Sei sulla pagina 1di 1

22 Serie B R L’intervista MARTEDÌ 27 MARZO 2018 LA GAZZETTA DELLO SPORT

«Il mio Empoli? TACCUINO

Non è solo Caputo


IL GIUDICE SPORTIVO
Tre giornate a Mora
Un turno a Inzaghi
● MILANO Il giudice sportivo

e Donnarumma»
ha squalificato per tre
giornate Luca Mora (Spezia):
una perché in diffida e
ammonito, due per avere
colpito con una gomitata un
avversario con il pallone

1Andreazzoli rompe il silenzio alla Panchina d’Oro distante (espulso). Una


giornata per Loiacono

«Qui tanti giocatori bravi, ma ci servono più tifosi»


(Foggia), Brosco (Carpi),
Mantovani e Sansone
(Novara). Allenatori: una
giornata per Inzaghi
non abbiamo intenzione di fer­ (Venezia), allontanato dalla
Luca Calamai
FIRENZE
TRAORÈ È UNA marci». panchina per avere
contestato platealmente una
CARTA IN PIÙ, Caputo e Donnarumma hanno decisione arbitrale uscendo

L’ ZAJC DEVE SOLO


uomo che non parla, alla fatto 39 gol, quanto conta? dall’area tecnica e per avere,
fine ha deciso di rompere «Non dedico grande attenzione all’atto dell’allontanamento,
il silenzio. Aurelio Andre­ ESSERE PIÙ LUCIDO alle statistiche ma è chiaro che tenuto un atteggiamento
azzoli sceglie il Centro Tecnico Caputo e Donnarumma forma­ provocatorio nei confronti
di Coverciano e la premiazione no una formidabile coppia di dell’arbitro, rivolgendogli
della Panchina d’Oro per rac­
contare il suo Empoli capolista.
IL FROSINONE attaccanti. Una coppia che vale
la Serie A. Ma nel mio Empoli ci
alcuni insulti (recidivo).
Ammende: 5.000 euro a
Chissà se a spingerlo a uscire da E IL PALERMO sono tanti giocatori bravi». Foggia e Pro Vercelli, 1.500
questo curioso cono d’ombra è
stato Luciano Spalletti. Un ami­
POSSONO ANCORA A Pescara ha incantato il giova-
Pescara. Dirigenti: inibito fino
al 2 aprile il segretario
co. Un maestro. L’uomo che, RECUPERARE ne Traorè. Palmieri (Spezia), ammenda di
qualche mese fa, lo ha consi­ «Per me non è stata una sorpre­ 5.000 euro al presidente
gliato al presidente Fabrizio sa. Ci stiamo lavorando da tem­ Secondo (Pro Vercelli).
Corsi e che ieri lo ha abbraccia­ AURELIO ANDREAZZOLI po. Il torneo di Viareggio ha
to dopo la premiazione di Alle­ ALLENATORE DELL’EMPOLI permesso a questo talento di Aurelio Andreazzoli, 64 anni, a dicembre ha sostituito Vivarini ANSA LA CLASSIFICA
gri. Chiedendogli informazioni mettere minuti nelle gambe.
sull’Empoli che resta comun­ proposta del presidente del­ Ho deciso di dargli spazio e lui deve imparare a costruire gioco Prego.
Frosinone-Palermo
que una delle squadre del cuore l’Empoli — spiega Andreazzoli ha ripagato alla grande la mia con meno ansia e con più incisi­ «Sarebbe importante in questo gran duello per la A
del tecnico di Certaldo. Aurelio — non sapevo quanto il mio la­ fiducia. Traorè è una carta in vità. A volte perde lucidità». momento della stagione avere ● Questa la classifica dopo 32
non ama la vetrina ma ha idee voro avrebbe potuto incidere più per questo finale di stagio­ un pubblico più numeroso al giornate: Empoli* p. 60;
geniali. Che mescolano in ma­ sui risultati della squadra. Spe­ ne, ha grandi potenzialità». Alle vostre spalle ci sono Frosi- nostro fianco. Questo, sia chia­ Frosinone 55; Palermo* 54;
niera curiosa le filosofie calci­ ravo di dare una mano ma l’ef­ none e Palermo. ro, senza nulla togliere ai tifosi Bari* e Cittadella 50; Venezia*
stiche di Spalletti, Garcia e Sar­ fetto è stato molto più positivo Scontato il turno di squalifica ri- «Grandi squadre, piazze impor­ che sono sempre presenti e che 49; Perugia* e Parma* 47;
ri. L’effetto? Vincente. Come di­ di quanto potessi immaginare». troverà in mezzo al campo lo tanti. Il Palermo vale comun­ ci fanno sentire il loro calore». Carpi* 44; Spezia 42;
mostra un Empoli che sta cer­ sloveno Zajc. que la A. I punti che ha di ritar­ Cremonese e Salernitana 41;
cando di ritornare subito in A e E ora l’Empoli è lanciato verso la «Per alcuni è una delle rivela­ do sono recuperabili. Noi non Così parlò Aurelio Andreazzoli Foggia* 40; Pescara 37;
che potrebbe diventare, am­ Serie A. zioni del campionato. Per me dobbiamo fare calcoli. Giovedì prima di richiudersi nel suo si­ Avellino* 36; Entella* e Novara
messo che non lo sia già diven­ «Piano. Non abbiano fatto an­ non è una novità. Zajc però de­ ospiteremo la Salernitana. lenzio. Tanto per lui, in questo 35; Brescia* e Cesena 34; Pro
tato, un laboratorio da studia­ cora niente. Per il momento sia­ ve ancora crescere. Intanto de­ Un’altra gara impegnativa. momento, parlano i risultati. Vercelli* e Ascoli 30; Ternana
re. «Quando ho accettato la mo andati oltre le aspettative. E ve trovare di più la porta. In più Inoltre…». © RIPRODUZIONE RISERVATA 27. (* una gara in meno).

