Sei sulla pagina 1di 1

34 Serie B R 29a giornata DOMENICA 4 MARZO 2018 LA GAZZETTA SPORTIVA

Favola Cittadella IL PROTAGONISTA

Iori, nessuno

Venturato è terzo tira come lui:


«Doppia cifra
più vicina...»
Ora Zeman rischia CITTADELLA (PD)

M
anuel Iori è sempre

CITTADELLA 2 1Gol su rigore e poi Kouame più l’anima del Cit-


tadella. Con 216

Il Pescara proprio non funziona


presenze e 31 reti. E a quasi
PESCARA 0 36 anni (li compie il 12) è
quasi un allenatore in cam-
PRIMO TEMPO 1-0
MARCATORI Iori su rigore al 20’ e la società potrebbe cambiare po. «Mi piacerebbe diven-
tarlo quando smetterò di
p.t.; Kouame al 19’ s.t.
giocare, ma voglio fare altri
CITTADELLA (4-3-1-2) Alfonso 7; ultime dieci partite, il gol su due anni da calciatore», so-
Pelagatti 6, Adorni 6,5, Scaglia 6, Simone Prai azione manca dalla gara vinta no state le parole del capita-
Salvi 6; Schenetti 6 (dal 27’ s.t. CITTADELLA (PD) a Foggia. Non a caso il tecnico a no granata al termine della
Bartolomei s.v.), Iori 6,5,
fine incontro è stato chiaro: «Il partita con il Pescara, messa

L
Settembrini 6; Chiaretti 6; Vido 6,5
(dal 36’ s.t. Lora s.v.), Kouame 6,5 a sconfitta di Cittadella ri- Pescara ha disputato una buo- in discesa dal suo gol, dal di-
(dal 19’ s.t. Strizzolo 6). schia di costare caro a na partita, ma nel calcio conta- schetto. Si è trattato dell’ot-
PANCHINA Paleari, Benedetti, Zdenek Zeman. Il presi- no i gol. Noi abbiamo colpito tavo rigore concesso al Cit-
Pezzi, Caccin, Strizzolo, Arrighini, dente Daniele Sebastiani era un palo e fallito altre occasioni, tadella, Iori è arrivato al set-
Maniero, Fasolo. furibondo dopo lo 0-2 e si è il Cittadella ha segnato su rigo- L’esultanza di Christian Kouame, 20, dopo il suo nono gol LAPRESSE timo sigillo n campionato e
ALLENATORE Venturato 6,5. preso la nottata per riflettere re e su un nostro regalo». il suo record è di 8, stabilito
PESCARA (4-3-3) Fiorillo 6; sul futuro della panchina del L’obiettivo della squadra di Ze- do sulla punizione di Falco, il la stagione scorsa («Sì, mi
Balzano 6 (dal 28’ s.t. Fiamozzi Pescara. Due le alternative al man restano i playoff: «Non IL MIGLIORE portiere di casa è bravo poi al piacerebbe una volta anda-
s.v.), Gravillon 5, Campagnaro 6, tecnico boemo: la promozione siamo tanto staccati, ma è tem- 40’ sulla conclusione rasoterra re in doppia cifra» ha confi-
Mazzotta 6; Valzania 6, Carraro 6, di Epifani dalla Primavera op- po di tornare a vincere». Il Cit- di Brugman. dato): dal dischetto ne ha
Brugman 6,5; Falco 6,5, Bunino pure l’ingaggio di Stellone. Il tadella invece si sta rivelando trasformati cinque, uno in
5,5, Capone 5,5 (1’ s.t. Mancuso 6). ritorno alla vittoria del Citta- la sorpresa del torneo: in tra- FORTUNATO Il Cittadella ha più di Calaiò del Parma e
PANCHINA Savelloni, Crescenzi,
Yamga, Coda, Pettinari, Fornasier, della al Tombolato passa così sferta è la squadra che ha rac- raddoppiato al 19’ della ripresa Mazzeo del Foggia. E’ lo
Cocco, Josè, Coulibaly, Baez. in secondo piano, come il prov- colto più punti, se torna a vin- con Kouame, favorito nell’oc- specialista del torneo, e i gol
ALLENATORE Zeman 6. visorio terzo posto in classifica cere in casa può davvero resta- casione dall’errato disimpegno su calcio di rigore potevano
in attesa dei recuperi delle gare re aggrappata alle primissime di Gravillon, facile il tocco sul- essere sei se non avesse fal-
ARBITRO Giua di Olbia 6. rinviate per il maltempo. Non è della classe. l’uscita di Fiorillo. Anche la lito il penalty a La Spezia, a
GUARDALINEE L. Rossi 6- stata la miglior prestazione sfortuna si è accanita sul Pesca- un quarto d’ora dal termine.
Robilotta 6.
ESPULSI nessuno. della squadra di Roberto Ven-
turato, ma certamente molto
LA SVOLTA Il Cittadella ha
sbloccato l’incontro al 20’, al
7 ra, al 26’ il sinistro di Falco è
stato deviato sul palo da Alfon-
«Con il Pescara ho cambiato
il modo di calciare, atten-
AMMONITI Gravillon (P), Carra-
ro (P), Mazzotta (P) e Mancuso (P) concreta: due conclusioni nel- primo vero affondo, con Gra- ● ALFONSO so, che si è superato alla mez- dendo sino alla fine il movi-
gioco scorretto; Schenetti (C) e lo specchio della porta, altret- villon che ha steso Vido in area, PORTIERE DEL CITTADELLA z’ora deviando la conclusione mento del portiere» ha det-
Settembrini (C) per c.n.r. tanti gol. Il Pescara dal canto per l’arbitro è rigore. Dal di- Almeno un paio di sottomisura di Mancuso. Il to. Un’esecuzione perfetta,
NOTE paganti 809, inc. di 6.279 suo non ha affatto demeritato, schetto ha trasformato Iori, al provvidenziali interventi. portiere del Cittadella è stato con l’angolo di tiro intuito
euro; abb. 2.430, quota di 9.247
euro. Tiri in porta 2-4 (con un
ha costruito di più rispetto ai suo settimo sigillo stagionale. Fortunato sulla conclusione infine graziato da Brugman al da Fiorillo ma il pallone era
palo). Fuori 2-7. In fuorigioco 2-0. padroni di casa, ma il proble- Il Pescara ha sfiorato il pareg- di Falco (l’ha aiutato il palo), è 40, che ha concluso debolmen- indirizzato sotto l’incrocio.
Angoli 2-8. Recuperi: p.t. 0’, s.t. 3’. ma per la squadra di Zeman è il gio al 28’ con Valzania, che è reattivo sulla deviazione te da distanza ravvicinata. s.pr.
gol: appena cinque le reti nelle arrivato con un attimo di ritar- sottomisura di Mancuso © RIPRODUZIONE RISERVATA © RIPRODUZIONE RISERVATA

www.marapcana.top (vieni a leggerlo dove è stato creato,sostienici,altrimenti presto loro non avranno più da copiare e tu da leggere!)