Sei sulla pagina 1di 3

GARA DI MATEMATICA ON-LINE (24/1/2018)

1. FRAZIONI [1001]
A numeratore riconosciamo la somma dei numeri da 1 a 1000 , di segno negativo, mentre a
denominatore, accoppiando a due a due i termini, otteniamo sempre somma 1 . Eseguendo i
calcoli:
1000 1001
1  2  3  4  ...  1000  (1  2  3  ...  1000) 2 500 1001
    1001 .
1  2  3  4  5  ...  1000  1 500 500 500

2. QUADRATI SULL’OTTAGONO [90] I J


Riferendoci alla figura a lato osserviamo che collegando i punti I e L K
al punto B si viene a costruire il triangolo IBL che è simile al
triangolo DCL in quanto entrambi triangoli isosceli di angolo al vertice A L
45 ˆ misura B
pari a 135 e di angolo alla base pari a . L’angolo ILD
2
45
C
quindi 2   45  90 .
2
D

3. SOMME CIFRATE [198]


L’operazione può essere riscritta in forma di equazione:
11X  11Y  11Z  100 X 10Y  Z e cioè Y  10Z  89 X . Per essere verificata, deve accadere che
X  1 , Y  9 e Z  8 . La soluzione cercata è XYZ  198 .

4. LA TAVOLA PITAGORICA [3025]


10 11
Osserviamo che, se S è la somma dei numeri della prima riga ( S  1  2  ...  10 
 55 ), la
2
seconda deve avere somma 2S , la terza 3S e così via. La somma cercata è quindi
S  2S  ...  10S  S 1  2  ..  10   S 2  552  3025 .

5. L’ANNO NUOVO [0]


Osserviamo che 20182018  2018 10001 e 20172017  2017 10001 .
Il calcolo diventa:
2017  20182018  2018  20172017  2017  2018 10001 2018  2017 10001  0 .

6. GIUSTO UN CONTO…. [51]


1 1 1
1 1 1
1 1 1 1 1
1 1 1
1 1
1 1 1 1 1 1 1
1 1 1 1 1 1 1
1 1 3 2 5 3 8 5 13
1 1 1 1 1
11  2  2  3  3  5  5  8  8  13  19  19
2 2 2 2 2 2 2 14 52 8 52 32
2 2 2 2 2 2 2 2
2 2 2 2 2 5 19 19 19
2 2 2 2 2 2
2 2 2 4 14 7 7
2 2 2 2
2 1 5 5 5
2 2
22 2 2

La soluzione richiesta è 19  32  51.


7. L’ANNO NUOVO [1980]
Siccome i presenti saranno 9 , 10 , 11 o 12 , Davide dovrà avere almeno il m.c.m(9,10,11,12)  1980 ,
cioè 1980 cioccolatini.

8. MATTONI TRAPEZOIDALI [50]


Se calcoliamo l’area della figura in “trapezi piccoli”, il secondo
trapezio ha un’area di 4 trapezi piccoli ( 22 ), il terzo di 9 trapezi
piccoli ( 32 ) e via di seguito. Il trapezio con 100 trapezi piccoli è il
decimo della sequenza ed ha un perimetro che è 10 volte più lungo
di quello base e cioè 10  5  50 cm .

9. QUADRATO E TRIANGOLO [400]


Sia x il lato del quadrato. I due triangoli che si formano ai lati del 30-x
quadrato sono necessariamente simili al triangolo di partenza. 30 x
Siccome il rapporto tra i cateti è 2 , deve accadere che x
x  2(30  x) , cioè che x  20 . L’area del quadrato è 202  400 cm2 .
60

10. NUMBERS [10]


Il problema può essere riscritto sotto forma di equazione. Se il numero cercato è ab allora il
problema diventa: 10a  b  (a  b)  6  10k , cioè 9a  6  10k . L’unica soluzione possibile per a è
a  4 . Per b qualunque cifra va bene. Esistono 10 numeri che risolvono il problema e cioè tutti i
valori 40  n  49 .

