Sei sulla pagina 1di 30

un deposito di argilla con piano campagna orizzontale ha uno spessore di 8 m e la falda in quiete

coincidente con il piano campagna. alla profondità di 4 m di tale deposito è stato prelevato un campione
per eseguire una prova di compressione edometrica. il provino su cui è stata eseguita la prova è di
forma cilindrica con diametro d = 80mm e altezza iniziale H0 = 20 mm. la densità specifica del terreno è
stata valutata pari a Gs. i valori di pressione verticale a cui è stato sottoposto il provino e le entità dei
cedimenti misurati durante le fasi di consolidazione sono riportati in tabella, insieme ai corrispondenti
valori dell’indice dei vuoti calcolato. l’indice dei vuoti iniziale del campione è pari a e0. alla fine della
prova la massa del provino umido è, mentre quella del provino secco è. rappresentare i risultati della
prova di compressione edometrica nel grafico a disposizione, calcolare il contenuto d’acqua dinale del
campione, calcolare l’indice di compressione cc medio nell’intervallo di carico 50-200 kpa, assumendo
un peso medio dell’unità di volume dell’acqua pari a, un peso medio dell’unità di volume del terreno
costante con la profondità e pari a e che la deformazione verticale dello strato di argilla sia uniforme e
pari a quella del provino, calcolare il valore del cedimento finale deltaH indotto dall’applicazione di un
carico q = 150 kpa sul piano campagna
CORSO DI STUDI IN INGEGNERIA CIVILE Classe L-7

Esame di Geotecnica cfu 9 Prof. Riccardo Conti

Esercizio 1

Su un deposito di terreno costituito da uno strato di argilla (H = 4m) su sabbia viene applicato un
sovraccarico q = 100kPa. Il piano campagna è orizzontale e l’impronta del carico può essere
ipotizzata infinitamente estesa (condizioni edometriche). Il piano di falda si trova alla quota
zw = 1m dal piano campagna. Il peso dell’unità di volume dell’argilla è pari a γsat = 20kN/m3.
Dalla mezzeria dello strato di argilla (punto A) è stato prelevato un campione indisturbato su cui è
stata eseguita una prova di compressione edometrica, i cui risultati sono riportati in tabella. L’indice
dei vuoti iniziale del terreno è pari a e0 = 0.535, mentre la pressione di preconsolidazione, ricavata
con il metodo di Casagrande a partire dai dati della prova, è pari a σp’ = 750kPa.

1. Rappresentare i risultati della prova di compressione edometrica nel grafico a disposizione.


2. Calcolare l’indice di rigonfiamento CS medio nell’intervallo di carico 50-100 kPa.
3. Calcolare la tensione verticale totale, la pressione interstiziale e la tensione verticale
efficace nel punto A: (i) in condizioni geostatiche, (ii) immediatamente dopo l’applicazione
del sovraccarico e (iii) alla fine del processo di consolidazione
4. Assumendo che la deformazione verticale dello strato di argilla sia uniforme e pari a quella
del provino, calcolare il valore del cedimento finale ∆H indotto dall’applicazione del
sovraccarico q.

σ'v e
kPa - argilla:
H=4m
50 0.530 γsat = 20 kN/m3
100 0.528 σp' = 750 kPa
q e0 = 0.535
200 0.523
400 0.514 zw falda:
800 0.489 A zw = 1 m
H γw = 10 kN/m3
1600 0.443 argilla
3200 0.397 carico:
q = 100 kPa
6400 0.343 sabbia
12800 0.290
0.55

0.50

0.45
e [-]

0.40

0.35

0.30

0.25
10 100 1000 10000 100000
σ'v [kPa]

Il tempo a disposizione per la prova è di 90 minuti. Lo studente deve rispondere attenendosi rigorosamente ai
quesiti proposti.

