Sei sulla pagina 1di 24

Aggiornata al 03/09/2017

Atalanta CONSIGLIATI
GOMEZ: neanche a dirlo. Poco importa che nelle liste sia attaccante, la maggior parte
delle azioni gol passerà per i suoi piedi. Titolarità, voti, gol e assist lo rendono un top di
ruolo.
FREULER: padrone del centrocampo, vorrà continuare sulla falsariga dello scorso
campionato, per acquisire la assoluta maturità e, presumibilmente, essere ceduto ad
una big il prossimo anno.
CALDARA: uno per ruolo, ora tocca a lui. Giocatore già molto maturo, quasi pronto
per la Juventus (che lo aspetta l'anno prossimo). A lui spetta di compiere quel
GOSENS definitivo salto di qualità che tutti ci aspettiamo.
POSSIBILI SORPRESE
ORSOLINI: molti gli occhi puntati sul gioiellino scuola Juve. Nelle rotazioni del
turnover troverà molto spazio, e noi crediamo che avrà le occasioni giuste per mettere
in mostra il talento che possiede.
CORNELIUS: il gigante buono viene per dar filo da torcere a Petagna. Ha
BERISHA
letteralmente impressionato in questo scorcio di ritiro, potrà giocarsi le sue carte.
VIDO: forse il meno vistoso dei nuovi acquisti, eppure è l'unico in grado di ricoprire
tutti i ruoli d'attacco. Questo gli permetterà di giocare molti minuti., anche se spesso
da subentrante, e potrebbe essere la carta in più del mister a gara in corso.
BALLOTTAGGI CASTAGNE: peccato che debba vedersela con Hateboer, non proprio l'ultimo
HATEBOER 55% - CASTAGNE 45% arrivato. Il ragazzo ha talento e corsa, sa proporsi in zona offensiva a potrebbe
FREULER 40% - DE ROON 35% - CRISTANTE 25% piacevolmente sorprendere chi punterà su di lui come scommessa.
GOSENS 80% - SPINAZZOLA 20%
KURTIC 60% - ILICIC 40%
PETAGNA 75% - CORNELIUS 25% SCONSIGLIATI
RIGORISTI
1) Ilicic 2) Gomez 3) Vido KURTIC: il sacrificato sull'altare degli sconsigliati è lui. Il ragazzo si applica ed è molto
CALCI PIAZZATI considerato dal mister, ma la sua attuale posizione (esterno d'attacco) gli lascia un lato
Punizioni-cross: Ilicic - Gomez - Freuler - Orsolini positivo e uno negativo. Il lato positivo è, ovviamente, la vicinanza alla porta, e la
Punizioni dalla distanza: Ilicic - Freuler prima mezza stagione scorsa lo dimostra. Il lato negativo è, per l'appunto, la seconda
Punizioni dal limite: Ilicic - Gomez - Orsolini - Vido mezza stagione, senza gioie e molto amara anche dal punto di vista delle media pura.
Angoli: Gomez Quest'anno la concorrenza è spietata, vietato calare.

SCHEDE SQUADRA 2017/2018 SCHEDE SQUADRA 2017/2018


Benevento CONSIGLIATI
IEMMELLO: la salvezza del Benevento passerà dai suoi gol e lui è uno che col gol ha
un ottimo feeling.Tra l'altro avrà anche un ruolo da protagonista in questa squadra.
PIETRO IEMMELLO SEGNA PER NOI!
CICIRETTI: una delle sorprese della scorsa stagione con 6 gol e 9 assist, la Gazzetta ha
IEMMELLO deciso di listarlo a centrocampo, il che lo rende decisamente più appetibile. Può far
bene, ovviamente da prendere a cifre modeste.
POSSIBILI SORPRESE
DI CHIARA: buona corsa, dotato di una discreta tecnica di base che gli permette di
MEMUSHAJ essere pericoloso sui calci piazzati, o anche in versione assistman. L'arrivo di Lazaar
con il dirottamento di Letizia a sinistra farà si che almeno per ora partirà anche titolare
anche se in ballottaggio. Scommessa dalla titolarità non certa.
DI CHIARA D'ALESSANDRO: questa può essere la sua stagione, a Bergamo è stato sfortunato per
ANTEI il cambio di modulo e non ha potuto esprimere il suo potenziale, qui è un titolare ed è
in grado di portare sia bonus pesanti che assist. Punta sempre l'uomo e sembra
trovarsi davvero a suo agio a sinistra, continuasse così, potrebbe essere davvero una
gradevole sorpresa.
LUCIONI: Sembra un giocatore che in A gioca da anni, ed invece è solo alla prima
stagione.Uomo leader e capitano di questa squadra, ha già dimostrato che da palla
BALLOTTAGGI inattiva può essere micidiale (VAR permettendo).
ANTEI 60% - COSTA 40% PUSCAS: perseveriamo nel metterlo tra le scommesse, pur non essendo partito bene
VENUTI 51% - LETIZIA 49% e pur dovendo contendersi il posto con Armenteros.Chi può permettersi di aspettarlo,
DI CHIARA 40% - LAZAAR 30% - LETIZIA 30% lo facesse.Siamo convinti che ci toglierà qualche soddisfazione.
MEMUSHAJ 51% - CHIBSAH 49%
PUSCAS - ARMENTEROS 51% - 49%
RIGORISTI SCONSIGLIATI
1) Iemmello 2) Memushaj 3) Ciciretti Puscas COSTA: un disastro totale, il campo lo vedrà almeno per adesso dfalla panchina,
CALCI PIAZZATI statene veramente alla larga.
Punizioni: Ciciretti - D'Alessandro - Viola - Di Chiara - Letizia - Venuti CHIBSAH: giocatore utile per le sue caratteristiche fisiche,ha giocato due campionati
A seconda di chi è titolare in quel momento
Angoli: Viola - Ciciretti - Cataldi - Di Chiara - D'Alessandro - Letizia in serie A con Sassuolo e Frosinone e non ha fatto proprio benissimo, con il Frosinone
vale il discorso fatto sopra 22 presenze e 2 assist con il Sassuolo 18 presenze e 0 assist nella sua prima stagione in
serie A.I bonus dello scorso anno sono un caso a se, non crediamo si possa ripetere.

SCHEDE SQUADRA 2017/2018 SCHEDE SQUADRA 2017/2018


Bologna CONSIGLIATI
VERDI: il fantacalcio in persona: i piazzati e la propensione offensiva lo rendono
davvero molto appetibile, il passaggio ad attaccante però ne riduce un minimo
l’appetibilità. Comunque, sicuramente quest'anno ci farà divertire...e anche molto!
DI FRANCESCO: il figlio d'arte Di Francesco è pronto a confermare quello di buono
fatto nella stagione appena passata: rapidità, qualità e gol. Occhio a non pagarlo
troppo, ma siamo sicuri che, anche lui sia pronto a dare molte soddisfazioni a tutti
coloro che ci punteranno!
MASINA: non è proprio consigliato, dati i suoi limiti difensivi, ma è l'unico difensore
del Bologna in grado di dare certezze di titolarità. Ci sentiamo di consigliare proprio
lui, piuttosto che qualche altro difensore del Bologna.
POSSIBILI SORPRESE
FALLETTI: il trequartista uruguagio è arrivato a Bologna in punta di piedi e stava
pian pian convincendo tutti a suon di buone prestazioni; poi uno zappatore
tedesco ha deciso di compromettergli il ginocchio per ben 2 mesi, facendogli così
saltare la preparazione estiva con i compagni. Questo, però, potrebbe essere un
buon motivo per prenderlo sottotraccia.
KREJCI: nel nuovo modulo, riteniamo che fra Poli e Taider, lui sia il centrocampista
BALLOTTAGGI più appetibile, sia per titolarità, sia perchè parteciperà nella fase d'attacco, sia per
TERZINO DESTRO: TOROSIDIS 55% - MBAYE 25% - KRAFHT 20% la preparazione completa con i compagni. Difficile migliorare lo score realizzativo;
CENTRALE DI SINISTRA: DE MAIO 55% - MAIETTA 45% più facile, invece, migliorare negli assist e nella media voto (dati sicuramente
MEDIANO DI DESTRA: POLI 70% - NAGY 25% - PULGAR 5% rilevanti per un centrocampista).
ESTERNO DESTRO: DI FRANCESCO 70% - VERDI 30% DESTRO: non potevamo non concludere la nostra analisi con uno degli l'attaccanti
ESTERNO SINISTRO: KREJCI 70% - DI FRANCESCO 30% più odiati del 2016: Mattia Destro. Il problema di Destro è che lui e la parola
TREQUARTISTA: VERDI 70% - FALLETTI 20% - NAGY 5% - POLI 5%
ALTERNATIVA: DI FRANCESCO-VERDI-KREJCI 70% - VERDI-FALLETTI-DI FRANCESCO 30% "affidabile" non vanno d'accordo, indi per cui, il 4° slot è proprio il posto giusto per
lui. Qualora si riuscisse a prendere a prezzo di saldo, ancora meglio.
RIGORISTI SCONSIGLIATI
1) Destro 2) Verdi 3) Krejci
CALCI PIAZZATI LE COPPIE: considerando anche la stagione passata, ci sono molti più contro che pro
Punizioni: Verdi - Krejci - Taider ad avere coppie di ruolo del Bologna; sicuramente più profittevole sarà, invece,
Angoli: Verdi - Krejci - Taider affiancare, ai giocatori del Bologna, giocatori di altre squadre che si possano incrociare
bene (dato che il Bologna rende molto di più in casa che in trasferta).
LA DIFESA (TRANNE MASINA, con riserva): non ci siamo, veramente. Dopo che noi
Esperti abbiamo individuato in Gonzalez una possibile sorpresa, lui ci ha
puntualmente smentiti: ed eccoci qui, ad aggiornarvi su un reparto che ha stentato
nella stagione appena passata e si appresta a stentare ancora, nonostante interpreti
nuovi. Ad oggi, la situazione difensiva del Bologna - purtroppo - non è rosea. Povero
Mirante...

