Sei sulla pagina 1di 2

Come eliminare i punti neri:

- Usare il dentifricio e strofinarlo con lo spazzolino sulla zona interessata anche


pi� volte al giorno.

- Taglia un pomodoro in parti che si adattino ai lineamenti del tuo viso, sciacqua
il viso con acqua tiepida e tamponalo con un asciugamano,
appoggia i pezzi di pomodoro sui punti neri e lasciali agire per 15 minuti,
risciacqua il viso con acqua tiepida, non spalmare subito la crema idratante.

- Inumidisci il viso, che, per�, non dovr� essere bagnato. Potresti anche
sottoporlo al vapore prima, per ottenere risultati migliori.
In una ciotola, o in un piatto, mescola un cucchiaino di dentifricio e mezzo
cucchiaino di sale.
Applica il mix sull�area interessata.
Se il mix � troppo denso o secco, aggiungi qualche goccia d�acqua.
Lascialo agire per non pi� di cinque minuti. Rimuovilo subito se ti causa
prurito.
Risciacqualo con acqua tiepida.
Lava il viso con acqua fredda, per chiudere i pori. Siccome sentirai bruciore,
tampona subito il viso con un asciugamano.

- Appoggia un asciugamano caldo sul viso per 10 minuti, cos� i punti neri
affioreranno in superficie.
Lava il viso con acqua tiepida ed un detergente naturale.
Chiudi i pori con l�acqua fredda ed applica una crema idratante oil-free.
Passa dell�alcol sull�area interessata per cinque minuti.
Ripetilo al massimo due o tre volte alla settimana.
NOTA: questo trattamento seccher� la pelle ma dovresti aspettare dalle tre alle
cinque ore (o tutta la notte se lo fai prima di andare a dormire) prima di
applicare la crema idratante.

- Cerotti casalighi con: 1 cucchiaio di amido di riso o mais (Maizena), 1 quadrato


di colla di pesce, 4 gocce di tea tree oil, 1 cucchiaio di latte, 1\2 cucchiaino di
miele,
cuocere a bagnomaria per circa 15 minuti per far sciogliere tutto, fare 2 strati
con delle piccole garze quadrate e di crema lasciando asciugare fino a rendere il
tutto duro,
per circa 30 minuti.
Dopo aver rimosso il tutto, si pu� e

Come eliminare brufoli, cicatrici e macchie lasciate da brufoli:

- Aumentare l'assunzione di antiossidanti e vitamina E e di alimenti ricchi di


queste sostanze.

- Pasta fissan o dentifricio picchiettati sulla zona interessata.

- L'olio d'oliva naturale � molto efficace in questo caso. Bagna un batuffolo di


cotone in olio e applica sulla zona interessata.

- Il pomodoro ha vitamina A, che aiuta a riparare e ringiovanire la pelle.


Schiaccia mezzo pomodoro e applica sulla zona con macchie d�acne,
lascia questa maschera attuare per 15 minuti e risciacqua con acqua tiepida.

- L'Aloe Vera capace di rimuovere le cicatrici, cos� in questo caso funzioner�


perfettamente.
Devi solo applicare due volte al giorno questo gel che ha all'interno della
propria foglia, lascia agire per 20 minuti e poi risciacqua con acqua fredda.
- Il miele idrater� la pelle e non solo rimuove le macchie, ma render� omogeneo la
tua carnagione.
Applica uno strato di miele su tutto il viso e dopo 15 minuti risciacqua con
abbondante acqua.

- La pelle si esfolia da sola ogni 25 -30 giorni, e con il passo del tempo ci vuole
pi� tempo per farlo,
esfoliare la pelle ogni due settimane, ti aiuter� ad eliminare le cicatrici da
acne.
Metti un cucchiaio di zucchero nella crema idratante che usi da solito, applica
con movimenti circolari e dopo risciacqua la zona con acqua fredda.

- Il succo di limone pu� schiarire le macchie scure in pochi giorni, devi


applicarlo di notte e mai prima dell'esposizione al sole,
poich� la luce del sole provoca macchie sulla pelle. Spremi mezzo limone,
immergi un batuffolo di cotone nel succo di limone e applichi una leggera
pressione sui punti dell'acne.

- Il Tea Tree Oil � un olio essenziale dalle incredibili propriet� benefiche per la
salute e per la bellezza.
Infatti i principi attivi contenuti nell'essenza di questa pianta originaria
dell'Australia sono utilissimi contro ogni tipo di infiammazione,
inclusa quella (tipica dell'et� giovanile, ma non solo) della pelle nota come acne.
Brufoli arrossati e infiammati sono sintomi di uno squilibrio della cute, talvolta
aggravato dall'azione infettiva di un fungo della pelle chiamato Malassezia.
Il Tea Tree Oil, grazie alle sue potenti virt� antimicrobiche, antimicotiche,
antinfiammatorie in generale e purificanti,
pu� aiutare a ridurre il fenomeno acneico e a sfiammare la pelle.
Come usare questo prodotto naturale ma estremamente potente per ottenere il massimo
dei benefici possibili contro brufoli e comedoni infiammati?
Abbiamo molteplici opzioni. In linea generale, gli oli essenziali non andrebbero
mai usati puri sull'epidermide, perch� potrebbero creare delle reazioni avverse,
dato che si tratta di sostanze molto concentrate. Tuttavia, nel caso dell'acne,
soprattutto in fase attiva,
quando ci ritroviamo con tutto un fiorire di brufoletti arrossati e pieni di pus,
possiamo fare un'eccezione.
Per purificare e disinfettare la pelle con acne possiamo fare delle frizioni con
una garza imbevuta d'acqua in cui siano state diluite poche gocce di Tea Tree Oil.
Un'operazione che possiamo effettuare tutti i giorni, magari al mattino.
Ma se vogliamo curare un brufolo particolarmente "ostinato" o favorirne il processo
di cicatrizzazione,
allora non abbiamo che da far cadere due gocce di Tea Tree Oil puro sull'estremit�
di un cotton fioc e passarlo sul brufolo,
senza estendere l'operazione ad altre zone del viso.
Per riequilibrare la pelle tendenzialmente untuosa e soggetta a punti neri e
brufoli, poi,
un consiglio � quello di aggiungerne qualche goccia nella crema da giorno usata di
solito.
Se amate il fai da te e siete abituati a farvi il sapone in casa, potete renderlo
ancora pi� efficace aggiungendo il Tea Tree Oil.
Per disintossicare e rendere luminosa la pelle, oltrech� nutrita, fate delle
maschere con un buon olio cosmetico lenitivo, ad esempio alla calendula o alla
rosa,
e aggiungete poche gocce di olio essenziale di Tea Tree. Scegliete sempre un
prodotto di ottima qualit� e ottenuto da coltivazioni bio.