Sei sulla pagina 1di 9

Gil AZZETTIsenese

NO
Settimanale gratuito di informazione edito da Alsaba Grafiche • Anno III • numero 118 • Registrazione n. 7 del Tribunale di Siena dell’8 aprile 2008 • www.alsaba.it
Chiuso in redazione il 6 settembre 2010 • Tiratura 9.000 copie • Stampato su carta 100% riciclata con marchio ecologico “Angelo Blu”

Montaperti,
per gioco
e per amore Alle pagine 8 e 9
cultura 4 mercoledì 8 settembre 2010 4 Gil AZZETTIsenese
NO 4 3

Michelangelo prende A pezzi


casa a Siena e bocconi
Giuliano Catoni
Una importante mostra al Santa Maria
Siena ripercorre la
vita di Michelangelo.
Buonarroti, è rea-
lizzata su progetto I dispetti
Dal 4 settembre al
14 novembre infat-
ti, presso il Com-
scientifico della
Fondazione stes-
sa, e per la sede
dei sarteanesi
plesso Museale di di Siena si avvale Molti volontari che avevano lasciato Roma, ormai in mano ai
Santa Maria della della consulenza francesi e ai papalini, nei primi giorni di luglio del 1849 precedet-
Scala si terrà una scientifica di Ga- tero il grosso della colonna guidata da Garibaldi per entrare senza
mostra rara, sin- briele Fattorini. danni in Toscana, sfuggendo al controllo della polizia granducale.
golare e raffinata È organizzata Per non farsi riconoscere, non pochi si tolsero la camicia rossa
e s’infilarono un saio francescano, sacrificando così quella divisa
che attraverso dall’Associa-
garibaldina, che sarebbe diventata leggendaria, ma che in realtà
carte autografe zione Culturale aveva avuto un’origine alquanto prosaica: quando, infatti, Gari-
di Michelan- Metamorfosi e baldi organizzò la sua legione italiana a Montevideo per difen-
gelo riesce a da Vernice Pro- dere la piccola repubblica uruguayana contro l’Argentina, vestì
fornire una panoramica su tutta la vita del getti Culturali, con il contributo del Comune i suoi volontari con i camiciotti rossi trovati per caso a Buenos
grande artista, ponendo inoltre l’accento sulla di Siena e della Fondazione Monte dei Paschi Aires e destinati ai lavoranti del mattatoio di quella città.
I posti di blocco istituiti alla frontiera non riuscirono a frenare
presenza e l’operato di Michelangelo a Siena. di Siena.
l’ingresso in Toscana né dei reduci isolati (e mascherati), né del-
Queste straordinarie testimonianze autografe Nella prestigiosa sede di Santa Maria della Sca- la numerosa colonna garibaldina, entrata in Cetona il 17 luglio.
provengono dall’Archivio Buonarroti, di pro- la, l’esposizione farà omaggio alla città di Siena Qui la popolazione accolse con entusiasmo i difensori della re-
prietà della Fondazione Casa Buonarroti, che di rare testimonianze autografe, anch’esse pro- pubblica romana, ai quali la Magistratura comunale decise di do-
raccoglie le carte di famiglia ed è, per quanto venienti dall’Archivio Buonarroti, del giovani- nare viveri, vestiario, foraggio e circa 3000 lire in contanti, di cui
riguarda Michelangelo, tanto vario e cronolo- le e geniale impegno di Michelangelo per quel metà ripartite fra le famiglie più facoltose. La stessa cosa successe
a Sarteano, dove furono raccolti 400 scudi, 97 paia di scarpe, più
gicamente completo da rendere possibile un capolavoro che è l’altare Piccolomini, realizza-
riso e pane. Garibaldi ringraziò, ma chiese anche di poter avere
vero e proprio ritratto biografico. La mostra, to da Andrea Bregno e arricchito dal giovane altri cavalli e somari e poi picconi, zappe, accette, pale e barelle.
a cura di Lucilla Bardeschi Ciulich, nota stu- Michelangelo tra il 1501 e il 1504 con l’aggiun- Così le due comunità di Cetona e Sarteano decisero di rilasciare
diosa della grafia michelangiolesca, e di Pina ta, nelle nicchie inferiori, delle quattro statue ai cittadini che fornirono al generale il materiale richiesto tanti
Ragionieri, direttrice della Fondazione Casa di santi Pietro, Paolo, Agostino e Gregorio. buoni a garanzia del rispettivo credito, messo a carico della cassa
comunale. Assai diversa si rivelò l’accoglienza a Chiusi. Anche

