Sei sulla pagina 1di 9

aMule 31/05/09 23:20

Mac p2p: Tutorial per l'uso di aMule


HOME | Guida Applicazioni Mac | Forum Mac | Tips e tutorial | Mac Basic | Mac Freeware | Notizie | Guida al Forum

Mac Os X - Tips e mini-tutorial Principali sezioni del


Forum di Mac Peer:
Server dedicati

aMule
2HD da 250MB raid1, 2GB Forum Index
ram Traffico illimitato, 2MB Mac Help
banda flat Mac basic
serverdedicati.misterdomain.eu Mac News- Pianeta Apple
Applicazioni
Hardware e periferiche
I migliori freeware
Giochi per Mac
p2p su Macintosh
Applicazioni Macintosh
Mi sono iscritto al Forum
Grafica Digitale
Web Browser
Audio Video Foto col Mac
Chat e videoconferenza
Artlab
Peer-to-Peer p2p su Mac
Streaming Video per Mac Os X Estesie
Mercatino Vendo
Divx, xvid e Mpeg con il Mac
Mercatino Cerco
Programmi per la
manutenzione del Mac
aMule è uno dei più noti client mac p2p, un programma che può scambiare file su internet fra ARCHIVIO
Visualizzatori di immagini
utenti diversi. E’ la versione per utenti Macintosh del noto eMule per Windows. Può collegarsi sia
alla rete eDonkey, formata da client e server, sia alla rete Kademilla, creata con aMule stesso
Tips e tutorial e priva di server.
Mac Os X- Problemi e soluzioni
Sfoglia filmati in Safari I server eDonkey hanno lo funzione di caricare le liste file degli utenti connessi, in modo che si
Immagini in JPG con possano effettuare ricerche e trovare l'elenco degli utenti da contattare per scaricare un
AppleScript determinato file. I server non forniscono files ed i download non vengono richiesti ai server, ma
Mac Os X: preferenze corrotte direttamente ad altri utenti. La rete eDonkey non utilizza un solo server centrale ma decine di
Mac all'Anagrafe server privati sparsi nel mondo. Ogni server è indipendente dagli altri e non comunica con gli altri
Tiger e file invisibili server. Se iniziate a scaricare un file il server a cui siete collegati vi invia un numero ridotto di
Registrare sul Mac un video in
streaming
risultati (cioè di indirizzi di altri utenti che hanno tutto o parti di quel file) ma in seguito aMule
Da divx a DVD con iDvd stesso, tramite lo scambio delle liste di utenti, trova tutti coloro che in rete hanno il file in
Thunderbird da Panther a Tiger questione.
Mail 2.0 Mac OsX Tiger
APE + CUE su Mac Se siete collegati a Kademlia invece, voi stessi fate sia da server che da client, tenendo conto dei
Copiare dati da Mac a Mac file condivisi dagli altri e rispondendo alle loro ricerche. Kademilla è ottimizzata per funzionare
Safe Boot (avvio di sicurezza simultaneamente al collegamento con i server edonkey, perciò se rimanete agganciati ad
del Mac) entrambe le reti avrete il massimo di efficienza. Kademlia è una nuova rete serverless che non ha
Come disinstallare i programmi
Divx con ffmpegX
bisogno di appoggiarsi ai server per cercare le fonti. Gli hash dei file non devono più essere
Splittare un divx depositati sui server ogni volta che avviate aMule, ma circolano tra i vari client secondo
Gestione colore: il monitor determinati criteri che ne ottimizzano il funzionamento.
Gestione del colore: stampante
Pacifist: reinstallare le Dove trovo la versione di aMule adatta al mio Macintosh?
applicazioni da dvd o cd Attualmente esistono due versioni: una per Mac OS X 10.3 (ppc) e una per Mac OS X 10.4 (ppc
Duplicare un Dvd-Film e macintel).
Come si duplica un Dvd con Il sito di riferimento è il seguente: www.amule.org Esiste anche una versione specifica per utenti
capitoli
Masterizzare le foto con iPhoto
FastWeb, chiamata aMule Adunanza. La guida di MacPeer in relazione alle varie versioni disponibili
Guida ai processi di Mac Os X indica i links ai downloads, quindi una visita è d’obbligo: www.tuttologia.com/guida-p2p.html
Proteggere documenti con la
password Come installo e configuro aMule?
Quanta Ram per il Mac
Spostare la cartella di iTunes 1) Trascina l’applicazione scarica nella tua cartella applicazioni.
Ripulire un testo 2) Avvia il programma che al primo avvio si presenterà come segue, mostrandoti la “finestra
ShakesPeer: DC++ per Mac reti”:
Tutti i tutorial per Mac