SCHEDE SQUADRA 2017/2018 SCHEDE SQUADRA 2017/2018


Cagliari CONSIGLIATI
JOAO PEDRO: il fatto che nel 4-3-1-2 si renda pericoloso con enorme facilità, unito a
quello di tirare i rigori (e anche abbastanza bene), lo rendono un ottimo
centrocampista da bonus, che ha tutte le possibilità di arrivare ai tanto desiderati dieci
centri stagionali; ciò che non lo rende un top è però l'incostanza di rendimento, è
COP
PAVOLETTI infatti abbastanza facile che prenda un'insufficienza quando non segna. Potreste
ritrovarvi un'arma da bonus pesanti in più a centrocampo.
BARELLA: fino a dicembre, il cagliaritano classe '97 sembrava un giocatore ancora
acerbo per la Serie A. Da lì in poi è stato un crescendo ininterrotto di prestazioni. É un
giocatore da prendere a pochi crediti e non per uno slot da titolare, ma per
completare il reparto può rivelarsi un'ottima scelta.
PAVOLETTI: Leonardo sa fare gol, l’ha dimostrato. La squadra giocherà per lui quindi
avrà tante palle gol da sfruttare, tuttavia rimane qualche piccolo dubbio sulla tenuta
fisica. Prendetelo, vale la pena, ma completate il vostro attacco con giocatori dalla
titolarità certa cosi da essere ben coperti!
POSSIBILI SORPRESE
CRAGNO FARIAS: chi ha avuto il brasiliano nella stagione appena trascorsa ha imparato a
conoscerlo: è capace di risolvere una partita da solo e fare delle grandi cose quando è
in giornata, ma anche di essere un fantasma. Se venisse lasciato a poco, potrebbe
BALLOTTAGGI essere un affare.
MIANGUE 51% - CAPUANO 49% CIGARINI: dopo un anno con Di Gennaro ai margini per la questione del rinnovo e
IONITA 60% - DESSENA 40% Tachtsidis spesso tra gli sconsigliati, quest'anno la regia del Cagliari viene affidata a un
FARIAS 50% - SAU 50% giocatore d'esperienza. Angoli e punizioni molto probabilmente saranno suoi, e
RIGORISTI potrebbe piacevolmente sorprendere chi punterà su di lui come scommessa.
1) Joao Pedro 2) Farias 3) Pavoletti SCONSIGLIATI
CALCI PIAZZATI
Punizioni: Cigarini - Cossu - Joao Pedro PADOIN: non eccezionale l'annata del versatile centrocampista ex Juventus: bonus e
Angoli: Cigarini - Cossu - Barella malus tutto sommato nella norma. Quest'anno nel ruolo di mezzala ha davanti a se
Ionita, Barella e probabilmente anche capitan Dessena, e probabilmente toccherà a
lui coprire il ruolo di terzino destro. Meglio cercare qualcos'altro per il centrocampo.
DESSENA: dopo il lungo stop, l'esordio al Sant'Elia del Capitano nella scorsa stagione
è stato da sogno: doppietta al Palermo e partita vinta. Nel resto della stagione s'è però
visto poco. Quest'anno la concorrenza è spietata, girate a largo.

SCHEDE SQUADRA 2017/2018 SCHEDE SQUADRA 2017/2018


Chievo Verona CONSIGLIATI
INGLESE: uno dei pezzi pregiati di casa Campedelli a lui spetta la palma del miglior
marcatore del Chievo - con 10 centri - della passata stagione. L'attaccante pugliese è
arrivato tardi ad alti livelli e proprio per questo conserva margini nascosti tutti da
esplorare. Go Bobby go!
BIRSA: fonte di isipirazione della manovra del Chievo: uno dei migliori in A nel
dispensare assist e aggiungerci il valore di gol pesanti. Quasi da top player. Sempre
più fanatacalcisticamente decisivo. Tripudio per il trequartista sloveno, autore di sette
gol e nove assist vincenti. In Birsa we trust!
CASTRO: el Pata è uomo ovunque del Chievo di Maran, l'argentino piace proprio per
la sua intelligenza tattica e per il tempismo negli inserimenti sotto porta. Eccellente a
tutto campo. L'anno scorso ha portato a casa cinque marcature e tante prestazioni di
qualità e quantità. Giocatore totale che tanto piace ai fantallenatori. Rockeggiante!
POSSIBILI SORPRESE
PELLISSIER: capitano e bandiera del Chievo. Recordman di presenze e gol con la
maglia dei Mussi Volanti: a 38 anni suonati è ancora qui! Pelobomber è più forte del
tempo che passa... Bomber immortale <3
BASTIEN: giovane di prospettiva che pian piano si è meritato la fiducia del mister,
dimostrando, a 20 anni, di poter affrontare la serie A con una certa serenità.
BALLOTTAGGI Bastien ha in tasca la stima di tutti ed è già sul taccuino di diversi fantallenatori,
DAINELLI 40% - GAMBERINI 35% - CESAR 25% vogliosi di fare questa scommessa fantacalcistica.
PELLISSIER 50% - PUCCIARELLI 50% GARRITANO: prototipo del jolly offensivo per eccellenza, perfetto poi per il tipo di
calcio di Maran. Dopo tanta gavetta in B il ragazzo è alla ricerca di un po' di gloria. Ce
RIGORISTI ne sarà anche per chi punterà qualche credito su di lui?
1) Pellissier 2) Birsa 3) Gaudino
SCONSIGLIATI
CALCI PIAZZATI
Punizioni: Birsa - Gaudino - Radovanovic TOMOVIC: giocatore che ha commesso diversi svarioni nella Fiorentina, finendo al
Angoli: Birsa - Gaudino - Castro centro delle critiche dei tifosi: il serbo, con tutti i suoi limiti in un ruolo delicato come
quello del terzino, ha cercato sempre di dare il massimo. Adesso cerca spazio là dove
gli spazi, però, sono sempre più stretti. Difensore il cui rendimento è stato ben al di
sotto della sufficienza. Umanamente un gran professionista ma al fantacalcio più che
un flop.
MEGGIORINI: dispiace inserire Meggio tra gli sconsigliati. Purtroppo l'infortunio
patito ad aprile ha cambiato le carte in tavola per l'attaccante veronese: la data del suo
effettivo rientro è ancora tutta da accertare e con ogni probabilità lo si rivedrà soltanto
ad autunno.
HETEMAJ: Hete ha vissuto un' annata particolare, più volte frenato da diversi
infortuni. A trenta anni il finlandese è in bilico, e vacilla anche al fantacalcio dove non
figura più tra i giocatori dal rendimento sicuro, come ai bei tempi.
SCHEDE SQUADRA 2017/2018 SCHEDE SQUADRA 2017/2018
Crotone CONSIGLIATI
CORDAZ: non potevamo che cominciare dal capitano, a livello di consigliati. Con
Cordaz, il Crotone ha trovato un portiere di sicura affidabilità. E' vero che la difesa è
cambiata per metà, ma al momento la nostra certezza è lui: Saracinesca Cordaz!
BUDIMIR: ritorno graditissimo in casa Crotone, quello del Cigno di Zenica. Ante torna
a casa, dove due anni fa fu assoluto protagonista di quella storica promozione. Lo
consigliamo proprio in virtù del ritrovamento di un ambiente che gli ha dato tanto e
dove ha reso al meglio, con 16 goal in 40 partite e la bellissima marcatura in Coppa
Italia con il Milan.

