Sei sulla pagina 1di 2

Corso di TEORIA DEI SEGNALI per Ingegneria Biomedica (A-I)

ESERCIZI DI PROBABILITA’
L.Verdoliva

Ex. 1
Il signor Rossi desidera contattare la sua agenzia di viaggi per prenotare una settimana bianca. Prevedendo
che il telefono possa risultare occupato, egli decide di chiamare ripetutamente ad intervalli di 2 minuti. Se
la probabilità che il telefono risulti occupato in ciascuna telefonata è pari al 90% indipendentemente dalle
altre telefonate, determinare quanto tempo aspetterà in media il signor Rossi prima di poter parlare con
l’impiegato dell’agenzia.

Ex. 2
Si vuole analizzare il tempo di vita T di un tipo di dispositivo elettronico. Si dispone di uno strumento che
mostra il valore V = 2T se T > 3 sec, ed il valore costante V = 5 altrimenti. Sapendo che T è una variabile
aleatoria esponenziale di parametro λ = 2/3, trovare la CDF di V .

Ex. 3
Sia X una v.a. gaussiana a media nulla e varianza σ 2 . Determinare la pdf della variabile aleatoria Z =
X + bA, dove A è una costante positiva e b è una v.a. statisticamente indipendente da X che assume i tre
valori equiprobabili -1, 0 e 1. Valutare, inoltre, media e varianza di Z.

Ex. 4
Si consideri una variabile aleatoria discreta X, che può assumere valori nell’insieme {0, π/2, π, 3π/2, 2π}
con la stessa probabilità. Determinare la pdf delle seguenti variabili aleatorie:

1. Y = cos(X);

2. Z = Y + W , dove W è Bernoulli di parametro 1/5, indipendente da Y ;

3. Z = W + N , dove N è gaussiana standard, indipendente da W .

Ex. 5
La durata T di una lampadina, misurata in ore, è una v.a. con CDF:
t
FT (t) = t≥0
1+t
1. Viene installata una lampadina nuova al tempo t = 0. Dopo un’ora la lampadina sta ancora funzio-
nando. Determinare la probabilità che sia funzionante dopo 9 ore.

2. Vengono installate tre lampadine nuove al tempo t = 0. Dopo un’ora tutte e tre le lampadine stanno
ancora funzionando. Determinare la probabilità che almeno una delle lampadine sia funzionante dopo
9 ore.
Ex. 6
Un’industria produce microprocessori caratterizzati da un tempo di vita ∼ Exp(λB ) e media 2 × 108 s.
Tuttavia, A causa di difetti intrinseci negli impianti di produzione, l’1% dei microprocessori realizzati sono
difettosi, con tempo di vita ∼ Exp(λD ) e media 4 × 105 s. L’industria prova tutti i microprocessori per un
tempo t0 = 106 s, e mette in commercio quelli che sopravvivono.

1. Calcolare la probabilità che un componente difettoso sia posto in commercio;

2. calcolare la probabilità che un componente posto in commercio sia difettoso;

3. in presenza di sbalzi di tensione, che avvengono con probabilità 0.01 per ogni lotto di 100 componenti,
la percentuale di microprocessori difettosi aumenta al 3%. Se in un lotto si osservano 4 componenti
difettosi, qual la probabilità che si siano verificati sbalzi di tensione?

Ex. 7
In un ponte radio per la trasmissione dati si trasmette un bit Z che può valere con uguale probabilità 0
oppure 1. Il modulatore trasforma Z in X associando il valore −a a 0 ed il valore +a ad 1. Al segnale
utile X si somma poi un rumore W gaussiano a media nulla e varianza σ 2 , per cui il segnale ricevuto è
Y = X + W . Il ricevitore infine fornisce una stima Zb del bit trasmesso decidendo che Zb = 1 se Y > 0 e
Zb = 0 altrimenti. Qual è la probabilità d’errore?

W
Z- X- 
?
Y Zb-
S MO 
- DEM D

Ex. 8
Quando un film è interrotto dalla pubblicità il signor K cambia canale e ci ritorna dopo un periodo di tempo
modellabile come una v.a. esponenziale di parametro λ1 = 0.25. Sapendo che ogni intervallo pubblicitario
è una v.a. esponenziale di parametro λ2 = 0.5, determinare la probabilità che il signor K perda la ripresa
del film.