Sei sulla pagina 1di 26

Soluzioni unità

Al dente 1
Poste Italiane:
A16904
PARTENZE:
C3
 CORSO D'ITALIANO
a1
Soluzioni unità
UNITÀ 1 – Ciao a tutti!
2. Ci presentiamo
UNITÀ 0 – Il bel paese A.
2. Come suona l’italiano 1 Come si chiama l’insegnante?
Valentina Morandi
B.
1; 6
1 Di dov’è?
Bologna
3. Capisci l’italiano?
B.
A.
biglietto di autobus e metro: 2 essere e chiamarsi  5  p. 28
volantino di evento culturale: 4 essere chiamarsi
orari di una biblioteca: 1
biglietto da visita di ristorante: 5 io sono        io mi chiamo     
cartelli stradali: 3 tu sei         tu ti chiami      
lui/lei è        lui/lei si chiama   
D.
••biblioteca: 5
••strada: 2
••fermata autobus: 3
3. Come stai?
••ristorante: 1 A.
••metropolitana: 4
••museo: 6 situazione informale situazione formale

Ti presento... Le presento…
4. L’alfabeto
E tu? E lei?
B.
1.  B – U – O - N – G - I – O – R – N – O Piacere! Molto lieto!
2.  C – A – P – P – U – C – C – I – N – O
3.  M – O – Z – Z – A – R – E – L – L - A Come stai? Come sta?
4.  C – O – L – O – S – S – E – O
Ciao! Arrivederci /Arrivederla.
5.  G - O – N – D – O – L - A

B.
5. I numeri
B.
quando arrivo: ciao, buongiorno
••diciotto quando vado via: ciao, buona giornata, arrivederci,
••dodici arrivederla
••tre
••cinque
••tredici
C.
Partenze:
17:38
1
Soluzioni unità

4. Documenti d’identità gli aggettivi di nazionalità  5  p. 28


A. MASCHILE femminile
1.  dire chi siamo Italia italiano italiana
2.  guidare la macchina
3.  andare dal medico, comprare medicine Germania tedesco tedesca

B. Brasile brasiliano brasiliana

1.  Abita in piazza San Giovanni 60; Vive in Italia Australia australiano australiana
2.  Il 12/04/1991; Vive a Perugia; Vive in Italia
3.  Il 30/03/1962; Vive in Italia Russia russo russa

C. Olanda olandese olandese


abitare / vivere a + città Stati Uniti statunitense statunitense
abitare / vivere in + via, piazza, Paese
Senegal senegalese senegalese

5. Moduli d’iscrizione Giappone giapponese giapponese

A.
F.
1.  uno studio di fotografia
2.  una scuola di cucina gli articoli determinativi  5  p. 28
3.  un istituto d’arte MASCHILE femminile
B. parole che iniziano con
gli articoli indeterminativi  5  p. 28 consonante: cinema, il la
musica...
MASCHILE femminile
parole che iniziano con
parole che iniziano
s+consonante, z: sport, lo la
con consonante: un una
Storia, zucchero…
laboratorio, palestra...
parole che iniziano con
parole che iniziano l' l'
vocale: aperitivo, arte...
con s+consonante, z: uno una
studio, scuola, zaino…
G.
parole che iniziano 1.  arabo, per amore
con vocale: istituto, un un' 2.  portoghese; per la letteratura
accademia... 3.  tedesco; per studiare all’estero
4.  cinese; per lavoro

6. Studenti d’italiano Grammatica


A.
1.
La nazionalità di Paulo: brasiliana
a.  Io
Il nome del ragazzo russo: Boris Petrov
b.  Lei
Il motivo di studio di Janet: il cinema
c.  Lui
Il contatto Skype di Ingrid: ingrid.shuster
d.  Io
B. e.  Tu
f.  Lei
Germania: Ingrid
g.  Lei, lui
Brasile: Paulo
Russia: Boris
Stati Uniti: Janet

2
Soluzioni unità

2. 7.
a.  ascoltare a.  M
b.  parlare b.  F
c.  studiare c.  M/F
d.  vivere d.  M/F
e.  leggere e.  M
f.  essere f.  M/F
g.  avere g.  M/F
h.  stare h.  M/F
3. 8.
1 Ciao, come ti chiami ? a.  Un’opera italiana
C Io mi chiamo Roberto, e tu? b.  Uno stundete russo
c.  Una musica spagnola
1 Io mi chiamo Annalisa. Piacere. d.  Una scuola inglese
C Buongiorno, Lei come si chiama? e.  Uno sport americano
1 Salve, mi chiamo Celli, Grazia Celli. f.  Una studentessa brasiliana
g.  Un’automobile giapponese
4.
h.  Un vino francese
a.  è
9.
b.  ha
c.  sei a.  di
d.  ha b.  in
e.  sono, ho c.  a
f.  ho d.  di
g.  ha e.  in
h.  è
10.
5.
a.  di
a.  il b.  a
b.  la c.  di, in
c.  lo d.  a, in
d.  il e.  a
e.  la f.  in, a
f.  la g.  di
g.  l’ h.  in
h.  l’
i.  l’
l.  l’
Parole
1. 
6.
a.  un quando arrivo quando vado via
b.  una
c.  uno arrivederLa,
Buongiorno,
d.  un formali arrivederci, buona
buonasera
e.  una giornata
f.  una
g.  un’
informali Ciao Ciao
h.  un
i.  un’
l.  un

3
Soluzioni unità

3. 3.
1.  d. a.  [k]
2.  c. b.  [tʃ]
3.  e. c.  [tʃ]
4.  a. d.  [k]
5.  f.
Davanti a o, e a c si pronuncia [k].
6.  b.
Davanti a i e e c si pronuncia [tʃ].
5. ch + e, i si pronuncia [k]
32 trentadue 4.
33 trentatré
a.  [dʒ]
34 trentaquattro
b.  [g]
35 trentacinque
c.  [g]
36 trentasei
d.  [g]
37 trentasette
39 trentanove Davanti a ,a ,u, o g si pronuncia [g].
41 quarantuno Davanti a i e e g si pronuncia [dʒ].
42 quarantadue gh + e, i si pronuncia [g]
43 quarantatré
5.
44 quarantaquattro
45 quarantacinque a.  [ɲ]
46 quarantasei b.  [gn]
47 quarantasette c.  [ɲ]
48 quarantotto d.  [gn]
49 quarantanove

6.
Salotto Culturale
B.
a.  come
b.  quanti 1.  Roma
c.  perché 2.  Pisa
d.  dove 3.  Napoli
e.  qual 4.  Firenze

8.
a.  4
b.  2
c.  3
d.  1

Suoni
1.
a.  [ɛ]
b.  [e]
c.  [ɛ]
d.  [e]
2.
a.  [o]
b.  [ɔ]
c.  [ɔ]
d.  [o]

4
Soluzioni unità

Unità 2- Cose di famiglia 5. 