POSSIBILI SORPRESE
CECCHERINI: stagione in crescendo per lui lo scorso anno, col passaggio alla difesa a
4 e la formazione della coppia con Ferrari, ha fornito prestazione all'altezza della
categoria. Dal punto di vista dei possibili bonus, lui va a saltare sempre sui piazzati,
magari qualche +3 ci scappa. Ottimo 4 slot, da alternare nella formazione titolare in
partite casalinghe facili.
STOIAN: giocatore interessante dal punto di vista fantacalcistico. E' uno degli uomini
più estrosi, nella rosa pitagorica. Dotato di un sinistro potente e preciso, è in grado di
accendersi da un momento all'altro. S Un ottimo 5 slot, da mettere nelle partite
BALLOTTAGGI abbordabili. Siamo sicuri che le giocate più pericolose nasceranno dai suoi piedi, se
FARAONI 51% - SAMPIRISI 49% avesse più continuità nell'arco dei 90 minuti, sarebbe sicuramente un giocatore da
CABRERA 80% - AJETI 20% considerare nelle vostre fantarose.
IZCO 70% - MANDRAGORA30%
STOIAN 51% - NALINI 49% SCONSIGLIATI
RIGORISTI CABRERA: ultimo arrivato in difesa, in casa rossoblù. Arriva dal campionato spagnolo,
1) Budimir 2) Trotta 3) Stoian ci vorrà un po' di tempo per adattarsi al calcio italiano. Al momento, le amichevoli, non
CALCI PIAZZATI ci hanno ancora mostrato il suo reale valore, in attesa di capire se sia in grado di
reggere l'urto con un campionato così tattico, ci andiamo cauti e sconsigliamo un suo
Punizioni: Barberis, Kragl, Stoian, Tonev acquisto.
Angoli: Barberis, Stoian, Nalini KRAGL: anche lui nuovo acquisto rossoblù, ha come ruolo naturale l'esterno sinistro
di centrocampo, dove però la concorrenza è molto folta, essendoci già Stoian e Nalini.
Difficile capire, al momento, come e dove sarà utilizzato. Inoltre, in questo
precampionato, si porta dietro un problema sin dai tempi di Frosinone e non lo
abbiamo ancora visto all'opera.

SCHEDE SQUADRA 2017/2018 SCHEDE SQUADRA 2017/2018


Fiorentina CONSIGLIATI
CHIESA: caricarlo di eccessive responsabilità può essere controproducente, ma in
questo grigiore generale e per adesso in assenza di colpi di mercato definibili come
tali, molti altri da consigliare non ce ne sono.
SIMEONE: per il figlio del Cholo vale quanto appena detto per il figlio di Enrico. La
“garra” e la voglia di arrivare, unite al fatto che l’unico vero terminale offensivo della
squadra sarà lui, potrebbero però fare la differenza e aiutarlo anche nel suo caso a
sostenere le pressioni di una piazza in subbuglio ma profondamente innamorata della
propria squadra.
BENASSI: lo collochiamo tra i consigliati perché qua si ragiona sul lungo periodo e la
speranza è che Pioli finalmente lo metta nel proprio ruolo; al momento sarebbe però
da collocare quantomeno tra le scommesse, proprio per via dell’equivoco tattico di
cui è vittima l’allenatore. Se e quando quest’ultimo capirà che il è modulo che si deve
adattare ai giocatori e non viceversa, allora Benassi sarà da consigliare senza se e
GER.PEZZELLA senza ma.
POSSIBILI SORPRESE
SAPONARA: stagione da dentro o fuori per il trequartista viola: sarà titolare, sarà al
centro del gioco di Pioli – un gioco, fatto di inserimenti alle spalle della punta, che in
teoria dovrebbe favorirlo – e dovrà dimostrare una volta per tutte di potersi prendere
BALLOTTAGGI certe responsabilità anche in contesti superiori a quello dell’Empoli.
BENASSI 51% – THEREAU 49% SPORTIELLO: la Fiorentina è una squadra tutta da registrare e, soprattutto dietro,
PEZZELLA 60% - VITOR HUGO 40% potrebbe soffrire molto. Eppure il pragmatismo di Pioli che nella fa difensiva è sempre
BIRAGHI 55% – OLIVERA 45% stato un buon allenatore, potrebbe regalare una stagione straordinaria a Sportiello,
SAPONARA 51% – EYSSERIC 49% anche in termini di clean sheet.
SIMEONE 90% - BABACAR 10% GIL DIAS: carattere niente male e tecnica per un dribbling molto interessante fanno
B.GASPAR 60% - LAURINI 40% di Gil Dias un prospetto utile a completare il vostro centrocampo.
RIGORISTI EYSSERIC: duttilità, buona tecnica ed una discreta propensione al bonus fanno del
Simeone, Saponara, Eysseric, Veretout, Thereau (ordine non definito) centrocampsita francese una più che valida alternativa per il ruolo di trequartista;
CALCI PIAZZATI certo, se la dovrà vedere con Saponara, ma non è detto che possa essere impiegato
Punizioni: Eysseric - Saponara - Biraghi anche in altri ruoli. Scommesona!
Angoli: Veretout SCONSIGLIATI
BABACAR: parte in panchina. L’arrivo di Simeone gli chiude nuovamente le porte
della maglia da titolare. Non è detto che sia una bocciatura definitiva per lui, e che la
sua stagione possa essere disastrosa, ma difficile la sua gestione.
B.GASPAR: per ora i problemi di ambientamento sembrano aver avuto un peso
predominante sulle sue prestazioni, tanto da convincere la società a tornare sul
mercato e prendere Laurini. Per ora non si parla di fantacalcio per lui.

SCHEDE SQUADRA 2017/2018 SCHEDE SQUADRA 2017/2018


Genoa CONSIGLIATI
LAPADULA: questa stagione per Lapadula significherà tantissimo a livello personale.
Sarà la sua prima vera volta sul palcoscenico della serie A da protagonista. Puntate su
di lui in sede di asta perchè ha la maturità (27 anni) ma soprattutto la fame giusta per
potersi confermare bomber di razza. BOMBER UMILE.
BERTOLACCI: romano di sangue, ma genoano di adozione: qui sul mar Ligure
CENTURIÓN COP
RICCI Bertolacci aveva trovato la sua giusta dimensione due stagioni orsono. Il suo ritorno sa
di rivincita: far vedere a tutti che Bertolacci può essere ancora importante. Inoltre
siamo nell'anno del mondiale e questo Bertolacci lo sa bene... Insomma, motivazioni a
mille.... Voi ci credete? Noi sì. A VOLTE RITORNANO
POSSIBILI SORPRESE
GALABINOV: questo giocatore fa parte della categoria che arriva alla serie A un po'
tardi (28 anni) dopo tanta gavetta nelle serie inferiori. Galabinov può rivelarsi una
nota lieta. Facile che in sede d'asta passi inosservato ai più: dedicargli l'ultimo slot
potrebbe essere una mossa molto, molto interessante. GALABI...GOAL?
CENTURIÓN: pupillo di Preziosi da sempre, a distanza di tre anni e al termine di una
trattativa piuttosto complessa, Ricardo Centuriòn torna a vestire la maglia del Grifone.
Tre anni che sono serviti all'argentino per maturare e con Juric al timone dovrà per
BALLOTTAGGI forza di cose darsi una regolata, per cercare di esprimere appieno un potenziale
CENTURIÒN 40% - TAARABT 35% - SALCEDO 25% enorme ma per qualche ragione sempre rimasto nascosto nell'ombra. El Wachiturro, il
RIGONI 30% - OMEONGA 30% - PANDEV 30% - BRLEK 10% cattivo ragazzo, ora è pronto a farsi valere anche in Europa e a sparare qualche bomba
ZUKANOVIC 80% - GENTILETTI 20% sotto il sette, senza armi stavolta.
RIGORISTI RICCI: Scuola Roma, ex Sassuolo, sembra ideale per il modulo di gioco di Juric. I due si
conoscono bene dai tempi di Crotone, ed ha la fiducia del mister per fare bene.
1) Lapadula 2) Veloso Questa ingnezione di fiducia potrebbe essere determinante per la vostra scommessa.
CALCI PIAZZATI SCONSIGLIATI
Punizioni: Veloso - Zukanovic - Bertolacci
Angoli: Veloso - Lazovic PANDEV: ancora? Sempre lui? Appare superfluo dirvi di evitarlo in sede d'asta. A
meno che non siate un suo fan accanito: in tal caso.... "Chapeau" CHIOCCIA-PANDEV
GENTILETTI: Lento, macchinoso e a tratti irritante: Santiago Gentiletti rischia di
essere solo un lontano parente del calciatore che avavamo apprezzato a Roma con la
maglia della Lazio. Girate a largo.

