Sei sulla pagina 1di 1

Dove si colloca la psicoanalisi? Qual è il suo posto?

Qual è la sua Louis Althusser

Louis Althusser
localizzazione in uno spazio che non esiste ancora? Quali sono le sue non-
frontiere con discipline esistenti? Questo è il problema che ossessiona
costantemente la riflessione di Lacan. E non è esagerato dire che ha
ossessionato anche la riflessione di Freud. Ciò che allora colpisce, sia in
Psicoanalisi
Lacan che in Freud, è il seguente paradosso. C’è in Freud, come in Lacan,
una duplice preoccupazione: separare radicalmente la psicoanalisi dalla e scienze umane
disciplina che risulta più prossima ad essa, la psicologia, e avvicinarla
invece a discipline apparentemente lontane, come la sociologia,
Due conferenze

Psicoanalisi e scienze umane


l’antropologia o l’etnologia. A cura di Livio Boni e Stefano Pippa
Louis Althusser

Le due conferenze contenute in questo volume sono state pronunciate


da Althusser nell’ambito di un seminario che ha tenuto presso l’École
Normale Supérieure, su Lacan e la psicoanalisi, nell’anno accademico
1963/64. Il filosofo affronta la questione del rapporto che, in particolare
in Francia, la psicoanalisi intrattiene con le scienze umane, la filosofia, la
psicologia. Due testi essenziali.

Louis Althusser (1918-1990) si è imposto all’attenzione negli anni ’60


proponendo, con i saggi raccolti in Per Marx e Leggere il Capitale, un’interpretazione
filosofica dell’opera di Marx in aperta rottura rispetto alla tradizionale lettura in
chiave hegeliana. Le sue posizioni hanno suscitato un acceso dibattito filosofico
e politico in campo marxista. L’Associazione Culturale “Louis Althusser” cura
l’edizione sistematica delle opere di questo autore, di cui sono usciti in questa
collana L’impensato di J.J. Rousseau (2003), Su Feuerbach (2003), Marx nei suoi
limiti (2004), I marxisti non parlano mai al vento (2005), Leggere il Capitale (2006),
Sul materialismo aleatorio (2006), Per Marx (2008).

ISBN 978-88-5752-xxx-x

MIMESIS
xx,00 euro althusseriana