Sei sulla pagina 1di 36

Descrizione Tecnica

501026It, Ed. 3, Rev E


Luglio 2007

Misurazione di livello radar

www.rosemount-tg.com
Descrizione Tecnica
501026It, Ed. 3, Rev E
Luglio 2007 TankRadar Pro

Indice

Panoramica del sistema___________________________________________ 5

Caratteristiche___________________________________________________ 6

Principio di misura_ ______________________________________________ 6

Applicazioni_____________________________________________________ 7

Scelta del misuratore Pro adatto____________________________________ 8


Versioni testa del trasmettitore______________________________________________8
Moduli software__________________________________________________________8

Tipi di antenna___________________________________________________ 9
Antenna a cono__________________________________________________________9
Antenna a parabola______________________________________________________10
Antenna “Array” per tubo di calma_ _________________________________________ 11
Antenna con diaframma di separazione______________________________________12
Antenna a stelo_________________________________________________________13

Flange_________________________________________________________ 13

Campo di misura________________________________________________ 14

Integrazione nel sistema__________________________________________ 15


Sistemi 4-20 mA HART®__________________________________________________15
Sistemi fieldbus TRL/2 ___________________________________________________16
Sistemi fieldbus Foundation™ _____________________________________________16

Montaggio meccanico____________________________________________ 17
Propagazione libera_ ____________________________________________________17
Installazione in tubo_ ____________________________________________________18

Collegamenti elettrici_ ___________________________________________ 18

Specifiche tecniche______________________________________________ 19

Certificati del prodotto_ __________________________________________ 22


Descrizione Tecnica
501026It, Ed. 3, Rev E
TankRadar Pro Luglio 2007

Informazioni per l'ordinazione_____________________________________ 24


Testa del trasmettitore____________________________________________________24
Antenne_______________________________________________________________25
Antenna a cono______________________________________________________25
Antenna a cono, estesa_ ______________________________________________26
Antenna a cono con purga integrata______________________________________27
Antenna a parabola_ _________________________________________________28
Antenne per tubi di calma da 1" e 2"_____________________________________29
Antenna “Array” per tubo di calma_______________________________________30
Antenna con separatore di processo_ ____________________________________31
Antenna a stelo______________________________________________________32
Esempio codice modello_______________________________________________32

Brevetti________________________________________________________ 33

Documentazione tecnica per TankRadar Pro_________________________ 33

I dati tecnici sono soggetti a modifica senza preavviso.


Rosemount Tank Radar AB non si assume la responsabilità per eventuali errori nella
presente descrizione.

Teflon®, Viton® e Kalrez® sono marchi commerciali registrati di Du Pont Performance


Elastomers.
Hastelloy® è un marchio commerciale registrato di Haynes International.
Monel® è un marchio commerciale registrato di International Nickel Co.

HART® è un marchio commerciale registrato di HART Communication Foundation


FOUNDATION è un marchio commerciale di Fieldbus Foundation.

DeltaV® è un marchio registrato di Emerson Process Management.

Tutti gli altri marchi appartengono ai rispettivi proprietari.

Copyright © luglio 2007


di Rosemount Tank Radar AB.


Descrizione Tecnica
501026It, Ed. 3, Rev E
Luglio 2007 TankRadar Pro

Panoramica del sistema

Pro con Pro con Pro con Pro con antenna Pro con antenna Pro con RTG 3900
antenna a antenna per antenna e separatore di e separatore antenna TankRadar Rex
parabola tubo di calma a cono processo processo a stelo

Field Communication
Unit (unità di
comunicazione su
campo)

Field Bus
Modem
2210 unità (modem del
Collegamenti
display field bus)
alternativi a
DCS

Sensore di Stazioni di lavoro PC


temperature TankMaster in rete


Descrizione Tecnica
501026It, Ed. 3, Rev E
TankRadar Pro Luglio 2007

Caratteristiche
• Misuratore di livello radar multi-funzione
• Senza parti mobili e contatto con liquidi
• Nessuna manutenzione
• Massima affidabilità
• Installazione semplice
• Massima precisione
• Gestisce condizioni di processo difficili
con sensibilità ultra elevata e funzioni di
elaborazione uniche del segnale
• Elevata flessibilità con teste del trasmettitore e
antenne interscambiabili
• Un'ampia gamma di antenne e versioni per
prestazioni ottimali in tutte le applicazioni
• Configurazione interattiva con software per PC
basato su Windows ® o tramite unità display
TankRadar ® Pro con la sua configurazione flessibile si adatta
• Uscite analogiche 4-20 mA con segnale sia ad applicazioni singole che a installazioni multiple con
sovraimposto HART ®, e uscite digitali Profibus ® vari tipi di serbatoi.
DP, Foundation™ fieldbus o TRL/2 fieldbus

Frequenza (GHz) Trasmesso


Riflesso

Principio di misura fmax


f1
∆f
Il livello del liquido (o solido) è misurato da segnali f0 ∆f ~∆t ~ ∆d
radar trasmessi dall'antenna in cima al serbatoio. fmin
Dopo la riflessione del segnale da parte della
superficie liquido, l'eco è raccolta dall'antenna.
Poiché il segnale emesso varia continuamente Tempo
frequenza, l'eco ha una frequenza diversa rispetto al t0 t1
segnale emesso nello stesso istante. La differenza
∆t
nella frequenza è proporzionale alla distanza dal
liquido e può essere calcolata accuratamente.
Questo metodo è detto FWCW (Frequency
Modulated Continuous Wave) ed è utilizzato in tutti i
misuratori radar con prestazioni elevate.
TankRadar Pro usa la banda di frequenza a 10 GHz
d
per ottenere il miglior equilibrio tra il cono emesso e
la sensibilità dell'antenna alla contaminazione. f1 f0

Il metodo FMCW si basa su una scansione


di frequenza continua emessa dal radar.


Descrizione Tecnica
501026It, Ed. 3, Rev E
Luglio 2007 TankRadar Pro

Applicazioni
TankRadar Pro si avvale di una tecnologia avanzata
a microonde per ottenere la massima affidabilità e
precisione. Misura il livello di liquidi, fanghi nonché
numerosi solidi. Il radar funziona in un'ampia gamma
di temperature, pressioni, miscele di gas e diverse
condizioni di processo.

Le applicazioni comprendono:

• Serbatoi di stoccaggio nelle raffinerie e nei


terminali
• Stoccaggio LPG
• Impianti di produzione energetica
Le versioni a parabola e a cono di TankRadar Pro sono a
• Industria chimica e petrolchimica propagazione libera, per una misura molto precisa del livello
nei serbatoi di stoccaggio.
• Settore farmaceutico
• Settore alimentare
• Trattamento idrico e fognario
• Generazione di energia idroelettrica e dighe
• Cemento, polveri, trucioli di legno e altre
applicazioni di materiali solidi

Materiali solidi, come il cemento, emettono spesso riflessi


radar estremamente piccoli, e per questo è necessaria
l'antenna più sensibile, ovvero quella da 20" a parabola.

Montaggio su tubi di calma o tubi esterni consigliato per Le applicazioni nei serbatoi con gli agitatori richiedono un
applicazioni LPG, laddove la superficie talvolta bolle, e per radar con elevata sensibilità ed elaborazione avanzata del
condizioni estremamente turbolente. Il tubo riduce schiuma e segnale per separare il segnale di misura dal rumore creato
turbolenza e inoltre aumenta la riflessione sulla superficie. dai disturbi.


Descrizione Tecnica
501026It, Ed. 3, Rev E
TankRadar Pro Luglio 2007

Scelta del misuratore Protezione dalle intemperie


Pro adatto
Alloggiamento elettronico
Un misuratore TankRadar Pro si compone di una
testa del trasmettitore e di un collegamento al
serbatoio che comprende un'antenna. Unità display
La testa del trasmettitore nonché le parti elettroniche
interne sono sostituibili senza dover aprire il serbatoio. Morsettiera ex (e)

Versioni testa del trasmettitore Pressacavi


La testa del trasmettitore è disponibile in quattro
versioni di base: Morsettiera ex (i)

• Lite
Studiata solo per le applicazioni in zone non perico- Antenna
lose. Adatto per serbatoi senza strutture e agitatori
interni, ad es. alcuni serbatoi di stoccaggio, applicazio- Collegamento al serbatoio
ni in acqua e dighe. ecc. Saab TankRadar PRO - Lite
utilizza il metodo FFT (Fast Fourier Transformation),
una delle più diffuse tecniche di processo dei se-
gnali, per assicurare una misura di livello rapida con
precisione di +/- 10 mm. Echofixer, FHAST™ e MET™
Moduli software
sono disponibili in via opzionale. Diverse opzioni consentono di ottimizzare il
• Standard misuratore per diverse applicazioni:
Per applicazioni pericolose nella maggior parte dei
serbatoi (anche in serbatoi sferici o cilindrici e in
serbatoi con strutture interne). La versione standard • Fast Fourier Transformation (FFT)
comprende il software Echofixer che è in grado di Fast Fourier Transformation è una tecnica di
filtrare le sorgenti di interferenza in modo più accurato elaborazione del segnale utilizzata per mappare l'eco
rispetto allo standard FFT. La precisione standard della struttura del serbatoio.
dello strumento è ± 10 mm (± 0,4") e può essere
migliorata fino a ± 5 mm (± 0,2") utilizzando il modulo • Echofixer
software opzionale FHAST™. Un modulo software che consente di misurare la
• Gold superficie anziché gli echi di interferenza prodotti dalle
Gold è la versione più avanzata per applicazioni com- strutture meccaniche come gli agitatori e i deflettori.
plesse in serbatoi con agitatori, serpentine di riscalda- • Fast High Accuracy Signal Technology (FHAST™)
mento e altri disturbi. Comprende il software Echofixer Un modulo che migliora l'efficienza di elaborazione del
e il software FHAST™ per una maggiore precisione più segnale limitando la regione della superficie analizzata.
software MET™ per ulteriore gestione degli echi di di- Questo si traduce in una maggiore precisione pari a
sturbo. La precisione dello strumento è ± 5 mm (± 0,2"). ± 5 mm (± 0,2").
• Platinum
Per applicazioni ad elevata precisione in serbatoi, • Multiple Echo Tracking (MET™)
Platinum è la scelta migliore. Comprende il software Migliora la risoluzione e la precisione in aree
FHAST™ e hardware selezionato per prestazioni otti- disturbate da echi e vicino al fondo del serbatoio. La
mali. La precisione dello strumento è pari a ± 3 mm (± misurazione continua di echi di disturbo multipli facilita
0,12") per antenne a parabola, array in tubo di calma l'identificazione dell'eco di superficie.
e antenne a cono da 8 pollici.

