Sei sulla pagina 1di 1

Etichetta/foglio illustrativo

FOLMAK COMBI
Fungicida specifico per la lotta contro la peronospora della vite in polvere bagnabile

FOLMAK COMBI Registrazione Ministero della Salute n. 11041 del 11/10/2001


COMPOSIZIONE IQV Italia Srl
100 grammi di prodotto contengono Via del Progresso, 2
METALAXIL, puro g. 10 00065 FIANO ROMANO RM
FOLPET, puro g. 40 distribuito da:
Coformulanti q.b. a g.100 MAKHTESHIM AGAN ITALIA Srl
Via G. Falcone, 13 - Bergamo
Stabilimento di produzione:
IQV industrias Quìmicas del Valles CONTENUTO:
s.a. g 100-250-500 Kg 1-5-10-20
Mollet del Valles – Barcellona (Spagna) Partita n
NOCIVO PERICOLOSO
PER L’AMBIENTE
FRASI DI RISCHIO: Nocivo per inalazione. Irritante per gli occhi. Possibilità di effetti cancerogeni – prove insufficienti. Può provocare
sensibilizzazione per contatto con la pelle. Altamente tossico per gli organismi acquatici.
CONSIGLI DI PRUDENZA: Conservare fuori della portata dei bambini. Conservare lontano da alimenti o mangimi e da bevande. Non
mangiare, né bere, né fumare durante l’impiego. Non gettare i residui nelle fognature. Usare indumenti protettivi e guanti adatti. In
caso d’ingestione consultare immediatamente il medico e mostrargli il contenitore o l’etichetta. Questo materiale e il suo contenitore
devono essere smaltiti come rifiuti pericolosi. Non disperdere nell’ambiente. Riferirsi alle istruzioni speciali/schede informative in
materia di sicurezza.

NORME PRECAUZIONALI: Non respirare le polveri. Evitare il Avvertenza: In caso di miscela con altri formulati deve essere
contatto con gli occhi e con la pelle rispettato il periodo di carenza più lungo. Devono inoltre essere
osservate le norme precauzionali prescritte per i prodotti più
INFORMAZIONI PER IL MEDICO tossici. Qualora si verificassero casi di intossicazione informare il
Trattasi di associazione delle seguenti sostanze attive:
medico della miscelazione compiuta.
METALAXIL 10% e FOLPET 40% le quali, separatamente,
provocano i seguenti sintomi di intossicazione: RISCHI DI NOCIVITÀ
METALAXIL - Irritante cutaneo ed oculare con possibile opacità Il prodotto è tossico per gli insetti utili.
corneale. Nell’animale da esperimento si ha esoftalmo, dispnea,
spasmi muscolari. SOSPENDERE I TRATTAMENTI 28 GIORNI PRIMA DELLA
FOLPET - Irritante per cute e mucose (congiuntiviti, rinofaringiti) VENDEMMIA.
con fotosensibilizzazione e resistenza a terapia; irritazione
gastrointestinali (bruciori gastroesofagei, anoressia, vomito,
Avvertenze: Utilizzare dispositivi di protezione delle vie
diarrea); interessamento dell’apparato cardio-circolatorio
respiratorie. Non rientrare nelle zone trattate prima di 24 ore dal
(ipotensione, cianosi, aritmia); interessamento del SNC con
irritabilità o depressione; possibili anemia e nefropatia (ematuria, trattamento. Per lavorazioni agricole tra le 24 e i tempi di carenza
proteinuria, urobilinogeno nelle urine). del formulato, indossare indumenti protettivi atti ad evitare il
Terapia: sintomatica. contatto con la pelle. Impedire l’accesso degli animali domestici
Avvertenza: Consultare un Centro Antiveleni. alle aree trattate prima che sia trascorso il tempo di carenza.

CARATTERISTICHE Attenzione: Da impiegare esclusivamente in agricoltura nelle


Il FOLMAK COMBI è un fungicida ad azione preventiva e epoche e per gli usi consentiti; ogni altro uso è pericoloso. Chi
curativa indicato per la lotta contro la peronospora della vite (da impiega il prodotto è responsabile degli eventuali danni derivanti
vino). È dotato di azione bloccante ed impedisce lo sviluppo del da uso improprio del preparato. Il rispetto delle predette istruzioni
micelio fungino se applicato subito dopo le infezioni. L’uso è condizione essenziale per assicurare l’efficacia del trattamento
regolare del FOLMAK COMBI consente di prevenire e contenere e per evitare danni alle piante, alle persone ed agli animali.
in misura apprezzabile gli attacchi di Botrytis cinerea, Escoriosi e
Black-rot grazie alla presenza del Folpet. DA NON APPLICARE CON MEZZI AEREI
PER EVITARE RISCHI PER L’UOMO E PER L’AMBIENTE
DOSI E MODALITÀ D’IMPIEGO SEGUIRE LE ISTRUZIONI PER L’USO
Il primo trattamento deve essere eseguito dopo il verificarsi della NON CONTAMINARE ALTRE COLTURE, ALIMENTI E BEVANDE O
prima pioggia infettante; per i trattamenti successivi l’attività CORSI D’ACQUA.
sistemica del prodotto permetterà di mantenere delle cadenze
DA NON VENDERSI SFUSO
fisse sganciate dalle piogge. Infatti anche le piogge abbondanti e
ripetute non diminuiscono l’efficacia del trattamento. La SMALTIRE LE CONFEZIONI SECONDO LE NORME VIGENTI
traslocazione acropeta del FOLMAK COMBI consente anche la IL CONTENITORE COMPLETAMENTE SVUOTATO NON DEVE
protezione della nuova vegetazione che si sviluppa nell’intervallo ESSERE DISPERSO NELL'AMBIENTE
tra un trattamento e l’altro. NON OPERARE CONTRO VENTO
Intervenire con 200 g/hl di acqua fino ad allegagione avvenuta IL CONTENITORE NON PUÒ ESSERE RIUTILIZZATO
con intervalli cadenzati di 12 giorni. NON CONTAMINARE L’ACQUA CON IL PRODOTTO O IL SUO
Per la distribuzione del prodotto impiegare un quantitativo di CONTENITORE. NON PULIRE IL MATERIALE D’APPLICAZIONE
acqua sufficiente ad assicurare una buona copertura della IN PROSSIMITÀ DELLE ACQUE DI SUPERFICIE. EVITARE LA
vegetazione. CONTAMINAZIONE ATTRAVERSO I SISTEMI DI SCOLO DELLE
Per la lotta contemporanea contro l’oidio, miscelare il prodotto ACQUE DALLE AZIENDE AGRICOLE E DALLE STRADE
agli anticrittogamici previsti per questo scopo.
COMPATIBILITÀ
Il prodotto non è compatibile con polisolfuri, Tiram ed olio bianco.
Devono trascorrere 20 giorni da un’applicazione con oli minerali e
polisolfuri.