Sei sulla pagina 1di 100

Tracce

LA BIBBIA E GLI ALIENI: Anno IV nr. INSERTO CENTRALE DI 16 PAGINE


MITOPOIESI MODERNA O NEO-EVEMERISMO SOSTENIBILE?

18
(PRIMA PARTE) di Fabio Marino

La rivista elettronica del mistero


LE DIECI TRIBU’ PERDUTE DI
ISRAELE
Roberto La Paglia
d’eternità NAUFRAGIO DELLA
Questa rivista telematica, in formato pdf, non è una testata giornalistica, infatti non ha alcuna periodicità. Non può COSTA CONCORDIA
pertanto considerarsi un prodotto editoriale, ai sensi della legge n. 62/2001. Viene fornita in download gratuito
solamente agli utenti registrati del portale e una copia è inviata agli autori e ai collaboratori. Per l’eventuale utilizzo di
STRANE COINCIDENZE
testi e immagini è necessario contattare i rispettivi autori. Claudio Foti

ATTERRAGGIO UFO A
Un'indagine sulle origini del diavolo VELLETRI NEL LONTANO
1993?
Daniele Cataldi

LA MAPPA DEL CREATORE


Simone Barcelli

L’ALBA
DEL SOLE
NERO

DIO E SATANA Pier Giorgio Lepori

DUE FACCE La medicina dimensionale


Michele Proclamato
DELLA STESSA
MEDAGLIA?
Roberto Bommarito
LA BUFALA
DEL SIGILLO
SUMERO VA/243
Stefano Panizza
GIOVANNA
D’ARCO, COS’E’ LA MATERIA?
Domenico Dati
GILLES DE RAIS
E LE PARCHE LA NASCITA
Nicoletta Travaglini DELLE
COSTELLAZIONI Riflessioni sulla
IL TERRORE PER conferenza del
LA MUTILAZIONE ANTICHE
DI ANIMALI
È DIFFUSO E GLOBALE
Agostino Galegati C.U.T.
LE FIRME DI QUESTO NUMERO
Naomi Semeniuk
Nicoletta Travaglini
Roberto Bommarito
alla scuola media
Alateus
Aezio (Il Fatto Storico)
Daniele Bagnoli (Dita di Fulmine)
Stefano Panizza
Michele Proclamato
Noemi Stefani
Alessandro Volta
Franco Pavone (C.U.T.)
Simone Lega (Edizioni XII)
Fabio Marino Franco Pavone
Simonetta Santandrea
di Naomi Semeniuk Antonella Beccaria Simone Barcelli
Traduzione a cura di Carla Masolo Pier Giorgio Lepori Gianluca Rampini
CONTENUTI
ARTICOLI
Pag.11 Roberto Bommarito - Dio e Satana, due facce della stessa medaglia?
Pag.24 Nicoletta Travaglini - Giovanna D’Arco, Gilles De Rais e le Parche Pag.44
Pag.28 Domenico Dati - Cos’è la materia? EDITORIALE
Roberto La Paglia
Pag.31 Pier Giorgio Lepori - L’alba del Sole Nero
Pag.45
Pag.36 Agostino Galegati - La nascita delle costellazioni antiche LE DIECI TRIBU’PERDUTE DI ISRAELE
Pag.62 Franco Pavone - Riflessioni sulla conferenza C.U.T. scuola Alessandro Volta Roberto La Paglia
Pag.50
Pag.68 Stefano Panizza - La bufala del sigillo sumero VA/243 NAUFRAGIO DELLA COSTA CONCORDIA
Pag.87 Naomi Semeniuk - Il terrore per la mutilazione di animali è diffuso e globale STRANE COINCIDENZE
(traduzione a cura di Carla Masolo) Claudio Foti
Pag.53
Pag.94 Simone Barcelli - Kolosimo, un’intervista fuori dal tempo e dallo spazio ATTERRAGGIO UFO A VELLETRI
(con note esplicative di Fabio Marino) NEL LONTANO 1993?
Daniele Cataldi
Pag.55
NEWS
RECENSIONI Pag.56
Pag.56 Giovanni F. Bignani, “Cosa resta da SEGNALI IN LIBRERIA
scoprire” (Mondadori, 2011) Pag.57
Pag.70 Simone Barcelli, “Il ritorno del Serpente LA MAPPA DEL CREATORE
Piumato” (Cerchio della Luna Editore, 2012) Simone Barcelli

INTERVISTE NAVIGA TRA LE


Pag.94 Simone Barcelli intervista Peter Kolosimo PAGINE CON IL
(Fuori dal tempo e dallo spazio) SIMBOLO

RUBRICHE
Pag. 3 NOTE A MARGINE della redazione
Pag. 5 LIBRARSI di Simonetta Santandrea
Pag. 6 IL FATTO STORICO di Aezio
Pag. 7 DITA DI FULMINE di Daniele Bagnoli
Pag. 8 LUCI DALL’OLTREVERSO di Fabio Marino
Pag.17 XAARAN di Antonella Beccaria
Pag.19 L’OTTUPLICE SAPERE ORIENTALE di Michele Proclamato
Pag.30 INTORNO XII di Simone Lega
Pag.59 NON PRENDIAMOCI SUL SERIO della redazione
Pag.81 CONFESSO, HO VIAGGIATO di Noemi Stefani
Pag.84 ALTRE VERITÀ di Alateus
Pag.92 LIFE AFTER LIFE di Noemi Stefani

REDAZIONE Progetto grafico e impaginazione


a cura di Simone Barcelli.
Simonetta Santandrea simonettasantandrea@libero.it Revisione testi a cura della redazione.
Gianluca Rampini gianluca.rampini@fastwebnet.it
Andrea della Ventura born1987@hotmail.it
Simone Barcelli simonebarcelli@libero.it
Questa rivista telematica, in formato pdf, non è una
Fabio Marino fabio.marino64@email.it
testata giornalistica, infatti non ha alcuna periodicità.
Traduzioni
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale,
Sabrina Pasqualetto sabryj72@hotmail.it
ai sensi della legge n. 62/2001. Viene fornita in
Anna Florio anna_florio@yahoo.co.uk
download gratuito solamente agli utenti registrati del
Antonio Nicolosi antonio.nicolosi@yahoo.it
portale e una copia è inviata agli autori e ai
Germana Maciocci g.maciocci@tiscali.it
collaboratori. Per l’eventuale utilizzo di testi e
Carla Masolo carlamasolo@hotmail.com
immagini è necessario contattare i rispettivi autori.

2
NOTE A MARGINE
di Simonetta Santandrea

Il LiDAR, il radiocarbonio, l’archeologia e…

Leggo questa notizia su un buon sito Come dare agli scienziati una foto di ciò compresso la raccolta dei dati, nello stesso
internet: che si trova sotto di loro su (e sotto) il modo in cui il calcolo stesso ha aumentato
"È un cambiamento di paradigma", suolo, LiDAR può anche misurare pioggia e la velocità di elaborazione di calcoli
afferma l’archeologo Chris Fisher, "proprio prodotti chimici. numerici di informazioni.
come l'avvento del radiocarbonio, il LiDAR Anche se spesso distribuito su aerei che Un paesaggio, con i suoi manufatti
avrà lo stesso impatto". volano lungo piani di volo appositamente architettonici e agricoli, può essere
Archeologo specializzato in Messico registrati, coprendo un'area con copertura mappato in dettaglio straordinario in una
occidentale, Fisher studia il modo in cui gli strisce e sovrapposti, LiDAR può essere frazione del tempo che era necessaria
ambienti influenzano e cambiano le impiegato anche su veicoli terrestri ed è prima per prendere tutte le misure e per
culture. LiDAR lo ha aiutato a delineare anche usato in dispositivi fissi fare un prezzo molto ridotto.
meglio il quadro del Messico antico, scansioni 3D di vani costruiti e oggetti. In questo modo gli archeologi possono
portandolo a conoscere l'Impero La scienza pura non è la sola logica per spendere più del loro tempo per
Purepecha, prima poco conosciuto. l'uso di LiDAR e altre tecnologie. modellare, ragionare e teorizzare,
Diversi anni fa, Fisher iniziò con robusti In stretto tempo economico, permette di utilizzando i dati, piuttosto che per la
computer palmari e alcuni ricevitori GPS risparmiare sui fondi della ricerca semplice raccolta degli stessi dati.
per mappare la città recentemente accademica, quindi tutto ciò che può Inoltre, le informazioni raccolte sono
scoperta di Sacapu Angamuco nel Messico risparmiare denaro è il benvenuto. plausibilmente immuni dai danni del
occidentale, occupata all’incirca dal 1000 "La tecnologia LiDAR (aiuta) a mappare tempo, o almeno più resistenti a deperire
al 1350 d.C. I Purepechan o Tarasco si non solo l'architettura antica", scrive rispetto a molte delle prime informazioni
erano dimostrati più difficili da individuare Fisher, "ma il paesaggio sottostante in di archeologia.
archeologicamente dei loro modo più conveniente di quanto non si "I dati sono indelebili", prosegue Fisher,
contemporanei e rivali, gli Aztechi. riesca a fare con una tradizionale indagine "non come una fotografia, [che] si
LiDAR, abbreviazione di "light detection archeologica. Inoltre, la qualità dei dati è degrada. Essi rappresentano anche una
and ranging" è una tecnologia di migliore di qualsiasi metodo precedente. nuvola di punti, piuttosto che un'immagine
rilevamento remota. Analogamente al "LiDAR è stato da un po' (dagli anni 80) statica. Noi, come archeologi,
radar, una matrice LiDAR emette luce su ampiamente usato per l'archeologia nel combattiamo una battaglia già persa per
un obiettivo, spesso tramite laser. Regno Unito e altri luoghi in Europa. Ma preservare il patrimonio culturale di fronte
La luce può essere nel campo visibile dello solo di recente la sua risoluzione è a un mondo in continua espansione. LiDAR
spettro, nei raggi ultravioletti o nel vicino diventata abbastanza alta per vedere le congela il paesaggio - tutto in quel
infrarosso. Si misura il tempo necessario singole parti archeologiche. Ogni punto che paesaggio; vegetazione, animali, ecc - in
perché la luce ritorni riflessa indietro allo abbiamo ha una gamma di più/meno di 2,5 questo momento. Immaginate se avessimo
scanner, con ogni misurazione registrata cm — circa le dimensioni di un cubo di immagini LiDAR per siti archeologici
come un punto. In archeologia, i dati così Rubik. Così ora noi possiamo usarlo per rovinati da un centinaio di anni fa”…
raccolti sono utilizzati per tracciare le indagare non solo antiche città, ma il
differenze nell'elevazione e forma; da panorama più ampio e connessioni tra E mi viene da pensare… Grande la
questa nube di dati, è costruita queste caratteristiche sul paesaggio. Per la tecnologia al servizio della scienza e della
un'immagine dell'area osservata. prima volta siamo in grado di registrare il scienza archeologica! E anche: quanto
Oltre all'archeologia, LiDAR ha usi in mondo nello stesso modo in cui lo LiDAR occorrerebbe per ripulire questo
geologia, silvicoltura, usi agricoli, militari e sperimentiamo — in tre dimensioni." stesso mondo scientifico da montagne di
meteorologici; esso è abbastanza accurato In che cosa esattamente consiste questa stupidaggini!
per ambienti urbani, per esempio, per rivoluzione?
tracciare un grafico e per tracciare linee di Velocità. Costo. Complessità. Simonetta Santandrea
trasmissione elettrica sulla mappa. LiDAR e la sua tecnologia correlata hanno

3
NOTE A MARGINE
di Gianluca Rampini

Anche gli scienziati piangono


Tempi strani, tempi complicati. Di per sé è il così insensata eresia, è la Nasa stessa ad dovrebbero spiegare come possono fornire
tempo stesso a essere un mistero. ammetterlo. Sempre secondo Kaku, ci sono questo tipo di assistenza, tenuto conto che una
L’altro giorno ho sentito Mikio Kaku, maggior buone probabilità di trovare, sempre sul nostro volta in orbita, lo Shuttle, o la Stazione Spaziale
esponente della teoria delle stringhe, dire che satellite, antiche tracce del passaggio di una Internazionale, ha una ridottissima
uno dei più grandi misteri rimasti irrisolti è il qualche sonda artificiale auto-replicante, manovrabilità. Non possono certo schivare ciò
motivo per cui il tempo fluisca in avanti e non inviata da una civiltà aliena a esplorare e che arriva loro addosso e, in ogni caso, la Nasa
indietro. Per quanto banale, è un domanda a colonizzare tecnologicamente l’intera galassia. dispone già di un sistema di sorveglianza di
cui non abbiamo risposta. Il monolite di “2001: odissea nello spazio”, ne tutti i detriti spaziali che ci sono in orbita.
Perché non siamo tutti come Benjamin sarebbe il miglior esempio cinematografico. Quindi cosa e come diavolo fanno?
Button? Curioso che questo problema mi Quindi? Generalmente, a questo punto dei Posso dirvi che ho trovato un link governativo,
accompagni fin da quando era ragazzo, quando miei editoriali, giunge il ma. E come posso o per meglio dire militare, che riportava questa
in vari modi mi capitava di confrontarmi con smentirmi proprio questa volta? notizia, ma che questo link ora non è più
l’idea dei viaggi nel tempo. Quindi figuriamoci Non lo faccio. Ci sono infatti troppe zone attivo. Guarda la casualità.
quanto complicato può essere comprendere d’ombra e contraddizioni. Siamo sulla soglia di Per riprendere le fila del discorso, io sospetto
perché succedono certe cose, come si legano scoprire un mondo come il nostro, sappiamo che la particolare attenzione e libertà con cui
le une alle altre e cosa ci aspetta. ormai per certo che il nostro sistema solare circolano le notizie sulle scoperte che si vanno
Nel campo scientifico, soprattutto in potrebbe svelare incredibili sorprese e il facendo in giro per la galassia e nel nostro
astronomia, è periodo di grande fermento per governo statunitense cosa fa? Taglia sistema solare, vengano proprio comode per
ciò che riguarda la comprensione della nostra brutalmente i budget della Nasa, abbandona il allontanare, sempre più, l’orizzonte, per creare
galassia. Meglio specificare la nostra galassia, programma Shuttle senza avere nulla che lo più ampi spazi di manovra e per poterci dire
perché dell’universo sappiamo ancora ben possa sostituire. Certo c’è la crisi e certo, “Vedete, se c’è acqua sulla Luna noi ve lo
poco. Ci viene detto che ormai è quasi fatta c’erano i milletrecento miliardi di dollari da diciamo, non siamo certo gente che tiene
per la scoperta di un pianeta gemello alla dare alle banche. A mio parere, l’unico motivo segrete le notizie, altrimenti non lo avremmo
Terra. Che i pianeti nella così detta “fascia di per abbandonare in questo modo una ricerca fatto sapere a tutti”.
abitabilità” siano ormai molto numerosi e, scientifica, forse non vitale ma di certo Concludo con una nota di costume; avrete
soprattutto, molto più numerosi di quanto non fondamentale per l’umanità, o per quanto li sentito che Margherita Hack si è
si potesse immaginare. Il che aumenta riguarda per gli Stati Uniti, è che abbiano già in pubblicamente lamentata, perché un medico
esponenzialmente le probabilità che ci siano opera un programma segreto di viaggi nello abilitato non ha voluto esaminarla per il
altre civiltà evolute, nella nostra galassia. spazio con tecnologia talmente avanzata da rinnovo della patente. È andata in tv e sui
Altre civiltà evolute. Diciamo altre civiltà, dover esser tenuta assolutamenta segreta. giornali, indignata per quella che lei ha sentito
perché se il termine di paragone siamo noi, Non c’è il tempo di elencarli qui, ma ci sono come una discriminazione. A parte tutte le
l’idea di evoluzione potrebbe non essere così molti indizi che puntano in questa direzione. considerazioni sulla veneranda età,
condivisa. La celebre equazione di Drake: Nciv = Divertente, in qualche modo, una gaffe di novantadue mi sembra, e sulla legittimità
Fét x Ppla x Npla x Pvie x Pint x Pcom x T, che prova a Reagan quando era presidente, in cui disse di dell’azione del medico, vorrei sottolineare
calcolare quante civiltà evolute ci potrebbero aver appreso che sullo shuttle in orbita ci come lei abbia voluto sfruttare la propria
essere nella Via Lettea, è ormai decisamente fossero trecento persone (Diario del celebrità, lamentandosi pubblicamente,
superata e decisamente riduttiva. Diciamo, Presidente Reagan: 11 giugno 1985, pag. 334 ). cercando di ottenere una movimentazione
tanto per generalizzare, che il timore di essere Altra curiosità è che la Nasa, nel 2007, abbia popolare che inducesse qualcuno a ridarle la
soli nell’universo è totalmente infondato. premiato “La Squadra Umana di supporto al patente.
Come dice Hawkins, forse dovremmo temere volo spaziale” per i suoi sforzi nel mantenere al Evidentemente anche gli scienziati piangono.
per l’esatto opposto. sicuro gli astronauti dai detriti spaziali, dagli Perdonerete la mia presa di posizione, ma la
Giungono poi importanti notizie, anche e asteroidi o da qualsiasi genere di pericolo di Hack, per chi come me si occupa di ufologia, è
soprattutto dal nostro sistema Solare. questo tipo. Già la definizione “umana” sempre stata una polemica e ottusa spina nel
Su Marte ci viene detto ci siano tracce di vita potrebbe insospettire ma credo si fianco. Forse avete ragione voi: è acqua
passata, naturalmente non vita complessa, contrapponga al concetto di missione passata, in tutti i sensi. Meglio pensare a
socialmente evoluta, ma il passo tra una cellula automatica piuttosto che a qualcos’altro di più Tracce, che anche questa volta si ripropone
vivente e una civiltà tecnologica, è per me esotico. Messa in questo modo, sembrerebbe con eccezionali contenuti, frutto dei nostri
molto più breve che tra l’assenza di tracce di vi sia una “squadra” di astronauti che seguono impareggiabili contributors.
vita e una forma di vita qualsiasi. da vicino gli Shuttle con funzioni di sicurezza. Grazie a tutti e buona lettura.
Dire che sulla Luna ci sia acqua non è più una Oppure, volendo essere meno azzardati, ci Gianluca Rampini

4
LIBRARSI
di Simonetta Santandrea

STRANE CREATURE
Tracy Chevalier

“Be’, quando Mary Anning lo di un animale che lei e il fratello


scoprì cambiò, senza volerlo, il continuarono a lungo a chiamare
nostro modo di vedere il mondo. Di ‘un coccodrillo’, anche quando gli
colpo era apparsa questa creatura studiosi lo avevano già rinominato
misteriosa, di cui non c’era traccia ‘ittiosauro’.
sulla terra. Una creatura che non Dopo l’ittiosauro un altro
esisteva più da chissà quanto scheletro di animale venne, per
tempo, una specie estinta… così dire, alla luce - era diverso dal
ovvero, scomparsa per sempre. precedente, collo lunghissimo,
Quella scoperta fece nascere il corpo a barile, coda corta.
dubbio che il mondo fosse
soggetto ai cambiamenti, che si Era il plesiosauro, la ‘quasi
trasformasse, anche se molto lucertola’.
lentamente, invece di rimanere Ormai l’intero mondo della scienza
sempre uguale a se stesso, come si aveva gli occhi puntati su Mary
pensava in precedenza.” Anning.
(Intervista a Tracy Chevalier) Nel romanzo, poiché questo è in
effetti Strane creature, una storia
romanzata basata su dati reali e
Mary Anning aveva un dono,
sulla figura realmente esistita di
quello di individuare, nel grigiore Titolo
Mary Anning e sulle sue reali
della sabbia e nell’impasto Strane creature
scoperte archeologiche, grande
arruffato delle alghe, il contorno di Autore
parte ha il dibattito del mondo
un fossile - un’ammonite, una Tracy Chevalier Tracy
scientifico di allora relativamente
belemnite, un giglio di mare, o un
al peso da attribuire a questi Anno pubblicazione
altro di quelli che la gente comune
rinvenimenti, all’impatto sociale e 2009
chiamava ‘ninnoli’ e che venivano
morale di tali affermazioni 287 pagine
venduti ai turisti di Lyme.
scientifiche, che paiono scardinare brossura
Forse l’aveva ereditato dal padre, le basi religiose che avevano fin Traduttore
un ebanista, che le aveva anche qui retto anche il mondo Ortelio M.
insegnato a cavare i fossili dalla accademico con questi nuovi Editore
sabbia e a pulirli col raschietto principi galileiano-darwiniani… Neri Pozza
senza rovinarli. (collana I narratori delle tavole)
E per di più ad opera di una
Fin qui, niente di straordinario. donna.
Un giorno, però, Mary Anning
scorse qualcosa di più grosso tra le
rocce calcaree e la sabbia: il cranio

5
IL FATTO STORICO
di Aezio

Quotidiano di
Storia
e Archeologia

Il “primo” sottomarino
svelato interamente
Il battello confederato H.L. Hunley, il primo dell’Unione H o usa tonic, e sparì dalla zona dopo
sottomarino al mondo ad essere utilizzato con essere riemersa per mostrare alle truppe di terra
successo in una guerra, è stato svelato per la un segnale di missione compiuta con una lanterna,
prima volta interamente dopo un decennio di che poi è stata ritrovata dagli archeologi ancora a
conservazione. Fra non molto sarà ancora visibile bordo: l’Hunley non fece infatti ritorno alla base,
al pubblico, ma all’interno di una vasca d’acqua ma affondò a sua volta subito dopo.
dolce per evitare che si arrugginisca. Considerata Esistevano già dei sottomarini, dice Michael
l’arma invisibile della Confederazione, nel 1863 Drews, direttore del Warren Lasch Conservation
l’Hunley arrivò nella città di Charleston, che in quel Center, dove adesso è conservato il sottomarino,
momento era sotto assedio da parte delle truppe ma l’Hunley era tecnologicamente all’avanguardia:
e delle navi dell’Unione. Nei mesi successivi “A quell’epoca, la mentalità della guerra navale
affondò due volte dopo incidenti durante le prove era, fondamentalmente, che le grandi navi
in mare, uccidendo 13 membri dell’equipaggio, tra affondavano quelle piccole. Le navi piccole non
cui Horace Lawson Hunley, costruttore del affondavano le navi grandi. L’Hunley ha
sottomarino. Nel febbraio del 1864 un equipaggio rivoluzionato questo concetto”.
riuscì finalmente ad affondare la nave da guerra Reuters

LEGGI GLI ALTRI ARTICOLI DE “IL FATTO STORICO”


6
DITA DI FULMINE
di Daniele Bagnoli

Strane forme di
vita scoperte sul
fondo dei
"blue holes"

Ricordate il Great Blue Hole? Per chi si fosse collegato a Dita di Fulmine per la prima volta, il Great Blue Hole (se ne
parla in questo post http://www.ditadifulmine.com/2010/03/great-blue-hole.html) è, in sintesi, un buco. Quello che
lo rende spettacolare è la sua formazione e il suo attuale aspetto: si tratta di una galleria sotterranea verticale
collassata (e probabilente di origine vulcanica) che, se osservata dall'alto, sembra un vero e proprio buco senza
fondo in pieno oceano. Il Great Blue Hole non è un caso unico: si calcola che nelle sole Bahamas ne esistano almeno
altri 30 collegati ad almeno un migliaio di caverne sottomarine, una concentrazione mai riscontrata in altre parti del
mondo. E' per questo motivo che le isole sono state la destinazione finale di un gruppo di ricercatori dedito allo
studio delle svariate, e talvolta misteriose, forme di vita che popolano questi pozzi verticali sommersi. "E' davvero
incredibile nuotare lungo un passaggio che nessuno ha mai esplorato prima, e sperimentare il brivido della scoperta"
spiega Tom Iliffe, a capo della spedizione e biologo marino della Texas A&M University. "Sul fondo della caverna, non
si può dire cosa si può incontrare dietro ad ogni angolo". Si calcola che al mondo esistano decine di migliaia di
caverne sottomarine, ma solo meno del 5% è stato esplorato, o è diventato oggetto di una seria investigazione
scientifica. "Abbiamo più informazioni sul lato nascosto della luna che su queste caverne sul nostro pianeta. Non si
può dire cosa si scoprirà in alcune delle migliaia di caverne in cui nessuno è mai entrato".

PROSEGUI LA LETTURA DELL’ARTICOLO SUL SITO DITA DI FULMINE

7
LUCI DALL’OLTREVERSO
di Fabio Marino

LA BIBBIA E GLI ALIENI


MITOPOIESI MODERNA
O NEO-EVEMERISMO
SOSTENIBILE?
PRIMA PARTE
CONSIDERAZIONI LOGICHE E GENERALI

Com’è noto, personalmente sono un’impostazione che La complessità dell’argomento non


un sostenitore (senza prove…) filosoficamente possiamo definire consente un esauriente trattazione
dell’ipotesi del paleo-contatto. “neo-evemerismo” (definizione in poche pagine; pertanto,
Ultimamente, si osserva una personale, ideata per l’occasione). l’articolo sarà diviso in tre parti.
spiccata tendenza a interpretare (o Di che si tratta? Il termine trae In questa prima parte, verranno
a voler interpretare) gli scritti origine dal filosofo ellenistico trattate alcune argomentazioni
biblici come un vero e proprio Evemero (IV-III sec. a.C.), il quale logiche, mentre nella seconda
resoconto di contatti con civiltà ipotizzò che le divinità altro non parleremo degli aspetti semantico-
aliene; e di questa tendenza erano che soggetti umani filologici delle affermazioni dei neo
esistono addirittura diversi filoni, divinizzati a vario titolo. Con il -evemeristi (ovviamente nel limite
alcuni dei quali prevedono termine “neo-evemerismo”, delle mie competenze); nella terza
finanche la creazione ex novo del quindi, intendo riferirmi a un e ultima (chissà…) parte
genere umano attraverso concetto simile, in cui però a valuteremo la scientificità di tali
manipolazioni genetiche. essere divinizzati sarebbero stati gli affermazioni e cercheremo di
Si tratta, chiaramente, di alieni in visita sul nostro pianeta. trarre delle conclusioni, seppur

8
certamente provvisorie. quanto può essere il racconto di un risvolti di natura solamente
Un notevole tentativo, in epoca popolo nomade e semi-primitivo) umana.
recente, di studiare l’Antico di eventi realmente e Sembra quasi di rileggere le
Testamento (e segnatamente il storicamente accaduti in un affermazioni di Sitchin in merito ai
Libro della Genesi) in chiave passato indefinito. In altre parole, testi sumeri, non è vero?
scientifica è rappresentato una Comunità (gli Ebrei) avrebbe E non il solo “Genesi” ne sarebbe la
dall’ottimo ed affascinante “In avuto ripetuti contatti con esseri riprova, ma anche molti altri
principio. Il libro della Genesi provenienti da altri mondi (oppure, episodi biblici, a cominciare dai
interpretato alla luce della l’Umanità stessa sarebbe stata fatti dell’Esodo (Esodo 13:21 ”Il
scienza” (1981, Mondadori), di creata con procedimenti di Signore marciava alla loro testa di
Isaac Asimov. In esso, l’Autore (mai tecnologia biologica da alieni), e la giorno con una colonna di nube,
abbastanza compianto) raffronta le Bibbia in primo luogo sarebbe il per guidarli sulla via da percorrere,
affermazioni contenute nella racconto di questi contatti. e di notte con una colonna di fuoco
Genesi con le attuali conoscenze Non esisterebbe nessun Dio, per far loro luce, così che potessero
scientifiche, traendone, di fatto, un Yahweh o El/Elohim (parleremo viaggiare giorno e notte”), per
quadro interlocutorio (utilizzando, anche di questa apparente proseguire, fra gli altri, con
com’è ovvio, le categorie di un contraddizione singolare/plurale), l’ascensione al Cielo di Elia con un
popolo dell’antichità). ma in realtà ci si riferirebbe, con “carro di fuoco” o con la visione di
Indipendentemente e questi nomi, semplicemente a Ezechiele; oppure, infine, con
successivamente, invece, vennero esseri di altri mondi, giunti in visita quanto recita il Salmo 82, 1-7:
proposti scenari certamente più più o meno “interessata” (o, “1 Salmo di Asaf. DIO sta
“incredibili” (in senso lato!), perché no?, di cortesia o di nell'assemblea di DIO; egli giudica
secondo i quali, in buona piacere…) sulla Terra. La chiave di in mezzo agli dèi.
sostanza, la Bibbia NON SAREBBE lettura della Bibbia, dunque, 2 Fino a quando giudicherete
un libro a impronta religiosa, ma sarebbe la sua interpretazione ingiustamente e prenderete le parti
un fedele resoconto (“fedele” letterale, mettendo da parte altri degli empi?

9
3 Difendete il debole e l'orfano fate
giustizia all'afflitto e al povero.
4 Liberate il misero e il bisognoso;
salvatelo dalla mano degli empi.
5 Essi non conoscono nulla e non
intendono nulla, e camminano nelle
tenebre tutti i fondamenti della
terra sono smossi.
6 Io ho detto: "Voi siete dèi, siete
tutti figli dell'Altissimo.
7 Tuttavia voi morrete come gli
altri uomini, e cadrete come ogni
altro potente".
E anche del significato di questo
Salmo, spiegato fra gli altri non da
un “quisque de populo”, ma da tale
S. Agostino da Ippona parleremo
nella prossima parte.
Ora, mettiamo da parte, per una
serie di motivi, questi ultimi fatti, e
concentriamoci invece
sull’impianto gnoseologico romanzo? impressione. La suggestiva “realtà”
dell’ipotesi Bibbia-alieni. È vero che un’operazione del descritta da film di grande successo
È corretta l’interpretazione SOLO genere è stata tentata di recente come, ad esempio, “Stargate” pare
LETTERALE del Testo Sacro? con i romanzi di Dan Brown, i quali quasi aver creato una sorta di
Per rispondere, poniamoci un altro - nonostante le numerose “archetipo moderno”, che ha dato
paio di domande. smentite dell’Autore in persona - il “la” a una serie di interpretazioni
Quanto è corretto cercare, nelle sono stati riguardati quasi come “disinvolte” (e spesso, purtroppo,
pieghe della Storia, la vita reale di documentari ben documentati sulla poco originali) di quella che è la
Lorenzo Tramaglino detto Renzo e vita di Cristo, ma forse a tutto c’è nostra Storia. Con ciò non si vuole
della sua promessa Lucia un limite… affatto ridicolizzare il lavoro di tanti
Mondello? Come sappiamo, infatti, E, giusto per fare un altro esempio, Ricercatori. Voglio solo sottolineare
i “Promessi Sposi” sono pure significativo: c’è qualcuno, che probabilmente un
certamente un romanzo “storico”, per quanto sprovveduto, che atteggiamento più “scientifico”
in quanto ambientato in periodo voglia interpretare la “Divina permetterebbe una messe di
preciso della storia (tra il 1628 e il Commedia” come la reale risultati meno rivoluzionari e più
1630); inoltre diversi suoi descrizione dell’Aldilà da parte del sostenibili, anche (e non solo) dal
personaggi sono storicamente Sommo, anche se, magari, solo in punto di vista dell’interpretazione
esistiti (uno per tutti, il cardinal funzione “onirica”? linguistica dei Testi Sacri.
Borromeo). Ma quanti, “fra i miei Dovremmo cioè credere che Dante L’aspetto più strettamente e
venticinque lettori”, sono convinti abbia attraversato il diaframma banalmente logico è quanto
dell’esistenza REALE di Renzo e invalicabile, trovando, sotto esposto fin qui; come detto, nella
Lucia? Quanti scommetterebbero Gerusalemme, l’accesso al mondo parte successiva daremo
sulla veridicità letterale dei fatti dell’Oltretomba, il quale è come un’occhiata più da presso a quelli
raccontati dal Manzoni? E quanti Egli ce lo descrive? Di sicuro non è che sembrano essere i punti di
andrebbero alla ricerca delle prove necessario rispondere a queste forza dei neo-evemeristi, a
o delle evidenze storiche di Fra’ domande, che - è bene precisarlo a cominciare proprio dalle “prove”
Cristoforo, o Agnese? O, infine, scanso di equivoci - non sono linguistiche. Sarà una “passeggiata”
quanti sosterrebbero la necessità di “letterali”, bensì “retoriche” (una impegnativa, ma - mi auguro -
analizzare “letteralmente” i comunissima figura particolarmente interessante.
“Promessi Sposi”, perché così si grammaticale!). In altri termini, si
otterrebbe il vero significato del rimane sotto una netta

10
Un'indagine sulle origini del diavolo

Dio e Satana
due facce della
stessa medaglia? Roberto Bommarito

La caduta dell'uomo e l'espulsione dal Paradiso Terrestre (dettaglio) di Michelangelo (1508 – 1512)

Satana: un personaggio che di sicuro parliamo, in realtà, quando ci periodo intertestamentale fra il 200
non ha bisogno di presentazioni. È riferiamo a Satana? In questo articolo AC e il 100 DC. I libri del Vecchio
presente negli insegnamenti della esploreremo l'evoluzione della figura testamento, invece, vennero scritti
Chiesa Cattolica, così come nelle di Satana nelle religioni abramitiche. nell'arco di tempo che spazia dal 1400
espressioni artistiche più importanti AC al 400 AC.
della cultura occidentale. Una figura, Un serpente, ma non il diavolo Secondo la Bibbia il serpente è solo
quella del diavolo, che si addice una delle tante creature di Dio.
perfettamente anche ai dilemmi Chi è davvero Satana? Per quanto
morali proposti dalla letteratura così molti associno il serpente che tentò Il serpente era il più astuto di tutti gli
come agli scopi d'intrattenimento di Eva con Satana, in realtà questa animali selvatici che Dio aveva fatto e
Hollywood. Ma sappiamo di chi identificazione si ebbe solo durante il disse alla donna: «È vero che Dio ha

11
detto: «Non dovete mangiare di alcun
albero del giardino»?» (Gen 3:1)

Per quanto la Bibbia dica che il


serpente è il più astuto fra tutti gli
animali, nella Genesi non ci viene
detto da nessuna parte che si tratti
del diavolo. Si parla di un animale,
non di un'entità spirituale. Parecchi
secoli più tardi, in testi come il Libro
della Sapienza, il serpente –
reinterpretato – inizia ad avvicinarsi
alla figura di Satana:

Ma la morte è entrata nel mondo per


invidia del diavolo; e ne fanno
esperienza coloro che gli La bestia del mare, arazzo dell'apocalisse (1373 – 1377)
appartengono (Sap 2:24).
45:7). Dio, ti ha comandato di fare. (Deut
L'identificazione completa, però, 20, 16-17)
avviene solo nel libro conclusivo del Qui è Dio stesso quindi a identificarsi
Nuovo Testamento, più precisamente come l'origine non solo del bene ma L'idea di un Dio capace di provocare
nell'Apocalisse di Giovanni. anche del male. Nel Vecchio le peggiori sciagure – le stesse oggi
Testamento Dio uccide attribuite a Satana – ci potrebbe
Afferrò il drago, il serpente antico, personalmente un totale di 371, 186 lasciare un poco basiti, ma solo
che è diavolo e il Satana, e lo incatenò individui. Ad esempio, nel Primo libro perché l'immagine di Dio a noi
per mille anni (Ap 20:2). di Samuele troviamo: famigliare è quella più recente del
Nuovo Testamento. Non dobbiamo
Quindi a che punto Satana fa davvero Ma il Signore colpì gli uomini di Bet- pensare ai protagonisti dei testi sacri
la sua prima comparsa nella Bibbia? Semes, perché avevano guardato come a delle figure statiche. Con lo
Studiare l'origine del diavolo significa nell'arca del Signore; colpì nel popolo scorrere del tempo, a causa dei
seguire la sua evoluzione. Satana, così settanta persone su cinquantamila e il cambiamenti sociali, religiosi e
come lo conosciamo oggi, è infatti il popolo fu in lutto, perché il Signore politici, questi sono infatti maturati
risultato di un lungo processo di aveva inflitto alla loro gente questo fino a giungere a noi nella loro forma
trasformazione, dovuto al problema grave colpo. (1 Sam 6,19) attuale.
di dovere identificare una causa del
male all'interno di un contesto A questi vanno aggiunti 1, 862, 265 Gli avversari
monoteista che ammetteva un unico individui uccisi indirettamente per
Dio onnipotente (YHWH). Tutto ruota suo ordine. Ad esempio: All'interno del Vecchio Testamento,
attorno a una delle domande più inizialmente Satana compare non
importanti in ambito teologico, quella Ora in quella notte l'angelo del come nome proprio, ma piuttosto in
dell'origine del male. In altre parole, Signore uscì e colpì qualità di appellativo. Varie persone
come può esistere il male se Dio, che nell'accampamento degli Assiri in carne e ossa vengono infatti
ha creato tutto, rappresenta il bene centoottantacinquemila uomini. identificate con il nome hassatan che
supremo? Quando i superstiti si alzarono al significa “avversario.” Nel primo libro
Quello che viene proposto oggi dalla mattino, ecco, erano tutti cadaveri di Samuele troviamo scritto:
dottrina cristiana è un Dio benevolo. senza vita. (2Re 19, 35)
Ma non è stato sempre così, I capi dei Filistei si irritarono tutti
tutt'altro. Nel Libro di Isaia troviamo Soltanto nelle città di questi popoli contro di lui e gli intimarono:
scritto: che il Signore, tuo Dio, ti dà in eredità, «Rimanda quest'uomo: torni al luogo
non lascerai in vita alcun vivente, ma che gli hai assegnato. Non venga con
Io formo la luce e creo le tenebre, li voterai allo sterminio: cioè gli Ittiti, noi in guerra, perché non diventi
faccio il bene e provoco la sciagura; gli Amorrei, i Cananei, i Perizziti, gli nostro avversario [hassatan] durante
io, il Signore, compio tutto questo (Is Evei e i Gebusei, come il Signore, tuo il combattimento. (1 Sam 29:4)

12
massacrato gli Aramei. Andarono Ecco, io sono uscito a ostacolarti
quindi a Damasco, si stabilirono là e [hassatan], perché il tuo cammino
cominciarono a regnare in Damasco. contro di me è rovinoso (Nm 22,32-
Fu avversario [hassatan] d'Israele per 33).
tutta la vita di Salomone, e questo
oltre al male fatto da Adad; detestò In principio, quindi, l'appellativo
Israele e regnò su Aram. hassatan nella Bibbia descrive una
funzione, un ruolo: non indica un
In Numeri troviamo invece qualcosa nome proprio. Hassatan sono gli
di diverso. Qui l'appellativo hassatan esseri umani incaricati da Dio di
viene usato non nei confronti di esseri portare sciagura. Oppure, come nel
umani, ma bensì come termine che passaggio che si riferisce a Balaam,
descrive l'operato di un angelo hassatan è semplicemente una parola
incaricato da Dio di intralciare il usata per significare “ostacolo”, pur
percorso del profeta Balaam. non essendo l'appellativo dell'angelo
(il cui nome è mal'ak Yhwh, o angelo
L'angelo del Signore gli disse: «Perché di YHWH). La comparsa di Satana in
hai percosso la tua asina già tre volte? quanto entità spirituale si verifica solo

Re Davide, Santa Maria Maggiore,


Cappella Paolina (Roma)

Hassatan in questo caso si riferisce a


Davide che i filistei temono possa
rappresentare un ostacolo alla
conquista d'Israele. Quello
dell'ostacolo è un altro significato
dello stesso termine.

Nel Secondo libro di Samuele, però, è


questa volta lo stesso Davide a usare
l'appellativo di avversario in uno
scambio di battute con il nipote
Abisai.

Davide disse: «Che ho io in comune


con voi, o figli di Seruià, perché
diventiate oggi miei avversari
[hassatan]?» (2 Sam 19, 23)

Il termine hassatan viene usato anche


nei confronti delle persone che Dio
usa come suo strumento per mettere
i bastoni fra le ruote a Solomone.