● Comincia un tour de force per la B, BRESCIA-PESCARA ore 20.30 PERUGIA-CREMONESE ore 21 BRESCIA-ENTELLA ore 18 TERNANA-CITTADELLA ore 15
col turno pre-pasquale (33a giornata), CARPI-TERNANA ore 20.30 PRO VERCELLI-PERUGIA ore 18
CALENDARIO i recuperi e poi la 34a. Ecco le partite: CITTADELLA-SPEZIA
EMPOLI-SALERNITANA
ore 20.30
ore 20.30
LUNEDì 2 APRILE
Recuperi 29a giornata SABATO 7 APRILE
DOMENICA 8 APRILE
Posticipi 34a giornata
TOUR DE FORCE MERCOLEDI 28 MARZO
Anticipo 33a giornata
ENTELLA-PALERMO
FOGGIA-PRO VERCELLI
ore 20.30
ore 20.30
FOGGIA-EMPOLI
AVELLINO-BARI
ore 12.30
ore 15
La 34a giornata
ASCOLI-CARPI ore 15
VENEZIA–BRESCIA
CESENA–ENTELLA
ore 15
ore 17.30
DA DOMANI ASCOLI-BARI ore 20.30 FROSINONE-VENEZIA ore 20.30 CARPI-VENEZIA ore 17.30 BARI-SALERNITANA ore 15 PRO VERCELLI–NOVARA ore 17.30
AL 9 APRILE GIOVEDì 29 MARZO VENERDÌ 30 MARZO
PARMA-PALERMO ore 20.30 CREMONESE-FOGGIA
PALERMO-PESCARA
ore 15
ore 15 LUNEDì 9 APRILE
La 33a giornata Posticipi 33a giornata MARTEDì 3 APRILE PARMA-FROSINONE ore 15 Posticipo 34a giornata
AVELLINO-PARMA ore 20.30 NOVARA-CESENA ore 19 Recuperi 29a giornata SPEZIA-EMPOLI ore 15 AVELLINO-PERUGIA ore 20.30