11. NUMBERS 2 [1645]


3
I numeri rimasti sono circa i dei numeri che sono stati scritti originariamente. Calcoliamo
4
3
x  1234 ed otteniamo x  1645,33 .
4
Verifichiamo che n  1645 è proprio la soluzione cercata. Con n  1645 i numeri cancellati sono
1645 
 4   411 e 1645  411  1234 .

12. CARAMELLE [35]


Supponiamo che il numero medio delle caramelle mangiate dai dieci bambini sia x . Dai dati del
15  9  x  18
problema possiamo calcolare la media che vale  x da cui si ottiene x  17 .
10
Il più grande ha mangiato 17  18  35 caramelle.

13. IL CONTADINO GENEROSO [6402]


Il problema ci chiede di determinare l’ultimo valore di n tale che 1  2  3  ...  n  2018 .
n(n  1) n2 n2
Siccome 1  2  3  ...  n   , cerchiamo la soluzione della disequazione  2018 .
2 2 2
Cerchiamo il più grande n per cui n2  4036 , che è n  63 , visto che 632  3969 e 642  4096 .
63  64
1  2  3  ...  63   2016 . Al giorno 64 saranno avanzati 2 chicchi di grano e non saranno
2
sufficienti per tutti gli uccellini.
14. UN PROGRAMMA LENTO [115]
109 107 105
Il programma ci metterà  107 secondi  giorni  giorni  115 giorni .
100 60  60  24 6  6  24

15. NUMERI CONSECUTIVI [135]


Siccome n  x  ( x  1)  ( x  2)  ...  ( x  8) e n  y  ( y  1)  ( y  2)  ...  ( y  9) , uguagliando e
semplificando le due equazioni, si ottiene che 9 x  10 y  9 . Non potendo essere y  0 , deve
necessariamente essere y  9 e x  11 , da cui si ottiene che n  135 .

16. IMPREVISTI [25]


x
Se x è la distanza della casa di Matteo da scuola, la sua velocità è v  .
20
Se y è la distanza da casa nel momento in cui si è accorto di aver dimenticato il compasso,
x x
Matteo ha impiegato 10 minuti per percorrere la distanza 2 y , quindi 2 y  10 cioè y  che
20 4
corrisponde al 25% del tragitto totale.

17. TUTTI IN GITA [1022]


Supponiamo che ciascuno dei partecipanti scelga liberamente quale guida seguire. Ciascuno ha
due possibilità per un totale di 210  1024 possibilità. Da queste dobbiamo togliere i due casi in
cui tutti hanno scelto la stessa guida. Il totale abbiamo 1024  2  1022 possibili scelte valide.

18. CERCHI ALLA TESTA [18]


L’area della parte bianca è esattamente pari all’area
della parte grigia. Le cinque circonferenze occupano
un’area di 75 cm2 . Se a questa aggiungiamo le parti
comuni 4  5  20 cm2 otteniamo l’area dei cinque cerchi.
70  20 90
Ciascun cerchio occupa un’area di   18 cm2 .
5 5

19. RETTE PARALLELE [346]


Tracciando le perpendicolari alla retta b uscenti da A e da C e a

detti P e Q i punti trovati si può osservare che i triangoli BQC e


b
ABP sono congruenti e quindi che CQ  BP  15 cm e
B A
BQ  AP  11 cm .
Q
Per il Teorema di Pitagora BC 2  CQ2  BQ2  152  112  346 cm2 ,
che è proprio l’area richiesta. P

c
20. OPERAZIONI ALIENE [8]
D
Da quanto sappiamo possiamo scrivere che C

20  10  2  6  2  10 cioè che 2  10  6  4 .
Quindi 10  5  2  5  4  6 e cioè 5  2 .
Allora siccome 625  25  25  5  5  5  5  4  5  4  2  8 .