SCHEDE SQUADRA 2017/2018 SCHEDE SQUADRA 2017/2018


Inter CONSIGLIATI
ICARDI: la certezza di questa squadra. Nella passata stagione ha stabilito il suo record
personale di reti in campionato (24), in tre stagioni su tre all'Inter ha superato
abbondantemente la doppia cifra, in due è andato oltre i 20 gol. L'unica pecca è che
fuori dalle mura amiche Icardi rende molto meno, un limite su cui Spalletti dovrà
lavorare, per la gioia di chi deciderà di puntare su di lui.
PERISIC: l'offerta giusta non è ancora arrivata e Ivan è sempre qua. Nonostante la
telenovela estiva sul suo futuro rischia di essere un top, come lo è stato la passata
stagione con 11 gol ed 11 assist e con la nuova gestione potrebbe anche migliorarsi.
POSSIBILI SORPRESE
SKRINIAR: uno dei primi acquisti dell'era Sabatini, è arrivato all'Inter dopo una
stagione in crescendo nella Samp. Il ragazzo ha ampi margini di miglioramento e non
può essere considerato ancora una certezza, ma potrebbe passare sottotraccia in
molte aste e rivelarsi una piacevole sorpresa.
JOAO MARIO: poche luci e tante ombre nel suo primo anno in Serie A. Ha
l'attenuante di uno stato di forma generale della squadra altalenante, ma a San Siro
non si è ancora visto quel giocatore che si è caricato sulle spalle il Portogallo, orfano di
CR7, nella finale di Saint-Denis. A Spalletti il compito di restituircelo, a voi quello di
crederci.
BALLOTTAGGI VECINO: non sarà il top player che in tanti credevano potesse arrivare, ma resta una
DALBERT 90% - NAGATOMO 10% scelta del mister, che ha visto in lui le qualità che mancavano al centrocampo
D'AMBROSIO 51% - CANCELO 49% nerazzurro. Se dovesse passare inosservato non fatevelo scappare, se invece sarà asta
VECINO 55% - GAGLIARDINI 45% vera non esagerate, potrebbe avere compiti più difensivi e vivere una stagione in
JOAO MARIO 50% - BROZOVIC 30% - BORJA VALERO 20% continua concorrenza.
RIGORISTI SCONSIGLIATI
1) Icardi 2) Candreva 3) Eder
NAGATOMO: Yuto è un professionista serio, il primo ad arrivare sul campo
CALCI PIAZZATI d'allenamento e l'ultimo ad andarsene. Non lasciatevi incantare dalla sua corsa
Punizioni: Borja Valero - Candreva - Joao Mario - Brozovic continua e lasciatelo ai vostri colleghi di lega.
Angoli: Joao Mario - Borja Valero - Candreva - Brozovic

SCHEDE SQUADRA 2017/2018 SCHEDE SQUADRA 2017/2018


Juventus CONSIGLIATI
HIGUAIN: il pipita non si discute dal punto di vista realizzativo. L’anno scorso è stato
impiegato praticamente sempre, risultando tra i migliori attaccanti del campionato. In
asta sarà sicuramente tra i più pagati, però come si dice vale il prezzo del biglietto.
Anche i dubbi sul suo utilizzo part time in ottica champions escono ridimensionati
dopo l’ultima, ottima annata.
ALEX SANDRO: il terzino sinistro della Juventus sta maturando in maniera
esponenziale, e tutto lascia supporre che quest’anno il suo processo di crescita arrivi a
livelli ancora più elevati. Top di sicuro rendimento.
DOUGLAS COSTA: si tratta di un giocatore di sicuro valore sia tecnico che di
esperienza, ma è a livello tattico che si inserisce al meglio nella rosa della vecchia
signora. Giocatore duttile, può giocare invariabilmente sia a destra che a sinistra, ed
ha nelle sue corde un dribbling portentoso e una ottima capacità di sfornare assist per
i propri compagni. Attenzione poi adun altro fattore : Allegri supporta molto i nuovi
HOWEDES arrivi, lasciandogli grande libertà tattica e poche responsabilità. Non è un caso che
Morata prima e Dybala poi abbiamo vissuto le loro migliori stagioni finora al primo
anno. La storia potrebbe ripetersi con Costa.
POSSIBILI SORPRESE
DYBALA: la parziale delusione in termini realizzativi dello scorso anno ci porta a non
BALLOTTAGGI inserirlo tra i consigliati. Con un possibile cambio modulo (433) lo sviluppo della
BUFFON 90% - SZCZESNY 10% manovra sarà probabilmente maggiore sugli esterni, agevolando Dybala lasciandogli
LICHTSTEINER 34% - DE SCIGLIO 33% - HOWEDES 33% (IN 3 PER UNA MAGLIA) più libertà di manovra. Considerate sempre di avere di fronte uno dei maggiori
HOWEDES 34% - RUGANI 33% - BENATIA 33% (IN 3 PER UNA MAGLIA) fuoriclasse del campionato italiano, abilissimo anche sui calci piazzati.
KHEDIRA 60% - MATUIDI 40% MARCHISIO: il principino ritorna dopo il brutto infortunio che sembra ormai aver
PJANIC 60% - MARCHISIO 30% - BENTANCUR 10% smaltito. Oggi Marchisio sembra pronto per tornare ai livelli che abbiamo ammirato
D. COSTA 65% - BERNARDESCHI 35% per diverse stagioni. La concorrenza in mediana è forte ma le qualità sono indubbie e
MANDZUKIC 65% - D. COSTA 35% nelle prime uscite stagionali il ragazzo è sembrato in grande forma. Ci sta tutta la
RIGORISTI sorpresa, considerando anche che in fase d’asta dovrebbe passare molto molto
svalutato.
1) Dybala 2) Marchisio 3) Pjanic
CALCI PIAZZATI SCONSIGLIATI
Punizioni: Dybala - Pjanic - D. Costa - Bernardeschi LICHSTEINER: il terzino svizzero si ritrova titolare più per mancanza di alternative che
Angoli: Dybala - Pjanic - D. Costa - Bernardeschi - Marchisio per meriti propri, e questo è un dato di fatto. Almeno all’inizio sarà deputato a
difendere la fascia destra, ma non fate pazzie per lui.
DE SCIGLIO: sconsigliamo anche il nuovo acquisto juventino, che nelle recenti
stagioni ha dimostrato davvero troppo poco. Parte inizialmente dietro a Lichtsteiner
nelle gerarchie sulla fascia destra.
ASAMOAH: rappresenta solo la riserva di Alex Sandro. Giocherà qualche partita – le
meno impegnative – per far rifiatare il titolare.

