Sei sulla pagina 1di 1

Art Nouveau, stile Liberty o floreale sono tre modi per definire la stessa

corrente artistica che si diffuse in Europa tra Ottocento e Novecento. Il


movimento coinvolse non solo le arti figurative ma anche il mondo della moda
e dell'architettura dando il via a creazioni che oggi definiremmo "di design".
La caratteristica principale erano proprio gli elementi architettonici presenti
nelle composizioni, cornici e motivi dalle forme dinamiche e plastiche,
generalmente accompagnate da decorazioni floreali.
MOTIVI GRAFICI
Dal passato al presente, quest'anno la moda riprende lo stile del secolo
scorso e lo propone come spunto per la primavera facendo rivivere sui capi
non solo gli elementi figurativi ma anche vere e proprie cornici entro cui
lasciare libero il vostro stile. Come i pantaloni di Just Cavalli: cornice che
segue la linea della gamba e disegna motivi decorativi propri dell'architettura.
Total look per Normaluisa che vivacizza pantaloni e giacche con grandi
virgole grigie su fondo rosa. Pittoriche e grafiche le proposte di Hermes:
corone ton sur ton sulle giacche e disegni sulle gonne.
DECORAZIONI FLOREALI
La tendenza si presta a diverse interpretazioni date le caratteristiche grafiche,
infatti può essere declinata scegliendo solo alcuni elementi decorativi tipici
del periodo come nel caso di star internazionali come Lea Seydoux e Cara
Delevingne: l'attrice francese, all'ultimo Festival di Cannes ha sfoggiato un
miniabito con decorazioni floreali particolarmente architettoniche, mentre la
giovane modella britannica, a Singapore per la presentazione di Once upon a
time... Deauville 1913 di Karl Lagerfeld, indossava un miniabito chiaro con
decorazioni a pennacchio dorate. Non solo dettagli, invece, per Aishwarya
Rai Bachchan, che ha scelto il red carpet di Cannes come cornice per un
abito lungo decorato da ovali marmorei impreziositi da fiori e pietre.
ISPIRAZIONE LIBERTY
Greche, piccoli elementi floreali o dalla consistenza più materica non sono
prerogativa esclusiva dei tappeti rossi, anzi, grandi marche e catene di fast
fashion sono ricche di abbigliamento e accessori ispirati all' art nouveau, non
c'è che da scegliere quello più adatto al proprio stile: ci sono gli abiti con
stampa all over di Erdem o le tuniche di Mango con delicate strutture
riprodotte sul davanti e bordi a contrasto, o, se preferite i dettagli, le decollete
di Nicholas Kirkwood con inserti floreali.