Tutte le opzioni software possono essere aggiornate


Il calcolo del volume per serbatoi simmetrici è incluso in campo senza modifiche nell'elettronica. Gli
in tutte le versioni. Tabella della geometria (strapping) aggiornamenti vengono eseguiti immettendo un
per serbatoi non simmetrici disponibile come optional. codice di riavvio nel misuratore e possono essere
Moduli software disponibili nelle versioni Pro effettuati per periodi limitati a scopo di test.
Appro- FFT FHAST™ Echofixer MET™
vazione Precisione in- Trattamento Alta riso-
EX crementata echi falsi luzione
Lite - X opzione opzione opzione
Standard X X opzione X opzione
Gold X X X X X
Platinum X X X opzione -


Descrizione Tecnica
501026It, Ed. 3, Rev E
Luglio 2007 TankRadar Pro

Versioni antenna La sottile cartella dell'antenna


impedisce l'esposizione della flangia
all'aria del serbatoio.
TankRadar Pro può essere dotato di antenne diverse
per rispondere a vari requisiti. Il collegamento al
serbatoio, che comprende l'antenna, è la sola parte
esposta all'atmosfera del serbatoio. L'antenna a
cono è la più usata. Quando si sceglie la dimensione
dell'antenna, si consiglia generalmente di utilizzare il
diametro di antenna più ampio possibile.

Antenna a cono mm (pollici)

L'antenna a cono è adatta ad applicazioni liquide.


200 (7,87)
Può essere utilizzata sia per propagazione libera
e installazioni montate a tubo di calma. Grazie alla
soluzione flangia a cartella con morsetto, la flangia
del serbatoio esistente può essere utilizzata come
attacco al serbatoio. Il radar può inoltre essere 400
fornito con flangia inclusa. (15,75)

• Antenne a cono standard per bocchelli da 3, 4, 6 e 8


2": 70 (2,76)
pollici. Le antenne a cono da 3, 4 e 6 pollici possono
3": 95 (3,74)
essere di tipo esteso per adattarsi ai bocchelli del 4": 150 (5,91)
serbatoio. Vedi pagine 24-32 “Informazioni sugli ordini” 6": 260 (10,24)
per le flangie standard. 8": 370 (14,57)
• Una versione da 1 e 2 pollici è disponibile insieme a una 2": 56 (2,20)
soluzione a tubo di calma. 3": 70 (2,76)
4": 93 (3,66)
• Per bocchelli più larghi, utilizzare le antenne array per
6": 141 (5,55)
tubo di calma. 8": 189 (7,44)
Antenna per tubo di
• Materiali esposti all’atmosfera del serbatoio: calma da 2"
tenuta in PTFE o quarzo. Antenna in acciaio inossidabi-
le Hastelloy® C-22, titanio gr. 2 Monel® 400 o Tantalum. Temperatura (°F)
O-ring in fluoroelastomero Viton® o perfluoroelastomero -40 32 212 392 570 752
Kalrez®. 60
1
• Materiale speciale quale Hastelloy® C-22, 55 798
titanio gr. 2, Monel® 400 e Tantalum. 50 1 Quarzo
• Precisione fino a ± 5 mm (± 0,2") utilizzando l'opzione 2 PTFE
software FHAST™. 40
• Antenne a cono da 8 pollici con precisione fino a
± 3 mm (± 0,12") utilizzando la versione Platinum.
Pressione (psig)
Pressione (bar)

30

Vedere a pagina 18 per la descrizione delle 20


installazioni dei tubi di calma. Per restrizioni di 2
pressione e temperatura in base a flangia o versione 10 145
di O-ring, consultare a pagina 21. 5 73
0 0
-1 -15

-40 0 100 200 300 400


Temperatura (°C)

La relazione tra la temperatura e la pressione massima


per le antenne a cono.


Descrizione Tecnica
501026It, Ed. 3, Rev E
TankRadar Pro Luglio 2007

Antenna a parabola
L'antenna a parabola è adatta sia per applicazioni mm (pollici) 200 (7,87)
su liquidi che per applicazioni su solidi. Poiché ha
un diametro maggiore, il raggio emesso è più stretto
e può essere utilizzata per distanze di misura molto
ampie.
L'antenna a parabola è anche la più insensibile alla
contaminazione. Può essere utilizzata in applicazioni 440
con alta condensa come l'asfalto e lo zolfo liquido. (17,32)

Sono disponibili due versioni:


la versione più facile da installare è il tipo a cartella
con foro 96 mm (3,78 pollici), (pressioni basse) e la
versione saldata (pressioni elevate).

• Adatto a tutti i serbatoi con bocchelli da 162


450 mm (18 pollici) o superiori. (6,4)

• Parti esposte nel serbatoio: acciaio inox e


Teflon® FEP.
• Ottima precisione per applicazioni fiscali.
445 (17,52)
• Guadagno antenna più elevato.
• Resiste all'elevata contaminazione.
• Copertura di Teflon® PTFE flessibile e protettiva
disponibile per applicazioni con polvere.
Temperatura (°F)
• Adatto per misura a lungo raggio fino a 100 m
(330 piedi). -40 32 122 212 302 392 445

1
• ± 3 mm (± 0,1 pollici) di precisione nella 10 145
versione Platinum.
1 Saldata
2 Con chiusura
a morsetto
Pressione (psig)
Pressione (bar)

5 73

0.5 2
+0.2 +2.9
0 0
-0.2 -2.9
0.5
-40 0 50 100 150 200 230
Temperatura (°C)

La relazione tra temperatura e pressione massima per le


antenne a parabola.

Antenna a parabola saldata al passo d'uomo del serbatoio.

10
Descrizione Tecnica
501026It, Ed. 3, Rev E
Luglio 2007 TankRadar Pro

Antenna “Array” per tubo di calma


L'antenna array per tubo di calma con la sua
dimensione ridotta è progettata per il montaggio su
tubi di calma esistenti. Applicazioni tipiche sono i
serbatoi di greggio con tetti galleggianti e quelle di
benzine e affini con o senza tetto galleggiante.
Il misuratore impiega un sistema brevettato a bassa
dispersione, che trasmette le onde radar al centro
del tubo. Ciò virtualmente elimina il decadimento
di precisione dovuto alla ruggine e a depositi di
prodotto all’interno del tubo.
L'antenna array per tubo di calma è disponibile
in due modelli: la versione fissa e la versione con
coperchio a cerniera.
Il tubo di calma deve essere verticale entro 0,5° Antenna array Pro per tubo Antenna array Pro per
(0,2 m su 20 m) per ottenere la migliore precisione di calma, versione fissa. tubo di calma, versione
con coperchio incernierato
di misura. per permettere il prelievo
campione.

• Adatto per il montaggio su tubi di calma


esistenti.
• Antenna di piccole dimensioni per tubi di calma mm (pollici)
da 5", 6", 8", 10" o 12". 200 (7,87)

• Parti esposte nel serbatoio:


Antenna in solfuro di polifenile (PPS).
Tenuta in PTFE.
O-ring in fluorosilicone.
Flangia in acciaio anticorrosivo EN 1.4404
(AISI 316L). 400
(15,75)
• ± 3 mm (± 0,1") di precisione.

Temperatura (°F)

-40 32 68 104 140 176 212 248


1 Coperchio con cerniera da 10" e 12"
2 Coperchio con cerniera da 5",6" e 8"
3
2.00 3 Fisso 29
1.75
1.50
Pressione (psig)
Pressione (bar)

1.25
1.00 14.5
0.75
2
0.50 7.2
0.25 3.6
1
0 0
-40 0 20 40 60 80 100 120
Temperatura (°C)
Relazione tra la temperatura e la pressione massima per le
antenne array.

11
Descrizione Tecnica
501026It, Ed. 3, Rev E
TankRadar Pro Luglio 2007

Antenna con separatore di processo


Il diaframma in PTFE o ceramica separa l'antenna
a cono dall'atmosfera del serbatoio. Questo sfrutta
i vantaggi dell'uso di un'antenna a cono e la
combinazione di usare solo materiale adatto per
atmosfere con applicazioni igieniche o corrosive.

• Adatto per serbatoi con ambienti igienici o


aggressivi
• Antenna a cono protetta dall'atmosfera del
serbatoio da una tenuta ceramica o in PTFE
• Tenuta ceramica resistente a temperature e
pressione elevate
• Versioni da 4" e 6"
mm (pollici)
• Versione da 4" per applicazioni pericolose
200 (7,87)
• ± 10 mm (± 10,16") di precisione.