NOME: Anna e Dieter
NAZIONALITÀ: tedeschi
1. Vita famigliare CITTÀ DI ORIGINE: Bonn
B. CITTÀ DI RESIDENZA: Viterbo
PARENTELA: fratelli
Famigliari: fratello, mamma, genitori, nonno, zio,
ETÀ: 73 anni
papà, sorella, fratello
PROFESSIONE: pensionati
Aggettivi: aperto, intelligente, moro, simpatico,
D.
biondo, magro, alto, serio, alto
il genere e numero di nomi e aggettivi  5  p. 44

Singolare Plurale
2. Tutto il mondo è paese
maschile femminile maschile femminile
A.
filippino/a filippina filippini filippine
Nomi; Età; Città di residenza; Paese di origine;
marocchino/a marocchina marocchini marocchine
Lingue; Professione
rumeno/a rumena rumeni rumene
B.
tedesco/a tedesca tedeschi tedesche
1. 
NOME: Filip e Ionela cinese/e cinese cinesi cinesi
NAZIONALITÀ: rumeni
albanese/e albanese albanesi albanesi
CITTÀ DI ORIGINE: Bucarest
CITTÀ DI RESIDENZA: Prato F.
PARENTELA: marito e moglie
studente; cuoco; operaio; infermiere; guida turistica;
ETÀ: 45 e 43 anni
barista; pensionato
PROFESSIONE: elettricista e cuoca
H.
2. 
NOME: Eddie e Vilma sono studenti: Ilaria
NAZIONALITÀ: filippini parlano inglese: Marcello, Serena
CITTÀ DI ORIGINE: Manila fanno i giornalisti: Serena, Franco
CITTÀ DI RESIDENZA: Udine vivono in Austria: Marcello
PARENTELA: cugini parlano spagnolo: Ilaria, Franco
ETÀ: 26 e 31 anni parlano francese: Ilaria, Serena
PROFESSIONE: operaio e infermiera sono sposati: Marcello, Serena
3.  I.
Il presente indicativo  5  p. 44
NOME: Amina e Nadia
NAZIONALITÀ: marocchine Verbi in -ARE
CITTÀ DI ORIGINE: Casablanca
noi voi loro
CITTÀ DI RESIDENZA: Palermo
PARENTELA: sorelle parlare parliamo parlate parlano
ETÀ: 22 e 24 anni
studiare studiamo studiate studiano
PROFESSIONE: studentesse universitarie
4.  lavorare lavoriamo lavorate lavorano
NOME: Dardan e Pal chiamarsi ci chiamiamo vi chiamate si chiamano
NAZIONALITÀ: albanesi
CITTÀ DI ORIGINE: Tirana Verbi in -ERE
CITTÀ DI RESIDENZA: Cervia vivere viviamo vivete vivono
PARENTELA: padre e figlio
ETÀ: 45 e 20 anni verbi irregolari
PROFESSIONE: guida turistica e barista
essere siamo siete sono

avere abbiamo avete hanno

5
Soluzioni unità

3. Una famiglia eccezionale! G.


A. mio padre i miei genitori
tuo zio i tuoi zii
I nonni di Camilla sono: Roberto e Maddalena
Gli zii di Camilla sono: Damiano e Rita tua nipote le tue nipoti
I fratelli di Camilla sono: Luca e Elena nostro figlio i nostri figli
I genitori di Camilla sono: Dario e Anna vostra nonna le vostre nonne
Le sorelle di Luca sono: Elena e Camilla
la loro figlia le loro figlie
Gli amici di famiglia sono: Nino e Ada
Con i possessivi e i nomi di parentela al singolare non si
B. usano gli articoli, tranne nel caso di “loro”.
Con i possessivi e i nomi di parentela al plurale si usano
gli articoli determinativi plurali  5  p. 44 gli articoli..
maschile femminile

parole che iniziano con 4. Condividere lo spazio


consonante: fratelli, nonni, i le
A.
genitori, sorelle...
La persona numero 1 e la persona numero 9 sono
parole che iniziano con s invertite.
+ consonante, z: studenti, gli le
zii, zie... B.
1.  Carmela
parole che iniziano con le
gli 2.  Salvo
vocale: amici, amiche...
3.  Giuseppe
4.  Nadia
5.  Carlotta
D.
6.  Andrea
1.  Maja 7.  Alice
2.  Barbara 8.  Giovanna
3.  Tanaka 9.  Carmela
E. C.

i possessivi  5  p. 44 Carattere: allegra, aperta, socievole, serio, timido,


dolce, affettuosa, simpatici, rumorosi, divertenti,
singolare singolare plurale plurale
timida, dinamica, intelligente, timido
maschile femminile maschile femminile
mie Fisico: castani, alto, biondo, rossa, bassa, mora,
mio mia miei
piccola, magra, alto, bello
tuo tua tuoi tue

suo sua suoi sue D.


genere e numero degli aggettivi  5  p. 44
nostro nostra nostri nostre
timido B timidi
vostro vostra vostri vostre
rumoroso B rumorosi
loro loro loro loro
divertente B divertenti
alta B alte
F. simpatica B simpatiche
tassista; cassiera; maestro; dentista; psicologa castano B castani
anziana B anziane
socievole B socievoli
intelligente B intelligenti

