presenta (si
manifesta, è un eikon di) theos. Cioè, la physis degli esseri può essere
considerata non solo come un'emanazione del theos, ma come una ri-
presentazione del suo Essere, la sua essenza. Per riconoscere questo, per
riconoscere te, per essere in comunione con theos, per tornare a theos, e
quindi diventare immortali, c'è la via (anados) attraverso le sette sfere. "

- L'Ordine Ermetico di Nove Angoli.

Questo avvicinarsi a Theos attraverso la Via del Sette Piegare dovrebbe portare
ad una prospettiva distaccata dalle versioni del mondo, una prospettiva simile
alla Via Numinosa di David Myatt o il modo silenzioso e naturale del Rounwytha
in cui sono stati compresi il mascolino e il muliebrale. come separazione
dell'indiviso che può essere ripristinato in un singolo elemento. Vedendo oltre le
parole e cercando ἀρετή, si può solo prendere coscienza della sottostante unità
del κόσμος .

"Un doppio lavoro lo fa, ma è un problema che ammette di non avere nessuna
divisione"

-DDW Bedman
Inoltre, questa interazione tra Sol e Luna è essenziale anche per capire come lo
Star Game può essere utilizzato per avvicinarsi a un modo nuovo e più simbolico
di pensare.Ciò che affascina di questo modo simbolico di pensare è che inizi a
proiettarti coscientemente come un essere genuinamente trasformativo nel
senso eonico e alchemico.Un altro modo di formulare sarebbe che tu stia
giocando consapevolmente con le trasformazioni causali (Sale, Mercurio, Zolfo) e
mentre lo fai, generando alterazioni alchemiche acausali (Ego, Sé,
Spirito). Secondo il Monas Hieroglyphica di John Dee , i tre elementi si uniscono
quando hai raggiunto Lapis Philosophicus (Lunae e Solis exaltio).
Ecco una descrizione molto interessante di come questi cambiamenti possano
essere percepiti interiormente per il professionista:

"Nello sviluppo di un individuo come individuo si sviluppa naturalmente (cioè


senza l'ausilio di arti esoteriche) lo stadio" ego "dura dalla gioventù alla mezza
età: c'è bisogno di stabilire un" ruolo "esteriore (nella società / clan ecc.), per
trovare un 'compagno' e propagare e prendersi cura dei bisogni / piaceri fisici /
materiali.

Il "sé" è il "palcoscenico" al di là di questo - quando c'è un'apprensione


(spesso solo intuitiva al di fuori della magia) di (a) il guerriero dell'individuo e
(b) l'esistenza separata di altri individui come tali individui sono in se stessi . In
parole semplici, (b) implica un grado di "empatia". Nello stato naturale, il sé
può evolversi in "mezza età" o prima - e spesso nasce come conseguenza di
esperienze formative (es. Esperienza di guerra, perdita personale,
tragedia). Nello stato naturale (poiché l'inconscio non è stato adeguatamente
vissuto e integrato) c'è quasi sempre un conflitto con i desideri / pressioni
dell'ego, così che l'intuizione, data dal sé, a volte viene persa dall'individuo che
ritorna ad un esistenza 'ego'.

La "saggezza" della "vecchiaia" è la risoluzione graduale di questo conflitto a


favore del sé. Nel passato, l'impegno di una singola psiche per l'auto-protezione
era spesso rappresentato da miti e leggende. Un altro termine per
"autoritratto" (la vita del ruolo del sé, in cui la percezione del "Tempo"
differisce da quella dell'ego) è "individuazione". Esotericamente, l'auto-
acquisizione / individuazione è l'Adeptato, ma l'Adepto implica molto più che
l'individuazione. Implica una comprensione consapevole e razionale di se stessi
e degli altri, nonché l'abilità / padronanza di arti e tecniche esoteriche.Implica
anche una "prospettiva cosmonica eonica" al Wyrd e al sé. L'individuazione può
essere vista come uno stadio naturale, raggiunto dal processo naturale del
vivere (per alcuni, almeno) mentre l'Adeptato è un obiettivo raggiunto
seguendo una Via Esoterica; questo è, che deriva dall'iniziazione nei misteri. In
quanto tale, l'adepto contiene l'individuazione, ma è più grande di esso.

Inoltre, l'individuazione è di per sé solo uno stadio: ci sono fasi anche oltre
questo: non è la fine dello sviluppo personale [...] Al di là, si trova l'ordalia
dell'Abisso e la nascita del Maestro / Maestra O9A - oltre a loro si trova
Immortalità.Espresso semplicemente, "l'ego" non ha percezione del "tempo"
acausale - ma è inconsciamente influenzato dalle energie acausali; l'io ha una
certa percezione del "tempo" acausale ed è meno influenzato dalle energie
acausali. L'adepto ha imparato a controllare le energie personali acausali della
psiche (magia esterna / interiore) - rimangono comunque, comunque, energie
"eoniche" che colpiscono anche il sé. Il controllo / la padronanza di questi
porta
l'individuo oltre l'Abisso. "

-L'ordine ermetico di nove angoli.

Tutte le informazioni sono là fuori, scritte già. Sono qui solo per attestare la loro
veridicità attraverso le mie esperienze e interpretazioni.

Ecco, una conclusione favolosa per questo capitolo:

Mentre il modo sette volte è chiaramente un anado moderno che sancisce


l'antica tradizione ermetica e piuttosto mistica di un individuo che cerca di
raggiungere l'immortalità, è anche, e soprattutto, diverso. Perché è un'anada
pratica e decisamente occulta, un mezzo di trasformazione e apprendimento
individuale, che implica l'uso della stregoneria; ordalie come il rituale di grado
dell'adepto interno in cui il candidato deve vivere da solo nell'isolamento
selvaggio per circa tre mesi; e una guida - un'esplorazione iniziatica - dei regni
soprannaturali (o regni archetipici, a seconda della propria
prospettiva) parte della quale implica il lavoro con le immagini dei Tarocchi e
l'evocazione di forme "soprannaturali" (o archetipiche) definite "gli dei
oscuri".Pertanto, come dimostra uno studio del Naos, una fusione di antiche
tradizioni - occulta, alchemica, ermetica, mistica - con nuove tecniche
esoteriche e occulte come The Star Game e Esoteric Chant.
- L'Ordine Ermetico di Nove Angoli.

-Beldam, 128 anni


https://acausality.wordpress.com

Ecate

Avvisi importanti: Lo scopo di questo articolo è tutto di natura devozionale. Era mia intenzione esplorare il
mito ancestrale di Hekate in accordo con la mia weltanschauung, che è fortemente influenzata dall'Ordine
dei Nove Angoli. Quindi l'opinione è molto personale e nella linea dei miei anni di studio occulto ed
esperienze pratiche di varie forme. Non è uno studioso sull'argomento e spesso mi affido al lavoro di altri:
accademici (John Hilton e Jacqueline M Feather), traduttori greci, letteratura classica e altri ancora simili
come me che ho espresso parere su alcuni forum.Per quanto riguarda l'Invocazione, anche se sono un
traduttore estremamente povero, sono stato ispirato da Leonardo Drakon e Harpakhered un inventare una
mia versione che soddisfare i miei bisogni rituali."Effluvio oscuro", grazie ad un amico.
Questo articolo è interamente dedicato all'unico e unico βασίλεια τριοδῖτι.

Nata come figlia single, sua madre è Asteria (Ἀστερία) e suo padre è Perses (Πέρσης) . Secondo le antiche
leggende, si manifestava come un essere completo con immensi poteri sulla terra, sui cieli e sotto i
mari. Considerando che è anche una voce che porta la torcia, questo è il suo onnipotente sui quattro
elementi ... Zeus (Ζεύς), il padre tutto, annientò i titani ma permise un Ecate di sopravvivere, per rispetto e
onorarla a tutti gli altri.

