Sei sulla pagina 1di 4

Comunità di Piumazzo

Parrocchia di S. Giacomo
www.parrocchiapiumazzo.com

Anno 48 n° 348 Marzo e Aprile 2018

SALUTO PASQUALE DEL PARROCO


Carissimi Parrocchiani, la grazia di Dio ci arriva sempre in modo delicato, ma tanto
potente e concreto, come le stagioni. La Quaresima è “tempo” scelto da Dio per la
nostra salvezza. Già il fatto che esista, è motivo di fiducia. Come il creato
spontaneamente si rigenera e noi ne siamo abitatori e fruitori così la grazia divina. Se
poi ce ne accorgiamo, vi corrispondiamo, la consolazione dilaga. La sera delle Ceneri il
Signore invitava a vivere l’impegno etico “in segreto”, per un senso di intimità, verità e
umiltà. Come è bello, di fronte al chiasso del mondo, fare il bene in silenzio. Ogni giorno
la grazia di Dio accompagna ogni creatura e noi ne siamo i cantori. Ci impegniamo alla
preghiera, consapevoli che “ogni dono perfetto viene dall’alto”, sia i doni riconosciuti,
che quelli invocati, nelle mille necessità della vita. Anche la carità e tutte le relazioni
hanno qualcosa di altissimo e delicatamente buono, come la preghiera. Guardare al
fratello con lo stesso amore riverente con cui si guarda Dio.
Ci prepariamo alla Pasqua con la conversione. 1. “Conversione missionaria”, perché
Gesù “non è venuto nel mondo per sistemarsi nel mondo, ma per sistemare il
mondo” (omelia di Giovanni Paolo II a Bologna il 18 aprile 1982). Non una visione
sociale, quella che qui si contrappone, fra apertura e chiusura, ma una visione
spirituale, fra umano redento e non redento. La parola “conversione” dice sempre
riferimento a Dio, cui ci rivolgiamo distogliendo lo sguardo da sé, o meglio, orientando a
Lui lo sguardo. 2. “Conversione sinodale” (sin odon - camminare insieme) significa
superare quell’istinto di isolamento, a fare da
sé, perché da soli si è più liberi, agili e
responsabili. Una buona dose di autonomia
giova, ma occorre imparare l’arte della
sinfonia. Qualunque grande opera, nella
natura, nella cultura, nella fede, è sempre
armonia di diversi elementi. Pensate ad una
architettura moderna, che coniuga tecniche,
materiali, funzioni, estetica. Così la vita di
grazia è abbandonarsi al Dio architetto, al Dio
musicista, al Dio giardiniere, che tutto unisce,
dando alla sua opera volto e vita.
Buona Pasqua
don Remo
Uno sguardo sulla Croce di nostro Signore Gesù Cristo
E’ già Quaresima! Siamo tutti pronti a vivere insieme questo mistero grande. Quest’anno
viviamo questo tempo santo in modo particolare, dando attenzione al volto di Gesù al
centro della Croce. Tutti preparano in diversi modi questo evento e tante sono le strade per
preparare il nostro cuore, ma mi piacerebbe sottolineare alcune parole che nostro
Signore Gesù ha detto sulla Croce che si trovano leggendo i quattro vangeli .
 Dio perché mi hai abbandonato
 Padre perdonali, perché non sanno quello che fanno
 Oggi sarai con me in Paradiso
 Donna, ecco tuo figlio
 Ecco tua Madre
 Ho sete
 Padre, nelle tue mani consegno il mio Spirito
 E’ compiuto
Il Silenzio e la preghiera ci fanno capire bene queste parole dette da Gesù. Meditiamo e
guardiamo la Croce. Vorrei riportarvi la testimonianza di una persona che,
guardando la croce con semplicità, una volta sentii dire: “Ti Amo Gesù, tu sei sulla Croce
anche per me! Grazie!”. A riprova del fatto che, alla fine, basta poco per vivere
pienamente questo Mistero.
Buona Quaresima!
Sr Theresa