6
Soluzioni unità

E. 5.
riceve un po’ di denaro: anziano a.  lo
ha un po’ di compagnia: anziano b.  il
il costo dell’alloggio è basso: studente c.  i
vive in uno spazio tranquillo: studente d.  i
e.  gli
F.
f.  le
tranquillo/a: Luca,
6.
simpatico/a: Luca, Luisa
dinamico/a: Luisa a.  Sua cugina è simpatica
allegro/a: b.  Loro sorella è molto carina
ottimista: Luisa c.  I suoi zii vivono in Austria
divertente: Luisa d.  I suoi genitori sono ingengeri
affettuoso/a: Luisa e.  Le loro figlie parlano francese
timido/a: Luca, Luisa f.  Suo padre è inglese
7.
Grammatica 1.  e.
1. 2.  b.
3.  a.
a.  noi
4.  c.
b.  voi
5.  d.
c.  lei
d.  loro
e.  voi Parole
f.  io
1.
g.  noi
h.  voi a.  madre
i.  loro b.  nonno
c.  nuora
2.
d.  nipote
Questi sono i miei genitori. Mio padre si chiama e.  cugini
Lorenzo e mia madre, Paola. Tutti e due sono f.  suoceri
insegnanti di francese. Ma parlano molto bene g.  nipote
anche l’inglese! Quelli, invece sono i miei cugini
e i miei zii. Vivono In Inghilterra perché mia zia è
2.
inglese. I miei cugini studiano all’università e mio zio
fa il giornalista. 1.  c.
E queste sono le mie sorelle. gemelle. Sono Giulia e 2.  e.
Franca e hanno 7 anni. 3.  b.
4.  d.
3.
5.  f.
a.  cinese 6.  a.
b.  spagnolo
c.  divertente
3.
d.  timido
scuola: studente, maestro, insegnante
4.
supermercato: cassiere, commesso, cuoco
a.  Carla e Mara sono italiane. ufficio: impiegato, giornalista, architetto
b.  Keiko è giapponese ospedale: medico, dentista, infermiere, psicologo
c.  Julia e Juan sono spagnoli
d.  Philippe e Alfred sono francesi
e.  Adele e Clara sono rumene

7
Soluzioni unità

6.
UNITÀ 3 – I gusti sono
Famiglia Semenzato: una figlia
Famiglia Vecchiato: tre figlie
gusti
Famiglia Piva: due figlie
2. Tempo libero e cultura
Suoni B.

1. 74% 92,2%

a.  palo 
b.  tavolo 
c.  colore 
d.  allontanare 
visitare musei/mostre/
e.  modello  guardare la tv
monumenti
f.  parola
4.
77,7%
47,1%
a.  angolo
b.  alzano
c.  medico; ospedale
d.  parlano; capiscono
e.  compito; difficile
leggere quotidiani/riviste andare a concerti
f.  telefona

Salotto Culturale 57,9% 80,8%

C.
1.  Sirio
2.  Giulio
3.  Davide ascoltare la radio andare a teatro
4.  Federica
5.  Marina
6.  Emma 80,8%

Famiglia tradizionale

andare al cinema

C.
Agli italiani piace andare al ristorante.
Gli italiani amano la buona compagnia.

8
Soluzioni unità

D. B.
1.  G
2.  D
3.  D
andare a teatro X 4.  G
5.  G
1 andare al cinema X 6.  G
7.  D
8.  D
cucinare X
C.
visitare mostre e musei X
  

2 andare a concerti X
mi piace molto non sopporto
leggere X Mi piacciono un sacco Odio
Amo Non mi piacciono
E. Mi piace moltissimo

pronomi indiretti atoni e tonici 5 p. 62

a me mi D.

a te ti il verbo piacere  5  p. 62

a lui gli Infinito


Mi piace + Sostantivo Singolare
a lei = le
Mi piacciono + Sostantivo Singolare
a noi ci

a voi vi
E.
a loro gli
1.  studioso
F. 2.  vanitoso
3.  socievole
accordo disaccordo 4.  curioso
5.  sportivo
6.  ordinato
Mi piace... Anche a me. A me invece no.

Non mi piace... Neanche a me A me invece sì. 4. Cosa preferisci?


C.
Io amo... Anch’io Io invece no
i verbi in -isc-  5  p. 62

Io non amo... Neanch’io Io invece sì. preferire

io preferisco noi preferiamo

tu preferisci voi preferite


3. Le cose che amo e… che odio! lui / lei preferisce loro preferiscono
A.
Giorgia: disordinata, sportiva
Daniele: ordinato, sedentario, studioso

9
Soluzioni unità

5. Compatibilità 3.
A. a.  piace
b.  piace
c.  piacciono

Betta
d.  piace
e.  piacciono
f.  piacciono
curiosa sensibile g.  piace
 , aperta e
h.  piace
Professione maestra 4.
Hobby  volontaria ONG animali,
a.  preferisci, preferiscono
andare in bici
b.  preferiamo
Mi piace mangiare cucina italiana
c.  preferisco
Mi piace bere tè e tisane
Non sopporto le persone vanitose 5.
Vizi il cioccolato
a.  voi
Fumo lo odio!
b.  tu
Gusti -------------------------------------------------- c.  lei/lui
Musica Libri d.  loro
Indie rock (Pixies, Franz Romanzi storici (Valerio e.  noi
Ferdinand) Massimo Manfredi, f.  io
Canzone d’autore Walter Scott )
6.
(De André, Battiato) Città
Cinema New York e Amsterdam a.  accordo
Commedie (Benigni, Totò) b.  accordo
c.  disaccordo
d.  accordo
Grammatica e.  disaccordo
f.  disaccordo
1.
7.
a.  A Marco piace leggere libri.
a.  a me sì
b.  Nino adora fare sport.
b.  anch’io
c.  A noi piace la pasta al dente.
c.  anche a me
d.  Noi amiamo la Formula 1.
d.  io no
e.  A te piacciono i reality show?
e.  a me no
f.  Giulia e Nadia odiano i film romantici.
f.  neanche a me
g.  A Luisa non piacciono le verdure.
h.  Io detesto la musica pop.
2.
Parole
2.
a.  agli italiani
b.  Maria Mi piace un sacco /non sopporto/odio
c.  a loro Mi piace moltissimo
d.  a molti giovani Mi piace tanto
e.  noi Mi piace abbastanza
f.  a voi Non mi piace tanto
g.  agli inglesi
3.
h.  io
a.  a
b.  al
c.  in
d.  al

10
Soluzioni unità

4.
UNITÀ 4 – Che giornata!
1.  e.
2.  f. 1. Azioni quotidiane
3.  c.
B.
4.  a
5.  d. Momenti della giornata: pomeriggio, sera, mattina
6.  b. Attività quotidiane: dormire, lavorare, alzarsi,
prendere il caffè, colazione, doccia
5.
a.  vanitoso
b.  dinamico
2. Mattiniero o nottambulo?
c.  ordinato D.
d.  studioso
e.  introversa i verbi riflessivi  5  p. 78
f.  curiosa/o
vestirsi B vestire
7. alzarsi B alzare
riposarsi B riposare
a.  2
farsi B fare
b.  5
addormentarsi B addormentare
c.  4
sentirsi B sentire
d.  3
e.  1
F.