Data Firma dello Studente


______________________ _______________________________
geostatiche

lo
stato

lo stato
Esercizio 2

Su un deposito di terreno costituito da uno strato di argilla (H = 16m) su sabbia viene applicato un
sovraccarico q = 400kPa. Il piano campagna è orizzontale e l’impronta del carico può essere
ipotizzata infinitamente estesa (condizioni edometriche). Il piano di falda si trova alla quota zw = 2m
dal piano campagna. Il peso dell’unità di volume dell’argilla è pari a sat = 20kN/m3.
Dalla mezzeria dello strato di argilla (punto A) è stato prelevato un campione indisturbato su cui è
stata eseguita una prova di compressione edometrica, da cui si sono ricavati i seguenti valori dei
parametri di deformabilità: indice di compressione Cc = 0.169 e indice di rigonfiamento Cs = 0.007.
L’indice dei vuoti iniziale del terreno è pari a e0 = 0.535, mentre la pressione di preconsolidazione,
ricavata con il metodo di Casagrande a partire dai dati della prova, è pari a p’ = 400kPa.

1. Calcolare la tensione verticale totale, la pressione interstiziale e la tensione verticale


efficace nel punto A: (i) in condizioni geostatiche, (ii) immediatamente dopo l’applicazione
del sovraccarico e (iii) alla fine del processo di consolidazione
2. Assumendo che la deformazione verticale dello strato di argilla sia uniforme e pari a quella
del provino, calcolare il valore del cedimento finale ΔH indotto dall’applicazione del
sovraccarico q.
argilla:
H=4m
sat = 20 kN/m
3

' = 750 kPa


q p
e0 = 0.535

zw falda:
A zw = 1 m
H
w = 10 kN/m
3

argilla
carico:
q = 100 kPa
sabbia

Il tempo a disposizione per la prova è di 90 minuti. Lo studente deve rispondere attenendosi rigorosamente ai
quesiti proposti.

Data Firma dello Studente


______________________ _______________________________
CORSO DI STUDI IN INGEGNERIA CIVILE Classe L-7

Esame di Geotecnica cfu 9 Prof. Riccardo Conti

Esercizio

Su un deposito di terreno costituito da uno strato di argilla NC (spessore H) su sabbia viene


applicato un sovraccarico q. Il piano campagna è orizzontale e l’impronta del carico può essere
ipotizzata infinitamente estesa (condizioni edometriche). Il piano di falda si trova alla quota zw dal
piano campagna. Il peso dell’unità di volume dell’argilla è pari a sat.
Dalla mezzeria dello strato di argilla (punto A) è stato prelevato un campione indisturbato su cui è
stata eseguita una prova di compressione edometrica, i cui risultati sono riportati in tabella. L’indice
dei vuoti iniziale del terreno è pari a e0.
Assumendo che la deformazione verticale dello strato di argilla sia uniforme e pari a quella del
provino, calcolare il valore del cedimento finale ΔH indotto dall’applicazione del sovraccarico q.

'v e
kPa -
9.81 0.652
24.52 0.649
49.03 0.644 argilla:
98.07 0.633 H = 20 m
sat = 20 kN/m
3
196.13 0.614 OCR = 1
392.27 0.584 q e0 = 0.61
784.53 0.537
zw falda:
1569.06 0.482 A zw = 5 m
3138.13 0.417 H
w = 10 kN/m
3

argilla
1569.06 0.431
carico:
784.53 0.453 q = 70 kPa
sabbia
392.27 0.472
196.13 0.496
98.07 0.515
49.03 0.534
0.70

0.65

0.60
e [-]

0.55

0.50

0.45

0.40
1 10 100 1000 10000
'v [kPa]

Il tempo a disposizione per la prova è di 90 minuti. Lo studente deve rispondere attenendosi rigorosamente ai
quesiti proposti.

Data Firma dello Studente


______________________ _______________________________
CORSO DI STUDI IN INGEGNERIA CIVILE Classe L-7

Esame di Geotecnica cfu 9 Prof. Riccardo Conti

Esercizio 1

Su un deposito di terreno costituito da uno strato di argilla (H = 10m) su sabbia viene applicato un
sovraccarico q = 80kPa. Il piano campagna è orizzontale e l’impronta del carico può essere
ipotizzata infinitamente estesa (condizioni edometriche). Il piano di falda si trova alla quota
zw = 1.5m dal piano campagna. Il peso dell’unità di volume dell’argilla è pari a sat = 18kN/m3.
Dalla mezzeria dello strato di argilla (punto A) è stato prelevato un campione indisturbato su cui è
stata eseguita una prova di compressione edometrica, i cui risultati sono riportati in tabella. L’indice
dei vuoti iniziale del terreno è pari a e0 = 0.750.