Serie C R Panchine roventi

Pisa, Vicenza, Viterbese:


tribunale e precipitato in clas­
POSTICIPO GIRONE C
LA SITUAZIONE
sifica. Ora il secondo cambio in
panchina: è stato esonerato Ni­
Siracusa e Reggina
ecco i tre nuovi allenatori
cola Zanini e chiamato Franco
Lerda. Fatali al tecnico pro­ non trovano i gol Trapani, svolta nel club
mosso dalla Berretti il 21 no­
ma solo proteste Si è dimesso Morace
Esonerato anche Cavasin
vembre (al posto di Alberto Co­
lombo) le tre sconfitte di fila e ● TRAPANI (fr.cam.) Si è dimesso Vittorio Morace,
il bottino di un solo punto in 5 SIRACUSA-REGGINA 0-0 presidente del Trapani dal 2005. La decisione è dovuta
giornate. La decisione è stata all’inchiesta sulla sua società di navigazione, per la

N
el giorno della consegna del curatore fallimentare Nerio SIRACUSA (3-5-2) Tomei 6; Daffara quale è indagato. Al suo posto Paola Iracani, già
6, Turati 6,5, Altobelli 6; Parisi 5,5 responsabile del settore amministrazione del club.
della Panchina d’Oro a De Bortoli e la scelta di Lerda è (dal 39’ s.t. De Silvestro s.v.), Spinelli ● La situazione dopo 32 giornate (*le gare in meno) e il
Coverciano, saltano stata obbligata perché il Vicen­ 6, Palermo 6 (dal 39’ s.t. Toscano programma delle partite per il prossimo turno:
quattro allenatori in Serie C. za non può spendere altri soldi s.v.), Mancino 6, Liotti 6; Catania 5 GIRONE A Livorno** p. 60; Siena* 58; Pisa 52;
Ecco il dettaglio. nella sua situazione di società (dal 31’ s.t. Bernardo 6), Scardina Viterbese* 50; Alessandria** e Carrarese* 46; Monza**
in esercizio provvisorio. Lerda 5,5 (dal 17’ s.t. Caetano 6) . 42; Giana* 41; Piacenza** 40; Olbia* 39; Pistoiese** e
(D’Alessandro, Bruno, Mangiacasale,
PISA Un cambio in panchina a però era già a libro paga fino a Giordano, Vicaroni, Marotta,
Pontedera* 36; Arzachena**, Pro Piacenza** e Lucche-
furor di popolo. Il Pisa ha scelto giugno e dunque non rappre­ se* 35; Arezzo**** (-3) 29; Cuneo* 28; Gavorrano* 27;
Mazzocchi, Grillo). All. Bianco 6
Prato** 20. Giovedì, ore 16.30 Gavorrano-Cuneo e Pro
Mario Petrone dopo aver eso­ senta un costo aggiuntivo: toc­ REGGINA (3-5-2) Cucchietti 6;
Piacenza-Arezzo; ore 18.30 Alessandria-Lucchese,
nerato Michele Pazienza, vitti­ cherà a lui salvare il Vicenza, Pasqualoni 6, Ferrani 6, Laezza 6;
Hadziosmanovic 6, Mezavilla 6,5 (dal Carrarese-Piacenza, Giana-Pisa e Pistoiese-Viterbese;
ma delle pressioni della piazza. come fece già in B nel 2016. ore 20.30 Livorno-Monza e Pontedera-Siena; venerdì,
28’ s.t. Marino 6), La Camera 6,5,
Il duro confronto fra tifosi e Giuffrida 6 (24’ s.t. Provenzano 6), ore 14.30 Arzachena-Prato; riposa Olbia.
squadra dopo gli allenamenti VITERBESE Camilli non si Armeno 6; Bianchimano 6 (45’ s.t. GIRONE B Padova p. 54**; Samb** 46; Reggiana*** 44;
due settimane fa e la pesante smentisce: terzo esonero alla Sparacello s.v.), Tulissi 5,5 (28’ s.t. Südtirol** e Bassano* 43; Feralpi Salò** 42; Mestre** e
contestazione dopo la sconfitta Viterbese. Dopo Bertotto e No­ Sciamanna 6). (Licastro, Turrin, Pordenone 41; Renate** e Triestina* 38; AlbinoLeffe**
