Sei sulla pagina 1di 2

VIAGGIO ALTAIR / 10 giugno 2018 – 17 giugno 2018 / con Dagmar Palm

Prenotazioni : www.associazionealtair.com

Germania: Il fascino delle isole del Mare del Nord

Le isole tedesche del Mare del Nord affascinano con le loro spiagge infinite di sabbia bianchissima e i paesaggi di
rara bellezza. Situate nel mezzo del WATTENMEER, patrimonio naturale dell’umanità tutelato dall’UNESCO,
rappresentano un invito al relax e alle passeggiate in mezzo alla natura incontaminata. L’alta e bassa marea si
danno cambio ogni 6 ore trasformando gli spazi come per una magia.

Alloggeremo all’isola AMRUM, una delle più belle mete escursionistiche dello Schleswig-Holstein all’estremo nord
della Germania, in un albergo molto confortevole.

Dopo una ricca colazione alla tedesca faremo ogni giorno un’escursione diversa: scopriremo non solo l’isola
AMRUM con le sue dune molto estese, ma faremo tre gite in barca alle isole vicine. Scopriremo sia SYLT, l’isola più
celebre e mondano della Germania, che l’isola verde FÖHR e la HALLIG HOOGE, una delle minuscole isole alluvionali
con le loro case costruite su collinette artificiali.

Altra metà del nostro viaggio sarà Amburgo, città anseatica e il porto maggiore della Germania. Ci alloggeremo sia
all’andata che al rientro, avendo così anche la possibilità di visitare le sue attrazioni, passeggiare in centro e lungo i
fiumi Elba e Alster e salire sulla terrazza dell’Elbphilharmonie, nuovo simbolo della modernissima Hafencity.

Programma:

Domenica 10 giugno Roma - Amburgo

Partenza in mattinata da Roma con volo diretto per Berlino; da qui ci sposteremo in treno fino ad Amburgo.
Arrivo nel primo pomeriggio e sistemazione in albergo.

Scopriamo il fascino della città portuale più grande della Germania, ricca di canali e corsi d’acqua navigabili.
La nostra passeggiata ci porterà dalla piazza del Municipio, costruito in stile neorinascimentale, al secondo
simbolo di Amburgo, la chiesa di San Michele e dopo fino al porto di S.Pauli. Cena libera in un locale tipico.
Pernottamento in albergo.

Lunedì 11 giugno Amburgo - Isola di Amrum

Da Amburgo ci sposteremo, in treno e poi in traghetto, sull’Isola di Amrum. Arrivo e sistemazione nel primo
pomeriggio in albergo a Norddorf, piccola cittadina nella parte settentrionale dell'isola di Amrum. Prima
passeggiata per esplorare l’enorme spiaggia dell’isola, incredibili 10 km2 di sabbia bianchissima e dune che
invitano a passeggiate indimenticabili. Cena libera nel ristorante del hotel. Pernottamento in albergo.

Martedì 12 giugno Isola di Amrum

Giornata dedicata completamente alla scoperta dell’Isola di Amrum. Passeggiata tra boschi, campagna e
mare fino ai paesi pittoreschi Nebel, Süddorf e Steenodde con le loro caratteristiche case frisoni dal tetto di
paglia (Reet). Dopo i nostro rientro a Norddorf si può optare per vari programmi: un giro in bicicletta, una
visita al piccolo “Centro Natura” di Norddorf per vedere la flora e fauna dell’isola o semplicemente un’altra
bella passeggiata lungo la spiaggia quasi deserta. Cena libera in un locale tipico o in albergo. Pernottamento
in albergo a Norddorf.
Mercoledì 13 giugno Hallig Hooge

Da Amrum prenderemo una barca per arrivare all’isola di Hooge

Hooge è un’isola alluvionale ("Halligen") che si trova nel Parco Nazionale del Wattenmeer dello Schleswig-
Holstein ed è una vera riserva della biosfera. In inverno le Halligen vengono spesso sommerse dal Mare del
Nord e rimangono visibili solo le "Warften", piccole colline artificiali su cui poggiano le case degli abitanti. Al
nostro arrivo ci attende un carro con cavalli che ci porterà a due punti di interesse: la Hanswarft e la
Kirchwarft. Proseguiremo a piedi per una bella pausa in un locale tipico, pranzo libero.

Nel pomeriggio rientro in battello sull’isola di Amrum. Cena libera in albergo o in un locale tipico.
Pernottamento in albergo a Amrum.

Giovedì 14 giugno Isola di Sylt

Da Amrum arriveremo in traghetto a Sylt, l’isola più celebre e mondana della Germania. Oltre alle spiagge di
sabbia bianca, le tradizionali case con i tetti in paglia, gli immancabili Strandkörbe (sedie sdraio a forma di
cesta con rivestimento in vimini), l’isola si caratterizza per il vento, tanto da essere diventata molto famosa
tra gli amanti del windsurf. Al nostro arrivo prenderemo un bus locale per raggiungere la località balneare
Westerland, capoluogo e centro principale e mondano di Sylt. Abbiamo del tempo libero a disposizione per
una bella passeggiata tra i vicoli e la spiaggia e per uno spuntino tipico. Alle ore 14 partiremo per un giro in
pullman che ci permetterà di fare il giro completo dell’isola e fare anche una pausa nel paese grazioso di
List. Nel tardo pomeriggio rientreremo in battello ad Amrum. Cena libera in albergo o in un locale tipico.
Pernottamento in albergo a Amrum.

Venerdì, 15 giugno L'isola di Föhr

Da Amrum ci sono due possibilità per raggiungere la vicina isola di Föhr : in barca o a piedi !!! Quest’ultima
possibilità dipende dalle condizioni del tempo, ma se fosse possibile, sarebbe l’occasione per un esperienza
unica. Dovremmo affidarci ad una giuda esperta per attraversare in circa 3 ore il Watt, camminando sulla
sabbia del fondo. Questa escursione sarebbe facoltativa, si può anche prendere il traghetto per arrivare a
Föhr, chiamata anche "isola verde" perché protetta dalle mareggiate del mare del Nord dalle isole di Amrum
e Sylt. Tempo a disposizione per passeggiare sul lungomare e tra i vicoli delle case frisone della deliziosa
cittadina Wyk. Nel tardo pomeriggio rientreremo in battello sull’isola di Amrum. Cena in albergo o in un locale
tipico. Pernottamento in albergo a Amrum.

Sabato 16 giugno Amrum – Amburgo

Dopo la nostra ultima colazione a Amrum prenderemo il traghetto per Dagebüll e da qui, in treno, fino ad
Amburgo. Arrivo ad Amburgo per le ore 17,30 circa. Sistemazione in albergo. Cena in un ristirante tipico.
Pernottamento ad Amburgo.

Domenica 17 giugno Amburgo – Roma

Dopo la colazione lasceremo i nostri bagagli in albergo ed effettueremo una passeggiata nel modernissimo
quartiere HafenCity fino alla Elbphilharmonie, futuristica sala dei concerti, dalla quale terrazza si gode una
vista spettacolare sul porto. Rientro in albergo per prendere le valigie e transfer con il treno locale
all’aeroporto Volo diretto per Roma. Arrivo a Roma per le ore 19 circa.