Dio suscitò contro Salomone un altro


avversario [hassatan], Rezon figlio di
Eliadà, che era fuggito da Adadèzer,
re di Soba, suo signore. Egli radunò
uomini presso di sé e divenne capo di
una banda, quando Davide aveva
L'asina di Balaam di Rembrandt (1626)

13
Satana punisce Giobbe con piaghe infuocate di William Blake (1826)

più tardi. paradossale, essendo Dio onnisciente. tutto quello che è suo? Tu hai
Leggendo con attenzione, però, ci benedetto il lavoro delle sue mani e i
L'entrata in scena di Satana accorgiamo che la domanda sembra suoi possedimenti si espandono sulla
più mirata a presentare Satana al terra. Ma stendi un poco la mano e
La comparsa di una matura entità lettore che non a Dio. Infatti subito tocca quanto ha, e vedrai come ti
spirituale dal nome hassatan avviene dopo i due si parlano come se fossero maledirà apertamente! (Gb 1,10-11).
in Giobbe. amici di vecchia data, tanto che Dio si
vanta del suo servo Giobbe. A questo punto avviene quella che
Ora, un giorno, i figli di Dio andarono potrebbe essere considerata una
a presentarsi al Signore e anche Il Signore disse a Satana: «Hai posto scommessa fra Dio e Satana. Dio dà il
Satana [hassatan] andò in mezzo a attenzione al mio servo Giobbe? permesso a Satana di privare Giobbe
loro (Gb 1,6) Nessuno è come lui sulla terra: uomo di tutti i suoi averi e dei suoi dieci figli
integro e retto, timorato di Dio e che perdono la vita in un tornado. E,
Dio gli domanda da dove viene e lontano dal male» (Gb 1,8). quando la fede di Giobbe non cede, a
Satana risponde: Satana viene consentito anche di farlo
Ma Satana gli fa notare come, ammalare.
«Dalla terra, che ho percorso in lungo essendo stato benedetto da ogni
e in largo» (Gb 1,7). fortuna, sia fin troppo facile per È nel libro di Giobbe quindi che
Giobbe essere devoto a Dio. Satana assume non solo un'identità
A prima lettura sembrerebbe che Dio vera e propria, ma anche alcune delle
faccia la conoscenza di Satana solo Non sei forse tu che hai messo una caratteristiche che gli riconosciamo
adesso. Una cosa del genere sarebbe siepe intorno a lui e alla sua casa e a ancora oggi, quelle di tentatore e

14
portatore di sciagure. Zoroastrismo, però, il problema di Satana emancipato
Ma cosa ha determinato questo coniugare il paradosso di un Dio
cambiamento? benevolo e nel contempo causa del È nel periodo intertestamentale che
Nel 587 A.C i babilonesi catturano male viene risolto conferendo a Satana diventa un'entità autonoma.
Gerusalemme. Gli israeliti vengono un'altra entità, il malvagio Angra In questo periodo, la diaspora
esiliati in Babilonia. Qui entrano in Mainyu, la capacità di scegliere il ebraica, gli israeliti si spargono di
contatto con la religione dominante male. La responsabilità ricade perciò nuovo in varie zone del mondo antico,
del posto, lo Zoroastrismo, su Angra Mainyu. Ahura Mazda, venendo a contatto con le credenze di
caratterizzata da una prospettiva invece, si limita a offrire una scelta. altri popoli.
bipolare della realtà, dove il bene - Come accade spesso in questi casi,
rappresentato dallo spirito Ahura La comparsa di Satana come entità molti elementi del pantheon delle
Mazda - si scontra contro il male - separata da Dio avviene solo dopo altre religioni vennero demonizzati
personificato dallo spirito Angra l'esilio degli israeliti in Babilonia. Non dagli israeliti in modo da rafforzare la
Mainyu. Lo storico delle religioni è quindi difficile immaginare come gli propria identità. Satana acquisisce
Mircea Eliade scrive: israeliti, con l'intenzione di risolvere il quindi molte delle caratteristiche
proprio dilemma teologico, abbiano appartenenti alle divinità delle altre
...il Bene e il Male, il santo e il potuto assorbire certi aspetti della culture, diventando un personaggio
demone procedono entrambi da religione persiana nella loro autonomo a tutti gli effetti: non più
Ahura Mazdā, ma poiché Angra mitologia, formulando così il proprio dipendente dalla volontà di Dio, ma
Mainyu ha scelto liberamente la sua Angra Mainyu, ovvero Satana. padrone di se stesso.
natura e la sua vocazione malefica, il Eppure in Giobbe Satana non è Nel libro di Enoch, uno dei tanti testi
Signore non può essere considerato ancora del tutto indipendente. Può apocrifi scritti in questo periodo,
responsabile della comparsa del Male. agire solo con il permesso di Dio. Azazel – che nelle fasi conclusive del
Passerà ancora un po' di tempo prima testo viene chiamato Satana – è a
Come nel caso di YHWH, quindi, sia il di incontrare un Satana molto più capo di una schiera di angeli ribelli, i
bene che il male sono emanati dalla simile a quello che conosciamo oggi. “Guardiani”. Sotto il suo comando, i
stessa fonte: Ahura Mazda. Nel Guardiani si dimenticano presto del

Angra Mainyu attacca il Toro Primordiale, altorilievo del V° secolo, Persepoli

15
loro ruolo e, tentati dalla bellezze Malgrado ciò, le
delle donne umane, cadono nel influenze dei testi
peccato, fornicando e impartendo alla intertestamentali è
razza umana conoscenze proibite. ormai definitiva. Satana
possiede tutte le qualità
In un altro testo, il libro dei Giubilei, che nel Vecchio
certe azioni moralmente ambigue del Testamento erano
Dio del Vecchio Testamento – come ancora allo stato
l'ordine impartito ad Abramo di embrionale. Nel vangelo
sacrificare il figlio Isacco – vengono di Luca, Satana dice a
attribuite a un certo Mastemma. Così Gesù di potere scegliere
come nel libro di Enoch, Mastemma cosa farne del proprio
viene poi chiamato Satana nelle potere, evidenziando
battute conclusive. Cosa più come la sua volontà non
importante, però, è che qui possiamo sia più legata a quella di
notare come la divisione fra gli aspetti Dio come lo era in
negativi e quelli positivi di Dio è passato.
sempre più netta. Così come nel
Zoroastrismo, la responsabilità del Il diavolo lo [Gesù]
male ricade non più su Dio, ma su condusse in alto, gli Azazel secondo Collin de Plancy (1825)
Satana. L'unico modo di fare questo è mostrò in un istante
conferendogli una volontà propria. tutti i regni della terra e gli disse: «Ti Primo libro di Samuele è Dio a
Eppure il percorso emancipativo della darò tutto questo potere e la loro impartire l'ordine a Davide di
figura di Satana è lungo e per nulla gloria, perché a me è stata data e io compiere il censimento – che risulterà
lineare. Nel Nuovo Testamento, ci la do a chi voglio» (Lc 4, 5-6) in nefaste conseguenze per Israele –
sono ancora passaggi dove si può nel più tardo Primo libro delle
dedurre che Satana, diventato ora Conclusione Cronache il responsabile è invece
l'oppositore di Gesù, sia ancora Satana.
soggetto al volere di Dio. Il Dio del Vecchio Testamento è Nel corso dei secoli, quindi, è
Nel Vangelo di Giovanni Satana, origine sia del bene che del male. avvenuta una vera e propria
impossessandosi di Giuda, sembra L'unico modo di risolvere il dilemma esorcizzazione. La parte distruttiva di
addirittura svolgere un ruolo posto da questa doppia natura era Dio è stata separata da quella
essenziale affinché il piano di Dio di ricalcare il modello persiano dello benevola, dando corpo a un nuovo
sacrificare suo figlio possa essere Zoroastrismo, creando un'entità personaggio: Satana.
compiuto. Non solo, ma è Gesù stesso spirituale malefica cui attribuire ogni
a dargli il permesso di procedere. sciagura. Il salto di responsabilità è Bibliografia
evidente specialmente nei seguenti
Allora, dopo il boccone, Satana entrò passaggi: FREE THOUGHT NATION, Bible
in lui [Giuda]. Gli disse dunque Gesù: morality or depravity?,
«Quello che vuoi fare, fallo L'ira del Signore si accese di nuovo febbraio/2012, http://
presto» (Gv 13, 27). contro Israele e incitò Davide contro il freethoughtnation.com/
popolo in questo modo: «Su, fa' il contributing-writers/74-
censimento d'Israele e di Giuda» (2 barbara-g-walker/649-bible-
Sam 24,1) morality-or-depravity.html
M. ELIADE, Storia delle credenze e
Satana insorse contro Israele e incitò delle idee religiose, Milano,
Davide a censire Israele (1Cr 21,1). Rizzoli, 2006
T.J. WREY & G. MOBLEY, The birth
Entrambi i passaggi – tratti of Satan: Tracing the devil's
rispettivamente dal Primo libro di biblical roots, New York,
Samuele e dal Primo libro delle Palgrave Macmillan, 2005
Cronache – si riferiscono allo stesso
identico episodio. Ma con una
Le tentazioni di Cristo di Duccio di Boninsegna
(1308-11) fondamentale differenza. Laddove nel

16
XAARAAN
di Antonella Beccaria

Bat-soldati, paracadutisti arruolati della


guardia dello Stato della California.
Era il 1942
Batman era nato tre anni prima, nel 1939, dalle menti di Bob Kane e Bill Finger. Ma nel 1942 c’era
chi sembrava richiamare il personaggio dei fumetti per scopi bellici. Era il caso dei “Bat-Men”
Troops Join California State Guard.
(Via Neatorama)

Antonella Beccaria, Giacomo Pacini È inimmaginabile per chiunque la quantità di Male


NOVITA’ Divo Giulio che bisogna accettare per ottenere il Bene”, afferma il
Prima edizione marzo 2012 Divo ritratto nel fortunato film di Paolo Sorrentino. E
Giulio Andreotti, l’uomo in carne e ossa, di male ne ha
attraversato tanto o, quantomeno, tante sono state le realtà opache che hanno accompagnato la sua
storia. Fin dai tempi della Seconda guerra mondiale e dei suoi rapporti con i servizi segreti alleati,
proseguendo con la stagione dei dossier, l’esplosione del terrorismo, le coperture degli stragisti
neofascisti, l’allestimento di apparati non ortodossi, come Gladio e l’Anello, fino alle clientele necessarie
per raccogliere consenso e ai rapporti ambigui con la mafia. Difficile dire se il Divo Giulio sia stato il
maggiore statista italiano del Novecento o il grande Belzebù che si è nutrito della parte più oscura della
storia nazionale. Quello che è certo è che ripercorrere la sua vicenda significa attraversare tutti i maggiori
scandali italiani dal dopoguerra a oggi, dal golpe Borghese al delitto Moro, dalla P2 a Michele Sindona,
fino all’omicidio del giornalista d’assalto Mino Pecorelli. Questa biografia di Giulio Andreotti, rigorosa e
documentata, ricostruisce per la prima volta senza pregiudizi e senza timori l’intera storia politica, quella
ufficiale e quella inconfessabile, del ‘grande vecchio’ dell’Italia del Novecento, tracciando un percorso
inquietante dentro le ombre più dense della prima Repubblica.

17
La storia dell’umanità ricostruita attraverso
le epidemie.
L’autore: “È l’uomo il responsabile di
comparsa e diffusione degli agenti infettivi”

È un volume illustrato e si di Atene nel V secolo a.C. dell’evoluzione del rapporto tra
intitola Storia delle epidemie il descritta da Tucidide, alla peste germi e scienza, una lotta per
libro scritto dal medico nera del Medioevo; dalla la sopravvivenza della specie
infettivologo Stefan umana. Il libro racconta
Cunha Ujvari e come l’insorgenza di ogni
pubblicato dalla casa epidemia abbia
editrice bolognese modificato le varie civiltà,
Odoya. Di questo si chiarendo come la
tratta: trasmissione di queste
[È una] narrazione della malattie infettive sia stata
tormentata convivenza ben lontana dal
tra gli esseri umani e, rappresentare la
invisibili abitanti del conseguenza di una
nostro pianeta, i batteri. maledizione divina come i
Esiste un batterio, che nostri antenati
risponde al suggestivo credevano. L’autore infatti
nome di Bacillus argomenta come sia
infernus, capace di l’uomo stesso il principale
sopravvivere all’acqua responsabile della
bollente; ne esiste un comparsa e diffusione
altro, il Micrococcus degli agenti infettivi.
radiophilus, che si nutre Per quanto in brasiliano,
di sostanze radioattive, sul sito della casa editrice
come uranio e plutonio, Editora Contexto che ha
e che sarebbe ben contento di sifilide al colera diffusosi pubblicato il libro in lingua
un’esplosione atomica [...]. durante la Rivoluzione originale ci sono indice e
Dalla industriale, fino all’Aids e presentazione.
peste all’Ebola. La descrizione

Anno 2010. È trascorso ferragosto da un paio di giorni quando Francesco Cossiga muore in un
ospedale romano. Con lui, si è detto nei giorni successivi, se n'è andato un pezzo di storia d'Italia
che si sarebbe guardato bene dal raccontare, un armadio da aprire alla ricerca di quelli che lui
stesso chiama gli “arcana della Repubblica”. Ma a rileggere ciò che il grande vecchio della
politica tricolore scrisse e dichiarò, è possibile aggiungere qualche tassello a un mosaico fatto di
servizi segreti e carabinieri, terroristi perdonati e magistrati invisi, stragi e Gladio. Dal rapimento
Moro all'infiltrazione nelle organizzazioni estremistiche, dalla passione per l'intrigo alle guerre
intestine nella Democrazia Cristiana, da Ustica all'amore per gli ex comunisti, dall'amicizia con i
palestinesi ai conflitti silenziosi sullo scacchiere del Mediterraneo. Questi sono alcuni degli
argomenti di cui Francesco Cossiga parlò a più riprese. Per ribadire, come gli insegnò il suo
mentore, Aldo Moro, “sacrificato sull'altare della Ragione di Stato”, che “noi non ci faremo
processare”.

18
L’OTTUPLICE SAPERE ORIENTALE
di Michele Proclamato

LA MEDICINA
DIMENSIONALE (SECONDA E ULTIMA PARTE)

In questa seconda parte sarà esposta Equinozi, la quale si consuma in terra ma tutto il sistema solare, in
l’ipotesi per la quale una legge unica 25920 anni, attraverso un movimento rapporto con tutti i sistemi stellari
dalle origini dimensionali si dimostra dell’asse planetario, pari a 1 grado presenti nella nostra galassia,
essere matrice sistemica della macro dei 360 celesti, ogni 72 anni. Un debbano in qualche modo essere
come della micro anatomia a cui si movimento suddiviso in 12 mesi di “COORDINATI” da una LEGGE in
ispira il millenario sistema “medico” e 2160 anni l’uno, appartenenti a un grado di “PRESIEDERE” un evento di
conoscitivo dell’Ayurveda”. anno, in occidente conosciuto come tale complessità.
Vorrei far notare come la stessa anno Platonico. In merito a questa Legge però ci
scienza ufficiale, oggi, utilizza e ha Solidi platonici e anni platonici , due saranno due interpretazioni: una
formalizzato, a livello equazionale, termini che dovrebbero far pensare, appartenete alla scienza ufficiale e
una presenza dimensionale altra, alla luce proprio della complessità di una appartenente alla visione egizio-
responsabile della nascita della ogni era processionale, la quale, mesopotamica, nonché vedica.
materia (vedi Teoria delle Stringhe). senza il minimo errore, si consuma Infatti, mentre la scienza dice che la
Ma rimane comunque ben lontana all’Equinozio di primavera in modo Precessione è un evento prettamente
dall’ipotizzare uno schema eliaco. Stiamo attendendo, infatti, terrestre, provocato dall’attrazione
archetipico dimensionale, in grado, che dietro al nostro sole per il gravitazionale Luni-Solare, lo Zodiaco
di motivare, oltre alla materia, una prossimo mese platonico si stagli una di Dendera afferma la Precessione
scienza medica come l’Ayurveda. nuova costellazione che prenda il essere qualcosa di molto più
Continua a non voler accettare nelle posto di quella dei Pesci. Ma perché complesso e Universalmente
pieghe della storia umana la presenza ciò avvenga, credo non sfugga come invasivo.
di una TEORIA del TUTTO millenaria. velocità orbitali, rotazionali e È il caso di ritornare sull’immagine
Mi riferisco alla Precessione degli traslatorie, riguardanti non solo la egizia e domandarsi perché gli egizi
19
hanno posto alla base della loro
composizione galattica solo 72 corpi
celesti. Gli stessi, vista la loro mitica
capacità di osservazione stellare,
sicuramente presso il 30mo parallelo,
avevano la possibilità di vedere molti
più corpi siderali, così come oggi tale
possibilità grazie alla scienza ufficiale
si è enormemente amplificata.
Quindi alla base di quella scelta
numerica vi è una diversa
intenzionalità. E la motivazione di ciò
si trova fuori da quella
rappresentazione sferica inscritta in
quei 24-12 esseri. Esseri che gli Egizi
vedevano, descrivevano e
rappresentavano con estrema Ora, visto che i Veda dicono essere cosmica e quella umana è la stessa.
convinzione ma che effettivamente l’Uomo creatura speculare alla Soprattutto quando partendo da
alla scienza odierna sono… LEGGE UNIVERSALE da me questo assioma hanno dato origine a
sconosciuti. Ma numericamente la individuata nella Precessione degli un sistema curante, l’Ayurveda,
loro presenza “DIMENSIONALMENTE Equinozi, egli dovrà possedere interagente con il Creato.
-INVISIBILE” sarà necessaria nello fisiologicamente parametri riferenti Un creato che anche per il popolo
Zodiaco in questione, affinchè si la legge in questione … e questo nilotico era dotato di… anima .
consumi ciò che definiamo avviene. Penso sia evidente, infatti,
Precessione degli Equinozi non a L’UOMO è dotato di ritmi respiratori osservando galatticamente il tutto,
causa dell’attrazione Luni-solare, ma e cardiocircolatori basati su frazioni e come ogni corpo celeste possieda
grazie al rapporto numerico esistente multipli numerici appartenenti al caratteristiche animiche ben precise.
fra gli Esseri (36) e i Corpi celesti (72). fenomeno assiale in questione. E si Soprattutto come quell’insieme
Quindi l’intenzionalità numerica potrebbe proseguire nelle analogie composito di esseri celesti,
egizia, risiede nel fatto che ciò che fisiologiche ben oltre ma mi dimostrino caratteristiche
essi descrivevano, era e direi, è, una accontenterò di allegare un fisiognomiche peculiari, anticamera
LEGGE CHE DECIDE OGNI immagine piuttosto chiarificatrice. La di un loro Karma stellare.
MOVIMENTO E QUALSIASI seguente : Di conseguenza, come anticipato, ci
EVOLUZIONE DI OGNI PARTE troveremmo di fronte a una LEGGE
COMPONENTE NON SOLO LA
NOSTRA GALASSIA MA L’UNIVERSO
INTERO.
Perciò Dendera sarà interpretabile
come un ulteriore passaggio di
quell’evento cimatico iniziato in
Mesopotamia e approdato
finalmente nella MACRO MATERIA.
Adesso però sapete che i NUMERI
alla base della LEGGE ipotizzata sono
il frutto della somma di ipotetiche
frequenze, CHE PRIMA DI DIVENTARE
STELLE E PIANETI IN QUESTA
REALTA’, erano causa creante di 5
Solidi ben precisi. Potrete quindi
apprezzare il vero motivo per cui
Nulla in questo UNIVERSO può
succedere se non attraverso le A questo punto mi sento di poter DIMENSIONALE CAPACE ALLO
permutazioni o l’evoluzione dei 5 dire che i VEDA dicono il vero STESSO TEMPO DI DIVENTARE
Panchamahabutha. quando affermano che la fisiologia MATERIA, FISIOLOGIA E ANIMA DI
20
UN ESSERE VIVENTE COMPOSITO Panchamahabutha riappariranno per mobilità, nitidezza, morbidezza,
CHIAMATO UNIVERSO. ESSERE, ben 3 volte (15) dimostrando come la levigatezza, chiarezza e fluidità. La
COME L’UOMO, DOTATO DI ATMAN, loro presenza sia fondamentale non sua sede principale è l'intestino tenue
KARMA E SAMSKARA. solo a livello macroscopico. ed i suoi 5 sub-dosha sono: Pacaka,
Trovato l’apparentamento cosmico Tralascerò volutamente come e Ranjaka, Sadhaka, Alochaka e
ora credo si debba parlare di come si quanto in questa descrizione Vedica il Bhrajaka.
crea… un essere umano suono sia presente, attraverso
intervalli musicali ben precisi. Kapha
L’UOMO VEDICO Intervalli presenti nello Zodiaco di composto da acqua (jala) e terra
Dendera come nella Lista Sumera. (prithvi), è il dosha legato alla
Secondo la SCIENZA, alla base Passerei quindi direttamente al coesione, al tener unito, è proprio dei
del’Ayurveda tutte le forme funzionamento fisiologico dell’essere fluidi corporei, lubrifica e mantiene il
dell’Universo sono figlie della “Non umano. corpo solido ed uniforme. Le sue
Forma” detta Avyakta o non visibile. qualità sono: freddezza, umidità,
Un modo alternativo di parlare di DOSHA –DHATU –MALA e ... pesantezza, grossolanità, stabilità,
archetipi e Iperuranio greco, direi. opacità, morbidezza, levigatezza e
Comunque 2 saranno le componenti Nell’Ayurveda il funzionamento del densità. I suoi cinque sub-dosha
alla base dell’ Avyakta : Purusha e corpo umano dipende da tre fattori sono: Kledaka, Avalambaka, Bodhaka,
Prakriti (dal Samkhya Darshana). fondamentali alla base del sistema, Tarpaka e Slesaka.
Per Purusha si intende la parte patologico fisiologico e metabolico.
cosmica dell’uomo, il suo afflato
universale, mentre per Prakriti la sua 1) I 3 Dosha Con chiarezza nei TRE Dosha
costituzione fisica. appariranno 2 elementi appartenenti
Tali qualità verranno a loro volta 2) I 7 Dhatu ai 5 Panchamahabutha,
riflesse in 3 aspetti il Vyakta (corpo ma soprattutto, forse passerà in
vivente), Buddhi (intelletto) e 3) 5 mala secondo piano, il fatto che per
Ahamkara (ego, io). ognuno dei TRE corrisponderanno 5
A sua volta Ahamkara sarà di 3 tipi I tre Dosha ufficialmente saranno sub-dosha.
d’energia potenziale: Rajasica chiamati(tratto volutamente da Nuovamente per 3 volte verrà
(dinamica), Sattvica (pura) e Wikipedia, nda): utilizzato il numero 5(15), spero
Tamasica (statica). vogliate chiedervi il perché, in quanto
Infine, combinando insieme Sattvica Vata vorrei mostravi la struttura simbolica
e Rajasica si otterranno gli 11 composto da spazio (akasha) e aria sulla quale la scienza Ayurvedica si
Indriya, costituiti dai 5 organi di (vayu), è il principio del movimento, basa.
senso (occhi, naso, orecchie, pelle e legato a tutto ciò che è movimento Per farlo vorrei nuovamente che
lingua), i 5 organi di movimento nel corpo (sistema nervoso, rivolgeste la vostra attenzione agli
(mani, piedi, organi genitali maschili e respirazione, circolazione esseri posti all’esterno della visione
femminili, lingua e retto), per ultima sanguigna...). Le sue qualità sono: egizia.
arriverà la mente a governare tutto freddezza, secchezza, leggerezza, Non credo di sbagliare se dico che
ciò. sottigliezza, mobilità, nitidezza, l’ultimo momento che divide la
Voglio comunque fermarmi per farvi durezza, ruvidezza e fluidità. La sua creazione stellare dalla matrice
notare un meccanismo numerico sede principale è il colon ed i suoi 5 esterna sia costituito da quelle 24
presente a tutti i livelli finora sub-dosha sono: Prana, Udana, braccia o mani che accarezzano un
esaminati. Samana, Apana e Vyana. sottile perimetro divisorio.
Nella dinamica della descrizione Ebbene, tale riferimento potrebbe
creante delle forma umana, Pitta essere sintetizzato in molti modi, gli
nuovamente apparirà il riferimento al composto da fuoco (tejas) e acqua egizi usarono le braccia di 12 enormi
numero 5, solo apparentemente nella (jala), è il dosha legato alla Atlanti, un Eremita di oltre
struttura fisica finale . Infatti, a una trasformazione, alla digestione intesa Settecento anni fa utilizzò nella
più attenta lettura sarà possibile sia a livello fisico (stomaco, fuoco basilica (Collemaggio all’Aquila) che
ottenere tale riferimento, sommando digestivo detto anche agni) che lo vide diventare Papa (CelestinoV)
i 2 componenti presenti nell’Avjakta mentale (elaborazione delle un simbolo. Il seguente:
ai 3 aspetti sempre del’Avyakta. emozioni). Le sue qualità sono: caldo,
Quindi nuovamente i 5 untuoso, leggerezza, sottigliezza,

21
Ancora, osservate Dendera, cosa
conterranno quelle 24 braccia (6
cerchi) se non un Settimo enorme
cerchio, rappresentante la nostra
galassia e più in generale l’intero
Universo?
Quindi quelle enormi frequenze
maschili e femminili semplicemente:
faranno l’amore, per poter creare
quella progenie galattica gestita
precessionalmente.
L’Ayurveda, coerente nel suo intento
di riflettere nella fisiologia umana
una legge dimensionale indicherà nel
Settimo Dhatu, il Sukra, responsabile
della riproduzione, il Dhatu più
potente di tutti.
Non solo conscio dell’importanza
State osservando le 24 braccia egizie numerico presente nella creazione dei 5 Panchamahabutha, suddividerà
diventate 6 cerchi, intimamente uniti. delle forme vediche utilizza rapporti la struttura metabolica attraverso 5
Credo non vi sfugga come tale pari a 2\3 e 1\3 (intervallo di quinta). Mala che saranno:
simbologia sia costituita da TRE OTTO Soprattutto osservate come nella
la cui composizione interna risulterà Lista, le città verranno suddivise. Vitta (feci)
essere affidata a 30 cerchi minori Forse troverete la spiegazione per la Mutra (urina)
caratterizzati da bicromaticità. quale l’Ayurveda fu suddiviso in Sveda (sudore)
Bicromaticità distinta da 2 cerchi OTTO PARTI. Nakha (unghie)
bianchi e 3 Scuri. A questo punto è giusto sappiate Romakupa (peli capelli)
A questo punto le 6 ripetizioni dei 5 che, sempre sulle TRE OTTAVE, si
Panchamahabutha paria 30 unità, 3 consuma una volta l’anno, un Infine, se volessimo geometrizzare la
nell’Avyakta e 3 nei Dosha avranno fenomeno solare al Solstizio d’estate, fisiologia Karmica Ayurvedica,
più senso, credo, poiché chi ha creato per il quale un costrutto esterno alla potremmo farlo con estrema facilità
la scienza vedica alla base basilica, il rosone centrale di con l’immagine seguente, da millenni
dell’Ayurveda non ha fatto altro che Collemaggio, proietterà le sue conosciuta come SETTENARIO o
re-interpretare un sapere sonico, se informazioni numeriche ,sulle stesse, SEME DELLA VITA.
vogliamo, che tutto deve a quegli 8 trasformandosi in un SETTIMO
antichissimi RE Mesopotamici. CERCHIO perfettamente uguale agli Un Seme della vita dove le TRE
Quindi AVYAKTA e TRIDOSHA altri SEI. OTTAVE, partoriranno un settimo
rappresenteranno forma e funzioni Quali saranno le sue informazioni cerchio, diventando SETTENARIO, il
dello stesso tratti specularmente da numeriche? cui scheletro geometrico sarà
una struttura invisibile ma 24-12 (36) braccia + 24-48 (72) vuoti costituito dai 5 Solidi Platonici.
responsabile di un sistema anatomico compresi nelle braccia. E se volessimo ritornare in Occidente
dimensionalmente posto altrove. in modo molto semplice potremmo
Sicuramente non corrispondente a L’Ayurveda come reinterpreterà tutto delineare il cuore della suddetta
quello occidentale, ma altrettanto cio? Attraverso 7 Dhatu, i seguenti: immagine in rosso, come io ho fatto,
sicuramente funzionante, poiché
matrice non solo galattica ma umana. Dhatu Tessuto Funzione principale
1. Rasa chilo, linfa, plasma alimentare gli altri tessuti
Ancora titubanti? 2. Rakta sangue mantenere la vita
Benissimo. 3. Mamsa tessuto muscolare ricoprire le ossa e gli organi del corpo
Allora chiedetevi perché ai 3 Dosha 4. Meda tessuto adiposo conferire untuosità e morbidezza al
corpo
verranno contrapposti i 3 Guna. 5. Asthi tessuto osseo, cartilagine compresa sostegno del corpo
In un altalena psicofisica garante
comunque di 6 riferimenti come le (Tratto da “Benessere.Com”)
TRE OTTAVE. e trasformare i Tridosha sommati ai
Chiedetevi perché il sistema Triguna, i 7 Dhatu e i 5 Mala in

22
L’Ayurveda funziona e sempre
funzionerà, come lo Yoga,
l’Agopuntura e l’I-ching,
semplicemente perché cura l’uomo
da millenni, attraverso un sistema
medico archetipico posto dove la
scienza prima o poi sarà costretta a
investigare se vorrà finalmente
creare una scienza… spirituale.

un’opera d’arte ammirata ovunque: ruotandolo, il monogramma di


“Il cenacolo”. J.S.Bach, potreste notare come il
Dimenticavo l’immagine da me sistema curante Ayurvedico fosse
utilizzata, per Giordano Bruno “musica” nel settecento e fisica nelle
rappresentava uno dei TRE sigilli mani di Isaac Newton, nel momento
ermetici più importanti, utili a in cui decise di scomporre la luce
ricordare “la memoria immortale o attraverso il “suo” prisma, scoprendo
archetipica”. Lo chiamava VENERE o un Settenario cromaticamente
AMORE. Se poi voleste osservare, famoso. Posso solo aggiungere che

Michele Proclamato ha scritto di Giordano Bruno. E lo ha fatto come solo lui ci ha


abituato a fare, fondendo cuore e intuito. Il risultato? Per la prima volta, dopo secoli, i
SIGILLI ERMETICI del Nolano hanno trovato una spiegazione, valida, potente, unica.
L’Autore attraverso un percorso conoscitivo originalissimo, carico di emozione , è
riuscito a regalare a noi tutti un Bruno finalmente capace di rivelare cosa veramente
nascondesse dietro la sua Ars Memorandi. Ecco, di conseguenza, apparire un Universo
animicamente vivo in tutte le sue parti, capace di dialogare, attraverso il simbolismo dei
Sigilli, con un uomo finalmente conscio dei suoi poteri, per ospitare un percorso
conoscitivo rivolto verso la LUCE DIVINA. Percorso nel quale verranno coinvolti
Platone, Leucippo, Alessandro Magno, Leonardo da Vinci, Galileo, Newton, Lissajous,
Nativi Americani, Cerchi nel Grano, Renato Palmieri. Sicuramente il libro più bello
scritto da Proclamato, sicuramente un modo unico per intuire il come e il perché della
Creazione. Assolutamente da leggere. Prima però preparatevi alla commozione del
sapere, dove l’uomo è degnamente un figlio divino.

23
GIOVANNA D’ARCO,
GILLES DE RAIS
E LE PARCHE
Nicoletta Travaglini

Correva l’anno 1066 quando Guglielmo il doveva essere il legittimo erede al trono intestine, cedendo il trono francese
Conquistatore, suddito del re di Francia, di Francia rimasto vacante per mancanza all’Inghilterra, sconfessando così di fatto
con la battaglia di Hastings, mise fine alla di discendenti diretti del defunto suo figlio Carlo VII come legittimo erede
dominazione sassone sull’Inghilterra, monarca. Era l’inizio del XV secolo al trono. Però Carlo, anche se molto
sostituendola con quella normanna. quando una cruenta guerra civile dilaniò amareggiato da questa situazione, non
Attraverso una fitta rete di matrimoni la Francia, conflitto scatenatosi in accettò di essere lasciato in disparte e
combinati, la Francia e l’Inghilterra, seguito a una congiura che portò alla con il sostegno degli Armagnacchi si
strinsero forti alleanze che portarono i morte del duca d’Orlèans. Le due proclamò re di Francia. La guerra tra i
sovrani inglesi ad avere dei domini in opposte fazioni quella dei Borgognoni, due regni continuò sempre più cruenta e
terra francese, anche se questi propugnatori di una monarchia inglese, e violenta finché… non entrò in gioco una
risultavano sempre e comunque vassalli quella degli Armagnacchi filo francesi, ragazza chiamata Giovanna d’Arco. Ma
della corona di Francia. Questi stretti mise a ferro e fuoco la Francia, finché la chi era costei?Secondo Antony S.
legami parentali portarono con il tempo regina Isabella moglie di Carlo VI e a Mercatante Giovanna d’Arco all’età di
e con la morte dell’ultimo re capetingio, nome del suo consorte, con il trattato di tredici anni ebbe delle visioni da lei poi
Carlo IV, a una contesa legale su chi Troyes del 1420, pose fine a queste lotte identificate come voci di San Michele,

24
Montmorecy- Laval, barone di Rais o venire coperti in definitivamente… e,
Retz era un nobile vissuto nel alla fine, la verità venne a galla. Il
quindicesimo secolo che crebbe alla maresciallo di Francia venne quindi
corte del Delfino Carlo di Valois, il futuro arrestato e messo sotto processo,
Carlo VII, del quale divenne amico e seppure con tutti privilegi concessi al
compagno fidato. suo rango. Durante il processo i servitori
Grazie alle eredità del nonno e dei parlarono, e tutte le sue efferatezze
genitori, e a un matrimonio abilmente vennero alla luce con grande orrore e
combinato, a ventott’anni si trovò a ribrezzo dei presenti. Prelati stesso
essere l’uomo più ricco della Francia. testimoniò contro di lui , in cambiò
Mentre il paese stava attraversando la dell’impunità. Gilles dapprima negò, poi
fase più cruciale della guerra dei confessò ogni cosa in un mare di
Cent’anni il suo temperamento lacrime. Venne condannato a morte il 26
fortemente irrequieto trovò sbocco in ottobre 1440, assieme ai suoi complici.
una brillante carriera militare. Gilles si Gli fu concesso di avere una degna
guadagnò sul campo, infatti, il titolo di sepoltura, invece di lasciare che il suo
maresciallo di Francia nelle numerose corpo venisse bruciato e le ceneri sparse
battaglie sostenute contro le truppe al vento, com’era previsto dalla legge
inglesi… prestando servizio durante le per quel genere di crimini… (AA.VV., “I
campagne di Giovanna d’Arco, la Grandi Enigmi di Martin Mystère
Santa Caterina e Santa Margherita. leggendaria “Pulzella d’Orlèans”, con la Detective dell’impossibile Il segreto di
Quando Enrico VI d’Inghilterra assediò quale sviluppò un legame, secondo Giovanna d’Arco” pag. 97 e seguenti).
Orleans nel 1428, Giovanna, convinta di alcuni molto forte, di profonda Se si prova a leggere la fiaba di Barbablu
essere la prescelta da Dio per scacciare devozione. Purtroppo la vicenda della come viene riportata nel sito
gli inglesi dal suolo francese, si preparò. “Pulzella” ebbe un finale tragico, http://www.paroledautore.net/fiabe/cla
Parlò al delfino (futuro Carlo VII) della allorchè Giovanna venne catturata dagli ssiche/perrault/barbablu.htm, ci si
sua missione e, in abiti maschili, guidò le inglesi e condannata al rogo per eresia. rende conto della inaudita ferocia che si
truppe francesi alla vittoria nel maggio e Si dice che Gilles abbia animatamente annidava nell’ animo del protagonista di
nel giugno 1429. Era a fianco di Carlo VII litigato con Carlo VII perché questi, per questa favola “nera”, che, come si è
alla sua incoronazione in luglio. motivi politici, non si era adoperato per detto, potrebbe essere Gilles de Rais.
Non avendo truppe in numero far liberare la Pulzella. Gilles abbandonò
sufficiente per proseguire la campagna, allora la carriera militare, disgustato Fiabe Classiche - C.Perrault: Barbablu
Giovanna, fu fatta prigioniera dai dagli intrighi di corte e si ritirò a vita "Les Contes de ma mère l'Oye"
Borgognoni che la vendettero agli privata nelle sue terre, dove condusse (traduzione di Carlo Collodi da "I racconti
inglesi. una vita opulenta e dissoluta. Non si sa delle fate")
Fu processata con dodici accuse di esattamente come iniziò né quando…
C'era una volta un uomo, il quale aveva
stregoneria e per essersi tagliata i capelli sta di fatto che, a un certo punto, il
palazzi e ville principesche, e piatterie d'oro e
e aver indossato abiti maschili… l’ordine signore de Rais prese l’abitudine di far d'argento, e mobilia di lusso ricamata, e
di esecuzione le fu riferito da un inglese . condurre al proprio castello, a Tiffauges, carrozze tutte dorate di dentro e di fuori. Ma
“Quando Giovanna udì l’ordine, diversi ragazzini ufficialmente per quest'uomo, per sua disgrazia, aveva la
cominciò a piangere e lamentarsi in tal prenderli al proprio servizio come paggi. barba blu: e questa cosa lo faceva così
modo che tutti i presenti si commossero Ma i fanciulli, in realtà venivano condotti brutto e spaventoso, che non c'era donna,
fino alle lacrime”. nelle camere di tortura del barone, dove ragazza o maritata, che soltanto a vederlo,
Il fuoco venne acceso e Giovanna venne trovavano una triste fine al termine di non fuggisse a gambe dalla paura. Fra le sue
“tragicamente mille sevizie… vicinanti, c'era una gran dama, la quale
martirizzata” (MERCATANTE, Antony S., Secondo altri, invece, le torture che aveva due figlie, due occhi di sole. Egli ne
chiese una in moglie, lasciando alla madre la
Dizionario Universale dei miti e delle infliggeva alle sue vittime facevano
scelta di quella delle due che avesse voluto
leggende, Newton & Compton Editori parte di riti oscuri finalizzati alla dargli: ma le ragazze non volevano saperne
S.r.L, Roma 2001 pag.306). Durante la evocazione di demoni. Con l’aiuto o su nulla: e se lo palleggiavano dall'una all'altra,
battaglia di Orlèans, l’8 maggio 1429, istigazione di un sedicente mago e non trovando il verso di risolversi a sposare
Giovanna d’Arco era affiancata dal alchimista italiano, appunto quel un uomo, che aveva la barba blu. La cosa poi
Maresciallo di Francia Gilles de Rais, Francesco Prelati, grazie al quale la che più di tutto faceva loro ribrezzo era
sulla cui figura, il famoso scrittore di residenza di Tiffauges divenne in breve quella, che quest'uomo aveva sposato
favole Perrault, modellò il personaggio tempo un vero e proprio “Castello degli diverse donne e di queste non s'era mai
di Barbablu. orrori”. potuto sapere che cosa fosse accaduto. Fatto
Chi era Gilles de Rais? Gilles de Rais commise una lunga serie di sta che Barbablu, tanto per entrare in
relazione, le menò, insieme alla madre e a
Secondo quanto si legge nei Grandi brutali omicidi senza che nessuno lo
tre o quattro delle loro amiche e in
enigmi di Martin Mystère intitolato Il fermasse, grazie al suo potere… ma era compagnia di alcuni giovinotti del vicinato,
segreto di Giovanna d’Arco, Gilles De impensabile che tali atti potessero in una sua villa, dove si trattennero otto

25
grandi specchi, dove uno si poteva mirare disse Barbablu, "che la voglio subito."
dalla punta dei piedi fino ai capelli, e le cui Riuscito inutile ogni pretesto per
cornici, parte di cristallo e parte d'argento e traccheggiare, convenne portar la chiave.
d'argento dorato, erano la cosa più bella e Barbablu, dopo averci messo sopra gli occhi,
più sorprendente che si fosse mai veduta. domandò alla moglie: "Come mai su questa
Esse non rifinivano dal magnificare e chiave c'è del sangue?". "Non lo so davvero",
dall'invidiare la felicità della loro amica, la rispose la povera donna, più bianca della
quale, invece, non si divertiva punto alla morte. "Ah! non lo sapete, eh!", replicò
vista di tante ricchezze, tormentata, Barbablu, "ma lo so ben io! Voi siete voluta
com'era, dalla gran curiosità di andare a entrare nella stanzina. Ebbene, o signora: voi
vedere la stanzina del pian terreno. E non ci entrerete per sempre e andrete a pigliar
giorni interi. E lì, fu tutto un metter su potendo più stare alle mosse, senza badare posto accanto a quelle altre donne, che
passeggiate, partite di caccia e di pesca, alla sconvenienza di lasciar lì su due piedi avete veduto là dentro."
balli, festini, merende: nessuno trovò il tutta la compagnia, prese per una scaletta Ella si gettò ai piedi di suo marito piangendo
tempo per chiudere un occhio, perché segreta, e scese giù con tanta furia, che due e chiedendo perdono, con tutti i segni di un
passavano le nottate a farsi fra loro delle o tre volte ci corse poco non si rompesse vero pentimento, dell'aver disubbidito. Bella
celie: insomma, le cose presero una così l'osso del collo. Arrivata all'uscio della e addolorata com'era, avrebbe intenerito un
buona piega, che la figlia minore finì col stanzina, si fermò un momento, ripensando macigno: ma Barbablu aveva il cuore più
persuadersi che il padrone della villa non alla proibizione del marito, e per la paura dei duro del macigno. "Bisogna morire, signora",
aveva la barba tanto blu, e che era una guai, ai quali poteva andare incontro per la diss'egli, "e subito." "Poiché mi tocca a
persona ammodo e molto perbene. Tornati sua disubbidienza: ma la tentazione fu così morire", ella rispose guardandolo con due
di campagna, si fecero le nozze. potente, che non ci fu modo di vincerla. occhi tutti pieni di pianto, "datemi almeno il
In capo a un mese, Barbablu disse a sua Prese dunque la chiave, e tremando come tempo di raccomandarmi a Dio." "Vi accordo
moglie che per un affare di molta una foglia aprì l'uscio della stanzina. un mezzo quarto d'ora: non un minuto di
importanza era costretto a mettersi in Dapprincipio non poté distinguere nulla più", replicò il marito. Appena rimasta sola,
viaggio e a restar fuori almeno sei perché le finestre erano chiuse: ma a poco a chiamò la sua sorella e le disse: "Anna", era
settimane: che la pregava di stare allegra, poco cominciò a vedere che il pavimento era questo il suo nome, "Anna, sorella mia, ti
durante la sua assenza; che invitasse le sue tutto coperto di sangue accagliato, dove si prego, sali su in cima alla torre per vedere se
amiche del cuore, che le menasse in riflettevano i corpi di parecchie donne morte per caso arrivassero i miei fratelli; mi hanno
campagna, caso le avesse fatto piacere: in e attaccate in giro alle pareti. Erano tutte le promesso che oggi sarebbero venuti a
una parola, che trattasse da regina e tenesse donne che Barbablu aveva sposate, e poi trovarmi; se li vedi, fà loro segno, perché si
dappertutto corte bandita."Ecco", le disse, sgozzate, una dietro l'altra. Se non morì affrettino a più non posso". La sorella Anna
"le chiavi delle due grandi guardarobe: ecco dalla paura, fu un miracolo: e la chiave della salì in cima alla torre e la povera sconsolata
quella dei piatti d'oro e d'argento, che non stanzina, che essa aveva ritirato fuori dal le gridava di tanto in tanto: "Anna, Anna,
vanno in opera tutti i giorni: ecco quella dei buco della porta, le cascò di mano. Quando sorella mia, non vedi tu apparir nessuno?".
miei scrigni, dove tengo i sacchi delle si fu riavuta un poco, raccattò la chiave, "Non vedo altro che il sole che fiammeggia e
monete: ecco quella degli astucci, dove sono richiuse la porticina e salì nella sua camera, l'erba che verdeggia."
le gioie e i finimenti di pietre preziose: ecco per rimettersi dallo spavento: ma era tanto Intanto Barba-blu, con un gran coltellaccio in
la chiave comune, che serve per aprire tutti i commossa e agitata, che non trovava la via mano, gridava con quanta ne aveva ne'
quartieri. Quanto poi a quest'altra chiavicina a pigliar fiato e a rifare un pò di colore. polmoni: "Scendi subito! o se no, salgo io".
qui, è quella della stanzina, che rimane in Essendosi avvista che la chiave della stanzina "Un altro minuto, per carità" rispondeva la
fondo al gran corridoio del pian terreno. si era macchiata di sangue, la ripulì due o tre moglie. E di nuovo si metteva a gridare con
Padrona di aprir tutto, di andar dappertutto: volte: ma il sangue non voleva andar via. voce soffocata: "Anna, Anna, sorella mia,
ma in quanto alla piccola stanzina, vi Ebbe un bel lavarla e un bello strofinarla non vedi tu apparir nessuno?".
proibisco d'entrarvi e ve lo proibisco in modo colla rena e col gesso: il sangue era sempre
così assoluto, che se vi accadesse per lì: perché la chiave era fatata e non c'era
disgrazia di aprirla, potete aspettarvi tutto verso di pulirla perbene: quando il sangue
dalla mia collera." Ella promette che sarebbe spariva da una parte, rifioriva subito da
stata attaccata agli ordini: ed egli, dopo quell'altra.
averla abbracciata, monta in carrozza, e via Barbablu tornò dal suo viaggio quella sera
per il suo viaggio. stessa, raccontando che per la strada aveva
Le vicine e le amiche non aspettarono di ricevuto lettere, dove gli dicevano che
essere cercate, per andare dalla sposa l'affare, per il quale si era dovuto muovere
novella, tanto si struggevano dalla voglia di da casa, era stato bell'e accomodato e in
vedere tutte le magnificenze del suo palazzo, modo vantaggioso per lui. La moglie fece
non essendosi arrisicate di andarci prima, tutto quello che poté per dargli ad intendere
quando c'era sempre il marito, a motivo di che era oltremodo contenta del suo sollecito
quella barba blu, che faceva loro tanta ritorno. Il giorno dipoi il marito le richiese le
paura. Ed eccole subito a sgonnellare per le chiavi: ed ella gliele consegnò: ma la sua
sale, per le camere e per le gallerie, sempre mano tremava tanto, che esso poté
di meraviglia in meraviglia. Salite di sopra, indovinare senza fatica tutto l'accaduto.
nelle stanze di guardaroba, andarono in "Come va", diss'egli, "che fra tutte queste
visibilio nel vedere la bellezza e la gran chiavi non ci trovo quella della stanzina?" "Si
quantità dei parati, dei tappeti, dei letti, vede", ella rispose, "che l'avrò lasciata di
delle tavole, dei tavolini da lavoro, e dei sopra, sul mio tavolino." "Badate bene",

26
"Non vedo altro che il sole che fiammeggia e
l'erba che verdeggia."
"Spicciati a scendere", urlava Barbablu, "o se
no salgo io." "Eccomi" rispondeva sua moglie;
e daccapo a gridare: "Anna, Anna, sorella
mia, non vedi tu apparir nessuno?". "Vedo"
rispose la sorella Anna, "vedo un gran
polverone che viene verso questa parte..."
"Sono forse i miei fratelli? " "Ohimè no,
sorella mia: è un branco di montoni."
"Insomma vuoi scendere, sì o no?", urlava
Barbablu. "Un'altro momentino" rispondeva
la moglie: e tornava a gridare: "Anna, Anna,
sorella mia, non vedi tu apparir nessuno?".
"Vedo" ella rispose "due cavalieri che
vengono in qua: ma sono ancora molto
lontani." "Sia ringraziato Iddio", aggiunse un
minuto dopo, "sono proprio i nostri fratelli: io
faccio loro tutti i segni che posso, perché si
spiccino e arrivino presto." vivevano sotto l’albero cosmico o sorgente per riacquistare la salute.
Intanto Barbablu si messe a gridare così forte, Yggdrasill. Si narra che Giovanna D’Arco, Qualche volta sono andata con altre
che fece tremare tutta la casa. La povera durante un temporale, si fosse rifugiata ragazze a fare delle ghirlande di foglie
donna ebbe a scendere, e tutta scapigliata e sotto una enorme albero, dove, avrebbe per adornare la statua di Nostra Signora
piangente andò a gettarsi ai suoi piedi: "Sono
incontrato le Norne o Parche che le di Dorèmy. I vecchi raccontano che le fate
inutili i piagnistei", disse Barbablu, "bisogna
morire". Quindi pigliandola con una mano per
avrebbero mostrato il proprio destino. venivano a chiacchierare vicino
i capelli, e coll'altra alzando il coltellaccio per Secondo Antony S. Mercatante tale all’albero. Ho sentito la Jeanne Aubry,
aria, era lì lì per tagliarle la testa. La povera pianta è Yggdrasil, il cavallo del terribile, che era la moglie del podestà e mia
donna, voltandosi verso di lui e guardandolo oppure, il destriero di Odino, nella madrina, raccontare a me che vi sto
cogli occhi morenti, gli chiese un ultimo mitologia nordica, il grande albero di parlando, di aver veduto le fate in quel
istante per potersi raccogliere. "No, no!", frassino cosmico, conosciuto anche come posto. Ma io non so se questo sia vero.
gridò l'altro, "raccomandati subito a Dio!", e l’albero del mondo. L’Edda di Snorri lo Ho visto delle ragazze al mio paese
alzando il braccio... descrive come “il più grande e il migliore posare ghirlande di fiori sui rami
In quel punto fu bussato così forte alla porta degli alberi. Suoi rami, estesi su tutto il dell’albero e, quindi, qualche volta l’ho
di casa, che Barba-blu si arrestò tutt'a un
mondo, s’innalzano oltre il cielo. Ha tre fatto anch’io con loro; certi giorni ce li
tratto; e appena aperto, si videro entrare due
cavalieri i quali, sfoderata la spada, si
radici molto grandi. Una si estende fino portavamo via con noi, altre volte le
gettarono su Barbablu. Esso li riconobbe agli Asi…, un'altra fino ai Giganti del lasciavamo là” (RAGONI, Laura, Le Fate,
subito per i fratelli di sua moglie, uno dragone Ghiaccio dove prima c’era Ginnugagap Xenia Editori Milano 2004 pag. 87).
e l'altro moschettiere, e per mettersi in salvo, (l’abisso primordiale), la terza poggia su In un’altra leggenda si dice che ella fosse
si dette a fuggire. Ma i due fratelli lo Niflheimr (la terra delle brume fredde e in possesso della famosa spada di
inseguirono tanto a ridosso, che lo oscure), e sotto la sua radice, Orlando chiamata Durlindana, dal nome
raggiunsero prima che potesse arrivare sul costantemente rosicchiata da Nidhogg ( il del mago che la forgiò, che aveva
portico di casa. E costì colla spada lo drago) , c’è Hvergelmir”. recuperato grazie alle voci che le avevano
passarono da parte a parte e lo lasciarono In cima all’ Yggdrasill c’è un’aquila suggerito dove era nascosta. Quest’arma
morto. La povera donna era quasi più morta
appollaiata. In mezzo agli occhi aveva una propria volontà e per questo
di suo marito, e non aveva fiato di rizzarsi per
andare ad abbracciare i suoi fratelli.
dell’uccello c’è un falco, Verdurfolnir. difficile da controllare. Essa, poteva
E perché Barba-blu non aveva eredi, la moglie Uno scoiattolo chiamato Ratatosk corre facilmente influenzare la psiche del
sua rimase padrona di tutti i suoi beni: dei su e giù per l’ Yggdrasill, cercando di far possessore se questo non possedeva una
quali, ne dette una parte in dote alla sua litigare l’aquila e Nidhogg. Quattro cervi… forza di volontà superiore alla spada.
sorella Anna, per maritarla con un passano da un ramo all’altro mangiando i Pare che Giovanna fosse in grado di
gentiluomo, col quale da tanto tempo faceva suoi germogli. Le Norne siedono sotto la dominare questa meravigliosa arma, e
all'amore: di un'altra se ne servì per comprare fonte Urdar, situata alla terza radice sembra che, ella, non abbia mai ucciso
il grado di capitano ai suoi fratelli: e il resto lo dell’albero (MERCATANTE, S. Antony, op. nessuno con la sua spada. Infine, alcuni
tenne per sé, per maritarsi con un fior di cit. pag. 660). sostengono che Giovanna fosse una delle
galantuomo, che le fece dimenticare tutti i
Laura Rangoni a proposito di questa tante custodi del Graal e quella che morì
crepacuori che aveva sofferto con Barbablu.
leggenda scrive di alcuni interrogatori sul rogo non fosse la vera Pulzella
particolarmente indicativi: “Vicino a d’Orlèans, ma una sua sosia poiché ella,
Le leggende legate alla figura della Santa
Dorèmy c’è un albero, lo chiamano prima di morire, doveva portare a
e Protettrice delle Francia, Giovanna
l’albero delle Dame oppure, talvolta, termine il suo compito, che ignoriamo
D’Arco, sono tante come quella secondo
l’albero delle Fate. Lì nei pressi c’è una quale fosse.
cui le voci che ella udiva pare fossero i
sorgente. Ho sentito dire che gli
suggerimenti delle Parche o Norne che
ammalati vanno a bere l’acqua di quella

