Sei sulla pagina 1di 1

PAESE :Italia AUTORE :N.D.

PAGINE :8
SUPERFICIE :0 %
PERIODICITÀ :Quotidiano

23 febbraio 2018 - Edizione Lecco Como

MONTICELLO BRIANZA GUSMEROLI,


18ANNNI, ECCELLE
NELCAMPIONATONAZIONALEDI LINGUESTRANIERE

Fräulein Alice: «Il mio tedesco valeunatop ten»


dei finalisti – ammette la ragazza
– MONTICELLOBRIANZA–
-. Durante la finale mi è stato chie-
PARLA IL TEDESCO come e sto di scrivere un testo utilizzan-
forse meglio di chi in Germania è do otto delle undici parole propo-
nato e vive. Alice Gusmeroli, 18 ste».
Alice non è salita sul podio, ma si
anni, studentessa di quinta supe-
è comunque classificata nella top
riore del Liceo linguistico ten: «Sono molto soddisfatta del
dell’Istituto superiore Alessandro risultato, sono arrivata nona, un
Greppi di Monticello Brianza, ha piazzamento molto importante
partecipato alla finalissima del per me».
Campionato nazionale delle Lin- «Oltreche per la competizione –
guestraniere organizzato dai baro- aggiunge - sono molto contenta
ni del Dipartimento di Scienze perché ho avuto modo di conosce-
della comunicazione e di Studi re altri studenti e di instaurare
umanistici della prestigiosa Uni- nuove amicizie che spero di poter
versità Carlo Bo di Urbino, una mantenere e coltivare».
competizione ufficiale per la valo- D.D.S.
rizzazione delle eccellenze.

LA GIOVANE ha avuto al suo

fianco,durante la due giorni di ga-


ra “fuori casa”, la sua docente Da-
niela Mandelli.
«Ho avuto l’opportunità di con-
frontarmicon coetanei provenien-

ti da tutt’Italia in una prova ine-


rente una delle lingue straniere
che studio, cioè il tedesco – rac-
conta lei entusiasta -. Inoltre ho
potuto trascorrere due giornate in

una delle più belle città d’ Italia».

PER ACCEDERE alla finale ha


dovuto affrontare una prova orale
euna alcomputer, la primaper de-

scrivere una fotografia e nel ri-


spondere ad alcune domande, la
seconda per compilare un questio- LICEALE Alice Gusmeroli
nario e un test di grammatica e su- e a lato i finalisti del concorso
gli slang tedeschi.
«Non ci confidavo molto, ma so-
no riuscita ad accedere alla rosa
dei finalisti – ammette la ragazza

Tutti i diritti riservati