Sei sulla pagina 1di 1

La natura rifugge dall'infinito, perché l'infinito è senza fine o

imperfetto, e la Natura sempre ricerca una fine.


(Aristotele, Genesi degli Animali)

(Galileo, Discorsi e dimostrazioni intorno a due nuove scienze)

Lo vedo ma non ci credo


(Georg Cantor)