Sei sulla pagina 1di 1

FEEDBACK POSITIVO

La regolazione a feedback positivo è un tipo di modulazione della sintesi di un prodotto, favorita da enzimi,
attraverso la quale la concentrazione di uno o più prodotti regola la velocità di sintesi dell'enzima. Nella regolazione
positiva, all'aumentare della concentrazione del prodotto aumenta la velocità dell'enzima che è sensibile al
prodotto.

Esempi di feedback positivo


Numerose vie metaboliche sono controllate da sistemi a feedback positivo. Ad esempio, i fattori di rilascio o i fattori
di crescita modulano positivamente l'insieme delle reazioni anaboliche o cataboliche in numerosi processi biochimici
e fisiologici. Esistono anche meccanismi di retroazione positiva (o feedback positivo), in cui l’organismo reagisce con
un’azione che va nello stesso senso dello stimolo, producendo cioè un rinforzo dello stimolo stesso. Un esempio di
retroazione positiva sono le contrazioni dell’utero durante il parto: quando l’utero si contrae, le contrazioni
muscolari provocano il rilascio di ossitocina, una sostanza che fa aumentare le contrazioni che a loro volta innescano
il rilascio di altra ossitocina, e così via fino all’espulsione del bambino.