Suoni Andare a letto, alzarsi, sentirsi, prepararsi, fare


colazione, lavorare, studiare, fare attività fisica/
1. sport, navigare su internet, ascoltare la musica/
la radio, leggere, guardare un film, uscire, andare a
a.  Scusa, gli spaghetti sono un po’ scotti.
lavoro, organizzare l'agenda, fare una passeggiata,
b.  Conoscete gli articoli di questo scienziato?
andare a correre, pulire, addormentarsi, farsi la
c.  Non mi piace per niente la pesca: è uno sport
doccia, vestirsi, andare al cinema, andare a cena
noioso e un po’ scemo!
fuori, riposarsi, prendere un aperitivo, stare a casa.
d.  Finisco di studiare ed esco con Marina.
e.  Compro sempre prodotti freschi, i cibi in scatola
G.
non mi piacciono.
f.  Compiliamo insieme la scheda per l’iscrizione in Finire: finisco, finisci, finisce, finiamo, finite, finiscono
piscina? Pulire: pulisco, pulisci, pulisce, puliamo, pulite,
puliscono
Davanti a e e i , sc si pronuncia [ʃ ].
Davanti a u, e o, sc si pronuncia [sk]. I.
Sc seguito da h si pronuncia [sk].
si alza tardi: Marta
2. si alza presto: Sirio
lavora la mattina: Sirio
a.  sorpresa
lavora il pomeriggio: Marta
b.  interesse
lavora la sera: Marta
c.  sorpresa
va a dormire presto: Sirio
d.  interesse
va a dormire tardi: Marta
3.
a.  accordo 3. Momenti di felicità
b.  disaccordo
B.
c.  sorpresa
d.  accordo 1.  Nove; a.
2.  Tredici e venti; b.
3.  Diciassette; a.
4.  Diciotto e trenta; b.
11
Soluzioni unità

5.  Diciannove; a. e.  pulisce


6.  Una; a. f.  si sente
C. 2.
le perifrasi verbali  5  p. 78 a.  mai
b.  qualche volta
Cominciare/iniziare + a + infinito
c.  sempre
Continuare + a + infinito
d.  quasi mai
Finire + di + infinito
e.  sempre
D. 3.
Approssimazione a.  si alzano
b.  ci addormentiamo
E.
c.  si fa
1.  alle 18:00 d.  si trucca
2.  nel pomeriggio e.  ti vesti
3.  dalle 7:30 alle 8:30 f.  mi lavo
4.  tra le 21:00 e le 22:00
4.
5.  dall'una fino alle 17:00
a.  usciamo
F.
b.  fatto
le preposizioni articolate  5  p. 78 c.  escono
d.  fai
il lo la l' i gli le
5.
a.  2
a al allo alla all' ai agli alle b.  4
c.  5
da dal dallo dalla dall' dai dagli dalle d.  1
e.  3
6.
in nei nello nella nell' nei negli nelle
1.  c.
2.  e.
3.  a.
4. Avventuroso o abitudinario 4.  b.
C. 5.  d.

Parole
ogni giorno / sempre
spesso
ogni tanto /a volte 1.
quasi mai 1.  due meno un quarto; pomeriggio/notte
mai 2.  otto e mezza; sera/mattina
3.  tre meno dieci; pomeriggio/notte
4.  dodici; pomeriggio/notte
Grammatica 5.  cinque e venti; pomeriggio/mattina
6.  dodici e un quarto; notte/pomeriggio
1.
2.
a.  preferiamo
Farsi
b.  dorme
Mangiare
c.  finisce
Andare
d.  partono

12
Soluzioni unità

Prendere 4.  b.
Fare 5.  b.
6.  a.
3.
7.  b.
venerdì; lunedì 8.  a.
4. 2.
a.  [ll]
b.  [λ], [ll]
c.  [l],[ll]
d.  [λ]
e.  [λ]
f.  [ll],[ll]
g.  [l]
Svegliarsi Farsi la doccia Fare colazione
h.  [λ]

Salotto Culturale
Che Orario!
B.
1.  panificio
Lavorare Fare la spesa Fare una
2.  museo
passeggiata
3.  parrucchiere
4.  museo
5.  parrucchiere

Cenare Guardare la tv Leggere un libro

5.
1.  b.
2.  a.
3.  d.
4.  e.
5.  c.
6.
1.  sorpresa
2.  accordo
3.  sorpresa

Suoni
1.
1.  b.
2.  a.
3.  a.

13
Soluzioni unità

UNITÀ 5 – Parla come H.

mangi! Acquista prodotti sani: 2


Si preoccupa dei lavoratori: 3
Compra solo prodotti italiani: 1
2. Consumo e tendenze? Dà importanza all’ecologia: 3
C. Compra prodotti locali: 3
c'è / ci sono  5  p.96 Legge l’etichetta dei prodotti: 2

C’è il vino. Ci sono i prodotti biologici.


C’è la frutta esotica. Ci sono gli ingredienti. 3.La salute innanzitutto!
B.
c’è + singolare ci sono +plurale
bicchiere: acqua, vino
bicchierino: grappa, whisky
D.
bottiglia: acqua, vino
mancare  5  p.96
lattina: cola
C’è sempre la pasta / tazza: tè
Non manca mai Non c’è mai la pasta. tazzina: caffè
la pasta.
Ci sono le uova / C.
Mancano le uova. = Non ci sono le uova. i pronomi diretti e pronome ne 5  p. 96

lo: caffè, vino ne: acqua, superalcolici,


Non mancano i Ci sono i prodotti la: birra birra, bibite analcoliche
prodotti equosolidali. equosolidali / Non ci sono li: superalcolici dolcificate, caffè, tè
i prodotti equosolidali. le: bibite analcoliche
dolcificate
E.
1.  pasta, pane, pollo I pronomi lo, la, li, le sostituiscono un oggetto diretto.
2.  pomodori, carote, broccoli, parmigiano Il pronome ne sostituisce un oggetto diretto quando
3.  riso, mele si fa riferimento a una quantità.