SCHEDE SQUADRA 2017/2018 SCHEDE SQUADRA 2017/2018


Lazio CONSIGLIATI
MILINKOVIC-SAVIC: la scorsa è stata l'annata della sua esplosione: fisico abbinato ad
un'altissima qualità tecnica, in sintesi il prototipo del centrocampista moderno.
Questa dovrà essere per lui la stagione della definitiva consacrazione ad alti livelli: se
migliorerà sotto porta, diventerà tra i top di ruolo al fantacalcio.
DE VRIJ: le diverse voci su di lui alla fine dovrebbero restare tali: De Vrij giocherà nella
Lazio anche nella prossima stagione. La società spera vivamente che rinnovi il
contratto, così da non diversi trasferire a parametro zero nel giugno prossimo. In ogni
caso, l'olandese è l'unico difensore su cui puntare veramente tra i biancocelesti.
IMMOBILE: come non consigliare un giocatore da 23 gol in campionato, e terzo per
FantaMedia tra gli attaccanti? Ciro Immobile si prepara a vivere un'altra stagione da
assoluto protagonista, con vista sul Mondiale in Russia. Titolare fisso, bonus a valanga:
ormai un primo slot consolidato. Unico appunto: attenzione al fattore coppe. La Lazio
giocherà in Europa League, e verosimilmente il turnover potrebbe coinvolgere anche
lui. Ma questo non deve spaventarvi: il numero 11 biancoceleste non deluderà le
vostre aspettative.
POSSIBILI SORPRESE
FELIPE ANDERSON: forse per i fantallenatori, la stagione di Felipe Anderson è da
considerarsi deludente. Ma il brasiliano sotto la guida tecnica di Inzaghi è migliorato
BALLOTTAGGI in maniera esponenziale soprattutto in fase difensiva, dimostrandosi valido anche nel
WALLACE 35% - RADU 35% - BASTOS 30% PER POSTI 3-5-2. La vera novità sembra essere un avanzamento sulla linea degli attaccanti, con la
BASTA 55% - MARUSIC 45% concorrenza però di un certo Nani. Il numero 10 biancoceleste è quindi una
LUCAS LEIVA 70% - LUIS ALBERTO 30% scommessa da tentare al Fantacalcio, con la consapevolezza di acquistare un
FELIPE ANDERSON 60% - NANI 40% giocatore piuttosto discontinuo, ma che se dovesse esplodere sarebbe una bomba
RIGORISTI ad orologeria nelle vostre rose.
1) Immobile 2) Felipe Anderson LUIS ALBERTO: chi lo avrebbe mai detto? Luis Alberto nel ritiro di Auronzo è stato
CALCI PIAZZATI l'assoluto protagonista. Questo perché Inzaghi gli ha cucito un nuovo ruolo addosso,
Punizioni: Felipe Anderson - Nani - Luis Alberto quello di regista davanti alla difesa, chissà se troverà spazio. Da prendere in ogni caso
Angoli: Felipe Anderson - Luis Alberto come ultimo slot: potrebbe rivelarsi una piacevole sorpresa...
SCONSIGLIATI
LUCAS LEIVA: il giocatore tatticamente non si discute, e porterà con sè un bagaglio di
personalità importante a tutto il reparto di centrocampo. Ma per quello che ci
interessa, ossia l'aspetto fantacalcistico, il brasiliano è da considerarsi un profilo da
evitare. In 10 anni di Liverpool sono stati pochissimi i gol segnati, soltanto 7. Questo ci
porta a sconsigliarlo, e a non farsi ingannare all'asta dal blasone del suo nome.
CAICEDO: appena arrivato in biancoceleste, e subito tra gli sconsigliati. L'ecuadoriano
viene da una pessima stagione in Liga, e arriva alla Lazio sostanzialmente come
riserva di Immobile. Inoltre l'aspetto bonus è da tenere in considerazione: non è mai
stato un bomber, tutt'altro. Pertanto è inizialmente sconsigliato.
SCHEDE SQUADRA 2017/2018 SCHEDE SQUADRA 2017/2018
Milan CONSIGLIATI
G.DONNARUMMA: inizio d'estate tormentato per una questione, quella del rinnovo,
che per poco non ha creato spaccature indelebili. Alla fine però sembra essere
prevalso il buon senso che lo vedrà difendere la porta del Milan: i favori dei pagellisti e
KALINIC una difesa nuova che lo difenderà ne aumentano notevolmente l’appetibilità.
R.RODRIGUEZ: difensore che unisce esperienza a corsa, piede sinistro educato e calci
piazzati da brivido. Titolare indiscusso della fascia sinistra rischia di essere un craque
assoluto al fantacalcio. Che si giochi a 4 od a 3 in difesa, l'ex Wolfsburg accompagna
sempre l'azione offensiva, rendendosi quindi molto pericoloso in zona bonus.
CALHANOGLU: giocatore dal talento cristallino che ha solo bisogno di trovare
continuità di rendimento. Il nuovo progetto made in China sembra essere lo spazio-
ambiente ideale perché il numero 10 rossonero possa risultare un autentico crack.
Punizioni magistrali che esegue con il pennello, e fantasia in grado di cambiare gli esiti
di una gara grazie ad una singola giocata. Da tempo al Milan mancava questa qualità
tra le linee di centrocampo ed attacco, e l'idea è che si possa finalmente tornare a far
divertire gli spettatori allo stadio.
POSSIBILI SORPRESE
A.ROMAGNOLI: con l'arrivo di un difensore del calibro internazionale di Bonucci, l'ex
Sampdoria avrà finalmente l'occasione per fare il definitivo salto di qualità, con il fine
BALLOTTAGGI di affermarsi nel panorama del nostro calcio. La storia del brutto anatroccolo pronto a
A. ROMAGNOLI 60% - MUSACCHIO 40% trasformarsi in cigno.
KALINIC 40% - A. SILVA 35% - CUTRONE 25% KESSIE: in virtù di una posizione arretrata, ed a causa dei maggiori compiti di
copertura che gli verranno richiesti da Montella, l'ex Atalanta potrebbe, forse, passare
RIGORISTI in secondo piano tra i diversi centrocampisti del Milan. Ad ogni modo scommettiamo
su di un suo rendimento alto, sicuramente in termini di Media Voto (Mv), grazie al
1) Kessie 2) R. Rodriguez 3) André Silva - Bonaventura - Kalinic - Bonucci grande lavoro che fa per la squadra, ma anche in termini stretti di Fanta-media (Fm)
CALCI PIAZZATI riteniamo possa non deludere ed essere, quindi, una bella sorpresa.
Calci d'angolo: Biglia - Calhanoglu - Suso - R. Rodriguez A. SILVA: noi abbiamo molta fiducia nel giocatore portoghese, soprattutto sul medio-
Punizioni dirette: Calhanoglu - Biglia - Suso - R. Rodriguez - lungo periodo. Attaccante di grande potenziale che dovrà però passare attraverso le
Bonaventura - Bonucci forche caudine dell'ambientamento: campionato nuovo, lingua nuova, nuovi
Punizioni cross: Biglia - Calhanoglu - Suso - R. Rodriguez - compagni, richieste del mister diverse da quello precedente. Gli andrà dato tutto il
Bonaventura tempo necessario, ma una volta che si sarà calato a pieno nella parte potrebbe essere
il giocatore che fa svoltare la stagione, sia del Milan che vostra.
SCONSIGLIATI
BORINI: attaccante jolly, atleticamente al top che si danna l'anima per la squadra
rincorrendo l'avversario anche fino alla sua area di rigore. Ma i dati dicono che negli
ultimi anni il suo rapporto con il gol è stato a dir poco disastroso.
MONTOLIVO: ormai sono anni che è alla ricerca del famoso tempo di gioco che gli
avrebbe permesso ben altra carriera tra i registi presenti in Italia e nel mondo. Lasciar
perdere.
SCHEDE SQUADRA 2017/2018 SCHEDE SQUADRA 2017/2018
Napoli CONSIGLIATI
HAMSIK: più che parlare dei numeri dello scorso campionato, si deve guardare più in
grande quando si parla di Marek Hamsik: con 113 gol è solo a 2 marcature dal record
all-time di Maradona e punta Cavani. Insomma, questa che sarà la decima stagione di
Hamsik al Napoli ha le stimmate per diventare un'annata storica. CAPITANO, MIO
CAPITANO!
INSIGNE: lo scugnizzo sembra finalmente cresciuto e anche il lauto rinnovo di pochi
mesi fa sembra la ciliegina sulla torta di un'evoluzione definitiva che lo riconosce
senza dubbio tra le punte di diamante del nostro campionato. Per la prossima
stagione le aspettative sono altissime, un buon numero di assist e una quindicina di
gol sarà ormai la normalità richiesta al talento di Frattamaggiore.
JORGINHO KOULIBALY: la Coppa d'Africa l'anno scorso ne ha minato leggermente l'appetibilità,
ma nonostante questo ha concluso una stagione da protagonista. Insomma,
Koulibaly è la miglior scelta possibile se si vuole impostare un modificatore come si
deve per la propria squadra. Inoltre ha in canna un paio di bonus l'anno e prende
relativamente pochi malus per il ruolo, cosa si vuole di più?
POSSIBILI SORPRESE
MILIK: lo inseriamo qui tra le possibili sorprese perché pur avendo tutte le qualità per
lasciare il segno in campionato, ha comunque davanti un Mertens in forma strepitosa.
BALLOTTAGGI Se vuole mettere in difficoltà l'allenatore dovrà sfruttare tutti i minuti che avrà a
Ghoulam 75% - Mario Rui 25% disposizione, da subentrante o da titolare. Puntateci consapevoli di non avere in rosa
Zielinski 50% - Allan 40% - Rog 10% un titolare, ma un attaccante forte pronto a sfruttare le opportunità che gli verranno
Jorginho 51% - Diawara 49% concesse.
Mertens 70% - Milik 30% OUNAS: 21 anni da compiere, 172cm di altezza e tanta voglia di stupire nel
RIGORISTI campionato italiano. Adem Ounas nasce come ala sinistra, nel Napoli andrà
1) Milik 2) Mertens/Insigne 3) Jorginho probabilmente a ricoprire lo stesso ruolo ma sulla fascia opposta, divenendo di fatto la
prima alternativa a Callejon. Per quanto fatto vedere nelle prime settimane pensiamo
CALCI PIAZZATI possa valere una scommessa da qualche credito, in attesa di capire meglio quanto
Punizioni: Insigne - Mertens - Ghoulam potrà dare alla squadra questo giovanissimo jolly d'attacco.
Angoli: Ghoulam - Callejon - Jorginho
SCONSIGLIATI
HYSAJ: è un terzino su cui l'allenatore punta quasi esclusivamente per la fase
difensiva, in cui per altro non eccelle. Media voto tra il 5 ed il 6, possibilità di bonus pari
a zero, pensateci esclusivamente come difensore dalla titolarità garantita.
GIACCHERINI: si è fatto notare più per le parole del suo agente, che per le prestazioni
in campo. Non è ancora chiaro il suo destino, ma anche se dovesse restare il suo
contributo sarebbe comunque minimo.