Via Crucis 2018


Mercoledì 21 marzo
ore 20.30
Il rito della Via Crucis ci aiuterà a
prepararci alla Settimana Santa grazie ai
suoi simboli e al suo profondo significato
legato alla Passione di Gesù.
Mediteremo le stazioni principali della Via
Crucis soffermandoci nei punti del paese
più significativi per la comunità facendola
così sentire più unita nella preghiera. Il
tema che guiderà le meditazioni è quello della Parola di Dio in linea con le indicazioni
pastorali diocesane per l’anno 2018. Per comprendere questo tema rifletteremo su come la
gioia del Vangelo sia la verità del nostro tempo; comprenderlo significa non restare
prigionieri del tempo della sofferenza e della morte. Come si fa a realizzare questa grazia?
Lasciando guarire il nostro sguardo perché si illumini alla Buona notizia del Vangelo nell’ora
in cui siamo sotto la Croce di Gesù Verbo Incarnato.
Valeria
alla ricerca di Maria
Ritrovo in Stazione a Castelfranco Emilia il 13 Gennaio alle
ore 14:50 e partenza alle ore 15:05, destinazione: Bologna!
Questi due giorni spesi assieme sono stati vissuti all’insegna
dell’affetto, del divertimento e della preghiera.
Nessun ingrediente è sfuggito a questo pellegrinaggio, dove
accanto alle risate e al divertimento di una merenda in centro
a bere cioccolata calda, o di una serata di sfide con premi
d’eccezione, non sono mancati i momenti di preghiera,
programmati e non, in Santuari illustri come quello di
San Luca e in chiese meno conosciute come quella dedicata
alla Vergine della Pioggia, tutte ugualmente piene di grazia e
segno di testimonianza Viva del tenero amore della madre celeste. E siccome questo tempo
assieme è davvero “volato”, perché aspettare a viverne altro? Questa volta però si cambia
meta e si va a Fanano! Quando? Il 17-18 Marzo. Perché? Per prepararci alla Pasqua. E qual
è la novità? La novità è che lo faremo assieme a tanti ragazzi della nostra età, che abitano
vicino a noi e che come noi cercano Gesù!
Vi aspettiamo!!!
Beatrice e Chiarina