Mule Versione 0.49


Scarica Subito Gratis la
Nuova versione in
Italiano 3)
Viziato.it/EmuleDownload Scarica la lista dei server dall’indirizzo URL proposto dal programma, cliccando sul simbolo sotto
evidenziato:

http://www.tuttologia.com/tutorial/aMule.html Pagina 1 di 9
aMule 31/05/09 23:20

Mule 0.49c
NuovaVersione
Scarica Subito Gratis la
Nuova Disponibili Anche
altri Software
Mysoftwarelist.net/Mulo

aMule
Versione per Windows
Scarica Nuovo aMule
aMule.gooofull.com

4) Fai click due volte sul server prescelto per stabilire il collegamento:
EmuleGratis0,49c
Italiano
Questo è l'unico
Originale e Gratis fra tutti
i presenti.. Scarica ora!
www.emuleitalianogratis.com

NeaNMS network
management
Simple. Scalable.
Reliable. Control your
TCP/IP World! 5) Control + clik sul server prescelto e imposta “priorità alta” e “segna il server come
www.neanms.com
statico”

(Puoi segnare come statico più di un server che ritieni affidabile e questo verrà aggiunto in
automatico alla lista caricata ad ogni avvio di aMule, facendo altresì in modo che il server non
venga perso se venisse spento per qualche ora.)

6) Clicca sul simbolo finestra impostazioni preferenze per personalizzare il programma.

7) Generale: immetti il tuo nickname e seleziona l’opzione di ricerca di nuove versioni del
programma all’avvio.

http://www.tuttologia.com/tutorial/aMule.html Pagina 2 di 9
aMule 31/05/09 23:20

8) Connessione: imposta i limiti di banda. Concedi un valore in upload pari ai 2/3 dell’upload
della tua connessione internet. (es. alice 4mb ha un valore pari a circa 30 kb/sec, pertanto
immetti 20 kb/s) Definisci, se credi, il valore del download, ricorda che se lasci 0 il valore è
illimitato. Definisci, altresì, il valore allocazione slot. (es. per alice 4mb immetti 5 kb/s; significa
che 4 client scaricheranno da te ognuno a 5 kb/sec per un valore totale che hai precedentemente
concesso e stabilito in 20 kb/s) Imposta capacità linea con i valori della tua connessione
internet. (serviranno solamente a fini statistici e grafici)

9) Server: metti segno di punta a “connetti automaticamente solo a server statici”. Togli
segno di punta a “Aggiorna lista server quando ci si connette ad un server” e “Aggiorna
lista server quando un client si connette”; non è consigliato, infatti, avere una lista con un
numero elevato di server inutili o fasulli, ricordati che in fondo puoi collegarti ad un solo server
per volta. E’ invece utile rinnovare manualmente la propria lista una volta alla settimana (vedi
punto nr.3 della configurazione). Cambia il valore in 5 alla voce “Rimuovi server inattivi dopo
2 tentativi”.

http://www.tuttologia.com/tutorial/aMule.html Pagina 3 di 9
aMule 31/05/09 23:20

10) File: permetti che aMule verifichi lo spazio minimo su disco, lasciane libero almeno un
giga in modo che il tuo mac non abbia problemi di riavvio. Ritrovarsi un disco fisso pieno
all’improvviso comporta, infatti, svariati problemi.