Asteria di buon nome, che persi una volta alla sua grande casa per essere chiamata la sua cara moglie. Ed
ella concepì e partorì Ecate che onorato su Zeus figlio di Cronos. Ha dato i suoi splendidi doni, per avere
una parte della terra e il mare infruttuoso. Ha ricevuto l'onore anche nel cielo stellato, ed è onorato
straordinariamente dagli altri ... Il figlio di Cronos non ha fatto alcuno torto, né tolse nulla di tutto ciò che
era la sua parte tra gli antichi dèi titani: ma lei detiene, come la divisione era all'inizio, il privilegio sia in
terra, sia in cielo, in mare (Esiodo, Teogonia 404-452)

Alcuni ipotizzano che il suo lignaggio non sia così:

Il suo lignaggio greco è in discussione. Alcune fonti danno i loro genitori


come Nyx (Notte) e Tartaro (Underworld). Sono certo che i suoi genitori sono
i titani Asteria, creatrice, Regina del Cielo e Perci che incarnano i Poteri
Planetari. Altro che ha avuto un solo genitore . -Ecolla i tesori

C'è anche un'opinione volgare e abbastanza diffusa sull'origine della dea che implica che è stata
forzatamente assimilata nel pantheon greco, ma che il suo ruolo era già adempiuto da altre divinità. CIO ha
Portato uno Una divisione della SUA essenza e MOLTI Hanno Concluso Che lei era Semplicemente un '
"Estensione" di Altri dei o dea venire Apollo, Artemide, Selene, Rea, Demetra (...) Probabilmente this
bastardizzazione Si e verificata Perchéforse Ecate non era originariamente un greco dea. In Effetti, la SUA
origine Più antica VIENE emanata dall'Egitto, il Che poi Viaggio verso Tracia Che ha Una storia misteriosa,
Spesso multipla, di assimilazione.È dunque probabile cheEcate fosse anticamente elogiato come Heket-
Heqet , la dea rana della fertilità e della creazione in Egitto .

Il suo nome fu dubbio pronuncia più seguito nelaqātat nel Medio Egitto, da cui la sua successiva
controparte grecaEcκάτη (Ecate). Era un'era raffigurata come una donna, o una donna con la testa di una
rana. - McKechnie, Paul e Philippe Guillaume. Tolomeo II Filadelfo e il suo mondo.Leiden: Brill, 2008.
pagina 133

La mia ipotesi è che è stata alterata dalla cultura trita e poi alterata ancora una volta dalla cultura culturale,
che ha semplicemente ripreso il ciclo dei suoi cambiamenti.Secondo la traduzione greca ( Ἑκατός ) è
presumibilmente un epiteto di Apollo (Ἀπόλλων) che significa. "Righello / lavoratore da
lontano". Abbastanza interessante, è probabile che il nome Heqet derivi dalla parola heqa chesignifica
"righello" o "scettro". Tali somiglianze non possono essere ignorate.

C'è chi teorizza che Ecate sia vecchio come i primi egizi. Probabilmente si è
evoluta dalla dea egizia dell'ostetrica nota come Hequit, Heket o Hekat, una
dea dalle radici nubiane. Si dice che questa dea abbia preso i suoi attributi
dall'Eq ("heka") o matriarca tribale dell'Egitto pre-dinastico. Si credeva che
questa saggia donna comandasse "hekau" o "parole di potere della madre",
dando potere alla parola sacra.

Questa dea, a sua volta, era collegata alla dea Nut.Era il cielo e il paradiso ed
era invocata con molti nomi. The Great Deep, The Starry One, Dea della
Mucca, Madre degli Dei, Madre del Sole, Protettrice dei Morti, Custode della
volta celeste. Questi titoli riguardano tutti Ecate nella sua associazione con la
luna, il cielo notturno e gli inferi.

Il culto di Ecate può anche essere passato attraverso la fertile mezzaluna


degli Israeliti e dei Sumeri. Ecate potrebbe essere stato collegato alla dea
sumera della morte e della magia. Potrebbe essere influenzato dalle leggende
di Lilith, la prima moglie di Adamo che fu demonizzata come "la cacciatrice
maledetta" e la fase oscura della luna - anche attributi di Ecate. -Ecolla i
tesori

Le tradizioni dei tempi antichi la dipingevano come una dea notturna (νυχία), ctonia (χθόνιος) della terra e
degli inferi, tipico imparentata ai morti e alla pratica della negromanzia (νεκυῖα). Quindi, è legata ai
fantasmi, che la temi, ma anche una emanazioni e pratiche molto oscure. Si dice che consuma corpi morti
(ἀωροβόρος), per disturbare le tombe (καπετόκτυπε), per diffondere la follia (οἰστροπλάνεια), per essere
un mangiatore di carne (σαρκοφάγος), per portare la rovina (φθορηγενής) o la morte (θανατηγός), per
mangiare cuori (καρδιόδαιτε) bere sangue (αίμοπότις) e molti altri suggerimenti sinistri.Tali attività, spesso
volutamente dimenticate dai neopagani, sono una parte essenziale della sua natura tripartita che ricorda gli
Dei Oscuri della Sinistra dell'Ordine dei Nove Angoli.Proprio come loro,

Come Prytania, Invincibile Regina dei Morti, Hekate divenne una guardiana e trasportatrice di anime
attraverso gli inferi.Vieni Dea della Magia e incantesimi, ha inviato sogni profetici o demoniaci al genere
umano. La sua presenza è stata avvertita da tombe e scena di omicidi in cui ha presieduto purificazioni
ed espiazioni. Vieni il suo omonimo Kali, in India, Hekate, vieni sacerdotessa funeraria, condusse i suoi
riti in cimiteri o cimiteri, aiutando a liberare l'anime dei nuovi morti. Dato che la sua era era
originariamente quella di una divinità misteriosa, in seguito è dato più risalto ai suoi aspetti cupi e
spaventosi.Gli Elleni enfatizzavano i poteri distruttivi di Hekate uno scapito di quelli creativi, fino alla fine
fu invocata da solo una volta in inferni in quei clandestini di magia nera, nei luoghi in cui si affrontano
nell'oscurità della notte. -Darkmother

Mentre è spesso paragonata a molte altre divinità femminili come Artemis (Ἄρτεμις) e Selene (Σεληνη),
credo che la sua natura archetipica sia più vicina alla dea Baphomet dell'Ordine dei Nove Angoli. I lettori
sono in grado di influenzare il flusso della terra e sull'acuto, a volte è posizionato su una piramide di teschi e
viene spesso chiamato vibrando:

Solo attraverso una ricerca faticosa il terapeuta sarà in grado di sbloccare questo raro epiteto che porta alla
scoperta della vera natura della regina Ecate che, ancora una volta, ha molte somiglianze con Baphomet,
ma porta anche alla scoperta della sua vera natura. La sintesi di tutti i suoi aspetti e la sua triplice unione ...

E Anche Importante Notare Che la natura tripartita delle Sette sfere crea Una magnifica Opportunità per il
professionista di Lavorare e onorare Ecate . Infatti, la prima sfera (Luna) è perfettamente adatta per questo
sforzo poiché:

Atu 18: La Luna (Shugara) che è associata all'odore di carne marcia, al simbolo a spirale e una testa simile a
una rana.

Atu 15: Deofel (Noctulius) che è associato a "The Crone" che si dice sia una delle tre facce di Ecate . È
anche associato a una donna ingioiellata, una ruota di teschio, la natura selvaggia e la luna che si avvolge
attorno a un Dio selvaggio.

Atu 13: Death (Nythra) che è associato all'inizio dello spazio che è l'essenza primordiale di Ecate. È una sola
prova di un'orda di ombre e apparizioni, è considerato, in ogni senso possibile, una dea della morte.

I lavori appropriati per la sfera della luna sono opere di conoscenza nascosta ma anche lavoro di terrore e
conoscenza sinistra. Questo e tremendamente Importanti poichè si dice Che Ecate Abbia un ruolo e dai
similitudine un Leviatano , Choronzon o Akoman in Quanto Rivela segreti dall'Interno e agisce sul
subconscio dei Suoi Seguaci. Ecco perché viene spesso chiamata "Key-keeper" (κλειδοῦχε), web spinner
(κλωθαίη) o addirittura abysmal (βύθια). Se sei giudicato degno, sarai ricompensato con "conoscenza
nascosta e sinistra". Se cadi, le porte si chiuderanno e ti verrà mostrato un assaggio di follia ...

