Sei sulla pagina 1di 5
Dott. Ing. Simone Caffè e-mail: netcoffee@tin.it Redattore: Dott. Ing. Simone Caffè Codice identificativo del

Dott. Ing. Simone Caffè

e-mail: netcoffee@tin.it

Redattore:

Dott. Ing. Simone Caffè

Codice identificativo del documento

PLINTI SU PALI

Codice Rev. 01 Pagina Data Rev. 13/09/05 1 di 5
Codice Rev.
01
Pagina
Data Rev.
13/09/05
1 di 5

PLINTI SU PALI

1. Determinazione del carico agente sui pali

Vy.Sd NSd My.Sd yi Vz.Sd Mz.Sd zi
Vy.Sd
NSd
My.Sd
yi
Vz.Sd
Mz.Sd
zi

b

b
b
a

a

a

Dati

Altezza del plinto:

Dimensioni di base:

h

A

b =

a

b

1.1.1. Forza normale totale N Sd.tot

N Sd.tot

=

N

Sd

+ A

b

h⋅ γ

cls

1.1.2. Momento flettente attorno a y - M Sd.y.tot

M Sd.y.tot

= M

y,Sd

+ V

z,Sd

h

Il presente documento viene distribuito alla persona ivi indicata, fatto salvo il principio che la riproduzione e la diffusione di qualsiasi informazione contenuta debba avvenire tramite autorizzazione della stessa Società.

Dott. Ing. Simone Caffè Codice identificativo del documento PLINTI SU PALI e-mail: netcoffee@tin.it Codice Rev.
Dott. Ing. Simone Caffè
Codice identificativo del documento
PLINTI SU PALI
e-mail: netcoffee@tin.it
Codice Rev.
01
Pagina
Redattore:
Dott. Ing. Simone Caffè
Data Rev.
13/09/05
2 di 5
1.1.3. Momento flettente attorno a z - M Sd.z.tot
= M
+ V
⋅ h
M Sd.z.tot
z,Sd
y,Sd
1.1.4. Carico agente sui pali
=
N p.Sd
n
2
z
2
y
p
i
i
i
i
Essendo una somma algebrica, tutti i valori vanno presi con il proprio segno,
pertanto se si ottiene
< la risultante è di compressione, mentre se
0
N p.Sd
>
0 la risultante sul palo è di trazione.
N p.Sd
1.2. ESEMPIO – A
450
832
Vy.Sd
NSd
My.Sd
Vz.Sd
Mz.Sd
1250
[ m
2
]
• Area di base del plinto:
A
4.06
b =
h = 0.40
[m]
• Altezza del plinto:
Il presente documento viene distribuito alla persona ivi indicata, fatto salvo il principio che la riproduzione e la diffusione di
qualsiasi informazione contenuta debba avvenire tramite autorizzazione della stessa Società.
700
1250