Temperatura (°F)
-40 32 212 392 570 752

20

4": 550 (21,65)


1
16 230 6": 650 (25,59)
15 1 4” Ceramica
2 6” Ceramica
Pressione (psig)

3 4” PTFE
Pressione (bar)

10
4 6” PTFE

2
6 86
5
3
4
2 4": 160 (6,30)
0 0 6": 218 (8,58)

-1 -15

-40 0 100 150 200 300 400


Temperatura (°C)

Relazione tra temperatura e pressione massima per le


antenne con diaframma di separazione.

12
Descrizione Tecnica
501026It, Ed. 3, Rev E
Luglio 2007 TankRadar Pro

Antenna a stelo
L'antenna a stelo è adatta per piccoli bocchelli mm (pollici)
/serbatoi. 200 (7,87)
La parte superiore (inattiva) dell'antenna è fatta di
acciaio inossidabile e la parte inferiore (attiva) è in
PTFE.
L'antenna a stelo è disponibile in:
• Due lunghezze, 400 mm (15,7") e 550 mm 400 (15,75)
(21,7") con 300 mm (11,8") di parte attiva.
• Collegamento serbatoio a flangia o filettato.
La parte inattiva dell'antenna deve essere collocata
sotto il bocchello per ottenere misure ottimali.
Lunghezza inattiva 100 (3,94)
o lunghezza inattiva 250 (9,84)
• Resistente a pressione elevata
• Per collegamenti a serbatoi da 1,5", 2", 3" e 4"
• ± 5 mm (± 0,2") di precisione
300 (11,81)
Temperatura (°F)

-40 32 212 392

25 1 363

16 2 232
25 bar a 100 °C
1
Pressione (psig)
Pressione (bar)

363 psig a 212 °F


16 bar a 200 °C
2
232 psig a 200,00 °C

3 -1 bar a 200 °C
-15 psig a392 °F
-1 bar a -40 °C
4
0 -15 psig a -40 °F 0
-1 4 3 -15

-40 0 100 200


Temperatura (°C)

Relazione tra temperatura e pressione massima per le


antenne a stelo.

Flange
Le flange sono disponibili in standard DIN, ANSI
o JIS. Il materiale delle flangie è acciaio semiduro
galvanizzato stagnato a caldo o acciaio inossidabile.
Per un elenco completo delle flangie standard
disponibili, vedere a pagina 19 “Specifiche tecniche”
e da pagina 24-32 “Informazioni sugli ordini”.

13
Descrizione Tecnica
501026It, Ed. 3, Rev E
TankRadar Pro Luglio 2007

Campo di misura
I diagrammi sottostanti evidenziano il modo in cui il Per i misuratori Pro montati su tubi di calma il campo
campo di misura è influenzato dal tipo di antenna, tipico di misura è 35-50 m anche in serbatoi turbo-
dalla costante dielettrica del liquido (εr) e dalle condi- lenti contenenti liquidi con εr inferiori a 1,9.
zioni del processo. Per prestazioni ottimali la distanza
NOTA:
massima di misura dovrebbe essere mantenuta entro
• Per i liquidi con εr inferiore a 1,9, quali gas liquefatti, si
la gamma indicata con il colore più scuro nel diagram- suggerisce un'antenna da 8" o superiore per misura dell'aria
ma. Per aumentare il campo di misura in serbatoi tur- libera. In questo caso, il campo tipico di misura è 15 m (50").
bolenti, può essere utilizzato un tubo di calma. • Il campo di misura per antenne con diaframma di
separazione da 4" e 6" è uguale a circa 60% di quello per
a: petrolio, petrolchimico, benzina e altri antenne a cono da 4" e 6".
idrocarburi (ε r =1,9-4,0). • Per antenne array, il campo di misura dipende dalla
dimensione del tubo di calma.
b: alcol, acidi concentrati, solventi organici,
miscele olio/acqua e acetone (ε r =4,0-10). • I valori sottostanti sono validi per antenne pulite.
• Il livello max del prodotto dovrebbe essere a circa 20 mm
c: liquidi conduttori, ad es. soluzioni a base dalla parte terminale dell'antenna. Le misurazioni con
di acqua, acidi diluiti e alcali (ε r > 10). antenna a stelo immerso nel prodotto sono possibili solo
con configurazione speciale.

(m) A cono da 3" A cono/a barra A cono da 6" A cono da 8" A parabola
da 4"
a b c a b c a b c a b c a b c
0 0 0 0 0

10 10 10 10 10

20 20 20 20 20

30 30 30 30 30

40 40 40 40 40 Campo di misura
in serbatoi con
50 50 50 50 50 superfici calme.

60 60 60 60 60

(m) A cono da 3" A cono/a barra A cono da 6" A cono da 8" A parabola
da 4"
a b c a b c a b c a b c a b c
0 0 0 0 0

10 10 10 10 10

20 20 20 20 20

30 30 30 30 30
Campo di misura
40 40 40 40 40 in serbatoi con
piccole agitazioni o
50 50 50 50 50 rimescolamenti.

(m) Antenna array Antenna array Antenna per tubo Antenna per tubo Antenna a cono da 3"-6"
da 5", 6" e 8" da 10"-12" di calma da 1" di calma da 2" in tubi di calma esistenti
a b c a b c a b c a b c a b c
0 0 0 0 0

10 10 10 10 10

20 20 20 20 20

30 30 30 30 30
Campo di misura in
40 40 40 40 40 serbatoi con tubo di
calma.
50 50 50 50 50

14
Descrizione Tecnica
501026It, Ed. 3, Rev E
Luglio 2007 TankRadar Pro

Integrazione nel sistema


TankRadar Pro può essere dotato di vari segnali di
uscita alternativi, come ad es. analogico 4-20 mA
HART®, Foundation™, fieldbus Profibus® DP o
Rosemount Modbus basato su fieldbus TRL/2.
Qualsiasi o più valori calcolati, come livello, volume,
temperatura media o forza del segnale possono
essere assegnati all'uscita.
I dati sono visualizzati sull'unità display 2210
opzionale montata sul misuratore o remota.
Mediante il display montato in remoto, è possibile
collegare fino a sei sensori di temperatura.
TankRadar Pro è facilmente configurabile sulla
tastiera del display a 4 tasti oppure mediante
PC utilizzando le videate basate sul software
RadarMaster. La semplice procedura guidata e
il manuale on-line perfezionato in RadarMaster
agevola la configurazione del misuratore per
qualsiasi tipo di applicazione.
L'unità display 2210 intrinsecamente sicura mostra il livello
Sistemi 4-20 mA HART® (m o piedi) e la temperatura (°C e °F) e può essere utilizzata
per la configurazione del misuratore.
Le uscite analogiche 4-20mA HART® sono passive
se collegate a loop già alimentato o attive quando
forniscono l'alimentazione del loop per unità display
esterne ecc. Le uscite analogiche possono essere
intrinsecamente sicure. La configurazione può inoltre
essere fatta da un sistema Rosemount AMS™ o da
un comunicatore palmare 275/375.

HART®4-20 mA

Unità Sistema di controllo


allarme
relé Modem

Display
remoto

Comunicatore palmare
Sensore di PC con software
HART®
temperatura RadarMaster/TankMaster

15
Descrizione Tecnica
501026It, Ed. 3, Rev E
TankRadar Pro Luglio 2007

Sistemi fieldbus TRL/2


Quando si utilizzano le uscite digitali fieldbus Bus di
TRL/2, è possibile collegare fino a 12-15 misuratori gruppo Field Communication Unit
a ciascun doppino, mantenendo una velocità di (unità di comunicazione su
campo)
aggiornamento dei dati elevata. Ciascun doppino
è collegato a un FCU (Field Communication Unit) Field bus
che gestisce fino a quattro ingressi con dati di 32 PC con software
serbatoi (max). È possibile installare diversi FCU per RadarMaster/TankMaster
gestire un numero superiore di serbatoi. Dall'FCU Unità
i dati possono essere trasmessi sui formati di bus Area sicura
display
RS232/485 o TRL/2 da inviare al computer (DCS, Area pericolosa
PC o PLC). Pro con uscita con bus TRL/2, può
essere collegato al software operativo TankMaster
con server OPC collegabile alla rete dell'impianto.

Sistemi fieldbus Foundation™


Fieldbus Foundation™ offre una collegamento di co-
municazione digitale, veloce, a due vie, multipunto tra temperatura
Ingresso di

i dispositivi intelligenti e i sistemi di automatizzazione.


L'interoperabilità dei dispositivi consente di creare TankRadar Rex TankRadar Pro

temperatura
Sensore di
circuiti di controllo intelligenti. TankRadar Pro può
essere collegato al fieldbus insieme ad altri tipi di
strumento. A ciascun segmento è possibile collegare
fino a 16 misuratori Pro. L'interfaccia fieldbus può
essere specificata intrinsecamente sicuro.
Pro può essere configurato da qualsiasi sistema host.
Supporto perfezionato per la configurazione, la dia-
gnostica di servizio e l'help online disponibile dal
sistema Emerson DeltaV®.