Gatti, Fortunato, Auriletto, Franchi, 36; Ravenna*** 35; Fermana* 33; Vicenza*** e Teramo*
in casa con la Carrarese di sa­ fri Onofri, tocca a Stefano Sot­ Bezziccheri, Condemi). All. Maurizi 6 31; Gubbio** 28; Santarcangelo** (-1) 26; Fano*** 35.
bato, con l’allenatore preso di tili. Al suo posto arriva Giulia­ ARBITRO Ayroldi di Molfetta 6. Sabato, ore 14.30 Fano-AlbinoLeffe (0-2), Gubbio-
mira, hanno fatto cambiare Da sinistra arrivato al posto di Angelini no Giannichedda, che la sta­ NOTE paganti 1.379, abb. 798, inc. di Teramo (2-1), Renate-Mestre (2-1); ore 16.30 Feralpi
idea alla proprietà che, nono­ Giuliano con la nuova proprietà croata. gione scorsa aveva già allenato 14.073 euro. Amm. Mancino, Spinelli, Salò-Bassano (2-1), Sambenedettese-Ravenna (2-1),
Mezavilla e Pasqualoni. Angoli 2-1. Vicenza-Santarcangelo (1-2); ore 20.30 Padova-
stante la crisi di risultati (1 vit­ Giannichedda, Il pari di domenica col Fano, il Racing Roma. Dopo una serie
toria in 6 gare) avrebbe voluto 43 anni, diretto concorrente per la sal­ di risultati che avevano fatto ri­ Pordenone (2-1); lunedì 2, ore 15 Reggiana-Südtirol
● SIRACUSA (f.g.) Finisce in parità
(1-1); riposano Fermana e Triestina.
proseguire con Pazienza, che a nuovo tecnico vezza, è stato fatale al tecnico. salire la Viterbese fino al se­ tra Siracusa e Reggina. Qualche
GIRONE C Lecce p. 64; Trapani* e Catania* 60; Matera*
ottobre era stato promosso dal­ della Squadra per il momento affi­ condo posto, nelle ultime 6 ga­ recriminazione (rigore invocato
dagli ospiti, gol annullato ai padroni (-1) e Siracusa 47; Juve Stabia** 46; Rende* 43;
la Berretti per sostituire Carmi­ Viterbese, e data al vice Bruno Caneo, in at­ re la squadra ha subìto 3 scon­ di casa) e poche occasioni: solo un Monopoli* 42; Cosenza* 41; Casertana* 39; Sicula
ne Gautieri. Petrone ha già di­ Franco Lerda, tesa di un nuovo tecnico (da se­ fitte, con una sola vittoria. Ca­ tiro al volo di Mezavilla di poco fuori. Leonzio* 38; Bisceglie* 37; Francavilla** 36; Catanzaro
retto il primo allenamento a 50 anni, che gnalare il rifiuto di Fulvio milli non ha inoltre gradito la Nella ripresa più pressione per il (-1) 35; Reggina 33; Fidelis Andria* (-3) 31; Paganese 28;
Novarello, dove la squadra si ritorna a D’Adderio). Per ora tutti i tes­ prestazione interna contro il Siracusa, ma senza reti. Dopo 6 Racing Fondi* 26; Akragas (-3) 12. Sabato, ore 14.30
mesi di stop per infortunio nella Akragas-Francavilla (0-2), Juve Stabia-Cosenza (0-1),
trova in ritiro fino a giovedì. Vicenza serati sono in silenzio stampa. Livorno (1­3). Sottili lascia co­ Lecce-Siracusa (3-1), Sicula Leonzio-Racing Fondi (1-2) e
Reggina è tornato Sciamanna.
ANSA-IPP munque la Viterbese in finale ● RIPRESA Francavilla-Juve Stabia, Trapani-Matera (3-3); ore 16.30 Bisceglie-Fidelis Andria
SANTARCANGELO Esonerato VICENZA Non c’è pace nella di Coppa Italia. sospesa domenica all’8’ st sullo 0-0, (0-0), Paganese-Casertana (0-3) e Rende-Monopoli
Alberto Cavasin, l’allenatore stagione del Vicenza, fallito in © RIPRODUZIONE RISERVATA riprende mercoledì 18 alle 14.30. (1-0); ore 16.45 Catanzaro-Catania (0-1); rip. Reggina.