Verso la Prima Confessione e Prima


Comunione dei bimbi della terza
elementare – Sole, Stella e Luna
Davvero grande sarà l’emozione che si respirerà sabato
10 marzo tra i banchi della nostra parrocchia di Piumazzo.
L’emozione dei catechisti, dei genitori che accompagnano i
propri figli alla Festa del Perdono, e, ancor più viva, dei nostri
bambini, che si accosteranno per la prima volta da veri protagonisti ad un altro Sacramento,
che vivranno con una consapevolezza di certo diversa da quella che li aveva accostati al
Battesimo, essendo ora d’un tratto cresciuti, grandi come bambini e come Credenti.
Un percorso intenso li condurrà fino a quel giorno così da preparare i loro cuori alla
riconciliazione con Dio: ad oggi, attraverso la meditazione della parabola del Padre
Misericordioso, hanno potuto fare esperienza dell’abbraccio di un Dio ricco di Misericordia,
sempre pronto ad accogliere i figli che tornano a lui. Dopo la celebrazione ci recheremo nel
campo da tennis per un momento di festa tutti insieme in onore di questo traguardo per loro
così importante. Ma non finisce qui! Ci sarà un viaggio a San Luca, il 28 aprile, in
preparazione alla prima Comunione che si terrà il 13 Maggio 2018 il giorno dedicato alla
Madonna di Fatima. Siamo già ora infinitamente grati a Maria per averci accompagnato in
questi due anni di incontro con Gesù, certi della sua presenza accanto a noi anche in futuro.
Le catechiste
QUARESIMA
QUARESIMAEEPASQUA
PASQUA2018
2018
STAZIONI QUARESIMALI 2018
STAZIONI
Venerdì 16QUARESIMALI 2018 de’ Lellis (celebrazione penitenziale).
febbraio: San Camillo
Venerdì
Venerdì 16
23 febbraio:
febbraio: San Camillo
si farà de’ Lellis (celebrazione
una celebrazione penitenziale).
della Liturgia della Parola suddivisi
Venerdì 23 febbraio: si farà una celebrazione della Liturgia della Parola suddivisi nelle singole zone
nelle singole zone pastorali.
pastorali.
Venerdì 2 marzo: Castelfranco Emilia (celebrazione eucaristica).
Venerdì
Venerdì 29 marzo:
marzo: Castelfranco
Madonna del Emilia
Poggio(celebrazione
(celebrazioneeucaristica).
eucaristica).
Venerdì 9 marzo: Madonna del Poggio (celebrazione
Venerdì 16 marzo: Crevalcore (celebrazione eucaristica). eucaristica).
Venerdì 16 marzo: Crevalcore
destinate(celebrazione eucaristica).
Le raccolte verranno per la costruzione della nuova chiesa di
Le raccolte verranno destinate per la costruzione della nuovae chiesa di Mapanda. Prima della
Mapanda. Prima della Messa ci sarà la recita del Rosario i sacerdoti
Messa ci sarà la recita del Rosario e i sacerdoti saranno a disposizione per celebrare il sacramento
saranno a disposizione per celebrare il sacramento della Penitenza. L’orario: 20.30.
della Penitenza. L’orario: 20.30.
MERCOLEDI’ 21.MARZO Via Crucis per le vie del paese ore 20.30
MERCOLEDI’ 21.MARZO Via Crucis per le vie del paese ore 20.30
DOMENICA 25.MARZO DOMENICA DELLE PALME
DOMENICA 25.MARZOdegli DOMENICA DELLE PALME
10.00: Benedizione ulivi alla montagnola dell’Asilo, processione per via Battisti, via Filzi e via dei
10.00:
Mille. S.Benedizione
Messa condegli ulivi
lettura allaPassione
della montagnola dell’Asilo, processione per via Battisti, via Filzi e via dei
di Gesù
Mille. S. Messa con lettura
27 Edella Passione di28Gesù
LUNEDI’ 26 MARTEDI’ MERCOLEDI’ MARZO
LUNEDI’ 26 MARTEDI’ 27 E MERCOLEDI’ 28 MARZO
Ore 20.00 Santa Messa con la possibilità dopo la S. Messa di ricevere il sacramento della confessione.
Ore 20.00SANTO
Santa Messa con la possibilità dopo la S. Messa di ricevere il sacramento della confessione.
GIOVEDI 29.MARZO
GIOVEDI SANTO 29.MARZO
Ore 20.30 Santa Messa In Coena Domini Lavanda dei piedi e Adorazione Eucaristica guidata dai
Ore 20.30 Santa Messa In Coena Domini Lavanda dei piedi e Adorazione Eucaristica guidata dai
giovani.
giovani.
VENERDI’ SANTO 30.MARZO (digiuno e astinenza)
VENERDI’
ORE 15,00 SANTO 30.MARZO (digiuno e astinenza)
Via Crucis
ORE 15,00 Via Crucis
ORE 20,30 celebrazione della Passione del Signore animata dal coro di San Giacomo, adorazione
ORE 20,30 celebrazione della Passione del Signore animata dal coro di San Giacomo, adorazione della
della Croce e Santa Comunione.
Croce e Santa Comunione.
SABATO SANTO 31.MARZO
SABATO SANTO 31.MARZO
Confessioni : ore 9,00 – 12,00 e ore 15,00 – 18,00 Ore 14,30 benedizione delle uova Ore 21,00
Confessioni
Solenne Veglia : orePasquale,
9,00 – 12,00
con elaore 15,00 – 18,00
benedizione Ore 14,30
del fuoco, della benedizione delle
luce. L’exultet, uovadella
lettura Ore Parola
21,00 Solenne
di Dio
Veglia Pasquale, con la benedizione del fuoco, della luce. L’exultet, lettura della Parola di Dio e il rinnovo
e il rinnovo delle promesse battesimali.
delle
Santapromesse battesimali.
Messa della Resurrezione.
Santa Messa della resurrezione.
DOMENICA 1 APRILE PASQUA DI RISURREZIONE
DOMENICA 1 APRILE
Ore 9,30 Santa Messa PASQUA DI RISURREZIONE
Ore 9,30 Santa Messa
Ore 11,00 Santa Messa con il Coro San Giacomo.
Ore 11,00 Santa Messa con il Coro San Giacomo.
2 APRILE LUNEDI’ DI PASQUA O DELL’ANGELO
2ORE
APRILE LUNEDI’ DI PASQUA O DELL’ANGELO
10,00 S. Messa con la celebrazione dei Battesimi
ORE 10,00 S. Messa con la celebrazione dei Battesimi
ADORAZIONE EUCARISTICA DELLE QUARANTORE: Venerdì 6 e sabato 7 aprile: Esposizione
ADORAZIONE
eucaristica dalleEUCARISTICA
ore 09.00-12.00DELLE
e dalleQUARANTORE:
ore 15.00-18.30. Venerdì
Venerdì 66 eAprile
sabatoore7 16.30
aprile:adorazione
Esposizione
per i
eucaristica dalle ore 09.00-12.00 e dalle ore 15.00-18.30. Venerdì 6
bambini e sabato 7 aprile ore 15.30 Adorazione Eucaristica Comunitaria. Aprile ore 16.30 adorazione per i
bambini e sabato 7 Ore
aprile ore S.
15.30 Adorazione Eucaristica Comunitaria.
Domenica 8 aprile 10.00 Messa e conclusione delle Quarantore con la processione e
Domenica 8 aprile Ore 10.00 S. Messa e conclusione delle Quarantore con la processione e
benedizione Eucaristica.
benedizione Eucaristica.
GITA PARROCCHIALE SABATO 14 APRILE
GITA PARROCCHIALE SABATO 14 APRILE
PELLEGRINAGGIO DIOCESANO A ROMA DI RESTITUZIONE DELLA VISITA DEL PAPA SABATO
PELLEGRINAGGIO DIOCESANO A ROMA DI RESTITUZIONE DELLA VISITA DEL PAPA SABATO
21 APRILE con la diocesi—Tel Centralino Curia 0516480611
21 APRILE
SANTA MESSA CON LE PRIME COMUNIONI 13 MAGGIO ORE 11.00 L’altra Messa del giorno è
SANTA MESSA CON LE PRIME COMUNIONI 13 MAGGIO ORE 11.00 L’altra Messa del giorno è
alle ore 09.00
alle ore 09.00

Potrebbero piacerti anche