27
COS’E’ LA MATERIA
Domenico Dati

Che cos’è la materia? Per la Scienza… conservazione della massa, formulata da Antoine energie a caccia dell’ormai famosa “particella
La Scienza Convenzionale prevede la materia Lavoisier, e la legge delle proporzioni definite, di Dio”, o Bosone di Higgs, che secondo le
come costituita da molecole, atomi, formulata da Joseph Louis Proust) e formulò la loro ipotesi avrebbe giocato un ruolo vitale
sua teoria atomica, che espose nel libro A New
composti a loro volta da protoni, neutroni ed nella creazione dell’universo. Oggi si trovano
System of Chemical Philosophy (pubblicato
elettroni che orbitano intorno come satelliti a dover considerare l’ipotesi che la particella
nel 1808). La teoria atomica di Dalton si fondava
intorno a un pianeta. su cinque punti: su cui per tanto tempo hanno lavorato non
la materia è formata da piccolissime particelle esista. Insomma un bel modo di complicarsi
elementari chiamate atomi, che sono la vita, andando a caccia di fantasmi.
indivisibili e indistruttibili;
gli atomi di uno stesso elemento sono tutti uguali …e secondo la Scienza di Confine che cos’è la
tra loro; materia?
gli atomi di elementi diversi si combinano tra loro
(attraverso reazioni chimiche) in rapporti di
Bisogna fare qualche passo indietro, tornare
numeri interi e generalmente piccoli, dando così
nel 1940 dove c’era qualcuno che s’è
origine a composti;
cimentato nell’impresa tramite
• gli atomi non possono essere né creati né un microscopio lenticolare di sua invenzione
distrutti;
(ottenendo ingrandimento dell’ordine di
• gli atomi di un elemento non possono essere oltre un miliardo e mezzo), Pier Luigi
convertiti in atomi di altri elementi.
Ighina ha fotografato quella che per lui è la
In definitiva questa è la definizione di atomo per
“particella di Dio”, l’Atomo Magnetico
Dalton: “Un atomo è la più piccola parte di un
elemento che mantiene le caratteristiche fisiche (Monopolo Magnetico). Secondo Ighina,
di quell’elemento”. come scriverà nel suo libro L’ Atomo
Con la scoperta della radioattività naturale, si intuì Magnetico (a pag.19): “A questo punto
Tratto da Wikipedia: successivamente che gli atomi non erano constatai che in tutte le materie e
Dal greco ἄτομος - àtomos -indivisibile, unione particelle indivisibili, bensì erano oggetti composti
di ἄ - a – [alfa privativo] +τομή - tomé – da parti più piccole ed alla luce delle ultime
[divisione], così chiamato perché inizialmente ricerche, sfruttando sofisticate e potenti
considerato l’unità più piccola ed indivisibile della apparecchiature elettroniche, è stato possibile
materia, risalente alla dottrina dei filosofi determinare in modo più completo anche la
greci Leucippo,Democrito ed Epicuro, detta teoria struttura del nucleo. In particolare si è scoperto
dell’atomismo) che i protoni e i neutroni sono a loro volta formati
Solo inizio del XIX secolo (più precisamente da particelle più piccole: i quark.
nel 1808)John Dalton rielaborò e ripropose la Secondo il Modello Standard la materia è
teoria di Democrito fondando la teoria atomica costituita da particelle dette fermioni che
moderna, con la quale diede una spiegazione ai interagiscono fra loro grazie alle interazioni
fenomeni chimici, affermando che le sostanze fondamentali mediate da altre particelle
sono formate dai loro componenti secondo elementari dette bosoni.
rapporti ben precisi fra numeri interi (legge delle
proporzioni multiple), ipotizzando quindi che la http://www.youtube.com/watch?v=j50ZssEojtM
materia fosse costituita da atomi. Nel corso dei
suoi studi, Dalton si avvalse delle conoscenze Gli scienziati del Cern di Ginevra hanno
chimiche che possedeva (la legge della trascorso molto tempo e speso molte

28
specialmente nell’aria, vi erano moltissimi di cosa otteniamo? Abbiamo lo scioglimento accaduto solo ed esclusivamente perché non
tali atomi e non vi erano atomi della materia della materia (qualunque tipo di erano a conoscenza della forza di gravità. La
che non avessero, attorno a sé, vari di questi materia) come spiega Pier Luigi Ighina nel forza di gravità è una cosa molto importante.
atomi (magnetici)”. video http://www.youtube.com/watch?v=UxMGhxz3- Presentatore Ma è sicuro?
Scrive Edward Leedskalnin il creatore di Coral n0: Pier Luigi Ighina Sicuro, se vuole io lo posso
Castle nel suo opuscolo “A D V E R T I S E M E Presentatore Bene, il Signor Ighina, uno degli anche spiegare…
N T” nel 1946: “Non ho mai visto un atomo, ultimi collaboratori di Marconi, oggi Presentatore No, no, a questo non mi
ma penso che i disegni dell’ atomo sono ottantasettenne, mi ha dato prima di azzardo. Ma siamo sicuri, ecco qui.
sbagliati . (…) Penso che tutto ciò che la cominciare un documento dove dice “Una Pier Luigi Ighina Sicurissimo. Perché lei deve
natura ha bisogno di tre cose, il Nord e il Sud grande scoperta per produrre la pace, la pensare che la forza di gravità, facendo
come poli magnetici individuali (monopoli neutralizzazione di una arma bellica molto andare le macchine a sinistra,
magnetici) e le particelle neutre. Ogni tipo di pericolosa (la bomba “H” a fusione prendono energia terrestre e salta fuori la
queste tre cose possono agire in modo termonucleare NDR)”; allora il Centro macchina. Se invece si fa girare a destra che
diverso con velocità differenti e diverse Internazionale di Studi Magnetici… che è il è quella solare rimane sempre appiccicata in
combinazioni, e in modo che possano suo centro vero? terra e può andare anche a mille chilometri
ottenere risultati diversi”. Pier Luigi Ighina Sì. orari e non succede nulla.
In soldoni abbiamo le particelle neutre (che Presentatore Avrebbe… sarebbe riuscito a Presentatore Non ci ha pensato mai
comunque sono formate da monopoli produrre l’antidoto per quest’arma bellica nessuno? Con tutti gli incidenti accaduti?
magnetici che si sono uniti tra di loro , bloccando la trasformazione della materia in Pier Luigi Ighina Perché non hanno ancora
un monopolo positivo s’è saldato con energie sub-magnetiche riflettendo la stessa conosciuto cos’è la forza magnetica, non
un monopolo negativo solidificandosi, trasformazione alla materia che la produce hanno conosciuto cos’è la forza di gravità.
creando la materia con un proprio campo disintegrandola… Che cos’è… che ha fatto? Presentatore Ma come non sanno cos’è
magnetico interno che stabilisce le Pier Luigi Ighina Eh, non ho fatto altro, che la forza di gravità?
caratteristiche della materia stessa) mosse e quest’arma bellica toglie completamente la Pier Luigi Ighina Eh, la forza di gravità…
tenute insieme dai monopoli magnetici , se colla magnetica, levando la colla magnetica nessuno la sa, altrimenti l’avrebbero fatto.
prendiamo come esempio il tutte le materie si sciolgono.
gioco GeoMag possiamo farcene un’idea E qui introduciamo un’ulteriore concetto: la
(chiaramente al posto dei magneti Gravità ha influenza sulla materia proprio
permanenti del gioco, dobbiamo perché la natura della materia è magnetica.
propriamente immaginare i monopoli Ne deriva che anche la Gravità è un
magnetici). fenomeno di natura magnetica (infatti non
potrebbe essere differentemente).
Per approfondire questo concetto, prego
fare riferimento alla “Legge del Ritmo” di
Pier Luigi Ighina che è la teoria base di tutti i
suoi esperimenti e dispositivi.
L’inesplicabile effetto Hutchison perturba lo
stato della materia e della gravità

http://www.youtube.com/watch?v=xeUgDJc6AWE
Dobbiamo considerare in oltre che madre
natura ha bisogno di costruire tutto quello di Insomma la materia è energia mono-
cui ha bisogno ai fini della crescita della vita magnetica solidificata. Di questo erano a
stessa (qualunque tipo di vita dai virus ai conoscenza le civiltà antidiluviane che
vegetali fino ad arrivare all’uomo). E ha modellavano la materia con l’energia dei
bisogno che questi “mattoni” d’energia siano monopoli magnetici, riuscendo a tagliare e a
disponibili istantaneamente, nelle quantità trasportare immensi blocchi di pietra come
necessarie, e in qualunque luogo si ci trovi quelli di Baalbek (Libano), a erigere
sul pianeta (dalle profondità degli oceani, imponenti mura poligonali come quelle
nelle grotte, sulla superficie della diSacsayhuamàn (Perù) e a realizzare anche
terra, dappertutto insomma) ed è per questo Presentatore Ma che è la colla magnetica? complesse opere di precisione in
che sul nostro pianeta non c’è un cm3 senza Pier Luigi Ighina La colla magnetica è la durissima Diorite come quelle presenti
vita, proprio perché non c’è un cm3 senza composizione della materia stessa, a Puma Punku (Bolivia); tagli d’una
energia. Ne siamo immersi, come si trattasse perché l’energia solare e l’energia precisione millimetrica, impossibili da
di un fluido costantemente continuamente terrestre, messe insieme, unendosi, realizzare perfino con i mezzi forniti dalla
istante per istante (vedi la “Legge del Ritmo” producono la materia. nostra attuale tecnologia.
di Pier Luigi Ighina). L’energia all’interno Presentatore Ma è sicuro di quello che dice?
della materia muta e trasmuta da magnetica Pier Luigi Ighina Certamente che sono sicuro.
in elettrica. Ora, se immaginiamo per un Vede, infatti, è molto importante del caso
istante di togliere dalla struttura della capitato quest’anno nella F1 a Imola (sta
materia i monopoli magnetici che parlando della disgrazia accaduta a Ayrton
mantengono insieme le particelle neutre, Senna nel 1994 NDR), tutto questo è

29
Simone Lega
simonelega@alice.it
nasce il 13 novembre
La rubrica curata da Simone Lega di Edizioni XII riprenderà regolarmente dal prossimo numero. 1978 a Siracusa. Ha
pubblicato racconti in
alcune raccolte e su
varie riviste e si è
beccato pure qualche
premio. Collabora con
la casa editrice
Edizioni XII
(caporedattore del
blog) e per “Il Teatro
Instabile Siracusa”

TUTTO (O QUASI) IL CATALOGO svolge di volta in volta


il ruolo di autore,
lettore impacciato in
spettacoli-reading,
maldestro tecnico

DI EDIZIONI XII IN EBOOK luci… Nel 2012, per


Edizioni XII è in uscita
il suo primo romanzo.

Bassavilla con Danilo Arona, poi è regolamenti di conti, gambe mozzate


stata la volta dell'incubo delle e sette sataniche in periferia.
Maledette zanzare di Simone Corà. Un solo consiglio: non ridete di Duffy
Ora è il momento di fare sul serio. Duck. Potrebbe costarvi molto caro.
Con il 2012, uno alla volta, tutti i titoli L’eBook, realizzato da eBookAndBook
delle collane Eclissi e Mezzanotte di e disponibile, tra gli altri, tramite il
Edizioni XII saranno pubblicati in comodissimo store online di
edizione integrale digitale. E in due Simplicissimus Book Farm, è stato
formati: ePub e MobiPocket. realizzato per rendere più fedelmente
E si comincia con il ritorno del Sellero, possibile la lettura della versione
di Zecchinetta e di tutti i personaggi cartacea, senza dimenticare di
del bar Sciabecco: in versione riveduta valorizzare gli aspetti propri del
e corretta, Edizioni XII pubblica Diario formato digitale. In vendita a soli
Pulp, di Strumm. 3.90€, lo trovate sia nel formato ePub
E con simili protagonisti nessun giorno che in versione MobiPocket per il
sarebbe stato più indicato per l'uscita Kindle.
di questo titolo storico del nostro Come per le precedenti, la versione
catalogo se non il 14 febbraio: proprio digitale dei nostri libri è - e sarà - DRM
quel San Violentino con cui si aprono -free, libera da qualsiasi vincolo. Un
le vicende del libro. watermark, versione odierna degli Ex
Diario Pulp, di Strumm, edizione Una fusione incredibile di noir e pulp libris, viene posto automaticamente
eBook che vi porterà su e giù per le vie della all’interno della pubblicazione, per
Avete già provato un viaggio digitale a capitale fra sparatorie in centro città, indicare che il libro appartiene a voi.

VEDI GLI EBOOK PUBBLICATI FINORA

L'OPERA NUMERO SEI SVELATA A ERBA (CO)


Venerdì 13 aprile alle ore 21 il nostro David Riva presenterà il romanzo Opera sei, durante una serata che vedrà
protagonista l'Arte Contemporanea e i suoi misteri. La presentazione, infatti, sarà introdotta da una breve conferenza
sulle origini e i confini dell'Arte Contemporanea, che vedrà nel ruolo di relatrice la prof.ssa Ilaria Boschini, docente di
Storia dell'Arte. L'iniziativa si terrà presso la Sala Mostre della Biblioteca Comunale di Erba, sita in via Jorati 6.
Hao Myung, il chirurgo estetico che ha spostato il limite del Tollerabile, è un artista. Ester, la bellissima Ester che odia il
suo corpo perfetto, sceglie di essere la sua opera più ambiziosa. Metafisica è l’organizzazione che vuole trarne profitto.
Ivan deve tornare in azione, dopo tanti anni d’esilio. Ivan deve riportarla a casa. Colui che prima era folle ora è genio, e poi
sarà limite.

30
Riflessioni sulle radici occulte del nazismo

L'ALBA DEL SOLE NERO


di Pier Giorgio Lepori

Introduzione rotatorio impartito dal verso dei piedi SS, era quello di trovare in ogni angolo
Die schwarze-sonne o ‘il sole nero’ è un terminali a chiosa della figura illustra del mondo le origini della supremazia
simbolo mistico, rappresentazione della l’ineffabilità della metensomatosi e razziale e intellettuale teutonica forte
ruota solare o delle posizioni del sole dell’eterno ritorno, ciclico, delle delle proprie radici ariane, indagando
lungo l'apparente cammino sull'eclittica esistenze (karma). l’antropologia e le contaminazioni
in ogni casella zodiacale ad ornamento Anche lo schwarze-sonne a cinque culturali e razziali tedesche nell’orbe.
del cielo, nel quadro del moto stellare braccia ricorda l’antica definizione Gli studi, gli appunti e le riflessioni
apparente regolato da una precisa legge dell’uomo come stella (il Vitruviano) derivanti da numerosissimi viaggi e
astronomica – legata ai moti di rotazione inscritta nel pentacolo; la doppia stella spedizioni dell’Ahnenerbe forgiarono il
e rivoluzione terrestri - conosciuta come intersecata a dieci punte svela la corpus gnoseologico della struttura.
Precessione degli Equinozi. composizione maschio-femmina delle Un’altra domanda ci pone un quesito più
Non è un mistero infatti che le braccia origini (la Stella di Venere) ovvero generico: come mai il nazionalsocialismo
simboliche dividano il cerchio in dodici l’Androgino. fece uso di simbologie esoteriche, non
radianti irradiando dal centro del Una domanda pertanto sorge ultimo proprio il segno dello swastika nel
simbolo, ipoteticamente la posizione inquietante a dispetto dei significati gonfalone del NSDAP? È possibile
dell’osservatore sul pianeta Terra. appena enunciati: perché questo ipotizzare gnoseologie impensabili a
La situazione si complica nel momento in simbolo campeggia trionfante e sinistro fondamento dell’ideologia del Terzo
cui altre rappresentazioni dello schwarze nella mistica simbolica delle Schutzstaffel Reich? La storia convenzionale non è
-sonne sono caratterizzate da una ovvero delle SS? d’aiuto in questo campo. Lo storico
riduzione del numero degli spicchi. È noto infatti che un mosaico a attende ancora ai servigi del XIX secolo,
Si parte da cinque braccia presenti in pavimento di colore verde smeraldo al cartesianesimo razionalista, scientista
particolari monili antichissimi raffigurante lo schwarze-sonne sia e positivista totalmente riluttante verso
appartenenti alla storia teutonica in cui è presente all’interno della torre nord nel l’interpretazione occulta della storia
possibile scorgervi forme care a certo famigerato Castello di Wewelsburg in dove il motore comportamentale alla
esoterismo tra cui il pentacolo e la Westfalia, Nord Renania, dove il base di ideologie ed eventi che hanno
svastica. È ipotizzabile quindi che il ‘sole Reichsfuhrer SS Heinrich Himmler pose caratterizzato l’intera vicenda umana
nero’ possa rappresentare anche la simbolicamente il ‘Centro del Nuovo trarrebbe origine dalle fonti
struttura occulta dell’uomo dove Mondo’ adibendo l’edificio a quartier dell’irrazionale o del ‘sovra-razionale’.
l’antichissimo simbolo uncinato, generale delle SS e in particolare della È per questo motivo che
presente in ogni cultura umana e Deutsches Ahnenerbe, un distaccamento l’interpretazione esoterica del nazismo
specialmente presso siti definiti scientifico delle ‘Staffette’ dedito ad ogni verrà coadiuvata dalle riflessioni di colui
‘antidiluviani’ come Tiwanacu o la forma di indagine culturale conosciuto che per primo coniò il concetto di
regione dell’Akkad ma in particolar modo come, nello specifico significato tradotto realismo fantastico, il grande Louis
in tutta l'Asia, fu associato a simbologie dalla definizione completa del Pauwels coautore assieme a Jacques
solari e a rappresentazioni schematiche dipartimento, ‘Società di ricerca Bergier dell’intramontabile ‘Il Mattino
dell’umanità esattamente in questi dell'Eredità dei Maghi’ un testo imprescindibile per
termini: Ancestrale’ (Forschungsgemeinschaft chi indaga aspetti non convenzionali
⁃sul piano orizzontale della morte si Deutsches Ahnenerbe e. V.). della Storia. Louis Pauwels è molto
impernia il piano verticale e Lo scopo principale di questa divisione, chiaro nell’esposizione della propria tesi
perpendicolare della vita e il senso che rientrava nel Corpo Scientifico delle e non esita ad introdurre il tema con il

31
titolo ‘Alcuni anni nell’Altrove Assoluto’, fenomenologica dai parametri morali diventa inspiegabile alla luce della lente
dove ‘l’altrove assoluto’ identifica un comuni. Il superamento dei limiti positivista. Molto più consona la
momento storico nel quale il realismo considerazione di un signore, Marcel
intellettuali o intellettivi è ben illustrato
fantastico si manifestò con tutta la da una coincidenza significativa molto Ray, quando già nel 1939 aveva
propria potenza in quel fenomeno inquietante. Nel 1896 lo scrittore inglese riconosciuto la guerra manichea portata
altrimenti noto come socialismo magico. Shiel pubblica un racconto dove una dalla Germania al mondo. Esteriormente
Da qui in poi le istanze razionaliste della banda di criminali terrificanti devasta gli strumenti erano gli stessi di
Germania identificata con ‘l’Herr l’Europa sterminando famiglie qualsivoglia scontro bellico; ma c’è un
Doktor’, patria di lumi indiscussi come considerate nocive per l’umanità e il suo esoterismo e le credenze più profonde
Albert Einstein, Georg W. F. Hegel, progresso bruciandone i cadaveri. del nazionalsocialismo hanno scatenato
Wilhelm C. Rontgen e molti altri, si Il titolo della novella è ‘Le SS’. una lotta tra dèi, misteriose potenze la
fermano di fronte alla definizione di una I grandi eventi storici sono annunciati in cui origine è opposta ad un contesto
scienza ariana rispetto ad una scienza maniera sinistra. Il diario di un fanciullo razionale. Rauschning stesso affermava
giudaico-cristiana non in linea con le chiamato Napoleone terminava con la che ogni tedesco ‘ha un piede
tradizioni teutoniche ed ariane, linfa frase ‘Sant’Elena, piccola isola…’. nell’Atlantide…’, la natura duale dei
quest’ultime del Reich Millennario. Un evento non è prevedibile ma tedeschi capaci di vivere
Non si parla però di ‘occultismo’ in senso intuibile. Ewers, romanziere tedesco, contemporaneamente un pragmatismo
stretto: la novità risiede nel ‘fantastico’, scrisse il terrificante racconto La tanto elevato come il magismo sostiene
inteso come concezione straordinaria Mandragola che sembra anticipare il dilagare di quest'ultimo e ne mette a
dell’esistenza, del pensiero e delle arti. Il preventivamente l’orrendo patto disposizione il terreno fertile dove
nazista vero, profondo, non appartiene perpetrato dal Fuhrer con il suo prosperare.
alla storia dell’umanità; egli è un alieno mentore astrologo proprio di fronte alla L’indagine partirà necessariamente dalle
intellettuale che fonda una propria radice maledetta. La domanda del come società misteriose che determinarono
antropologia, biologia, filosofia e fosse stato possibile - in pieno XX secolo certe scelte. Intorno al 1880 sia in
soprattutto religione. È la prima volta, - veder sorgere un’assurdità logica di Francia che in Inghilterra e infine in
infatti, che si dà una definizione tale portata non contempla un’altra Germania alcuni cenacoli esoterici,
rivoluzionaria del movimento misura d’indagine; è infatti impossibile iniziatici cominciarono a captare al loro
nazionalsocialista: non si tratta di una valutare con i parametri dello scientismo interno eminenti personalità, a fondersi
politica o di una visione prosaica, ciò che negò lo scientismo dal profondo. dando origine a potenti strutture.
filosofica della società e della storia. La nostra storia è falsa né più né meno Tre in particolare:
Il nazismo è una mistica, è a tutti gli di una rappresentazione figurativa di ⁃La Golden Dawn inglese
effetti religio. Come ogni mistica che si natura morta o del seno di una donna ⁃La Società del Vril tedesca
rispetti, secondo Pauwels, esso viene illustrati dal pittore, ecco la concezione ⁃La Thule Gesellschaft sempre tedesca
annunciato da una serie di eventi che che permea il Mattino dei Maghi, senza L’Alba Dorata (questo il significato di
con Jung possono essere definiti fare riferimento ad una regia occulta Golden Dawn) prendeva le mosse dalla
‘coincidenze significative’, simili agli bensì al susseguirsi di rivelazioni del società Rosa-crociana fondata due
allineamenti planetari forieri di nascite mondo dell’assurdo dopo decenni prima da R. Wentworth L., forte
divine e cesure storiche definitive. La l’antonomastica la rottura del vaso di di appartenenze massoniche nell’ordine
differenza la fanno gli storici, legati al Pandora, ovvero la ribellione profonda al dei 144 membri; un numero ben noto
razionalismo e alle critiche morali che Positivismo. Così non fu di scandalo riportato in base 1000 nell’Apocalisse di
impediscono un’analisi approfondita, a pensare che il Fuhrer e la Germania Giovanni, cifra legata al numero dei
tutto campo del fenomeno. Il nazismo nazista, ad un certo punto della loro ‘salvati’ (144.000). lo scopo della Golden
per Louis Pauwels non è morto, né mai storia, credessero davvero all’avvento Dawn era quello di raggiungere poteri e
lo sarà finchè continueremo ad del Superuomo. E che non era conoscenze iniziatiche profonde.
esorcizzarlo, rimuoverlo come follia sicuramente lo ubermensch caro a I legami più forti li troviamo con
collettiva, possessione diabolica, pazzia Nietzsche il cui significato è ‘oltreuomo’, l’Antroposofia di Rudolf Steiner e più
congenita nel suo Fuhrer. ossia l’evoluzione intellettuale tardi con uno dei massimi
Se ci spingiamo nel cuore di questa dell’umanità ad opera dell’umanità rappresentanti del neo-paganesimo
mistica avulsa dal contesto storico ed stessa. Il Superuomo, al contrario e lo Aleister Crowley fondatore peraltro del
umano, esso è rappresentabile in un vedremo più avanti, è un’entità ben temuto O.T.O. (Ordo Templis Orientis)
passo tratto da un racconto di Arthur precisa, addirittura aliena secondo le caratterizzato da forti tendenze
Machen, personaggio controverso tesi originarie a fondamento del luciferine. Gran maestro di questa loggia
appartenente a società segrete di cui pensiero nazionalsocialista. fu addirittura il poeta Yeats che assunse
tratteremo più avanti: L’esplorazione della storia invisibile aiutail nome mistico di Fra’ Diavolo o il più
‘…il vero male, nell’uomo, è come la a sbarazzarsi della ripugnanza per iniziatico Deus Inversus. Il panorama
santità e il genio. È un’estasi dell’anima, l’inverosimile che, spesso e volentieri – culturale e scientifico della loggia
qualcosa che supera i limiti naturali se non adeguatamente penetrato - spaziava da scrittori come Bram Stoker,
dell’intelletto, che sfugge alla coscienza. paralizza la conoscenza. l’autore di Dracula, fino all’ingegnere
(…) il male nel senso vero del termine è Per questo motivo la recherche è partita Allan Bennett, l’astronomo reale di
raro. Credo anzi che divenga sempre più da strani culti, cosmogonie e cosmologie Scozia Peck e Gerald Kelly, presidente
raro.’ aberranti, filosofie irrazionali sorte della Royal Academy. Merita un accenno
Non si tratta dell’esaltazione del male o violentemente nella terra di Humboldt, sulla Rosa Croce per comprendere
del bene bensì della sua teoretica, della Haeckel e Max Planck. L’obiettivo è ancora di più le dinamiche di tensione e
sua decontestualizzazione penetrare l’impianto logico nazista contrasto tra inglesi e tedeschi.
indagando alcuni aspetti centrali: La Rosa Croce fu una società iniziatica
⁃filosofie occulte e società correlate fondata nel 1618 da Christian
⁃cosmogonia Rosenkreuz, cognome da cui l’etimo
Solo in questa maniera sarà possibile ‘rosa-croce’ (traduzione letterale).
fare luce lì dove la stessa luce fatica a Scopo di questa congrega era il conferire
manifestarsi. scientificità attraverso rituali alchemici
Il contesto filosofico – Le società segrete ai grandi arcani occulti cristiani e proto
Considerare Adolf Hitler dunque un cristiani fusi con la tradizione
posseduto, un essere demoniaco o più soprattutto egizia. Le simbologie
semplicemente un pazzo mal si concilia rosacrociane provenivano dalla
con il contesto in cui quest’uomo visse e disposizione ‘a petali di rosa’ delle gocce
formò la propria ideologia. Egli infatti di sangue cadute dal costato ferito del
non era alcunché di tutto questo; se Cristo. Tra la numerologia troviamo il 3,
pertanto gli aggettivi suddetti stridono 4, 7, 10 e 12 dove la combinazione
con la realtà nondimeno il nazismo dell’ultimo numero porta a 144 – il

32
numero dei membri della Golden Dawn trasformazioni spirituali e genetiche che
ad essa ispirata – mentre negli altri è questi Superiori porteranno nella Storia,
facile riconoscere cifre care al è possibile un’alleanza, l’alleanza con il
Cristianesimo (3 7 e 10) e al pitagorismo Signore del Mondo o il Re della Paura.
(3, 4 e 10) dove la Perfezione espressa Pochissimi uomini sono a questo livello
dal Triangolo viene desunta dal numero di consapevolezza, in grado di giungere
10 derivante da 3 lati in base 4, alla piena manifestazione delle loro
successivamente riconosciuta tale figura potenzialità nascoste.
come rappresentazione geometrica del In contrapposizione ai Superuomini
Sacro Tetragamma. troviamo gli uomini comuni definiti larve
La Società del Vril è ben più inquietante e il Dio giudaico-cristiano un dio delle Fuoco’ raggiungendo la considerevole
e possiamo considerarla la culla larve. Questo il kerigma del Vril cifra di 4.000 adepti nel 1894 aderenti
gnoseologica del nazismo. I fondamenti sostanzialmente basato sulla alla setta denominata Koreshismo.
di questa congrega li ritroveremo nella trasposizione nella realtà di un romanzo Un aviatore tedesco, Bender, fondò un
cosmogonia e nell’astronomia di regime di B. Lytton La Razza che ci Soppianterà: movimento a sostegno di questa tesi (la
entrambe connesse alle teorie di Hans la trama del libro è perfettamente Hohl Welt Lehre), suffragato da
Horbiger che tutto faceva discendere cogente ai concetti in cui credono gli un’ulteriore tesi americana
dallo scontro eterno tra il ghiaccio e il adepti del Vril. Lytton apparteneva ai appartenente a Marshall Gardner in cui
fuoco. Cosa si dicevano gli adepti del 144 della Golden Dawn. il fulcro gnoseologico era la posizione al
Vril? Quali le origini di queste considerazioni? centro della Terra del Sole e la sua
Essi credevano nella Terra Cava nella Una società molto potente fondata da capacità di tenere tutti attaccati alla
quale noi siamo gli abitanti dell’interno Helena Petrovna Hahn detta Madame crosta grazie ai raggi che emettevano
mentre gli astri altro non sono se non Blavatsky a New York nel 1875 potrebbe una certa pressione. Il pensiero e il
luci che si vengono a formare all'interno essere considerata tra le basi ispiratrici movimento di Bender divenne popolare
del gas azzurrognolo in sospensione della Società del Vril, la Società nel 1930 e affascinò dirigenti del Reich e
sulla volta rocciosa che conferisce Teosofica. L’impianto gnoseologico della alti ufficiali Luftwaffe e Kriegsmarine.
l'illusione del cielo. Teosofia si basa sul considerare ogni E che cos’è il ‘vril’?
Potrebbe sembrare una follia collettiva religione esistente e rivelata riflesso di È la definizione di un’energia ineffabile,
senza soluzione ma soprattutto una religione unica ed antichissima originaria, della quale noi utilizziamo
impossibile da applicare se non insieme alla consapevolezza della solo una piccola parte e che, al contrario
ricordassimo che dette teorie sono alla propria divinità che potrà essere – qualora sfruttata totalmente, ci
base anche del neonazismo e l’aneddoto raggiunta dall’uomo per via iniziatica, renderebbe consapevoli della nostra
che segue dà l’esatta percezione di ciò esoterica. Testo cult per i teosofi era il divinità e dunque padroni del mondo.
che si manifestò in quegli anni e della Libro di Dzyan in cui si racconta I Superiori Sconosciuti, presenti in ogni
presa sulle coscienze. Si tratta di un dell’arrivo in tempi remotissimi di una mistica occulta orientale come
accenno di M. Gardner nell’opera In the civiltà aliena sulla Terra che coadiuvò occidentale, ne sarebbero provvisti e
Name of Science. l’evoluzione umana e rimase di stanza dunque esseri sovrumani: essi sono
Nell’aprile del 1942, sponsorizzata dai sul pianeta abitandone il sottosuolo. Il coloro che supporteranno gli eletti della
vertici gerarchici del partito (Goering, periodo trattato nel libro è vastissimo: razza umana ad una formidabile
Himmler e lo stesso Hitler), una parte dalla genesi del cosmo fino alla mutazione spirituale e genetica. Hitler
spedizione segretissima capeggiata da H. distruzione di Atlantide. era fermamente convinto della
Fischer, studioso dei raggi infrarossi, Aldilà dell’esistenza o meno del testo di necessaria mutazione di razza; la
equipaggiata con le più avanzate Dzyan, la Blavatsky era convinta di aver differenza è nell’interpretazione ‘attiva’
tecnologie radariste dell’epoca sbarca incontrato dei Maestri Sconosciuti autori di tale tesi.
sull’isola di Rugen. Giunti sul posto si delle sue conoscenze iniziatiche Dove troviamo i ‘Superiori Sconosciuti’?
dispongono i radar verso l’alto con all’indomani delle ferite mortali In inquietanti e temibili racconti come il
un’inclinazione di 45° e così restano per riportate al petto durante la campagna Necronomicon di H.P. Lovecfraft; egli ne
molti giorni peraltro in piena guerra garibaldina di Monterotondo. parla mentre rituali occulti neopagani o
dove strumenti di quel tipo avrebbero La terra cava non è però solamente una luciferini li evocano. Oltre la Società del
avuto ben altra dignità. Ma l’operazione tesi teosofica o nazista. Nel 1818 giunse Vril e la Golden Dawn necessita aprire
Rugen riveste un carattere ben più una missiva ai Membri del Congresso uno spiraglio su un’altra società tedesca
importante e fondamentale: il Fuhrer americano da parte del Capt. John C. segreta e assai potente: la Thule
ritiene, infatti, che la Terra sia concava e Symnes che dichiarava l’esistenza di Gesellschaft. Solo il simbolo utilizzato
non convessa, dunque cava; noi ne cavità concentriche all’interno della non dovrebbe lasciar dubbi sul
abitiamo l’interno, il cielo è un gas Terra, sfere sovrapposte il cui ingresso considerarla la culla per il futuro
azzurro costellato di luminescenze era polare compreso in un arco variabile nazionalsocialismo. Fondata nel 1919
scambiate per stelle; luna e sole sono tra i 12° e i 16°. Saranno Ley e Sprague campeggia sul gonfalone una svastica
ben più piccoli delle considerazioni de Camp2 ad illustrare i fondamenti di irraggiante di forma circolare che
scientifiche giudaico-cristiane e sono Symnes: sovrasta un gladio coronato dall’alloro.
composti da ghiaccio. Tatticamente, le ⁃ogni oggetto è cavo È ormai assodato che la Thule sia un
onde radar di riflessione sulla volta ⁃anche i pianeti nucleo discendente dalla Società del Vril
rocciosa permetteranno di vedere la ⁃la Terra in particolare presenta 5 sfere della quale sposò i tratti razziali salienti
flotta inglese ancorata a Scapaflow… concentriche e soprattutto la cosmogonia teosofica e i
All’interno della terra cava vivono ⁃tutte abitate Superiori Sconosciuti.
uomini dalle capacità psichiche ben più ⁃gli esseri umani e non solo che le Rauschning dichiarava che un giorno
elevate delle nostre; essi appartengono abitano possono interagire risalendo e Hitler gli parlò chiaramente delle proprie
ad una razza che ci soppianterà, non scendendo attraverso le sfere. visioni a proposito della mutazione
ancora del tutto pronta ad uscire dal Pur considerando questa tesi ‘bislacca’, razziale cui il nazismo si fece interprete:
centro della Terra. Questa tesi porta alla sottolineiamo che un modellino in legno ‘l’uomo nuovo vive in mezzo a noi!
considerazione dell’uomo come ancora della geologia di Symnes si trova È qui. Vi basta? … ho visto l’uomo nuovo.
in evoluzione e prossimo ad una all’Accademia delle Scienze Naturali di È intrepido e crudele. Ho avuto paura di
‘formidabile mutazione’ capace di Filadelfia negli Stati Uniti. fronte a lui…’
conferire ad esso gli antichi poteri Nel 1870 Cyrus Read Teed, americano È curioso, per rimanere sul prudente,
attribuiti agli dèi. Questi superuomini anh’egli, assai colto e preparato nonché ritenere che gli stessi concetti della
sono già presenti sul pianeta ed hanno appassionato studioso di alchimia Golden Dawn, transitati attraverso la
origini aldilà dei confini temporali ma in sostenne la teoria della terra cava a tal Società del Vril e poi la Thule, originati
special modo spaziali: sono essi infatti di punto che fondò una vera e propria nelle riflessioni teosofiche e sfociati nel
origine aliena. Al fine di non finire come religione diffusa attraverso una rivista di programma politico e militare del
schiavi bensì coadiutori delle sua redazione chiamata ‘La Spada di NSDAP possano essere una coincidenza

33
– il nemico intellettuale uno. iniziati verteva sulla selezione biologica
Questo in breve il contesto. Altre teorie dell'uomo-dio e non solo in Germania
tra cui quelle cosmogoniche avrebbero ma in tutto il pianeta. A Rauschning
alimentato la visione scientifica continua a confidare che il nazismo è una
neopagana. La più grande teoria alla cesura profonda, che avverrà una
base della scienza nazista era la mutazione più elevata dell'avvento di
cosmogonia del conflitto ghiaccio-fuoco una neoreligione, la rivoluzione nazista è
teorizzata da Hans Horbiger. la tappa fondamentale per la
Analizziamo più a fondo il gruppo Thule e soppressione della storia.
i suoi affiliati tra cui un personaggio Rudolf Hess era assistente di Haushoffer
controverso: Dietrich Eckardt. all'università di Monaco, favorì l'incontro
Nel 1920 costui insieme a Rosenberg con Hitler. Hess prima del suo delirante
incontrò Adolf Hitler. Entrambi erano viaggio verso l'Inghilterra nel 1942, era l
appartenenti alla Thule. Da quell'istante numero 2 del Partito e del Reich, era il
Eckardt intraprende la formazione vice del Fuhrer. L'iniziazione di Adolf
iniziatica e spirituale del Fuhrer Hitler è perfetta: egli capisce
impartendogli la doppia dottrina: quella l'importanza dei due piani dottrinari e
segreta mistica e quella propagandistica, mescola le istanze di Haushoffer e i piani
finalizzata alla politica. Nel 1923 egli di Rosenberg e Eckardt nel manoscritto
entra di fatto nei leggendari Sette di Mein Kampf. La croce uncinata,
Spandau ossia i fondatori del volgarmente definita, ovvero lo swastika
nazionalsocialismo, tutti affiliati alla sembrerebbe essere stata una scelta di
Thule. Morirà nello stesso anno, non Haushoffer come simbolo nazista
prima di aver recitato una misteriosa supremo.
preghiera di fronte ad una meteorite Approfondire il significato dello swastika
nera che egli chiamava la 'sua Kaaba'. è centrale per l'indagine 'realistico
sfortunata. La lasciò in eredità ad Oberth uno tra gli fantastica' proposta da Louis Pauwels.
Pauwels si spinge oltre e propone una iniziatori dell'astronautica. Inviò anche Aldilà dei significati canonici proposti in
visione estremamente interessante. un lunghissimo manoscritto a Haushoffer apertura, l'accento va posto
Noi siamo abituati a valutare le in cui si affermava che la Thule sarebbe sull'architettura del simbolo: rispetto alla
connessioni logiche, le ‘filiazioni’ sopravvissuta alla sua morte ed avrebbe croce e agli altri simboli archetipali
sillogistiche: se A=B e B=C allora A=C, ed cambiato per sempre la faccia del mondo (cerchio, triangolo, quadrato e
è pacifico; peccato che rimanga il e della storia (leggere brano primo mezzaluna) lo swastika è un tracciato
problema di fondo ovvero dare una capoverso pag. 353). intenzionale e non riproduttivo.
collocazione reale ad A, B e C. La Società vanta una storia veramente È un simbolo vero e proprio addirittura
Le connessioni, i collegamenti tra inquietante. Le radici del pensiero ipoteticamente nato con l'umanità
società, pensieri, considerazioni di principiano da una leggendaria terra stessa. La presenza è costante tra
questo tipo sono secondo Pauwels il chiamata Thule che scomparve Europa, Asia e Americhe e sottolinea la
manifestarsi di un mondo parallelo, nell'estremo nord e al pari dell'Atlantide necessità di pensare o ripensare alle
incredibile, una ‘porta’ che si aprì su un fu il centro vivo magico di una dinamiche sociali che uniscono i destini,
altro universo non appartenente alla supercività scomparsa. Il principio di le migrazioni e i sistemi di pensiero o
dimensione che conosciamo noi. base da cui gli adepti partono è che i organizzativi dell'umanità sparsa su
È una vsione metafisica tutto questo ed è segreti perduti di Thule non sarebbero questi enormi continenti fin dai empi più
assolutamente discutibile. tali bensì alcuni esseri, presenze antichi. Una delle spiegazioni per cui
Meno discutibile è il silenzio sotto cui intermedie tra i Superiori e gli uomini questo simbolo rappresenterebbe la
sono passate le affiliazioni alla Thule di deterrebbero tale ricchezza, vera riserva purezza razziale (G. List, 1908)
Haushoffer – considerato insieme a di forze da affidare alla Germania intesa pienamente sposata dai nazisti è che
Bormann e Rosenberg il vero fondatore come nunzia della futura superumanità inspiegabilmente il simbolo non trova
del nazionalsocialismo – di Hess e dello previo affidamento del dominio riscontri nell'area semitica tranne
stesso Hitler. La Teosofia faceva da mondiale Uomini infallibilli guideranno apparizioni fugaci tra Egizi, Caldei, Assiri
sfondo tanto da fungere come eserciti potenti per sterminare, e Fenici.
neologismo – teosofismo – per indicare rovesciare qualsiasi opposizione, La zona planetaria in cui il simbolo si
la renaissance del magismo, base ostacolo al destino spirituale della Terra, manifesta in maniera diffusa e assai
dell’irrazionale esistenza vissuta in toto tutto ciò possibile grazie alle fonti di corrente, sia sinistrorsa che destrorsa, è
dagli uomini di inizio XX secolo. energia che nutriranno i il Tibet e i nazisti – specie le SS
Un personaggio incredibile nascerà sotto nazionalsocialisti così come fecero con i appartenenti all'Ahnenerbe – avevano
l’egida della Società Teosofica. Grandi Antichi. un particolarissimo rapporto con questa
Ne sarà rappresentante in Svizzera a Eckardt e Rosenberg affidano alla zona. Pauwels trova l'ennesima
Dornach, dove poi lo stesso – liberatosi medianità di Hitler i contenuti esoterici correlazione tra la Società dei Verdi che
dal giogo teosofico in cui vedeva delle della dottrina e con Haushoffer la hule si era legata alla Thule e la sua origine
contraddizioni profonde con il proprio trasformerà da gruppo iniziatico a vera e tibetana; un monaco tibetano presente a
pensiero – diede vita all’Antroposofia, propria società segreta, forte di iniziati a Berlino negli Anni '20 e '30, denominato
una filosofia basata sulla capacità tutta contatto con l'invisibile e i Superiori 'l'uomo dai guanti verdi', avrebbe
umana di raggiungere vette cognitive ed Sconosciuti ma soprattutto centro predetto il numero esatto dei deputati
evoluzioni spirituali altissime dovute alla magico di alimentazione nazista. nazisti eletti al Reichstag e riceveva
concezione di universo contenuto Ed è proprio una struttura occulta nel regolarmente il futuro Fuhrer: lo
nell’uomo stesso. L’Antroposofia, in vero senso del termine: per un gruppo di definivano colui che deteneva le chiavi di
campo medico, scientifico, biologico è iniziati, regola fondamentale, è che fatto Agarthi. Il nome Agarthi, assieme a
fortissima: dai concimi che non il patto con le potenze nascoste queste si quello di Schamballah, è legato a
distruggono il suolo, dai metalli che possono evocare solo in presenza di un dichiarazioni da parte dei
modificano il metabolismo fino ad una intermediario, un mago; quest'ultimo nazionalsocialisti processati a
pedagogia tutt’ora in uso in Europa, ha non avrebbe però nessun potere Norimberga dal 1945 ma soprattutto da
dettato le leggi che aiuteranno a pensare evocativo se non coadiuvato da un Renè Guenòn il quale riprese un'antica
in forma antinazista. Egli era il grande medium: Haushoffer era 'il mago'' e leggenda sulla popolazione del Gobi,
Rudolph Steiner, considerato dai nazisti Hitler 'il medium'. Ma il gruppo della ritenuta dai nazisti la componente
– i quali bruciarono i suoi testi e il centro Thule non si limitava ad evocare le fondamentale dell'umanità intera e del
antroposofico stesso di Dornach nel ’24 potenze superiori di cui si sentiva ceppo ariano in particolare, sfuggita ad
(Steiner morì di dolore l’anno seguente) intermediario. L'ambizione dei nazisti un cataclisma e rifugiatasi nelle caverne