La Regina è anche un'entità lunare che si dice appaia radiosa (φαέθω), materna (παγγεννήτειρα) e santa
(ἂγια) a volte, rivolta saggezza (φωσφόρε) e benedizioni ai suoi figli molto simile all'archetipo di
Lucifero. Quindi perché, è una torcia che porta la Dea (δᾳδοῦχε). Puoi guidarti fuori dalle caverne del tuo
subconscio o lasciarti al buio e sibilare fino a diventare pazzo.

Altrettanto cruciale per la sua venerazione è il suo attaccamento alla natura selvaggia e, naturalmente, la
stregoneria. È provato da un branco di cani e spesso viene rappresentato con test di animali che la
soddisfazione adatta per lavori astrali zoantropici:

Tutti gli animali selvaggi erano sacri un cavallo e un animale sono mostrati con tre teste di animali: il
cane, il serpente e il leone, o alternativamente il cane, il cavallo e l'orso. Questo aspetto si riferisce al suo
dominio sull'antico anno trilaterale di primavera, estate e inverno. Tuttavia, la sua forma animale
primaria e familiare era il cane. Cerbero, che derivava dalla stella del bastone Sirio, il cui ascesa elicoidale
predisse il diluvio del Nilo. -Darkmother

Secondo la tabella delle corrispondenze dell'Ordine dei Nove Angoli, la stella associata alla sfera della Luna
è " Sirio" e l'elemento è " terra" . Altre dovuto Connessioni eccitanti Che Sembrano suggerire Che La
Regina Ecate SIA L'Ideale per i rituali.

Tali attributi sono ugualmente ideali per un'impresa di professionisti o attratti dalla "via Rounwytha" e
questo, anche se:

i) Non ci sono divinità o divinità o "spiriti". No 'dei', no 'dea'.Nessun demone


ii) Non ci sono incantesimi o evocazioni o incantesimi o maledizioni parlate; nessun "script segreto" e
nessun "insegnamento segreto"; davvero nessun insegnamento.
iii) Non ci sono "libri segreti" o manoscritti; anzi, non ci sono scritti.
iv) Non ci sono elementi rituali o occulti o "wiccan" o "satanisti".
v) Non esiste un calendario, in quanto i calendari sono capiti, e quindi non ci sono date / ore fisse per
festività o commemorazioni.
vi) Non ci sono giuramenti fatti, né promesse scritte o dette.
vii) Non vi è organizzazione, nessun dogma, nessuna codificazione delle credenze, nessun leader (s),
nessuna gerarchia e nessuna fase o grado di "raggiungimento". -O9A MSS

Ideale considerato può essere un apprezzamento innominato della natura senza le esigenze di adorazione o
rituali. Ecate può essere sollevata dai suoi numerosi nomi e diventare semplicemente 'Physis'. Dato che per
sua stessa natura, rappresenta tutti e quattro gli elementi. Tali indicazioni sono per il seguito del modo di
fare ...
Un'altra straordinaria rivelazione che il praticante può arrivare a comprendere solo attraverso la prassi è
che Ecate è un essere alchemicamente completo. È mia opinione che lei sia definitivamente, sia
nell'essenza che nell'origine, separata o mescolata con altri archetipi. Dal momento che è nata "piena
manifestazione", credo che lei sia una perfetta unione del tria prima alchemico che spiegherebbe il motivo
per cui non può essere adattata a un insieme solo numinosoo sinistro . La sua physis è quella di entrambi
che è volgarmente definita "luce" e "oscurità". È al di là delle false dicotomie.

Secondo le mie esperienze personali, si mostra nei sogni, emergendo da una spirale argentea di mercurio. A
volte appare giovane e immacolata o vecchia e fragile, avviato da serpenti. Ha anche messo la mente in
pace e ti avvolge nell'oscurità in modo che il subconscio può risvegliarsi e la mente mondana sia
chiusa. Perché, la sua attività è per la maggior parte del tempo sottile e impossibile da ricordare o da notare
...

Ecco un esempio di un rituale di successo:

Strumenti Sacri:

-Grande ciotola d'acqua

-Animale alle ossa

-Cristallo al quarzo tetraedro

- Pietra ossuta

-Nero o Candela viola o falò

-Vecchio tasto (facoltativo)

-Hecate Statue (Opzionale)

-Aquisizione dell'immagine o Sigillo (opzionale)

Mentre è all'aperto durante un periodo lunare, è possibile, a un bivio, resta seduto e silenzioso di fronte a
una grande ciotola piena d'acqua. Il riflesso della luna deve essere visto nel liquido e le tue gambe essere in
contatto con il terreno (non con l'erba). Perché è una cosa che non mi piace, non è necessario alcun canto o
vibrazione, ma se il praticante sente il bisogno di usare la sua voce, sussurrare ciò che hai da dire o cantare.

Assicurati di circondarti di ossa di animali, il tuo tetraedro di quarzo di cristallo e una pietra di onice. Un falò
è una candela singola (nera o viola). Lasciati crogiolare nell'oscurità e concentrati interiormente. Ascolta i
suoni nella foresta e non lasciare che la tua mente vaghi. Il tuo stato fisico e mentale dovrebbe essere
paragonabile a quello che diventa prima del viaggio astrale.
Quando è stato raggiunto, prendi la tua ciotola vicino a te, trattieni il respiro e prendi la testa
sott'acqua. Mentre lo fai, tieni la chiave antica se ne hai uno. Questa è la parte più importante del rituale
perché devi "sentire" quali cambiamenti devono essere apportati al tuo percorso. In una terminologia più
"nietzschiana", devi guardare nell'abisso e lasciare che l'abisso ti guardi dentro. Fai questo processo più
volte per indebolire la tua mente consapevole e risvegliare la tua intuizione. Dovresti ricevere risposte
chiare da cosa "era", cosa "è" e cosa "dovrebbe essere".Se per qualsiasi motivo, inizio a provare vertigini,
interrompi immediatamente il processo e ritorni allo stato meditativo, concentrati invece sulle gambe che
si collegano con il terreno.

Quando questo passo del rituale è completo, affondare la tua roccia di onice nella tua grande tazza d'acqua
e seppellire l'antica chiave appena sotto la ciotola. Torna in uno stato meditativo mentre dirigi la tua
energia sul tuo tetraedro di quarzo Crystal. A questo punto, puoi anche tenere le ossa degli animali e
concentrarti sulla numinosità imparziale della natura. Se sei andato con l'opzione Falò, il più possibile al
fuoco in modo che possa purificarti completamente.

Il rituale è quindi completato ma solo parzialmente. Pulisci l'area e l'estingua il fuoco ma lascia la chiave
sepolta e la ciotola con il tuo onice dov'è. Solo la mattina dopo puoi venire e rimuovere anche quelli. Si
consiglia di andare a dormire e annotare i propri sogni non solo per questa notte ma per la settimana
successiva.

ecco un'invocazione sublime che ho deciso di tradurre e modificare dal greco per i miei bisogni, tenendo
sempre presente il mito dell'Ordine dei Nove Angoli . Questa invocazione proviene dai "Papiri magici greci".