Trent’anni e non li dimostra


qui la Comunità decise di non opporsi ai garibaldini, ma i militi
inviati da Firenze e da Siena per fronteggiare la situazione apri-
rono il fuoco, uccidendo un volontario. Non solo: come riporta
una lettera del Vicario di Chiusi al Sottoprefetto di Montepul-
ciano, due contadini del luogo fecero prigionieri due garibaldini.
Finale ligure celebra Scrisse in un incerto italiano il Vicario: “Forti i due coloni di
con una grande ardimento, non che di armatura (muniti essendo solo di forca a
punte di ferro) appostarono i mentovati militi a cavallo, e punta-
esposizione di opere ta al petto loro la forca, li indussero a gettare le armi, scender da
i primi trent’anni cavallo e seguirli al primo posto avanzato”.
I due contadini ebbero uno zecchino a testa per ricompensa, ma
dell’attività artistica le notizie da Chiusi provocarono una rabbiosa reazione a Cetona
e a Sarteano, dove alcuni Chiusini furono aggreditie picchiati e
di carlo pizzichini dove furono presi severi provvedimenti per i disordini seguiti a
tali aggressioni. Non cessarono, tuttavia, i dispetti dei Sarteane-
Finale Ligure celebra uno dei più importanti artisti senesi. Carlo Pizzichini si presenta nell’im- si ai Chiusini. Il più grave fu la deviazione delle acque che dal
ponente e prestigioso spazio dell’Oratorio de’ Disciplinati del Complesso Monumentale di San- territorio di Sarteano scendevano al Molino del Vescovo, il più
ta Caterina a Finalborgo con una grande esposizione di opere che copre i suoi primi, ed intensi, importante impianto per la macinazione del grano esistente nel
trent’anni di attività artistica. territorio di Chiusi.
La mostra, promossa dal Comune di Finale Ligure, nella persona dell’Assessore alla Cultura Furono anche sequestrati alcuni volantini manoscritti con i se-
guenti versi: “O governo disgraziato / come sei mal formato! /
Nicola Viassolo, ha la pretesa (concessa anche dal prestigio e dalla vastità degli spazi espositivi)
Ad eccezione di un sol uomo / non vi includi un galantuomo./
di ripercorrere il “divenire” creativo di Carlo Pizzichini: dai primi disegni dell’infanzia, agli stu- Sei fra dotti e fra somari / fra person compre a denari, / che son
di scolastici, passando per le scoperte innovative dei tempi dell’Accademia, fino a raggiungere molti i galeotti / son parecchi i burattini”.
quella tenacia che gli consente di insistere su un linguaggio libero e personale, ma allo stesso Per incoraggiare coloro che parteggiavano per il granduca, il
tempo attento agli eventi e capace, se stimolato con motivazioni profonde, di rinnovarsi sempre. governo decise di concedere premi a chi recuperava armi di ga-
Carlo Pizzichini inizia giovanissimo la sua attività professionale conseguendo numerosi premi e ribaldini: 10 lire per un fucile, 5 per una spingarda, 3 per una
spada. Tuttavia anche alcuni mesi dopo il passaggio della colonna
incarichi di lavoro da enti, banche ed istituzioni religiose.
di Garibaldi, il Delegato di Chiusi solennemente scriveva: “Le
I numerosi viaggi, le mostre personali, il determinante incontro con lo scultore svizzero Kurt irrequietezze e molestie che si arrecano al reale governo dalla
Laurenz Meztler, gli atelier di Zurigo e Canton Ticino, oltre a quello nella sua amata Siena, con- setta rivoluzionaria […] sono continuate perché, sopita ma non
sentono al Maestro di confrontarsi costantemente con culture e tecniche differenti: un intreccio spenta, va aumentando il numero dei satelliti nel cupo silenzio
di interessi e sensazioni che diventano stimolo essenziale per la creatività dell’instancabile artista di una calma apparente”.
senese, con gli occhi sbrigliati sempre verso la meraviglia.
Sette bre in mus
m i ca

