Sei sulla pagina 1di 3

GIACOMO MARTINELLI

Chitarrista Classico

Giacomo Martinelli nasce il 3 maggio del 1994. All'età di sette anni inizia lo studio della chitarra
classica. Nel 2013 consegue il diploma di Liceo Classico e contemporaneamente dal 2007 supera
l’ammissione per l'Istituto Superiore di Studi Musicali Luigi Boccherini di Lucca.
Si diploma brillantemente nell'ottobre del 2015 nella laurea triennale di I livello sotto la guida del
Maestro Giampaolo Bandini con il massimo dei voti e la lode, con una tesi che ha ricevuto grandi
consensi sulla riscoperta del compositore William Walton e della sua musica per chitarra.
Si perfeziona dal 2012 ad oggi partecipando a numerosi festival estivi e masterclass con chitarristi
dal calibro di Pavel Steild, Oscar Ghiglia, Giulio Tampalini, Carlo Marchione, Judicael Perroi,
Lorenzo Micheli, Zoran Dukic, Adriano del Sal, József Eötvös, Dariusz Kupinki.
Ha tenuto attività concertistica suonando in formazione di ottetto di chitarre con il “Boccherini
Guitar Ensamble”. Sono stati invitati in diverse stagioni concertistiche come a Parma presso l'Arena
Estiva del Teatro del Cinghio, a Lucca presso il Palazzo Ducale, a Firenze, a San Donà di Piave, a
Piacenza e a Teglio Veneto. Come membro del “Boccherini Guitar Ensemble” vince il concorso
“Guitar Ensemble Convention” di Cremona-Fiere nel 2011.
Nel 2016 è stato inserito nella sesta rassegna di concerti presso l'importante Salone di
Rappresentanza all'interno di Palazzo Tursi di Genova suonando musiche di Nicolò Paganini ed ha
inoltre partecipato all'integrale delle musiche per chitarra dello stesso compositore svoltasi nelle
città di Parma, Lucca e La Spezia.
Partecipa assiduamente a concorsi nazionali ed internazionali; ha ottenuto nel 2015 il Diploma di
Primo premio al I° Concorso chitarristico nazionale “Davide Lufrano Chaves” e il Diploma di
Secondo premio al XXIV° Concorso Riviera della Versilia “Daniele Ridolfi” nel giugno del 2015.
Attualmente insieme ad altri tre concertisti affermati nel panorama musicale italiano e
internazionale fa parte del “Boccherini Guitar Quartet”. In formazione di quartetto di chitarre, con
un repertorio che si dedica prevalentemente alla musica popolare spagnola, tiene diversi concerti: a
Siena presso la Sala delle Lupe, a Lucca presso la Chiesa di Santa Giulia, l’Auditorium del
Suffragio e presso Palazzo Ducale, a Parma presso l'Ospedale Maggiore per “Donatori di musica”, a
Viareggio presso Villa Paolina. Il quartetto è stato inserito inoltre nella rassegna “Children's
Cornern” a Parma con lo spettacolo per bambini “Don Chisciotte, sei suonato” con musiche di
Rodrigo, Bizet, De Falla e Torroba. In tale occasione hanno collaborato con la ballerina di flamenco
Anna Sinelshchikova e l'attore bolognese Maurizio Cardillo. Nel marzo 2018 hanno tenuto un
doppio concerto per l’Associazione Musicale Lucchese Onlus a Lucca presso l’Auditorium del
Suffragio dove si sono esibiti per i bambini e i ragazzi delle scuole primarie e secondarie di primo
grado, coinvolgendo oltre cinquecento giovani ascoltatori.
Da diversi anni si interessa all'attività di insegnamento della propedeutica musicale per bambini
nelle scuole partecipando anche a corsi di formazione nazionali con maestri dal calibro di Ciro
Paduano, Enrico Strobino e altri. Con questi corsi ha avuto modo di specializzarsi in tale settore,
specialmente nel metodo Orff e Dalcroze.
Svolge un'intensa attività di insegnamento della chitarra classica presso scuole di musica. In
particolare dal 2015 collabora con la banda G. Pardini di Torre del Lago; ha creato un vivaio di
giovani ragazzi che già hanno avuto modo di superare certificazioni di livello in conservatorio e
ammissioni ai corsi di chitarra nei Licei Musicali. È inoltre docente presso le scuole primarie e
secondarie come insegnante a progetto di chitarra.
Grazie a questo, in collaborazione con l'Istituto Musicale L.Boccherini ed altri insegnanti, dal 2016
porta avanti il progetto “Boccherini Youth Guitar Orchestra”: un’orchestra formata da giovani
chitarristi inseriti. Nell’aprile hanno tenuto un concerto con musiche di Vito Nicola Paradiso e M.
Castelnuovo-Tedesco presso l’Auditorium dell'Istituto Musicale “L. Boccherini”.
Tutt'oggi frequenta il secondo anno del corso di specializzazione biennale di chitarra a Lucca presso
l'Istituto Musicale “Luigi Boccherini” sotto la guida del Maestro Giampaolo Bandini ed è stato
anche selezionato come maestro tirocinante di alcuni allievi del triennio.
Nell’agosto del 2017 viene richiesto come docente di chitarra per l'“Accademia Musicale della
Versilia”, la prima Yamaha Music School aperta in Toscana. All’interno dell’Accademia svolge
anche un ruolo di Assistente alla Direzione e di Referente Artistico.
Nel marzo 2018 è stato invitato a suonare per Rai 2 per il programma “Sereno Variabile” diretto da
Giovanni Mucciaccia.