SCHEDE SQUADRA 2017/2018 SCHEDE SQUADRA 2017/2018


Roma CONSIGLIATI
DŽEKO: da brutto anatroccolo a cigno di Sarajevo. L’evoluzione di Dzeko è stata
clamorosa ed oggi rappresenta una certezza nello scacchiere avanzato della Roma.
Che ripeta la stagione precedente non sappiamo dirlo, ma di certo sarà lui a guidare
l’attacco di una squadre che produce una grande molo di gioco offensiva.
NAINGGOLAN: l’oggetto del desiderio di molte big europee, Nainggolan ha
rinnovato con la Roma ed è pronto per la nuova stagione. Come per Dzeko non
possiamo certificare la grande mole di bonus del 2016/2017, ma appare una certezza
PEROTTI SCHICK
nel listone dei centrocampisti. MUST HAVE!
KOLAROV: corsa, sinistro sopraffino e potente: ecco il nuovo terzino Aleksander
Kolarov. Un difensore cosi non può non essere nella vostra lista dei desideri.
Compratelo al fantacalcio. Siamo sicuri che saprà farsi apprezzare.
FLORENZI: listato DIF non può che non essere appetibile, soprattutto perché
difficilmente giocherà cosi arretrato. Sperando che i problemi fisici sia messi
finalmente alle spalle, Florenzi rischi di essere un top di ruolo. Sapevatelo!
SCHICK: Il giocatore che la Roma tanto cercava per sostituire degnamente Salah è
arrivato. Finalmente. E noi ci sbilanciamo, e lo mettiamo qui tra i consigliati,
JUAN JESUS
assumendoci qualche rischio. Dubbi sulla sua collocazione tattica?.Il calcio è fatto di
uomini, carne e sangue, e ognuno di questi ha caratteristiche diverse: Schick ha tutto
per poter giocare da esterno ed essere determinante. Potrebbe essere la vostra arma
vincente.
POSSIBILI SORPRESE
STROOTMAN: volete un usato sicuro dall'alto rendimento ed a metà prezzo? Kevin
BALLOTTAGGI Strootman, ritornato mezzala, è il nome che fa per voi: MV impressionante, titolarità
KARSDORP 55% - BRUNO PERES 45% sicura, bonus sparsi di media quantità ed una grinta che vi farà saltare dal divano ogni
domenica, ad ogni ruggito, ad ogni intervento, ad ogni contrasto.
JUAN JESUS 35% - MORENO 35% - FAZIO 30% EL SHAARAWY: la concorrenza con Perotti potrebbe ridurne leggermente
PEROTTI 50% - EL SHAARAWY 50% l'appetibilità agli occhi degli altri, ma siamo certi che per il prezzo a cui andrà via sarà
un acquisto dall'alto rendimento: un po' come quando Galliani comprava a parametro
zero e si ritrovava con un campione tra le mani. Non svenatevi però... attenzione
RIGORISTI ÜNDER: immaginate di avere fra le mani un ragazzo di 20 anni che è in grado di
1) Perotti 2) De Rossi infiammare i cuori di una nazione grande come la Turchia.
3) Strootman, Dzeko, Florenzi, El Shaarawy, Defrel, Kolarov Profilo giovane, tecnica eccelsa e tanta voglia di fare!
KARSDORP: per un fantacalcio con modificatore può essere un buon acquisto, ma
CALCI PIAZZATI non pagatelo come top, sia chiaro, l'ambientamento in Serie A può nuocere
Punizioni: Kolarov - De Rossi - El Shaarawy - Gonalons gravemente alla salute. La sua e la vostra.
Angoli: Perotti - Kolarov - El Shaarawy - Peres SCONSIGLIATI
GONALONS: un po' spiace metterlo qui, ma facciamo subito una precisazione:
riteniamo che Gonalons possa essere un ottimo acquisto per la Roma, ma non per il
fantacalcio.
JUAN JESUS: nel folto reparto difensivo Juan Jesus è quello che, ai nastri di partenza,
si presenta più indietro di tutti dal punto di vista fantacalcistico. Girate a largo.
GERSON: la qualità nel tocco di palla del ragazzo non si discute, ma non ha dato in
alcun modo un segnale per poterci puntare su qualcosa.

SCHEDE SQUADRA 2017/2018 SCHEDE SQUADRA 2017/2018


Sampdoria CONSIGLIATI
SILVESTRE: media voto alta e titolarità assicurata, difficile chiedere di più ad un
difensore. Quasi sempre schierabile tranne in match improbi sulla carta.
RAMIREZ: non ce ne voglia Torreira ma l'arrivo di Ramirez scombina le carte nel
centrocampo blucerchiato perchè è un trequartista titolare che garantisce buoni voti
ZAPATA grazie al suo stile di gioco uniti ad una certa confidenza col bonus, sia assist che gol. Se
non avrà problemi fisici siamo certi che farà una grande stagione per riscattare gli anni
inglesi non molto felici.
QUAGLIARELLA: 367 presenze in A con 108 gol, con 12 gol nella scorsa stagione, un
Quagliarella rinato dopo la chiusura della brutta vicenda di stalking pronto a regalare
gol al suo allenatore e +3 ai suoi fantallenatori, un Quagliarella rigorista, un
Quagliarella pupillo del mister, un Quagliarella da prendere per farla breve.
La Quaglia è pronta a volare ancora!
STRINIC
POSSIBILI SORPRESE
LINETTY: il polacco non parte come uno dei titolarissimi, è infatti in ballottaggio con
Praet ma è comunque molto probabile che possa andare spesso a voto, la scorsa
stagione fu una delle note più liete del campionato della Samp, quest'anno è
chiamato a confermarsi e a migliorarsi, anche e soprattutto in termini di gol e assist.
PRAET: parliamoci chiaro, Praet la scorsa stagione ha deluso, arrivato in pompa
BALLOTTAGGI magna per 10 milioni dall'Anderlecht non ha saputo affermarsi al meglio nel nostro
campionato anche a causa di un equivoco tattico: Giampaolo lo vede meglio come
PRAET 55% - LINETTY 45% mezz'ala nonostante lui nasca e si senta un trequartista, ruolo dove quest'anno
ZAPATA 60% - CAPRARI 40% potrebbe anche trovare più spazio. Le potenzialità per fare bene ci sono tutte, sta a lui
STRINIC 51% - MURRU 49% dimostrare che quei 10 milioni sono stati ben spesi. Forza Dennis!
RIGORISTI CAPRARI: nella sua prima stagione in Serie A con il Pescara, nonostante la
1) Quagliarella 2) Caprari retrocessione, non ha demeritato, 9 gol e 4 assist sono un bottino di tutto rispetto per
CALCI PIAZZATI un "rookie" in una neopromossa giocando per lo più da ala o seconda punta, un
precampionato positivo il suo che fa ben sperare per la stagione imminente, potrebbe
Punizioni: Caprari - Torreira - Praet rivelarsi molto utile se preso per gli ultimi slot delle vostre fantarose.
Angoli: Caprari - Torreira - Praet ZAPATA D.: Arriva da Udine, via Napoli, cone le carte in regola per essere un
riferimento dell’attacco blucerchiato. La concorrenza in avanti è serrata, ma Zapata
avrà certamente le carte in regola per dire la sua.
SCONSIGLIATI
DODO': pur di non metterlo Giampaolo ha fatto giocare Regini fuori ruolo, credo che
possa bastare no?
ALVAREZ: praticamente inutile, anche quando parte titolare non è riuscito ad
incidere più di tanto, 2 gol e 1 assist per un trequartista spiccatamente offensivo sono
una miseria.
REGINI/SALA: li mettiamo insieme perchè il discorso che facciamo vale per tutti e
due, infatti nessuno è sicuro del posto, ed una scommessa su di loro non vale la
candela.
SCHEDE SQUADRA 2017/2018 SCHEDE SQUADRA 2017/2018
Sassuolo CONSIGLIATI
ACERBI: se d'estate vi aggirate tra i vari profili dei calciatori sui social network
troverete foto di luoghi esotici, mare, sole e spiagge. Se invece passate dal suo profilo
troverete lui che si allena in palestra. Semplicemente Ace, uno stakanovista del lavoro,
che forse spera ancora in una chiamata della nazionale nell'anno del mondiale, e che
senza l'Europa League di mezzo potrà concentrarsi meglio sul campionato. Uno di
quei top che non deludono. Se potete prendetelo, averlo in rosa dà sempre quel
senso di sicurezza in più.
FALCINELLI: la salvezza del Crotone è però passata dai suoi goal, tanto che i dirigenti
emiliani hanno deciso di ripuntare su Falcinelli. Partirà da attaccante titolare, con la
doppia cifra che sarà l'obiettivo minimo ed ampiamente alla portata. Al Crotone
aveva concluso la stagione con 13 reti; al Sassuolo, con una squadra più competitiva e
più solida (non ce ne vogliano i tifosi calabresi) e con accanto compagni come Berardi
e Politano, speriamo che possa quantomeno confermare queste cifre.
POSSIBILI SORPRESE
SENSI: può, e deve essere l'anno della sua consacrazione; lui lo sa ed è pronto a fare
questo salto di qualità decisivo per la sua carriera. È una scommessa che va fatta;
prendetelo tra gli ultimi slot, ma prendetelo, perché può dare molte soddisfazioni a
noi fantallenatori. Lui stesso ha detto di comprarlo al fantacalcio perché segnerà 20
gol. Non sarà cosi ma merita particolare attenzione.
CONSIGLI: l'incognita del cambio allenatore potrebbe essere un punto a sfavore.
Sappiamo benissimo quello che ha rappresentato Di Francesco in questi anni per il
BALLOTTAGGI Sassuolo, però Bucchi ha dimostrato in passato di essere un allenatore attento alla
LIROLA 70% - GAZZOLA 30% fase difensiva. Ha pertanto tutte le carte in regola per posizionarsi sotto i soliti 7-8
CANNAVARO 60% - GOLDANIGA 30% - LETSCHERT 10% portieri che partono favoriti ad inizio anno, ma noi lo mettiamo qui, tra le possibili
DUNCAN 45% - MISSIROLI 30% - SENSI 25% (PER DUE POSTI) sorprese, perché non ci stupirebbe vederlo a fine anno con un rendimento migliore
rispetto ad un paio di quelli lì.
RIGORISTI
1) Berardi 2) Falcinelli 3) Politano SCONSIGLIATI
CALCI PIAZZATI MISSIROLI: ebbene sì, dispiace metterlo qui tra gli sconsigliati, ma la realtà è che gli
Punizioni: Berardi - Politano - Sensi - Magnanelli aspetti negativi sono decisamente più di quelli positivi. Sono troppe le incognite,
anche se speriamo sempre in cuor nostro ritorni quel giocatore che abbiamo tanto
Angoli: Berardi - Politano - Sensi - Duncan ammirato nel girone d'andata di due anni fa.
PELUSO: ormai, ogni anno da quando è arrivato al Sassuolo, lo troviamo qui. E' bene
ricordare che non stiamo più parlando del giocatore che inizialmente andava sempre
in difficoltà; Se proprio volete prenderlo, fatelo solo in leghe molto numerose e col
ruolo di ultimo slot tappabuchi, ed occhio a Dell’Orco.