11) Directory: Definisci il lettore per file video e audio in modo che sia possibile l’anteprima del
file stesso. L’applicazione più indicata è il lettore VLC media player di VideoLan, l’unico in grado di
visualizzare un file incompleto, a patto che se ne sia già scaricato una porzione sufficiente.
Per visualizzare l'anteprima, accedi alla finestra trasferimenti di aMule, control+clik sul file
in download e scegli anteprima (00X.part).
Eventualmente, definisci ulteriori directory di condivisione. Se hai necessità puoi anche definire
percorsi diversi, per esempio su disco esterno, per le directory dei file scaricati e dei file
temporanei.

http://www.tuttologia.com/tutorial/aMule.html Pagina 4 di 9
aMule 31/05/09 23:20

Quale server scelgo?


Quelli con il maggior numero di utenti collegati e un ping basso (la risposta del server alle nostre
interrogazioni). Attraverso qualsiasi server si contattano comunque le fonti degli altri
server. La cosa veramente importante è ricevere dal server un ID alto. Un server
DonkeyServer n.1 è oggi la scelta migliore. (anche perchè non è un server spia)

Come posso velocizzare aMule?


Per scaricare alla massima velocità possibile, ovviamente sempre in relazione alla quantità e alla
qualità delle fonti, si deve procedere alla configurazione di eventuali router e firewall e seguire
alcune regole di comportamento:

1. Avere un ID alto sulla rete edonkey e uno stato kademilla ok provvedendo alla
configurazione di eventuali router e firewall.
2. Configurare bene i limiti di connessione secondo la propria linea internet.
3. Controllare che in Preferenze > Connessione > Fonti max per file che vi sia il valore 500.
4. Tenere in condivisione solo i file scaricati con aMule.
5. Non avere altri programmi di scambio file p2p funzionanti che occupino la banda.

aMule si differenzia dagli altri programmi p2p e funziona bene scaricando molti file
simultaneamente e soprattutto ci mette tempo a carburare a causa del suo sistema di code di
cui parleremo in seguito. Non si deve avere fretta di finire nel minor tempo possibile un singolo
file. Premessa una corretta configurazione la velocità dipende sostanzialmente dal numero di fonti
di quel file e da quante persone lo hanno completo.

E' normale inoltre che aMule ci metta ore per raggiungere la sua massima velocità, quindi il Mac o
il programma non vanno spenti troppo frequentemente. Potete però riavviare il computer o aMule
senza problemi, perchè se lo riaccendete entro 20 minuti conservate il posto nelle code degli altri.

Come ottengo un ID alto e uno stato kademilla ok?


Un eventuale router (anche una base airport è un router) e il firewall di Mac OS X attivo non ci
permettono di essere visibili sulle reti e impediscono di essere correttamente interrogati dal
server o dai client.

Controlla l’ID in finestra reti > informazioni ed2k

Controlla lo stato kad in finestra reti > informazioni kad

http://www.tuttologia.com/tutorial/aMule.html Pagina 5 di 9
aMule 31/05/09 23:20

I servizi di aMule utilizzano 3 porte e queste devono essere aperte o per meglio dire, si deve
procedere ad una operazione che si chiama “port forwarding” o se preferite indirizzamento delle
porte.

Le porte sono indicate nelle preferenze del programma > condivisione e di default sono
esattamente la 4662 (TCP), la 4665 (UDP) e la 4672 (UDP).

Non è possibile in questa sede descrivere la procedura del port forwarding di ogni router o
un’unica procedura valida per tutti i router in commercio. Nel forum di Mac Peer, sezione p2p,
sono già stati presi in considerazione svariati modelli e le fonti per poter procedere correttamente
sono stati i manuali dei router stessi e un provvidenziale sito di riferimento www.portforward.com
che descrive un grande numero di configurazioni in relazione alle applicazioni, tra le quali eMule.
(il programma Windows). L’utente Mac dovrà solo preoccuparsi di seguire la procedura di
configurazione indicata con riferimento alle 3 porte di aMule.

