Sei sulla pagina 1di 3

CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA

IN INGEGNERIA INFORMATICA

1. OBIETTIVI FORMATIVI
Il Laureato Specialistico in Ingegneria Informatica dovrà essere capace di ideare, pianificare, progettare
e gestire apparati, sistemi, processi e servizi, con riferimento ai sistemi informatici e alle loro applicazio-
ni, nei settori dei sistemi industriali, dei sistemi web, del networking, dei sistemi multimediali, dei siste-
mi software. L’insieme delle conoscenze e abilità che caratterizzano tale profilo sono le seguenti:
• conoscenze approfondite di matematica, fisica applicata, informatica, per interpretare e descrive-
re problemi di ingegneria;
• conoscenze trasversali di automatica, elettronica e telecomunicazioni, per concepire sistemi inte-
grati;
• conoscenze approfondite specifiche nel settore informatico per ideare, pianificare, progettare, rea-
lizzare e gestire sistemi informatici complessi e/o innovativi, negli aspetti sia hardware che
software, costituiti da singoli elaboratori o da reti di calcolatori.

2. SBOCCHI PROFESSIONALI
Il Laureato Specialistico in Ingegneria Informatica può trovare occupazione negli ambiti professio-
nali relativi all’innovazione ed allo sviluppo della produzione, alla progettazione avanzata, alla pia-
nificazione ed alla programmazione, alla gestione di sistemi complessi, nei seguenti settori:
• libera professione;
• industrie informatiche operanti negli ambiti della produzione di hardware e software;
• imprese che utilizzano apparati informatici e reti di calcolatori nell’ambito dei propri processi pro-
duttivi;
• imprese di servizi;
• servizi informatici della pubblica amministrazione.

3. REQUISITI PER L’ACCESSO AL CORSO DI STUDIO


Per l’accesso a debiti zero al Corso di Laurea Specialistica in Ingegneria Informatica è richiesta la
Laurea in Ingegneria Informatica, avendo seguito il percorso formativo comprendente l’insegnamen-
to tecnico-pratico di Tecnologie informatiche applicate.

4. ORGANIZZAZIONE DIDATTICA
Il Corso di Laurea Specialistica in Ingegneria Informatica prevede tre curricula che si differenziano
per 15 CFU. Ciascun curriculum è costituito da insegnamenti del settore informatico. Per ogni curri-
culum è definito un paniere di 30 CFU, fra i quali lo studente ne sceglie 15. Lo studente che impiega
i crediti a scelta per selezionare: i) nella Laurea un insegnamento della Laurea Specialistica e ii) nel-
la Laurea Specialistica un insegnamento del proprio curriculum, ha la possibilità di ottenere un pia-
no di studi che include tutti i 30 CFU del paniere di uno specifico curriculum. Il Corso di Laurea
Specialistica prevede attività formative comuni e insegnamenti differenti per i tre curricula:
Insegnamenti comuni: Apparati elettronici e Apparati di telecomunicazione (10 CFU), Basi di dati (10
CFU), Controllo digitale (10 CFU), Fisica tecnica e fondamenti di meccanica (10 CFU), Ingegneria
dei sistemi software (10 CFU*), Metodi matematici per l’ingegneria (10 CFU), Reti di calcolatori (10
CFU*), Sistemi operativi e programmazione distribuita (10 CFU*).
Insegnamenti del Curriculum Sistemi industriali e Sistemi WEB - 15 CFU tra: Architetture Web e in-
frastrutture per il commercio elettronico (10 CFU*), Sistemi intelligenti (10 CFU*), Sistemi in tem-
po reale (5 CFU*), Sistemi per applicazioni industriali (5 CFU*).
106 La Facoltà di Ingegneria di Pisa

Insegnamenti del Curriculum Networking e Multimedia - 15 CFU tra: Architetture avanzate di