34
sotterranee dell'Himalaya. Durante la Goering avvalora la tesi del martire economico o militare.
permanenza nel sottosuolo, essa ebbe ideologico. Presunto. L'Ordine principiava dalle SS Totenkopf;
uno scisma interno tra Ciò che interessa Pauwels, però, è il esse ricevevano – come monaci guerrieri
⁃coloro che presero la via della mano cambio di marcia in corsa tra le S.A. e le rispetto ai 'frati minori' delle Waffen-SS –
sinistra SS. Queste erano più adatte alla missione la loro prima iniziazione nei Burg3 previa
⁃coloro che presero la via della mano esoterica del Reich Millenario e furono formazione seminarista nella NaPoLa4: si
destra. affidate alla cura di Heinrich Himmler, afferma in un articolo del '42 apparso su
I sinistrorsi rappresentavano la uno degli aderenti da sempre 'Schwarze Korps' che sono 'scuole in cui
meditazione, la contemplazione il Bene all'hitlerismo con il compito di si impara a dare e ricevere la morte' e il
appartenente al tempio della non- organizzare le 'Staffette' come una concetto di 'comunione con la morte non
partecipazione al mondo e la sede di congrega di monaci guerrieri, vero e rigurda solo il morire fisicamente sul
questo centro di forza era Agarthi; i proprio ordine religioso votato campo di battaglia ma anche un più
destrorsi, al contrario, fecero propria la interamente al nazismo magico. liturgico morire all'uomo vecchio in
forza del controllo sugli elementi, il La gerarchia prevedeva un gotha favore dell'uomo nuovo.
magismo nero e la violenza con cui consapevole delle istanze esoteriche e La cerimonia della presa dei voti nei Burg
comandano le masse umane portandole una serie di vassalli sottoposti fino alle è ed è rimasta segreta, trapelano solo
alla cesura degli Eventi con residenza Waffen-SS che altro non erano se non un alcune voci da parte di chi ha parlato in
nella città segreta del Male, riflesso delle più alte rappresentanze tempi più favorevoli rispetto a
Schamballah. appartenenti al gruppo della SS quell'esperienza. Si entrava in un
Quando i russi entrarono a Berlino Totenkopf, 'Testa di morto', vertice 'destino sovrumano irreversibile' e colui
trovarono migliaia di cadaveri tra i gnoseologico dell'organizzazione. che tradiva la causa arebbe stato
volontari della morte ed erano senza Ufficialmente i vertici di partito non annientato non solo lui stesso ma anche
documenti e di razza himalayana. riconobbero mai questo aspetto delle moglie e figli affinché non avesse
Gli adepti della Thule dovevano essere Schutzstaffel ma non ne impedirono il discendenza. Era detta la 'cerimonia
protetti affinchè la loro millennaria dilagare di potere. dell'Aria Densa'; non si capisce se ci si
missione di mutazione della razza umana La misteriosa Ahnenerbe era la teologia riferiva all'atmosfera greve e grave della
arrivasse fino al prossimo diluvio di questa neoreligione; l'Ordine Nero – presa dei voti oppure all'abbrutimento
ricominciando il ciclo. Onde permettere alias delle SS – l'aspetto più satanico, da messa nera degli astanti.
ciò, era necessario ingraziarsi le potenze propriamente mistico, sacerdotale. I Totenkopf, da quell'istante, comunque,
oscure di Schamballah, i Superiori Dal momento in cui prende sempre più venivano isolati per sempre dagli uomini
Sconosciuti attraverso il rituale dei piede la visione iniziatica dei Signori di normali definiti 'apparenti' o peggio
sacrifici umani. Thule, le SS acquisiscono un potere untermenschen, 'sotto-uomini'.
Nel 1946 l'iniziatore del nazismo e gran illimitato e sono di fatto un regno nel La vera SS è parte integrante di una
maestro della Thule si suicida portando regno. Himmler assume l'incarico visione globale nuova, essa è il nuovo
con sé la moglie Martha. Suo figlio plenipotenziario di Reiscsfuhrer SS. uomo-dio.
Albrecht prese parte all'attentato contro Un profilo interessante fu dato dalla Lo stesso Hitler divide il futuro mondo in
il Fuhrer nella tana del Lupo ad opera dei testimonianza di Kersten, suo medico classi verticistiche ben precise e
congiurati capeggiati da Von personale, quando nel 1942 fu delineate, una piramide al cui vertice vi è
Stauffenberg il 20 luglio 1944. ad aprile convocato da Himmler stesso per un una:
del 1945 fu giustiziato insieme ai intervento rilassante allo stomaco. '...nuova, alta nobiltà di cui non posso
cospiratori con un colpo alla nuca. Egli raccontò che il Fuhrer si era convinto parlare. Ma questi piani devono essere
Memorabili i suoi Sonetti di Moabit. dell'impossibilità di una vita pacifica ignorati dai semplici militanti...'.
L'Ordine Nero futura finchè fosse rimasto in vita un Il pianeta diviene la pasta da cui trarre
Il 'realismo fantastico' di Pauwels riesce a solo ebreo e conferì i poteri al un'energia ineffabile che attiri i Superiori
spiegare comportamenti al contrario Reiscsfuhrer per l'immediata del Difuori e l'organizzazione dell'Ordine
assolutamente irrazionali e difficili da liquidazione di oltre 5 milioni di ebrei Nero una realtà che risponde a fini
comprendere alla luce della semplice come priorità assoluta. Data la magici, iniziatici e non meramente
analisi politica o di una liquidazione del costernazione di Himmler, Kersten ebbe politici. Il cosmo, l'universo è l'unico
fenomeno come 'follia collettiva' e dei l'infelice idea di commiserarlo capendo il essere esistente e senziente: uomini,
suoi artefici come 'pazzi furiosi'. suo dramma umano per un compito esseri animati, tutte le cose che ci
Sono indubbiamente analisi più comode orribile di questo tipo. Ma rimase circondano non sono altro che forme
ma profondamente fuori luogo se ammutolito quando il Reichsfuhrer lo universali diverse che si trasformano nel
paragonate alle incredibili istanze del riprese dicendogli che non aveva capito tempo, divengono e di cui l'Ordine Nero
Terzo Reich. nulla. Il suo problema era morale verso delle SS è il demiurgo che ne aiuta il
Nel 1934 durante la 'notte dei lunghi Hitler poiché in un impeto di egoismo rimpasto finalizzato ad un grande scopo
coltelli' le formazioni paramilitari 'pure' pensò esclusivamente alle proprie di natura e sapore escatologici.
del nazismo in erba (le SA, Sturm priorità e non a quelle di regime e del La creazione non è terminata e le SS
Abteilungen) vengono eliminate suo amato Fuhrer. Da lì il suo stato di sono i maghi ai quali l'Universo
fisicamente, in primis leaders quali malessere. trasmette gli ordini per lavorare la cieca
Gregor Strasser, Ernst Rohm e via L'inversione totale di valori rispetto a e sanguinosa pasta umana.
discorrendo, accusato il primo di quelli che conosciamo e pratichiamo in La Storia ha dimostrato che i cosiddetti
connivenze con i maggiori nemici del quanto esseri umani non erano untermenschen teorizzati dal
nazismo, i bolscevichi, il secondo perchè minimamente percepiti, capiti o nazionalsocialismo si coalizzarono su
capo delle SA. La storia ha 'giustificato' condivisibili da parte di chi aveva una scala mondiale bloccando il Reich
Strasser attribuendogli una visione concezione profondamente aliena della Millennario, forti delle ragioni umane
'socialista reale' del nazionalsocialismo, realtà. Essi vivevano in un mondo diverso che trasalirono di fronte all'orrore
pronto a sposare le istanze anti- dove la missione epocale cui furono fermando l'assurdo progetto di
capitalistiche dei marxisti imprimendo al chiamati anima e corpo travalicava i transizione dimensionale dell'umanità.
NSDAP una visione 'di sinistra'. pensieri larvali dell'umanità ormai al Il vero problema è che l'hanno solo
L'antitesi alla signoria assoluta di Hitler, termine di un ciclo della propria storia. fermato, non debellato.
l'arresto nel 1934 e l'uccisione da parte È lampante che non si tratta più di uno
della Gestapo su ordine dello stesso scenario esclusivamente politico,

LEGGI GLI ALTRI ARTICOLI SUL SITO DI

35
LA NASCITA DELLE
COSTELLAZIONI
ANTICHE
Agostino Galegati

L’Astronomia può essere definita la dell’uomo di raggruppare le stelle in difficili da tradurre con sicurezza i
Madre delle Scienze per la sua costellazioni. testi scoperti sembrano in ogni
antichità; infatti, le prime attività Le stelle di una costellazione non modo essere sufficienti a mostrarci
scientifiche che la razza umana ha hanno in genere una connessione un quadro generale su come sumeri
intrapreso di cui abbiamo l’una con l’altra se non ovviamente il e babilonesi vedevano il cielo.
conoscenza riguardano appunto fatto di essere all’apparenza alla In Mesopotamia convivevano due
l’osservazione del cielo e le prime stessa distanza e direzione da noi e tipi di tradizioni di costellazioni che
osservazioni celesti possono essere questi gruppi sono molto differenti si svilupparono
fatte risalire a molti millenni prima secondo le varie tradizioni che contemporaneamente ma avevano
della nascita di Cristo; questa prendiamo in considerazione: greco- differenti propositi.
datazione così antica è possibile sia latina, Sumero-Babilonese, cinese e La tradizione “divina” identificava
grazie alla scoperta di manufatti a sono diverse le domande che animali nobili e figure divine nelle
tema astronomico sia per le necessitano una risposta riguardo ai costellazioni, e quindi per motivi
tradizioni orali ereditate col passare primi disegni di costellazioni: dove religiosi, specialmente nello zodiaco;
del tempo. sono nati, quando sono nati e queste erano le figure rappresentate
La parte ovest della Scozia, ad perché sono nati. come pittografie nell’arte
esempio, è particolarmente ricca di Le costellazioni che conosciamo noi mesopotamica.
siti megaliti così come l'Inghilterra ci sono state tramandate dalla La tradizione del calendario agreste
(ad esempio Stonehenge e tradizione greca classica ma si pensa identificava contadini e animali nel
Woodhenge) in cui è stato possibile in realtà che esse siano molto più cielo per fornire un calendario
individuare particolari orientazioni di antiche e provenienti annuale ai contadini.
tipo astronomico ed a questo originariamente dalla Mesopotamia Molte costellazioni appartengono ad
periodo (molte migliaia d’anni prima e quindi dalla tradizione sumero- entrambe le tradizioni, ma solo le
di Cristo), forse, possono essere fatti babilonese. costellazioni zodiacali e quelle ad
risalire i primi sforzi da parte Pur essendo incompleti e spesso esse collegate provenienti dalla

36
tradizione divina sono state
esportate in Occidente.
Lo sviluppo storico può essere
suddiviso in sei fasi:

1) Fase dell’antica pittografia (3200-


2100 a.C.)

2) Fase della pittografia delle pietre


di confine (1350-1000 a.C.)

3) La fase “Tre stelle ognuna” (1100


a.C.)

4) La fase MULAPIN 1100-700 a.C.


Queste ultime due fasi forniscono i
“libri di testo” delle costellazioni
perché sono le prime testimonianze
scritte che includono la tradizione
del calendario agreste. Le liste
MULAPIN sono le più complete ed
accurate e forniscono anche le in Egitto. Esso mostra lo zodiaco tra il 4400 ed il 2200 a.C.
associazioni che erano condivise tra classico circondato dalle altre contenevano tre dei quattro punti
le due tradizioni e questo fatto ci costellazioni egizie, ma le figure non cardinali celesti, il quarto segno per i
permette anche di interpretare sono ancora quelle tipiche della sumeri era l’Ibex che era formato da
l’iconografia della tradizione divina. tradizione greco-latina; bensì questi stelle dei nostri Acquario, Capricorno
due zodiaci sono uguali tra loro e e dalla testa di Pegaso.
5) La fase dei diari astrometrici (750 sono identici alle pittografie delle Queste costellazioni contengono
– 60 a.C.). Astronomia ed astrologia pietre di confine risalenti a circa tutte stelle di prima magnitudine
procedono assieme; le prime 2000 anni a.C.; quindi lo zodiaco di (Aldebaran, Regolo, Antares,
registrazioni regolari del moto dei Dendera può essere considerato la Fomalhaut), molto vicine alla
pianeti erano usate per gli oroscopi. una copia completa dello zodiaco posizione dei punti cardinali, che
A questo periodo risalgono le prime mesopotamico. furono poi chiamate stelle Reali in
figure delle costellazioni Tra le grandi civiltà mesopotamiche Persia anche se Fomalhaut era
mesopotamiche: lo zodiaco dobbiamo ricordare i sumeri che già invisibile perché troppo a sud in quel
Seleucido e di Dendera. intorno al 3200 a.C. cominciarono a periodo a quelle latitudini e
produrre una ricca tradizione probabilmente Altair era usata al suo
6) La trasmissione ai greci delle artistica. posto e questa potrebbe essere
costellazioni zodiacali ed agli arabi di Sono soprattutto i sigilli l’aspetto più l’origine dell’Aquila come altra
quelle agresti. interessante di questo periodo costellazione Reale.
perché mostravano scene Per i Sumeri il Toro era il “Toro del
I due zodiaci sopraccitati mitologiche riprodotte anche nel Cielo” ed indicava l’equinozio di
contengono le illustrazioni delle loro cielo come ad esempio il primavera e l’inizio del nuovo anno,
costellazioni zodiacali più i quattro combattimento del leone col toro la sua testa erano le Iadi compresa
animali parazodiacali (Corvo, che rappresentava il cambiamento di Aldebaran. La nostra costellazione
Serpente, Aquila, Pesce Australe) stagione. Leoni e tori insieme con lo del Toro mostra solamente la parte
Lo zodiaco Seleucido era composto scorpione sono i soggetti più anteriore dell’animale, in
di una serie di 12 tavolette d’argilla rappresentati in questo periodo e Mesopotamia la posizione era
rappresentanti i 12 segni zodiacali spesso erano raffigurati circondati diversa, con le Pleiadi a formare il
per l’astrologia. da stelle e quindi questi sigilli corno superiore e la catena di stelle
Lo zodiaco di Dendera è l’unica volevano rappresentare il Leone, il di pi Ori il corno inferiore.
mappa completa del cielo antico che Toro e lo Scorpione come Il Leone indicava il solstizio estivo,
abbiamo e risale ai primi secoli a.C. costellazioni. Queste tre costellazioni Regolo era chiamata Sharru (il re) dai

37
maggior numero di rappresentazioni quindi un buon raccolto.
divine che sono rappresentate anche
nel cielo: Il cielo per i Babilonesi era suddiviso
in tre parti:
Ea dio buono della Terra e della
vita rappresentato con due fiumi 1) La parte settentrionale era la
che gli escono dalle braccia, Strada di Enlil, dio dell’aria e delle
divenne l’Acquario ed i suoi forze della natura.
simboli formarono altre
costellazioni: capricorno (la capra 2) La fascia zodiacale era la Strada di
marina di Ea), il Campo (il nostro Anu, padre di tutti gli dei.
Pegaso), il Pesce Australe e forse i
Pesci e l’Ariete (dalla forma del 3) La parte meridionale era la Strada
bastone di Ea). di Ea.

Ishtar regina degli dei e dea Importanti iconografie da queste


Babilonesi. dell’amore, della fertilità e della pietre sono anche l’uccello che
Lo Scorpione indicava l’equinozio guerra e era rappresentata armata cammina (Papsukal) identificato con
d’autunno. All’inizio era più grande ed accompagnata da leoni, più la nostra costellazione di Orione,
nel cielo; infatti, le stelle della tardi il suo simbolo astrale rimane Shala dea della fertilità (la Vergine),
Bilancia formavano le chele il solo Venere ma potrebbe essere Dumuzi, dio della fertilità (Ariete).
dell’animale. Questa separazione anche l’origine del Leone, della Il primo catalogo stellare babilonese
risale a circa 2000 anni a.C. ed è Vergine e della Freccia (il nostro è il cosiddetto “Tre stelle ognuno” o
rimasta anche ai giorni nostri. Cane Minore). sistema a 36 stelle. È stato scritto su
Queste costellazioni sono tra le tavolette circolari risalenti circa al
poche ad essere rimaste invariate Un dio cacciatore non identificato 1100 a.C. Questo catalogo contiene
anche nei cataloghi successivi. armato di arco che potrebbe molte costellazioni agresti ed il loro
Al 2500 a.C. sono fatti risalire altri essere il Sagittario. levare eliaco molto utile a Babilonia
sigilli scoperti in Iran molto perché il loro anno era determinato
interessanti contenenti figure Il Dio-Sole Shamash rappresentato dai mesi lunari. Il nuovo anno iniziava
astronomiche come ad esempio un come un uomo barbuto con raggi con la prima luna nuova vicina
dio cacciatore in piedi su cani armato uscenti dalle spalle armato di all’equinozio di primavera; in questo
di arco e frecce (prototipo del coltello con cui si apre la via modo l’anno babilonese era suddiviso
Sagittario?), una figura che tiene in dall’orizzonte est. in 12 o 13 mesi. Attorno al 3000 a.C.
mano due fiumi (l’Acquario?), una in Mesopotamia l’inizio delll’aratura
figura che tiene in mano due serpenti Attorno al 1350 a.C. a Babilonia per dei campi in febbraio coincideva con
(Ofiuco? Idra?). Questi forse sono i far rispettare i confini delle varie il levare eliaco di mul-APIN (il nostro
primi esempi di iconografia dello proprietà cominciarono ad essere Triangolo) ed il tramonto eliaco di
zodiaco e provengono da Elam che è usate delle pietre chiamate Kudurrus mul-Mul (le Pleiadi).
la città rivale di Sumer. su cui erano incise maledizioni che Il catalogo considera tre stelle per
I primi cataloghi “Tre stelle ognuna” avrebbero colpito chi non rispettava ogni mese suddivise per ogni Strada
catalogano le Pleiadi, il Leone, lo questi confini ma erano decorate con sopraccitata ma queste suddivisioni
Scorpione e l’Acquario come “Stelle simboli divini che corrispondevano a sono spesso errate. Quasi tutte le
di Elam” mentre le Stelle di Akkad e pianeti (Marduk-Giove, Nabu- stelle sono state identificate, alcune
di Amurru contengono poche altre Mercurio, Nergal-Marte e Ninurta- appartenenti a costellazioni, altre
costellazioni zodiacali (Gemelli, Saturno) e costellazioni (Toro, Leone, sono stelle singole, altre pianeti.
Bilancia e Cancro) che possono Scorpione, Sagittario, Capricorno, Sono annotate anche le loro posizioni
essere esempi di costellazioni della Acquario, probabilmente Ariete e relative, il levare ed il tramonto ed il
tradizione “agreste”; quindi è Vergine e precursori dei Pesci e dei loro significato per l’agricoltura e la
possibile che lo zodiaco sia nato ad Gemelli). Gli originali di questi mitologia. Questi dati sono precisi in
Elam piuttosto che a Sumer. kudurrus venivano conservati nei molti casi ma ci sono anche molti
templi come una sorta di ex-voto per errori forse prodotti da errate
Il sigillo di Adda invece contiene il avere la benedizione dei vari dei e trascrizioni da parte dei copisti o

38
perché i dati erano riportati per scopi Capra (la Lira), Pabilsag (Sagittario). Per aiutare l'osservazione
non astronomici. A questo periodo A parte quelle zodiacali pochissime astronomica gli arabi introdussero
risale probabilmente la nascita del sono le costellazioni che sono rimaste l'uso dei cosiddetti astrolabi che
Cancro (lo scarabeo per gli Egizi) e la nel nostro cielo. Tre di queste permettevano di misurare l'altezza
Bilancia dopo l’amputazione delle (Orione, Perseo ed Andromeda) sono sull'orizzonte delle varie stelle.
chele dello Scorpione. antropomorfe ma potrebbero essere La prima classe di costellazioni
Il secondo compendio state disegnate indipendentemente. raffigurate sono quelle classiche
dell’Astronomia babilonese è la Dal 750 a.C. i Babilonesi “espanse”; ne sono esempi il Leone
coppia di tavolette chiamate cominciarono a tenere precise (con un’ampiezza che andava da
MULAPIN, dal nome della prima cronache sia degli avvenimenti storici Spica a Castore), Orione (fino ai
costellazione dell’anno, risalenti al sia astronomici soprattutto misure Gemelli), il Sagittario ed una
700 a.C. circa. Questo catalogo precise delle posizioni planetarie gigantesca coppia di braccia dalle
contiene le stesse stelle del relative alle costellazioni zodiacali ed Pleiadi fino a Cassiopea.
precedente “Tre stelle ogni mese” alle 31 stelle attorno allo zodiaco non Un’altra classe comprende non figure
con gli stessi scopi, ed alcune delle appartenenti alle costellazioni che si ottengono “unendo i puntini”
stesse descrizioni, ma sulla base di suddette. La divisione in 12 “segni” come le nostre, bensì mandrie di
accurate osservazioni ed è uguali risale a questo periodo. Questi animali, uno per ogni stella: capre in
astronomicamente più completo e segni furono concepiti in maniera tale Auriga, cammelli in Drago, Lepre ed
sistematico. Le costellazioni da contenere al loro interno i punti Iadi, gazzelle in Orsa Maggiore, aquile
circumpolari sono catalogate per la cardinali. Dopo la conquista di o avvoltoi al posto di Vega ed Altair,
prima volta, e sono presenti più Babilonia da parte di Alessandro un ovile attorno al Polo Nord,
rappresentazioni sia delle Magno questa astrometria continuò a custodito da un pastore con i suoi
costellazioni divine sia delle svilupparsi di pari passo con cani, ma anche in Ercole ed Ofiuco
costellazioni agresti. l’astrologia e sotto gli Arabi struzzi attorno all’orizzonte sud, e poi
La prima tavoletta contiene 71 tra sopravvissero le costellazioni statue o icone, i due carri
costellazioni, stelle e pianeti suddivisi “divine”. Le costellazioni rurali che circumpolari diventano due bare, il
nelle tre Strade, ognuna con il fine fanno? I beduini arabi avevano quadrilatero del Pegaso un
proprio nome preceduto da mul- sviluppato una ricca cultura gigantesco secchio.
seguito dal nome del dio associato e astronomica ed una grande varietà di Attorno al 500 a.C. la cultura
con alcune indicazioni della posizione costellazioni alcune delle quali babilonese entra in contatto con la
della stella rispetto ad altre, le date sicuramente eredità della tradizione cultura greca e le costellazioni dello
del loro levare eliaco, la posizione ed rurale babilonese che furono zodiaco e quelle parazodiacali (Corvo,
il cammino della Luna e dei pianeti e rappresentate nei manoscritti arabi di Serpente, Pesce Australe ed Aquila)
le date del loro passaggio nelle questo periodo come ad esempio mesopotamiche sono esportate ed
vicinanze delle varie costellazioni. questo planisfero. una volta mescolati con la tradizione
La seconda tavoletta contiene il
calendario solare e le date di quando
il Sole è nei vari punti cardinali, i
pianeti e la durata delle loro
congiunzioni col Sole ed anche le
credenze che riguardano la comparsa
dei pianeti, delle stelle e delle
comete.
Alcune delle costellazioni nate in
questo periodo sono il Bracciante
agricolo (in seguito Ariete), il Solco
(Vergine), il Pastore (Orione), Aratro
(Triangolo), il giogo (Boote), i due
carri (le orse), i Gemelli che
compaiono per la prima volta come
due coppie di uomini barbuti ed
armati, il Leone era suddiviso in
quattro costellazioni più piccole, la

39
greca danno origine alle mappe del
cielo che noi abbiamo ereditato.
L’altra tradizione astronomica che i
greci avevano adottato era molto
antica, con un’origine stimata attorno
al 2800 a.C., e le costellazioni che
nacquero avevano lo scopo di aiutare
i naviganti in mare. Sicuramente
questa tradizione si era sviluppata
presso qualche popolo nel
Mediterraneo ma non è facile
stabilire esattamente dove, alcuni
storici ipotizzano presso la cultura
minoica.
Le 48 costellazioni che conosciamo
noi furono descritte per la prima
volta da Eudosso ed Arato alcuni
secoli prima di Cristo ma la lista
definitiva è opera di Tolomeo in
Egitto al tempo occupato dai Romani.
Le prime descrizioni del loro levare e
del loro tramonto da parte di
Eudosso ed Arato erano errati a
meno che non si riferissero ad
un’epoca molto precedente (attorno
al 2000 a.C.) . Questo fatto fu notato Alcuni autori avevano ipotizzato che anche alcuni miti collegati ma
da Ipparco ed in seguito da altri le costellazioni nacquero tutte soprattutto spiegando l’importanza
autori. Le forme attuali delle contemporaneamente ma questo è che avevano per i naviganti.
costellazioni portano a stimare la loro errato; infatti alcune delle
origine attorno al 2800 a.C. (± 300 costellazioni che usiamo noi erano Abbiamo successive edizioni dovute
anni) tenendo in considerazione sconosciute in Mesopotamia e per ad Eratostene (Katasterismoi, 200-
naturalmente gli effetti della questo motivo sarebbe più corretto 100 a.C.) ed Igino (primi secoli d.C.)
precessione: mentre l’eclittica è fissa affermare che le nostre costellazioni ma l’astronomo più importante
rispetto alle stelle, il polo celeste e sono mutuate da varie tradizioni non dell’antica Grecia è forse Ipparco di
l’equatore lentamente si spostano. Il collegate tra di loro: Nicea che scrisse un commentario
Polo Nord quindi si sposta, nel 2800 sull’opera di Eudosso-Arato che è
a.C. la stella polare era Thuban (alpha 1) Alcune costellazioni sono comuni a sopravvissuto completo in cui critica
Dra) invece della stella Polare e si tutte le culture: l’Orsa (l’Aratro), gli errori apparentemente contenuti.
spostano anche il Polo Sud e la Orione, le Pleiadi, le Iadi, Sirio. Dopo aver prodotto un catalogo
cosiddetta “zona proibita”, cioè dove stellare completo basato sulle sue
le stelle meridionali sono invisibili 2) Le costellazioni che indicano con osservazioni riuscì a scoprire il
dall’emisfero nord; ad esempio le maggiore precisione le coordinate fenomeno della precessione che
stelle del Centauro e di Argo erano celesti attorno al 2800 a.C.: enormi spiegava gli errori presenti in
più visibili allora, le stelle di Eridano e serpenti, orse e giganti. Queste Phaenomena le cui osservazioni
del Pesce Australe oggi. Si sposta lo costellazioni erano sconosciute ai risalivano ad almeno 1000 anni prima
zodiaco cosicché i punti cardinali si Babilonesi con la sola eccezione (alcuni studiosi le fanno risalire
spostano da una costellazione dell’Idr ggio in Egitto, poi riscritto in addirittura al 2600 a.C.). Come mai
all’altra ogni 2160 anni e quindi si versi circa 100 anni dopo da Arato Eudosso ha usato un catalogo
sposta anche il levare eliaco delle che divenne uno dei testi scientifici risalente a 2000 anni prima?
costellazioni relativo alle stagioni e più importanti dal mondo classico Forse la risposta è che i sacerdoti
quindi col passare del tempo l’uso fino al medioevo. Esso descrive la egizi da cui aveva imparato buona
per la navigazione non resta valido. forma delle costellazioni e la parte delle sue conoscenze gli
posizione delle stelle raccontando avevano fornito appunto un catalogo

40
molto antico e lui era caduto in miscela di tradizioni in quanto questo
errore! piede non necessario non è mai stato
Molti astronomi greci usarono queste eliminato.
osservazioni per almeno due millenni
senza accorgersi che esse non erano 4) Auriga, il cocchiere che porta una
più valide appunto per il fenomeno capra e due bambini come se fosse
della precessione. un pastore, questo sarebbe in
Tra il 130 ed il 160 d.C. l’astronomia accordo con la costellazione
classica raggiunse la sua vetta più alta babilonese Gam (la spada curva ma
con l’Almagesto di Tolomeo. Questa anche il bastone da pastore) e forse
grande opera contiene un ricchissimo la capra ha forse una derivazione
catalogo stellare, le istruzioni per beduina; infatti in questa Vela.
costruire un globo celeste e la costellazione gli arabi vedevano una
definizione finale delle 48 mandria di questi animali. 8) Un altro gruppo molto importante
costellazioni. è quello formato da Andromeda,
5) La parte meridionale del cielo fu Perseo, Pegaso, Cefeo e Cassiopea.
Alcune delle costellazioni introdotte occupato da un folto gruppo di Cefeo e Cassiopea erano la Pantera-
dai greci furono: costellazioni marine per questo fu Grifone ed il Cervo, Perseo era il
chiamato il mare meridionale o Vecchio, precursore della nazione
1) Ara: l’altare è una costellazione “l’Acqua” da Arato. Alcuni autori persiana, il quadrilatero del Pegaso
costituita da stelle di bassa identificarono questa zona con le era il Campo.
luminosità ma indica il punto piogge invernali perché il Sole si
sull’orizzonte in cui la Via Lattea trovava li’ in inverno. In questa zona 9) L’ultimo gruppo di costellazioni,
estiva si alza nel cielo come una abbiamo Pegaso, il mostro marino alcune delle quali molto antiche è
colonna di fumo. (Cetus) ed il fiume Eridano che non formato da animali (Pesce Australe,
hanno un riscontro babilonese anche Aquila, Cigno, Cane Maggiore e
2) Ercole: molto probabilmente ha se i babilonesi qui avevano Acquario, Minore, Lepre, Delfino, Cavallino,
origine dal mesopotamico Engonasin Capricorno, Pesce Australe ed il Corvo) ed oggetti: Corona Boreale ed
(l’uomo inginocchiato) è il più grande Campo, tutte riferite al dio Ea che Australe, Freccia e Triangolo.
dei giganti ed al giorno d’oggi si abbiamo ricordato precedentemente.
presenta a testa in giù ma nel 2800 Questa è una breve cronologia della
a.C. doveva trovarsi nella posizione 6) Centauro ed Argo: risalgono nascita delle costellazioni in
corretta appena sopra la stella sicuramente al 2800 a.C. su disegno Mesopotamia migliaia di anni fa ed il
polare. dei Navigatori. Queste costellazioni a loro successivo passaggio circa 2.500
causa della precessione non sono più anni fa nella tradizione greca.
3) Ofiuco il portatore di serpenti, il interamente visibili e per questo
cui piede occupa una parte della zona motivo suddiviso dagli astronomi
occupata dallo Scorpione ma non è moderni in parti. Il Centauro ed il Origine dell’articolo
mai stato inserito tra le costellazioni Sagittario sono spesso identificati con http://www.racine.ra.it/planet/testi/
zodiacali; questa sembra essere una Chirone, il saggio centauro precettore costel.htm
anche di Achille, immortale ma ferito
involontariamente da una freccia
avvelenata da Ercole e per rendere
meno dolorosa la sua esistenza Giove Agostino Galegati, 42 anni, è laureato
lo collocò nel cielo. Al Centauro in Astronomia. Ha collaborato con il
appartenevano anche le stelle che settimanale Sport Ravenna e Sport
formano la Croce del Sud. Romagna. Dal 2003 scrive per il
Corriere Romagna
7) Argo è la nave degli Argonauti alla
ricerca del vello d’oro, era la più
grande delle costellazioni antiche ma
adesso è suddivisa in quattro parti: la
Carena, la Poppa, il Compasso e la

41
IL NUOVO LIBRO DI MICHELE PROCLAMATO
Per gli utenti di Tracce d’eternità, ecco la cover del nuovo libro del
nostro collaboratore Michele Proclamato, in uscita a maggio 2012 per
l’Editore Melchisedek. Il titolo è ORIENTE (SCIENZA MEDICA, ARTI
MARZIALI E LA FILOSOFIA DELLE CULTURE ORIENTALI, IN LINEA CON LA
LEGGE DELL’OTTAVA). Dopo le incursioni rivelatrici nel campo
dell’archeologia, della storia, della fisica, dell’astronomia, con la
rivoluzionaria riscoperta della Divina Legge dell’Ottava che governa il
mondo, e dopo essersi accorto di essere in buona compagnia con
Leonardo da Vinci (Il Genio Sonico) e Giordano Bruno (L’Uomo di Dio),
Proclamato affronta i segreti dell’Oriente e delle sue dottrine. Per farci
conoscere che il filo sottile che accomuna il rosone di Collemaggio con la
Gioconda, e lo Zodiaco di Dendera con i sigilli di Giordano Bruno, è
anche alla base dello Yoga come del Taoismo, dell’agopuntura come del
Buddismo, dell’Ayurveda come dell’Induismo. Si tratta forse del più
geniale collegamento tra Oriente e Occidente, della più originale
dimostrazione che la Legge Divina dell’Ottava è alla base non solo
dell’intero Universo, ma anche della storia delle nostre civiltà.
Un’emozione continua. Il perché della creazione in tutti i suoi aspetti,
anche quelli sottili e sconosciuti. Il romanzo della vita sul nostro Pianeta
continua…
Michele Proclamato ha iniziato i suoi studi attraverso la riscoperta
misterica di alcuni monumenti della sua città: L’Aquila. Dopo aver
individuato nel SAPERE dell’OTTAVA il cuore della scienza esoterica,
oggi presente in tutto il mondo, ha scritto per Melchisedek Edizioni le
seguenti opere: Il segreto delle Tre Ottave, L’Ottava la scienza degli
Dei, Il Genio Sonico, La Storia Millenaria dei Cerchi nel Grano, Quando le stelle fanno l’amore e L’Uomo di Dio. Questo ultimo
vi sorprenderà, perché rivela un collegamento tra Oriente e Occidente cui nessuno aveva mai pensato.

42
NAUFRAGIO DELLA
COSTA CONCORDIA
STRANE
COINCIDENZE

Atterraggio UFO a Velletri


nel lontano 1993?

LE DIECI TRIBU’
PERDUTE DI ISRAELE

43
SIGNS Magazine – Anno II – Numero 4 – Aprile/Maggio 2012

mio diario, mi appresto ad iniziarne

EDITORIALE uno nuovo, una nuova avventura


su un sentiero che non sempre
sarà in discesa, ma senza sacrifici si
e un contesto ufologico che ottiene ben poco.
sembra ritorcersi contro se stesso. SIGNS è in buone mani e ognuno di
L’inserto che vi apprestate a voi è nei miei pensieri.
leggere è soltanto un nuovo Un abbraccio a tutti voi.
percorso ed è motivato dal fatto
che nuovi impegni mi porteranno Roberto La Paglia
fuori dall’Italia, rubandomi quella
parte di tempo che dedicavo alla
rivista.
Nessuna resa quindi, semmai
l’approfondimento di una sinergia
che era già nata con l’amico
Simone Barcelli, l’unica persona
Rivista di informazione ufologica, esopolitica,
che ritengo possa continuare la misteri e scienze di frontiera.
Ho sempre pensato che il caso sia strada intrapresa da SIGNS e che
soltanto l’ultima fase di una lunga pubblicamente ringrazio per Supplemento gratuito,
catena di eventi che, avermi ospitato tra le pagine della abbinato a “Tracce d’eternità”
silenziosamente, ha comunque sua importante rivista.
compiuto il suo corso, lavorando Rimane quindi la voglia di fare, di Direttore Responsabile Emilio Raciti

lontano da occhi indiscreti e andare oltre, di allargare gli Direttore Editoriale Roberto La Paglia

generando alla fine lo scenario in orizzonti ed estendere lo sguardo Coordinatore Salvatore Giusa

base al quale saremo costretti a verso mete che portino nuova linfa Webmaster e coordinazione in Rete Roberto La Paglia

scegliere. alla ricerca; rimane ovviamente in Editor esterno / Direttore grafica Simone Barcelli

Ogni cosa accade sempre e vita il portale UfoSigns, e con esso


soltanto quando è tempo che gli arretrati della rivista, ai quali Siti di riferimento
www.ufosigns.org
accada; a questa regola nessuno si chiunque potrà sempre accedere http://esomisteri.blogspot.com
sottrae e non è quindi un caso che attraverso questo link: www.centroufologicosiciliano.info

SIGNS si proponga da oggi come Partner


allegato alla rivista Tracce http://www.ufosigns.org/
index.php? http://wearealiens.wordpress.com/

d’Eternità. mod=none_Search&find=Numeri.p http://centroufologicotaranto.wordpress.com/


ng&where=news http://www.centroufologicosiciliano.info/
Vista l’esperienza maturata in http://www.cauitalia.beepworld.it/
http://inaufraghidellestelle.blogspot.com/
questo percorso, e sentite anche contribuendo, se vorrà, al nuovo http://aurelio132.interfree.it/csfsite.htm
alcune voci che in questo periodo progetto in fase di studio; in ogni http://www.eugeniosiragusa.it/home.html
http://ovniparanormal.over-blog.com/
girano tra gli “addetti ai lavori”, caso continuerò ad essere www.simonebarcelli.org
premetto subito una cosa: SIGNS presente attraverso i mezzi offerti
I numeri arretrati di SIGNS Magazine sono acquistabili
non chiude, e non depone le armi dalla rete. online:
in segno di resa ad uno scenario in Il futuro si costruisce giorno dopo
http://www.ufosigns.org
gran parte deludente, fatto da giorno e, in fondo, è proprio http://esomisteri.blogspot.com
notizie mordi e fuggi, clamori che questo l’impegno che mi appresto www.centroufologicosiciliano.info

quasi sempre si rivelano infondati ad iniziare; esaurite le pagine del


44
LE DIECI TRIBU’
PERDUTE DI ISRAELE
Roberto La Paglia

721 a.C.: il re assiro Sargon II sconfigge gli Tra storia e leggenda


Israeliti e, come egli stesso afferma in una sua Secondo la tradizione, le Dieci Tribù d’Israele
antica iscrizione, deporta 27.290 ebrei; da costituivano il regno settentrionale e vennero
questo avvenimento nasce uno degli enigmi deportate nel 721 a.C. nei “paesi del Nord”; di
storici che da sempre ha acceso la fantasia di loro non si ebbe più notizia. Queste le notizie
studiosi e ricercatori, quello delle dieci tribù riportate sulla Bibbia, che sembra non
perdute di Israele. interessarsi più della vicenda, scegliendo di

45
descrivere soltanto quelle che furono le sorti del Indizi storici
“resto di Israele”, ovvero di quel popolo il cui Beniamino, figlio di Giona, era determinato a
destino era stato scritto da Dio. Le Dieci Tribù vedere il mondo e scoprire i suoi misteri; fu
perdute furono le seguenti: Ruben, Dan, Neftali, proprio questa passione che determinò la sua
Gad, Aser, Issachar, Zabulon. Efraim, Manasse; decisione di allontanarsi da Tutela, sua città di
quali furono le loro sorti? A questo punto storia origine, per intraprendere un lungo viaggio. Era
e leggenda diventano quasi una sola cosa; le l’anno 1165 e Beniamino partì con l’intenzione
Dieci Tribù, in realtà, avrebbero fatto ritorno in di arrivare in Terrasanta; molto probabilmente
Israele, o comunque avrebbero tentato di farlo, la vera motivazione che lo spinse a
poiché il Signore circondò il loro cammino con intraprendere questo lungo cammino fu quella
un fiume leggendario, il Sambatyon. Per tutta la di redigere una mappa che indicasse le varie
settimana le sue acque ribollivano, e tale era la comunità ebraiche sparse lungo gli itinerari che
forza che sembrava quasi animare il terribile conducevano ai luoghi sacri; questa mappa
fiume che enormi rocce si staccavano dal fondo sarebbe di certo tornata utile a tutti i pellegrini
alzandosi in aria e ricadendo su chiunque si di origine ebraica che avrebbero intrapreso lo
fosse trovato nelle vicinanze; soltanto il sabato stesso viaggio e che, in tal modo, avrebbero
il Sambatyon riposava, proprio il giorno durante facilmente trovato ospitalità. Oggi questo
il quale gli ebrei, per rispetto e devozione, grande esploratore e geografo e conosciuto
osservavano scrupolosamente il precetto del come Beniamino da Tudela, autore di un
riposo. La prima menzione riguardante questo interessante libro, fonte preziosa di
misterioso corso d’acqua si trova nel Targum informazioni per chi è interessato alle antiche
Yonatan o Targum dei Profeti, ne parla anche lo comunità ebraiche: “I viaggi di Beniamino”.
storico Giuseppe Flavio che lo colloca in Siria, Proprio descrivendo uno dei suoi viaggi in Persia
mentre altri suggeriscono l’India o l’Etiopia. Un e nella penisola Arabica, Beniamino racconta di
viaggiatore del Nono Secolo, infine, lo descrive essersi imbattuto in alcune tribù di origine
come un fiume senza acqua, composto soltanto ebraiche, e di ritenere che possa trattarsi di uno
da rocce e sabbia. Una vera e propria ricerca o più delle Dieci Tribù perdute. Questa la
fisica del Sambatyon non darebbe certo alcun descrizione di Beniamino: “…ci sono uomini
risultato, risulta abbastanza evidente il fatto che d’Israele in terra di Persia…nelle montagne
si tratti, in realtà, di una immagine simbolica, vivono quattro delle dieci tribù, quella di Dan, di
intesa in origine come la speranza nel futuro; la Zabulon, di Aser e di Neftali…adorano il vento”.
sua stessa ricerca ha chiare connotazioni riferite Successivamente, in Arabia, si imbatte nel più
allo studio del simbolismo, a tratti molto vicina grande insediamento ebraico della regione,
alla famosa ricerca della Nome di Dio; trovare il quello di Kheibar, che identifica con i
Sambatyon era infatti inteso come un modo per discendenti della tribù di Gad, e descrive come
affrettare l’avvento del Messia attraverso il feroci predoni che saccheggiano i vicini
ricongiungimento delle tribù perdute. Rimane il insediamenti arabi. I racconti contenuti nei
fatto che una deportazione, sia pure non Viaggi di Beniamino ispirarono molti dei
epocale, avvenne nel 721 a.C. e questo ricercatori che si misero sulle tracce delle Tribù
avvenimento storico basta già per approfondire Perdute, ma nessuna prova testimoniò a
l’argomento e tentare di capire quale sorte sufficienza le notizie contenute nel libro, e nel
toccò agli ebrei che non fecero più ritorno. frattempo nuove ipotesi indirizzavano la ricerca
in un luogo molto distante e completamente