F.
Carne (rossa e bianca): agnello, coniglio, pollo, 4.Mens sana in corpore sano
bistecca di manzo
B.
Cereali: farro, orzo, riso,
Vegetariano: Donatella
Formaggi: pecorino, parmigiano
Vegano: Camilla
Frutta: pesche, uva, mele, melone, pere
Legumi: soia, fagioli D.
Verdura: zucchine, melanzane, carote, lattuga,
gli aggettivi indefiniti  5  p. 96
pomodori, broccoli, melanzane, zucchine
G. Non mi piace nessun tipo di carne.
Non faccio nessuno spuntino.
al discount: 1 Per me nessuna cena è senza dolce.
al supermercato: 1,2
all’alimentari: 2
dal panettiere: 1,3
E.
dal fruttivendolo: 2
dal macellaio: 1, 3 gli aggettivi indefiniti  5  p. 96
in pescheria: 3
al mercato: 3 Alcune volte
qualche + singolare / plurale
Qualche volta
alcuni/e + singolare / plurale
Alcuni spuntini

14
Soluzioni unità

F. G.
articoli partitivi  5  p. 96
LAMPREDOTTO
Quantità indeterminata Quantità determinata È tipico di Firenze
È un cibo buono, semplice e genuino
Dei latte un litro di latte Ha un sapore forte
Per la preparazione si usa/usano carne di manzo,
Dei pane un chilo di pane
pomodoro
Della verdura 200 gr. di verdura sedano, carote, cipolle
Si serve con salsa verde, o con sale e pepe, e l’olio
Dello yogurt un vasetto di
di oliva
Dei piatti 3 piatti
SOPRESSA VICENTINA
Delle barrette ai cereali due barrette ai cereali
È tipico di Vicenza
È un cibo economico e veloce
Ha un sapore speziato e delicato
5. Abitudini, tradizioni e mode Per la preparazione si usa/usano spezie varie,
culinarie carne di maiale e sale
B. Si serve con pane/panino, e con la polenta
In Italia si va solo al ristorante o in pizzeria. F
Nel fine settimana si preferisce pranzare Grammatica
fuori casa. F
1.
Stare insieme è importante quando si mangia. V
L’apericena al posto della cena è una nuova moda. F a.  c’è; 5
Il cibo di strada non è un’abitudine italiana. F b.  c’è; 1
Il cibo di strada si mangia solo mentre si cammina. F c.  ci sono; 2
d.  ci sono; 3
bar, ristoranti, pizzerie, trattorie, botteghe sulla e.  c’è; 4
strada, cucine ambulanti
2.
C.
a.  uova
Uso si + verbo alla 3ª persona singolare quando b.  come si preparano
a. o c. c.  l’agnello e il coniglio
Uso si + verbo alla 3ª persona plurale quando b. d.  olive
e.  frittata di patate
E.
3.
Lei cosa prende? V
Come lo vuole? V a.  li
Basta così? V b.  lo
Oggi offro io. C c.  ne
Ecco a Lei lo scontrino e il resto. V d.  la
Vorrei un panino. C e.  ne
E da bere? V f.  le
Mi fa il conto per favore? C
4.
In tutto sono 10 €. V
a.  della
F.
b.  un
fritto, arrosto, bollito, alla griglia, al c.  un
tipo di cottura
vapore, al cartoccio,          d.  delle
e.  del
preparazione è ripieno di, condito con, a base di, f.  della
preparato con,           

è una minestra di, è carne di manzo,


descrizione
è un tipo di pasta           

15
Soluzioni unità

5. c.  Sull’isola di Pantelleria cresce una varietà di


capperi molto pregiata.
11 Livia, tutti i tuoi clienti dicono che non c’è nessuna
d.  Se segui questa ricetta non puoi sbagliare, il
cuoca come te. Hai segreto segreto per questa tua
risotto sarà buonissimo.
fama?
e.  Questo sugo mi sembra troppo denso, aggiungo
CC No, non ho nessuna ricetta segreta.
un po’ d’acqua?
11 Ma la tua cucina ha qualche caratteristica
f.  Domani ho un esame e mi sento un po’ nervoso.
particolare?
Ora mi faccio una tisana per rilassarmi.
CC Beh, dico solo che tutte le mie pietanze sono
semplici. Per cucinare bene non è necessaria 2.
nessuna alchimia, nessuna scienza.
a.  Stasera cucino un arrosto di manzo con un
11 Secondo alcuni cuochi la materia prima è tutto in
contorno di melanzane.
cucina. Sei d’accordo?
b.  Il caffè lo prendi con lo zucchero o senza?
CC Certo che sì! Pensa che alcune volte faccio la
c.  Questa azienda produce solo cibo biologico.
spesa direttamente dai contadini e dagli allevatori, e
d.  In questa zona ci sono molte buone pizzerie.
qualche ingrediente viene addirittura dal mio orto.
e.  A Franco piace la cucina tradizionale e non ama
E comunque, ad eccezione di alcuni prodotti come
le sperimentazioni.
il caffè e qualche vino, tutti gli ingredienti che uso
f.  Queste zucchine alla parmigiana sono una vera
sono regionali.
delizia.
11 qualche altra spiegazione per il tuo successo?
CC tutto il mio lavoro si basa sulla passione per il nostro 3.
cibo. Questo è il vero segreto. )
a.  Oggi cucina Antonio? 
6. b.  Assaggia questa torta, è buonissima!  
c.  Complimenti, avete cucinato un’ottima cena!  
a.  non specificato
d.  Non bere tanto caffè, ti fa male. 
b.  non specificato
c.  non specificato
d.  non specificato Salotto Culturale
e.  non specificato
A.
f.  non specificato
1.  Verdure alla griglia condite con olio extravergine
Parole d’oliva di Seggiano (DOP)
2.  Orecchiette alle cime di rapa
5. 3.  Crostini di pesto al basilico genovese (DOP) con
formaggio fresco e pomodoro
1.  f., gelateria
4.  Filetto di agnello con asparagi e aceto balsamico
2.  c., frutteria
di Modena (IGP)
3.  e., macelleria
5.  Crostatine ai frutti di bosco
4.  d., panificio/forno
5.  b., pescheria C.
6.  a., salumeria
7. Risotto al radicchio rosso Melanzane alla
di Treviso (IPG) parmigiana
a.  3 d.  2
b.  4 e.  5 ssolio extravergine d’oliva ssolio extravergine d’oliva
c.  1
ssriso ssParmigiano Reggiano
ssParmigiano Reggiano ssmozzarella
Suoni ssvino bianco sspomodori
ssscalogno o cipolla ssbasilico
1.
ssRadicchio rosso ssMelanzane
Sole presentare
a.  Claudio beve ogni giorno del latte di soia e una
tazzina di caffè espresso.
b.  Ho bisogno di uno spuntino, ho davvero fame.

