Sei sulla pagina 1di 2

Via del Sangue Maledetto

I Fratelli piu' antichi hanno sempre ostentato i loro poteri sui loro neonati. Con
la paura crescente della gehenna, i giovani fratelli ricercano attivamente di
prevenire questi poteri nella jyhad. Con tali ambizioni ,un piccolo gruppo di vili
taumaturghi si sono riuniti e hanno sviluppato questa via.

Devastazione della bestia


Sin dal primo momento che un fratello e' abbracciato, soffre la rabbia e gli
istinti della bestia, la quale � una delle tante minaccie che accompagna il
cambiamento. Se provocata la Bestia interiore puo' mandare un Fratello in uno stato
violento di Frenesia. Alcuni cercano di sopprimere tale entit�,altri di
conviverci,altri ancora di cavalcarla. Un Taumaturgo che invoca questo potere forza
la bestia a uscire nel bersaglio designato.

Sistema:
Il Bersaglio deve effettuare un tiro di Frenesia(self control diff 7 ). Nel caso
fallisca il bersaglio � soggetto alla furia della sua Bestia. Tale potere pu�
essere usato solo su bersaglio a vista.

Veglia del sole


Un altra maledizione dell'abbraccio � l'incapacit� di rimanere svegli durante il
giorno. Questo potere permette di invocare lo stesso tipo di torpore che il sole
impone durante la giornata.

Sistema:
Il Cainita soffre la stessa penalit� al dice pool che avrebbe durante il giorno.
Personaggi in Golconda sono immuni a questo potere.

Ridurre i canini
Tutti i Vampiri hanno bisogno di sangue per sopravvivere. Solitamente quando un
fratello si nutre estrae i propri canini per penetrare la carne della vittima piu'
facilmente. Con questo potere il taumaturgo lima magicamente i canini della
vittima, rendendo cosi' impossibile il normale modo di nutrirsi.

Sistema:
Ogni successo del Taumaturgo rende inutilizzabili i canini per una notte. Le
vittime possono fare un tiro di Cos+Robustezza a difficolta' 8 e, per ogni successo
ottenuto, sottrare un successo al taumaturgo. Inoltre mentre tale potere sara' in
effetto il morso della vittima non produrra' piu' l'estasi ma sara' un semplice
morso.

Legami oltraggiosi
Una tra le piu' potenti peculiarit� della Vitae Vampirica e' l'abilita' di creare
legami di sangue. Il taumaturgo invocando Tale potere incita un istantaneo odio
verso chi ha effettuato il legame di sangue, spezzando tutti i legami di sangue del
bersaglio.

Sistema:
Il Vampiro deve toccare la vittima. Per ogni successo ottenuto per una notte il
legame di sangue viene corrotto e divene instabile. Sebbene tale potere possa
affliggere anche chi perpetra piu' di un legame di sangue alla volta, solo uno di
essi sara' corrotto. Questo potere e' temuto dai Tremere, Ventrue e Lasombra e da
chiunque altro ne sia venuto a conoscenza,a causa delle conseguenze nefaste che
puo' avere.

Il sussurro delle ere


Questo potere Devastante distorce il sangue del vampiro, sospendendo le sue
proprieta' di rendere immortali. Il corpo della vittima diviene una mummia che
mostra tutti i segni del vampirismo, quale l'allungamento dei canini. I Vampiri
piu' antichi divengono incapaci di fronte al loro corpo che diviene il loro peggior
nemico.

Sistema:
Dopo aver toccato la vittima, il taumaturgo inizia un contrasto di Willpower a diff
8. Nel caso di vittoria il corpo della vittima inizia a invecchiare perdendo cosi'
un punto d'attributi fisici per ogni dieci anni di Non Vita, fino a un minimo di 0.
Nel caso uno degli attributi scenda a 0 il vampiro diviene incapace di qualsiasi
azione e cade in torpore. Questo potere dura per una notte, dopo la quale la
vittima riprende il suo normale aspetto e caratteristiche.