46
diverso. prima fase di questo piano divino si rivelava
Il Nuovo Mondo proprio con la scoperta dei discendenti delle
1492: Cristoforo Colombo e il suo equipaggio Tribù perdute nel continente americano. Si
scrivono una pagina importante della storia trattava in realtà di una abile manovra
sbarcando in quello che verrà definito il Nuovo diplomatica con la quale si voleva costringere
Mondo, anche se in seguito molti dubbi Oliver Cromwell, Lord Protettore d’Inghilterra, a
sorgeranno in merito al fatto che quelle terre riammettere gli Ebrei sul suolo inglese in modo
fossero veramente sconosciute, dubbi che da accelerare l’avvento dell’era messianica. Ben
ancora oggi continuano a stimolare accesi Israel rafforzava questo suo discorso
dibattiti. Agli inizi del Sedicesimo secolo, identificando il termine “the end of the earth”
Bartolomè de Las Casas, un vescovo cattolico con quello medievale di Angle-Terre che
impegnato nella difesa dei Nativi Americani, metteva in assonanza con Inghilterra. Questo
lavora alacremente al fine di rendere migliori le continuo soffermarsi sul Messia e sul ritorno
condizioni nelle Indie Occidentali, in Perù e in dell’era messianica sfociò nel 1665 con una
Guatemala; proprio in uno dei suoi resoconti si lettera redatta da un rabbino carismatico,
possono trovare alcuni riferimenti alle Dieci Nathan di Gaza, il quale annunciò
Tribù; “…questi Indiani si possono avvicinare alla pubblicamente che il Messia era arrivato. La
redenzione…sono convinto che essi siano ricerca delle Dieci Tribù si era conclusa, il Messia
originari di Israele e posso portare le prove che era giunto dalla città di Ismir e il suo nome era
siano i discendenti delle Dieci Tribù perdute…”. Shabbetai Zevi, colui che aveva attraversato il
Per quanto possa apparire come una ipotesi Sambatyon. In realtà Shabbetai, nato in Asia
azzardata, dettata magari da un eccessivo zelo Minore nel 1626, era soltanto un mistico che
nel proprio operato o da un bisogno estremo di divulgava la propria dottrina attingendo agli
approvazione, l’associazione di alcune tribù di insegnamenti della Kabbalah; le sue idee si
Nativi Americani con Israele è un argomento diffusero ben presto in Marocco, Tunisia, Egitto
molto sentito ancora oggi. Il viaggiatore e Italia, assumendo anche una certa pericolosità
portoghese Antonio Montezinos, circa 120 anni quando alla sua predicazione si associò il fatto
dopo i resoconti del vescovo cattolico, riferì di che le Dieci Tribù si stavano riunendo sotto il
aver incontrato in Sud America tribù indiane che suo comando ed erano pronte a marciare in
osservavano riti ebraici e recitavano lo Shemà, direzione della Mecca. Nel 1666 Shabbetai
una delle preghiere più sentite dagli Ebrei venne arrestato e dopo qualche anno si convertì
insieme al Kaddish, per inciso quella che inizia all’Islam; unha forte delusione accompagnò il
con la frase: “Ascolta, Israele, il Signore è il rinnovarsi del mistero delle Dieci Tribù perdute
nostro Dio, il Signore è Uno”. Mennaseh Ben di Israele.
Israel, un erudito ebreo olandese molto La questione Etiope
rispettato anche negli ambienti cristiani, svolse Durante la seconda metà dl XII secolo si diffuse
un ruolo centrale nel rafforzare l’idea che una leggenda che raggiunse ben presto l’Egitto,
associava gli Indiani d’America alle Dieci Tribù la Palestina e gran parte dell’Europa: Si parlava
perdute; profondamente influenzato dai di un leggendario monarca, Prete Gianni, che
racconti di Montezinos, diede alle stampe il governava un vasto impero, molto più grande e
libro “La speranza di Israele”, ipotizzando che la ricco di quello cristiano. Secondo la tradizione, il
dispersione degli Ebrei in tutti gli angoli della territorio che ospitava questo favoloso e
terra segnò l’inizio della redenzione e che la potente regno, il Regno di Prete Gianni, si

47
trovava in Etiopia e voci persistenti parlavano di chiaramente ebraici, la stessa cosa vale per
un lungo periodo di guerra con i regni africani altrettanti nomi maschili e femminili. Una delle
israeliti. Ma chi erano gli uomini che tante ricorrenze del Kashmir si chiama Pasca e
componevano queste tribù africane di origine viene festeggiata in primavera, quando si regola
israelita? Si trattava di ebrei etiopi conosciuti la differenza di giorni tra il calendario lunare e il
con il nome di Falashas, i senza terra, gli ebrei calendario solare; questa stessa regolazione
erranti; in territorio etiope si occupavano avveniva nel mondo ebraico. Quasi tutta la
prevalentemente di agricoltura, ma erano storia del Kashmir ma l’opinione che proprio in
anche conosciuti per l’artigianato e i gioielli. questa terra, dopo aver a lungo vagato lungo la
Oggi vivono quasi tutti in Israele e secondo una Via della Seta, siano arrivati i sopravvissuti della
antica tradizione sarebbero proprio loro i deportazione di Sargon II accomuna molti
discendenti di una delle Dieci Tribù perdute, la ricercatori. Secondo alcuni le peregrinazioni
tribù di Dan. I Falasha definiscono loro stessi iniziarono circa 300 anni più tardi; gli ebrei si
come Beta Israel, la casa di Israele, pur avendo stabilirono in Kashmir e mantennero le loro
sviluppato nel tempo alcune differenze di tradizioni fino a quando non furono costretti a
dottrina rispetto all’Ebraismo; ma queste convertirsi all'Islam. D’altra parte le coincidenze
25.000 persone, dei quali almeno due terzi non sono affatto poche e un ragionevole dubbio
ormai ospitati in territorio israeliano, appare più che giustificato quando, ad esempio,
nascondono anche un altro enigmatico mistero. si incontrano i nomi di alcune tribù e alcuni
Nel 1999 uscì un libro, “Il mistero del Sacro luoghi. Una delle tribù del Kashmir è chiamata
Graal” di Graham Hancock, nel quale si Asheriya e Aser era una delle tribù di Israele; ma
narravano le varie vicende legate alla ricerca l’elenco è molto più lungo: Dand è la tribù di
dell’Arca dell’Alleanza; tra le tante ipotesi una Dan, Gadha è Gad, Lavi è Levi, la tribù di Shaul è
riguardava proprio questo misterioso popolo, affine al nome ebraico di re Saul, quella di Musa
poiché si affermava che l’Arca potrebbe essere ricorda Mosè, quella di Suliamanish ricorda
custodita ad Axum o Aksum, una città nella invece Salomone. Esiste anche un elenco di
regione settentrionale dell’Etiopia. Il prezioso luoghi: Samaryah richiama la Samaria, Mamre
manufatto, secondo l’ipotesi del ricercatore conserva lo stesso nome ebraico del luogo dove
scozzese, sarebbe stato costruito proprio da un il Signore apparve ad Abramo (le Querce di
membro della tribù di Dan, la stessa dalla quale Mamre), Pishgah è il monte Pisgah ricordato
discendono i Falasha che sono oggi custodi della nella Bibbia, Nabudaal è il Monte. Nevo, mentre
piccola chiesa che custodirebbe l’Arca. Guzana è Gozan, uno dei nomi del luogo in
I molti misteri del Kashmir Assiria nel quale vennero deportate le Dieci
Il Kashmir è costituito da una ampia e bella Tribù. Ma il Kashmir non custodisce soltanto
vallata circondata da alte montagne; in questo questo particolare enigma, e le sue “relazioni”
luogo vivono da 5 a 7 milioni di persone che si con alcuni avvenimenti e alcuni personaggi della
presentano con carnagioni più chiare e sono Bibbia sono molteplici, così come la sua
diversi dagli altri cittadini dell'India. Proprio nel presupposta connessione con il Nuovo
Kashmir, una antica tradizione, identifica le testamento. Esiste ad esempio una strana
Dieci Tribù perdute d’Israele, una tradizione tradizione riguardante il re Salomone, che
supportata da un'ampia letteratura scritta sia avrebbe raggiunto la valle del Kashmir, e
dalla popolazione del luogo che da molti altri avrebbe aiutato con la sua saggezza il popolo
studiosi. Esistono diversi luoghi dai nomi nei lavori di progettazione di una diga per

48
contenere le acque del fiume Jhelum, un corso qui si aggregherà a una carovana di mercanti
d’acqua che sgorga da una sorgente a Verinag, amici di Giuseppe d’Arimatea che è in viaggio
nella parte sud orientale della valle del Kashmir. verso l’India. Giunto a destinazione cambierà il
Questa tradizione è collegata anche ad un luogo proprio nome in quello di Yuzu Asaph, ovvero
chiamato il trono di Salomone che si trova su “colui che unisce”. L’ipotesi di Gesù in India è
una collina di Srinagar, un tempio ristrutturato una tradizione molto antica, ma venne alla
nel 54 d.C. Altra tradizione riguarda invece ribalta soltanto durante la fine degli anni ’80,
Mosè, il quale, sempre secondo la leggenda, finì quando l’esploratore russo Nikolai Notovich,
i suoi giorni proprio in Kashmir (la Terra viaggiando tra il Tibet ed il Ladakh, ebbe modo
Promessa menzionata nella Bibbia); la sua di ascoltare da diverse fonti la leggenda di Isa
tomba si troverebbe a circa 58 chilometri a nord Asaf, un personaggio misterioso molto
di Srinagar, in cima al Nebo-baal, a Bethpor, ed rispettato tra i buddisti perché insegnò le sacre
è conosciuta come la “Qbar-i-Mooosa”, ovvero dottrine in India e ai figli di Israele. Notovich
la Tomba di Hazrat Mosa. Il luogo è oggetto di decise di approfondire e dopo numerosi
venerazione e di culto da ben 3500 anni e da tentativi riuscì a convincere un monaco a
900 anni viene custodito dalla famiglia mostrargli gli antichi documenti che
appartenente ad una antica comunità ebrea. contenevano quanto gli aveva narrato;
Esistono anche due altre reliquie legate alla l’esploratore rimase enormemente colpito
figura di Mosè; entrambe custodite nella città di quando, sfogliando i vecchi fogli ingialliti dal
Bijbihara, a 43 chilometri a sud di Srinagar. La tempo, notò la straordinaria similitudine tra il
prima è conosciuta con il nome di “Saing-i- racconto che gli era stato fatto e la vita di Gesù.
Musa”, la Pietra di Mosè, un enorme masso di I documenti narravano di un fanciullo di
quarantanove chili; la seconda è nota come carnagione bianca, giunto dalla terra di Israele
“Assa-i-Mosa”, ovvero il bastone di Mosè. In nell’India del nord, che discendendo verso sud
merito a quest’ultima reliquia, la leggenda narra sostò a Jagannath, Rajagriha, Benares,
il sacro bastone appartenne successivamente a Gantamides, e in altre città sante. Visse tra le
Gesù il quale, una volta ritornato in Kashmir, lo comunità Vaishyas e Shudras studiando i sacri
depose nuovamente nella tomba di Mosè. Sutras e predicando l’abolizione della schiavitù
Proprio questa tradizione ci offre lo spunto per e l’esistenza di un unico Dio. Dopo aver
accennare a un altro enigma, che alcuni anni fa compiuto i diciotto anni, Isa ritornò in Palestina.
destò grande interesse e non pochi dibattiti, Notovich scrisse tutta la storia in un diario che
spesso dai toni abbastanza accesi. Questa, fu ritrovato dai missionari tedeschi Marx ed
molto succintamente, la leggenda che diede Eranke all’interno della biblioteca del
l’avvio al dibattito, una tradizione che, come monastero. La tomba si trova a Srinagar e
vedremo tra poco, presenta alcuni punti che sembra essere così famosa che anche una
dovrebbero forse essere maggiormente famosa collana di guide turistiche, la Lonely
approfonditi. Durante l’anno 35 Gesù si dirige Placet, ne riporta la descrizione parlando del
verso Damasco, dove avviene l’incontro con sito sepolcrale di Roza Bal. Sembra quasi la
Paolo di Tarso, incontro che verrà in seguito sceneggiatura per un nuovo romanzo nello stile
riportato come l’apparizione di un segno divino. del famoso “Codice da Vinci”, anche se,
Subito dopo Gesù si reca a Nisibis, la moderna probabilmente, nessuno riuscirà mai a trovare il
città di Nusaybin, nella Turchia sud orientale; da bandolo di questa intricata matassa.

49
NAUFRAGIO DELLA
COSTA CONCORDIA
STRANE COINCIDENZE
Claudio Foti

Sono molte le coincidenze. Molte ma non poi, secondo recenti studi il numero della bestia
abbastanza per alcuni e fin troppe per altri. Ma sarebbe il 616 e non il 666. Quindi doppio errore.
dove è la verità? Siamo davvero di fronte a una Secondo punto, sembra sia accertato che sia per
lettura duplice della tragedia? C’è davvero un il Titanic sia per la Concordia la bottiglia al varo
simbolismo occulto in quello che è accaduto alla non si ruppe, nelle leggende marinare questo
nave da crociera Concordia? Vediamo di accadimento porta male, e dobbiamo dirlo, pare
analizzare la questione senza farci prendere la proprio che queste leggende abbiano un
mano. fondamento.
Primo punto: si sostiene che, visto che il Titanic è Il Terzo aspetto è quello che vuole che
affondato il 14-04-1912 e la Concordia il 14-01- l’affondamento del Titanic non sia stato proprio
2012 ci siano esattamente 99 anni e 9 mesi di un incidente casuale come viene fatto credere da
distanza tra i due avvenimenti. Ma perché il 999 libri di storia e da Hollywood. Secondo alcuni
dovrebbe essere importante? Qualcuno dirà studi il naufragio sarebbe stato intenzionale. Ma
perché rovesciandolo si ottiene il 666, numero perché? Tutto si intreccia con il segreto della
della bestia. Già, davvero? Innanzitutto il 666 Federal Reserve. Il Titanic doveva sprofondare
sarebbe il numero della bestia solo per i cattolici negli abissi portandosi dietro coloro che volevano
e non per tutti gli altri fedeli del mondo, che sono impedire che i banchieri si unissero prendendosi il
la maggioranza, quindi, personalmente credo che sistema monetario e soggiogando così gli Stati
in questo caso vi sia davvero poca attinenza, nazionali, a bordo del Titanic infatti c’erano i
l’idea cattolico-centrica non può essere accettata personaggi più importanti che volevano fermare
da chi vuole analizzare a fondo le cose. Inoltre la nascita della Federal Reserve. Siamo nel 1910 e

50
i banchieri più potenti del mondo si incontrano sarebbero una sorta di proto-massoni. Ora in
per creare la Federal Reserve Bank. Sono Nelson merito l’argomento è talmente ingarbugliato che
Aldrich e Frank Valderclip per i Rockefeller, Henry ci sentiamo di dover sospendere il giudizio su
Davidson, Charles Norton e Benjamin Strong per questo specifico punto.
John Pierpont Morgan, Paul Warberg per i Il quarto aspetto inquietante risiede nel nome
Rothschilds e gli agenti bancari del Vaticano. In della nave da crociera: Concordia. La Concordia
ogni modo i Morgan, i Rothschilds ed i Rockefeller era un tributo ai Paesi e alle città d'Europa che
da concorrenti divennero alleati e volevano davano il nome ai ponti e ai vari saloni. Il nome
costruire un cartello bancario e nazionale definito Concordia fa riferimento all'unità e alla pace fra le
il Sistema della Federal Reserve. Contro di loro si nazioni europee. I suoi tredici ponti hanno i nomi
erano schierati Astor, Guggenheim e Straus, gli di altrettanti stati europei (Olanda, Svezia, Belgio,
uomini più ricchi del mondo in quegli anni e che Grecia, Italia, Gran Bretagna, Irlanda, Portogallo,
non lesinarono di usare la loro ricchezza ed il loro Francia, Germania, Spagna, Austria e Polonia).
potere per opporsi al progetto. Erano un ostacolo Che questo naufragio ha un che di simbolico visto
da eliminare, poi avrebbero creato la il costante attacco delle agenzie di rating all’Euro
Federal Reserve e avrebbero scatenato una e all’Europa? La Costa Concordia è decisamente
guerra mondiale per indebitare gli Stati ed una nave dedicata all’Europa, quindi affondarla
appropriarsi delle loro ricchezze. Isidor Straus, per poi affondare l'Europa grazie all'attuale crisi
John Jacob Astor e Benjamin Guggenheim erano creata a tavolino dalle banche? Forse, certo è che
tutti a bordo del Titanic, la nave che la White Star se si pensa al Titanic e al concomitante
Line, acquisita da Morgan, aveva costruito. Ora declassamento dell'Italia da parte di Standard &
questi sono i fatti certi. Non sappiamo se il Poor's, agenzia di rating controllata dagli stessi
capitano Edward John Smith ricevette l'ordine di che hanno causato la crisi, qualche dubbio viene.
affondare il transatlantico per nascondere ogni Quinto punto, anche qui un simbolo? La
prova. Quello che sappiamo è che un capitano Concordia infatti si incaglia e affonda davanti
esperto come lui spinse il transatlantico a 22 all'isola del Giglio. Fiore questo che è uno dei
nodi, in mezzo alla nebbia facendolo scontrare simboli più utilizzati dai Rosa Croce per firmare le
con un enorme iceberg. Quello che sappiamo è proprie azioni.
che insieme a molti uomini comuni persero la vita Sesto aspetto: su molti quotidiani è riportato che
anche gli uomini più ricchi del mondo. Quegli Mario Monti, di cui è nota l’appartenenza alla
stessi uomini che cercavano di impedire la nascita massoneria, proprio il giorno dopo regala al Papa
della Federal Reserve. Il 14 aprile 1912 il Titanic un facsimile degli ‘Atlanti nautici’ del 1500 di
colpì un iceberg, e nel dicembre del 1913, nacque Francesco Ghisolfo. L’atlante contiene carte
la Federal Reserve istituita dal governo degli Stati nautiche con le rotte oceaniche verso il nuovo
Uniti e pochi anni dopo si scatenò la Prima Guerra mondo, oltre a quelle più note e battute
Mondiale indebitando molti paesi nei confronti dell`oriente e del Mediterraneo. “Da lei” ha
della neonata associazione bancaria. commentato Monti a quanto captato dai
Ma torniamo alla questione della Costa Concordia microfoni accesi delle telecamere “ci aspettiamo
e a chi ritiene che persino la data, Venerdì 13, orientamenti e indicazioni”. Il libro, ha chiosato il
abbia un significato. Data questa considerata Papa con un sorriso, ha un valore "simbolico". Il
funesta perché Venerdi 13 ottobre 1307 segnò la cardinale Tarcisio Bertone, da parte sua, ha
fine dei Templari so ordine di Filippo IV di Francia regalato a Monti un facsimile del papiro Bodmer
e del Papa. Secondo molti i Cavalieri templari relativo al Nuovo testamento. Ma quale dei 22

51
papiri Bodmer gli è stato regalato? che anche lui abbandona l’Europa, pardon la
Settimo aspetto: secondo alcuni siti web le cause Concordia. Ma queste sono solo altre simbologie
del disastro della Costa Concordia potrebbero che nulla probabilmente hanno di reale.
essere da imputare al malfunzionamento della Incredibile poi anche le varie versioni i quotidiani
strumentazione di bordo, il Gps avrebbe fornito riportano tutti che “...quanto alla dinamica
tutt'altra posizione e caso strano proprio il 13 dell'incidente, secondo il magistrato, il
gennaio 2012 la Nasa ha riferito di un espulsione comandante «si è avvicinato molto
di plasma solare diretta proprio verso l'Europa. maldestramente al Giglio, la nave ha preso uno
Tutto questo non c’entra con le teorie scoglio che si è incastrato sul fianco sinistro,
cospirazioniste ma mi sembrava giusto inserirlo facendola inclinare ed imbarcare tantissima acqua
nella lista di coincidenze. nel giro di due, tre minuti». Ai comandi «c'era
Ottavo punto: non è affondata solo la Costa Schettino», ed è stato lui «ad ordinare la rotta:
Concordia ma anche l’arte dell’Europa in quanto a questo è quanto ci risulta. È stata una manovra
bordo c’erano oltre seimila quadri tra copie e voluta».”
originali, di 35 artisti contemporanei. Inoltre il Eppure oltremanica scrivono: “Nei minuti
design degli interni della nave da crociera, precedenti l’impatto con gli scogli, il comandante
disegnati dall'architetto di Miami Joe Farcus, della Costa Concordia era al bar a bere "un drink
rappresentano gli stili architettonici e artistici con una bella donna". Lo scrive nel suo sito web il
sviluppatisi storicamente in Europa. Anche tutto quotidiano britannico Daily Mail. Il giornale cita la
questo può essere letto come una sottolineatura testimonianza diretta di una passeggera olandese
del messaggio o è solo un’altra curiosità? di 41 anni, Monique Maurek: "Quello che mi
Nono aspetto: il capitano della nave. Sul blog di scandalizza di più - dice la testimone al giornale - è
panorama un capitano di lungo corso rivela quando ho visto il comandante passare gran parte
“strano e preoccupante il modo in cui è affondata della serata del naufragio bere al bar sotto braccio
la nave”. Strana direi anche questa dichiarazione, a una bella donna".” Sempre che non esca fuori,
in ogni modo il capitano della nave, di cui i tra qualche mese, che Schettino non era
telegiornali sembrano essersi dimenticati il nome, responsabile…
è indagato per avere abbandonato la nave Decima coincidenza: Loggia Concordia (1861-
anzitempo. Strano, perché un uomo di mare 2000) i Massoni a Firenze di Olinto Dini. Nel libro
esperto come lui avrebbe fatto una cosa del si scopre che Concordia è anche il nome della
genere? Eppure Schettino è in carcere per questo prima loggia massonica fiorentina, da cui poi
reato, non per le accuse contestate come nacque il Grande Oriente d'Italia, attualmente
naufragio e omicidio colposo plurimo,. l'ordine massonico italiano più importante.
Quest’uomo di mare scappa quindi dalla nave Coincidenza nella coincidenza, il Giglio è oltre che
incagliata a 50 metri dall'isola del Giglio, mentre il simbolo dei Rosa Croce è anche il simbolo di
c'erano ancora molti passeggeri da trarre in salvo? Firenze.
Perché? Francesco Schettino, questo il nome Certo è difficile immaginare che uomini potenti e
dell’uomo, sarebbe stato invitato più volte dalla senza scrupoli siano disposti a sacrificare decine di
Capitaneria di Porto di ritornare sulla nave per persone pur di compiere una sorta di “rito
assolvere ai suoi compiti, ma non l’ha fatto? propiziatorio”, o solo per mandare un messaggio.
Perché? Possibile che fosse in preda al panico? Eppure mi torna in mente che Confucio soleva
Possibile che non si rendesse conto? Non c’è ripetere che “Il mondo è governato da segni e
risposta certo rimane la stranezza del comandante simboli, non da leggi e frasi.”

52
ATTERRAGGIO UFO A
VELLETRI NEL LONTANO 1993?
Daniele Cataldi

Nel 1993 avevo iniziato ad occuparmi dello studio meteorite, d'altronde era la notte di S. Lorenzo, e
della fenomenologia ufologica, basando il mio tutto, secondo loro, era possibile.
approccio verso questo fenomeno su una 24 Agosto, Velletri, località Le Castella (RM), Ugo
strumentazione tecnica che mi avrebbe consentito Casentini, uno dei protagonisti, denuncia alle
di raccogliere dati interessanti per la ricerca. In autorità lo stesso stano fatto accaduto 14 Giorni
quei mesi però non vi furono casi particolarmente prima del nuovo evento che si è nuovamente
interessanti, in quanto le segnalazioni si riferivano ripresentato. Maria Teresa Brandolini, di anni 53,
a semplici apparizioni di oggetti luminosi nel cielo nativa di Giulianello, ospite della famiglia
serale. La sera di S. Lorenzo, del di quell'anno, ed Casentini, racconta che: Domenica 22 Agosto, era
esattamente il 10 Agosto, qualcosa invece accadde andata a dormire dopo le ore 1:00 di notte, ma
realmente, tanto da creare incredulità e stupore nonostante l'ora e la quiete della campagna, non
all'interno dell'intera città veliterna. Quella sera, riesce a dormire, all'improvviso, dopo alcune ore,
alcuni ragazzi, appostatisi per le isolate praterie di sente uno strano e pauroso rumore prolungato e
campagna, intenti ad osservare il cielo, notarono le dalla spiegazione, egli ci dice che pareva essere
evoluzioni di strani oggetti luminescenti, che come provocato da un'oggetto solido che fende
variavano la propria intensità e colorazione l'aria a velocità vertiginosa, seguito dal vortice che
avvicinandosi al suolo. Gli astanti, pensarono tende i rami degli alberi. Ad un tratto gli fanno
ovviamente che potesse trattarsi di uno strano male le gambe, e non riusciva a muoversi. D'un

53
tratto i cani della zona cominciano a guaire e ad la sfera dai mille colori che virava vorticosamente
ululare. Intanto Maria Teresa prova ad alzarsi, ma nel cielo per poi vederla atterrare nella zona de Le
ancora è come immobilizzata da una strana forza Castella. Non sembra plausibile l'idea di
provando così a chiamare sua figlia, constata che un'allucinazione collettiva, tantomeno di uno
non riesce nemmeno a parlare. La mattina la scherzo, che se vero, per altro, di cattivo gusto.
signora si sente male e strana, gli gira la testa e gli La stessa estate, venne osservato uno strano
fa male lo stomaco, non riesce a capire che cosa sia oggetto evoluire in Contrada Rioli, sempre a
accaduto dietro a quella finestra. Aggiungerà poi Velletri: per la strada, molte auto erano ferme sul
che un malore del genere lo ha avvertito anche il ciglio della carreggiata, i conducenti erano scesi
suo consuocero Gino Casentini, la notte di San rivolgendo la loro attenzione verso uno strano
Lorenzo (il 10 Agosto). Maria continua a descrivere oggetto volante luminoso (lattiscente). La
l'evento e dice che secondo lei il suono, proveniva testimone che mi contattò per riferirmi l'accaduto
a circa 25 metri dalla finestra, vicino l'abitazione ebbe modo di registrare lo strano evento con la
del vicino, il signor Salvatore de Luca, il quale lascia videocamera, e io riuscii a visionarlo interamente:
anche lui la propria testimonianza: Stava sul letto il filmato mostra un punto di luce dall'apparenza
sveglio, e stava seguendo un film giallo alla TV solida, che viene continuamente sfuocato
quando avvertì uno strano rumore, come un forte dall'autofocus, ma che presenta delle stranezze
sibilo, e poi un tonfo sordo. Per un momento (grandezza, colorazione e moto). Dopo alcuni
credette che qualcuno stesse rubando nella sua minuti, si nota un aereo di linea passare
officina, si reca quindi in cucina e orecchia alla prospetticamente al di dietro dell'oggetto,
finestra, sono le 03:40, dopo di che torna sottolineando così la natura reale dell'ordigno
nuovamente a letto. La mattina osserva il luminescente, la sua fermezza di movimenti e
trambusto nella proprietà di Ugo e ricollega stazionalità. L'oggetto scompare lentamente dopo
l'accaduto a ciò che aveva udito la notte stessa. alcuni minuti, alzandosi di quota e dissimulando.
Ugo Casentini, mostra le strane tracce rinvenute Durante le riprese, vennero allertate anche le
nella sua proprietà. Queste paiono essere state Forze dell'ordine, mentre l'audio della
generate da un oggetto p o qualcosa che ha videocamera, fa continuamente ascoltare le
percorso un tragitto enorme a forma di cerchio, esclamazioni e le frasi di incredulità dei parenti
lungo circa 1 Km, iniziato dal vialetto della sua della testimone, che attraverso un binocolo
proprietà per spostarsi poi sul territorio a limitrofo osservavano contemporaneamente lo stesso
in direzione Sud dove il 10 Agosto, vennero fenomeno, che a loro dire aveva una forma a
riscontrate altre tracce, a forma di croce di doppia cupola, ed era di colore bianco-neon. Il
S.Andrea. Sul posto pervennero molti esperti quali filmato mostra un oggetto dalla grandezza
Mario Cingolani e Giulio Perrone del CUN. A tale apparente del pianeta Giove, ma dotato di una
vicenda si aggiungono altri testimoni che luminosità simile a quella del pianeta Venere.
trovarono il coraggio di di raccontare la loro Quanto accaduto in quel lontano 1993, mi rimarrà
esperienza dopo le rivelazioni dello stesso Ugo sempre nel cuore, perché furono quegli incredibili
Casentini. Anche queste altre persone, hanno fatti a spronare la mia curiosità di ricercatore che
rinvennero segni nelle loro proprietà, tra costoro: posseggo ancora oggi. Per coloro i quali sono
Vincenzo Magliocchetti, poliziotto, Nello Pompili, interessati a questo genere di argomenti, possono
impiegato comunale di Cisterna, Giancarlo de contattarmi senza alcun problema al seguente
Angelis, operaio, Rolando D'Uffizi, operaio, Maria indirizzo e-mail: daniele77c@gmail.com o visitare il
Pia Mosca, casalinga. A questi vanno aggiunto i sito del nostro gruppo di ricerca:
testimoni che la notte di S.Lorenzo, avevano visto www.ltpaobservarproject.com. Alla prossima

54
NEWS

UN "NUOVO UOMO" SCOPERTO IN


CINA? PARLIAMONE...
Questa nuova specie, ribattezzata “la popolazione del Cervo alcun contributo genetico alle popolazioni moderne. Di certo
Rosso” (dal nome della grotta nella quale vennero rinvenuti sarebbe molto semplice tentare la carta della connessione
anche resti di carne di cervo rosso), sarebbe sopravvissuta fino ufologica; d’altra parte la provincia di Guangxi, nella quale
alla fine dell’era glaciale, ma l’aspetto più interessante vennero rinvenuti i resti della “nuova razza”, non è nuova al
dell’intera storia è che i fossili potrebbero rappresentare un fenomeno Ufo: nel giugno del 1995, ad esempio, ben quattro
popolo fino ad oggi sconosciuto dall’aspetto contee dello Guangxi segnalarono la presenza di un oggetto
straordinariamente “moderno”. Le caratteristiche generiche misterioso in movimento nel cielo.
riscontrate sono infatti estremamente particolari, diverse da Nell’agosto del 2010 una enorme “palla di fuoco” venne vista
qualsiasi altro ritrovamento, quasi un nuovo ramo nel nostro lampeggiare nella parte meridionale della regione; anche in
albero, una razza che non appartiene al Neanderthal ma questo caso le testimonianze raccolte furono molte e non
neanche alle popolazioni moderne. I campioni finora analizzati venne data alcuna spiegazione ufficiale. Sempre nello Guangxi,
rivelano caratteristiche arcaiche e moderne fuse insieme; e sempre nel 2010, venne ritrovato uno strano petroglifo,
guance piatte e mascelle sporgenti diversi da ogni loro altro subito ribattezzato come un “ritratto alieno”, anche se in
parente, ma anche lobi frontali alti, molto simili a quelli realtà raffigurava la stilizzazione di un antico guerriero.
dell’uomo moderno. In aggiunta a queste già strane Questi fatti, e molti altri ancora volutamente tralasciati per
caratteristiche, quello che rende particolarmente interessanti i ragioni di spazio, potrebbero spingere qualcuno ad
fossili è la loro età, tra i 14.500 e gli 11.500 abbracciare l’ipotesi Ufo anche nel caso
anni, ovvero in un periodo durante il quale, degli ominidi del Cervo Rosso, ipotesi che
in Cina, gli esseri umani moderni però avrebbe ben poche basi sulle quale
cominciavano a sviluppare le prime poggiarsi. Molto più interessante
esperienze nel campo dell’agricoltura e riflettere invece su quella che è stata da
della ceramica. Ad oggi, nessun fossile sempre l’idea della maggior parte di
umano conosciuto, corrisponde a quelli coloro che si occupano di archeologia
ritrovati in Cina, ed anche per questo misteriosa: una antica civiltà dimenticata,
motivo le soluzioni ipotizzate e prospettate sopravvissuta alla sfida del tempo e delle
sono molteplici. Prima di indicare alcuni catastrofi naturali, vissuta in assoluto
spunti di ricerca o di ulteriori silenzio e in assoluta solitudine, che alla
approfondimenti sull’argomento, risulta fine si è estinta, vittima del suo stesso
però doveroso riportare due riflessioni che, isolamento. Per quanto ne sappiamo, e
comunque, fanno parte dell’intera alla luce delle varie scoperte, la sinergia
questione: i fossili, in realtà vennero tra civiltà in fase di sviluppo e gruppi di
scoperti sul finire degli anni Settanta; per tutto questo periodo sopravvissuti a catastrofici eventi naturali, potrebbe essere
di tempo, e almeno fino al 2008, sono stati “dimenticati” dalla l’unica spiegazione valida per tutte quelle anomalie storiche
scienza ufficiale e dalle autorità. In secondo luogo bisogna nelle quali si imbattono sempre più spesso gli archeologi. La
tener conto che il silenzio su alcune particolari notizie o scoperta cinese, se confermata, non soltanto si aggiungerebbe
scoperte è del tutto normale in Cina; vista l’importanza della ai tanti motivi che ci spingono a pensare alla storia come un
questione decenni di silenzio risultano abbastanza sospetti. testo da riscrivere in moltissime delle sue parti, potrebbe
Detto questo prendiamo spunto da alcune dichiarazioni anche essere un tassello in più nell’intricato mosaico dello
rilasciate da Darren Curnoe, leader del team di ricercatori sviluppo umano, che non si può certo rappresentare come una
dell’università del Nuovo Galles del Sud, e autore della linea retta bensì come un alternarsi di fasi ed eventi che
pubblicazione di questo evento. Secondo Curnoe i fossili ebbero percorsi ed evoluzioni diverse e che a volte entrarono
potrebbero appartenere ad una specie finora del tutto in contatto tra loro, generando quelli che oggi vengono definiti
sconosciuta oppure, in alternativa, potrebbero rappresentare come oggetti, reperti ed avvenimenti fuori dal tempo, che non
una altrettanta sconosciuta ondata migratoria di uomini dovrebbero esistere ma che con una frequenza ormai
moderni provenienti dall’Africa, che però non avrebbero dato allarmante si presentano ai nostri occhi.

55
SEGNALI IN LIBRERIA
COSA RESTA DA SCOPRIRE
GIOVANNI F. BIGNAMI
MONDADORI

Mi sembra un’illusione, anzi una fosca illusione, e spero che


tale rimanga. Questo è il pensiero che mi ha accompagnato per
quasi tutto il libro. Immaginare il futuro è compito improbo
perché le variabili da ponderare sono troppe e soprattutto
imprevedibili. Qualcuno, tanti anni fa, profetizzò che nessuna
macchina avrebbe volato e che l’Uomo mai sarebbe sceso sulla
Luna. Questo dovrebbe insegnare a non avere certe pretese, se
non limitandosi ad un simpatico gioco intellettuale. Poi, credo
che sia errato immaginare il futuro come un'estensione del
processo che si sta manifestando in questi decenni. E cioè con
una presenza sempre maggiore della tecnologia. In realtà la
Storia mostra una sorta di andamento ondulatorio, che a volte
esalta una certa lettura del mondo, in altre uno completamente
diverso. Ritenere il futuro impregnato sempre di maggior
meccanica ed informatica può essere certamente una
possibilità, ma non certo un atto dovuto. Senza dover ipotizzare
guerre planetarie in grado di far precipitare l’Umanità all’età
della pietra, per avere scenari diversi potrebbe essere
sufficiente un costante ma inesorabile rifiuto di quanto offre il
mondo moderno. E la rinascita di varie forme di spiritualità o di
certe pseudoscienze, sono un chiaro segnale che a molti le
cose, così come stanno, non van più bene. Questo senso di
ribellione, poi, non può che amplificarsi di fronte a possibilità che mi sembrano attentino alla parte di intima
e, quindi, più vera dell’Uomo. In futuro, secondo Giovanni Bignami, volto noto del National Geographic
Channel e apprezzato scienziato, macchine e prodotti farmaceutici guideranno, infatti, ogni nostra decisione.
In altre parole la parte istintuale tenderà a scomparire perché per ogni situazione sarà già confezionata la
relativa soluzione (campo amoroso compreso). Mi immagino già una popolazione uniforme nelle scelte,
prevedibile nei comportamenti e … sempre più annoiata. E le emozioni dovranno essere bandite perché
incontrollabili e quindi pericolose. Il quadro rischia di diventare ancor più fosco se si immagina il costante
monitoraggio, tramite una tecnologia sempre più sofisticata, di quanto facciamo e pensiamo. Eh si, proprio
anche di quanto pensiamo, perché appositi microchip impiantati nella scatola cranica potranno registrare i
nostri pensieri. Queste considerazioni non devono certamente far dimenticare che la ricerca e la tecnica
hanno e potranno alleviare le sofferenze dell’Uomo e migliorare la comprensione della realtà. Ma la mia
impressione è che la situazione, se non adeguatamente supportata da una maturazione etica, rischi di
sfuggire di mano e crei un’Umanità sempre più infelice e sempre in attesa che qualcuno risponda alle sue
esigenze spirituali. Mi sembra, piuttosto, che il sistema finisca per estremizzare l’ansia di controllo che esiste
nelle classi dominanti. E questo, credo, che non possa essere accettato. Stefano Panizza

56
LA MAPPA DEL CREATORE
Simone Barcelli

Milioni di anni La mappa del Creatore, a volte dottore in scienze fisiche e matematiche
indicata anche come pietra di Daška, è una lastra di dell’Università della Repubblica Russa di Baskiria,
pietra scoperta il 21 luglio 1999 a Chandar, una indicato come lo scopritore della mappa, fu
località del Distretto Federale del Volga interpellato all’epoca dal ricercatore Diego Cuoghi e
comprendente parte degli Urali meridionali. La dichiarò di non essere responsabile di quanto
particolarità di questa pietra da una tonnellata, alta riportato dalla stampa perché la notizia era stata
un metro e mezzo, larga uno, è che conterrebbe, enfatizzata; aggiunse che l’esistenza dell’oggetto
disegnata, la mappa della regione della Bashkiria, era dimostrata e considerava la pietra
così come doveva apparire centoventi milioni di un’illustrazione in cui sono mostrati territori come
anni fa. Per alcuni sarebbe un tassello di un se fossero stati osservati dall’alto. Confidava che la
improbabile mosaico composto di mappa, esposta al museo di archeologia, era
trecentoquarant’otto pezzi con incisa l’intera considerata dai visitatori una pietra magica.
cartografia mondiale. La notizia dell’eccezionale Secondo il suo parere la pietra, forse intagliata con
ritrovamento fu pubblicata il 30 aprile 2002 sul sito un’ascia, mostra la paleogeologia del territorio in
web del quotidiano Pravda e da quel momento fece un’epoca databile a venti, trenta milioni di anni fa,
letteralmente il giro del mondo. Aleksandr Cuvyrov, anche se l’incisione potrebbe essere molto più

57
posizione dei poli centoventi milioni di anni fa.
Francamente, non ci sembra un requisito
sufficiente per convalidare la datazione. Alcuni
elementi della pietra sarebbero stati inviati al
Centro di Cartografia Storica del Wisconsin, i cui
esperti avrebbero dichiarato che solamente con
rilievi aerei si sarebbe potuto realizzare la mappa.
Peccato che questo fantomatico centro non
esista: nel Wisconsin c’è solo l’istituto di
cartografia The History of Cartography Project e i
responsabili hanno riferito, sempre a Cuoghi, di
essere stati contattati due anni prima da Cuvyrov
ma di non aver mai ricevuto quella pietra.
Insomma, non hanno mai svolto nessun
accertamento. Anche la circostanza che la pietra
contenga rilievi risalenti a milioni d’anni fa è
sospetta: com’è possibile riconoscere la superficie
di un territorio che non conosciamo e che
possiamo solo immaginare con prospezioni
approssimative? Inoltre, in un’intervista concessa
qualche anno fa da Cuvyrov a una nota
trasmissione televisiva italiana, egli avrebbe
affermato che la mappa fosse la rappresentazione
di enormi canalizzazioni, da ricercare mediante
prospezioni geologiche. Una semplice verifica a
recente. Cuvyrov terminava asserendo che non tale dichiarazione ha dimostrato l’inconsistenza di
era un suo problema conoscere chi realizzò il quanto ipotizzato.
manufatto. Fatto sta che non disdegnò di Un pesce d’aprile La mappa del Creatore
partecipare a una conferenza on line, promossa potrebbe quindi essere semplicemente quel che
dallo stesso quotidiano che aveva pubblicato la appare, una lastra con delle rotture e alcune
notizia così “enfatizzata”. Nessun resoconto crepe formatesi probabilmente in maniera del
dettagliato della scoperta è mai stato pubblicato tutto naturale. La circostanza che Pravda abbia
su riviste scientifiche accreditate. ripreso la notizia del sensazionale ritrovamento
Falsità e imprecisioni Già questi elementi dal misconosciuto notiziario in rete Itugi.ru
dovrebbero essere sufficienti per ridimensionare (www.itogi.ru/paper2002.nsf/Article/, link
la scoperta, ma sono così tante le imprecisioni (e segnalato da Massimo Biasotto in una mailing
le falsità) contenute in quell’articolo che meritano list), ci permette di risalire anche alla data di
un ulteriore approfondimento. Ad esempio prima pubblicazione: 1° aprile 2002… Per il
l’incredibile datazione della mappa (inizialmente momento l’unica certezza è che Cuvyrov, negli
attestata a tremila anni fa), ha un unico appiglio anni Novanta del secolo scorso, s’interessò
basato sullo spostamento dei poli magnetici della all’ipotesi di una migrazione cinese in Siberia,
Terra; in sostanza è stata notata una rinvenendo a Bashkiria alcune incisioni rupestri in
corrispondenza tra il magnetismo della pietra e la lingua cinese ma nulla più.

