Sei sulla pagina 1di 1

INTERVALLO TIPO DI INTERVALLO DISTANZA (in toni) SCORCIATOIE PER

RICONOSCERLO

Maggiore Un tono
Seconda Minore Mezzo tono -
Aumentata Un tono e mezzo

Maggiore Due toni


Terza Minore Un tono e mezzo -

Giusta Due toni e mezzo Gli intervalli di quarta giusta hanno le


Quarta due note alterate allo stesso modo,
Aumentata Tre toni tranne sul FA la cui quarta giusta è Sib
Diminuita Due toni e FA# che è SI. Dalle quarte giuste si
ottengono quelle aumentate
aggiungendo un # o diminuite con un b
Giusta Tre toni e mezzo Gli intervalli di quinta giusta hanno le
due note alterate allo stesso modo,
Quinta Aumentata Quattro toni tranne sul SI la cui quinta giusta è FA#
Diminuita Tre toni e sul SIb che è FA. Dalle quinte giuste
si ottengono quelle aumentate
aggiungendo un # o diminuite con un b
Sesta Maggiore Quattro toni e mezzo Rivoltando un intervallo di sesta si
ottiene una terza: se questa terza è
Minore Quattro toni minore la sesta sarà maggiore, e
viceversa
Settima Maggiore Cinque toni e mezzo Rivoltando un intervallo di settima si
ottiene una seconda: se questa è
Minore Cinque toni maggiore, la settima è minore, se la
Diminuita Quattro toni e mezzo seconda è minore la settima è
maggiore, se la seconda è aumentata la
settima è aumentata
XXXXXX diminuita