Il firewall di Mac OS X, qualora sia attivo e non sia presente un router, che lo rende di fatto
inutile come difesa dagli attacchi esterni, si configura nel seguente modo, stabilendo una regola
ad hoc: preferenze di sistema > condivisione > firewall > tasto nuovo e si inseriscono i numeri
delle porte utilizzate secondo protocollo. (in Mac OS X 10.3 non c’era la distinzione del protocollo,
ma questo non comportava alcun problema, era infatti sufficiente inserire i numeri delle porte)

Una base airport collegata ad un modem adsl si configura nel seguente modo: avvia Utility
Amministrazione Airport > controlla nel pannello Network che la base assegni l’IP al Mac.

Prendi nota dell’IP privato del Mac (visibile in preferenze di sistema > Network > TCP/IP)
assegnato dal server DHCP della base (es. 10.0.1.2) e configura il port forwarding in pannello
mappatura porte come segue:

http://www.tuttologia.com/tutorial/aMule.html Pagina 6 di 9
aMule 31/05/09 23:20

Perchè kademlia ogni tanto risulta firewalled?


Anche se inizialmente la connessione alla rete kad è avvenuta regolarmente, può capitare di
trovarla firewalled. I motivi possono essere svariati, ma in genere sono momentanei. Innanzi
tutto controlla di avere ancora ID alto. Se dopo qualche minuto non si e' risolto, prova a
cambiare server; fai doppio click su un altro nome di server; questa operazione non influenza i
download in corso. Se ancora non si dovesse risolvere, prova a chiudere e riaprire la connessione
a internet. Se tutto ciò non dovesse dare esito, potrebbe essersi corrotto qualche file di
configurazione; sapere di quale si tratti in questa sede è impossibile. Quindi, chiudi il
programma, nella cartella aMule che trovi in libreria utente/application support cancella i files
known.met, known2.met, server.met, clients.met e nodes.dat, quindi riavvia aMule. Non perderai
nulla dei download in corso, ne' i crediti. All'apertura del programma dovrai aspettare che aMule
rifaccia l'hashing dei file (operazione spesso lunga), e aggiornare la lista server. Fatto questo,
connettiti ad un server, aspetta che aMule contatti un certo numero di clients per i tuoi download
e poi in finestra kad clicca su bootstrap.

Come effettuo una buona ricerca?


1) Usa la ricerca globale. (ovvero la ricerca su entrambe le reti)
2) Ordina i file in colonna per numero fonti e scegli di scaricare quelli con più fonti disponibili
(quelli che aMule evidenzia in blu)

3) Controlla che nella colonna Fonti il numero tra parentesi sia il più possibile alto. (il numero di
fonti che hanno il file completo su quelle in totale) Questo deve quindi essere sempre diverso da 0
altrimenti si corre il rischio di trovare un file incompleto anche se, in alcuni casi, non sempre ciò è
vero in quanto la ricerca viene fatta all'interno della ricerca globale di tutti i server e non sulla
rete Kademlia e sui client al momento spenti. Il giorno dopo infatti il file potrebbe essere
disponibile completo.

Come scelgo un buon file?


aMule colora le scritte relative ai file trovati in base a determinati parametri:
1) Azzurro: indica che il file trovato ha un gran numero di fonti.
2) Blu: indica che il file trovato ha un buon numero di fonti, anche se inferiori ai file con il colore
azzurro.
3) Nero: indica che il file trovato ha un numero di fonti non elevato e quindi di difficile
reperimento.
4) Rosso: il file è in fase di scaricamento o è già stato completato ed è presente nella cartella
scaricati di aMule
5) Verde: il file è già stato scaricato precedentemente ed è stato rimosso dalla cartella scaricati

http://www.tuttologia.com/tutorial/aMule.html Pagina 7 di 9
aMule 31/05/09 23:20

oppure annullato.

Scelto il file basta un doppio clik sul nome per iniziare il download.

Cosa sono i crediti e la coda di aMule?


In aMule il sistema del download è gestito da code. Ogni client crea in automatico una lista
di attesa (la coda) in cui inserisce tutte le richieste di upload; ciò significa che ogni utente che ti
chiede un file sarà messo in una lista d'attesa stilata in base ad un punteggio attribuito. Quando
scarichi un file sei tu invece ad entrare in coda dagli altri (QR indica in che posto sei nella coda di
upload di quell'utente).