58
NON PRENDIAMOCI SUL SERIO

59
Riflessioni sulla
conferenza del
C.U.T.
alla scuola media
Alessandro Volta
Franco Pavone (Componente CUT)

La mattina di lunedì 30 Gennaio 2012 assiduo frequentatore, e il preside presentazione sulla conferenza,
il nostro centro ha relazionato in una reggente dell’Alessandro Volta, mentre il settimanale locale Wemag
conferenza organizzata dall’Istituto Angelo Carrieri, che ha messo ha presentato il tutto in un trafiletto
Professionale S.Apollonia, nella gentilmente a disposizione l’aula interno.
scuola media Alessandro Volta, sui magna del suo istituto, la conferenza La conferenza è stata seguita da un
temi a noi cari riguardanti la vita si è avvalsa anche di una relazione folto pubblico, oltre centocinquanta
intelligente nell’Universo e l’ufologia, della professoressa Irma Saracino. studenti delle scuole superiori di altri
spaziando appunto dalle anomalie Il convegno, di cui abbiamo filmato i istituti, da una ventina di docenti e
ufologiche e storiche riguardanti le momenti più importanti che da simpatizzanti del nostro centro.
civiltà antiche, a quelle spaziali, fino pubblicheremo sul nostro sito Dopo una presentazione generale
ai giorni nostri, con gli avvenimenti internet, ha avuto anche un della conferenza da parte del
più inquietanti accaduti prima e dopo approccio giornalistico dell’emittente presidente dell’ANSI Franco Di
l’ultimo conflitto mondiale. televisiva regionale Tele Norba, che Bisceglie, c’è stata una riflessione del
Organizzata dal preside Franco Di ha intervistato il nostro presidente preside dell’Alessandro Volta
Bisceglie, presidente dell’ANSI Vincenzo Puletto, trasmettendo il professor Angelo Carrieri, che ha
(Associazione Nazionale Scuola servizio in serata nel TG Norba 24. messo in risalto l’attualità e il grande
Italiana), tramite il figlio, professor Il tabloid Taranto Sera, il 29 Gennaio, interesse, suo personale e generale,
Giampaolo Di Bisceglie, nostro ha pubblicato un bell’articolo di per la ricerca di vita intelligente
60
nell’Universo e la sua personale passione per il lavoro del Centro Qualche anno fa la cosa sarebbe stata
convinzione che non siamo soli, a Ufologico Taranto, fa capire che forse impensabile, forse è la prima volta
dispetto, ha sottolineato, qualcosa sta cambiando nella nel nostro paese. Del resto sarebbe
dell’antropocentrismo umano, mentalità della gente. veramente ora che ci fosse un
invitando i giovani ad approfondire la Infatti, all’orizzonte si profilano anche coordinamento nazionale o
tematica e ad accostarsi a questi dei corsi di ufologia da tenere nelle addirittura internazionale, al di là dei
studi, visto che loro sono il futuro, ed scuole, con i componenti del CUT vari centri di ricerca, senza
è sua ferma volontà organizzare come una sorta di docenti della prevaricazioni di sorta, senza guru
un’altra conferenza nell’Istituto materia, sulla falsariga forse delle che portano il verbo della conoscenza
Professionale Cabrini, di cui è preside. scuole cinesi e dell’Accademia delle o la pietra filosofale e relativi adepti,
La cosa ci fa enormemente piacere, Scienze russa, fatte le debite con rispetto reciproco, senza signori
perché oltre evidentemente a proporzioni, e la cosa è sintomatica di “io so tutto“, come ha evidenziato
riconoscere la serietà, l’impegno e la questo cambiamento in atto. l’amico Antonello Vozza nella sua

61
recente lettera aperta. anni. ammesso che la nostra sia una civiltà
Ma veniamo ora alle relazioni. Dopo questa introduzione, la prima intelligente, augurandoci che gli
Il presidente Vincenzo Puletto ha relazione è stata a cura di Eugenio “altri” ci insegnino a vivere più
fatto una premessa presentando il Palese sull’origine dell’ufologia nelle civilmente. Ha proseguito dicendo
CUT e i suoi collaboratori, antiche civiltà, rimarcando che che la Storia è piena di vuoti, ma
mettendone in risalto il lavoro svolto, “credere” agli UFO è sbagliato, piena però di miti e credenze delle
l’indipendenza di giudizio, senza che perché l’ufologia non è una fede, noi antiche civiltà, cominciando dai
nessuno dei componenti si erga a più del CUT non siamo imbonitori che Sumeri che avevano una concezione
bravo dell’altro, con rispetto vogliono a tutti i costi imporre le particolare dell’Universo, nato
reciproco e unità d’intenti, mettendo proprie idee, ma solo esprimerle, con secondo loro da un brodo
al primo posto l’amicizia e poi tutto la storia e la scienza, perché UFO può primordiale, con gli dei Anunnaki
quanto il resto. Ha evidenziato il significare tutto e niente, e non scesi sulla Terra, che hanno portato
fatto che nell’Ottobre 2010 lo stesso bisogna credere a qualunque cosa, la civiltà, con Enki dio dell’acqua ed
CUT nella persona sua e di Franco ma avere una mentalità aperta senza Enlil dio del vento, creando l’uomo
Pavone, è stato scelto dall’Unione preconcetti, approcciarsi con una secondo le teorie dello studioso
Europea per relazionare al Congresso buona dose di scetticismo, avere Zecharia Sitchin, con un esperimento
Internazionale di Strasburgo in dubbi e non certezze di ricercatori, di manipolazione genetica, e
Francia di Astronomia, Astronautica e anche perché non siamo una setta, rimarcando che la trinità esiste in
Ufologia, come rappresentanti informarsi e aggiornarsi sulle cose ogni civiltà antica, come Padre, Figlio
dell’Italia, confrontandosi con reali e non presunte, soprattutto e Spirito Santo, oppure Enki, Enlil e
personalità del calibro di Chandra sulla storia antica. In ogni Marduk o Iside, Osiride e Horus, e
Wicramasinghe, Jean Pierre Petit, enciclopedia ci sono civiltà che terminando dicendo che ogni civiltà
Nick Pope, Jesse Marcel Jr., Stanton parlano di dei venuti dalle stelle, ha un suo ciclo iniziale e finale.
Friedman, Claude Nicollier, Malcolm cominciando da Sumeri e Babilonesi, È stata poi la volta della
Robinson, eccetera. con le loro conoscenze ancestrali di professoressa Irma Saracino, che ha
Dopo aver ricordato gli ormai dei stellari, civiltà che ci tramandano relazionato sulle tante anomalie
quattordici anni di vita del CUT, nato religioni e scoperte archeologiche, archeologiche, come per esempio il
nel 1998, forse il primo a Taranto, ha civiltà antichissime e forse complesso megalitico di Stonehenge,
detto ai giovani presenti che l’oggi è sconosciute che possono retrodatare antico osservatorio astronomico, le
oggi, ma domani è già il futuro (del la Storia, come per esempio affermò piramidi egizie, mondiali e marziane,
resto, ecco il motivo del titolo della Platone, che nel Timeo e Crizia parlò allineate quelle egizie sembra con la
nostra rivista online), non è più di Atlantide, o lo storico sacerdote costellazione di Orione o secondo
tempo di scherzare, bisogna essere egizio Manetone della biblioteca di altri con quella del Cygnus, e la
preparati e non lasciare ad altri Alessandria, che scoprì che la scoperta di un reperto archeologico
questi studi, perché giornalmente ci piramide di Cheope non è di Cheope, sempre in Egitto, che raffigura la
sono tanti avvenimenti ufologici e perché pare che l’abbiano trovata già stilizzazione di un essere che ricorda
scientifici, e bisogna conoscere anche in loco, e rivelò anche avvenimenti nelle fattezze un cosiddetto “grigio”,
il passato che non è quello che astronomici di 12.000 anni fa, come e che fa venire alla mente una certa
comunemente ci viene propinato, l’esplosione della supernova Vela X, casistica di entità animate oggi in
tenendo d’occhio il presente, prova fonte di cataclismi che distrussero voga, e mettendo in risalto il fatto
ne sia che una Margherita Hack, una queste civiltà, il passaggio della che anticamente forse gli alieni erano
volta restia ad ammettere l’esistenza cometa Encke, che portò già giunti sulla Terra, ed erano entrati
di altre entità galattiche, ora afferma all’inclinazione dell’asse terrestre, e in contatto con le antiche civiltà.
che solo nella nostra galassia ci sono che dimostrano come la storia antica Ha proseguito di nuovo il presidente
oltre cinquecento miliardi di stelle sia da riscrivere, perché è impossibile del CUT Vincenzo Puletto, arrivando
con eventuali pianeti e altre Terre, che ci siamo evoluti in così poco a tempi più recenti, che ha
con la scoperta recente di esopianeti tempo senza un aiuto esterno. relazionato sui misteri del Gabinetto
simili al nostro, e 1500 miliardi di E come il bambino ai genitori, RS 33 di Mussolini, dove un VNC
altre galassie. Ecco perché, prosegue vorremmo porre a eventuali civiltà (velivolo non convenzionale) atterrò
Vincenzo, gli UFO sono una realtà aliene, domande su noi stessi per a Vergiate (Varese) appunto nel
acclarata. Ha anche parlato del fatto avere possibilmente delle risposte. 1933, dove all’epoca era situata
che la tecnologia italiana, come per È stata poi la volta di Antonello l’impresa Caproni – Vizzola e dove si
esempio i prototipi dell’Impresa Vozza, su ufologia e mitologia, che ha costruivano aerei per il regime e
Agusta, dimostrano che dopo gli USA affermato che quest’ultima è un vigeva un ferreo cover-up, perché
e la Russia veniamo noi, e che gli contenitore che fa apprendere tante sennò si rischiava di essere ospiti
OVNI, come dovremmo definirli nella altre cose, essendo l’alternativa alla delle carceri fasciste, tramite l’Ovra.
nostra lingua, hanno fatto progredire storia ufficiale, una ricerca di vita Ma le mura parlano e all’epoca fu
la scienza di molto in soli cinquanta intelligente migliore della nostra, prodotto stranamente un aereo a

62
reazione Campini-Caproni, che pare
volasse a quasi novecento chilometri
orari, rispetto ai quasi trecento di
altre aviazioni. Ha poi ricordato il
numero della rivista della Marina,
recapitatoci nel 2008, dove il
capitano Ruggero Ghiselli stilò un
articolo sull’RS 33 e gli USO, con
l’interrogativo irrisolto che forse
negli archivi stessi ci sia qualcosa sul
Majestic 12 fascista, anche perché a
quei tempi esisteva una sorta di
SuperMarina. Secondo un vecchio
testimone intervistato da Vincenzo in
camera caritatis, pare che a Vergiate
gli americani ripulirono il tutto,
finanche la carta igienica (!),
trasportando questi enigmi in una
destinazione sconosciuta. Gli studi
dell’RS 33 furono anche traslati agli
scienziati del Terzo Reich, che
potrebbero aver sviluppato le
cosiddette V2 e il V7, il cosiddetto
disco volante di Hitler. Sintomatico fu
anche in merito il famoso discorso di
Benito Mussolini all’Urbe, dove
affermò che sarebbe stata più facile
una invasione da Marte su
inimmaginabili fortezze volanti.
Vincenzo ha poi raccontato la sua
visita al Museo areonautico Volandia,
dove è esposto un misterioso
prototipo a reazione di antica data.
Recentemente alla Finmeccanica ha
potuto visitare un padiglione adibito
a Museo dello Spazio, e dove si è
reso conto che la nostra tecnologia,
frutto forse di retro ingegneria non
convenzionale o meno, era già
all’avanguardia dal 1956, ben prima
del volo di Juri Gagarin, e le armi segrete del nemico, ma così non vicino alla città limitrofa alla sede del
attrezzature tecnologiche spaziali era. Ha citato la nascita dell’ufologia 509° Gruppo Bombardieri dell’Usaf,
italiane sono oggi impiegate anche ufficiale nel 1947 con l’avvistamento unico contingente adibito all’uso di
nella Stazione Spaziale di Kenneth Arnold del 24 Giugno, di armamento nucleare, forse per
Internazionale. Tramite conoscenti, è nove oggetti volanti sconosciuti, questo scelto dalle probabili entità
entrato in possesso di alcune copie di riportato dalla stampa mondiale. Ha galattiche, come sito degno di
una brochure edita dalla stessa poi rimarcato che gli UFO potrebbero considerazione. Pavone ha citato i
Finmeccanica, sull’avventura giungere da noi tramite la curvatura vari personaggi più conosciuti della
dell’uomo nello Spazio. dello Spazio o da altre dimensioni vicenda coinvolti più o meno nel
La relazione di chiusura è stata a cura dell’Universo, quelli che l’astrofisica mistero: William Mc Brazel che trovò
di Franco Pavone, che ha parlato dei d’avanguardia chiama whormoles, i rottami dell’ordigno sparsi nel suo
misteri di Roswell e dell’Area 51, anche perché Alpha Centauri la stella Foster Ranch; lo sceriffo di Roswell
partendo dalla retrospettiva dei foo- più vicina a noi è distante quattro Wilcox che contattò l’Aeronautica; il
fighters della Seconda Guerra anni luce. Ha poi parlato generale Clemence Mc Mullen, che
Mondiale, dove le rispettive fazioni dell’incidente di Roswell, dove uno o ordinò al suo secondo in grado
belligeranti credevano due UFO sono atterrati in quelle colonnello William Blanchard di
reciprocamente che queste lande desertiche del New Mexico ai redigere un comunicato, che fu
enigmatiche sonde di energia fossero primi di Luglio dello stesso anno, affidato al tenente Walter Haut con

63
la famosa dichiarazione di Roswell, in sistematicamente lo sfruttamento comprensione, anche perché
cui specificò il recupero di un disco dell’uomo sull’uomo, per questo prendiamo come esempio il pianeta
volante; il maggiore Jesse Marcel l’ufologia è scomoda, le masse Terra, dove ci sono tante forme di
dell’intelligence della base, che potrebbero avere una crisi di autorità vita adattatesi ad ambienti ed
insieme al maggiore Sheridan Cavitt e non riconoscere neppure le ecosistemi diversi dal nostro, si pensi
si recò al Foster Ranch e si rese conto religioni e la nostra tecnologia. all’esistenza del batterio Deinococcus
che i rottami non erano Nel 1500 nessuno pensava che il Radiodurans, resistente alle
convenzionali, e il figlio Jesse Marcel nostro mondo sarebbe stato radiazioni nucleari.
Jr. che abbiamo conosciuto di controllato dai satelliti e da Internet, Come uno scimpanzé probabilmente
persona a Strasburgo, ha confermato quindi gli UFO sono la scienza futura, (ma non ne saremmo così sicuri) non
che il padre non poteva prendere ogni secolo ne ha una, ci sarà riuscirebbe a capire la teoria
lucciole per lanterne, perché aveva sicuramente anche una scienza del quantistica, potrebbero esistere
frequentato un corso di XXII secolo, con una nuova tecnologia realtà dell’Universo che sono aldilà
perfezionamento sui palloni sonda, applicata veramente al benessere delle capacità di comprensione del
dichiarazioni confermate dell’uomo e non alla ricchezza di nostro cervello, che però ha ancora
recentemente da una versione quasi pochi a scapito delle masse, se non ci delle potenzialità che non abbiamo
perfetta della macchina della verità; autodistruggeremo con le nostre sviluppato del tutto.
il generale Roger Ramey, con il suo mani. Gli UFO, come ha detto l’amico
messaggio decifrato da poco in cui si Dal caso Roswell in poi e cioè dal Eugenio Palese, non sono materia di
parla di disco volante e vittime, 1947, il governo USA ha mentito non fede, ma una ricerca scientifica in
nonostante l’Aeronautica continui ad per il fatto che UFO e alieni tutti i campi dello scibile, checché se
affermare che si trattò di un pallone sarebbero stati una minaccia per la ne dica, come un’ultima frontiera
sonda e di manichini, usati tra l’altro nazione, ma una minaccia per i della ricerca, contestimonianze
solo nei primi anni 50 col programma gruppi di potere. Impossibile che la acclarate di gente con un background
spaziale americano. Poi ha parlato scienza, gli enti militari, le religioni e elevato, con avvenimenti che
della fantomatica Area 51 o gli apparati industriali non se ne riguardano milioni di persone, con un
Dreamland (terra di sogno) nel siano occupati, lo negano per poterlo acculturamento graduale
Nevada, fotografata dai satelliti russi fare di nascosto. Le nazioni dell’opinione pubblica sulla realtà
per la prima volta in periodo di democratiche non dovrebbero aliena mediante cinema, televisione,
Guerra Fredda, dove si vocifera occultare fatti che riguardano anche giornali, riviste, libri e pubblicità
venga studiata tecnologia aliena, l’opinione pubblica, in nome forse di occulta, le cosiddette “produzioni
base ideata dal presidente Harry progetti segreti che si servono di orientate” così definite da Joseph
Truman, gestita dal misterioso e fondi neri per i black projects, tra cui Allen Hynek, anche se tante volte in
fantomatico Majestic 12, con il primo rientrano evidentemente gli UFO, maniera superficiale e romanzata.
direttore che pare sia stato il fisico perché in effetti c’è anche e Se le leggi fisiche, come dicono gli
Edward Teller, fiancheggiata dalla soprattutto una questione scienziati, sono uguali in tutto
Extraterrestrial Higway, l’autostrada economica e di potere tecnologico, l’Universo, tipo pianeti con ossigeno
degli extraterrestri, dove sorge la come scrissi in un vecchio articolo. e acqua, perché non lo sono anche
cittadina di Rachel, meta degli Probabilmente queste entità sono già per la vita intelligente? Come disse il
appassionati di UFO. Ha terminato tra di noi, ma evidentemente non cardinale francese Paul Poupard nel
citando il colonnello Philip J. Corso, siamo abbastanza sviluppati da 2005, riguardo l’Universo: come può
che ha confermato gli eventi di riuscire a prendere un contatto l’uomo capire ciò che non ha limiti?
Roswell e la retro ingegneria che ha diretto con loro, può darsi che usino Un’altra bella dichiarazione fu quella
portato alla produzione nelle altri sistemi di comunicazione. dell’astronomo britannico Martin
multinazionali USA delle fibre Lo scienziato William H. Byler scoprì Reese, che disse: la mancanza
ottiche, laser, microcircuiti integrati, la luce di Wood o luce nera, una dell’evidenza non significa l’evidenza
eccetera. sorgente luminosa che emette della mancanza.
Queste le relazioni. radiazioni elettromagnetiche nella Calza a pennello con gli UFO.
Per finire faccio delle considerazioni gamma degli ultravioletti, con spettri Noi del CUT, più che cercare risposte,
finali. luminosi diversi, che potrebbero che forse non troveremo mai, o
La conferenza ha dimostrato che rivelare la presenza di UFO ed entità affermare dogmi, ci poniamo tante
queste ricerche servono a conoscere animate non visibili nella nostra domande, perché queste ultime sono
meglio noi stessi e il posto che gamma di luce. Gli alieni potremmo il cuore delle nostre ricerche, nella
occupiamo nell’Universo. anche guardarli in faccia senza speranza di capire meglio noi stessi e
Gli eventuali contatti con altre civiltà riconoscerli, perché cerchiamo esseri dove stiamo andando, e confidando
del Cosmo cambierebbero il nostro come noi, ma può darsi che come ha detto l’amico Vincenzo
mondo, e forse i gruppi di potere non nell’Universo ci siano forme di vita Puletto nei giovani, che sono il
potrebbero più applicare intelligente aldilà della nostra futuro.

64
SITCHIN E LA BUFALA DEL
SIGILLO SUMERO VA/243
Stefano Panizza

Quanto segue è una sostanziale sigillo. Si tratta di una pietra incisa e archeologia misteriosa o
rielaborazione, intesa come di dimensioni modeste, tanto da pseudoarcheologia e un sostenitore
puntualizzazione ed integrazione, di essere portata al collo appesa ad una della "teoria dell’antico astronauta”
quanto scritto alcuni anni or sono. cordicella. Serviva, come dice il come spiegazione dell'origine
Alla fine ne è uscita una ricerca termine, per sigillare un qualcosa, dell'uomo. Le controverse teorie di
sostanzialmente nuova, che pur spesso derrate alimentari, tramite Sitchin, basate sulla sua personale
ribadisce le conclusioni di quella calchi su strati di argilla umida. interpretazione dei testi sumeri, sono
precedente. Ho sentito la necessità di Che cos’è, allora, questo famigerato considerate pseudoscienza dalla
ritornare sull’argomento perché, sigillo sumero VA/243? Ne ha parlato comunità scientifico-accademica, ma
nonostante le perplessità Zecharia Sitchin in tutti i libri che ha registrano un buon seguito
manifestate a suo tempo, l’assioma pubblicato, anche se in termini poi nell'ambito della letteratura
“sigillo sumero = sistema solare” sostanzialmente uguali. popolare. Egli attribuiva la creazione
viene costantemente riproposto dell'antica cultura dei Sumeri ad una
come una verità di fatto. E ciò presunta razza aliena detta Nefilim
malgrado la buona pubblicità al mio (in ebraico) o Anunnaki in sumero),
vecchio scritto, pubblicato a suo proveniente dal pianeta Nibiru, un
tempo su una importante rivista del ipotetico 9º pianeta del sistema
settore, oltre che presente sul sito solare dal periodo di rivoluzione di
internet www.centrostudifortiani.it circa 3600 anni e presente nella
fino allo scorso mese di ottobre. mitologia babilonese.”
Evidentemente da più parti, con Zecharia Sitchin
qualche lodevole eccezione, si è http://extraordinaryintelligence.com/2560/
ritenuto più comodo non considerare the-unexplained/2560/
le obiezioni sostenute. Trovo,
comunque, curioso questo Per chi non conoscesse tale studioso,
atteggiamento di sottacere i dati lascio la parola a Wikipedia:
“scomodi”, visto che poi è questa “Zecharia Sitchin (Baku, 11 luglio
l’accusa che i believer fanno alla 1922 – New York, 9 ottobre2010)
cosiddetta scienza “ufficiale”. scrittore azero naturalizzato
Ma prima di venire al contenuto della statunitense. È stato autore di molti Sitchin ed il suo mondo
contesa spieghiamo che cos’è un libri di divulgazione sulla cosiddetta http://gizidda.altervista.org/site.html

65
Ritornando al nostro sigillo, si tratta, dentro”, allora, ci sono dei buoni
più precisamente, di un manufatto motivi per approfondire il discorso.
accadico risalente al 2500 a.C. e
custodito al Museo di Stato di Berlino
nella collezione Vorderasiatische.

Corona solare durante l’eclissi totale del 11


agosto 1999
http://www.astrogav.eu/G_A_V_%20-
%20Gruppo%20Astronomico%20Viareggio_f
otoarchiviosole.htm

Sigillo VA/243
Fonte: Vorderasiatische Museum di Berlino

Per tutti, nella sua parte in alto a


sinistra, vi è la rappresentazione del
nostro sistema solare (più una
sorpresa che alla fine vedremo).
Lo stesso Sitchin in “L’ultima profezia” Un numero della rivista Fortean Times
si vede costretto a scrivere: “… era http://denverlibrary.org/content/magazine-
ovvio che si trattava della month-fortean-times
raffigurazione del nostro sistema Corona solare durante l’eclissi totale del 11
solare.” Una sicurezza invidiabile. Per comodità di esposizione luglio 2010
Ma è, davvero, così? Proviamo ad esporremo, allora, i nostri http://www.ecologiae.com/eclissi-sole-isola-
analizzare la faccenda nel modo più ragionamenti sotto forma di pasqua-video/18524/
analitico possibile. Se lo osserviamo, domande e risposte. Cominciamo.
si nota, oltre a tre figure umane, una
stella circondata da undici piccoli La figura a forma di stella
cerchi di varie dimensioni. rappresenta davvero il Sole?
Secondo Sitchin, essa rappresenta, Questa è una domanda fondamentale
come detto, il nostro sole, mentre gli perché se essa non lo raffigura, allora
undici tondi sono i nove pianeti il tutto non potrà mai essere
classici, la nostra Luna ed uno considerato l’immagine del nostro
sconosciuto corpo celeste, il mitico sistema solare. Cadrebbe, di
Nibiru delle saghe sumere. conseguenza, una delle prove, anche
Insomma, il tutto appare come il se non l’unica, avanzate da Sitchin a Corona solare durante l’eclissi totale del 1
dimostrazione di conoscenze agosto 2008
nostro sistema solare al gran http://www.astrofoto.it/immagine.aspx?id=53
completo, più un misterioso intruso astronomiche straordinarie da parte
(che per la scienza non esiste). dei Sumeri e dell’esistenza stessa del
Rispondere alla domanda che ci siamo
Ricordo che ufficialmente Urano è famigerato Pianeta X (o Nibiru).
sopra posti significa, in realtà,
stato scoperto nel 1781, Nettuno nel Lo studioso, in cerca di indizi per la
rispondere ad altri due interrogativi.
1846 e Plutone nel 1930. sua teoria, ritiene che l’immagine
Il primo, i Sumeri come
Lo studioso ha, poi, identificato con stellata rappresenti davvero il Sole
rappresentavano, solitamente, il
precisione la disposizione dei singoli con la sua corona perché così lo si
Sole? Il secondo, il sigillo contiene una
pianeti, partendo da un punto ben vedrebbe se la sua potente luce fosse
parte letterale che possa aiutare a
preciso. schermata (ad esempio come durante
comprendere quella figurativa?
Tutto spiegato? Mica tanto. Forse è il le eclissi solari). Ma basta scorrere le
Fortunatamente esistono centinaia di
caso di dare un’occhiata… centinaia di immagini presenti sul
immagini del Sole recuperate in anni
Se, poi, anche la prestigiosa rivista web per rendersi conto che il
di scavi archeologici, basta avere la
Fortean Times (che non può essere paragone non regge perché
pazienza di andarsele a cercare.
certamente definita scettica per l’apparenza è completamente
La forma classica è la stella a quattro
partito preso) ha voluto “guardarci diversa.
punte con quattro serie di linee
66
ondulate, il tutto racchiuso da un Per dovere di cronaca, secondo
cerchio. Sitchin, questa è in realtà una delle
rappresentazioni di Nibiru.

Shamash
http://www.michaelsheiser.com/va_243%20
page.htm

Nibiru
Tratto da “Quando i Giganti abitavano la
Shamash Terra” di Zecharia Sitchin
http://www.michaelsheiser.com/va_243%20
page.htm In altri casi, meno frequenti, vi sono
solo le linee ondulate ed il cerchio.

Shamash
http://www.michaelsheiser.com/va_243%20
page.htm Shamash
http://www.michaelsheiser.com/va_243%20page.htm

Shamash
Oppure abbiamo immagini con stella
Fonte: Louvre, Departement des Antiquites a otto punte e a otto raggi
Orientales, Paris, France rettangolari.

Shamash
Shamash Fonte: Louvre, Departement des Antiquites
http://ultimitempi.forumattivo.org/t594-la- Orientales, Paris, France
chiesa-cattolica-adora-shamash-il-dio-sole

67
Nella Stele della Vittoria di Naram-Sin, E già che siamo in argomento di
re di Akkad di soli ve ne sono “soldi” smontiamo la bufala che, su
addirittura due. una banconota fuori corso da 10
franchi svizzeri, possa essere
rappresentato l’orbita del pianeta
Nibiru.

Simbolo di Baal
http://www.aloha.net/~mikesch/wheel.htm

Vi è anche un caso in cui Shamash si


mostra “in carne ed ossa”, cioè non il
tramite del suo simbolismo solare.
Si pone seduto di fronte ad
Hammurabi. Si tratta del “codice di
Hammurabi”, il noto corpus iuris
dell’antichità.
Franco 10
http://www.osservatorioapocalittico.it/wp-
content/uploads/2011/06/10franchi.jpg

Shamash e la Stele della Vittoria In realtà essa celebra il più grande


Fonte: Louvre, Departement des Antiquites
Orientales, Paris, France
matematico svizzero, e cioè Eulero,
che nel 1700 secolo calcolò l’orbita di
diverse comete. Quindi, quella sulla
E non dimentichiamo neppure la banconota non è nient’altro che
forma del disco solare alato. l’illustrazione delle orbita di uno di
questi corpi celesti.
Torniamo al sigillo.
Il punto è questo.
Pur con modalità diverse, il Sole non è
mai stato rappresentato come nel
VA243, e cioè come stella a sei punte.
Che sia sfuggito a me, come ad altri?
Tutto può essere, ma, fino a che
Shamash e Hammurabi
qualcuno non ne trova un’immagine
Disco solare alato (in alto a sinistra) Fonte: Louvre, Departement des Antiquites inequivocabile, questo è lo stato
http://www.michaelsheiser.com/va_243%20page.htm Orientales, Paris, France dell’arte.
E non deve averla trovata nemmeno
Curiosamente la stessa immagine è Sitchin, perché, in caso contrario,
Altre raffigurazioni, che riportano riprodotta nella banconota irachena cosa gli avrebbe impedito di
stelle a quattro braccia all’interno di da 25000 dinari (nell’altro lato è esclamare trionfante: “Ecco, guardate
un cerchio, so no state erroneamente presente una fattoria curda). quest’altra immagine, i Sumeri erano
riferite a Shamash. In realtà soliti rappresentare il sole anche in
appartengono a divinità diverse. questo modo!”?
Un esempio è nel tempio cananeo di E veniamo al secondo punto.
Hazor, in Israele, del 1400 a.C., dove La traduzione del testo cuneiforme,
l’immagine rappresenta il dio Baal. presente nella parte destra e sinistra
del sigillo, recita: “Dubsiga, Ili-illat, il
tuo/suo servo”.
Dinaro 25000
http://it.wikipedia.org/wiki/Dinaro_iracheno

68
Ma se il Sole non è il “Sole”, allora
quegli undici cerchi che lo circondano
possono rappresentare i pianeti?
Naturalmente no, ma vediamo di
dimostrarlo con una logica
indipendente.
Sitchin, al contrario, ne appare
convinto ed assicura, pure, di averli
identificati con precisione, partendo
da un punto ben preciso.

VA/243 Iscrizioni sigillo Personalmente la spiegazione non mi


http://www.michaelsheiser.com/va_243%20page.htm
convince particolarmente perché
anche la figura centrale ha il
Ciò non sembra avere nulla a che fare
“copricapo con corna” (seppur meno
con il Sole, il sistema solare e, più in
pronunciate) e “lunghe vesti fluenti”.
generale, l’astronomia. Il che può
Senza considerare che il “servo” non
anche essere normale, interpretando
sembra avere un atteggiamento
semplicemente il simbolo
molto “servile” (ad esempio non è
astronomico come una parte Sistema solare nel sigillo secondo Sitchin
inginocchiato). Ho avuto, poi, modo di Legenda: A venere – B mercurio – C luna – D
complementare della scena. In ogni
osservare un sigillo nei Musei Vaticani terra – E marte – F nibiru – G giove – H
caso la traduzione non può essere
nel quale una triade in piedi ha le saturno – I urano – L nettuno – M plutone
usata come elemento di favore per
corna ben visibili, unitamente al http://www.cifas.net/ricerche/QUESTIONI_CELESTI.pdf
Sitchin. Quindi, riassumendo, né la
personaggio assiso.
comparazione simbolica né la parte
Analizzando i disegni, però, non si fa
letterale del sigillo portano a pensare
fatica a capire che, in realtà, diverse
che quello rappresentato sia il nostro
cose non quadrano. Partiamo dal
Sole.
sistema Terra-Luna.
Questo ha un senso logico perché il
Ma se non è il Sole che cosa potrebbe
rapporto fra le dimensioni appare
essere?
sostanzialmente corretto (la Terra si
Partiamo dalle componenti presenti
mostra, in ogni caso, più grande della
nel sigillo. Si vede una persona (forse
Luna, come è giusto che sia) e perché
un servo) nell’atto di porre un
sono gravitazionalmente legati.
qualcosa (un’offerta?) ad un’altra Cilindro conservato nei Musei Vaticani Non si comprende, al contrario,
seduta. A sinistra una terza persona Foto a cura dell’autore l’accostamento Mercurio-Venere che,
osserva la scena. Nel mezzo è
come sappiamo, sono due pianeti ben
presente, probabilmente, un aratro Altri parlano di “fiamme”, anziché di distinti (addirittura la loro distanza
accompagnato da un animale con “corna”, ma francamente mi sembra reciproca è minore rispetto al sistema
corna in basso a destra. poco plausibile. E, quindi? Forse nel Terra-Luna).
Ma chi sono questi tre personaggi? VA243 tutte e tre sono divinità, con Ad onor del vero negli anni Settanta
L’archeologia riconosce nella figura quella centrale di importanza minore, del secolo scorso l’astronomo Thomas
seduta ed in quella a sinistra del servo ma restano forti dubbi su cosa stiano
Van Flanders propose che Mercurio
delle divinità. facendo. O forse la divinità di destra, fosse stato una luna di Venere, poi
E questo per due motivi: il copricapo quella che sorregge l’aratro, dona
sfuggitagli.
con corna e le lunghe vesti fluenti. idealmente la pratica dell’agricoltura
Esistono centinaia di sigilli con questo alla figura centrale, un contadino,
tema e caratterizzati da una figura elevato, per l’eccezionalità del
stellare. momento, a semidio (con le corna).

69
divulgata in un meeting dell’American Mi risulta, però, che si tratti di casi
Astronomical Society. Secondo isolati, nel senso che il riscontro della
questa, anche la Terra e Marte comunità scientifica non è stato dei
avrebbero fatto parte di un sistema più favorevoli. A chi sta pensando che
binario. questa sia chiusa alle novità, ricordo
che la teoria più accreditata
sull’origine della Luna, che prevede
l’impatto di un grosso corpo celeste
con la Terra, ha preso corpo solo negli
anni Ottanta del 1900 e perfezionata
Thomas Van Flanders una decina di anni fa. E recentemente
http://bourabai.narod.ru/articles/van-flandern.htm
vi è stata la scoperta di corpi celesti
attorno alla stella Kepler 11 della
L’idea è stata, poi, ripresa alcuni anni
Venere - Mercurio costellazione del Cigno che ha
or sono da Brad Hansen http://www.pianetamarte.net/teoria_sistema_solare.htm
completamente stravolto le idee sulla
dell’Università di California e

Simone Barcelli
IL RITORNO DEL SERPENTE PIUMATO
Il dio Quetzalcoatl tra Vecchio e Nuovo Mondo
Gennaio 2012 Cerchio della Luna Editore

Lascio da parte i commenti positivi perché finirei per ripetermi,


avendo già recensito la sua opera precedente “Enigma delle
Origini”. Mi limito a ringraziare Barcelli per aver avuto la bontà di
menzionarmi a vario titolo. Preferisco, invece, discutere del
contenuto, quanto mai interessante. Chi è Quetzalcoatl, noto
(colpevolmente) solo agli appassionati di archeologia? La storia
“ufficiale” ce lo descrive come la principale divinità adorata dagli
Aztechi, e dalle fattezze classicamente europee (barba folta e
carnagione chiara). Da questa prima, ed in parte conosciuta,
stranezza, l’Autore va alla ricerca di tutta una serie di prove ed
indizi tesi a suggerire che, oltre il velo del conosciuto consolidato,
esista una vicenda tutta da raccontare e che superi il vissuto del
personaggio. Perché leggere la storia di Quetzalcoatl significa
scendere in un intricato labirinto, costituito da vicende
sorprendenti perché inaspettate e da dubbi angoscianti che
possono turbare più di una coscienza, il tutto evidenziato con i
dovuti chiaroscuri. Si scopre, allora, che la storia di Gesù, ma anche
di tante altre divinità sparse per il mondo, non sembra costituire un
unicum, ma è ripetuta in contesti religiosi lontani nel tempo e nello spazio (la nascita da una Vergine, l’incarnarsi
per la remissione dei peccati, il simbolo della croce etc). Così come si viene a conoscenza che molte tradizioni
sono comuni ad un numero sterminato di popoli, ignari della reciproca esistenza (mi viene in mente la storia
dell’allungamento dei crani o la sacralità della figura del serpente). Ciò potrebbe significare la presenza, in un
lontano passato, di una civiltà madre o più realisticamente che migliaia di anni fa si viaggiava per mare e per terra
molto di più di quanto si pensi. E da questo punto di vista nel libro si possono trovare molti esempi significativi.
Ma credo che l’aspetto che turbi maggiormente il lettore sia la sensazione che Quetzalcoatl sia stato, in fondo, un
essere in carne ed ossa, cioè un “uomo”, pur con conoscenze al di là del ragionevole. Venne, infatti, investito dalla
sua gente di valenze plurime, da dio della natura, a sovrano della guerra, a civilizzatore. E chi poteva essere tutto
ciò migliaia di anni fa? Ed a caduta penso che sorga pure il dubbio che tutte le figure divine, di ogni tempo e
luogo, possano venire spogliate di quell’aura soprannaturale che sembra invece consolidata. Così come il
dualismo Bene/Male, così presente nella figura di Quetzacoatl, potrebbe non essere solo simbolico, ma legato ad
una contrapposizione fra figure reali, terrene o meno. Insomma, l’Autore dispone con cura tutti gli “ingredienti”,
sta alla sensibilità del lettore riordinarli nella “ricetta” che preferisce. Stefano Panizza

70
formazione dei sistemi planetari. Non dalle dimensioni almeno pari a quelle "macchie" gigantesce ed impossibili
si pensava infatti che potessero della Luna (se i Sumeri hanno da non vedere.
esistere le cosiddette superterre, cioè individuato il lontano e piccolo Ad esempio, dal 2000 abbiamo la
pianeti con massa e dimensioni Plutone, risulta inspiegabile che non cosiddetta "Ovale BA", una enorme
intermedie fra quelli rocciosi, come la abbiano osservato, ad esempio, i tempesta di colore rosso posizionata
Terra, e quelli gassosi, come Giove. satelliti di Giove o Titano, una delle nell'emisfero meridionale del
Così come sembrava impossibile che lune di Saturno). pianeta.
vi fossero pianeti con orbite così
ravvicinate verso il proprio sole
(cinque di loro hanno una distanza
dalla stella inferiore a quella di
Mercurio).

Kepler 11
http://miaplacidusedaltriracconti.blogspot.com/2011/02
/un-sistema-solare-con-sei-pianeti-si.html

Mi sembra, in altre parole, che, a


cercare, si troverà riscontro a
qualunque teoria si voglia proporre Satelliti del sistema solare
http://it.wikipedia.org/wiki/File:Lune_del_SistemaSolare.jpg
(ne riparleremo più avanti, sempre
con Van Flanders). Come mai, poi, si sono “dimenticati”
Ma torniamo al nostro sigillo. la "Grande Macchia Rossa" di Giove
Sitchin, inoltre, parte dal presupposto (che, per dimensioni, contiene tre
che Mercurio sia l’oggetto posto sulla della nostra Terra)?
destra, rispetto a Venere. Tale logica,
però, è del tutto arbitraria, anzi,
"Ovale Ba" a sinistra della "Macchia Rossa" nel 2006
volendo sceglierne una (quella della http://it.wikipedia.org/wiki/Ovale_BA
distanza dal Sole), le parti andrebbero
invertite perché è Mercurio il corpo Saturno, inoltre, è privo dei suoi
più vicino al Sole (ma questo fa classici anelli (se i Sumeri hanno
“sballare” i conti di Sitchin). identificato tutti i corpi del sistema
Proseguiamo. Giove e Saturno, che planetario non potevano non
sono di gran lunga i corpi più massicci conoscere questo importante
del sistema solare (tanto è vero che si particolare). Esiste, in realtà, una
dice che Giove sia una stella Confronto fra la "Macchia Rossa" e la Terra misconosciuta tavoletta che riporta
mancata), non sono raffigurati in http://www.pd.astro.it/MOSTRA/G2160JPT.HTM
una raffigurazione tale da richiamare
proporzioni agli altri pianeti. Saturno, i suoi anelli e, più in
Basti confrontare Giove e la nostra È vero che essa potrebbe non essere
generale, il sistema solare. Sembra,
Terra, per rendersene conto, oppure esistita migliaia di anni fa, ma, il fatto
effettivamente, di osservare il Sole, la
Giove con il Sole. Rimanendo che su Giove si scatenino in
Terra, la Luna, Marte, la Cintura degli
nell’ambito “dimensioni”, non si continuazione fenomeni atmosferici
Asteroidi, Giove e Saturno (Sitchin, in
riesce neppure a comprendere come straordinari, fa pensare che la sua
realtà, toglie la Terra ed inserisce
mai non siano raffigurati quei satelliti superficie presenti costantemente
Venere).
71
Sitchin stesso, in un altri contesti
(ma a volte sembra dimenticarsene),
parla del dio Ea come “Signore
dell’acqua corrente”, circondato da
vasi dai quali fuoriescono delle
cannucce (esistono numerose
raffigurazioni).

Saturno con anelli e Cintura Asteroidi


Mi chiedo, però, visto che
http://www.biosferanoosfera.it/scritti/ANTI
sarebbero stati gli Anunnaki a
CHE%20CONOSCENZE.pdf
raccontare la disposizione dei
Ma anche in questo caso le cose pianeti, avendola osservata nella
sono diverse da come appaiono. lunga fase di avvicinamento, perché Ea
Come può essere considerata una ne avrebbero fornito una falsa Tratto da “Quando i Giganti abitavano la
rappresentazione del sistema solare rappresentazione? E la Cintura degli Terra” di Zecharia Sitchin
quando non si vedono né Venere e Asteroidi? Si tratta, in realtà e molto
né Mercurio, la Terra e la Luna non semplicemente, della cannuccia da Ora, bisognerebbe chiedere a
sono proporzionate, così come né cui si abbevera Ninkasi, la dea della Sitchin come mai la “cannuccia”
Marte, né Giove e né Saturno (che si birra (da notare il contenitore nella serve a volte per bere a volte per
tolga Venere o la Terra, il discorso quale si immerge). simboleggiare la Cintura degli
non cambia perché di incompletezza Asteroidi? E come giustifica la
sempre si tratta)? E gli anelli? mancanza dei soliti cerchietti nelle
Perché il “pianeta” non è al loro raffigurazioni “acquatiche” del dio
centro e, soprattutto, perché da essi Ea? E Nibiru? Strano che non sia
non è “tagliato”? Certamente rappresentato …
quest’ultimo punto può richiamare Ninkasi Ma continuiamo.
certe fotografie astronomiche. www.birranova.it/storia.php Urano è raffigurato, poi, più piccolo
di Nettuno, quando in realtà è il
contrario.
Ed, infine, Plutone.
Anche in questo caso le dimensioni
non sono rapportate a quelli dei
“compagni” celesti. Si legge che
l’orbita di Plutone è così “pazza” da
portarlo, in determinate occasioni,
più all’interno del sistema solare,
togliendolo dalla posizione di ultimo
pianeta. Ciò corrisponde al vero ma,
nella sua rivoluzione attorno al Sole,
può diventare, al massimo, il
penultimo corpo del sistema
planetario (inteso nella sua struttura
classica) ma mai il terzultimo.
Quindi, le sue dimensioni,
rapportate agli altri pianeti,
risultano, comunque, errate.
Saturno Sitchin ha cercato di rimediare
http://unduezero.wordpress.com/2010/01/31/una-
settimana-in-compagnia-di-saturno/
successivamente a quest’ultima

72
incongruenza ipotizzando, dalla Insomma, comunque la si veda,
lettura dei testi sumerici, che Plutone non sembra aver nulla a
Plutone, nell’antichità, fosse un che fare con Saturno. Qui si sta
satellite di Saturno (nel suo “Il parlando, naturalmente, di teorie
dodicesimo pianeta”, infatti, la che abbiano avuto un minimo di
sequenza dei pianeti poneva riconoscimento scientifico. Perché
Plutone all’ultimo posto). “a scuoter la siepe” di idee
Con questa logica Plutone viene bislacche se ne trovano fin che si
“retrocesso” nel sigillo fra Saturno e vuole.
Urano (cioè terzultimo), con
Nettuno ultimo pianeta Fascia di Kuiper e corpi transnettuniani
rappresentato.
In questo caso la triade Saturno –
Urano – Nettuno verrebbe Quest’ultima è situata oltre l’orbita
rapportata nel sigillo nelle giuste di Nettuno, il cui primo
dimensioni. componente è stato individuato
Ma le cose, dal punto di vista solo agli inizi degli anni Novanta.
scientifico, stanno in modo Questi corpi transnettuniani sono
alquanto diverso. divisi in varie famiglie a seconda del
Secondo la scienza, infatti, Plutone tipo di orbita, eccentricità etc.
potrebbe essere stato si, un Qualcuno potrebbe obiettare che
satellite, ma di Nettuno, non di Plutone, Caronte e le due lune conosciute questi corpi non siano stati visti
Saturno, questo in considerazione http://www.uate.it/node/21 dagli Anunnaki in avvicinamento
del fatto che il suo moto è in verso la Terra.
risonanza 3:2 con quello di Nettuno. Ma, soprattutto, vi è un particolare Effettivamente, se proviamo a
Ciò significa che, mentre Plutone che Sitchin sembra aver confrontare i dati di Eris, “pianeta
compie due orbite attorno al Sole, dimenticato. Plutone, al pari di nano” e grande quanto Plutone, con
Nettuno ne compie esattamente Quaoar (grande la metà di Plutone), quelli di quest’ultimo, ci rendiamo
tre. Secondo teorie più recenti, Sedna (due terzi di Plutone) ed altri, conto di come abbiano poco in
invece, quest’ultimo potrebbe è uno delle migliaia di oggetti comune, salvo le dimensioni.
essersi staccato dalla fascia di celesti di modeste dimensioni
Edgeworth-Kuiper, unitamente a (tanto che ora non è più
Caronte e Tritone. Questo perché considerato un pianeta) che
hanno caratteristiche molto diverse circolano attorno al nostro Sole (e
dai pianeti giganti ai quali sono facenti parte della cosiddetta Fascia
vicini: hanno una maggiore densità di Kuiper).
e hanno parametri orbitali molti
diversi.

Il sistema solare esterno


http://blog.libero.it/Astronomy/ Fascia di Kuiper
http://planetfacts.org/kuiper-belt/

73
poco credibile ipotizzare che non Tornando al discorso
abbiano avuto un quadro d’insieme precedentemente interrotto, va
del nostro sistema solare. detto che lo scopritore di Plutone,
E qui stiamo ragionando l’astronomo Clyde Tombaugh,
considerando il caso più difficile. avrebbe potuto benissimo, negli
Perché, ad esempio, Quaoar ha un anni Trenta, individuare, piuttosto
periodo di rivoluzione di 285 anni, che Plutone, un altro o più corpi
molto simile a Plutone, e celesti della Fascia.
un’inclinazione sull’eclittica di soli
7° (quella della Terra è di 24°) .

Eris ed il suo satellite Dysnomia


http://www.notiziedalcosmo.storiepoesie.it/articoli/er
is-e-plutone-gli-anelli-di-saturno-lassoluzione-di-
nettuno-e-urano-toccata-e-fuga

Clyde Tombaugh
http://pdxretro.com/tag/clydew-tombaugh/

Questo non avvenne perché il solo


Plutone, in quel periodo, transitava
sufficientemente vicino alla Terra.
Se fosse stato all’altro capo della
sua orbita non sarebbe mai stato
scoperto. Verrebbe osservato oggi
unitamente a tanti altri corpi celesti
più o meno delle sue dimensioni e
mai considerati pianeti.

Confonti fra le dimensioni di Eris e Plutone


http://link2universe.wordpress.com/2010/10/08/eris-
e-plutone-piu-simili-di-quanto-si-pensava/

La rivoluzione del primo attorno al


Sole dura all’incirca 500 anni, il
perielio (il punto dell’orbita più
vicino al sole) dista poco più di 37
unità astronomiche (una unità
astronomica è pari alla distanza
Terra – Sole) e l’inclinazione
sull’eclittica è di poco superiore ai
44°. Plutone, invece, ha una Orbita di Quaoar e altri corpi
rivoluzione di 248 anni, un perielio transnettuniani
Appare, dunque, strano che i
di 29 unità astronomiche ed http://www.lunarplanner.com/asteroids- Sumeri abbiano raffigurato uno solo
un’inclinazione sull’eclittica di 17
dwarfplanets/Quaoar.html di questi corpi celesti e proprio
gradi. Plutone.
Rimarrebbe, in ogni caso, Sarebbe, in altre parole, davvero
Però, considerando che gli totalmente ingiustificata la
Anunnaki non sono stati sulla Terra una coincidenza singolare che i
mancanza di segnalazione di classici Sumeri/Anunnaki abbiano
i classici “due giorni”, ma si è oggetti del sistema solare, come la considerato il sistema solare
trattato di un continuo andirivieni Grande Macchia Rossa di Giove, i
con il proprio pianeta, credo sia esattamente come, e solo per una
Pianeti Medicei etc.