δεῦρ, Έκάτη, γιγάεσσα, Διώνης ή μεδέουσα, Περσια, Βαυβώ, Φρούνη, ἰοχέαιρα, ἀδμήτη, Λύδη,
ἀδαμάστωρ, εὐπατόπρεια, δᾳδοῦχε, ήγεμόωη, κατα <καμ> ψυψαύχενε, Κούρη · κλῦθι, διαζεύξασα,
πύλας ἀλύτου ἀδάμαντος, Ἅρτεμι, ῆ καἰ πρόσθεν ἐπίσκοπος ἦσ <θ> α, μεγίστη, πότνια, ῤηξίχθων,
σκυλακάγεια, πανδαμάτειρα, εἰνοδία, τρικάρανε, φαεσφόρε, παρθένε σεμνή · σ ἐ καλῶ, ἐλλοφόνα,
<δο> λόεσσα, Ἀυδναία, πολύμορφε ·

δεῦρ, Έκάτη, τριοδῖτι, πυρίπνοα φάσματ ἒχουσα χἀτ ἒλαχες δεινάσ μέν ὀδούς, χαλεπἀς δ ἐπιπομπάς ·
τἀν Έκάταν σε καλῶ σὐν ἀποφθιμένοισιν ἀώροις, κεἲ τινες ἦρὠων ἒθανον ἀγὐναιοἰ τε ἂπαιδες, ἂγρια
συριζοντες, ἐπἰ φρεσι θυμὀν ἒδοντες (οί δἐ · ἀνέμων εἲδωλον ἒχοντες) ·

- PGM IV. 2714-2734

"Hither, Hekate, Leviathan, la guardia di Dione, Persia, Baubo, Rana, Archeressa, Ininterrotta, Lidia, Non
sposata, Alto, Regina portatrice di torce, contro arroganza, Fanciulla, Ascoltami, tu che sei sei separato dalle
porte adamantine. (Artemis), sei ugualmente direttore, Numino (Senza limiti), Padrona, che spunta dalla
terra, Onnipotente Domatore di cani, Lei dell'incrocio, Poli- schalale, Portatore di luce, Vergine puro, Ti
evoco, Fawn-slayer, Wise uno, Aidonia (Infernal, underwordly), Polymorph (a).

Hither, Hekate, Trimorphic, Tu che con i tuoi fantasmi sputafuori sorvegliare i sentieri temuti e gli incisivi
incantesimi.

Qui, hekate, ti convoco insieme a chi sono morti prematuramente e agli eroi che sono morti senza fanciulle
e senza figli, le cui anime fischiano selvaggiamente con cuori struggenti.

(Opzionale): Ora, convocato dai miei sacri riti, fai [Hekate], orb della notte, metti la tua faccia più malvagia e
vieni, minacciando in tutte le tue forme. “

-Beldam 128 yf

Di Beldam in Ecate22 febbraio 20172.775 parole 4 commenti


Il rituale magico (Binan Ath)

empatia; un fluire con forze naturali che sono consapevolmente capite. Un'integrazione diventando (parte
di) un Wyrd più grande; una conoscenza che attraversa gli eoni. Azioni che preparano la strada.

Io e un amico che ho conosciuto fin dalla nascita, abbiamo fatto un lungo viaggio insieme. Avevamo
imballato solo ciò che era necessario e avevamo guidato per più di sei ore per raggiungere "Saguenay" e
"Tadoussac". Queste zone del Canada sono famose per la loro popolazione di balene che si aggira nei pressi
dei possenti fiordi. Arrivammo in una strada solitaria dove un carico trasportava automobili da dove
eravamo dall'altra parte delle montagne. A questo punto, era già notte e la luna era piena nei
cieli. Abbiamo raggiunto questo bellissimo villaggio costiero dove i pescatori erano al lavoro tutti i giorni e
abbiamo affittato un hotel economico dove ci siamo addormentati istantaneamente.

Il giorno dopo, abbiamo fatto una prenotazione per il viaggio delle balene e abbiamo aspettato al porto
diverse ore prima di salire su una barca veloce che ci ha avvicinati il più possibile agli animali più grandi del
pianeta. Non solo era magico, era anche umiliante e mistico poiché la temperatura era nebbiosa e fredda ...

Quando siamo tornati, abbiamo preparato le nostre cose e abbiamo guidato ancora qualche ora. Il nostro
obiettivo principale era raggiungere il 'Saguenay Fjord National Park' e salire all'antica statua di 'Notre
Dame de Saguenay' che ha circa 150 anni. L'escursione è etichettata come difficile e onestamente, lo è. Ci
sono volute più di 4 ore per arrivare in cima, ma abbiamo aggiunto un fattore di difficoltà non solo
portando le nostre borse, ma anche un'aggiunta di 30 libbre di uno dei due massi di alberi morti. Quando
abbiamo raggiunto la cima, abbiamo pranzato davanti alla statua gigante e abbiamo potuto osservare i
possenti fiordi. Non è stata sicuramente la mia prima escursione sicuramente una delle mie preferite.

Ci sono volute circa tre ore per tornare indietro e ho insistito per andare a nuotare nelle acque tremanti. È lì
che ho preso i miei sigilli dal mio zaino e dopo una tanto tanto bisogno con la mia pietra di quarzo li ho
seppelliti in un luogo segreto, in modo da lasciare una parte di me lì.

Strumenti Sacri:

 Sigillo L'Ordine di Nove Angoli.


 Il Sigillo Magickian.
 Una piccola pietra di quarzo.

Poi sono saltato in acqua e ho nuotato per un po '( Vedi qui). Gli ululati sono ascoltati in profondità nei
boschi e negli insetti diventando insopportabilmente fastidiosi. Ad un certo punto, abbiamo acceso un
fuoco e discusso per ore di molte cose, principalmente la bellezza della natura e la numinosità delle nostre
ultime esperienze.

Mentre osservavo le fiamme, continuavo a ripetere interiormente: "Guarda il fuoco!" ...

È interessante notare che mi sono avvicinato a "The Magickian" in modo molto concettuale. Ho sempre
sentito che questo percorso mi rappresentava in modo molto autentico dal momento che sia l'esperienza
che l'immagine erano strettamente collegate al modo in cui Rounwytha o così mi sentivo. La sensazione era
molto simile a "Mactoron" che presiedevo e lavoravo con il monastero cistercense. La natura, l'onestà,
l'umiltà, la connessione della vita e il numinoso nella parola, il silenzio che parla la lingua divina piuttosto
che il linguaggio tumultuoso e confuso degli uomini e delle sue città. Binan Ath, con il suo rapporto con la
"Sfera di Marte" e con il processo alchemico di sublimazione, mi ha fatto da avvertimento. Di come a volte
l'hubris ci eccita in passione e obiettivi, ma anche come può calpestare ciò che è veramente importante.

Come diceva Eraclito migliaia di anni fa: " Meglio affrontare la tua arroganza prima
di affrontare quell'incendio".

-Beldam 128 yf

Di Beldam in Rituali13 febbraio 2017629 parole Lascia un commento

Il rituale della morte (Nythra)


Quello che segue l'hubris; la conseguenza del tentativo di sfuggire a ciò che è sfortunato dal
Destino. Distruzione personale dall'auto-delusione e dalla cessazione dell'evoluzione personale. Vortice di
energia nell'Abisso. Lo spogliarsi dell'immagine di sé che, se avrà successo, produrrà un vero Maestro /
Padrona; confrontarsi con il Caos dentro e fuori.

Questo rituale (insieme a Binan Ath) è stato eseguito molto tempo fa o durante un evento speciale e,
curiosamente, non ho preso appunti durante o dopo il rituale stesso. Perché è accaduta una cosa del
genere, non ricordo, ma è così e ora devo scrivere questo articolo a memoria ...

Era una notte oscura e informale. Mi ero preparato di conseguenza per un'intera settimana come al solito e
avevo passato molto tempo nel vicino cimitero. Proprio il giorno prima, io e alcuni altri avevamo tentato
una sessione di Ouiji tra la tomba, un'introduzione perfetta per la mentalità specifica che stavo
cercando. Avevo anche raccolto un po 'di sporco fresco che tenevo per il rituale in un contenitore di vetro
sigillato ...

Strumenti Sacri:

 Tetraedro di cristallo.
 Mazzo di tarocchi
 Nythra Sigil.
 Il sinistro libro della tradizione.
 Candele Nere.
 Incenso.
 Onice nero.
 Ossa e carne marcia.
 Sporcizia del cimitero .

