Sei sulla pagina 1di 4

01JWDFJ/17AULFF Elettrotecnica/Macchine elettriche appello 10.02.

09
Prof. Repetto / Prof. Cavagnino
Cognome:…………………………...Nome:……………………………………
 ELETTROTECNICA/MACCHINE ELETTRICE
 SOLO ELETTROTECNICA

 SOLO MACCHINE ELETTRICHE

Esercizio 1 - Elettrotecnica E1=10V, Ig=2A, R1=1 R2=10


R3=1 R4=10L=10 mH
Applicando il principio di
sovrapposizione degli effetti,
determinare:
a) il contributo del gen. E alla tensione
VAB;
b) il contributo del gen. Ig alla tensione
VAB;
c) la resistenza eq. del circuito eq. di
Thevenin ai morsetti AB
d) la corrente in L per t>0
01JWDFJ/17AULFF Elettrotecnica/Macchine elettriche appello 10.02.09
Prof. Repetto / Prof. Cavagnino
Cognome:…………………………...Nome:……………………………………

Esercizio 2 – Elettrotecnica Il carico trifase equilibrato 1 ha i


seguenti dati: V=400V, P=10kW,
I1=14.5 A, fattore di potenza
complessivo pari a 0.9

Determinare:
a) il valore di I;
b) il valore di R1;
c) il valore di X2;
d) il valore efficace della corrente di
linea del carico a triangolo
01JWDFJ/17AULFF Elettrotecnica/Macchine elettriche appello 10.02.09
Prof. Repetto / Prof. Cavagnino
Cognome:…………………………...Nome:……………………………………

Esercizio 3 - Macchine Elettriche


Un motore asincrono trifase a 4 poli sviluppa la potenza nominale di 50 kW con una tensione di
380 V a 50 Hz. Dalle prove di collaudo si è dedotto che il motore, funzionante con il carico
nominale e i suoi dati di targa, ha rendimento  = 0.89 e cos = 0.88 con uno scorrimento
percentuale s% = 3 %.
Calcolare:
a) La corrente assorbita dal motore nelle condizioni di funzionamento nominali
b) La coppia nominale.
In un secondo tempo la tensione di alimentazione si abbassa a 300 V. Nell'ipotesi che la coppia
vari proporzionalmente con il quadrato della tensione e che il tratto stabile della caratteristica di
coppia possa ritenersi lineare con lo scorrimento, calcolare:
c) La coppia massima sviluppata dal motore, espressa in % della coppia massima del
motore con tensione normale.
d) La velocità del motore quando sviluppa la coppia nominale.
01JWDFJ/17AULFF Elettrotecnica/Macchine elettriche appello 10.02.09
Prof. Repetto / Prof. Cavagnino
Cognome:…………………………...Nome:……………………………………

Esercizio 4 Macchine Elettriche


Una linea avente una resistenza di 9  ed una reattanza nulla alimenta al suo arrivo un
trasformatore trifase avente i seguenti dati di targa:
SN = 120 kVA V1N / V20 = 10000 V / 400 V
P0% = 0.8 % cos 0 = 0.15 vcc% = 4.8 % Pcc% = 1.8 %
Il trasformatore alimenta a sua volta, alla tensione di 380 V, i seguenti due carichi trifasi:
Carico A: carico resistivo puro che assorbe una potenza di 20 kW.
Carico B: un motore asincrono che eroga una potenza meccanica di 60 kW con un rendimento
di 0.856 ed un fattore di potenza di 0.78.
Determinare:
A) I parametri del circuito equivalente del trasformatore (a vuoto e di cortocircuito)
B) La tensione di alimentazione del trasformatore (non è la V1N !!!)
C) Il rendimento del sistema linea-trasformatore
D) Il fattore di potenza all’ingresso della linea
N.B. Prima di procedere alla risoluzione, si consiglia di fare lo schema dell’impianto!!!