74
settantina d’anni, gli uomini del XX° sono elencate le effemeridi secolo Sette stelle rappresentate, sette
secolo (nel 1800 venivano definiti dopo secolo, o del MUL.APIN, una stelle visibili ad occhio nudo (sono
“pianeti” anche gli asteroidi). sorta di compendio di astronomia. anche chiamate le Sette Sorelle), sei
Insomma, il discorso “dimensioni” delle quali che hanno
appare una vera spina nel fianco sostanzialmente la stessa
per la teoria di Sitchin. luminosità apparente (per questo,
E sarebbe sbagliato non probabilmente, i cerchi che le
considerarlo perché se l’autore del rappresentano, sono molto simili).
sigillo sumero si è premurato di In cieli con eccezionali condizioni di
creare un contesto così eterogeneo visibilità se ne possono vedere fino
(cioè composto da sfere di diametro a dodici.
diverso), un motivo ci deve pur Però la regola del sette sembra la
essere (in caso contrario mi più accreditata, non unica, cioè, ma
sembrerebbe di offendere la sua la più frequente.
intelligenza artistica). Tanto da far affermare al poeta
Ma anche se accettassimo l’ipotesi Ovidio "Quae septem dici, sex
che si tratti di una semplice tamen esse solent" e cioè “le quali si
rappresentazione di fantasia, e che dice siano sette, ma tuttavia sono
quindi non abbia senso parlare di solite essere sei”.
“dimensioni” e “distanze”, non è Testi di Goal-Year Questa associazione è, comunque,
http://www.thelivingmoon.com/42stargate/03files/S
che la teoria di Sitchin ne esca umerian_Astronomy_02.html molto comune nel mondo antico.
rafforzata. Sitchin, al contrario, immagina che
Anzi, considerando che è priva di E questo deve far pensare. sette sia il numero di pianeti che gli
appigli sia dal punto di vista Se, dunque, il “Sole” non è il Sole ed Anunnki abbiano incontrato
archeologico (non esistono i “pianeti” non sono i pianeti, entrando nel sistema solare per
raffigurazioni del sole in quel tal diventa, allora, inutile porsi la arrivare alla Terra. Al di la
modo) che filologico (il testo domanda su che cosa sia il piccolo dell’obiezione che i cerchi
presente nel sigillo parla di cerchio considerato da Sitchin il rappresentano stelle e non pianeti,
tutt’altro), non rimane nulla che la Dodicesimo Pianeta. rimane sempre valida la
possa difendere. Teniamo, però a sottolineare che la considerazione che il numero dei
E se ne deve essere accorto anche sua presunta esistenza non è pianeti che compongono il sistema
Sitchin perché una qualche oggetto della presente trattazione; solare è una convenzione e, come
giustificazione ha cercato di ciò che si vuole solo sottolineare è tale, mutata e mutabile nel tempo.
abbozzarla (ad esempio per la che, in ogni caso, non ha nulla a Le stelle, però, possono essere
posizione di Plutone). che fare con il sigillo VA/243. rappresentate anche nella forma
Però ritengo che non sia corretto classica e a noi famigliare (e così
tirar fuori la “interpretazione Me se gli undici cerchi non simile al cosiddetto “Sole” del
artistica” quando i conti non rappresentano i pianeti cosa sigillo); entrambe le
tornano e lasciarla, invece, nel possono essere? rappresentazioni possono
cassetto se comincia a diventar coesistere nella medesima opera
scomoda. Stelle. Io credo che rappresentano artistica.
Altro problema. delle comunissime stelle.
Non esiste un solo testo sumero Basti vedere la rappresentazione
inequivocabilmente di astronomia, sumera del gruppo stellare delle
astrologia e matematica, che citi Pleiadi.
pianeti al di fuori dei cinque
tradizionali (Marte, Venere, Giove,
Saturno e Mercurio).
E neanche fra quelli babilonesi, che
li seguirono.
Si potrebbe citare i Testi di Goal-
Year, dove si parla di grandi cicli Sigilli con Pleiadi
planetari, dove per ogni pianeta http://www.sitchiniswrong.com/VA243seal.pdf

75
apparsa bassa sull’orizzonte della
Mesopotamia 5.000 anni dopo, non
potrebbe mai aver destato alcun
Simboli di stelle l’ipotesi che il “Sole”, in realtà, tipo di interesse (neppure artistico).
http://complottiamo.blogspot.com/2008/12/sit
rappresenti una supernova. Esiste anche un’altra teoria, poco
chin-e-la-cospirazione-dei-malefici.html
Ricordiamo che, con tale termine, si conosciuta, proposta dalla rivista di
intende quella immane esplosione astronomia “Sky & Telescope” nel
Viene, allora, da chiedersi come mai stellare che porta l’astro medesimo suo numero di aprile 2000.
siano state rappresentate delle a risultare brillantissimo in cielo. In pratica, unendo con una linea
stelle. Ufficialmente la prima sicura immaginaria i cerchi attorno alla
Qui cominciano i veri misteri. registrazione storica di un tale stella centrale (vista come Giove) si
Potrebbero, simbolicamente, evento risale al 185 d.C. ad opera di otterrebbe una figura molto simile
significare il Concilio delle Divinità astronomi cinesi. alla cosiddetta Teiera del Sagittario.
mesopotamiche che era composto, Secondo l’assirologo ed astronomo
appunto, da dodici membri (lo George Michanowsky, invece, gli
stesso Sitchin, pur in un contesto antichi Sumeri potrebbero aver
diverso, cita il pantheon delle dodici osservato e raffigurato una ben più
divinità). antica supernova apparsa nella
Se l’interpretazione è corretta, costellazione della Vela (la
allora, la grande stella centrale cosiddetta Vela X).
rappresenta la divinità più
importante che, però, non è il dio–
sole Shamash ma Anu (più tardi
chiamato Marduk).
E la diversità di dimensione dei
cerchi potrebbe riferirsi ad una
scala di valori all’interno del
pantheon stesso.
Ciò, non contrasterebbe, in ogni
caso, con la rappresentazione con il
presunto gesto di offerta (sono,
infatti, raffigurate delle divinità). Articolo Sky & telescope
http://www.sitchin.com/teapot.htm
Oppure, secondo alcuni, potrebbe
raffigurare la “dodecapoli”, cioè la
lega delle dodici città più Quest’ultima è un asterismo di
importanti. stelle, contenuto, appunto, nella
costellazione del Sagittario, che
richiama la forma di una teiera
George Michanowsky (contenitore utilizzato per servire il
http://www.surfingtheapocalypse.net/forum/in
dex.php?id=205305 te).

E se così fosse stato, nulla può


escludere che proprio questa sia
quanto di visibile nel sigillo Va/243.
Esistono, però, due considerazioni
che fanno escludere tale ipotesi.
Dodecapoli sumera La prima è il momento in cui questa
http://www.biosferanoosfera.it/scritti/ANTICHE sarebbe stata visibile dalla Terra:
%20CONOSCENZE.pdf
9.500 a.C. (troppo in anticipo
rispetto alla civiltà sumera).
Questa teoria, però, non giustifica la
La secondo è che la debole e
disposizione ad anello attorno ad un
confusa nebulosa, residuo
nucleo centrale. Teiera
dell’immane deflagrazione e http://forzaelettromotrice.wordpress.com/2009/02/
Da alcune parti si è avanzata
76
A questa interpretazione si possono teorie. dubbio, cosa non sia (e cioè il nostro
contrapporre facilmente diverse Una di queste, la numero 7, recita: sistema solare).
obiezioni.
La prima è che, unendo i cerchi "Can you explain why the alleged Conclusioni
presenti nel sigillo e solo con un sun symbol on cylinder seal VA 243
grande sforzo di immaginazione, si is not the normal sun symbol or the Prima di passare alle conclusioni,
può ricavare la forma della Teiera. symbol for the sun god Shamash?" credo sia utile sgombrare il campo
La seconda è che non esiste nessun che tradotto significa: da un equivoco.
indizio che, per i Sumeri, questa "Può spiegare perchè il presunto Ho letto da più parti che lo stesso
parte della costellazione avesse un simbolo del sole nel sigillo VA 243 Carl Sagan, noto astronomo e
interesse particolare. non è il normale simbolo del sole o il divulgatore scientifico, scrisse a
La terza è che Giove, nella sua simbolo usato per il dio sole proposito del sigillo VA/243.
orbita, non scende mai fra le stelle Shamash?"
della Teiera; basta, infatti,
consultare una qualunque tavola di Sitchin non rispose mai.
Effemeridi per notare che la
declinazione di Giove non va oltre i -
20° (il Sagittario è – 25°).
E’ pur vero che il pianeta Giove è
astrologicamente assoggettato a
questa costellazione ma,
onestamente, l’ipotesi appare
azzardata e assolutamente non
comprovata (tanto è vero che
presto è finita nel dimenticatoio).
Sitchin, dal canto suo, non si è
lasciato sfuggire l’occasione per
dimostrare l’inconsistenza di questa
teoria.
Ci sarebbe, piuttosto, da chiedersi
come mai non replichi a obiezioni
ben più consistenti e avanzate da
più parti.
A questo proposito ricordo che
alcuni anni or Lettera aperta a Sitchin
http://www.sitchiniswrong.com/open_letter.htm
sono venne pubblicata una lettera
aperta da parte del Dr Michael S.
Heiser sul sito Ora, se è legittimo scegliere di non
http://www.sitchiniswrong.com/. rispondere alle critiche (anche se
Costui ha un dottorato in ebraico poco comprensibile), mi sembra
biblico e antiche lingue mero opportunismo far fronte solo a
semitiche, un master of arts ed alle quelle che si smontano da sole.
spalle quindici anni di insegnamento Mi ricorda un po’ quella nota
universitario. pubblicità che chiedeva allo
In pratica è un esperto, oltre che del spettatore se gli fosse piaciuto
già citato ebraico biblico, anche di Carl Sagan
“vincere facile”. http://notiziarioufologico.blogspot.com/2011/07
greco biblico, aramaico, siriaco, Ha sbagliato, in ogni caso, a /carl-sagan-e-la-questione-ufo-non-fu.html
egiziano, fenicio, moabita, ugaritico, considerare il caso della Teiera
accadico e sumero. come una prova della veridicità del E’ vero, lo fece nel suo “Intelligent
Nella citata lettera sono elencate proprio punto di vista. life in the Universe”, pubblicato nel
dieci brevi domande, attraverso le Se, infatti, può non essere ben lontano 1966 negli Stati Uniti. E ne
quali il mittente chiede a Sitchin di chiaro cosa il sigillo rappresenti, lo è parlò in termini molto possibilisti,
chiarire alcuni aspetti delle sue invece, al di la di ogni ragionevole citando chiaramente le parole

77
“pianeti” e “Sole” (e questo ben E questi fatti, spesso, vengono Non si tratta infatti di un omaggio ai
prima di Sitchin nel suo libro “The considerati come una nostri presunti “padri fondatori” (gli
12th Planet” del 1976). dimostrazione che la teoria di Anunnaki) ma il semplice
Sitchin non sia “campata per aria”. riconoscimento ad un popolo
Ma pochi sanno (o non dicono) che (quello Sumero) che rappresenta la
nel corso degli anni cambiò nostra prima civiltà e la cui lingua è
completamente idea, tanto che nel la prima ad avere un cosiddetto
suo “testamento spirituale”, quale metodo di scrittura (si definisce tale
rappresenta il libro “Il mondo quando quest’ultima è
infestato dai demoni” (opera ormai rappresentata graficamente con
introvabile) uscito nel 1997, si lettere e segni).
dimostrò alquanto scettico verso Il fatto, poi, che esistono numerose
tutto quello che comunemente si incertezze su come vadano
può definire “pseudoscienza”. pronunciati i fonemi, toglie
qualunque significato comunicativo
al messaggio.
Riguardo alle fotografie dell’Egitto e
del Monte Sinai non credo che ci sia
necessità di scomodare chissà quale
razza extraterrestre per
giustificarne la presenza. L’Egitto è
stata la sede di un’altra grandissima
civiltà antica, il Monte Sinai è il
Libro: "Intelligent life in the Universe" luogo dove Dio, secondo la
tradizione, si sarebbe manifestato a
Addirittura nella famosa targhetta Mosè.
da lui ideata e posta sulla sonda
Pioneer 10, destinata a “dare il
benvenuto” a ipotetici alieni
incontrabili nel suo cammino nello
spazio esterno, mise il sumero
come prima fra le 55 lingue
codificate. Inoltre, fra le immagini
presenti, pose fotografie dell’Egitto
e del monte Sinai (luoghi, spesso,
teatro delle vicende sitchiniane). Libro: "Il mondo infestato dai demoni"

La storia del sigillo sarebbe,


dunque, finita completamente
nell’oblio se non fosse stato per Monte Sinai
Sitchin. http://viverelagheula.net/arc.asp?aid=25691&cid=24602

Qualcuno ipotizza che Sagan abbia


voluto attuare una sorta di Ma al di là di queste considerazioni
vaccinazione delle masse (“dico una ne sorgono spontanee delle altre.
verità e poi la nego, ma intanto te Sagan non era un archeologo ma un
l’ho detta”). Mi sembra che la cosa astronomo. Non poteva, cioè,
non abbia molto senso perché conoscere quelle sfumature
l’episodio è isolato e troppo lontano simboliche ed artistiche che fanno
nel tempo. parte del bagaglio di conoscenze di
Ma anche il fatto che la lingua un professionista del settore, cioè di
sumera faccia da “apripista” ha un un archeologo. Ha esternato quello
Targa del Pioneer 10 significato molto meno misterioso che appare evidente a molti, senza
http://www.astronomia.com/?p=2797&cp=all di quanto possa sembrare. nessun filtro ne approfondimento.
Seppur incredibilmente, per un
78
personaggio di tale calibro, si affascinato da quello che poteva cosiddetto “Sole”.
potrebbe parlare di un eccesso di significare il sigillo, decise di salvare Quarto, perché esistono troppe
superficialità. “capra e cavoli”. Questo non incongruenze fra la struttura reale
Come potrebbe, infatti, uno avrebbe riportato, cioè, una del nostro sistema planetario e
scienziato fare affermazioni così raffigurazione del nostro sistema quanto rappresentato.
esplosive e non cercare, in un solare, ma di quello di un’altra stella Quinto, perché nè l'archeologia (in
qualche modo, di dimostrarne la … nessun documento si parla di
consistenza?
Nessun analisi dell’immagine e
nessuna contestualizzazione, infatti.
Si è limitato ad ipotizzare
“esperimenti dell’inconscio degli
uomini dell’antichità per
comprendere e raffigurare un
ambiente talvolta incomprensibile”.
Una sorta di precognizione
collettiva.
Affermazioni molto forti che,
francamente, non possono essere
“date in pasto” ai lettori senza un
adeguato e serio approfondimento.
E deve essersene accorto pure lui
perché successivamente non parlò
più di questa storia.
In ogni caso, credo che indagare
seriamente i “misteri” voglia dire,
innanzi tutto, metter da parte il
cosiddetto “ipse dixit” di pitagorica
memoria. Esopianeta pianeti, al di là di quelli noti
http://it.wikipedia.org/wiki/Pianeta_extrasolare
Non perché lo ha “detto lui” (che sia nell'antichità), nè la filologia (nel
Sagan o Sitchin il discorso è il sigillo si scrive di tutt'altro) e
Vediamo, per finire, di sintetizzare i
medesimo) bisogna accettare senza neppure la scienza astronomica,
ragionamenti esplicitati nel corso
un adeguato filtro critico quanto argomento, comunque, non
del nostro articolo.
viene detto. trattato nel presente
L’immagine composta da una stella
E visto che parliamo di scienziati articolo, offrono supporto alla
centrale e da undici cerchi
riprendiamo il discorso lasciato in teoria in questione.
difficilmente può rappresentare il
sospeso a proposito di Thomas Van Sesto, perchè Sitchin non è mai
nostro sistema solare.
Flanders (quello della teoria che stato in grado di rispondere alle
Primo, perché il Sole non è mai
prevedeva Mercurio come satellite obiezioni sollevate.
stato figurato in quel modo (se è
di Venere). Quindi, al di là dell’apparenza visiva,
successo perchè Sitchin o i suoi
Un tipo sicuramente contro credo che non vi sia nulla che porti
seguaci non lo mostrano?).
corrente, se ipotizzò anche la concretamente in quella direzione,
Secondo, per l’incertezza sulla
presenza di strutture artificiali su perché i dati a disposizione o sono
raffigurazione dei pianeti, in quanto
Marte. contrari o di dubbia
possono essere rappresentati anche
Essendo, poi, molto interessato allo interpretazione.
da immagini stellate (vedi Ishtar,
studio di un possibile Pianeta X, si Ritengo, realisticamente, si tratti di
cioè Venere). Quindi la correlazione
occupò anche del nostro sigillo. stelle.
assoluta di Sitchin “cerchio =
Criticò l’interpretazione di Sitchin, Stelle, forse dal significato
pianeta” non sta in piedi (vedi le
facendo, però, secondo me, ancora allegorico.
Pleiadi in forma circolare).
peggio. La figura del sigillo potrebbe
Terzo, perché le stelle potevano
Rendendosi conto rappresentare, per numero
essere rappresentate anche nella
dell’inconsistenza delle affermazioni componenti e valore simbolico, il
classica forma stellata (oltre che la
di quest’ultimo, ma al contempo pantheon sumero o le città più
già citata circolare), come il

79
importanti della nazione, o tutte corpi del sistema solare di cui solo La genesi – Zecheria Sitchin – Piemme
Le astronavi del Sinai – Zecharia Sitchin –
due. ora l’astronomia è venuta a Piemme
Ma si tratta di ipotesi tutte da conoscenza? Guerre atomiche al tempo degli dei – Zecharia
comprovare. Ma a guardar bene è presente un Sitchin – Piemme
Gli dei dalle lacrime d’oro – Zecharia Sitchin –
E ancor di più la teoria della “teiera” altro oggetto … ed è campanulato! Piemme
e della supernova.
Così come rimane incerto, a mio
avviso, il significato delle tre figure
umane presenti sul sigillo (anche se,
nel nostro contesto, la cosa può
apparire irrilevante).
Divinità? Uomini e dei?
Potremmo riassumere il tutto con
questa frase: nel sigillo non è
rappresentato il nostro sistema
solare, vi sono probabilmente delle
stelle ma non sappiamo bene che
cosa ciò significhi.
Un’ultima cosa, se si osserva
attentamente il sigillo in questione
si può notare, fra il cosiddetto
“offerente” e l’ ”uomo seduto”, un Altro strano oggetto nel sigillo VA/2432 Gli architetti del tempo – Zecharia Sitchin –
piccolo ed isolato cerchio. Piemme
Il codice del cosmo – Zecharia Sitchin – Piemme
Il libro perduto del dio Enki –Zecharia Sitchin –
Piemme
La Bibbia degli dei – Zecharia Sitchin - Piemme
Il giorno degli dei – Zecharia Sitchin – Piemme
L’altra Genesi – Zecharia Sitchin – Piemme
Quando i Giganti abitavano la Terra – Zecharia
Sitchin - Piemme
L’ultima profezia – Zecharia Sitchin - Piemme
Il mondo infestato dai demoni la scienza e il
nuovo oscurantismo – Carl Sagan – Baldini &
Castaldi
Schiavi degli dei – Biagio Russo – Drakon
edizioni
All’alba della civiltà – Gorge Michanowsky – Siad
Apocalisse dallo spazio – Luca Scantamburlo –
Lulu.com
http://it.wikipedia.org/wiki/Zecharia_Sitchin
http://www.angelismarriti.it/images/akkad3.jpg
http://www.cifas.net/ricerche/QUESTIONI_CELE
STI.pdf
http://www.altrogiornale.org/news.php?extend
Strano oggetto nel sigillo VA/2432 Non ricorda il classico disco .120
volante? http://it.wikipedia.org/wiki/Fascia_di_Kuiper
Di cosa si tratta? Mistero … http://it.wikipedia.org/wiki/Pleiadi_(astronomia
Che si tratti, allora, di un’astronave )
Però, a pensarci bene, potrebbe far nibiriana in fase di avvicinamento http://www.forteantimes.com
sballare, qualora ce ne fosse ancora alla Terra? http://wapedia.mobi/it/Lingua_sumera?t=3.#3.
bisogno, l’assioma “sigillo = sistema A sedersi attorno ad un tavolo, di http://www.sitchin.com
http://www.edicolaweb.net/arca009g.htm
solare”. misteri, se ne tirano fuori fin che si http://digilander.libero.it/diogenes99/Babilones
Perché il “tondino” è per tutto vuole… i/Babilonesi.htm
uguale ai suoi simili disposti attorno http://miaplacidusedaltriracconti.blogspot.com
/2011/02/un-sistema-solare-con-sei-pianeti-
all’immagine stellata. si.html
Un altro pianeta, dunque? Bibliografia http://www.sitchiniswrong.com/
Ma non dovevano essere dodici?
Che i Sumeri, in barba a Sitchin e Il dodicesimo pianeta – Zecharia Sitchin –
agli Anunnaki, avessero scoperto Edizioni Mediterranee
Il pianeta degli dei – Zecharia Sitchin - Piemme

80
CONFESSO, HO VIAGGIATO
di Noemi Stefani

ROMEO, GIULIETTA E...

È ancora marzo. sibilando profumo di montagna. altissima, attraverserà la vallata.


Viaggio sulla statale che mi Le cime sono ancora tutte Con le ali spalancate sfrutterà le
riporta a casa dopo un week end sbiancate dalla neve che si correnti d'aria ruotando intorno
di quasi primavera che è già ritirerà soltanto verso la fine di alle cime dei pini, pronta a
finito, giusto il tempo di arrivare maggio finché il sole la scioglierà fiondarsi improvvisamente a
e poi si riparte. del tutto. terra a caccia di prede.
Acqua e neve picchiettano sul Pian piano cambieranno i Come dicevo, stavo tornando a
vetro del lunotto anteriore e con marroni e i grigi e risplenderà il Milano e con la mente
gli occhi seguo distrattamente il verde tenero dei prati costellati ripercorrevo un altro viaggio di
va e vieni del tergicristallo di primule. Poi verrà il giallo parecchi anni fa.
mentre spazza di lato piccoli solare dei denti di leone e sul Succede spesso. Il viaggio è
grumi di ghiaccio. prato spunteranno i crocus, lungo, noioso, e così, tanto per
Qualche giorno lontano dalla bianchi e azzurri con le ingannare il tempo, uno pensa.
normalità per cambiare aria, per campanule color pervinca. Il Ricordavo un viaggio con i figli,
respirare quella frizzante di un ronzio delle api farà da diversi anni fa. La piccola voleva
vento sottile che arriva accompagnamento al verso andare a Verona perché si era
improvviso e ti sorprende dell’aquila che, volando innamorata della storia di

81
Ecco, secondo la storia, il famoso Non è solo curiosità la mia.
balcone da cui si affacciava per È ricerca del vero.
chiamare il suo Romeo. Quello che arriva, arriva (se
Se non ricordo male, l’interno arriva).
non aveva nulla di particolare, a Recupero carta e penna e
parte le finestre a bifora e gli aspetto.
interni totalmente ristrutturati. Libero la mente e la mia mano
Ma in fondo alla scala ci accoglie inizia lentamente a tracciare
e non poteva mancare il vero segni e parole.
Giulietta e Romeo. protagonista, colui che rese <Abbiamo sentito con quanta
Aveva letto il libro, visto il film, e immortale questa storia. tristezza avete ascoltato quelle
desiderava conoscere i luoghi Il grande Shakespeare. esperienze. Sappi che si sono
della storia. Forse incominciava a Visitata la casa, andiamo dove amati davvero.
scoprire dentro di se l’indizio che pare sia stata sepolta Giulietta. Adesso sono ancora separati.
preannunciava la sua crescita Era la tomba di famiglia, e il suo Non si può spezzare una vita!
imminente. Forse l’amore per un sepolcro di marmo rosa si Nemmeno per amore.
compagno di scuola, un distingue subito perché la gente E neanche per disprezzo.>
sentimento fatto di sguardi e sosta in silenzio. Si sente quasi Poi improvvisamente la
timidi sorrisi, un bene della solo il respiro delle persone che calligrafia cambia, sento
stessa sostanza dei sogni. sussurrano e parlano a bassa un’energia diversa. Diventa più
Le mamme lo sanno, non c’è voce. Vengono da tutto il mondo. sottile, svolazzante, agile e
bisogno di parole. Sanno che è il Arrivano qui e lasciano un fiore, veloce e capisco. Non è più
ciclo della vita che si ripete e una lettera, un biglietto con una l’Angelo che parla.
sorridono, anche se è un sorriso promessa d’amore, oppure una <... Giulia… no… Ero troppo
triste, che sa di perdita e di nido richiesta perché l'amore arrivi infelice. Noi ci amavamo.
vuoto. presto. Solo quel poco tempo varrebbe
Eravamo partiti in treno, e poi Chissà se è una storia vera. una vita.>
con calma siamo andati verso D’istinto faccio una cosa che non So che si rivolge a mia figlia che
Piazza delle Erbe, che forse è si dovrebbe fare. ha più o meno l’età che lei aveva
ancora oggi il punto di ritrovo più Mi siedo con la schiena quando è morta.
famoso di Verona. appoggiata alla tomba e chiedo a <… Sappi aspettare. L’amore sarà
Una bella giornata di sole in Serafino se ha qualcosa per me. come salire su, io non saprei
pieno inverno. Ricordo che ci
siamo fermati vicino all’Arena a
mangiare un boccone per
prepararci a quello che sarebbe
stato il nostro vero obiettivo.
Visitare la casa di Giulietta.
Prima un salto alla chiesa, dove
dicono che andasse a pregare
accompagnata dalla sua nutrice.
Mi incuriosisce una strana
acquasantiera, come vedrete
dalla foto. Un uomo è chinato,
curvo a portare il peso dell'acqua
santa (o forse, è il peso della
chiesa cattolica, così gerarchica e
piena di orpelli).
Entriamo in un portone scuro e si
intravede la casa di Giulietta.
82
dove. Sappi che forse verrà anche
per te e sarà bellissimo. Taci con
le tue amiche. Loro sono solo
gelose se tu sei felice.
Non vedo Romeo. Qui sento solo
salmi e sermoni.
Adesso posso salutarti, sono
contenta di saperti amica. Addio,
noi ci risentiremo se vorrai,
addio. Vi sarò vicina con amore.>
Non avrei mai sperato tanto...
Se era lei, e sento che era lei... ci
aveva parlato con la freschezza
dei suoi pochi anni.
Erano così giovani e innamorati.
Un destino crudele li ha travolti e
portati a sbagliare, scegliendo la

morte.
Chi si toglie la vita oppure la
toglie agli altri, poi ne paga le
tragiche conseguenze.
Tutto secondo il Creatore deve
avere un ordine preciso
nell'Universo, e tutto viene
regolato dalla legge del KARMA.
Ma quello che è più terribile, il
loro sacrificio non è servito a
nulla. Sono destinati a restare
separati anche nell’Aldilà, e forse
per sempre.
La vita è sacra.
Ogni istante è parte che deve
restare percorso esatto e seguire
una esatta esperienza.
Anche un viaggio, noioso se è
pieno di ricordi, lascia un sorriso
sulle labbra.
Il mio viaggio dentro al viaggio
svanisce mentre passo il casello
d’uscita dell’autostrada.
Manca poco, un paio di rotonde
e di curve.
Quasi a casa.
Mi sfugge un altro sorriso.
Sono nel qui e ora, ma la mia
mente può andare dove vuole e
quando vuole...
Finché il Signore lo
vorrà.
83
ALTRE VERITA’
di Alateus

Dimenticare Dio
L'ateismo non è una "fede" e non si evitando di danneggiare il vostro Galileo, Shakespeare, Lavoisier,
propone di fare opera di de- prossimo. Tutto qui. Einstein, Mozart, eccetera) hanno
conversione, di de-cristianizzazione, L'incontrastabile ed assoluto potere conquistato il meritato diritto di
di de-islamizzazione o di altro. della morte e la conseguente paura essere ricordati. Solo loro e… alcuni
Semplicemente l'ateismo ignora il che essa genera in tutti gli esseri altri brutti ceffi che si sono distinti
concetto di dio e rifiuta tutte le animati (istinto di conservazione) è negativamente per le loro opere
falsità che sul suo conto, nel corso di stato la fonte di tutte le religioni. devastanti e per i loro
millenni, sono state astutamente ed L'idea insidiosamente indotta dai comportamenti che hanno oscurato
ingannevolmente diffuse da gruppi preti sulla esistenza e le pagine della storia: da Attila a
di astuti parassiti che, in suo nome, sull'immortalità dell'anima ha Gengis Khan, a Carlo Magno, a
si sono attribuiti titoli quali: padre, resistito e si è diffusa solo perchè Hitler, Stalin, Costantino I… e altri
iman, rabbi, guru ed altre vuote sopiva, in parte, il timore (istintivo) gentiluomini di questa risma.
qualificazioni del genere. della morte e soddisfaceva, Dobbiamo abituarci a pensare che la
L'ateismo è una forma di artatamente, ad una illusione molto morte non è niente per noi, perchè il
ragionamento razionale che si potente coltivata dalla presunzione bene e il male risiedono nel senso e
oppone, da millenni, alla truffa stessa degli uomini: un desiderio la morte è la privazione del senso.
perpetrata dai "furbi" ai danni di chi assurdo di immortalità: il desiderio Perciò la giusta consapevolezza che
non è in grado, o non vuole, di essere "ricordati". Ricordati da chi la morte non è niente per noi ci
ragionare. L'unico dio, se così si può e perchè? Mettiamocelo bene in rende apprezzabile la caducità della
chiamare, è la vostra innata testa: solo pochi uomini che hanno vita, non prolungandone il tempo
coscienza; è la vostra capacità di lottato per il trionfo della scienza, all'infinito ma togliendoci il desiderio
vivere in seno alla società alla quale del razionalismo e l'affermazione dell'immortalità (Epicuro). Come si
appartenete, rispettando ed delle arti (Newton, Copernico, può credere seriamente,

84
tranquillamente a un "aldilà" di cui rivolto alla realtà dell'universo. affermava che parlare di esistenze
non si conosce nulla? L'idea del dio unico immateriali significa parlare di nulla.
I riti funerari, secondo Voltaire, sono (grammaticalmente forma singolare Dire che l'anima umana, gli angeli,
solo dei gesti consolatori. di "dei") è nata da un naturale, quasi dio sono immateriali significa dire
Un modo di onorare il defunto e, nel impercettibile, passaggio da che non sono nulla e che non ci sono
contempo, di sbarazzarsi del suo primitive forme di magia spicciola, nè dio, nè gli angeli nè l'anima.
ingombrante cadavere, secondo esorcizzante (coltivata da sciamani- Constatazione che dovrebbe essere
modalità, rituali e costose abitudini stregoni) a forme più evolute, ma abbastanza ovvia, ma che non ha
che i vostri vicini di casa e una non meno bugiarde di pensiero, impedito, nel corso dei millenni, a
"interessata, ricca industria indotte dai furbi e poi riprese da capziosi parassiti, ammantati di falsa
funeraria" si aspettano da voi. "astuti ebrei" che sono saggezza e di prosopopea, di
Domandatevi: perchè gli uomini disinvoltamente passati dagli Elohim elaborare quella enorme sciocchezza
dovrebbero avere un'anima e il (spiriti), ad El (demiurgo?), ad Eloi, nota come teologia, non scienza,
vostro cane, o il vostro gatto, no? ad Adonai per poi accomodarsi non disciplina e non filosofia che è
Chi sono i furbi che l'hanno deciso definitivamente e altrettanto servita a dare una base falsa ed
per voi? Si è persino cercato disinvoltamente su Yhwh. inconsistente sulla quale perpetrare
astutamente di "dimostrare" Provate dunque a chiedervi dov'era l'inganno a danno di poveretti
l'esistenza dell'anima, basandosi sul dio, prima del III millennio a.e.v. succubi di ancestrali paure e della
fatto che, qualche volta, una (ante era volgare, ndr); prima che loro ignoranza.
persona defunta possa apparire in fosse inventato cinquemila anni or Alcuni chierici, o pseudo filosofi, si
sogno. Esiste una ben orchestrata sono. Durante la sua esistenza sono affannati anche a dimostrare,
confusione tra il concetto di anima e l'uomo segue determinate regole con tortuosi giri di parole, l'esistenza
quello di una "pesante digestione che nascono dal fatto stesso di dell'inesistente. Dopo essersi
notturna". Diciamolo ancora e più dover convivere con i proprii simili, inutilmente affaticati su
chiaramente: dio non esiste, non è di collaborare con loro facendo argomentazioni speciose quali quella
mai esistito e non esisterà mai; non attenzione a non crearsi troppi cosmologica, quella ontologica,
è luce, non è ispirazione, non è problemi di convivenza. In fin dei quella teleologica o quella di natura
regola sacra; non esistono regole conti l'uomo è un animale sociale morale e sulla nozione assai relativa
dettate e allineate a una sua che deve confrontarsi con il suo e inconsistente di bene e di male,
presunta e imposta condotta di vita prossimo evitando particolari motivi alla fine si sono resi conto della loro
e di comportamenti. di attrito; gli eventuali attriti impotenza e hanno cercato di
"La natura basta a sè stessa" e vengono risolti mediante le leggi e le ribaltare il problema: se è vero che
quindi non ha bisogno di queste norme di comportamento che l'esistenza di dio non è dimostrabile,
regole assurde. l'uomo stesso si è date, senza allora è anche vero che non è
Dio è solo una favola; è il mostruoso scomodare nessun dio. dimostrabile la sua inesistenza.
caos intellettuale che i preti vi hanno Già intorno al 1770 a.C., ci aveva Argomentazione di comodo; una
scaricato addosso insidiando il pensato Hammurabi che, tenuto trappola nella quale sono caduti
vostro pensiero con capziose, conto delle esigenze sociali dei suoi parecchi studiosi scettici i quali non
quanto inutili domande: chi siamo, tempi, formulò il primo codice della hanno tenuto conto che,
perchè siamo, da dove veniamo, storia dell'umanità. razionalmente parlando, la
perchè esiste il mondo, ben sapendo Quando il fantomatico Mosè (o chi dimostrazione compete a chi
che nessun intelletto umano per lui) disse, nel primo afferma qualcosa e non a chi la
(proprio perchè di questo mondo è comandamento "Non avrai altro dio nega.
parte) può dare loro risposta e al di fuori di me", era perfettamente Già ai suoi tempi Euclide aveva
quindi facilmente riducibile in fertile cosciente di gettare le basi per la più messo in chiaro che "Ciò che è
terreno per il loro parassitismo. grandiosa truffa mai operata ai affermato senza prova, può essere
Nella storia dell'umanità dio è solo danni del genere umano del mondo negato senza prova".
un grande imbroglio, uno strumento occidentale. La premessa, falsa, che dio esiste è
di comodo, una nozione affiorata e Affermare "non avrai altro dio al di la base fondamentale per l'esistenza
maturata dagli imbroglioni in tempi fuori di me" è una regola che di diverse forme di religione. Ma se
relativamente recenti, all'inizio del affonda le sue radici nella paura dei questa premessa viene a mancare,
III millenio prima dell'era volgare. sempliciotti e, quindi, una legge che altro resta? Per fortuna, già dal
In fondo dio è un grande ritardatario fatta da scaltri individui, che XVIII secolo, il Barone d'Holbach, con
se vogliamo dare un peso all'incerto sfruttano questa paura, e perciò non la sua opera "Il Buon Senso", ha
e ingannevole concetto di tempo, è attribuibile a nessuna particolare posto fine a queste assurde
legato al breve scorrere della vita divinità. affermazioni. Bisogna purtroppo
umana, ma privo di significato se Thomas Jefferson, a suo tempo, constatare che il buon senso è di

85
pochi. pur con tutti i suoi difetti e le sue con la stessa furia devastatrice, la
Ricordatevi sempre di Seneca: la inevitabili storture, ha dato un stessa insofferenza che ha
religione è vera per la plebe, falsa significativo contributo nel far caratterizzato i primi giudeo-cristiani
per il saggio e redditizia per quelli colloquiare gli uomini tra loro senza e poi la chiesa stessa nel corso dei
che ne fanno un mestiere. l'ingannevole e occhiuta secoli. L'intrallazzo finanziario è
Perciò mangiate, bevete, fumate, interpretazione del prete. comunque sempre lo stesso e
fate all'amore nei limiti di un La corrosione delle cariatidi religiose imponente; pare che l'iniqua
responsabile comportamento ma, del passato, operata da Internet, è ripartizionesi della rapina dell'otto
soprattutto, non versate soldi alle imponente. per mille non basti ancora per
chiese ingorde e parassite che A ogni modo non è questa la sede spennare i polli. Occorre però tenere
chiedono continuamente il vostro per rinfocolare un dibattito di nel debito conto che le attuali
supporto. A tutte le vostre azioni c'è questa natura. religioni, in generale, e il
un limite ragionevole che dovete Lo scritto “Il breviario degli cristianesimo in particolare, sono
razionalmente percepire, al di fuori atei” (http://www.alateus.it/ istituzioni ancora troppo radicate e
della insidiosa morale. breviario.htm) si propone solo di ricche per poter pensare di
Godetevi al meglio questa vita che la analizzare e criticare, nei limiti del eliminarle in un tempo
natura vi ha casualmente assegnato. possibile, uno dei prodotti più relativamente breve. Resta il fatto
Non dovete aspettarvi nulla dopo la nefasti derivato da questi concetti: che l'ebraismo, il cristianesimo e
morte; il vostro spirito vitale non la religione cristiana e tutte le sue l'islam saranno nel tempo destinati a
andrà da nessuna parte esattamente infinite storture. Questo non dissolversi quasi
come quello di un topo, di un cane, significa che le altre credenze (islam, contemporaneamente essendo, tutti
di un bue o di qualsiasi altro essere ebraismo, eccetera) siano meno e tre, basati sulle stesse assurde
animato. corrotte, perverse o criticabili del menzogne del "Libro". Fino a
Dopo il movimento illuminista del cristianesimo; indagare sulla loro quando esisterà gente, incapace di
Settecento, dopo il comunismo, il natura è solo una questione di ragionare, che crederà in un qualche
liberalismo e il positivismo tempo, di studio e di disponibilità. comodo Dio, anche Dio continuerà
scientifico dell'Ottocento, s'è Ogni religione porta in sé i germi ad esistere. Il bisogno di credere nel
affermato, dall'inizio degli anni della propria dissoluzione; quante fantastico (qualsiasi cosa di tipo
Sessanta del secolo scorso, il religioni del passato si sono dissolte consolatorio, proposta con una certa
grandioso, anche se ancor confuso, nel nulla per questo salutare effetto enfasi) è una delle peggiori tare del
movimento della "New Age", dando di autodistruzione? E anche qui è genere umano che preclude, nella
vita ad una estesa forma di solo questione di tempo. In questi mente di molti, la capacità
controcultura che si è (finalmente) ultimi anni abiamo assistito alla elementare di formulare un qualsiasi
opposta allo stagnante e melmoso nascita di nuove strane credenze pensiero razionale.
immobilismo culturale imposto, da come quella del dio "Cargo" (il dio Le religioni, come il comune
sempre, da una fradicia casta Aeroplano) accaduto nell'isola di raffreddore, sono ormai diffuse in
sacerdotale che ha preteso, per Tana (Oceano Pacifico), ma quello tutto il mondo (D.Dennet).
millenni, di porsi come unico tramite che oggi appare ancora più Questo però non impedisce di
tra l'uomo e il "divino". Soprattutto divertente e sintomatico è la nascita curarci, di prendere l'aspirina, in
è stata ampiamente rigettata l'dea (almeno in Europa) di un nuovo attesa che qualche potente vaccino
balzana del dio creatore dal nulla. culto, quello del Dio Pallone. Non è riesca a debellare definitivamente il
Oggi l'uomo tende finalmente ad uno scherzo. La chiesa ha già vibrione della stupidità umana.
accorgersi che è stato lui a creare manifestato segni di insofferenza, Dio è un prodotto dell'ignoranza che
dio e non dio l'uomo (Feuerbach) ed (con Giovanni Paolo II) verso i la scienza va lentamente e
a considerare se stesso e il suo (tiepidi) fedeli che disertano il inesorabilmente sgretolando; è un
intelletto come il solo e vero aspetto Tempio a favore dello Stadio concetto molto redditizio per pochi
"divino" e "sacralizzare" la propria (sottraendo indirettamente quattrini ma che perpetua la servitù di molti.
unica, inimitabile e insostituibile alla chiesa). D'altro canto abbiamo Viviamo perciò serenamente
personalità. chiare manifestazioni che questi dimenticandoci di dio.
E dobbiamo anche dire che Internet, nuovi adepti (i tifosi) si comportano

UNA NUOVA RIVISTA DIGITALE IN DOWNLOAD


GRATUITO DAL PORTALE
CHIMERAMAGAZINE.ORG

86
IL TERRORE PER LA MUTILAZIONE
DI ANIMALI È DIFFUSO E GLOBALE
di Naomi Semeniuk
Traduzione a cura di Carla Masolo

Avremmo voluto corredare questo Ricerca sulle mutilazioni sito di Phil Hoyle, www.apfu.org,
articoli dell’amica Naomi, con molte dedicato esclusivamente a questo
più immagini e rendere così più Nel mondo in cui viviamo, la parola “problema”, sito ricco di
vivido il lato violento di questo terrore assume i contorni di molteplici documentazione.
fenomeno, qualsiasi opinione se ne forme e si trasforma in svariate figure, Grazie a questi “speciali” investigatori
possa avere. Ma si sarebbe incorsi in nessuna delle quali certamente e ricercatori del paranormale come
una piccola galleria degli orrori che interessa il pubblico medio, quel tipo Linda Moulton Howe e Phil Hoyle, con
qualcuno avrebbe potuto mal di persona che conduce uno stile di i rispettivi siti web e le preziose
sopportare. E’ strano infatti, o forse vita necessariamente preordinata il ricerche in continua espansione, l'
non lo è, che impressioni quasi più cui scopo,nella maggior parte dei casi, intero fenomeno della mutilazione di
immagini di animali mutilati che è quello di far quadrare il bilancio animali viene sondato ed esplorato
altre magari riguardanti esseri familiare. La questione della con una solida microscopica lente d'
umani. Qualche numero fa mutilazione di animali è stata un ingrandimento , in cui nessun fatto è
pubblicammo un articolo su alcuni argomento tenuto segreto, o per lasciato inosservato né alcun dato è
supposti casi di mutilazioni umane e meglio dire segregato, vietato nei rimandato a qualche errata,
devo ammettere ebbi meno mezzi di comunicazione pubblica. convenzionale o prosaica
problemi a pubblicarle. In ogni casi Fanno eccezione il canale “History spiegazione.
a chiunque interessi la questione Channel” e naturalmente la rete. La straordinaria ricerca sugli UFO
trovare decine di immagini è cosa Linda Moulton Howe, giornalista svolta da George Filer e le newsletters
più che facile tramite a premiate per il suo documentario “An dell'intera gamma del soggetto UFO
alien harvest” gestisce un sito, sono importanti perchè fanno
l’onnipotente Google. Buona www.earthfiles.com che segue molto riferimento all'instancabile incessante
lettura. da vicino questo argomento. ricerca di Phil Hoyle sulle mutilazioni
Gianluca Rampini Ultimamente si è aggiunto anche il di animali in ogni parte del mondo.