Sistema HOST / DCS Manutenzione

TM

Sistema di controllo

16
Descrizione Tecnica
501026It, Ed. 3, Rev E
Luglio 2007 TankRadar Pro

Montaggio meccanico
Il misuratore TankRadar Pro si può portare
facilmente sul tetto del serbatoio e può essere
montato in un bocchello o in tubo adatto.
10 mm o
superiore
Propagazione libera
Installare il misuratore nel seguente modo:

• Antenna orientata in modo perpendicolare


rispetto alla superficie orizzontale. Larghezza
raggio a metà
• Il misuratore dovrebbe essere montato con il potenza
minor numero di oggetti di disturbo possibile Distanza minima:
all'interno dell'angolo del raggio. 0,6 m

• Gli ingressi di caricamento che creano Per una misura migliore, l'altezza
del bocchello deve essere
turbolenza dovrebbero essere tenuti a distanza. inferiore a quella dell'antenna.
Montaggio meccanico
• Scegliere il diametro d'antenna più ampio ideale per misuratore
possibile. Un'area di ricezione più ampia livello radar a
concentra il raggio del radar e garantisce il propagazione libera.
massimo guadagno dell'antenna. Un guadagno
più elevato dell'antenna significa un margine
superiore per deboli echi di superficie.
• L'antenna a cono può essere inclinata di 1-2°
verso il centro del serbatoio per accrescere la
precisione (applicabile per serbatoi superiori a
10 m). 5m

Angolo
raggio
Distanza

Diametro e angolo raggio 10m


Distanza, m (ft)
Tipo A cono A cono da 4"/ Diaframma di A cono A
antenna da 3" con diaframma separazione da 8" parabola
di separazione a 6" 15m
da 4"/ a stelo
Angolo 25° 21° 18° 15° 10°
raggio
5 (16) 2,2 (7,2) 1,9 (6,2) 1,6 (5,2) 1,3 (4,3) 0,9 (3,0)
20m
10 (33) 4,4 (14) 3,7 (12) 3,1 (10) 2,6 (8,5) 1,7 (5,6)
15 (49) 6,7 (22) 5,6 (18) 4,7 (15) 3,9 (13) 2,6 (8,5)
20 (66) 8,9 (29) 7,4 (24) 6,3 (21) 5,3 (17) 3,5 (11) Diametro e angolo del raggio per antenne TankRadar Pro

La parete del serbatoio piano può essere collocata


entro l'angolo del raggio antenna, ma deve essere
mantenuta una distanza minima tra misuratore e
parete, vedi figura sopra.
Un cono esteso (figura sulla destra) può essere
utilizzato per bocchelli lunghi.
La lunghezza standard del cono esteso è pari a
500 mm per antenne a cono da 3", 4" o 6". Coni più
lunghi sono disponibili su richiesta.
Antenna a cono estesa

17
Descrizione Tecnica
501026It, Ed. 3, Rev E
TankRadar Pro Luglio 2007

Installazione in tubo
L'installazione in tubo di calma è particolarmente
adatta ad applicazioni con liquidi molto turbolenti
o con liquidi a bassa εr che emettono riflessi radar
deboli, come LPG. Antenne a cono da 2", 3", 4" e 6"
possono essere montate in tubi di calma esistenti.
I tubi usati devono essere puliti all'interno, senza
irregolarità, ruggine o buchi eccessivi.
È inoltre disponibile una versione di antenna per
tubo di calma da 1" per un campo massimo di 3 m.
I misuratori per tubo di calma da 1" e 2" sono adatti
a liquidi puliti e possono essere forniti completi di
tubo di calma, deflettore e dotazioni senza necessità
di saldatura.
È inoltre possibile utilizzare l'antenna “array” per
misure all'interno di tubi esistenti.
Questa antenna è disponibile in versioni da 6", 8", Piastra deflettore
10" e 12", sia fissa che con coperchio incernierato.
Consult Emerson Process Management /
Rosemount Tank Gauging o un distributore TankRadar Pro misura il livello in tubi di calma da 1" a 12"
autorizzato per suggerimenti di installazione.

Collegamenti elettrici
La testa del trasmettitore ha due scomparti separati.
Uno è destinato alle uscite del segnale primario non
intrinsecamente sicure e ai cavi di alimentazione. Alternativa 1
L'altra è solitamente utilizzata per uscite analogiche Intrinsecamente sicuro (EEx i)
HART® intrinsecamente sicure (IS) oppure può IS Gnd
essere impiegata in via opzionale per un'uscita DP DB Pannello del
7
DP DA display
analogica non IS. 6
DP+
5
4 4-20 mA- Uscita
3 4-20 mA+ secondaria
Non intrinsecamente sicuro 4-20 mA HART-
(EEx e) 2 Uscita
1 4-20 mA HART+
primaria
4-20 mA HART+ /Profibus DP/TRL2 bus X2
Uscita 1
primaria 4-20 mA HART- /Profibus DP/TRL2 bus 2
N/L1/+ 3
Alimentazione L/L2/-
4
Alternativa 2
X1 Non intrinsecamente sicuro (EEx e)

4 4-20 mA-
Le uscite possono essere attive o passive in base 4-20 mA+ Uscita
3 secondaria
alle opzioni richieste. 2
1 Non usato
I cavi sono a doppino twistato e schermato, min. X2
0,5 mm2 (AWG 20), ½" NPT (filettato) per pressacavi
o raccordi maschio tipo conduit.
Per istruzioni complete di installazione, fare
riferimento al manuale di TankRadar Pro (306010E).

18
Descrizione Tecnica
501026It, Ed. 3, Rev E
Luglio 2007 TankRadar Pro

Specifiche tecniche
Generale
Modello TankRadar Pro: Lite, Standard, Gold o Platinum
Principio operativo Radar FMCW a 10 GHz
Angolo raggio Vedi pag. 17
Potenza dell'emissione a microonde Max 1,0 mW
Calibrazione interna Riferimento digitale integrato per compensazione automatica di scansione radar.
Elaborazione segnale Digitale con FFT, FHAST™, MET™ ed Echofixer
Rilevazione di temperatura 1-3 elementi singoli, PT100 o CU100 o 6 elementi singoli con ritorno comune.
Precisione in ingresso ± 0,5 °C ( ± 0,9 °F).

Display / Configurazione
Display (montato in fabbrica sul • Display LCD grafico a 6 cifre, 128 x 64 pixel.
misuratore) • Per display e configurazione.
• 4 pulsanti per configurazione.
• 7 righe di testo con 16 caratteri per riga.
• Coperchio di protezione per intemperie/sporco. Classe di protezione IP67.
Display (montato separatamente) Come sopra, montato separatamente in Custodia con G.protezione IP 67.
Lunghezza massima del cavo, tra radar e display: 100 m
Tipo cavo: cavo schermato a 4 fili, min. 0,5 mm2 (AWG20),
Opzionale: Misura della temperatura, 1-3 elementi singoli PT100 o CU100 (vedi sopra)
Dispositivo HART ® Rosemount 275/375 configuratore palmare.
Rosemount Asset Management Solutions software (AMS™).
Fieldbus Foundation ™ Tutti i sistemi host fieldbus Foundation™ (DeltaV® fornisce grafici ottimali).
Configurazione PC/remoto RadarMaster, software di configurazione per installazioni basato su Windows.
WinSetup, software di configurazione per installazioni in terminali e raffinerie.

Parti meccaniche
Antenne Antenne a cono, a parabola, array per tubo di calma, a diaframma di separazione e a stelo
Materiali Antenna esposti all'atmosfera Antenna a cono Materiale antenna, alt. 1: acciaio inox 316L, alt. 2:
del serbatoio (tenuta PTFE) Hastelloy® C-22, alt. 3: Tantalum, alt. 4: Monel® 400
O-rings: fluoroelastomero Viton® o perfluoroelastomero Kalrez®
Tenuta: fluoropolimero PTFE
Antenna a cono Materiale antenna, alt. 1: acciaio inox 316L, alt 2:
(tenuta quarzo) Hastelloy® C-22, alt 3: Tantalum, alt. 4: Monel® 400
O-ring: fluoroelastomero Viton® o perfluoroelastomero Kalrez®
Tenuta: Quarzo
Antenna a parabola Acciaio inox 316L, fluoropolimero Teflon® FEP
Antenna con diaframma Fluropolimero PTFE o Al2O3 (ossido di alluminio)
di separazione
Antenne per tubo di Materiale antenna: acciaio inox 316L
calma a 1" e 2" O-ring: fluoroelastomero Viton® o perfluoroelastomero Kalrez®
Tenuta: fluoropolimeri PTFE o quartz
Antenna array per tubo Materiale antenna: dolfuro di polifenile (PPS)
di calma O-ring: fluorosilicone.
Tenuta: fluoropolimero PTFE.
Antenna a stelo Materiale antenna: acciaio inox 316L e fluoropolimero PTFE
O-ring: fluoroelastomero Viton® o perfluoroelastomero Kalrez®
Tenuta: fluoropolimero PTFE
Dimensioni dell’antenna Vedere pagg. 9-13
Estensione antenna Dimensioni Vedi pag. 17
Materiale Antenna a cono con estensione disponibile in acciaio inox 316L
Connessione di flussaggio NPT ½"
Scatola/Custodia Alluminio presso-fuso, cromato e 120 μm di pittura a polvere.
Flange DIN, ANSI e standard JIS,
Materiale: acciaio galvanizzato stagnato a caldo Fe/Zn classe A SS 553589 oppure
acciaio inossidabile A182 gr. F 316L e EN 10222-5-1.4404