16
Soluzioni unità

UNITÀ 6 – Personaggi e F.
il participio passato  5  p. 112
storie Coniugazione Passato prossimo

1. Li conosco! -are -ato/a


B.
-ere - uto/a
Professioni: professore, scrittore, fotografo, attore,
regista -ire -ito/ita
Attività della vita: laurearsi, vincere, ottenere,
diplomarsi, nascere
3. Intellettuali d’Italia
2. La vita è bella! B.
B. 1.  C
2.  C
1.  regista e attore
3.  B
2.  ragioneria
4.  D
3.  regista, attore di teatro e di cinema,
5.  D
sceneggiatore, comico
6.  A
4.  italiano e inglese
7.  C
D. 8.  D
1.  tv, cinema, teatro C.
2.  attore, presentatore, regista l’ausiliare essere e avere  5  p. 112
3.  David di Donatello, Oscar
con ausiliare essere con ausiliare avere

E. nascere vivere
il passato prossimo  5  p. 112 diplomarsi decidere
arrivare iniziare
Infinito Passato prossimo
diventare sposare
larearsi scrivere
arrivare è arrivato
essere vincere
studiare ha studiato
conoscere continuare
appassionare è appassionato
entrare tradurre
interpretare ha interpretato
morire ricevere
girare ha girato
scegliere
presentare ha presentato
ottenere
diventare è diventato
frequentare
recitare ha recitato
insegnare
diplomarsi si è diplomato
collaborare
dedicarsi si è dedicato

Io sono nato io ho studiato


nascere è nato
tu sei nato tu hai studiato
essere è stato
lui/lei/Lei è nato lui/lei/Lei hai studiato
ottenere ha ottenuto
noi siamo nati noi abbiamo studiato
decidere ha deciso
voi siete nati voi avete studiato
loro sono nati loro hanno studiato
esordire ha esordito
uscire è uscito

Il passato prossimo si costruisce con il presente


indicativo dell'ausiliare essere o avere + il participio
passato

17
Soluzioni unità

D. E.
il participio passato  5  p. 112 1.  Davvero
2.  Non ci credo!
participio passato
Infinito 3.  Mammamia!
irregolare
4.  Sì?!
nascere nato
scrivere scritto Grammatica
decidere vissuto
1.
vincere deciso
tradurre vinto a.  Giulia
scegliere tradotto b.  Simone
essere scelto c.  Entrambi
stato d.  Simone
e.  Giulia
E. f.  entrambi
1.  F 2.
2.  V
Sono nato nata in California nel 1980. Ho iniziato il
3.  F
liceo nel 1994 a San Diego. Mi sono
4.  F
diplomata nel 1988. Poi mi sono iscritta all’università
5.  V
e ho fatto un semestre di studio in Italia, a Firenze.
6.  F
Proprio a Firenze ho conosciuto Duccio e mi sono
innamorata!
4. Notizie dall’Italia 3.
A.
a.  ha
1.  Tutto vero! Campioni del mondo: b.  ho
2.  ISTAT ottimista: previsioni positive per i prossimi c.  sono
mesi d.  abbiamo
3.  Clandestini dimenticati: 3 e.  hai
4.  007 Trappola d’amore. Vacanze romane f.  avete
proibite.1 g.  ha
h.  sono
B.
i.  siamo
Politica: 3
5.
Cronaca sportiva: 1
Economia:2 Luciano Ligabue è nato a Correggio, in Emilia-
Cronaca rosa: 4 Romagna, nel 1960. È uno dei più importanti cantanti
rock italiani. È stato il primo musicista italiano ad
C.
apparire sulla copertina della rivista Rolling Stones.
Al passato prossimo, gli avverbi di frequenza Nella sua carriera ha vinto più di sessanta premi,
ancora, già, mai, appena si mettono tra l’ausiliare e non solo come musicista ma anche come scrittore.
il participio Ligabue ha pubblicato il suo primo disco nel 1990.
Nel 1991 è uscito il suo secondo disco, intitolato
Lambrusco, coltelli, rose & popcorn. Nel 1992 ha
D.
partecipato al Montreux Jazz Festival. Nel 1996 si
1.  Ho appena visto l’ultimo film con Toni Servillo. è esibito al concerto Pavarotti & Friends dove ha
2.  Ho già visto l’ultimo film con Toni Servillo, è interpretato una versione del brano Certe notti
davvero bello! assieme a Luciano Pavarotti. Nel 2005 ha stabilito il
3.  Non ho ancora visto l’ultimo film con Toni record europeo per un concerto a pagamento di un
Servillo, però ho preso i biglietti per vederlo singolo artista di fronte a 165.264 spettatori con un
domani. mega concerto con quattro palchi.

18
Soluzioni unità

Parole 3.
a.  [λ],[l]
2.
b.  [l], [λ],[l]
a.  nel c.  [l], [λ]
b.  l’anno scorso d.  [λ] ,[λ]
c.  dopo
d.  il; del
Salotto Culturale
3.
B.
a.  ad
1.  Nel film di Fellini, La dolce vita.
b.  il
2.  A Roma.
c.  a
3.  Benito Mussolini durante la raccolta del grano.
d.  nel
4.  Quando immortala Aiché Nana nel ristorante
e.  nel
romano Rugantino.
f.  dal; al
5.  Negli anni '80, dopo l'uscita del film La dolce vita.
4.
a.  rivista
b.  quotidiano
c.  periodico
7.
Nascere a/in; passare l’infanzia a/in; andare a scuola;
fare un viaggio; conoscere; sposarsi/divorziare,
avere un figlio/a; cambiare lavoro;
8.
1.  sorpresa
2.  sorpresa
3.  pena
4.  sorpresa
5.  allegria
6.  pena
9.
a.  abito
b.  subito
c.  premio
d.  materia, geografia

Suoni
1.
a.  [ʤ], [ʤ]
b.  [g], [ʤ], [ʤ]
c.  [ʤ], [g], [ʤ]
d.  [g],[g]
2.
a.  [tʃ], [k], [tʃ]
b.  [tʃ],[k], [tʃ]
c.  [k]
d.  [tʃ],[k]

19
Soluzioni unità

UNITÀ 7 – Tutta mia la C.

città i nomi invariabili  5  p. 130

SINGOLARE PLURALE
1. La città in parole (la) città le città
B. (l') atelier gli atelier
(il) caffè i caffè
Luoghi della città: piazza, via, centro, parco, chiesa,
(il) loft i loft
quartiere, monumento, stazione
(la) bici le bici
Aggettivi per descrivere le città e i suoi luoghi:
(la) moto le moto
antico, vicino, lontano, elegante,
(la) metro le metro
(il) bar i bar
2. Da non perdere
C.
D.
Magica, elegante, antica, moderna, romantica,
ordinata, pulita, tranquilla, meravigliosa, splendida i nomi in -co e -go, in -ca e -ga  5  p. 130

D. MASCHILE FEMMINILE

gli indefiniti 5  p. 130


luogo b luoghi bianca b bianche
C’è un’atmosfera molto albergo b alberghi antica b antiche
calorosa. Gli indefiniti + un aggettivo autentico b autentici bottega b botteghe
Gli abitanti sono molto hanno forma invariabile. turistico b turistici banca b banche
disponibili. antico b antichi

Ci sono molti negozi.