Quando inizi a scaricare da qualcuno significa che sei alla posizione zero della sua coda. Se
qualcuno sta scaricando da te significa che è alla posizione zero della tua coda di upload.
Ricorda che aMule per ogni utente tiene traccia di tutti i megabyte scaricati e forniti per un
periodo di 150 giorni dall'ultima volta che lo avete incontrato. In sintesi hai 5 mesi per
"riscuotere" i tuoi crediti prima che lui si dimentichi di te. Ad ogni avvio vengono cancellati gli
utenti eventualmente scaduti.

Ogni client in coda ha un punteggio, e quello col punteggio piu' alto sta in cima alla coda ed è
il primo ad essere servito. Se vuoi sapere quanto è alto il tuo punteggio dovi relazionarlo con tutti
gli altri punteggi della lista di attesa che stai considerando. Conoscere il vostro punteggio non
porta a nessuna informazione utile perché dovresti relazionarlo ai tuoi concorrenti caso per caso,
conoscere invece il tuo posto di attesa (QR) dà un'informazione molto più immediata ed utile.

Il punteggio viene cosi' calcolato: tempo attesa in coda x priorità file condiviso x crediti. (si
tratta di una serie di moltiplicazioni)

Il tempo attesa in coda è il numero di secondi che quell'utente sta aspettando per scaricare. Ogni
secondo è un punto. La priorità file condiviso varia a seconda del file richiesto (Release 1.8, Alta
0.9, Normale 0.7 , Bassa 0.6, Molto bassa 0.2) Se hai lasciato la modalità automatica di gestione
delle priorità di upload (la scelta migliore e di default), il programma utilizzerà solo i valori Alta,
Media e Bassa. ll valore dei crediti varia da 1 a 10 ed aMule usa 2 formule per calcolarlo. Questo
valore viene calcolato dal tuo aMule per favorire o penalizzare gli altri utenti che vogliono
scaricare da te. Allo stesso modo ogni utente a cui sei in coda per scaricare un file effettuerà il
calcolo per decidere quando sarà il tuo turno. Un valore di upload alto è consigliato con
riferimento ai crediti, perchè avendo fatto scaricare di più, gli altri utenti ti riconosceranno più
crediti e quindi scalerai prima le loro code di upload, scavalcherai utenti che aspettano da molto
più tempo e scaricherai più spesso (fino a quando non avrai esaurito il tuo credito, cioè avrai
ricevuto il doppio di quello che hai dato ad ognuno).

Non è possibile conoscere i tuoi crediti perché il valore è diverso per ogni utente con cui sei
collegato ed inoltre è completamente inutile poichè l'unica cosa che conta è avere il punteggio più
alto quando si libera un posto per scaricare. Il punteggio, come detto sopra, considera il tempo di
attesa, i crediti e la priorità con cui viene condiviso il file e varia molto rapidamente.

La coda è dinamica, nel senso che dopo ogni 9.28 mb di dati scaricati da un client, aMule ti
rimette in fondo alla coda nei confronti di quel client. Per cui non c'è da stupirsi se si comincia il
download di un file e dopo un po' ci si ritrova nuovamente in attesa.

Come trasferisco o salvo i miei crediti?


I crediti sono contenuti nei files clients.met, preferences.dat e cryptkey.dat che hai in libreria
utente/application support/aMule. Puoi trasferirli tra versioni di aMule su mac diversi o da o verso
eMule su pc.

Altro importante file contenuto nella citata cartella è il file amule.conf che contiene tutte le
opzioni impostate. E’ il vero file delle preferenze di aMule. Si può aprire ed editare con textedit.

Tutorial di flashcream - Forum di Mac Peer

http://www.tuttologia.com/tutorial/aMule.html Pagina 8 di 9
aMule 31/05/09 23:20

Link:
Azureus, bitTorrent per Mac - Applicazioni p2p per Mac - Cerca sul sito e sul Forum

Cerca con Google

HOME | Guida Applicazioni Mac | Notizie | Forum Mac | Tips e tutorial

http://www.tuttologia.com/tutorial/aMule.html Pagina 9 di 9