19
Descrizione Tecnica
501026It, Ed. 3, Rev E
TankRadar Pro Luglio 2007

Parti meccaniche
Peso, flangia escl. Circa 8 kg, in base alla scelta dell'antenna.
Altezza sopra la flangia 400 mm (15")
Parti elettriche
Alimentazione Ampia scelta 24–240 VDC o VAC 0-60 Hz
Assorbimento Max. 10 W, nominale 5 W
Uscite Uscita principale Alt. 1: circuito di corrente (opzione IS) 4–20 mA
HART®
(per livello, volume, ecc.) Alt. 2: TRL/2 Bus (FSK con protocollo Modbus)
Alt. 3: Profibus® DP
Alt. 4: Fieldbus Foundation™ (con opzione IS)
Uscita secondaria (opzionale, per Circuito di corrente analogico 4–20 mA, attivo o
volume, qualità del segnale, temperatura passivo.
ecc.) Opzionale: Versione IS.
Caratteristiche del segnale analogico Tipo Circuito di corrente analogico 4-20 mA, attivo (con
uscita alimentazione loop) o passivo (senza alimentazione
loop)
Isolamento galvanico > 1500 V RMS or DC
Precisione ± 300 µA at 4 mA
± 600 µA at 20 mA
Campo 4-20 mA
Livello allarme 3,8 mA, 22 mA o congelato; selezionabile con
software
Risoluzione 0,5 µA (0,003%)
Linearità ± 0,01%
Deriva termica ± 50 ppm/°C (± 28 ppm/°F)
Impedenza uscita > 10 MΩ
Conformità tensione 7-30 V (uscita passiva)
Resistenza del loop esterna < 700 Ω (uscita passiva con alimentazione 24 V
esterna)
< 300 Ω (uscita attiva)
Caratteristiche fieldbus Foundation ™ Sensibile alla polarità No
Corrente di riposo 12,5 mA
Tensione minima di funzionamento 9,0 V
Reattanza/induttanza Ci=0 μF / Li=0 mH
Tipo Link Master (LAS)
Numero di VCR disponibili 20
Statistiche VCR Sì
Tempo aggiornamento/ ritardo di Min. 6 ms / max 4 ms / min. 7 ms
risposta/ ritardo tra messaggi
Blocchi funzione 6 ingressi analogici, 2 trasduttori, 1 risorsa
Tempo di esecuzione 60 ms per ingresso analogico
Istanzazione Sì (tutto attivato)
Menu e metodi disponibili Blocco trasduttori: configurazione, dispositivo di
riavvio, ritorno alle impostazioni di fabbrica, bus del
sensore.
Blocco funzioni risorse: Master Reset
Conformità a Foundation™ fieldbus ITK 4.6
Diagnostica avanzata Guasti: Perdita misura di livello, temperatura e
volume
Avvisi: Avvisi per serbatoio vuoto, pieno,
database, hardware, software e
configurazione
Errori: Avvisi per database, hardware, software
e configurazione
Cablaggio uscite Doppino ritorto e schermato, min. 0,5 mm² (AWG 20)
Ingresso cavi 3 ingressi da ½" NPT per per pressacavi o conduit.
Opzionale: kit per pressacavi, comprende 3 pressacavi EEx e approvati (ATEX) da ½” NPT.
Opzionale: 3 adattatori EEx e (ATEX) da ½” NPT/M20

20
Descrizione Tecnica
501026It, Ed. 3, Rev E
Luglio 2007 TankRadar Pro

Parti elettriche
Uscita relé Dotazione su richiesta, montata in custodia separata. Contatti liberi da potenza, normalmente
aperti o normalmente chiusi, selezionabili. Capacità interruzione: 100-260 VAC 3 A o 24-48 VDC
3A
Funzione: limiti allarme e isteresi impostata sul misuratore radar.

Prestazioni di misura
Precisione strumento: ± 3 mm (± 0,12"), ± 5 mm (± 0,2") or ± 10 mm (± 0,4") in base al modello
Risoluzione 1 mm (0,04")
Stabilità alla temperatura ± 500 ppm di distanza misurata entro il campo di temperatura ambiente
Ripetibilità 1 mm (± 0,04")
Campo di misura 0-50 m (0-165 ft) predefinito, 0-99 m (0-325 ft) configurazione speciale
Intervallo di aggiornamento 100 ms
Gestione echi di disturbo opzionale Echofixer e MET™ Multiple Echo Tracking
Testa del trasmettitore con Vedere pagg. 22-23
approvazione aree pericolose (Ex)
(versioni Standard, Gold e Platinum)
Protezione da troppo pieno Approvazione TÜV, BPG-US 99/6001

Condizioni ambientali
Pressione/temperatura all'antenna Vedi grafici a pagg. 9-13
Temperatura ambiente da -40 ºC a 70 ºC (-40 ºF a 158 ºF)
Temperatura serbatoio da -40 ºC a 400 ºC (-40 ºF a 752 ºF)
Pressione Vedere pagg. 9-13
Certificazioni delle emissioni FCC: K8CPRO, K8CPROX. R&TTE: E813268O-CC
Umidità IEC 60068-2-3
Classe climatica/corrosione IEC 68-2-1, IEC 60068-2-52 test KB durezza 2
Protezione meccanica IP66,IP67, NEMA 4
Vibrazione CEI 721-3-4 classe 4M4
Protezione UV ISO 4892-2
Compatibilità elettromagnetica EN61326-1:1997 incl. A1:1998 e A2:2001, immunità EN50081-2, emissioni EN50081-1
Protettore contro sovratensioni EN61326, EN61000-4-5, IEC801-5, livello 2 kV
Disturbi nell'alimentazione IEC 92 parte 504 sec 3,5
Approvazione caldaia CSA B51-97: conformità

NOTA: il campo di pressione delle diverse antenne è in Temperatura flangie


funzione alla selezione delle flangie. La temperatura minimia/ misurata qui
massima delle flangie dipende dalla scelta dell'O-ring in base O-ring:
alla tabella sottostante.

Materiale Temperatura minima Temperatura max.


O-ring °C (°F) in aria °C (°F) in aria
Temperatura
processo
Viton ®
-15 (5) 200 (392)
misurata qui
Kalrez® 6375 -20 (-4) 275 (527)

La temperatura delle flangie dipende dalle condizioni di


montaggio, ovvero dalla posizione del bocchello, dalla
distanza dal livello max di prodotto, all'altezza del bocchello,
alla presenza di isolamento ecc.

21
Descrizione Tecnica
501026It, Ed. 3, Rev E
TankRadar Pro Luglio 2007

Certificati del prodotto


Sedi produttive approvate Con uscite non IS primarie e/o secondarie

Rosemount Tank Radar AB – Gothenburg, Svezia Marcatura ATEX: II 1/2 GD T85 °C


Codice sicurezza: EEx de IIC T6 (-40 °C to +70 °C)
Informazioni sulla Direttiva Europea Tensione di alimentazione max.: 55 VDC
La dichiarazione CE di conformità per tutte le direttive europee Uscita passiva analogica 4-20 mA,
applicabili al prodotto può essere consultata sul sito Web di Identificazione etichetta = HART® passiva.
Rosemount Tank Gauging: www.saabrosemount.com. È possibile Conformità tensione 7-30V:
richiedere una copia cartacea, contattando i nostri rappresentanti Ui < 30 V
locali. Ii < 200 mA
Pi < 1,3 W
Direttiva ATEX (94/9/CEE) Ci = 0 μF
Li = 0 mH
Rosemount Tank Radar AB è conforme alla direttiva ATEX.
Uscita passiva analogica 4-20 mA,
Certificato di sede ordinario per FM Identificazione etichetta = HART® attiva.
(Factory Mutual) Carico max 300Ω:
Uo < 23,1 V
Come di consueto, il misuratore è stato esaminato e testato Io < 125,7 mA
per determinare se il progetto rispetta i requisiti di base elettrici, Po < 0,726 W
meccanici e anti-incendio previsti da FM. Cext <0,14 μF
Lext < 2,2 mH
Informazioni sulla direttiva europea Fieldbus FoundationTM,
ATEX applicata a TankRadar Pro Identificazione etichetta = Fieldbus FoundationTM.
Ui < 30 V
Le istruzioni speciali di sicurezza per TankRadar Pro, che
Ii < 300 mA
comprende informazioni sulla direttiva ATEX, vengono fornite
Pi < 1,3 W
unitamente al misuratore. Questo documento contiene i requisiti
Ci = 0 μF
specifici che devono essere soddisfatti per un’installazione ed
Li = 0 mH
un utilizzo sicuri di Saab TankRadar REX in un’area pericolosa.
Eventuali omissioni possono compromettere la sicurezza. Pertan- 2210 unità display
to, la Rosemount Tank Radar AB non si assume alcuna responsa-
bilità qualora i requisiti indicati di seguito non siano soddisfatti. Numero certificato: Sira 00ATEX 2062
Marcatura categoria ATEX II 1/2 G
CRN (Canadian Registration Number) Senza ingressi temperatura
Il tipo di antenna a cono è stato accettato e registrato per l'uso in Marcatura ATEX: II 1/2 G
Canada. Codifica sicurezza: EEx ib IIC T4 (Tamb -40 °C, +70 °C)
CRN: 0F0610.9C.
Con ingressi temperatura
Certificazioni ATEX Marcatura ATEX: II 1/2 G
Codifica sicurezza: EEx ib [ia] IIC T4 (Tamb -40 °C, +70 °C)
TankRadar Pro
Approvazioni IECEx
Numero certificato: Sira 03ATEX 1294X
Marcatura categoria ATEX II 1/2 GD TankRadar Pro
Con uscite intrinsecamente sicure (soltanto) Numero certificato: IECEx SIR 05.0024X
Marcatura ATEX: II (2) (1) 1/2 GD T 85 °C Con uscite intrinsecamente sicure (soltanto)
Codice sicurezza: EEx de [ib] [ia] IIC T6 (-40 °C, +70 °C)
Codifica sicurezza: Ex de [ib] [ia] IIC T6 tD A20 IP65 T85 °C
Deve essere installato in conformità con il disegno di installazione
Con uscita primaria non IS e uscita display IS
9150074-935.
Codifica sicurezza: Ex de [ia] IIC T6 tD A20 IP65 T85 °C
Con uscita primaria non IS e uscita display IS
Con uscite non IS primarie e/o secondarie
Marcatura ATEX: II (1) 1/2 GD T85 °C
Codice sicurezza: EEx de [ia] IIC T6 (-40 °C, +70 °C) Codifica sicurezza: Ex de IIC T6 tD A20 IP65 T85 °C
Deve essere installato in conformità con il disegno di installazione
9150074-936.