C’è molto traffico. Gli indefiniti + un aggettivo 4. #insta_roma
Ci sono molte hanno forma variabile.
A.
manifestazioni.
#Campo Marzio#piazza del Popolo b in mezzo alla
piazza
F.
#Ostiense#Piramide b dietro la piramide
Firenze: meravigliosa, ricca d’arte, cara; Ponte #Eur#Obelisco b di fronte all’obelisco
vecchio, Duomo #Trevi#Fontana di Trevi b davanti alla fontana
Palermo: spettacolare, accogliente, vivace; Piazza #Trastevere#vicolo b vicino alla macchina
Pretoria #Prati#San Pietro b lontano dalla basilica
Urbino: ordinata, tranquilla; Palazzo Ducale, Galleria
B.
Nazionale
Matera: affascinante, unica; Matera sotterranea,
le espressioni di luogo  5  p. 130
Sassi
i fronte alla banca in mezzo al parco
vicino all’ albergo dietro alla stazione
3. Nuove bellezze lontano dal centro davanti alla chiesa
B.
servizi: piste ciclabili, metro, uffici, banche, alberghi
locali di svago: atelier, caffè, locali, ristoranti, bar,
gallerie d'arte

20
Soluzioni unità

6. Ti è piaciuto? 3.
A. a.  sociologi
b.  antiche
1.  alloggio - Poco confortevole
c.  antichi
2.  zona - Natura e divertimento
d.  botteghe
3.  ristorante - Gastronomia di qualità
e.  tipici
4.  attività - Vista fantastica
f.  laghi
B.
il ci licativo  5  p. 130 4.

È possibile andare in È possibile andarci a.  all’


centro a piedi.
B
a piedi. b.  dallo
c.  al
Sono tornata in Ci sono tornata a fine d.  all’
questa zona a fine B settembre e.  al
settembre. f.  dalla
g.  ai
Siamo tornati in
Ci siamo tornati a fine h.  al
questo luogo a fine B
maggio i.  alla
maggio.
l.  dai
Siamo stati a
Ci siamo stati a inizio 5.
Mantova a inizio B
marzo
marzo. a.  sono
b.  c’è
C. c.  è
d.  ci sono
Essere
e.  sono
D. f.  ci sono
g.  è
1.  eccellente
h.  c’è
2.  scarso
3.  scarso 6.
4.  eccellente
a.  No, ci vado in bici
b.  Sì, ci vado tutti gli anni
Grammatica c.  Ci andiamo a giugno
d.  No, grazie. Ci vado domani con Michela
1.
e.  No, non ci sono ancora andata
a.  pochi
7.
b.  molto
c.  troppe
d.  troppi Quest'anno io e la mia famiglia (passare) abbiamo
e.  molto passato le nostre vacanze in Umbria. (Trascorrere)
Abbiamo trascorso una settimana a dir poco
2. eccezionale. (Soggiornare) abbiamo soggiornato
a.  S in un bellissimo agriturismo in mezzo alla natura.
b.  P (Ricevere) abbiamo ricevuto un'ottima accoglienza:
c.  S/P i proprietari sono davvero gentili e disponibili.
d.  P (Stare) Siamo stati in un appartamento comodo e
e.  S accogliente, ci (piacere) è piaciuto tantissimo!
f.  S (Mangiare) Abbiamo mangiato nella trattoria
g.  S/P dell'agriturismo, che è davvero ottima! Bellissime
h.  P anche le escursioni organizzate, ci (piacere) è
i.  S/P piaciuto un sacco. Insomma (essere) è stata una
l.  S/P bella settimana e (divertirsi) ci siamo divertiti molto.
m.  S/P Consigliamo di provare l'esperienza!
n.  S/P
21
Soluzioni unità

Parole 7.

2.
Pista ciclabile
Trasporto pubblico
Quartiere periferico
Zona balneare
Centro storico
Ristorante tipico
dentro
((títulos secciones de las unidades en gris) di fronte

3.
a.  1.
b.  5.
c.  6.
d.  7.
e.  4.
f.  2.
di lato
4. davanti
a.  caotica
b.  caratteristica
c.  pessimo
d.  elegante
e.  suggestiva

5.
Aria
asciugacapelli
condizionata
lontano in mezzo/a
8.
Camera bagno
doppia privato a.  2.
b.  3.
c.  4.
parcheggio
Colazione d.  1.
gratuito

Suoni
1.
a.  S
b.  I
c.  D
d.  D
e.  S
f.  D
2.
a.  te
b.  né, né
c.  tè, ne

22
Soluzioni unità

d.  è , dà
e.  si
UNITÀ 8 – Questione di
f.  se, là stile
g.  li
h.  sì, la 1. Parole della moda
i.  si
B.
l.  e
Capi d’abbigliamento: camicia, giacca, vestito,
3.
scarpe
a.  rosa  Accessori: occhiali, sciarpa
b.  dici  Luoghi di shopping: mercato, negozio, boutique
c.  colla 
d.  capello 
e.  penna 
2. Ma come ti vesti?
f.  ossa   B.
1 e 4 scelte di stile giuste
Salotto Culturale 2 e 3 scelte di stile sbagliate
A. D.
l'imperativo diretto  5  p. 146
1.  263.736 abitanti
2.  Veneziani imperativo
imperativo negativo
3.  Carnevale (febbraio), Festa del Redentore affermativo
(terza domenica di luglio), Regata storica (prima
vestitevi non mettetevi
domenica di settembre), Mostra del Cinema
abbinate non dimenticatevi
(fine agosto-inizio settembre), Biennale (maggio-
mettetevi non indossate
novembre)
usate non abbinate
4.  No
portate non scegliete
5.  7
E.
B.
mettersi la tuta / una camicia
Rialto
vestirsi in modo elegante / elegante
D. abbinare i colori / la cintura alle scarpe
portare gli occhiali da sole / gli occhiali
1.  Il centro storico è caotico. V
2.  Non è una città rumorosa e neanche F.
pericolosa. V
Paolo: 5
3.  È una città pulita. F
Sandra: 3,4
G.
l'imperativo diretto  5  p. 146

guarda, ti piace questa maglietta beige? B guardare

non ti mettere gli stivali B mettersi

non ti vestire sportivo B vestirsi

porta il maglione blu di lana B portare

segui il mio consiglio B seguire

sbrigati, per favore! B sbrigarsi

non metterti quella maglietta B mettersi

abbina la gonna verde B abbinare

23
Soluzioni unità

H. C.
Con l’imperativo affermativo usiamo il pronome
l'imperativo diretto  5  p. 146
dopo il verbo
IMPERATIVO IMPERATIVO Con l’imperativo negativo usiamo il pronome prima
AFFERMATIVO NEGATIVO o dopo del verbo