N Sd.tot

±

M

Sd.y.tot

z

max

±

M

Sd.z.tot

y

max

Dott. Ing. Simone Caffè Codice identificativo del documento PLINTI SU PALI e-mail: netcoffee@tin.it Codice Rev.
Dott. Ing. Simone Caffè
Codice identificativo del documento
PLINTI SU PALI
e-mail: netcoffee@tin.it
Codice Rev.
01
Pagina
Redattore:
Dott. Ing. Simone Caffè
Data Rev.
13/09/05
3 di 5
• Forza normale:
= −
800 [kN]
N Sd
= ± 30
M
y.Sd
• Momenti flettenti:
M
[kN⋅ m]
= ± 10
z.Sd
= ± 80
V
y.Sd
[kN]
• Forze di taglio:
V
= ± 50
z.Sd
1.2.1. Azioni complessive sul plinto
= N
+
A
h
⋅ γ
= −
800 −
4 06
.
0 4
.
25
= −
840 6
.
[kN]
N Sd.tot
Sd
b
cls
2
=
M
+ V
⋅ h
= ±
30 ⋅
10
±
50 40
= ±
5000
[kN⋅ cm]
M Sd.y.tot
y,Sd
z,Sd
2
= M
+ V
⋅ h = ±
10 ⋅
10
±
80 40
= ±
4200
[kN⋅ cm]
M Sd.z.tot
z,Sd
y,Sd
1.2.2. Caratteristiche meccaniche della palificata
• Momento d’inerzia attorno all’asse y – y
[
2 ]
z
2
2
=
4 ⋅
70
=
19600
cm
i
i
dove
n
p = 4
è il numero di pali con braccio di leva pari a settanta
centimetri dal baricentro del plinto.
• Momento d’inerzia attorno all’asse z – z
2
2
2
[
2 ]
y
=
4
45
+
2
83 2
.
=
21944 5
.
cm
i
i
1.2.3. Massima azione sul palo più sollecitato
=
N p.Sd
n
2
z
2
y
p
i
i
i i
840 6
.
5000 70
4200
83 2
.
N
= −
+
+ = − 106
[kN]
p.Sd
6
19600 21944 5
.
840 6
.
5000 70
4200
⋅ 83 2
.
= −
− = − 174
[kN]
N p.Sd
6
19600 21944 5
.
Il presente documento viene distribuito alla persona ivi indicata, fatto salvo il principio che la riproduzione e la diffusione di
qualsiasi informazione contenuta debba avvenire tramite autorizzazione della stessa Società.

N Sd.tot

±

M

Sd.y.tot

z

max

±

M

Sd.z.tot

y

max

Dott. Ing. Simone Caffè Codice identificativo del documento PLINTI SU PALI e-mail: netcoffee@tin.it Codice Rev.
Dott. Ing. Simone Caffè
Codice identificativo del documento
PLINTI SU PALI
e-mail: netcoffee@tin.it
Codice Rev.
01
Pagina
Redattore:
Dott. Ing. Simone Caffè
Data Rev.
13/09/05
4 di 5
1.3. ESEMPIO – B
1800
1800
1
2
N=1293 [kN]
N=1293 [kN]
G
G
3
4
N=3545 [kN]
N=3545 [kN]
5
6
1.3.1. Posizione del baricentro rispetto all’asse dei pali inferiori
n
A
z
p.i
p.i
i
2
1 8
.
+
2
4 6
.
i
z
= =
2 13
.
[m]
G
=
n
⋅ A
6
p.i
p.i
i
1.3.2. Caratteristiche di sollecitazione rispetto a G
N
=
i
N
= −
1293
3545
= −
4838
[kN]
Sd.tot
i
= −1293⋅1.07 + (− 3545)⋅(−1.23)= 2977
[kN⋅ m]
M Sd.tot
1.3.3. Caratteristiche meccaniche della palificata rispetto a G
2
[ m
]
2
2
2
z
=
2
2 47
.
+
2
⋅ −
(
(
2
0 33)
.
+
2
⋅ −
2 13)
.
=
21 49
.
i
i
Il presente documento viene distribuito alla persona ivi indicata, fatto salvo il principio che la riproduzione e la diffusione di
qualsiasi informazione contenuta debba avvenire tramite autorizzazione della stessa Società.
2130
2470
140010701230900
28001800
4600
24701800
330
28001800
4600
Dott. Ing. Simone Caffè Codice identificativo del documento PLINTI SU PALI e-mail: netcoffee@tin.it Codice Rev.
Dott. Ing. Simone Caffè
Codice identificativo del documento
PLINTI SU PALI
e-mail: netcoffee@tin.it
Codice Rev.
01
Pagina
Redattore:
Dott. Ing. Simone Caffè
Data Rev.
13/09/05
5 di 5
1.3.4. Massima azione sul palo più sollecitato
4838
2977 ⋅ 2 47
.
N
= N
= −
+
= − 464
[kN]
1
2
6
21 49
.
4838
2977
⋅ −
(
0 33
.
)
N
= N
= −
+
= − 852
[kN]
3
4
6
21 49
.
4838
2977
⋅ −
(
2 13
.
)
N
= N
= −
+
= − 1100
[kN]
5
6
6 21 49
.
Il presente documento viene distribuito alla persona ivi indicata, fatto salvo il principio che la riproduzione e la diffusione di
qualsiasi informazione contenuta debba avvenire tramite autorizzazione della stessa Società.