22
Descrizione Tecnica
501026It, Ed. 3, Rev E
Luglio 2007 TankRadar Pro

Tensione di alimentazione max.: 55 VDC Temperatura max operativa +70 °C


Uscita passiva analogica 4-20 mA,
Identificazione etichetta = HART® passiva. A prova di esplosione di polvere per l'uso in classe II/III,
Conformità tensione 7-30V: Divisione 1, Gruppi E, F e G.
Ui = 30 V Utilizzare conduttori classificati ad almeno 85 °C
Ii = 200 mA
Ci = 0 μF 2210 unità display
Li = 0 mH
Uo = 0 V Certificato: 4D5A9.AX
Io = 0 mA Tutte le versioni
Um = 250 Vrms
Intrinsecamente sicura per HAZLOC
Uscita passiva analogica 4-20 mA, Classe I, div 1, gruppo A, B, C e D T4.
Identificazione etichetta = HART® attiva.
Carico max 300Ω: Temperatura max operativa +70 °C
Uo = 23,1 V
Deve essere installato in conformità con
Io = 125,7 mA
il disegno del sistema di comando 9150074-997.
Po = 0,726 W
Co = 0,14 μF
Lo = 2,2 mH
Certificazioni Canadian Standards
Ci = 0 μF Association (CSA)
Li = 0 mH
TankRadar Pro
Fieldbus foundation™,
Identificazione etichetta = Fieldbus Foundation™. Numero certificato: 2003.153280-1346169
Ui < 30 V Con uscite primarie non IS e/o uscite secondarie
Ii < 300 mA
Pi < 1,3 W Antideflagrazione Ex de IIC T6
Ci = 0 μF
Deve essere installato in conformità con
Li = 0 mH
il disegno del sistema di comando 9150074-937.
2210 unità display Sigillo di fabbrica, sigillo conduit non necessario
Numero certificato: IECEx SIR 05.0021 Con uscite display IS, uscite primarie IS
Senza ingressi temperatura e/o uscite secondarie
Codice di sicurezza: Ex ib IIC T4 (Tamb -40 °C, +70 °C) Antideflagrazione Ex de [ib/ia] IIC T6
Con ingressi temperatura Deve essere installato in conformità con
Codice di sicurezza: Ex ib [ia] IIC T4 (Tamb -40 °C, +70 °C) il disegno del sistema di comando 9150074-939.

Certificazioni FM (Factory Mutual) Sigillo di fabbrica, sigillo conduit non necessario

TankRadar Pro 2210 unità display


Numero certificato: 4D5A9.AX Numero certificato: 2003.153280-1346165

Con uscite intrinsecamente sicure Senza ingressi temperatura


(tutte le versioni ad eccezione di quelle sotto elencate) Intrinsecamente sicuro EEx [ia] IIC (Tamb -40 °C, +70 °C)

Antideflagrante con uscite IS per HAZLOC Senza ingressi temperatura


Classe I, div 1, gruppi A, B, C e D. Intrinsecamente sicuro EEx [ia] IIC (Tamb -40 °C, +70 °C)

Temperatura max operativa +70 °C Deve essere installato in conformità con


il disegno del sistema di comando 9150074-944.
A prova di esplosione di polvere per l'uso in classe II/III,
Divisione 1, Gruppi E, F e G.
Utilizzare conduttori classificati ad almeno 85 °C
Deve essere installato in conformità con
il disegno del sistema di comando 9150074-994.
Con uscite secondarie non IS
Antideflagrante
Classe I, div 1, gruppi A, B, C e D.

23
Descrizione Tecnica
501026It, Ed. 3, Rev E
TankRadar Pro Luglio 2007

Informazioni sugli ordini


Testa del trasmettitore

Pos. Articolo Codice Descrizione Nota


1 Testa del A Platinum (1)
Approvato Ex. Comprende FHAST™.
trasmettitore ± 3 mm (± 0,12") di precisione
G Gold Approvato Ex. Comprende Echofixer, FHAST™,
MET™. ± 5 mm (± 0,2") di precisione
S Standard Approvato Ex. Comprende Echofixer.
± 10 mm (± 0,4") di precisione
L Lite (2) Non Ex. ± 10 mm (± 0,4") di precisione
2 Software opzionale 0 Nessun software opzionale
E Echofixer (3)
F FHAST™ (4)
G FHAST™ + Echofixer (5)
H FHAST™ + MET™ (4)
L FHAST™ + MET™ + Echofixer (5)
3 Certificazione Ex 0 Nessuna certificazione Ex
C ATEX Vedere pagg. 22-23
F FM Vedere pagg. 22-23
I IECEx Vedere pagg. 22-23
S CSA Vedere pagg. 22-23
4 Alimentazione P Intervallo ingressi ultra-ampio
(24-240 VDC/VAC)
5 Uscita primaria 0 Nessuna
1A 4-20 mA HART®, uscita attiva
1B 4-20 mA HART®, uscita attiva, IS (6)
1C 4-20 mA HART®, uscita passiva
1D 4-20 mA HART®, uscita passiva, IS (6)
2A Bus TRL/2, protocollo Modbus
3A Profibus® DP
4A Fieldbus Foundation™, non IS
4B Fieldbus Foundation™, IS (6)
6 Pannello del display 0 Nessuna
P Pannello del display. Montato in fabbrica
su misuratore
R Pannello display per montaggio in remoto
T Pannello display per montaggio in remoto
con ingressi temperatura
7 Uscita secondaria 0 Nessuna
A 4-20 mA, output attivo (7)(10)
B 4-20 mA, output attivo, IS (6)(9)(10))
C 4-20 mA, output passivo (7)(10)(11)
D 4-20 mA, output attivo, IS (6)(9)(10)(11))
8 Calcolo volume 0 Tre forme pre-configurate di serbatoio
(cilindrico verticale e orizzontale più sfera)
S Tabella di geometria (fino a 100 punti)
9 Campo di misura 0 0-50 m (da 0 a 164 piedi) predefinito 0-99 m (0-325 piedi) con configurazione speciale
10 Informazioni speciali 0 Nessuna
G Pressacavi (½" NPT)
T Certificato test di fabbrica
U Approvazione FCC
K Protezione da troppo pieno TÜV (8)
X Speciali informazioni specificate nell'ordine

24
Descrizione Tecnica
501026It, Ed. 3, Rev E
Luglio 2007 TankRadar Pro

(1) Necessari pos. 11 “Tipo antenna” cod. 2 e pos. 12 “Dimensione antenna” cod. 8 o pos. 11 “Tipo antenna” cod. 4 o pos. 11 “Tipo antenna” cod. B.

(2) Necessaria pos. 3 “Certificazione Ex” cod. 0.

(3) Necessaria pos. 1 “Testata del trasmettitore” cod. L o A.

(4) Necessaria pos. 1 “Testata del trasmettitore” cod. L o A.

(5) Necessaria pos. 1 “Testata del trasmettitore” cod. L.

(6) Non necessaria pos. 3 “Certificazione Ex” cod. 0.

(7) Richiede pos. 6 “Pannello display” cod. 0 e pos. 5 “Uscita primaria” cod. 0, 1A, 1C, 2A, 3A o 4A.

(8) Necessaria pos. 7 “Uscita secondaria” cod. A o B.

(9) Non disponibile con pos. 3 “Certificazione Ex” cod. S abbinata alla pos. 5 “Uscita primaria” cod. 1°, 1B, 1C o 1D.

(10) Se la pos. 5 “Uscita primaria” il cod. è 3A, 4A o 4B, la configurazione mediante il bus del sensore è richiesta per l'uscita secondaria.

(11) Non disponibile con pos. 5 “Output primario” cod. 1A, 1B, 1C o 1D.

Antenne
Antenna a cono

Pos. Articolo Codice Descrizione Nota


11 Tipo antenna 2 Antenna a cono
12 Dimensione 3 3" (DN 80)
antenna
4 4" (DN 100)
6 6" (DN 150)
8 8" (DN 200)
13 Materiale antenna S Acciaio inox EN 1.4436 (AISI 316L)
H Hastelloy® C-22
M Monel® 400
T Titanium
Z Tantalum
14 Tenuta P Fluoropolimero PTFE
Q Quarzo
15 Materiale O-ring V Fluoroelastomero Viton®
K Perfluoroelastomero Kalrez®
16 Speciale 0 Nessuna
X Altro specificato nell'ordine
17 Flangia 00 Nessuna
2A DN100 PN16 / JIS 100 10K Acciaio semiduro galvanizzato stagnato a caldo
EN 10 028-2 - P265GH
2B DN150 PN16 / JIS 150 10K Acciaio semiduro galvanizzato stagnato a caldo
EN 10 028-2 - P265GH
2C DN200 PN16 / JIS 200 Acciaio semiduro galvanizzato stagnato a caldo
EN 10 028-2 - P265GH
2D ANSI 3" 300 libbre Acciaio semiduro galvanizzato stagnato A516 - Gr. 60
2E ANSI 4" 68,04 kg Acciaio semiduro galvanizzato stagnato A516 - Gr. 60
2F ANSI 3" 150 libbre Acciaio semiduro galvanizzato stagnato A516 - Gr. 60
2G ANSI 8" 150 libbre Acciaio semiduro galvanizzato stagnato A516 - Gr. 60
2H ANSI 3" 150 libbre Acciaio semiduro galvanizzato stagnato A516 - Gr. 60
XX Flangia o materiale specifico per cliente

