Sei sulla pagina 1di 6

A.S.D.

SAURORISPESCIA
58100 Grosseto – Via Adda . Tel.Fax. 0564 / 415025

IL MESOCICLO DI LAVORO MESE DI GENNAIO 2008 DELLA CATEGORIA


PULCINI 1998

Allenatore Maurizio Bruni

Seduta allenamento N° 1
7 Gennaio 2008
Riscaldamento : 5’ Palleggio singolo.
10’ conduzione della palla A/R su 16 mt. (riga fine campo – riga area di rigore) con:
- interno piede dx e sx;
- interno piede solo dx;
- interno piede solo sx;
- esterno piede dx e sx;
- esterno piede solo dx;
- esterno piede solo sx;
- suola dx;
- suola sx.

15’ Esercitazione a rombo (figura 1) ogni lato 12 metri. Ad ogni cono 2 ragazzi si
inizia con un solo pallone. Al via il ragazzo con la palla passa al compagno posto alla
sua sinistra e va a prendere il suo posto. Chi riceve controlla con il sx e passa con il dx
al compagno posto a sx e così via per 7 minuti e mezzo quando si inverte il giro e
l’utilizzo del piedi. Dopo 4 minuti per ogni parte, si immette un secondo pallone.

Fig. 1
15’ Tecnica a coppie, passaggi di interno piede dx e sx . Si parte da una distanza di
mt. 5 tra i due ragazzi e il pallone senza essere fermato si passa di prima invertendo
tutte le volte l’utilizzo del piede, poi ci si avvicina a 3 mt. sempre di prima però in
maniera più rapida ed infine 8 metri in questo caso, si ferma con un piede e si calcia
con l’altro.
20’ Tiri in porta 1:1 ;
15’ Partita a 3 tocchi;
5’ Tutti i giocatori eseguono il riordino del materiale utilizzato e si esegue l’analisi del
lavoro svolto.

Seduta allenamento N° 2
10 Gennaio
Riscaldamento: 5’ palleggio singolo;
Si formano 2 quadrati 10x10. Ad ogni lato 2 ragazzi con la palla. Si effettuano n.5 giri
in senso orario conducendo il pallone di interno piede dx e sx. 2^ recepero e poi si
effettuano altri 5 giri in senso antiorario conducendo con l’esterno piede dx e sx al
termine 2^ recupero. Infine si effettuano n.3 giri in senso orario conducendo sia di
interno che di esterno dx e sx percorrendo un lato piano e uno veloce. (figura2).

Fig. 2

Utilizzando sempre gli stessi quadrati si mettono n.3 bambini con la palla all’interno
della figura geometrica e uno per ogni lato. Al via i ragazzi con la palla la scambiano
con quelli esterni e si cambia posto. Si cura il ritmo dell’esercizio e l’esecuzione del
passaggio e del controllo (figura 3).

Fig. 3
15’ Tecnica a coppie di interno piede 5-3-8 metri.
15’ Tiri in porta 1:1;
15’ Partita a 3 tocchi.

Seduta allenamento N° 3
13 Gennaio
Riscaldamento : 5’ Palleggio singolo.
10’ conduzione della palla A/R su 16 mt. (riga fine campo – riga area di rigore) con:
- interno piede dx e sx;
- interno piede solo dx;
- interno piede solo sx;
- esterno piede dx e sx;
- esterno piede solo dx;
- esterno piede solo sx;
- suola dx;
- suola sx.

20’ Tecnica a coppie di interno piede dx e sx 5-3-8 metri, inoltre si cura colpo di testa
a coppie e stop di petto.

30’ Partita a tema: 3 tocchi, 5 passaggi un punto, ogni triangolo un punto e il goal
vale quando tutti i giocatori sono nella metà campo avversaria.
Le variazioni di tema, vanno aggiunte o cambiata una alla volta ogni 5-7 minuti.

Seduta allenamento N° 4
21 Gennaio
15’ Tecnica a coppie di interno piede dx e sx 5-3-8 metri, inoltre si cura colpo di testa
a coppie e stop di petto.
10’ palla a mano in quadrato 10x10 – 4:4 ogni 5 passaggi un goal la rete vale solo di
testa su passaggio del compagno.
15’ Tecnica a 4 o 5 con movimento dopo il passaggio (figura 4)

Fig. 4

15’ Tiri in porta 1:1


15’ Partita a 3 tocchi.
Seduta allenamento N° 5
24 Gennaio
5’ Palleggio singolo
15’ Tecnica a coppie di interno piede dx e sx 5-3-8 metri, inoltre si cura colpo di testa
a coppie e stop di petto.
15’ Triangolo ogni lato 12 mt. (figura 5) ad ogni cono 2 ragazzi. I primi bambini che
partono in contemporanea dai coni hanno il pallone mentre gli altri no. Quando il
portatore di palla che conduce di interno piede in senso orario arriva al cono di fronte
al suo lascia passa la palla al compagno e si ferma in attesa del pallone e così via.
Terminati i primi 10 giri in senso orario si fanno altri 10 in senso antiorario
conducendo il pallone con l’esterno piede.

Fig. 5

15’ Tecnica a 3 formando un triangolo sempre di 12 mt. per lato. Questa volta con un
pallone solo si passa al compagno in senso orario. Questi lo controlla con il sx e lo
passa con il dx rimanendo fermi nella propria postazione. Dopo 7 ½ si cambia il senso
e si controlla con il dx e si passa con il sx.
15’ tiri in porta 3:2 (figura 6)

Fig. 6

15’ partita a 3 tocchi.


Seduta allenamento N° 5
28 Gennaio
5’ Palleggio singolo
15’ Tecnica a coppie di interno piede dx e sx 5-3-8 metri, inoltre si cura colpo di testa
a coppie e stop di petto.
15’ Tecnica singola con cambio di postazione dopo 10 volte (figura 7):
postazione 1: n.6 coni posti a 2 mt. di distanza, slallon di interno piede dx e sx;
postazione 2: n.4 coni posti a 4 mt. di distanza, con l’esterno piede dx e sx si gira
interno al cono e si prosegue;
postazione 3: n.6 coni messi in modo sfalzato a 6 mt di distanza si conduce con
esterno e si aggira il cono con interno piede

Fig. 7

15’ Esercitazione a rombo ogni lato 12 metri. Ad ogni cono 2 ragazzi si inizia con un
solo pallone. Al via il ragazzo con la palla passa al compagno posto alla sua sinistra e
va a prendere il suo posto. Chi riceve controlla con il sx e passa con il dx al compagno
posto a sx e così via per 7 minuti e mezzo quando si inverte il giro e l’utilizzo del
piedi. Dopo 4 minuti per ogni parte, si immette un secondo pallone
15’ Tiri in porta 3:2
15’ Partita 3 tocchi.

Seduta allenamento N° 5
31 Gennaio

20’ Tecnica a coppie di interno piede dx e sx 5-3-8 metri, inoltre si cura colpo di testa
a coppie e stop di petto.
15’ Tecnica singola con cambio di postazione dopo 10 volte:
- postazione 1: n.6 coni posti 2 mt. slallon interno piede dx e sx;
- “ 2: n.6 coni posti 2 mt. slallon esterno piede dx e sx;
- “ 3: n.6 coni posti 2 mt. slallon suola scarpa dx e sx.
20’ Tiri in porta su schema (figura8)

1 4

2
1
3

Fig. 8

15’ Partita Libera.

Grosseto, 31 Gennaio 2008

Mister Maurizio Bruni