La procedura era semplice, ero sdraiata al buio nella posizione "morta", respirando profondamente. Il mio
altare era animato dalle mie candele e incenso che avevo appena acquistato da una boutique locale e
rurale che aveva aperto nel mio villaggio. Nella mia mano sinistra, era il mio onice nero e nella parte
anteriore dell'altare, avevo lasciato un'offerta di carne e ossa marce. Il fetore aveva già riempito la stanza e
la musica oscura stava suonando con le massime vibrazioni. La mia mano destra era posata in una scatola di
plastica dove avevo trasferito la sporcizia della tomba e stavo immaginando che quelle spaventose energie
venivano canalizzate da quella scatola, fino a me stesso e poi finalmente raggiungendo l'Onice.

Ricordo che questo rituale consisteva principalmente nel confrontarsi con le paure e nell'accettare il mio
wyrd com'era e sarebbe. Nel corso del tempo, la meditazione ha derivato e ho esplorato alcuni concetti
specifici e le vecchie tecniche di visualizzazione che avevo usato nei miei anni di Lucifero. Mi immagino in
fondo a un pozzo, in acqua fredda e stagnante, incapace di risalire e congelare lentamente. Mi concentrerei
sulla respirazione e ne farei uno con una situazione del genere. Quindi viaggerei mentalmente su un altro
piano, dove mi trovo in una vecchia casa abbandonata come ho esplorato molti. Avevo appena versato un
veleno mortale nella mia mente e avrei concentrato la mia attenzione su ogni parte intorpidita, i freschi
colpi del vento, penetrando attraverso questa vecchia casa. Quando la mia anima uscirà dal mio corpo in
questo regno, mi ritroverò in una foresta oscura, mutilando il mio corpo con un coltello affilato finché la
perdita di sangue non mi consuma. Questo processo di visualizzazione sarebbe sopportato fino a quando
non si avvertirebbe una certa trasmutazione o estasi. Cambiare l'oscurità in luce, alterando l'alchimia
interiore.

Ad un certo punto, mi sono perso in trance e mi sono svegliato molto più tardi nella notte, dopo che molte
candele sono state consumate. Allora giocherei con la mia carta dei tarocchi, come al solito alla fine dei
miei rituali e pulisco la mia area ritualistica. La scatola piena di sporcizia sarebbe passata proprio sotto il
mio letto e la carne marcia sarebbe rimasta lì fino al mattino.

Andai a letto, leggendo il poema di Nythra mentre guardavo il sigillo con fascino. Per le notti seguenti, ho
sognato una ragazza in una bara o perso in un labirinto. Stava cantando, sempre di fronte alle pareti e
quando mi sarei avvicinato, si sarebbe girata lentamente verso il punto in cui mi trovavo e avrebbe
mostrato un volto pallido con gli occhi scuri e profondi e una bocca piena di denti di rasoio. Mi svegliavo di
sudore, sentendola ancora urlare di echi. Come Khtunae, la canalizzazione di Nythra era estremamente
primitiva e tuttavia sembrava risvegliare una certa forza dal profondo.Qualcosa che stava cantando
nell'inconscio, come nella speranza di essere ascoltato.

-Beldam, 128 anni


Di Beldam in Rituali13 febbraio 2017699 parole 1 commento

Zunritha

L'ho vista una sera,

E non potevo smettere di fissare,

Perché sopra il terreno lei galleggiava,

Negli ultimi raggi arancioni il sole stava condividendo.

Stava accadendo tutto nelle antiche foreste,

Tra i suoi fiori preferiti che avrebbe raccolto,

Vicino al fiume sfocato,

Dove anche gli uomini più coraggiosi,

Non osano lavare i vestiti e le mani.


.

Per tutte le cose da queste parti,

Sono in qualche modo collegati al suo cuore profano,

Legato da un'imbarcazione inquietante,

Pratiche orribili che, se detto, ti lasceranno a bocca aperta.

...

In questo momento, gli alberi o il vento devono averli sussurrati nelle sue orecchie!

Ruotò e levitò vicino,

E mi sono arreso alle scuse e alle lacrime.

"Mi dispiace aver intromesso nel tuo regno della natura!

Per favore, strega benevola, risparmiami i tuoi infami incantesimi e torture:

Ti scongiuro. Non rendere la mia visione sfocata,

O la mia pelle è coperta di pelliccia,

Non voglio che nulla di me venga alterato per sempre! "

Il suo volto inquietantemente perfetto non mostrava emozioni,

E lei iniziò a tessere le sue braccia pelose,

E recitare quelle parole arretrate che di solito danneggiano

Creare versamenti magici e demoniaci.

La circondò e la trasformò in un abominio ...

Ora non più una donna ma una bestia,

ha graffiato il mio corpo e fatto di me una festa.

Sono stato spogliato dalla mia carne,


Nel dolore, alla deriva la mia coscienza.

Ma ciò che alla fine ha raffreddato la mia anima per l'orrore,

Era che lo sapevo!

Sapevo che avrebbe usato le mie ossa per affliggere gli altri,

E i miei organi per una birra velenosa.

Di Beldam in Balobian8 febbraio 2017256 parole Lascia un commento


Beansidhe

In tempi antichi,

Esiste un ragazzo giovane e tormentato,

Ciò ha preferito la foresta a giocattoli privi di significato,

O così mi è stato detto ...

Lui vagherebbe stranamente,

Come una figura spettrale in un mare di alberi,

Senza paura dei molti pericoli,

Essere su due o quattro gambe,

Sembrava non preoccuparsi ,


Che cosa potrebbe fare al buio qui.

Molti di noi credevano che hanno perso la testa,

Mentre molti altri sostenevano di essere stato stregato,

Dalle forze malvagie che corrompono e incantano,

Sì! Quelli che depredano l'umanità:

Demoni, non morti e Lich.

Quanto a me,

Credevo che ha trovato qualcosa di straordinario,

Qualcosa che valeva la pena di morire prematuramente,

E muore, ha fatto,

Questo povero bambino disturbato.

... Non è mai stato visto di nuovo ...

Questo continuo non ho trovato il suo corpo senza vita,

Mezzo marcio sotto una quercia gigante,

La sua faccia, un misto tra dolore e serenità,

I suoi resti, coperti da un mantello nero rubato.

Ho pianto.

Proprio vicino al fiume che scorreva dolcemente nelle vicinanze.

E poi tutto è diventato chiaro,

L'ho vista galleggiare vicino.

.
Una ragazza vestita, annegata e decaduta,

Una principessa stantia,

Da chi era ossessionato.

...

Potrei immaginare tutto.

È morta durante una notte stellata,

A causa dell'assenza di luce,

O forse a causa di uno spavento.

Forse una di quelle cose in agguato ...

Non poteva scoprire la sua partenza,

Non poteva nudo,

Per non sentirla più,

Vivere senza il suo amore, le sue cure,

E così il diavolo ha osato.

Venne dal suo cadavere durante il tramonto più freddo,

E ha scritto una lettera, un epiteto ...

Ecco le ultime parole di questo giovane poeta:

"Mi sono innamorato di te tutto,

Quando per la prima volta mi sono imbattuto in te in quelle parti solitarie.

Le tue parole hanno sedotto il mio cuore

Perché non sono stati pronunce per bocca,

Ma versato diretto nella mia testa e nell'anima.

Mi avevi promesso che ti saresti svegliato e unirti un me nella vita,


Se uccidessi la moglie di qualcuno.

Cosa che ho fatto e rimpiango amaramente,

Ma poi hai urlato,

Nella mia testa continuamente

E rimasi nella tua immobilità fisica.

Le voci diventarono insopportabili,

Mi hai detto su un tono inquietante,

Che divorerò le mie ossa,

E che giovane fanciulla non eri,

Ma piuttosto una Malone malefica. "

Mi sono innamorato di te tutto,

La mia amata banshee ...

Affogami,

Coronami,

Nell'altro mondo.

Di Beldam in Balobian30 gennaio 2017392 parole 1 commento


Il rituale del cambiamento (Nekalah)

La messa a terra e la diffusione di energie. La dura verità della natura - il tempo morente di una forma per
cedere e la nascita di un'altra. Una forma causale creata per fungere da punto focale / canale per
l'adempimento del Wyrd - l'inizio di una realizzazione pratica di strategie e obiettivi. La sinistronica
dialettica in azione: per la sua natura dinamica preludio a - e quando realizzato un creatore di - intuizione.

