Sei sulla pagina 1di 8

Corso di Sistemi Energetici II

Dispensa – parte IV

Nicola Iannuzzo
nicola.iannuzzo@uniroma1.it
06.874520-33

Il conto energia

• Nuovo Conto Energia:


DM 19/2/2007: criteri e modalità per incentivare la produzione di
energia elettrica mediante conversione fotovoltaica della fonte
solare
Delibera AEEG n° 90/07 del 13/04/2007:
procedure per l’entrata in esercizio degli
impianti fotovoltaici e per l’ammissione al
regime di incentivazione

• Vecchio Conto Energia:


DM 28/7/2005
DM 6/2/2006
Tariffe incentivanti

Tariffa incentivante per l’energia elettrica prodotta da impianti PV, in esercizio dal
1/1/09 al 31/12/09
TIPOLOGIE IMPIANTI AMMESSI ALL’INCENTIVAZIONE

Incremento della tariffa incentivante

• Incremento del 5 % in casi particolari codificati nell’articolo 6,


comma 4.

• Premio abbinato a interventi di efficienza energetica, con incremento


fino ad un massimo del 30 % (per gli impianti in regime di scambio
sul posto)
ITER PER ACCEDERE ALL’INCENTIVAZIONE (art.5)

• Il soggetto responsabile (SR) inoltra il progetto preliminare al


gestore di rete e chiede la connessione alla rete
• Ad impianto ultimato, SR comunica la conclusione dei lavori al
gestore di rete.
• Entro 60 giorni dalla data di entrata in esercizio dell’impianto, SR –
pena la non ammissibilità alle tariffe incentivanti - è tenuto a far
pervenire al GSE la richiesta di concessione della tariffa, insieme
alla documentazione finale di entrata in esercizio dell’impianto
(delibera AEEG n.90/2007)
• Entro i successivi 60 giorni GSE verifica il rispetto delle
disposizioni del DM e comunica a SR la tariffa riconosciuta.
• GSE predispone una piattaforma informatica per le comunicazioni
tra SR e GSE, anche relative al premio sul risparmio energetico.

Scambio o vendita di energia sul posto


Scambio o vendita di energia sul posto

Scambio o vendita di energia sul posto

• Scambio sul posto – Trattamento fiscale


Scambio o vendita di energia sul posto

Vendita indiretta
• Il Distributore: svolge le funzioni di ritiro “fisico” dell’energia
• Il GSE: ritira “commercialmente” l’energia immessa in rete
rivendendola sul mercato elettrico
¾ Tariffe applicate per l’energia immessa in rete:
• fino a 500 MWh/anno: 98,0 €/MWh
• da 500 a 1000 MWh/anno: 82,6 €/MWh
• da 1000 a 2000 MWh/anno: 72,2 €/MWh

Vendita diretta
• Vendita in borsa dell’energia, previa iscrizione al mercato
dell’energia elettrica

Valutazioni economiche

Voci di costo dell’impianto:


• Fornitura componenti
• Installazione
• Eventuali opere edili
• Sviluppo progetto e pratiche
Convenienza economica

Analisi economico-finanziaria per la valutazione della


convenienza di un impianto PV:
• Costo dell’impianto e di esercizio
• Ricavi
• Costo del capitale investito
• Regime

Stima tempo di ritorno del capitale investito:


• Italia settentrionale: 10÷13 anni
• Italia centrale: 9÷11 anni
• Italia meridionale: 7÷9 anni

Valutazioni economiche

• Flusso di cassa – Impianto da 3 KWp


Valutazioni economiche

• Flusso di cassa del capitale proprio confrontato con l’andamento del debito
residuo (impianto da 3 KWp)