Sei sulla pagina 1di 3

LE PREPOSIZIONI SEMPLICI : Si mettono davanti a un nome, aggettivo, pronome,

avverbi o verbo all’infinito.

DI – A – DA – IN – CON – SU – PER – TRA - FRA

Uso:

DI
Per specificare l'appartenenza: Il quaderno di Gianluca.
Per fare un paragone: Vittorio è più alto di Anselmo.
Per indicare permanenza o movimento: Dormo di là; passiamo di qui; vado di qua.
Per indicare l'origine o provenienza: Sono di Milano.
Per indicare un argomento: Il libro di geografia; parlare di calcio.
Per specificare un materia: Un tavolo di legno.
Per indicare un modo di compiere un'azione: Arrivare di corsa.
Per determinare una causa: Saltare di allegria
Per indicare abbondanza: Una cesta piena di mele.
Per indicare privazione: Questo ragazzo manca di iniziativa.
Per specificare qualità: Un uomo di bassa statura. .
Per riferirsi al tempo: Di mattina piove sempre.
Per riferirsi all'età: Un signore di quarant'anni.
Per indicare la colpa: Lo accuseranno di furto.
Per indicare il valore o il prezzo: Una casa di 300.000 euro.
Per indicare quantità o misura: Un edificio di venti piani.
Con i verbi all'infinito: Ha già finito di mangiare; ha ragione di essere arrabbiato.

A
Per indicare a chi si dirige un'azione: Porto le chiavi a mia madre.
Per indicare permanenza in un luogo: Abito a Torino; rimango a casa.
Per indicare movimento verso un luogo: Vado a Roma.
Per riferirsi al tempo: Finisco di lavorare a mezzogiorno.
Per riferirsi all'età: È morto a cinquant'anni.
Per riferirsi al modo di compiere un'azione: Studia tutto a memoria.
Per specificare la causa: Sono arrivato tardi a causa del traffico.
Per indicare i vantaggi di qualcosa: Lo sport aiuta a sudare.
Per specificare una qualità: Una macchina a benzina.
Per indicare un prezzo: Si vende a 300 euro; vive a cento metri.
Per specificare una condanna: È stato condannato a trent'anni.
Con i verbi all'infinito: Viene a riposare; comincia a mangiare.

DA
Per indicare la provenienza: Vengo da Firenze.
Per indicare la destinazione quando è una persona: Vado da Michele.
Per indicare la permanenza in un luogo: Rimango da Luigi fino a settembre.
Per indicare una causa: È morto dalla paura.
Per indicare una divisione: Le case sono separate da un recinto.
Per indicare l'origine di qualcosa: L'italiano deriva dal latino.
Per riferirsi al tempo: Lavoro qui da dieci anni.
Per indicare lo scopo di qualcosa: Sala da pranzo.
Per specificare il prezzo di qualcosa: Una casa da 500.000 euro.
Per indicare chi fa un'azione: Un articolo scritto da Roberto.
Per indicare l'inizio di un'azione: Da lunedì comincio una dieta.
Con i verbi all'infinito: Un dolce da mangiare la mattina.

1
IN
Per indicare la permanenza in un luogo: Abito in una casa piccola.
Per indicare una destinazione: Vado in Francia.
Per riferirsi ad un tempo determinato: Partirò in febbraio.
Per indicare uno stato d'animo: Sono in ansia.
Per indicare il modo di vestire: Mi ha salutato in pigiama.
Per indicare il modo di cucinare: Un risotto in bianco.
Per indicare una limitazione: Un ragazzo bravo in matematica.
Per indicare un mezzo di trasporto: Va a scuola in bicicletta.
Per specificare la materia di qualcosa: Una scultura in marmo.

CON
Per indicare compagnia o unione: Va a lezione con Sandro; Spaghetti con
parmigiano.
Per indicare relazioni: Vive con una ragazza francese.
Per indicare un mezzo: Scrive con la penna; Viaggia con la macchina.
Per indicare la maniera di compiere le azioni: Ludovico parla sempre con calma.
Per specificare qualità: Un ragazzo con gli occhi azzurri.
Per indicare una causa: Con questo freddo non esco di casa.
Per riferirsi al tempo: Le rondini se ne vanno con i primi freddi.

SU
Per riferirsi a un luogo: Le chiavi sono sul tavolo.
Per indicare una destinazione: Andiamo su in soffitta.
Per riferirsi ad un argomento: Era una conferenza su Dante Alighieri.
Per indicare un tempo determinato: Vediamoci sul tardi.
Per riferirsi all'età: Era una signora sui cinquant'anni.
Per riferirsi al prezzo: Costa sui venti euro.
Per riferirsi a quantità: C'erano sulle cinquanta persone.

PER
Con i luoghi: Parto per l'Italia la prossima settimana.
Per indicare un tempo: Ha studiato per sei ore.
Per indicare la causa: Piangeva per la morte di un famigliare.
Per indicare uno scopo: Studia per diventare un bravo medico.
Per specificare il modo di compiere un'azione: Si comunicano per segni.
Per riferirsi a un prezzo o misura: Lo vendo per 100 euro; ho corso per dieci
chilometri.

TRA - FRA
Per riferirsi ad un luogo: La casa si trova fra/tra due edifici.
Per indicare una destinazione: Torna fra/tra i ragazzi della scuola.
Per indicare una distanza: Tra/fra Roma e Milano ci sono molti chilometri.
Per indicare un tempo: Arrivo tra/fra due ore.
Per riferirsi a relazioni: Non c'è molta simpatia tra/fra quei ragazzi.
Per indicare una parte: Alcuni tra/fra i bambini non studiano.

2
1 – Completa le frasi con le preposizioni semplici con, su, per e tra/fra.

1 – La ragazza era seduta …………….. un tappeto.


2 – Vittorio abita …………….. un’amica.
3 – Ho mangiato un risotto …………….. i funghi.
4 – Ho venduto la macchina …………….. diecimila euro.
5 – Chi ha vinto la partita …………….. Claudio e Dino?
6 – Partirà per il Giappone …………….. dieci mesi.
7 – È tornato …………….. vedere sua madre.
8 – È una finestra che da …………….. un giardino.
9 – È venuto …………….. l’autobus.
10 – Gianni parla tutti i giorni …………….. gli amici.
11 – Perché lavori …………….. pochi soldi?
12 – Vivo …………….. la mia famiglia.
13 – L’ho detto così …………….. dire.
14 – È difficile circolare …………….. gli edifici.
15 – Mi sono fatto fare un abito …………….. misura.
16 – Un italiano …………….. quattro probabilmente fuma.
17 – Era un signore …………….. i baffi.
18 – …………….. arrivare presto quasi rischia un incidente.
19 – Passiamo …………….. Roma così visitiamo il Colosseo.
20 – Puoi risolvere i problemi …………….. calma.
21 – Chi …………….. di voi sa parlare in tedesco?
22 – Perché non vieni al cinema …………….. noi?
23 – …………….. la pizza e la pasta preferisco la pizza.
24 – Non puoi contare …………….. Milena, non è mai a casa.
25 – È stato arrestato …………….. aver rubato in un supermercato.
26 – È uscito con te solamente …………….. farti un favore.
27 – Se viaggi …………….. la macchina arrivi prima.
28 – Non parlare …………….. quella persona, è pericolosa.
29 – Si è nascosto ……………..la gente.
30 – …………….. quale quaderno hai scritto?

Su – con – con – per – tra/fra – tra/fra – per – su – con – con


Per – con – per – tra/fra – su – su – con – per – per – con –
in – con – tra/fra – su – per – per – con – con – tra/fra - su