Bagnato e vestito confortevolmente, avevo preparato il mio altare e l'ambiente rituale di


conseguenza. L'intenzione del rituale non era tanto quella di attirare l'intero pantheon dell'Ordine dei Nove
Angoli, quanto piuttosto di annientare qualsiasi riflesso o aspettativa ritualistica. Detto questo, quindi cosa
voglio, quali sono i miei obiettivi e come raggiungerli, ma questo rituale non era inteso come uno stimolo
vieni il mio rituale di Hel . E 'arrivata una completa apertura, come qualcuno è spinto a guidare senza essere
consapevole di dove finirà e ha funzionato magnificamente.All'inizio non me ne resi conto, ma il Sigillo
Nekalah divenne estremamente simile all'Akomanarchetipo, l'occhio che è chiuso dentro (KIA) e risveglia
alcune aree della tua psiche durante il rituale. L'assenza di parole e l'intuizione sono le parole chiave
qui. Non c'era controllo, quasi nessuna protezione, mi arresi completamente e costrinsi la mia mente nel
silenzio e nell'oscurità.

Strumenti Sacri:

 Tetraedro di cristallo.
 Petali di rosa essiccati
 Tarocchi scuri (giallo e nero).
 Nekalah Sigil.
 Il libro della tradizione.
 Candele.
 Incenso.
 Onice nero.
 Disegno Intuitivo Personale.
 Scatola ombra.

Le candele erano accese, l'incenso riempiva rapidamente l'intera stanza e una musica lugubre e lugubre
faceva vibrare le pareti. Ero seduto a terra in una posizione ideale meditativa, leggendo il poema che è
collegato al Nekalah (Cambia), come le immagini e il sigillo più lungo del previsto. Quindi ha iniziato il
disegno intuitivo. Con la mia penna nera, chiusi gli occhi e spenso tutti i pensieri in arrivo che continuavano
un saltarmi in testa. Ho navigato intuitivamente verso un aspetto oscuro di chi sono, con tutti i problemi di
affrontarlo e trasmutarlo o forse, incorporarlo. Il disegno scuro assume una forma sinistra, come una donna
mascherata, che urlava nell'oscurità.Questo processo ha richiesto un certo tempo per essere completato e
solo sono la mia intuizione era al lavoro, non la mia ragione.

Finita la mia opera di horror, ho usato una candela per bruciare la carta in modo che abbia un'estetica più
torturata e io, poi, l'ho fissata in silenzio per un momento. Ispirato, ho iniziato a vibrare Nekalah (Ne-kah-
lah) come suggerito nella Sinistra Tradizione. Ho quindi proceduto a posare il mio disegno sulla mia
tovaglia dell'altare (Pentagramma) e far cadere petali di rosa essiccati in modo che si riferiscon sia al poema
sia al tavolo di corrispondenza che ho, stampato al mio fianco. Soddisfatto, apro la mia scatola delle ombre
che contiene un aspetto energeticamente concentrato di me stesso, pensato per proteggermi durante
rituali psicologicamente pericolosi. La scatola contiene unghie, denti, immagini, capelli, ricordi che mi tutti
tutti.Chiunque apra questa scatola senza il mio consenso potrebbe subire ritorsioni ma stasera è aperto per
garantire la conservazione della mia sanità mentale.

Sono caduto in trance per quella che sembrava un'ora e non me ne ricordo granché, una parte che mi
sentivo sia snervante che confortante. Dopo questo lungo processo, mi sono concentrato sul mio tetraedro
di cristallo di quarzo e ho continuato con una diffusione di tarocchi. Il rituale si è concluso con i widdershin
in senso antiorario, come raccomandato nella tradizione Sinistro dopo che avevo espresso le mie intenzioni
riguardo a me stesso. È interessante notare che mi sono sentito costretto ad inchinarmi a nord e chiedere
un Ecate di tenermi protetto nel suo sudario oscuro e di mandarmi i suoi segugi per guidarmi quando il
momento sarebbe appropriato. Quindi lascia la stanza e andai a prendere qualcosa da mangiare
immediatamente.

Va riportato che accadimenti sono accaduti nella mia stanza dopo questo rituale e questo, per tutta la
notte.Movimenti strani, brezza fredda, messaggi di testo vuoti sul cellulare, chiusura e apertura del
computer da sola e suoni bizzarri sono stati ascoltati molte volte ...

Infine, voglio anche aggiungere che non c'è nient'altro da aggiungere a questo rituale, nessuna conclusione
possibile, almeno, non ancora, dal momento che non rappresenta un lavoro specifico con un'entità, un
concetto o un archetipo specifico. Sembrava una sessione di scrittura automatica e sto ancora aspettando
che le rivelazioni si manifestino.Preferirei mantenerlo in questo modo e non cercare di forzare alcun
significato (s) al di fuori di esso. Dopo tutto, il cambiamento è inesorabile e io sono pronto a lasciar cadere
la maschera, così il ciclo di invecchiamento e rinascita può continuare per sempre. Forse è questo che aveva
in mente Richard Moult quando ha dipinto questa magnifica carta.

-Beldam, 128 anni

Lavorare con le sfere


17 marzo 2017DEFOLGIELDHUS EALDORDEOFOL

https://acausality.wordpress.com/2017/03/16/workings-with-the-spheres/
Avviso / i importante / i: Per la descrizione richiesta per la meditazione di
ciascuna attribuzione di tarocchi, vedere l'MSS intitolato: " The Sinister
Tarot" in Naos, pagina 217. È anche importante notare che queste
visualizzazioni sono molto personali. A volte andavo su di loro
concettualmente, altre volte usavo la mia immaginazione o tenevo le
immagini così come sono e provavo a provare il più possibile come se
fossi lì.
La luna:
Richard Moult Attribuzioni: Shugara - The Moon (18), Deofel - Noctulius
(15), Death - Nythra (13).
Attribuzioni dei Tarocchi: The Moon (18), Lucifer (15), Death (13).
La Luna (incosciente): stavo camminando nel deserto, il vento sabbioso
che mi faceva sfrenatamente il viso ei miei piedi nudi, bruciava come due
torce, arrampicando le dune. Poi, in mezzo a tutte le asprezze degli
elementi, li vidi, le due torri, a malapena in piedi. Solo come due gemelli
abbandonati, circondato da un lontano strato di montagne.Eppure, uno
spettacolo di speranza in un panorama così deserto. Mi affrettai e
camminai più veloce che potei e fui accolto da un pezzo di roccia che si
era staccata da una delle torri. Calpestata dal sole e dal caldo, camminai
dentro la torre che mentiva sulla destra e fui accolto da un essere scuro
con uno sguardo giallastro. Parlava in una lingua che solo il mio cuore
poteva capire, non la mia mente, ma il messaggio rimaneva chiaro. Voleva
che uscissi da questa nexion sacra, riservata solo ad alcuni dei
perduti. Tornando fuori, Ho deciso di nascondermi tra le due torri, se la
temperatura fosse stata più misericordiosa. È lì che sono incappato in un
libro, sorprendentemente ben conservato. Alcune ossa stavano ancora
emergendo dalle sabbie. Senza esitazione, aprii il libro e fui illuminato da
un'antica conoscenza che mi rivelò come trattare con i guardiani delle
torri. Tornando dentro con sicurezza, fui amaramente disprezzato dal
demone oscuro e informe. Aprendo il libro una volta, di più, un alone di
luce emerse e scivolò nella tasca dei miei stracci. Lì è apparso
magicamente un oggetto che ho tirato fuori e puntato verso il
guardiano. Era un tetraedro di quarzo di cristallo, che fungeva da prisma,
distillando luce ovunque nella torre, bandendo il demone in qualche altro
reame. Liberato da questo presagio oscuro, Sono riuscito a salire alcune
scale e raggiungere la vetta della torre. In cima a questa torre, ho iniziato a
vibrare "Nox" e visualizzare una bestia cornuta, che usciva da una porta
stellare trapezoidale. Il deserto stesso sembrò ruggire, mandando in
frantumi il sogno che poi mi gettò nella successiva visualizzazione.
Lucifero (Ego): gli amanti impigliati si baciano e hanno una relazione
sessuale in un bellissimo paesaggio. Lì, un uomo nudo cammina con
catene e fuoco, girando intorno alla coppia nel campo. Ad un certo punto,
incontra un vecchio con un corno di animali. Senza scambiare una parola,
il Giovane coglie il corno e disegna un pentagramma invertito sulla
terra. Poi muove le mani esotericamente e il fuoco attorno alla sua mano
sinistra irrompe lontano nella foresta vicino, diffondendosi in ogni
albero. Mentre questo accade, il vecchio inizia a sciogliersi, la sua essenza
torna a Gaia. Gli innamorati in cima alla collina si alzano nervosamente,
fissando la devastazione che avviene davanti a loro. Poi alzano le mani e
si uniscono a loro, iniziando a vibrare alcuni toni ancestrali. Le nuvole
diventano improvvisamente più scure e una pioggia violenta scende sulla
foresta, Guarire gli alberi dal loro aggressore. Ciò è avvenuto, la coppia
lascia l'area e il giovane non si trova da nessuna parte, ma dove si trovava
si trova la parte frontale di un teschio, capovolta. Lì, un fiore è preservato
da un po 'di sporcizia e una farfalla arriva a volare per attaccarsi ad essa.
Morte (Sé): uno dei teschi, ammucchiato su quella scogliera lontana, rotola
giù, precipitando in un piccolo fiume che da altezze simili assomiglia ad un
serpente. Emergendo dall'acqua, le voci possono essere ascoltate.Una
donna alta e bellissima è in piedi su una roccia con l'arco tra le mani,
tenendo il legno eccessivamente duro come se fosse snervata. La sua
faccia è dipinta con angoscia. Un nano, seduto vicino a un tronco d'albero,
sta pulendo il suo coltello insanguinato mentre guarda il terreno per la
vergogna. All'orizzonte, una foresta sta bruciando e le urla a volte sono
portate dal vento. Una guerra deve accadere non troppo lontano. L'alta
donna bionda prende una delle sue numerose frecce e inizia a mirare con
l'arco, una lacrima che scorre lungo la sua guancia. Succede qualcosa,
come se tutte le energie trattenute nel luogo si animassero attorno alla
signora. Il nano la guarda, sia a malapena come se sapesse che stava per
sacrificare qualcosa di importante. Loro, il colpo è sparato con tale velocità
divina che estingue i fuochi in una sola brezza e sembra perforare il
cosmo. Sarebbe stata Artemide, la dea della caccia?