networking (10 CFU*), Progettazione e produzione multimediale (10 CFU*), Programmazione avan-
zata di rete (5 CFU*), Sicurezza nelle reti (5 CFU*)
Insegnamenti del Curriculum Progettazione dei Sistemi Software - 15 CFU tra: Progettazione, qua-
lità e certificazione del software (10 CFU*), Sistemi informativi (10 CFU*), Software per applica-
zioni grafiche interattive (5 CFU*), Strumenti software per la tutela dei diritti di proprietà (5 CFU*)
Altre attività formative: Attività a scelta dello studente (5 CFU*) - Scelta consigliata: un insegna-
mento del proprio curriculum, Prova finale (20 CFU)
Gli insegnamenti contrassegnati con asterisco prevedono attività di laboratorio che si svolgono in una
aula informatica dedicata o nel Centro di Servizi Informatici della Facoltà.
Gli insegnamenti comuni possono essere classificati nel seguente modo:
Insegnamenti di matematica e di fisica applicata: Metodi matematici per l’ingegneria, Fisica tecnica
e fondamenti di meccanica.
Insegnamenti ingegneristici affini: Apparati elettronici e Apparati di telecomunicazione, Controllo
digitale.
Insegnamenti del settore informatico: Basi di dati, Ingegneria dei sistemi software, Reti di calcolato-
ri, Sistemi operativi e programmazione distribuita.
La prova finale per il conseguimento del titolo prevede la predisposizione di un elaborato finale (tesi),
relativo ad un’importante attività di progettazione o di ricerca, viene predisposto sotto la guida di rela-
tori, i primi due dei quali devono essere professori ufficiali o ricercatori confermati della Facoltà e al-
meno uno docente del Corso di Laurea Specialistica, e gli eventuali altri possono essere personalità
esterne. L’argomento trattato, proposto dallo studente e dai relatori, deve essere preventivamente ap-
provato dal Presidente del Consiglio di Corso di Studio. Qualora la complessità dell’argomento da trat-
tare lo richieda, è consentito il suo sviluppo da parte di una coppia di studenti. L’elaborato, presentato e
discusso, viene valutato dalla Commissione di Laurea Specialistica, oltre che in base alla qualità del la-
voro svolto, anche in relazione alla padronanza dei temi trattati, alla capacità di operare in modo auto-
nomo, alle attitudini di sintesi e alle capacità di comunicazione. Ad esso sono assegnati 20 CFU.
Alcuni insegnamenti possono anche essere seguiti all’estero nell’ambito del programma Socrates, co-
me pure la tesi di laurea può essere svolta all’estero: in entrambi i casi occorre una preventiva ap-
provazione da parte del Consiglio di Corso di Laurea Specialistica.

5. MANIFESTO
PRIMO ANNO DI CORSO
Basi di dati (10 CFU - 1° per.) [ING-INF/05]
Ingegneria dei sistemi software (10 CFU* - 1° per.) [ING-INF/05]
Reti di calcolatori (10 CFU* - 1° per.) [ING-INF/05]
Controllo digitale (10 CFU - 2° per.) [ING-INF/04]
Fisica tecnica e fondamenti di meccanica (10 CFU - 2° per.) [ING-IND/10,ING-IND/13]
Metodi matematici per l’ingegneria (10 CFU - 2° per.) [MAT/06,MAT/08]

SECONDO ANNO DI CORSO (ATTIVATO DALL’A.A. 2003/04)


Sistemi operativi e programmazione distribuita (10 CFU) [ING-INF/05]
Apparati elettronici e apparati di telecomunicazione (10 CFU) [ING-INF/03,ING-INF/01]
Attività a scelta dello studente# (5CFU)
Prova finale (20 CFU)
Curriculum Sistemi industriali e sistemi web
15 CFU a scelta tra:
Architetture web e infrastrutture per il commercio elettronico (10 CFU) [ING-INF/05]
Sistemi intelligenti (10 CFU) [ING-INF/05]
Sistemi per applicazioni industriali (5 CFU) [ING-INF/05]
Sistemi in tempo reale (5 CFU) [ING-INF/05]
LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA INFORMATICA 107

Curriculum Networking e multimedia


15 CFU a scelta tra:
Architetture avanzate di rete (10 CFU) [ING-INF/05]
Progettazione e produzione multimediale (10 CFU) [ING-INF/05]
Programmazione avanzata di rete (5 CFU) [ING-INF/05]
Sicurezza nelle reti (CFU 5) [ING-INF/05]
Curriculum Progettazione di sistemi software
15 CFU a scelta tra:
Progettazione, qualità e certificazione del software (10 CFU) [ING-INF/05]
Sistemi informativi (10 CFU) [ING-INF/05]
Software per applicazioni grafiche interattive (5 CFU) [ING-INF/05]
Strumenti software per la tutela dei diritti di proprietà (5 CFU) [ING-INF/05]

NOTE
* di cui 2 CFU di laboratorio
#
Scelta consigliata:
Un insegnamento nell’ambito del proprio curriculum

6. COORDINAMENTO DIDATTICO E SERVIZI AGGIUNTIVI


Il Coordinatore Didattico del Corso di Laurea Specialistica è la Dott.ssa Angela Dini, Dipartimento
di Ingegneria della Informazione, Via Diotisalvi 2, 56122 Pisa; Tel. 050 568698; e-mail: angela.di-
ni@ing.unipi.it

7. REFERENTE DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA


In attesa che venga eletto il Presidente, il Referente del Corso di Laurea Specialistica è il Prof.
Graziano Frosini, Dipartimento di Ingegneria della Informazione, Via Diotisalvi 2, 56122 Pisa; Tel.
050 568511; Fax 050 568522.