SCHEDE SQUADRA 2017/2018 SCHEDE SQUADRA 2017/2018


Spal CONSIGLIATI
BORRIELLO: il ''bomber'' ha risposto allo scetticismo relativo al suo acquisto a modo
suo: 16 centri in stagione, scommessa con Vieri vinta e Cagliari salvo con tranquillità.
Dopo la mancanza di stimoli palesata a fine mercato, Marcone è approdato alla SPAL .
Le premesse per un'altra stagione da protagonista ci sono tutte, compresa la voglia di
mettersi in gioco per aspirare ad un posto in maglia azzurra ai mondiali. Borriello gode
di ottima salute, è un professionista esemplare (nonostante fuori dal campo si dica
altro), che l'anno scorso ha totalizzato 34 presenze su 38 in campionato..
MERET: la scorsa stagione, Alex è stato tra i migliori portieri della serie B, arrivando a
fine campionato con una media voto fuori dal comune per un portiere, pari a 6,4.
Quest'anno torna in prestito alla S.P.A.L. ed il giovane talento ha tutte le carte in regola
per mettere in luce le sue doti nella massima serie, restando un punto di riferimento
fondamentale per la squadra. Meret ha tutte le carte in regola per diventare un ottimo
terzo slot fantacalcistico dalla buona media voto, da utilizzare nei match più
abbordabili e da alternare con i compagni di reparto delle vostre fantasquadre
durante le partite più avverse alla compagine estense.
POSSIBILI SORPRESE
MORA: come giocatore è molto generoso in campo, e questo gli garantisce spesso
voti superiori alla sufficienza, che gli sono valse una media di 6,34 nella serie cadetta.
BALLOTTAGGI Titolare, ma con troppi gialli, Mora rappresenta una garanzia a prezzo di saldo:
sarebbe un perfetto centrocampista low cost da ultimi slot
ANTENUCCI 55% - FLOCCARI 45% a discreta scommessa da ultimo slot, grazie anche alla buona titolarità da lui offerta.
BORRIELLO 55% - PALOSCHI 45% VIVIANI: sulla sua titolarità in cabina di regia non ci sono praticamente dubbi. Molto
abile nel servire i compagni con passaggi precisi e con un discreto tiro dalla distanza,
RIGORISTI Viviani può essere un potenziale crack fantacalcistico. Qualche giallo di troppo, ma è
1) Borriello 2) Antenucci 3) Floccari 4) Viviani una scommessa da fare.
CALCI PIAZZATI SCONSIGLIATI
Punizioni: Viviani - Schiattarella - Antenucci. VAISANEN: solitamente i difensori titolari di squadre neopromosse non brillano e
Angolo sx: Viviani - Costa - Schiattarella non sono consigliabili al fantacalcio. È considerabile solo in caso di coppia col
Angolo dx: Viviani - Schiattarella - Costa rispettivo dirimpettaio, in leghe dai 12 partecipanti in su.
RIZZO: come per Arini e Grassi, questi giocatori sono tutti centrocampisti di riserva
già dichiarati, che verranno utilizzato col contagocce. Vi consigliamo caldamente di
evitarlo in sede d'asta.

SCHEDE SQUADRA 2017/2018 SCHEDE SQUADRA 2017/2018


Torino CONSIGLIATI
BELOTTI: Ecco il Gallo che, con la sua permanenza al Toro, sarà sicuramente l’oggetto
del desiderio di molti fantallenatori faranno di tutto per aggiudicarselo all'asta.
Bomber di razza che non deluderà le attese, il Gallo vorrà ripetere l'ultima grande
stagione in vista del mondiale. I tifosi granata con lui sognano l'Europa League. Belotti
on fire!
LJAJIC: listato centrocampista è da prendere senza esitazioni. La discontinuità sarà il
NIANG MB. suo tallone d'Achille, ma Ljajic nel 4-2-3-1 può arrivare alla doppia cifra. Da
trequartista è nel vivo del gioco: Palladino Adem.
IAGO FALQUE: anche lui da segnare sul taccuino. Chiamato in compiti più difensivi da
Sinisa Mihajlovic, ha comunque dichiarato recentemente di voler migliorare la
passata stagione in termini di bonus. Una manna per i suoi futuri fantapossessori.
Falque è pronto a farvi volare!
DE SILVESTRI
N’KOULOU
POSSIBILI SORPRESE
BARRECA: siete pronti a danzare con lui sulla corsia mancina? Ha già addosso i radar
di molte big, Antonio cuore granata vuole vivere una stagione da protagonista.
Occhio però a non spendere troppi crediti all'asta, i bonus sono rari, anche se ci
aspettiamo qualche assist. Discoteca Barreca.
NIANG: L’apriscaotle delle difese avversarie nelle mani di Sinisa Mihajlovic. Ecco dal
BALLOTTAGGI Milan che arriva Mbaye Niang, pronto ad aiutare Belotti. Il Mister e la società puntano
MORETTI 60% - LYANCO 40% molto su di lui, e voi?
DE SILVESTRI 60% - ANSALDI 40% BASELLI: stagione dai due volti l'anno scorso, ma con un finale in crescendo. Le sue
BARRECA 70% - MOLINARO 30% doti da incursore lo rendono appetibile per completare il vostro reparto di
RINCON 80% - ACQUAH 20% centrocampo e farlo ruotare al momento opportuno. Baselli è maturo pronto al salto
NIANG 80% - BERENGUER 20% di qualità, 4-5 gol sono alla sua portata. Baselli sarà il vostro Macchiavelli!
RIGORISTI SCONSIGLIATI
1) Belotti 2) Ljajic 3) Iago Falque 4) Niang
CALCI PIAZZATI BOYE: sulla corsia mancina avrà la concorrenza spietata del neo acquisto Berenguer.
Punizioni: Ljajic - Iago Falque - Baselli - Niang lo vediamo in svantaggio e se aggiungete che i bonus li vede col contagocce... No
Angolo sx: Ljajic - Niang - Baselli portagioie Boyè.
Angolo dx: Niang - Baselli - Iago Falque BERENGUER: L’arrivo di Niang all’ultimo giorno di mercato rompe i piani futuri di
Alex: la sua titolarità è in dubbio, e quindi risultarà difficile la sua gestione.