Mercurio:
Richard Moult Attribuzioni: Physis - Ga Wath Am (0), Change - Nekalah
(8), War - Abatu (16).
Attribuzioni dei tarocchi: Il Matto (0), Cambiamento(8), La Torre (16).
The Fool (Unconscious): un giovane uomo è in piedi sulla cima di una
scogliera. Si alza un forte vento e un cane mangia voracemente i suoi
piedi che non sembrano disturbare il "Balobian".Quando una farfalla tocca
il suo flauto, inizia a giocare senza intoppi, mandando l'insetto a volare alto
nei cieli. Più lui suona, più le stelle sembrano brillare nel
crepuscolo. Anche la luna, che è una mezzaluna, sembra brillare più
intensamente. Ore dopo, il giovane è mangiato a metà dal cane, ma
continua a giocare finché la sua anima non lo lascia e inizia a volare con la
farfalla. Ad un certo punto, la sua ombra e la farfalla sembrano scontrarsi e
diventare una cosa sola. La loro unificazione crea una vivida luce che si
innalza nel cosmo, alla fine scomparendo per sempre.
Change (Ego): una donna sta giocando con il gioco stellare ai confini del
dualismo. C'è un'enfasi sul consiglio di Mira che deve ancora essere
compreso. I pezzi cadono qua e là sui doppi piani, creando varie cose
diverse come farfalle ma anche alberi e lune che iniziano a ruotare attorno
a questo strano regno. Un sentimento di divinità si manifesta come se il
gioco stellare avesse il potere di alterare tutto ciò che si trova nel
subconscio. Non c'era un finale specifico per questa meditazione.
The Tower (Self): la cima della torre è colpita da un fulmine, gettando un
uomo nel dimenticatoio. Una donna è alle porte, bussa violentemente alla
porta come se dovesse entrare in "qualcosa". Questo mi ha fatto sentire
come se la natura mascolina dovesse essere rovesciata e le virtù
muliebrali dovessero essere integrate più spesso nel nostro "castello". Più
la donna bussa alle porte, più il fulmine colpisce il castello e lo fa
sgretolare. Forse nei prossimi eoni, i castelli dell'uomo saranno abbattuti
dalla temperanza delle donne e nascerà un nuovo ethos.

Venere

Attribuzioni di Richard Moult: The Lovers - Karu Samsu (6), Hel - Aosoth
(14), The Star- Nemicu (17)
Tarot Attributions: The Lovers (6), Hel (14), The Star (17)
The Lovers (Unconscious): Gli amanti si intrecciano nel cerchio e fanno
l'amore. Sono immersi in una miscela di luce. La metà di esso è la luna e
l'altra metà, il fuoco nelle vicinanze. Il serpente inizia a circondare la pietra
come se un nuovo processo stesse per prendere forma. I due amanti,
dopo il loro culmine, decidono di espandere il loro amore oltre il causale. Il
giovane afferra la spada e la bacchetta e la donna, la coppa e il
pentagramma. Poi si abbracciano e cadono nel fuoco e bruciano in
cenere, unendosi insieme come spirito nello spazio e poi in
acausale.L'intera foresta diventa viva come se sentisse la loro partenza
causale.
Hel (Ego): L'uccello rapace canta e poi atterra su un albero, guardando
questa strana donna vestita di bianco che lancia sfaccettature colorate nel
ruscello del fiume. Poi cammina verso la testa fluttuante e la prende tra le
sue mani. Rimuove i due occhi dalla testa. Una che tiene per se stessa e
l'altra, nutre il rapace con esso. Dopo questo piccolo rituale, si sente come
se fosse ora dentro e fuori da se stessa.come se l'uccello che ingerisce
l'occhio possa ora vedere certe cose per lei. Dopo di ciò, lei scende nel
fiume e annega se stessa. Il suo corpo decade lentamente nel tempo.
The Star (Self): un momento di pace e magnificenza. La situazione rimane
com'è, ma tutto sembra connesso e animato. Il septagon brilla luminoso
nel cielo, l'acqua scorre dolcemente nel fiume, i rami vengono trasportati a
destra e sinistra dal vento e la donna raffigurata è senza emozioni. Come
se fosse parte della natura stessa.
Sole
Attribuzioni di Richard Moult: Azoth - Satanas (7), Opfer - Vindex (12), The
Master - Atazoth (5).
Attribuzioni dei tarocchi: Azoth (7), The Hanged Man (12), The Master (5)
Azoth (Inconscio): L'uomo e il suo lupo stanno guardando la donna che si
avvicina con l'incenso. L'uomo si inginocchia e lascia cadere le sue armi a
terra, rimuovendo i suoi vestiti animaleschi. I portali oscuri si aprono e le
luci lontane sembrano brillare. Il drago verde, che volteggiava nei cieli,
volava nel portale, creando un'enorme esplosione di energie cremisi.La
donna vestita di bianco inizia a recitare incantesimi verso il portale, come
se stesse canalizzando gli Dei Oscuri. Anche il terreno diventa rosso e
l'uomo si trasforma in una bestia.
Opfer (Ego): L'uomo è appeso alla quercia e il serpente in basso, scivola
sul terreno e inizia a girare intorno all'albero. Alcune cose inquietanti
cominciano ad accadere nella foresta. Raven viene e infastidisce
l'impiccato che sanguina ancora da uno dei suoi occhi e più viene beccato,
più sfere cadono dalla sua borsa di cuoio. Ad un certo punto, le sfere
sembrano tuffarsi nel terreno, come semi. Dopo che sono scomparsi per
un momento, le creature non morte iniziano a sollevarsi dalla sporcizia e il
serpente si allontana insieme ai corvi.L'impiccato sa di essere condannato.
The Master (Self): L'uomo vestito sta guardando i due amanti all'interno del
tetraedro gigante.Un gruppo di fanatici sta cantando nelle vicinanze. tutti
loro sono ammantati e in totale immobilità, guardando i due innamorati che
hanno uno scambio appassionato. I canti diventano così potenti che
attraverso un arco, che si trova nelle vicinanze, un lampo si diffonde nella
stanza e colpisce il tetraedro. Il cristallo gigante esplode in milioni di
particelle e gli amanti all'interno sono come assorti nella luce.Quando tutti i
fumi si dissipano, un essere androgino con un terzo occhio si mostra
fluttuante per terra. La sua pelle è pallida e gli occhi sono blu e grandi.

