Sei sulla pagina 1di 3

ASSESSORATO DELL’IGIENE E SANITA’ E DELL’ASSISTENZA SOCIALE

Direzione generale della sanità


Servizio della medicina di base, specialistica, materno infantile, residenziale, riabilitativa e dell’assistenza
farmaceutica

DETERMINAZIONE N. 98 DEL 11 GENNAIO 2012

—————

Oggetto: Graduatoria unica regionale definitiva dei medici di Medicina Generale


valevole per l'anno 2012.

VISTO lo Statuto Speciale della Sardegna e le relative norme di attuazione;

VISTO il Decreto Legislativo 30 dicembre 1992, n. 502 e le successive modificazioni e


integrazioni;

VISTA la Legge Regionale 28 luglio 2006, n. 10 recante norme di tutela della salute e
riordino del Servizio Sanitario della Sardegna;

VISTO l’Accordo Collettivo Nazionale per la disciplina dei rapporti con i medici di
medicina generale, reso esecutivo con l’intesa Stato – Regioni del 23 marzo
2005 e s.m.i.(d’ora in poi denominato ACN);

VISTO l'Accordo Integrativo Regionale della medicina generale approvato con la


Deliberazione della Giunta Regionale n. 19/9 del 12/05/2010, ed in particolare
l'art. 8.4, che prevede la formazione di un'unica graduatoria regionale per tutte le
attività disciplinate dall'ACN;

VISTO l'art. 15, comma 1 dell'ACN, che stabilisce, tra l'altro, che la domanda per
l'inserimento nella graduatoria regionale viene presentata una sola volta ed è
valida fino a revoca da parte del medico, mentre annualmente vengono
presentate domande integrative dei titoli, aggiuntivi rispetto a quelli
precedentemente allegati;

1/3
ASSESSORATO DELL’IGIENE E SANITA’ E DELL’ASSISTENZA SOCIALE

Direzione generale della sanità


Servizio della medicina di base, specialistica, materno infantile, residenziale, riabilitativa e dell’assistenza
farmaceutica
DETERMINAZIONE N

DEL

VISTA la determinazione n. 1127 del 18/10/2011 concernente l'approvazione della


graduatoria unica regionale provvisoria della Medicina Generale - anno 2012,
pubblicata nel BURAS n. 33 del 10/11/2011, supplemento straordinario n. 10;

CONSIDERATO che, come da documentazione presente agli atti, in relazione alle istanze di
riesame presentate ai sensi dell’art. 15, comma 9, dell'ACN dagli interessati, si è
proceduto, in parziale accoglimento della richiesta presentata dalla Dott.ssa Ziri
Maria, alla modifica del punteggio assegnato con la graduatoria provvisoria,
mentre a conclusione dell’istruttoria, le istanze di riesame presentate dalle
Dott.sse Samolewska Malgorzata e Stochino Paola Maria Felicina non hanno
trovato accoglimento, come già formalmente comunicato alle interessate;

CONSIDERATO inoltre che si proceduto d’ufficio all’integrazione dei punteggi assegnati


rispettivamente al Dott.Mura Francesco, per mancata attribuzione del punteggio
relativo al servizio di continuità assistenziale per il mese di dicembre 2010 e alla
Dott.ssa Usai Rosa Linda, per mancata attribuzione del punteggio relativo alla
continuità assistenziale per i mesi da febbraio a dicembre 2010;

VISTA la Legge Regionale 13 novembre 1998, n. 31 e le successive modificazioni ed


integrazioni;

VISTO il Decreto dell’Assessore degli Affari Generali personale e riforma della Regione
n. 33983/67 del 27/12/2011 con il quale il Dott. Marcello Tidore è stato nominato
Direttore del Servizio della medicina di base specialistica materno infantile
residenziale riabilitativo e dell’assistenza farmaceutica dell’Assessorato
dell’Igiene e Sanità e dell’Assistenza Sociale;

DETERMINA

- di procedere, per quanto sopra premesso, all’approvazione e alla pubblicazione


sul Bollettino Ufficiale della Regione Autonoma della Sardegna della graduatoria

2/3
ASSESSORATO DELL’IGIENE E SANITA’ E DELL’ASSISTENZA SOCIALE

Direzione generale della sanità


Servizio della medicina di base, specialistica, materno infantile, residenziale, riabilitativa e dell’assistenza
farmaceutica
DETERMINAZIONE N

DEL

unica definitiva dei medici di Medicina Generale valevole per l’anno 2012, così
come definita nell’allegato, che costituisce parte integrante del presente
provvedimento.

Il presente provvedimento è trasmesso all’Assessore dell’Igiene, Sanità e dell’Assistenza Sociale ai


sensi dell’articolo 21, comma 9, della Legge Regionale 13 novembre 1998, n. 31 e successive
modificazioni ed integrazioni.

Il Direttore del Servizio


Dott. Marcello Tidore

R.P. 6.1
G.P.O. Coord. Sett. 6.1

3/3