25
Descrizione Tecnica
501026It, Ed. 3, Rev E
TankRadar Pro Luglio 2007

Antenna a cono, estesa

Pos. Articolo Codice Descrizione Nota


11 Tipo antenna 7 Antenna a cono estesa
12 Dimensione 3 3" (DN 80)
antenna
4 4" (DN 100)
6 6" (DN 150)
13 Materiale antenna S Acciaio inox EN 1.4436 (AISI 316L)
14 Tenuta P Fluoropolimero PTFE
Q Quarzo
15 Materiale O-ring V Fluoroelastomero Viton®
K Perfluoroelastomero Kalrez®
16 Speciale 0 Lunghezza antenna 500 mm (20”)
1 Lunghezza antenna 1000 mm (40”)
2 Lunghezza antenna 1500 mm (40”)
M Certificato materiale EN 10204, 3.1B
X Altro specificato nell'ordine
17 Flangia/ 00 Nessuna
connessione
2A DN100 PN16 / JIS 100 10K Acciaio semiduro galvanizzato stagnato a caldo
EN 10 028-2 - P265GH
2B DN150 PN16 / JIS 150 10K Acciaio semiduro galvanizzato stagnato a caldo
EN 10 028-2 - P265GH
2C DN200 PN16 / JIS 200 10K Acciaio semiduro galvanizzato stagnato a caldo
EN 10 028-2 - P265GH
2D ANSI 3" 300 libbre Acciaio semiduro galvanizzato stagnato A516 - Gr. 60
2E ANSI 4" 150 libbre Acciaio semiduro galvanizzato stagnato A516 - Gr. 60
2F ANSI 3" 150 libbre Acciaio semiduro galvanizzato stagnato A516 - Gr. 60
2H ANSI 3" 150 libbre Acciaio semiduro galvanizzato stagnato A516 - Gr. 60
XX Flangia o materiale specifico per cliente

26
Descrizione Tecnica
501026It, Ed. 3, Rev E
Luglio 2007 TankRadar Pro

Antenna a cono con flussaggio integrato

Pos. Articolo Codice Descrizione Nota


11 Tipo antenna 9 Antenna a cono con flussaggio integrato
12 Dimensione 4 4" (DN 100)
antenna
6 6" (DN 150)
8 8" (DN 200)
A 10" (DN 250)
13 Materiale antenna S Acciaio inox EN 1.4436 (AISI 316L)
14 Tenuta P Fluoropolimero PTFE
Q Quarzo
15 Materiale O-ring V Fluoroelastomero Viton®
K Perfluoroelastomero Kalrez®
16 Speciale 0 Nessuna
M Certificato materiale EN 10204, 3.1B
X Altro specificato nell'ordine
17 Flangia/ 00 Nessuna
connessione
9A DN 100 PN 16 (Standard). MAWP 5 Bar @ 200 °C. acciaio inossidabile A182 gr. F 316L e
EN 10222-5-1.4404
9B DN 150 PN 16 (Standard). MAWP 6 Bar @ 200 °C. acciaio inossidabile A182 gr. F 316L e
EN 10222-5-1.4404
9C DN 200 PN 16 (Standard). MAWP 6 Bar @ 200 °C. acciaio inossidabile A182 gr. F 316L e
EN 10222-5-1.4404
9D DN 250 PN 16 (Standard). MAWP 5 Bar @ 200 °C. acciaio inossidabile A182 gr. F 316L e
EN 10222-5-1.4404
9E ANSI 4" 150 lb (Standard) MAWP 7 Bar @ 200 °C. acciaio inossidabile A182 gr. F 316L e
EN 10222-5-1.4404
9F ANSI 6" 150 lb (Standard) MAWP 10 Bar @ 200 °C. acciaio inossidabile A182 gr. F 316L e
EN 10222-5-1.4404
9G ANSI 8" 150 lb (Standard) MAWP 10 Bar @ 200 °C. acciaio inossidabile A182 gr. F 316L e
EN 10222-5-1.4404
9H ANSI 10" 68,04 kg (Standard) MAWP 8 Bar @ 200 °C. acciaio inossidabile A182 gr. F 316L e
EN 10222-5-1.4404
9J DN 100 PN 16 (Standard). MAWP 10 Bar @ 400 °C. acciaio inossidabile A182 gr. F 316L e
EN 10222-5-1.4404
9K DN 150 PN 16 (Standard). MAWP 10 Bar @ 400 °C. acciaio inossidabile A182 gr. F 316L e
EN 10222-5-1.4404
9L DN 200 PN 16 (Standard). MAWP 10 Bar @ 400 °C. acciaio inossidabile A182 gr. F 316L e
EN 10222-5-1.4404
9M DN 250 PN 16 (Standard). MAWP 10 Bar @ 400 °C. acciaio inossidabile A182 gr. F 316L e
EN 10222-5-1.4404
9N ANSI 4" 68,04 kg (Standard) MAWP 10 Bar @ 400 °C. acciaio inossidabile A182 gr. F 316L e
EN 10222-5-1.4404
9O ANSI 6" 68,04 kg (Standard) MAWP 10 Bar @ 400 °C. acciaio inossidabile A182 gr. F 316L e
EN 10222-5-1.4404
9P ANSI 8" 68,04 kg (Speciale) MAWP 10 Bar @ 400 °C. acciaio inossidabile A182 gr. F 316L e
EN 10222-5-1.4404
9Q ANSI 10" 68,04 kg (Standard) MAWP 10 Bar @ acciaio inossidabile A182 gr. F 316L e
400 °C. EN 10222-5-1.4404
XX Flangia o materiale specifico per cliente

27
Descrizione Tecnica
501026It, Ed. 3, Rev E
TankRadar Pro Luglio 2007

Antenna a parabola

Pos. Articolo Codice Descrizione Nota


11 Tipo antenna 4 Antenna a parabola
12 Dimensione 5 Ø=440 mm. Installazione con chiusura a morsetto per
antenna applicazioni a bassa pressione, da -0,2 a 0,2 bar (-2,9 a 2,9 psig)
6 Ø=440 mm. Installazione con chiusura saldata per applicazioni
ad alta pressione, da -0,2 a 10 bar (-2,9 a 145 psig)
13 Materiale antenna S Acciaio inox EN 1.4436 (AISI 316L)
14 Tenuta P Fluoropolimero PTFE
15 Materiale O-ring V Fluoroelastomero Viton® e fluoropolimero FEP Teflon® FEP. Solo il
FEP Teflon® è esposto all'atmosfera del serbatoio
16 Speciale 0 Nessuna
M Certificato materiale EN 10204, 3.1B
X Altro specificato nell'ordine
17 Flangia/ 00 Nessuna
connessione

Nota: l'antenna a parabola è disponibile a richiesta con una copertura protettiva in fluoropolimero PTFE di Teflon®

28
Descrizione Tecnica
501026It, Ed. 3, Rev E
Luglio 2007 TankRadar Pro

Antenne per tubi di calma da 1" e 2"

Pos. Articolo Codice Descrizione Nota


11 Tipo antenna 5 Antenna per tubo di calma da 2"
6 Antenna per tubo di calma da 1" Antenna e tubo di calma da 3 m integrato
12 Antenna 0 Piastra (2) da 2" ½ (DN65)
2 Piastra (2) da 2" (DN50)
dimensione 3 Piastra da 3" (DN80)
bocchello
4 Piastra da 4" (DN100)
6 Piastra (1) da 6" (DN150)
8 Piastra (1) da 8" (DN150)
13 Materiale antenna S Acciaio inox EN 1.4436 (AISI
316L)
14 Tenuta P Fluoropolimero PTFE
Q Quarzo
15 Materiale O-ring V Fluoroelastomero Viton®
K Perfluoroelastomero Kalrez®
16 Speciale 0 Nessuno (a esclusione del tubo
di calma) (1)
1 3 m (9,8 piedi) tubo di calma (3)
2 6 m (19,7 piedi) tubo di calma (1)
3 9 m (29,5 piedi) tubo di calma (1)
4 12 m (39,4 piedi) tubo di calma (1)
X Altro specificato nell'ordine
17 Flangia/ 00 Nessuna
connessione
2A DN100 PN16 / JIS 100 10K Acciaio semiduro galvanizzato stagnato a caldo EN 10 028-
2 - P265GH
2B DN150 PN16 / JIS 150 10K Acciaio semiduro galvanizzato stagnato a caldo EN 10 028-
2 - P265GH
2C DN200 PN16 / JIS 200 10K Acciaio semiduro galvanizzato stagnato a caldo EN 10 028-
2 - P265GH
2D ANSI 3" 300 libbre Acciaio semiduro galvanizzato stagnato A516 - Gr. 60
2E ANSI 4" 150 libbre Acciaio semiduro galvanizzato stagnato A516 - Gr. 60
2F ANSI 3" 150 libbre Acciaio semiduro galvanizzato stagnato A516 - Gr. 60
2G ANSI 8" 150 libbre Acciaio semiduro galvanizzato stagnato A516 - Gr. 60
2H ANSI 3" 150 libbre Acciaio semiduro galvanizzato stagnato A516 - Gr. 60
2M ANSI 2 150 libbre Acciaio inossidabile A182 gr. F 316L e EN 10222-5-1.4404 (2)
2N ANSI 2 300 libbre Acciaio inossidabile A182 gr. F 316L e EN 10222-5-1.4404 (2)
2P DN 50 PN 16-40 Acciaio inossidabile A182 gr. F 316L e EN 10222-5-1.4404
2Q DN 80 PN 16 Acciaio inossidabile A182 gr. F 316L e EN 10222-5-1.4404
2R DN 80 PN 40 Acciaio inossidabile A182 gr. F 316L e EN 10222-5-1.4404 (2)
XX Altro specificato nell'ordine

Non disponibile pos. 11 “Tipo antenna” cod. 6.

