Sei sulla pagina 1di 1

•• 20 URBINO E PROVINCIA SABATO 10 FEBBRAIO 2018

SANT’ANGELO IN VADO PROMOSSA DALL’ISTITUTO OMNICOMPRENSIVO


Dopo 11 anni torna la sfilata di Carnevale
– SANT’ANGELO IN VADO – ciodromo, la festa serale avrà inizio inve- omicomprensivo Sant’Angelo in Vado,
ce alle 21. La sfilata è organizzata da vo- Mercatello sul Metauro e Borgo Pace che
RIPRENDE la tradizione delle sfilate di lontari vadesi e dai ragazzi del centro gio- ha saputo cogliere e valorizzare l’impor-
Carnevale con la regìa del locale istituto vanile, e vedrà la partecipazione di adulti, tanza di questo evento, promuovendolo
omnicomprensivo. Due le feste in pro- giovani e alunni delle scuole. A tal scopo con i docenti, e favorendo per gli alunni
gramma: una pomeridiana, dedicata ai sono stati attivati laboratori per la realiz- attività didattico-educative atte allo sco-
bambini fino all’età di 11 anni, inizierà zazione dei carri, dei costumi e delle sce- po. Il tema scelto per la sfilata sarà “Il giro
MASCHERE CLASSICHE con la sfilata lungo le vie cittadine di nografie. Grande merito va alla dirigente del mondo in 80 giorni”.
Arlecchino, grande figura del Carnevale italiano Sant’Angelo in Vado per arrivare al boc- scolastica Antonella Accili dell’istituto a. a.

Campionato delle lingue


Gli iscritti diventano 16mila
Successo da tutta Italia. Ma alle finali arriveranno in 120
– URBINO – in collaborazione con il Corso di Perfezio- quindi il Campionato costituisce un’opera-
namento del Liceo Artistico di Urbino, zione di orientamento che funziona». Nem-
IL CAMPIONATO delle Lingue lega a
che raccoglie le prove di scrittura creativa meno a dirlo, «tutti si innamorano di Urbi-
Urbino migliaia di studenti: dopo la com-
delle prime 5 edizioni – spiega Enrica Ros- no» e ci sono delle storie davvero particola-
petizione molti si iscrivono al corso di Lin- si, referente per il Campionato e direttrice ri legate alla manifestazione: «Abbiamo
gue Straniere, tanti vengono a visitare la cit- del Centro Linguistico d’Ateneo –. Ci sono avuto uno studente brillantissimo come
tà e qualcuno, dopo anni, prende addirittu- delle prove davvero straordinarie che dimo- Mattia Meirone, che dopo aver vinto una
ra le ferie per aiutare gli organizzatori della strano quanto i ragazzi delle superiori che delle prime edizioni del Campionato, si è ANIMA DELLA SFIDA
manifestazione. Intanto il Campionato è ar- partecipano abbiano veramente una mar- iscritto a Urbino, si è laureato, ha trovato La prof Enrica Rossi, direttrice del
rivato all’8ª edizione: alle selezioni in Ingle- cia in più. Vogliamo regalare il libro ai do- subito lavoro e ogni anno prende le ferie e Centro Linguistico d’Ateneo, referente
se, Francese, Tedesco e Spagnolo, che si per il Campionato creato da Urbino
centi che vengono a Urbino per accompa- torna da noi per aiutarci nell’organizzazio-
svolgono per via telematica, hanno parteci- gnare i loro finalisti, ma sappiamo che que- ne della manifestazione – racconta Enrica insegnanti islandesi e una ungherese che
pato 16mila studenti in tutta Italia e di que- st’anno alcuni ragazzi hanno addirittura Rossi –. Lo scorso anno, dalla Sardegna è proporranno delle lezioni di aggiornamen-
sti solo 120 arriveranno a Urbino per le fi- dei supporters. La manifestazione riesce a venuto uno studente extracomunitario, to: sono stati gli stessi insegnanti delle su-
nali del 15 e 16 febbraio prossimo (al Colle- creare un forte legame tra gli studenti, i lo- senza accompagnatori: da solo ha dimostra- periori a chiederci di essere impegnati nel-
gio Raffaello ci sarà la premiazione il 16 al- ro docenti, le famiglie e l’Università e la cit- to le sue grandi capacità non solo nelle pro- la formazione, oltre a fare visite alla città e
le 16). «La novità di quest’anno è il volume tà di Urbino: sappiamo che moltissimi par- ve di lingua ma anche nella vita. Quest’an- al Palazzo Ducale, in attesa degli alunni».
«Le lingue a colori» (Aras Edizioni), fatta tecipanti poi si iscrivono a Lingue da noi e no, per i docenti accompagnatori, avremo 2 Lara Ottaviani