(tu) guarda (tu) non guardare


guardare 5. Un regalo è per sempre
(voi) guardate (voi) non guardate
B.
(tu) mettiti (tu) non metterti i verbi modali  5  p. 146
mettersi
(voi) mettetevi (voi) non mettetevi
POTERE VOLERE

(tu) non ti vestire


(tu) vestiti posso voglio
vestirsi (voi) non vi vestite /
(voi) vestitevi
non vestitevi puoi vuoi

può vuole

possiamo vogliamo
3. Facciamo Shopping
potete volete
A.
possono vogliono
55 Chi preferisce comprare in negozio e perché?
Marco79, perché preferisce toccare con mano un
C.
vestito; Linda_3
55 Chi, invece, ama comprare online e perché? essere utile, chiedere suggerimenti, essere invitato,
Simo84, perché c’è tanta scelta, disponibilità 24 piacere, cambiare, scegliere, riciclare, rivendere,
ore su 24, prezzi scontati, consegna a domicilio scrivere, fare un pacchetto
55 Qual è il momento migliore per comprare nelle
boutique?
Nei primi giorni dei saldi
6. Vorrei quell’orologio
A.
B.
a.  3
Si deve + infinito + singolare
b.  2
Si devono + infinito + plurale
c.  1
D.
B.
Verbi: confrontare, toccare, vedere, acquistare, i dimostrativi  5  p. 146
preferire, cercare, trovare, piacere
Sostantivi: consegna a domicilio, outlet, acquisti, SINGOLARE PLURALE
negozi, catene, mercato, cose, occasione, bancarelle, questo maglione questi maglioni
boutique, capi, tendenze, affari, saldi
quell' ombrello questi ombrelli
questo specchio quegli specchi
4. Abbigliamento di seconda MASCHILE
mano quel biglietto quei biglietti
quell' orologio quegli orologi
B.
quello zaino quegli zaini
55 Quasi la metà degli italiani acquista un capo
questa cintura queste cinture
d’abbigliamento o accessorio usato all’anno. V
55 Agli italiani piace acquistare sui portali online questa valigetta quelle valigette
dell’usato. V FEMINILE
quest' etichetta queste etichette
55 Ci sono negozi dell’usato reali e virtuali dove si
può fare shopping e beneficenza. V quell' etichetta quelle etichette
55 Su internet si possono scambiare capi
d’abbigliamento gratuitamente. V

24
Soluzioni unità

C. 6.
La posso aiutare? C a.  la birra, non bevetela tutti i giorni
Vorrei provare delle scarpe. CL b.  il giornale, leggetelo qualche volta
Ha un 42 di quelle scarpe? C c.  la maglia di lana, mettetela quando fa freddo
No, il 42 non ce l’abbiamo. C d.  il nero e il marrone, non abbinateli
Vorrei una giacca invernale. CL e.  la canottiera, indossatela in inverno
Che taglia porta? C f.  i pantaloncini, non indossateli per andare in
Di solito porto la 50. CL ufficio
La posso provare? CL g.  la cravatta a fantasia, non indossatela con
Mi sta stretta. CL camicie a righe
Può darmi una taglia più grande? CL
7.
Sì, vediamo se ce l’ho. C
Quella costa 120 Euro C a.  ce l’ho
Posso pagare con il bancomat? CL b.  hai l’orologio?
Vendete anche occhiali da sole? C c.  non ce l’abbiamo
No, non ce li abbiamo. CL d.  hai la cintura
e.  non ce l’ho
Grammatica
1.
Parole
1.
a.  posso
b.  possiamo IN ESTATE IN INVERNO
c.  vuole; posso
pantaloni corti
d.  posso; voglio maglione
sandali
impermeabile
2. maglietta
calze di lana
costume da bagno
a.  calze guanti
infradito
b.  cintura cappotto
pantaloni leggeri
c.  costume
d.  cappello, orologio, portafoglio
2.
e.  jeans
f.  borsa a.  A letto: pigiama
b.  Sulla neve: occhiali da sole
3.
c.  A teatro: farfallino
a.  Prendi d.  In casa: pantofole
b.  Non avere paura e.  In palestra: tuta da ginnastica, reggiseno,
c.  Parla mutande
d.  Non essere nervoso f.  Sulla spiaggia: bikini
g.  Al corso d’italiano: jeans
4.
3.
a.  si devono
b.  si deve 1.  c
c.  si devono 2.  e.
d.  si devono 3.  f.
e.  si devono 4.  a.
5.  b.
5.
6.  d.
a.  cambiati
4.
b.  mettiti qualcosa di elegante
c.  abbottonati bene il cappotto 1.  a.
d.  cambiati 2.  b.
e.  non metterti l’impermeabile 3.  h.
f.  informati in internet 4.  e.

25
Soluzioni unità

5.  f. L’onomastico: Buon onomastico! / Auguri!


6.  - L’invito da amici: Benvenuto!
7.  g.
C.
8.  -
9.  i. 1.  Agenda
10.  c. 2.  Biancheria da bagno e giro in mongolfiera
11.  d.
D.
12.  -
a.  Complimenti!
6.
b.  In bocca al lupo! / Auguri!
a.  bel c.  Auguri! / Congratulazioni!
b.  bell’ d.  Auguri! / In bocca al lupo!
c.  begli e.  Congratulazioni! / Auguri!
d.  bel
e.  bei
7.
a.  rossa, grigi
b.  beige, marrone
c.  rossa, blu
d.  rosse
e.  viola
f.  verdi
g.  blu e verdi

Suoni
2.
a.  !
b.  ?  
c.  !
d.  ?  
e.  ?
f.  !
3.
a.  ancora 
b.  leggere 
c.  desideri 
d.  capita 
e.  benefici 
f.  pagano

Salotto Culturale
B.
Il diciottesimo compleanno: Buon compleanno! /
Auguri!
La laurea: Congratulazioni! / In bocca al lupo! /
Complimenti!
Il matrimonio: Auguri! / Congratulazioni!
La festa della donna: Auguri!

26