SCHEDE SQUADRA 2017/2018 SCHEDE SQUADRA 2017/2018


Udinese CONSIGLIATI
DE PAUL: consigliare l'argentino è un bel rischio, la prima parte della scorsa stagione
è stata un incubo con praticamente zero bonus e con parecchie insufficienze. Con il
nuovo anno però si è visto un De Paul nuovo e nel girone di ritorno ha avuto un
rendimento più che dignitoso segnando 4 gol e con una MV decisamente migliore.
PERICA
Riuscisse a confermare quanto visto per tutta la stagione potrebbe essere un vero e
proprio valore aggiunto per il fantacalcio, ad un prezzo contenuto visto che in molti
ne staranno alla larga.
FOFANA: Delneri appena arrivato l'ha subito messo al centro del progetto e il franco-
ivoriano ha risposto presente imponendosi fin da subito come il miglior
centrocampista bianconero. Le cinque reti messe a segno lo scorso campionato sono
state una piacevolissima sorpresa, per un giocatore che fino a quel momento non
aveva mai mostrato grandissime doti realizzative, e chissà dove sarebbe potuto
arrivare se non avesse dovuto concludere la stagione anzitempo alla 27esima
stagione contro la Juventus. Fofana è pronto a tornare protagonista con la maglia
dell'Udinese, un acquisto sicuramente caldeggiato.
POSSIBILI SORPRESE
JANKTO: potenzialmente è il miglior centrocampista in ottica fantacalcio
dell'Udinese, quello che gli manca è la continuità. Ma d'altronde ha 21 anni e non gli si
può chiedere che riesca ad incidere ad ogni giornata, inoltre va detto che perde
qualcosina quando Delneri lo schiera come esterno sinistro nel 4-4-2. Un ruolo molto
più dispendioso rispetto alla mezzala che ne pregiudica la freddezza in zona gol. Resta
BALLOTTAGGI comunque un giocatore su cui puntare e che potrà dare parecchie gioie.
HALLFREDSSON 51% - BEHRAMI 49% SAMIR: sta ancora recuperando dall'intervento al ginocchio sinistro per cui potrebbe
PERICA 50% - BAJIC 30% - MAXI LOPEZ 20% anche non essere pronto per l'avvio di campionato, ma non appena sarà a
disposizione si riprenderà il posto da titolare. Il brasiliano nonostante nasca centrale
ha trovato la sua dimensione agendo da terzino sinistro, diventando fondamentale
RIGORISTI per Delneri ed anche per i fantallenatori grazie a parecchi bei voti. Non finisce nei
Perica - De Paul - Lasagna consigliati solamente perché non garantisce molti bonus, la vera discriminante fra un
buon difensore ed un top di ruolo.
CALCI PIAZZATI LASAGNA: nel precampionato non sta facendo assolutamente rimpiangere, a suon di
Punizioni: De Paul – Hallfredsson - Balic gol, la fantomatica punta che Delneri sta cercando dopo l'addio di Zapata. L'ex Carpi è
Angoli: De Paul – Jankto subito entrato negli schemi bianconeri e specie con Perica ha dimostrato una
buonissima intesa. Ragazzo con la testa sulle spalle e che ha il pregio di essersi fatto
numerosa gavetta, difficilmente si lascerà scappare un'occasione come questa. Gli
unici dubbi relativi al giocatore sono riguardanti la titolarità, al momento non è sicuro
SCONSIGLIATI
HALLFREDSSON: il vichingo si fa sempre valere e a fine partita difficile che i pagellisti
non premino il suo impegno. La posizione in campo ed i troppi cartellini però ne
minano seriamente la sua appetibilità. Può essere preso per avere un titolare dai voti
discreti, ma si potrebbe decisamente trovare di meglio in leghe poco numerose.
ANGELLA: sembrava potesse prospettarsi una stagione da titolare per lui, l'acquisto
di Nuytinck compromette seriamente la sua posizione visto che l'olandese incarna le
richieste di Delneri. Si potrebbe puntare lo stesso su di lui, sperando che il nuovo
arrivato fallisca e nella sua bravura negli inserimenti sui calci piazzati. Forse però Il
gioco non vale la candela.
SCHEDE SQUADRA 2017/2018 SCHEDE SQUADRA 2017/2018
Hellas Verona CONSIGLIATI
BESSA: Daniel è un talento puro ma gli è sempre mancata quella scintilla per
innescare definitivamente la sua carriera...a Verona è arrivata. Ha movenze e un tocco
palla da primo della classe, è genio senza sregolatezza, grande finalizzatore ma anche
uomo assist. Pare superfluo dire che gran parte delle fortune del Verona passeranno
dai suoi piedi, dopo aver conquistato il cuore dei Veronesi siamo sicuri che saprà fare
lo stesso con quello dei fantacalcisti.
PAZZINI: il capitano ci ha messo la faccia, è rimasto a Verona per riportare la squadra
dove merita e cancellare l'orribile stagione della retrocessione, sua e dei compagni:
Missione riuscita. Messi da parte i piccoli dissapori con Pecchia, e qualche piccolo
infortunio, Giampaolo può raggiungere la doppia cifra senza troppi patemi, è il nostro
leader e rigorista indiscusso.
RÔMULO: la gazzetta lo piazza a sorpresa tra i difensori e il suo valore, già più che
dignitoso da centrocampista, non può che impennarsi. Rivedremo il Rômulo
devastante che riuscì anche a conquistarsi una chiamata dalla nazionale? Al campo
l'ardua sentenza.
POSSIBILI SORPRESE
VERDE: essendo mancino come Cerci la sua collocazione non sarà facile perché ama
rientrare sul suo piede preferito per calciare in porta, quindi andrà valutato il suo
adattamento sulla fascia opposta. Può essere una scommessa intrigante come ultimo
slot a prezzo base, andranno valutati però gli ultimi movimenti che Fusco farà in
BALLOTTAGGI attacco in sede di mercato.
FERRARI 60% -CACERES 20% -ROMULO 20% CERCI: come lo stesso Alessio ha dichiarato nel giorno della presentazione chiamarlo
CACERES 40% - FERRARI 30% - CARACCIOLO 30% una scommessa è forse incorretto, ma dobbiamo comunque andarci leggermente
BUCHEL 60% - FOSSATI 40% (CON BESSA ESTERNO) cauti perché viene da due stagioni travagliate. Allo stesso tempo, proprio per questo
VERDE 65% - BESSA 35% motivo potrebbe passare sotto traccia nelle varie aste ed essere preso a prezzi di
favore...E voi crederete in lui?
RIGORISTI HEURTAUX: le motivazioni non gli mancano, Pecchia gli affiderà le chiavi del reparto
1) Pazzini 2) Cerci 3) Romulo dove dovrà guidare i compagni più giovani e inesperti. Thomas sul suo profilo
instagram ha detto ai suoi fan di comprarlo al fantacalcio, noi lo vogliamo prendere in
CALCI PIAZZATI parola.
Punizioni: Bessa - Verde SCONSIGLIATI
Angoli: Fossati - Bessa - Romulo - Cerci NICOLAS: non è escluso un avvicendamento tra i pali nel caso di prestazioni
sottotono del brasiliano, quindi anche per quanto riguarda la titolarità non garantisce
alcuna garanzia.
SOUPRAYEN: come detto più volte è un terzino generoso e tutto polmoni ma già in
cadetteria ha dimostrato di avere limiti molto pericolosi.
CARACCIOLO/BIANCHETTI: il primo pur essendo uno dei più positivi è ancora tutto
da scoprire nella massima serie, oltre ad avere una propensione agli infortuni di certo
non incoraggiante. Il secondo invece la serie A, purtroppo, l'ha già calcata e ha
dimostrato a più riprese di essere inadeguato. Anche Bianchetti ha subito un
intervento che lo terrà fuori dal campo almeno per due mesi, ma i tempi si
prospettano essere più lunghi e imprecisati.
SCHEDE SQUADRA 2017/2018 SCHEDE SQUADRA 2017/2018
PDF aggiornato al 03.09.2017