87
Ecco la Howe in una delle sue investigazioni
risposte insindacabili e definitive per assomigliano ad un furioso tornado,
queste mutilazioni. Anche la legge, o anarchico e senza pietà. Purtroppo
per meglio dire i suoi rappresentanti, non s' intravede alcuna giustizia per
dovrebbe assumersi delle questi animali mutilati, assassinati in
responsabilità e concorrere alla fine di modo così orrendo nelle più insolite
tali fenomeni. ed inusuali circostanze. Circostanze
che sfuggono ogni spiegazione
È necessaria una Commissione di convenzionale. Se non riusciremo a
indagine catturare i carnefici, a dare loro un
volto e ad individuare il loro “modus
Nessuno di questi professionisti operandi” non sarà possibile porre un
propone teorie; essi promulgano termine a questi eventi. Se le Nazioni
sostanzialmente la circolazione delle Unite possono annunciare al mondo di
Ampio riconoscimento e coraggio informazione, su fatti che sono ormai avere un “OOSA-UN”, un dipartimento
nell'esplorare le mutilazioni di animali noti ma ignorati. Si sarebbe forse già d' affari dello spazio esterno, dedicato
assieme a Linda Moulton Howe spetta dovuta attuare da tempo una alla questione extraterrestre ed altri
al sito www.unknowncountry.com di commissione indipendente, non eventuali problemi dello spazio a capo
Whitley Streiber. governativa, per il monitoraggio e la del quale c'è l'astrofisica malese
prevenzione delle mutilazioni. Il Maztlan Othman, non sarebbe illogico
Valide sorgenti di dati Colorado dovrebbe diventare il pensare alla creazione di una
quartier generale leader a livello commissione non governativa delle
Tali siti dovrebbero essere presenti nazionale di una tale commissione Nazioni Unite sull' intera questione
nell' archivio di ogni team di negli Stati Uniti. Gli allevatori NON delle mutilazioni animali.
ricercatori, perché in mancanza di dovrebbero avere paura di parlare e
essi, l'argomento delle mutilazioni raccontare quello che hanno provato. Il Remote Viewing per catturare i
animali sarebbe una lavagna vuota e Non sorprende come siano stati in carnefici
ciò significherebbe vivere nella totale qualche modo messi a tacere, visto
ignoranza sul tema delle mutilazioni di che a Washington DC non c'è mai Per provare a risolvere un problema
animali che non sono assolutamente stata neanche una protesta sulle decisamente “non convenzionale” si
da considerarsi morti normali e mutilazioni di animali. Linda Moulton potrebbe utilizzare un metodo
nemmeno possono essere attribuite Howe sarebbe la leader perfetta dell' altrettanto non convenzionale: il
all' opera di animali, in cerca di organizzazione e la rete televisiva Remote Viewing. ( ndr: La visione a
carcasse, o a chissà quali culti satanici; Open Minds presterebbe la propria distanza è una tecnica di spionaggio
questa è una questione prioritaria, credibilità a questo argomento psichico il cui studio ed impiego da
persino nel mondo dei cosiddetti estremamente scioccante, argomento parte della CIA è stata confermata da
fenomeni ad elevata stranezza. che è stato deliberatamente eliminato diversi documenti ufficiali ottenuti con
Hoyle, lo Sherlock Holmes di questo dai media, allertati di non trattarlo e il Foia).
campo, è sempre stato un di lasciarlo morire. In Inghilterra, nelUn’ unità di remote viewing
investigatore tenace e professionale 2001, è stata fondata la Animal addestrata a dovere, ad esempio dal
che da sempre cerca di smuovere Pathology Field Unit da Phil Hoyle che colonnello Morehouse, potrebbe
l’opinione pubblica su questo si occupa di investigare presto portare alla cattura di uno dei
argomento. Il lavoro di Linda Moulton tempestivamente questi genere di mutilatori di animali, per lo meno
Howe e le immagini di lei seduta casi, che si presentino nel loro raggio potrebbe dare alcune indicazioni sulla
accanto a molte mucche mutilate, d’azione. loro identità e sui luoghi di questi
mentre prende appunti facendo delitti. Si potrebbe venire a
osservazioni empiriche, sono la Non si può sempre attribuire la causa conoscenza in breve tempo delle
perfetta rappresentazione di un delle mutilazioni agli animali coordinate di una mutilazione animale
ricercatore che non abbandona mai le necrofagi programmata e forse anche la
indagini ed insiste fino in fondo, fino destinazione delle parti mutilate,
alla giustizia per le terribili morti di Le spiegazioni convenzionali non estratte dagli animali. Il remote
questi animali orribilmente bastano più e molte notizie di viewing è l' arte marziale della mente
assassinati. mutilazioni di animali sono state con la quale si possono trovare
Molti dei testimoni che Linda Moulton nascoste da innumerevoli rapporti persone scomparse, identificare
Howe ha intervistato, hanno potuto falsificati nei quali la colpa è stata luoghi ed eventi senza muoversi dalla
assistere alla presenza di velivoli di artificialmente attribuita agli animali propria poltrona. I remote viewers
colore argenteo, apparsi appena che si nutrono di carogne ma non si sono riusciti a visualizzare in modalità
prima delle mutilazioni animali, il che direbbe che sia questo il caso. remota perfino il pianeta Marte, ma
aggiunge l’ipotesi extraterrestre a Nessuna specie di animali ne è anche altri mondi, altri luoghi al di
questo pantano, ormai di proporzioni immune e gli stati del Colorado, fuori del nostro pianeta. Ne consegue
globali. Sono emerse testimonianze di Montana, Nuovo Messico, Wyoming, che sarebbe anche possibile
mucche che vengono attirate ancora Utah, Arizona ed altri ancora , sono determinare se la matrice dietro il
vive tramite un raggio di luce da un' tutti stati aree, nelle quali si sono fenomeno delle MAM ( ndr: acronimo
astronave UFO, e molti della comunità ripetute con molta frequenza.
UFO ipotizzano che i responsabili L’aspetto globale della questione è
possano essere gli Zeta, una specie di allarmante perché tende ad escludere
esseri extraterrestri, piccoli e grigi. l’episodicità di questo fenomeno,
Secondo il Dr. Steven Greer, fautore dando adito al sospetto che dietro vi
del Disclosure Project, le mutilazioni di sia una qualche forma di
animali sarebbero una possibile organizzazione. Queste stranissime
tattica di terrore dai connotati morti , veramente anomale, unite all'
totalmente umani. Su questo le invincibilità assoluta di questi così
opinioni dei ricercatori differiscono, anomali carnefici, che riescono
ma la verità dei fatti non può essere sempre ad assaltare i ranch di tutta l'
cambiata e si devono individuare America e del mondo intero,
Presunta immagine di una mucca prelevata verso il cielo
88
Gruppi di animalisti Apatia, passività, e mancanza di
professionalità possono soltanto
Anche associazioni animaliste, come distruggere ogni progresso, qualsiasi
la Humane Society degli Stati Uniti, si speranza di avere risposte definitive e
sono schierate per cercare di di arrivare alla cattura dei mutilatori
identificare i colpevoli di tali di animali. Gli straordinari ricercatori
efferatezze. Ad esempio è stata molto che ho nominato , Linda Moulton
impegnata a risolvere casi di terribili Howe e Phil Hoyle, insieme ai remote
mutilazioni su alcune mucche viewers di comprovate capacità e alle
verificatisi fuori Trinidad, in Colorado, organizzazioni dei diritti degli animali
nel 2009, che sono un classico legate ad altre agenzie e, magari, ad
esempio di casi di mutilazioni una commissione delle Nazioni Unite
inglese per Mysterious Animal anomale. creata appositamente potrebbero
Mutilations ) sia terrestre oppure no. E' anche importante notare che la costituire un' arma sufficiente a dare
Purtroppo per quanto ne sappiamo Humane Society è disposta a un colpo a questa guerra che miete
non esiste alcun programma di concedere una taglia di 2500 dollari di vittime animali ed umane e che viene
Remote Viewing sulle mutilazioni di ricompensa a chiunque fornisca un completamente oscurata dai media.
animali ma varrebbe assolutamente la testimone oculare o informazioni utili
pena che vi fosse. Se i reparti militari a portare all' arresto dei mutilatori o Contea di Fulton “Slaughter”
si occupano di questo, allora ci informazioni relative alle mutilazioni
dovrebbero essere anche altre del 2009 in Colorado. E' la prima volta Come è potuto accadere che circa un
agenzie a svolgere indagini, con un nella storia che un'organizzazione per migliaio di maiali siano stati
pettine a denti fini , a controllare i diritti degli animali si impegna in massacrati e i loro cuori rimossi a
tutto con il microscopio, mettendo questo strano macabro mondo Fulton County, in Pennsylvania, e non
responsabilità e motivi, in cima a una anomalo delle mutilazioni di animali , ci sia stato il minimo indizio? I maiali
lista di priorità nell' agenda della e lo si attendeva da tempo. Anche la si sono spaventati ed hanno cercato di
giustizia in corso. Peta ed altre associazioni dovrebbero scappare, ma qualche cosa, una
muoversi in questo senso. La Humane qualche entità li ha ammazzati ed ha
Il ruolo degli elicotteri neri Society sta si sta muovendo nella rimosso i loro cuori. Come è possibile
giusta direzione. Dovrebbero unirsi che ciò sia avvenuto senza che in
Una squadra di remote viewers, come anche altre organizzazioni di diritti per quella stalla sia rimasto qualche prova
quella di cui faceva parte il colonnello gli animali ed affrontare la sfida, ma che qualcosa stava succedendo?
Morehouse e remote viewers alla senza una squadra esperta di Come è stato possibile senza che sia
stregua di Joe McMoneagle, professionisti provenienti da tutte sentito il pianto e lo stridore delle
potrebbero riuscire perfino ad queste diverse zone le mutilazioni di grida di morte di un migliaio di
individuare il luogo in cui siano diretti animali verrebbero lasciate maiali?
e da dove provengano i silenziosi ed comunque in mano alle autorità, che (Ndr: data la portata di questa
enigmatici elicotteri neri collegati alle purtroppo sono rimaste affermazione mi sono premurato,
mutilazioni di animali. Oppure persino irrevocabilmente passive per decenni. come in altri casi, di verificarla. La
dove vadano a finire tutte quelle notizia risulta vera perciò che riguarda
rimozioni chirurgiche che avvengono i mille maiali morti, esiste anche una
senza nessuno spargimento di sangue causa penale tra due coniugi per
,tipo lingue, genitali, mammelle, altri questo episodio. Ciò che non è certa,
organi, orecchie, ecc., asportate con almeno secondo quanto ho potuto
uno schema classico, caratteristico di trovare io e l’asportazione dei cuori).
questo fenomeno, dato che si Come si può arrivare a fare qualcosa
verificano immancabilmente senza come rimuovere il cuore di un migliaio
una minima impronta, nessuna traccia di maiali in modo assolutamente non
di veicoli e nessuna impronta di cruento e silenzioso e senza lasciare
zoccoli; in tutte queste anomale
mutilazioni di animali non viene mai
vista o ritrovata alcun tipo di traccia.
Forse gli elicotteri neri possiedono
delle apparecchiature che consentono
di manovrare un laser chirurgico ad
alta tecnologia, ed è ipotizzabile che
le mutilazioni in realtà avvengano
all’interno di qualche velivolo dal
quale l’animale verrebbe poi gettato
altrove. Nel libro di Richard Sauder
"Tunnel e basi sotterranee", viene
menzionato un dispositivo laser
chirurgico, in relazione alle
mutilazioni di animali. Gli organi e le
parti mancanti appaiono sempre
recise di netto con la straordinaria
minuzia di un chirurgo veterinario.
Sauder sposa l'ipotesi che ci possa
essere un volto umano dietro a
queste sinistre mutilazioni, ma una
tecnologia di origine aliena ed
altamente sofisticata, utilizzata a fini
loschi e criminali.

89
alcun tipo di impronta, di orma, e rimozione chirurgica degli organi.
senza nessuna traccia di veicoli di Il caso di Mike Duran, Colorado, Questo fatto sconvolse la comunità di
qualche tipo sul terreno? Non viene marzo 2009. Sulla carcassa della allora, visto che nessuno, nel 1967,
mai ritrovata una minima traccia dei mucca non sono stati trovati né vermi aveva mai sentito parlare di un simile
mutilatori di animali. Animali in cerca nè tracce di uccelli necrofagi, il che è orrore. Snippy il cavallo mutilato, da
di carogne, predatori, e culti satanici un'ulteriore anomalia rispetto al solite allora, è diventato simbolo di tutte le
sono stati esclusi da questi generi di set di incongruenze. La mucca è stata mutilazioni animali. Da allora sono
mutilazioni di animali per l'elevata trovata, con le orecchie, le mammelle accadute negli Stati Uniti ed in tutto il
stranezza dei casi e l'alta tecnologia e gli organi genitali rimossi, in fondo mondo decine di migliaia di
che viene utilizzata. Nel caso classico ad un dirupo nei pressi di un ripido mutilazioni di animali anomale. Gli
delle mutilazioni di animali non viene costone vicino a un ruscello, in cui la Stati Uniti, il Colorado ed il New
mai scoperta, ad esempio, una scia di mucca non sarebbe mai potuta Mexico sono gli Stati con la più alta
sangue. L’unico elemento ricorrente cadere. percentuale di casi di mutilazioni
sono gli elicotteri. Non c’erano segni o tracce di attacchi avvenute ed ancora ne vengono
di predatori o coyotes che avrebbero segnalate spesso. Un particolare
Globi e sfere di colore rosso potuto indurre la mucca a cadere degno di nota è il fatto che gli
nelle fuga. L'intera regione era allevatori avevano sempre fatto
Il ricercatore Phil Hoyle, ha scoperto tranquilla , indisturbata, e nulla dichiarazioni esplicite in merito alla
che vi sono stati casi mutilazioni di sembrava far pensare a qualcosa di salute e al benessere del proprio
pecore in Inghilterra in cui sono stati simile. Inoltre non sono stati trovati bestiame, prima di ogni mutilazione.
avvistati globi luminosi rossi. Il tema segni di lotta. Nessun escremento Non si sono mai verificate mutilazioni
degli avvistamenti di globi collegati bianco di gazze, che si trovano in su animali malati. Per quello che vale
alle mutilazioni di animali rientra in un genere sulle carcasse di bestie che è un dato da tenere in
settore del tutto nuovo che Phil Hoyle muoiono per attacchi di predatori. considerazione.
sta esplorando con competenza Duran, l’allevatore proprietario
perseveranza. Dei globi sono stati dell’animale, è stato orribilmente Il caso di Walsenburg, Colorado
collegati perfino alle formazioni di sconvolto da questa esperienza. Fra le
cerchi nel grano, avvistamenti di UFO, altre cose ha dichiarato di aver visto Appena dopo la notizia del caso di
ed in altre zone di anomali delle strane luci nel cielo poco prima Mike Duran, l'investigatore
avvistamenti di oggetti paranormali, del presunto momento della paranormale Zubowski è stato
nei quali non si erano verificate mutilazione. Non accade spesso di avvisato di un altro caso di
mutilazioni di animali. Nell'estate del vedere delle strane luci nel cielo e non mutilazione di animali, avvenuto in
2010, un contadino polacco ha sempre questo fenomeno è una città chiamata Walsenburg, in
rilevato che ottanta dei suoi maiali precursore di mutilazioni animali, ma Colorado, a 50 miglia a nord di
erano stati massacrati in modo molto in alcuni casi gli allevatori hanno Trinidad, Colorado. L'allevatore di
simile al modo avvenuto a Fulton realmente segnalato la comparsa di Walsenburg era un certo Tom Miller,
County ed ancora una volta con i strane luci in cielo. Altre persone che che aveva trovato un suo vitellino di
classici caratteri di assoluta assenza di si trovavano assieme al Sig. Duran appena una settimana mutilato. Tom
sangue, mancanza di impronte, hanno segnalato la presenza di Miller aveva dato da mangiare al
nessuna orma di zoccoli. Nessuna oggetti volanti non identificati, prima gregge. Tutto era tranquillo e normale
traccia di veicoli di alcun tipo. Non c'è della terribili mutilazioni. In alcune fino al mattino successivo quando ha
stato alcun rumore e non è stato recenti mutilazioni, tramite il team ritrovato il suo vitellino totalmente
lasciato nessun indizio. Vi era invece BLT di Nancy Talbot ed il dottor smembrato, con il tronco mancante e
la costante della precisa rimozione Levengood, si è identifica una le orecchie rimosse. Gli unici resti del
chirurgica degli organi. sostanza di colore marrone scuro, corpo erano la testa, le gambe, e la
Tale assenza di prove potrebbe far trovata nascosta nel corpo della colonna vertebrale. Ci sono state
pensare a qualche sistema di mucca mutilata, classificata come mutilazioni di cavalli a Rush, in
occultamento o di alterazione dello emoglobina. Questa è un’ulteriore Colorado, altre mutilazioni hanno
spazio-tempo. Ma siamo nel campo caratteristica anomala, dal momento avuto luogo in Wyoming, Arizona e
delle ipotesi. che l'emoglobina è una sostanza che nello Utah e ciò che accomuna tutti
non può venire separata se non in questi casi, oltre alle anomale
Un ulteriore anomalia laboratorio. peculiarità, è il fatto che nessuna
amministrazione locale, tranne rare
Ecco Snippy, triste testimonial di questo orrendo fenomeno Migliaia di casi eccezioni, si è mai mossa per
affrontare il problema ne tanto meno
E' un vero scandalo che per riconoscerlo come reale. In
nessuno abbia mai trovato Colorado, il Sig. Duran ha incontrato
un responsabile o arrestato Dennis Williams, ispettore qualificato
nessuno da quando si è del dipartimento dell' Agricoltura del
verificata la prima Colorado competente per i furti di
mutilazione di animali nel bestiame, per i casi di macellazione
1967, che riguardò un clandestina di animali e per il
cavallo di razza Appaloosa, randagismo degli animali. Questi ha
bello e sano, di nome affermato che le incisioni fatte al
Snippy. Ebbe luogo in un vitellino di Tom Miller sono state
ranch di cavalli King nella compiute con un laser. Ciò coincide
San Luis Valley, anche in anche con la conclusione a cui è
quel caso, in giunta la maggior parte di esperti e
Colorado. L’animale venne ricercatori. La Humane Society,
stato scarnificato nella associazione animalista, offre 2500
zona del collo e della testa dollari di ricompensa a chi fornisse
con le consuete informazioni rilevanti sul caso della
caratteristiche di assenza mutilazione del vitello di Tom Miller .
di spargimento di sangue e

90
Il ritrovamento del vitello del sig. Sanchez nel 2009

Il caso della mutilazione di Meyers


Poco tempo dopo la mutilazione del
vitello di Miller, ne è avvenuta
un'altra a danno di un allevatore di
nome Tim Meyers nella vicina
Trinidad, in Colorado. Il Sig. Williams
è stato contattato dal signor Meyers
dopo che lo stesso aveva scoperto la
sua vitellina mutilata. La vitellina di
Meyers aveva da poco partorito ed è
stata ritrovata con le mammelle
asportate, con le stesse modalità di
rimozione chirurgica netta, in cui
avvengono tutte le mutilazioni. C’è
da dire che se fossero gli
extraterrestri i responsabili, anche in
parte di queste violenze, dovrebbero
ormai avere una banca dati di tutti
gli antiparassitari, della miriade di
prodotti chimici, di ormoni, e di
tossine che entrano nelle fattorie
prima di arrivare nei piatti della
gente.
La gente ha il diritto di sapere la dottoressa Colleen Duncan,
anatomo-patologa, cui è stato Il caso Sanchez
Se si trattasse di esperimenti per sottoposto un campione di tessuto
armi biologiche o chimiche allora proveniente da una mucca mutilata A questi innumerevoli casi si
Plum Island ( Ndr: Una strutture di ha concordato che si tratti di aggiunge la notizia di un' ennesima
ricerca sulle malattie animali ) incisioni chirurgiche effettuate dopo mutilazione segnalata nel mese di
sarebbe il luogo a cui pensare, in cui la morte dell'animale. Il NIDS ottobre del 2009 da un altro
non ci sarebbe da stupirsi se vi potrebbe essere un catalizzatore allevatore del Colorado, il Sig.
fossero in corso esperimenti biologici importante se potesse operare in Sanchez. Si tratta del caso di una
e chimici su animali innocenti. combinazione con altre istituzioni, mutilazione di due vitelli che sono
Potrebbe essere questo il centro di nel tentativo di catturare coloro che stati trovati con gli organi
raccolta degli organi rimossi dagli sono coinvolti nelle mutilazioni di completamente rimossi e,
animali mutilati? E dove si animali in America e nel mondo. A naturalmente, senza spargimento di
troverebbero le altre Plum Island? riprova del fatto che tale sangue, senza impronte o tracce di
Dovremmo a questo punto già avere organizzazione sia da prendere sul alcun tipo. A voler esser precisi la
delle risposte, ma sembra che non serio basti dire che uno degli lista di mutilazioni subite da questi
sia nostro diritto venirne a amministratori delegati è Colin due giovani animali riempirebbe una
conoscenza. In quest’ottica appare Kelleher, microbiologo “tradizionale” pagina intera, di cui alcune
curioso che nessun veterinario sia dotato di Ph.D e che tra i membri vi sicuramente attribuibili ad uccelli o
mai giunto tempestivamente siano ex membri della Nasa e animali necrofagi, altre certamente
sulla scena della mutilazione scienziati di varia provenienza,un no. La lingua è stata tagliata molto in
per condurre membro del Progetto Manhattan e profondità, troppo in profondità per
una necroscopia che sarebbe utile persino l’ex astronauta Dr. Edgar ipotizzare il morso di un animale. E’
alla soluzione di queste orribili Mitchell. anche interessante notare come
mutilazioni. Un’ “autopsia” sulla Il NIDS ha anche concluso che nei attorno alle ferite che si considerano
scena potrebbe aiutare a dare casi di mutilazioni animali vengono anomale, non vi sia stato
indicazioni sulle direzioni in cui usati strumenti molto taglienti o versamento di sangue o di fluidi in
investigare e rispondere a molte persino un dispositivo laser. Il genere, mentre dove le ferite sono di
domande. Certo questo genere di governatore del Colorado, Richard natura convenzionale i fluidi siano
casi non convenzionali scoraggia D.Lamm, in una occasione si è stati riscontrati. Il secondo dei due
molti veterinari dall’intervenire. Non riferito alle mutilazioni di animali vitelli è stato trovato sulla neve il che
sappiamo dire poi quanto questa come ad una delle più grandi atrocità ha reso possibile assicurarsi che non
latitanza investigativa sia dovuta della storia nell' industria ci fossero tracce nelle vicinanze.
solamente alla volontà dei singoli occidentale del bestiame. Sanchez era già stato testimone di
veterinari o quanto pressione possa Quest’affermazione ha sicuramente un caso di mutilazione nel 2006.
esservi per tenerli lontano da questo dato credito al fenomeno, a L’allevatore, che ha perso in tutto 4
argomento. Ci sono comunque delle prescindere dall’opinione che se ne animali in 3 giorni è rimasto così
eccezioni. L'Istituto Nazionale di possa avere. Spesso chi si occupa di colpito da questi eventi da aver
Ricerche Scientifiche guidato dal questo argomento si scorda del fatto deciso di mettere all’asta l’intero
fondatore Robert Bigelow, si occupa che l’obbiettivo principale sarebbe allevamento. Di certo avrà
di ricerca in ambito di mutilazioni di scoprire i colpevoli, non dimostrare contribuito anche l’atteggiamento
animali, ed è degno di nota l’esistenza degli extraterrestri, per inconcludente dello Sceriffo a cui era
sottolineare che tale INRS (o NIDS ) far terminare queste atrocità. stata sporta la denuncia contro
esclude le spiegazioni convenzionali Nonostante questo rimane il ignoti, che come sempre
che attribuiscono le mutilazioni a problema è che non si riesce a fino ad ora, tali sono
predatori e malattie infettive. Anche smuovere l’opinione pubblica. rimasti.

91
LIFE AFTER LIFE
di Noemi Stefani

SERAFINO INSEGNA

<Voi umani quando parlate di soldi che la tua parte fisica sia tanto argomenti potesse bastare a farvi
spesso dite che dovete "far serva della terra. cambiare certi valori...
quadrare i conti">. Tutto passa ma sentire il tuo corpo A me, a Noi, farebbe piacere
Di questi tempi non serve invecchiare è solo il peso che avevi aspirare a servizi molto più
nemmeno spiegare come sia che se ne andrà. ‘QUADRATI’.
difficile per tanti fare in modo che Tutto quello che accade è per farvi Adesso ti spiego.
‘quadrino’ per arrivare alla fine del crescere spiritualmente. Per noi Angeli sapere come potreste
mese. Anche gli Angeli usano la Accetta i cambiamenti, non temere ‘quadrare’, cioè raddrizzare la
parola ‘quadrare’. il futuro. sequenza delle vostre azioni,
Questo è il punto di vista degli Fai del bene a tutti e non dovrai mai apporta grande ENERGIA.
Angeli. vergognartene. Perché serve tanto peso? Perché
Ecco come la pensa Serafino Segui i principi che ti detta il cuore e tenete tanto veleno dentro alla
<Gli individui non devono separa le passioni che ti deprimono. vostra anima?
comportarsi in modo da alzare Sappiate sempre essere più saldi Levate insensate parti (negative)
aspettative e sogni negli altri nelle vostre azioni. Pregare e che vi tengono in croce e lasciate
sapendo che stanno creando parlare senza fare nulla non serve a posto al bene.
illusioni. cambiare la vita. Terrete fuori la parte peggiore
È sbagliato. Forma dolore. Anche le azioni più insignificanti a (dannato).
Quando fate degli errori, sappiamo volte decidono ciò che verrà. Dolore Queste sono le cose che vi
che non vorreste. o gioia dipendono da questo. raccomando, e tu lo sai che vi
Pensa alla tua persona. Non lasciare Come vorrei che parlare di questi abbiamo nel cuore...
92
Amen.>
Quindi se siamo fatti di energia e
tutto intorno a noi l’universo vibra
della stessa sostanza, sia positiva
che negativa, adesso si svela un
grande mistero.
Seguendo la fede dei padri (e non
parlo soltanto di noi cristiani
cattolici, perché vale per molte
religioni), sentivamo spesso
nominare gli Angeli, ma molti di noi
li hanno sempre considerati a livello
di favola educativa.
Ci hanno insegnato a pregare prima
di dormire, e da piccoli ci
impegnavamo ogni sera a rivolgere
una preghiera all’Angelo custode.
Affidarci a Lui ci faceva dormire più
sereni.
Crescendo si dimenticano le favole, Ci sono vicini e ci influenzano bene. un'esperienza solo per anime forti.
e così anche l’Angelo viene messo Salvano le nostre anime. Allora il Padre ci unisce a questa
da parte come fosse una piccola Ho capito perché tra noi e Loro si energia purissima che quando tutto
bugia per tener buoni i bambini. crea questa simbiosi già prima della il vissuto sarà esaurito ci riporterà a
Perché si ha fede in tutti i santi, c’è nascita. Casa.
il culto Mariano con un’infinità di Prima. Quando ancora tutto è Ecco spiegato cosa significa
chiese e santuari, e di Gesù non si pianificato a livello di Progetto di collaborare insieme.
parla allo stesso modo? Vita. Gli umani e gli Angeli hanno bisogno
E gli Angeli che ruolo hanno? Siccome nulla accade per caso, il gli uni degli altri per poter
Gli Angeli nella Bibbia, e in tutte le Creatore ha predisposto che progredire ed evolvere.
varie religioni in cui vengono viaggiamo insieme, legati allo stesso Ogni umano e il suo Angelo.
nominati, hanno principalmente la destino. La nostra parte terrena Ignoralo e resterà da parte a
funzione di ‘messaggeri’, ovvero fatta di carne e sangue (sale, guardarti sbagliare.
sono incaricati di portare la Parola dolore) deve affrontare tutte le Non può fare nulla se non Lo cerchi.
del Creatore alle Sue Creature. prove della vita, e spesso sono Se non Lo riconosci come Se
Ma questo è soltanto uno dei loro troppo pesanti. Già, Loro dicono Superiore.
ruoli. che vivere sulla terra è A causa del libero arbitrio non potrà
interferire positivamente in alcun
modo con il tuo destino.
Ma se ti comporti ‘esattamente’ e
chiedi il Suo aiuto, darai molto
potere al tuo Angelo custode.
Non provvederà a risolvere i nostri
nodi esistenziali.
Non è quello il suo compito.
Non potrà cambiare gli eventi tristi
che sono già scritti ( come la nostra
morte o quella dei nostri cari, ad
esempio), ma ci darà tutti gli
strumenti perché possiamo fare un
ottimo lavoro con le nostre
potenzialità.

93
PETER KOLOSIMO
UN’INTERVISTA
FUORI DAL TEMPO
E DALLO SPAZIO
Simone Barcelli
(con note esplicative di Fabio Marino)

Premessa passione che nutriamo verso il scintilla della fantasia e veicolare i


mistero. nostri sogni nella realtà.
Un sogno che si avvera, almeno per Frasi aggiustate minimamente, quel In fondo, quel che avrebbe voluto
me, da sempre estimatore di Peter tanto che basta per poter rendere quel gran sognatore di Kolosimo.
Kolosimo, compianto divulgatore di scorrevole il pensiero di Kolosimo,
quelle tematiche misteriose che incalzato dalle nostre domande.
ancor oggi affrontiamo su Tracce Tanti gli argomenti: Atlantide, i
d’eternità. Centauri, le antiche conoscenze, la
Realizzare un’intervista, fuori dal conquista dello spazio, la diatriba
tempo e dallo spazio, cercando le con Von Dakinen, il rapporto tra
risposte tra le pagine di Pi Kappa, la scienza e fantascienza. Per finire
rivista mensile che Kolosimo portò con i consigli che Kolosimo darebbe
in edicola all’inizio degli anni agli investigatori di oggi.
Settanta del secolo scorso. Nella speranza che questa mia
Parole tratte direttamente dallo fatica “taglia e cuci” possa
spazio che Peter riservava, in trasmettere, almeno a qualcuno di
apertura, al colloquio con i lettori. voi, un brivido, un’emozione, quel
Per immaginarci a tu per tu e farci qualcosa di indefinibile che
una bella chiacchierata con l’autore dovrebbe stare sempre a monte
di tanti libri di successo, i cui scritti della ricerca; come fosse uno stato
hanno così influenzato quest’insana di torpore capace di accendere la

94
Peter, all’inizio degli anni Settanta qualche fetta d’assurdità. Con PK
del secolo scorso compariva in abbiamo cercato di far pensare, non
edicola la tua rivista Pi Kappa, d’imporre. E se per far pensare c’è
cronache del tempo e dello spazio. bisogno di un sogno, ben venga il
Conservo gelosamente ogni sogno. Un pizzico di fantascienza
numero. Vuoi spiegare ai lettori di invita a riflettere, però non si deve
Tracce il senso di questa tua spacciare per scienza.
iniziativa editoriale?
L’Associazione Studi Preistorici che
Il mondo pullulava di dilettanti, dirigevi aveva per simbolo il
pazzoidi e cialtroni che serpente galattico. Fra l’altro la
pretendevano di dichiarare guerra sigla ASP, in inglese, significa
ad oltranza alla scienza “ufficiale”. proprio “aspide”. Una scelta
Con PK non avevamo la minima voluta?
intenzione di farlo. Uscivamo perché
eravamo convinti che la scienza non C’era una volta un pianeta detto
è tale se non è progresso. In tutti i Hub, posto al centro dell’universo,
campi. Nella corsa allo spazio il retto da un consiglio di cui faceva giù con lui”. Questo afferma, fra
tempo non si ferma. E non si è parte un illustre biologo, Lucifero. l’altro, la Bibbia (Apocalisse, 12,7).
fermato neppure sui reperti da Quest’insigne scienziato volle dar Le creature di Lucifero, i “Veglianti”,
museo etichettati più di un secolo vita ad una razza di superuomini, avrebbero insegnato all’uomo
fa, anche se qualcuno non se ne è ma i suoi avversari politici lo l’astronomia, l’astrologia, la
accorto. Uscivamo per dire basta da combatterono e lo vinsero, lavorazione dei metalli e delle fibre
un lato ai maghi, dall’altro ai esiliandolo sul nostro globo. “Vi fu tessili, l’agricoltura e parecchie altre
pontefici e ai loro dogmi. Uscivamo guerra in cielo. Michele e i suoi cose. Ammettiamo, per assurdo, che
non per prospettare assurde teorie, angeli combatterono contro il la faccenda abbia una base di
ma per tratteggiare nuove ipotesi di dragone (…) e il dragone, il serpente verità. Pensiamo ad un naufrago
lavoro, per aprire qualche spiraglio antico che è chiamato Diavolo o che, proveniente da un paese civile,
su mondi affascinanti e troppo poco Satana (…) venne gettato giù sulla approdi in un’isola popolata da
esplorati. Qualche spiraglio, non Terra e i suoi angeli vennero gettati primitivi. Cercherà di rendersi la vita

95
più facile e tenderà a tornare da legami tra figli di tempi trascurare l’elemento più
dove è venuto: in entrambi i casi, immemorabili e l’universo. Con Pi importante, quello umano, con il
avrà tutto l’interesse ad insegnare Kappa cercavamo effettivamente di suo bagaglio di speranze e di timori,
agli indigeni quanto conosce. E sarà scoprire le gesta di questi naufraghi d’audacia e di riflessione, di reazioni
per loro il “dragone gettato sulla nostalgici o avventurieri dell’oceano imprevedibili. Ma la fantascienza
Terra”. Prima del racconto biblico il spaziale. non deve pretendere di diventare
serpente non è mai stato in alcun cronaca, e tanto meno scienza. È
luogo ed in alcun tempo segno Puoi spiegarci come ti poni di noto che a porre in una luce assurda
d’insidia e di perfidia. È stato, anzi, fronte alla scienza e come questa ed assai poco lusinghiera gli studiosi
simbolo della creazione, può “convivere” con la di alcuni appassionanti problemi
dell’infinito, forse del volo. Già negli fantascienza? apparentemente confinanti con
anni Settanta del secolo scorso l’incredibile, sono stati proprio
sapevamo che la maggior parte La scienza può e deve attendersi scrittori di science fiction, usi a
delle galassie moltissimo dalla fantascienza. prendere un po’ troppo sul serio i
aveva la forma del Tesori di fantasia da cui non è raro loro parti letterari. Il compito più
serpente avvolto a veder scaturire lo stimolo a nuove nobile e più bello della fantascienza
spirale. Ma conquiste, geniali intuizioni che è di preparare l’umanità ai nuovi
troviamo la stessa possono fornire la chiave – cercata orizzonti schiusi dalla scienza.
figura presso tutti a lungo, invano, in altre direzioni – L’esplorazione cosmica, ad esempio,
i popoli di un alla soluzione d’un difficile va considerata come una nuova,
remoto passato, problema tecnico, elaborazioni in inevitabile fase dell’evoluzione
incisa sulla roccia, chiave letteraria di temi scientifici, scientifica e tecnica, alla quale non
disegnata, fatta tali da indurre menti potremmo rinunciare senza
statua. Esistono necessariamente concentrate in compromettere per sempre le sorti
indubbiamente campi piuttosto aridi a non del nostro genere. La fantascienza
96
può e deve costituire il grande straordinarie conoscenze le briciole o Atlantis”.
punto d’incontro fra scienza e del retaggio lasciato da favolose, Platone aggiunge
umanità, nella poesia. antichissime civiltà, chi pensa ad che era “più
“influssi esterni”, chi collega le due grande dell’Asia
Su Pi Kappa c’era una bella rubrica ipotesi. In verità non ne sappiamo e della Libia
intitolata “Così inventammo il nulla. Un moderato scetticismo è prese assieme”. È
futuro”, in cui si cercava di far luce quindi comprensibile. Proprio com’è chiaro che le
su scoperte ritenute fino ad allora inaccettabile, dal canto opposto, definizioni
inspiegabili. Rimane comunque una negazione aprioristica. geografiche del
oscura l’origine di altre 400 a.C. non
stupefacenti nozioni possedute dai Stiamo ancora cercando l’esatta corrispondevano
nostri antenati, riguardanti collocazione della mitica Atlantide. a quelle odierne, ma è altrettanto
soprattutto il cosmo. Che ne pensi? Te la senti di darci dei evidente che l’Asia e la Libia “di
suggerimenti? allora”, messe insieme, dovevano
Per quanto si cerchi d’indagare a coprire una superficie ben
fondo nella storia della scienza, le Gli errori di Platone sono certo maggiore, ad esempio, dell’isola di
conoscenze astronomiche di molti molti, alcuni suoi concetti espressi in Creta. Ogni tanto viene rispolverata
“avventurieri del progresso” (il maniera per noi discutibile, ma la la teoria di un archeologo greco
filosofo Anassimene, Pitagora, sua descrizione della terra secondo il quale Atlantide dovrebbe
Democrito di Abdera, Archimede e scomparsa è inequivocabile: “Oltre essere identificata in Santorini e le
Talete di Mileto, questo per fare quelle che ancor oggi si chiamano famose “colonne” in non sappiamo
degli esempi), restano avvolte nel Colonne d’ercole si trovava un bene quale passaggio tra isola ed
mistero. C’è chi vede in queste grande continente, detto Poseidonis isola. In realtà, circa la posizione di

97
Atlantide, dell’Atlantico. Tale sistema ha una
Teopompo di Chio, soluzione di continuità nelle
vissuto nel IV vicinanze dell’Equatore. Secondo
secolo prima della Zirov si può parlare di due catene,
nostra era, quella Nordatlantica nell’emisfero
concorda appieno settentrionale e la Sudatlantica in
con Platone, quello meridionale: secondo lui
ponendola “molto l’Atlantide di Platone ha a che fare
al di là delle con la prima catena. Potrei
Colonne d’Ercole, aggiungere numerosi altri elementi
ai margini dell’Oceano”. Le attendibili che depongono a favore
“Purana” indiane parlano di una dell’esistenza di un vasto arcipelago
“grande terra, molto potente” nell’Atlantico, ma non voglio
estesa su quello che è ora ripetere quanto ho già riferito nei
l’Atlantico; il “Mahabharata” fa la miei libri.
storia di “sette grandi isole del Mare
d’Occidente” e non dobbiamo Hai conosciuto personalmente Kurt
dimenticare le tradizioni americane: Marek, meglio conosciuto con lo
riferendosi alla “patria degli pseudonimo C.W. Ceram, affermazioni.
antenati”, narrano di Aztland, Atlan scomparso nel 1972. Parlaci di lui.
o Nahoatlan (che significa “terra fra Veniamo a un argomento che ti ha
le acque”), descrivendole sempre Ceram aveva capito che non era sempre infastidito, anche se non
come un’estesa zona “posta un allineando un reperto accanto ne hai parlato molto. Alcuni
tempo là dove sorge il Sole e dove all’altro, etichettandoli, sostengono tuttora che il tuo
ora non c’è che acqua”. Seguendo le disponendoli in bella vista nelle omologo Erik Von Daniken abbia
indicazioni fornite da Platone, il vetrine dei musei o nelle pagine di iniziato ad occuparsi delle
geologo russo D.Zirov descrive pretenziosi volumi che si poteva tematiche misteriose prima di te, e
Atlantide come un paese ricostruire, sia pure a grandi tratti, comunque attingendo dagli stessi
montagnoso ed effettivamente c’è la storia dell’umanità. Ceram è autori (Horbiger, Bergier, Charroux
un gigantesco sistema montagnoso stato il padre della storia e Homet).
che si stende da un circolo polare dell’archeologia, ha aperto ai suoi
all’altro, passando quasi al centro lettori le porte dei musei, gli ingressi Non mi piace impegnarmi in
alle zone di scavo, di ricerca, ha polemiche personali ma, visto che
spronato gli studiosi ad alcune volte sono stato chiamato
abbandonare sistemi d’esposizione direttamente in causa, credo di
sterili, se non controproducenti, ne dover rispondere una volta per
ha indotto molti a trasformarsi, tutte. Il primo libro del Dakinen è
come lui, in “cronisti del passato”. uscito in edizione tedesca nel 1968
Prima di Ceram, non sapevamo ed il secondo l’anno dopo. Per quel
niente della civiltà cretese, di quella che mi riguarda, “Il pianeta
troiana, di quella egizia, tanto per sconosciuto” è uscito nel 1959,
ricorrere a qualche esempio tra i più “Terra senza tempo” nel 1964,
noti. Sui testi scolastici, fino ad “Ombre sulle stelle” nel 1966 e
allora, avevamo appreso elementi “Non è terrestre” nel 1968. Il fatto
fiabeschi. È stato Ceram a spingerci che io abbia attinto a numerosi
a guardare oltre il mito, a ricordarci autori per esporne, commentarne e
come ogni leggenda sia nata e si sia discuterne le idee, è verissimo e mi
sviluppata da un nucleo reale. Lo sembra del tutto ovvio: non posso
scrittore tedesco ci ha insegnato a certo dialogare con me stesso. Ma
“sognare la scienza” e l’unico un conto è richiamarsi ad altri
appunto che gli si potrebbe studiosi, citandoli scrupolosamente,
muovere è quello di essere stato ed un conto pescare a piene mani
forse troppo prudente nelle sue da volumi editi in precedenza,

98
appropriandosi delle scoperte e Omero non parla dei centauri come
delle teorie altrui. A titolo di dei mostri per metà equini, ma
esempio, se si desidera maggiori semplicemente di uomini “pelosi e
testimonianze sulle “ricerche” violenti”. La mitologia ci prospetta
equadoriane dello svizzero, è l’origine di tali esseri con curiose
sufficiente leggere il settimanale leggende: in una di queste, un certo
“Stern” che all’epoca, per primo, Issone cercò di sedurre Era, sorella e
fece luce su certi penosi retroscena. sposa di Zeus, e quest’ultimo, deciso
a condannare l’impudenza
I tuoi lavori sono fortemente dell’intraprendente individuo, gli creatura che aveva la testa
impregnati di racconti mitologici. giocò un tiro ben poco simpatico: umanizzata di un’aquila a quattro
Cosa pensi fossero quelle creature foggiò una nuvola a somiglianza zampe.
passate alla storia come centauri? della moglie e lasciò che Issone la
possedesse. L’aspirante Si continua, ancor oggi, a parlare di
Gli antichi Greci consideravano i conquistatore si vide anche regalare un ipotetico decimo pianeta del
centauri a volte bellicosi e feroci, a un rampollo orribile, dagli istinti nostro sistema solare. Che ne
volte saggi e virtuosi, sostenendo bestiali: appunto Centauro, il quale pensi?
che i loro antenati furono unitosi con le cavalle del monte
alternativamente alleati e nemici di Pelio, diede il via alla bella razza che Di questo “ospite invisibile” ne
questi strani esseri. Nei centauri porta il suo nome. Desta stupore, parlava già Urbain Leverrier,
potrebbero essere identificati i semmai, che anche per i Maya i scopritore di Nettuno, nel 1860 (in
guerrieri sciti, causasici ed iranici divini figli delle nuvole erano realtà Leverrier scoprì Nettuno,
che, addomesticati a cavalli prima tutt’altro che rari e per gli antichi precedendo d'un soffio Adams, nel
degli Ellenici, penetrarono nel abitanti di San Agustin, in Colombia, 1846, non nel 1860 NDR). Il
Mediterraneo nel III millennio a.C. scese dal cielo una mostruosa direttore dell’osservatorio di Parigi,
discutendo di Mercurio, si disse
convinto che questo pianeta non
obbediva alle leggi cosmiche,
attribuendone l’irregolarità alla
presenza di “uno o più piccoli corpi
celesti” con un’orbita interna a
quella di Mercurio stesso. Il decimo
pianeta, battezzato Vulcano,
secondo Leverrier sarebbe distante
tredici milioni di miglia da Mercurio
ed avrebbe un periodo di rivoluzione
di diciannove giorni e diciassette
ore. L’astronomo brasiliano Liais
asserì che Vulcano sarebbe
transitato sulla faccia visibile del
Sole il 3 aprile e il 6 ottobre di ogni
anno, mentre altri astronomi
(Wolfe, Weber,
Watson e Smith)
fecero osservazioni
analoghe nella
seconda metà del
XIX secolo, durante
l’eclissi solare del 29
luglio 1878. I
detrattori di Vulcano
sostengono che si
tratta solamente di

99
macchie solari o di comete ma ad basati sulla deviazione della famosa satelliti attorno a Giove e altri
analoghe conclusioni è giunto, ai cometa di Halley. Il “Pianeta X” cinque attorno a Saturno. Sempre ai
miei tempi, Henry Courten, il quale dovrebbe essere trenta volte più miei tempi, qualcuno parlava di un
sostenne nel 1971 che ad appena grande della Terra, distante cinque minuscolo inquilino del Sole, situato
quattordici milioni di chilometri dal miliardi di chilometri da Nettuno, tra la Terra e Venere, forse con
Sole dovrebbe orbitare un corpo dal con un’orbita completata di un’orbita regolare o forse senza
diametro di circa ottocento cinquecento dodici anni (Il "Pianeta fissa dimora: un asteroide
chilometri (Tuttavia, Vulcano non fu X", tanto caro a Lowell, potrebbe vagabondo, insomma. “Il safari
mai osservato effettivamente ed è esistere ma oggi persistono molti spaziale” continua.
considerato una leggenda dubbi. Si può approfondire ai
metropolitana, perché nacque seguenti link: Chiudiamo questa chiacchierata,
teoricamente per spiegare il http://fuffologia.blogspot.it/2011/09/ade- fuori dal tempo e dallo spazio, con
cosiddetto avanzamento del e-i-pianeti-perduti.html e http:// qualche consiglio che daresti ai
perielio di Mercurio; un www.astronomia.com/2011/02/21/tyche- ricercatori di oggi.
avanzamento che, dal 1919 in poi, è ha-le-ore-contate/ NDR). Per finire,
stato sperimentalmente attribuito anche il sovietico Savelij Hamburg, La scienza è progresso. Ricordiamo
alla gravità solare NDR). Secondo nel 1971, sosteneva che oltre a che senza verifica, senza rettifiche,
Joseph Brady dell’Università della Vulcano e al “Pianeta X”, senza il coraggio di rinnegare
California, i pianeti del nostro potrebbero forse trovarsi quanto ieri ci sembrava
sistema solare sarebbero addirittura all’estrema, sconosciuta periferia inconfutabile, senza la caparbietà
undici: nel 1972 ne ha, infatti, del sistema, altri due corpi celesti. ragionata d’insistere su nuove
ipotizzato l’esistenza con calcoli Gli studi di Hamburg sulle leggi di ipotesi di lavoro, non vi può essere
matematici effettuati al computer e strutturazione cosmica, progresso.
proverebbero la presenza di altri tre

100