(2) Non disponibile pos. 11 “Tipo antenna” cod. 5.

(3) Necessaria pos. 11 “Tipo antenna” cod. 6.

29
Descrizione Tecnica
501026It, Ed. 3, Rev E
TankRadar Pro Luglio 2007

Antenna “Array” per tubo di calma

Pos. Articolo Codice Descrizione Nota


11 Tipo antenna B Antenna “Array” per tubo di calma
12 Dimensione 5 3"
antenna
6 6"
8 8"
A 10"
B 12"
13 Materiale antenna S Acciaio inox EN 1.4404 (AISI 316L) e PPS
14 Montaggio F Fisso (flangia montata)
H Coperchio montato con cerniera (permette il campionamento manuale)
15 Materiale O-ring 0 Non applicabile
16 Speciale 0 Nessuna
C Flangia con collare a morsa
17 Flangia/ 00 Nessuna
connessione
BJ Schema dei fori conforme ad ANSI 5" classe 150(1) (1).
EN 1.4404 / AISI 316L
BK Schema dei fori conforme ad ANSI 6" classe 150/ DN 150 PN 16 (1). EN
1.4404 / AISI 316L
BL Schema dei fori conforme ad ANSI 8" classe 150/ DN 200 PN 10 (1). EN
1.4404 / AISI 316L
BM Schema dei fori conforme ad ANSI 10" classe 150/ DN 250 PN 16 (1).
EN 1.4404 / AISI 316L
BN Schema dei fori conforme ad ANSI 12" classe 150(1) (1).
EN 1.4404 / AISI 316L
XX Flangia o materiale specifico per cliente

Flangia piatta con spessore pari a 12 mm (0,47").

30
Descrizione Tecnica
501026It, Ed. 3, Rev E
Luglio 2007 TankRadar Pro

Antenna con diaframma di separazione

Pos. Articolo Codice Descrizione Nota


11 Tipo antenna 3 Antenna con diaframma di
separazione
12 Antenna 4 4" (DN 100)
6 6" (DN 150)
dimensione
bocchello
13 Materiale antenna 0 Non applicabile
14 Tenuta P Fluoropolimero PTFE
A Ceramica
15 Materiale O-ring 0 Non applicabile
16 Speciale 0 Nessuna
X Altro specificato nell'ordine
17 Flangia/ 3A DN100 PN6 Acciaio semiduro galvanizzato stagnato a caldo Fe/Zn classe
connessione A SS 3589
3B DN100 PN10/16 Acciaio semiduro galvanizzato stagnato a caldo Fe/Zn classe
A SS 3589
3C DN100 PN25/40 Acciaio semiduro galvanizzato stagnato a caldo Fe/Zn classe
A SS 3589
3D DN150 PN6 Acciaio semiduro galvanizzato stagnato a caldo Fe/Zn classe
A SS 3589
3E DN150 PN10/16 Acciaio semiduro galvanizzato stagnato a caldo Fe/Zn classe
A SS 3589
3F ANSI 4" 150 libbre Acciaio semiduro galvanizzato stagnato a caldo Fe/Zn classe
A SS 3589
3G ANSI 4" 136,08 kg Acciaio semiduro galvanizzato stagnato a caldo Fe/Zn classe
A SS 3589
3H ANSI 6" 68,04 kg Acciaio semiduro galvanizzato stagnato a caldo Fe/Zn classe
A SS 3589
3I ANSI 6" 136,08 kg Acciaio semiduro galvanizzato stagnato a caldo Fe/Zn classe
A SS 3589
XX Flangia o materiale specifico
per cliente

31
Descrizione Tecnica
501026It, Ed. 3, Rev E
TankRadar Pro Luglio 2007

Antenna a stelo

Pos. Articolo Codice Descrizione Nota


11 Tipo antenna 1 Antenna a stelo
12 Antenna / 1 2" (DN 50)
dimensione 3 3" (DN 80)
bocchello 4 4" (DN 100)
7 NPT 1" ½
8 G (BSP) 1" ½
13 Versione antenna S SteStelo100 400 mm (15,7") lunghezza totale
400 mm100 mm (3,9") lunghezza inattiva
L Stelo250 550 mm (21,7") lunghezza totale
250 mm (9,8") lunghezza inattiva
14 Materiale S Acciaio inox
EN 1.4404 (AISI 316L) e
fluoropolimero PTFE
15 Materiale O-ring V Fluoroelastomero Viton®
K Perfluoroelastomero Kalrez®
16 Speciale 0 Nessuna
M Certificato materiale EN 10204,
3.1B
X Altro specificato nell'ordine
17 Flangia/ 00 Nessuna
connessione
2A DN100 PN16 / JIS 100 10K Acciaio semiduro galvanizzato stagnato a caldo EN 10
028-2 - P265GH
2B DN150 PN16 / JIS 150 10K Acciaio semiduro galvanizzato stagnato a caldo EN 10
028-2 - P265GH
2C DN200 PN16 / JIS 200 10 K Acciaio semiduro galvanizzato stagnato a caldo EN 10
028-2 - P265GH
2D ANSI 3" 300 libbre Acciaio semiduro galvanizzato stagnato A516 - Gr. 60
2E ANSI 4" 68,04 kg Acciaio semiduro galvanizzato stagnato A516 - Gr. 60
2F ANSI 6" 150 libbre Acciaio semiduro galvanizzato stagnato A516 - Gr. 60
2G ANSI 8" 150 libbre Acciaio semiduro galvanizzato stagnato A516 - Gr. 60
2H ANSI 3" 150 libbre Acciaio semiduro galvanizzato stagnato A516 - Gr. 60
2M ANSI 2" 150 libbre acciaio inossidabile A182 gr. F 316L e EN 10222-5-1.4404
2N ANSI 2" 300 libbre Acciaio inossidabile A182 gr. F 316L e EN 10222-5-1.4404
2P DN 50 PN 16-40 Acciaio inossidabile A182 gr. F 316L e EN 10222-5-1.4404
2Q DN 80 PN 16 Acciaio inossidabile A182 gr. F 316L e EN 10222-5-1.4404
2R DN 80 PN 40 acciaio inossidabile A182 gr. F 316L e EN 10222-5-1.4404
XX Flangia o materiale specifico per
cliente

Esempio codice modello


TH - Antenna & Flangia: A E C P 1B P B S 0 K - 4 5 S P V M 00

32
Descrizione Tecnica
501026It, Ed. 3, Rev E
Luglio 2007 TankRadar Pro

Brevetti
I prodotti qui descritti possono essere tutelati dai Svezia 8402247-4, 8402960-2,
seguenti brevetti: 8900424-6, 8901260-3,
8504317-2, 9102087-5,
Australia 578279, 623980, 616357,
0592584, 9702235-4, altri in
600679, altri in via di rilascio
via di rilascio
Belgio 0167505, 0457801, 0419636,
Paesi Bassi 0167505, 0457801, 0419636,
0324731, altri in via di rilascio
0324731, 0592584, altri in via
Brasile PI 8501945, PI 8502625, altri di rilascio
in via di rilascio
USA 4641139, 4665403, 5136299,
Canada 1294357, 2044584, altri in via 5070730, 4933915, 5543720,
di rilascio 6278411, 6684697, 6629458,
altri in via di rilascio
Cina, PRC 85103379.2, 85104668.1, altri
in via di rilascio Regno Unito 0167505, 0457801, 0419636,
0324731, 0592584, 0988661,
Croazia in via di rilascio
altri in via di rilascio
Danimarca 160374, 161261, 0457801,
Venezuela 47537, 47606
0419636, altri in via di rilascio
Finlandia 73836, 80961,
altri in via di rilascio
Belgio 0167505, 0457801, 0419636,
0324731, altri in via di rilascio
Germania 0167505, 69008514.108,
P69005245.6-08,
P3688141.408, 69216407.3-
08, 0988661, altri in via di
rilascio
India 164742, 164799
Italia 0457801, 0419636, 0324731,
Documentazione tecnica
altri in via di rilascio per TankRadar Pro
Giappone 1734107, 1952353, 1881864,
3030518, altri in via di rilascio • Manuale di riferimento, n. 306010E
Kuwait in via di rilascio • Esempi applicativi
Messico 158252, 158486 • Pro Steel & Hot, n. rif.107017E
Norvegia 166345, 172911, 304667, altri Il manuale di riferimento illustra le direttive di
in via di rilascio configurazione e installazione elettrica e meccanica.
Arabia saudita 21, altri in via di rilascio Gli esempi applicativi forniscono informazioni
Slovenia in attesa di brevetto sull'uso di TankRadar Pro.

Corea del Sud 36650, 72075, 69686, 82937, PRO Steel & Hot descrive due modelli TankRadar
altri in via di rilascio Pro usati in applicazioni ad alte temperature.

Spagna 0542528, 0543730, 0457801,


0419636, altri in via di rilascio

33
Descrizione Tecnica
501026It, Ed. 3, Rev E
TankRadar Pro Luglio 2007

34
Descrizione Tecnica
501026It, Ed. 3, Rev E
TankRadar Pro Luglio 2007

Emerson Process Management


Rosemount Tank Gauging
Box 13045
S-402 51 Göteborg
SVEZIA

Telefono: +46 31 337 00 00


Fax: +46 31 25 30 22
E-mail: sales.srt@EmersonProcess.com
www.rosemount-tg.com

2007 Rosemount Tank Radar AB. Tutti i diritti riservati.