Marte
Attribuzioni di Richard Moult: The Magickian - Binan Ath (1), Lord of Earth -
Kthunae (4), The Hermit - Sauroctonos (9).
Attribuzioni dei tarocchi: The Magickian (1), Lord of Earth (4), The Hermit
(9)
The Magickian (Unconscious): Le costellazioni splendono luminose nel
cielo. C'è un'atmosfera artificiale nel paesaggio, qualcosa di
ultraterreno. Tutto è statico e difficilmente si muove, ma il tetraedro scintilla
e i petali dei fiori cadono dall'altare in un etere oscuro. La bacchetta è così
perfetta nella sua forma che provo una profonda soddisfazione, sono in
grado di sentire la consistenza del legno sulle mie dita, come se fossi
l'adepto stesso. Poi un portale sembra aprirsi nelle stelle e tutto sembra
mescolare e trascendere il tempo nell'intuizione di un occhio.
Lord of Earth (Ego): Interessante, i miei primi pensieri riguardavano il
magnifico testo grecoAjax , che è stato scritto da Sofocle .Principalmente
la scena in cui muore con le proprie mani in un paesaggio, lontano dal
resto dell'esercito. Nulla di particolarmente notevole è accaduto durante
questo a parte alcune sensazioni. Mi sono sentito prepotentemente
presente e potente ma la scena è rimasta la stessa e non ho sentito il
bisogno di elaborare.
L'Eremita (Sé): Ancora una volta, non mi sentivo propenso a canalizzare
qualsiasi attività se non immergermi nelle sensazioni. Potevo sentire la
neve penetrare attraverso i vestiti di pelle e le mie mani stringevano il
bastone di legno usato. Il vento freddo soffia violentemente e i miei capelli
sono coperti di fiocchi di neve.Anche se la temperatura è mortale, un lupo
bianco è addormentato ai miei piedi e il cristallo nella mia mano è
incandescente, come se stessi assorbendo tutti i problemi della natura
attraverso di esso.

Giove
Attribuzioni di Richard Moult: Desiderio - Lidagon (11), Mistress of Earth -
Davcina (3), High Priestess - Mactoron (2).
Tarot Attributions: Desire (11), Mistress of Earth (3), The High Priestess (2)
Desiderio (Inconscio): Probabilmente la mia visualizzazione preferita di
tutti. C'è una tale abbondanza di sensazioni quando questa meditazione
viene eseguita correttamente: la pelle e la criniera del leone che viene
toccata dalla donna, l'orizzonte colorato che ho immaginato essere un alba
in Egitto. Ci sono anche le goccioline dal calice che crea fiori e il
paesaggio rossastro tutt'intorno. Non ho potuto fare a meno di pensare a
Baphomet - Madre Terra e come c'è un ciclo nelle cose, un rinnovamento
cosmico. Quelle terre sono solforose, sterili eppure, questo Rounwytha sta
generando fiori dall'acqua nella tazza. È anche riuscita a domare il leone,
addomesticare le avversità che è magnificamente simbolica
Mistress of Earth (Eg0): Molti pensieri sull'imparzialità della natura, su
come la physis è al di là del denotato e che gli esseri umani, con le loro
leggi e creazioni, non possono comprendere il meccanismo cosmico che è
intriso di natura. C'è qualcosa di meravigliosamente "mescolato" in questa
visualizzazione, come se sia il sinistro che il numinoso si uniscano
perfettamente in un modo alchemico. Tutto è permeato di angoscia e
sollievo allo stesso tempo. Tutto ciò potrebbe essere interpretato in modo
molto dualistico, se lo si desidera, ma non credo che questo sia ciò che
dovrebbe essere compreso da questa meditazione.
Somma Sacerdotessa (Sé): La mia attenzione è stata indirizzata a lungo
sulla bellezza della sacerdotessa e sulla sua tiara Ecata, su come era
situata e su come le rocce devono essere ruvide sulle sue ginocchia e
sulla sua pelle. È interessante notare che quando ero al monastero
cistercense, ho sentito la presenza di Mactoron e sono andato nella
foresta per compiere un sentiero oscuro con il mio tetraedro di
cristallo. L'intero ambiente insieme alle campane del monastero e ai canti
del monaco si sentivano molto appropriati e io percepivo interiormente che
Mactoron era un'emanazione molto mistica, associata a colori come il viola
e l'alzavola. Sentivo anche che era un'energia molto benevola e serena, in
contrasto con altri dei oscuri come Shugara o Kthunae. La luce viola che
emanava dalla caverna mi fece pensare a tutti quei momenti al monastero
e sentii ancora una volta questa benevolenza e serenità.

Saturno
Attribuzioni di Richard Moult: Wyrd - Azanigin (10), The Sun - Velpecula
(19), Aeon - Naos (20),
Attribuzioni dei tarocchi: Wyrd (10), The Sun (19), The Aeon (20)
Wyrd (Inconscio): Ho pensato a lungo all'albero alchemico che Newton ha
fornito nella sua ricerca. Quello con i sette più rami uno che rappresentano
l'acausale. Mi sono ricordato che solo raggiungendo una prospettiva non
dualistica si può scoprire Lapis Philosophicus. Tutto il simbolismo in
questa meditazione mi è sembrato molto chiaro. Il tetraedro di cristallo di
quarzo è il fattore di canalizzazione di questa energia acausale. Il serpente
attorcigliato è la spirale, la natura ciclica del cosmo e come tutto viene
ridistribuito costantemente. Le sfere incandescenti gettate nell'acqua sono
uno specchio microcosmico delle sette sfere che fluttuano come effluvi
cosmici nei cieli sopra di noi. Ci sono tre donne che rappresentano la Tria
Prima alchemica, proprio come Ecate è una manifestazione completa e
non dualistica.
The Sun (Spirit): Le Nove pietre cominciarono a brillare, mentre le figure
vestite danzavano nelle vicinanze e poi iniziarono a scontrarsi
magicamente, formando un simbolo simile al simbolo dei nove angoli. Più
il rituale cresceva di intensità, più la figura in montagna sembrava essere
assorbita dal sole che era anche più intenso ogni secondo. La
visualizzazione era così potente che ho iniziato a sudare, un sudore freddo
mentre immaginavo questo Imp, osservando la scena nell'oscurità. Poi, le
figure incappucciate si trasformarono in sabbia e un improvviso vento forte
iniziò a soffiare. L'Imp si trascinò indietro negli inferi.
The Aeon (Self): I cambiamenti e il caos sono ciò che ho sentito qui. Tutto
si stava riformulando attorno ai due praticanti che suonavano. La luna, le
stelle insieme alla città in fiamme e le rovine desolate hanno dato di più ad
alcune manifestazioni ultraterrene. Tutto è in mutazione ma i due giocatori
rimangono sereni e concentrati come se sapessero che tutti quei
cambiamenti che hanno portato avanti erano inevitabili. O forse sono un
essere ora, una creatura evolutiva androgina e perfezionata che è
biologicamente oltre il denotatum. L'unione del muliebrale e del mascolino.
-Beldam, 128 anni