1. Rappresentare i risultati della prova di compressione edometrica nel grafico a disposizione.


2. Calcolare la tensione verticale totale, la pressione interstiziale e la tensione verticale
efficace nel punto A: (i) in condizioni geostatiche, (ii) immediatamente dopo l’applicazione
del sovraccarico e (iii) alla fine del processo di consolidazione
3. Assumendo che la deformazione verticale dello strato di argilla sia uniforme e pari a quella
del provino, calcolare il valore del cedimento finale ΔH indotto dall’applicazione del
sovraccarico q.

'v e
kPa -
9.81 0.923
24.52 0.917
argilla:
49.03 0.906 H = 10 m
sat = 18 kN/m
3
98.07 0.881
e0 = 0.750
196.13 0.830 q
392.27 0.750
784.53 0.652 zw falda:
A zw = 1.5 m
1569.06 0.554 H
w = 10 kN/m
3

3138.13 0.459 argilla


1569.06 0.472 carico:
q = 80 kPa
784.53 0.488 sabbia
392.27 0.509
196.13 0.531
98.07 0.555
9.81 0.627
0.95

0.90

0.85

0.80

0.75
e [-]

0.70

0.65

0.60

0.55

0.50

0.45
1 10 100 1000 10000
'v [kPa]

Il tempo a disposizione per la prova è di 90 minuti. Lo studente deve rispondere attenendosi rigorosamente ai
quesiti proposti.

Data Firma dello Studente


______________________ _______________________________
CORSO DI STUDI IN INGEGNERIA CIVILE Classe L-7

Esame di Geotecnica cfu 9 Prof. Riccardo Conti

Esercizio 1 (23 punti)

Su un deposito di terreno costituito da uno strato di argilla NC (spessore H) su sabbia viene


applicato un sovraccarico q. Il piano campagna è orizzontale e l’impronta del carico può essere
ipotizzata infinitamente estesa (condizioni edometriche). Il piano di falda si trova alla quota zw dal
piano campagna. Il peso dell’unità di volume dell’argilla è pari a sat.
Dalla mezzeria dello strato di argilla (punto A) è stato prelevato un campione indisturbato su cui è
stata eseguita una prova di compressione edometrica, i cui risultati sono riportati in tabella. L’indice
dei vuoti iniziale del terreno è pari a e0.
Assumendo che la deformazione verticale dello strato di argilla sia uniforme e pari a quella del
provino, calcolare il valore del cedimento finale ΔH indotto dall’applicazione del sovraccarico q.

'v e
kPa -
9.81 0.652
24.52 0.649
49.03 0.644 argilla:
98.07 0.633 H = 22 m
sat = 18 kN/m
3
196.13 0.614 OCR = 1
392.27 0.584 q e0 = 0.63
784.53 0.537
zw falda:
1569.06 0.482 A zw = 7 m
3138.13 0.417 H
w = 10 kN/m
3

argilla
1569.06 0.431
carico:
784.53 0.453 q = 50 kPa
sabbia
392.27 0.472
196.13 0.496
98.07 0.515
49.03 0.534
0.70

0.65

0.60
e [-]

0.55

0.50

0.45

0.40
1 10 100 1000 10000
'v [kPa]
CORSO DI STUDI IN INGEGNERIA CIVILE Classe L-7

Esame di Geotecnica cfu 9 Prof. Riccardo Conti

Esercizio 1 (20 punti)

Si determini il valore del cedimento w1 di un banco di argilla normalmente consolidata dello spessore
di 6 m e poggiato su roccia impermeabile in seguito all’applicazione del carico q1 = 150 kPa. Quindi
si calcoli il valore q2 che dovrebbe avere il carico affinché il cedimento w1 si verifichi in un tempo
pari a 21 mesi. Per semplicità si esegua l’analisi dividendo il banco in un solo strato. Si assuma un
valore del peso dell’unità di volume dell’argilla γ = 19 kN/m3 (la falda si trova a piano campagna),
un valore dell’indice di compressione Cc = 0.15, un valore dell’indice dei vuoti iniziale costante con
la profondità e pari ad e0 = 0.85, un valore del coefficiente di consolidazione cv = 2×10-7 m2/s.
kPa

kPa

kPa