Un dovere culturale
Calvino è, probabilmente, l’autore italiano più letto e conosciuto del
Novecento. E certamente è tra i pochi grandissimi che meritano di es-
Chianciano, Acquaviva, Jazz Divino Oktoberfest Asciano,
sere ricordati per sempre. La sua poliedricità di scrittore, il suo ruolo archeologia tempo suona aVille un mese
e musica di Live Rock a Casole di Corsano da vivere
nella cultura, la sua statura di intellettuale ne fanno una figura di ri-
lievo internazionale e una personalità che occorre ancora ripercorrere
e scoprire nei suoi tanti aspetti diversi.
Era inevitabile e naturale che a venticinque anni dalla morte – avve- La musica nell’antichità è Il Live Rock Festival ad Ac- Giovedì 9 settembre, a Si rinnova l’appuntamento Un mese tutto da vivere tra
nuta al Santa Maria della Scala nella notte tra il 18 e il 19 settembre il tema della mostra “Arte, quaviva di Montepulciano ri- Casole d’Elsa, piazza Luc- con la versione “nostrana” musica, spettacolo, cultura,
1985 – Siena volesse ricordare questo grande scrittore, riproponen- archeologia e musica: un prende dall’8 al 12 settembre. chetti, ultimo appunta- dell’arcinota Oktoberfest divertimento e tradizione
dolo in una serie di iniziative rivolte a pubblici diversi e che coinvol- percorso sonoro dall’anti- Il programma prevede: Ojos mento del cartellone 2010 bavarese. L’appuntamento che animeranno Asciano
gono momenti e linguaggi diversi, come molteplici e differenti erano chità ai nostri giorni”, che de Brujo (venerdì 10 settem- del festival di successo Jazz è a Ville di Corsano, nel co- con una serie di appunta-
sempre stati i suoi interessi, le sue produzioni, i suoi risultati più ha aperto i battenti sabato bre), un collettivo che innesta Divino. Appuntamento da mune di Monteroni d’Arbia, menti organizzati dall’am-
significativi. 4 settembre, presso il Mu- sulla tradizione spagnola una non perdere alle ore 21,45 dal 9 all’11 settembre. La ministrazione comunale con
Da un convegno universitario a una mostra bibliografica; da una per- seo Civico Archeologico di gioia musicale rivoluzionaria. con una star della grande tradizionale festa terrà com- la preziosa collaborazione
Foto Archivio Lensini sonale di quadri ispirati alle Cosmicomiche ai video della televisione Chianciano Terme. Presentano in Italia i brani musica. Tino Tracanna con pagnia a tutti gli amanti della delle associazioni locali.
svizzera e di quella italiana che riportano le più belle interviste allo Un‘esposizione raffinata del loro nuovo album, : “10 il suo sax da anni porta weiss. Birra e non solo, però, Entra nel vivo il Settembre
scrittore; dall’animazione e drammatizzazione per bambini alle rap- e di primaria importanza anni – CURRENT VITAL”. avanti un proprio percor- con tante iniziative culinarie Ascianese 2010, il ricco car-

Una città per Calvino


presentazioni sceniche di alcuni dei più bei romanzi; da uno spetta- – promossa dalla Fonda- La voce di Marina Adab guida so musicale basato su un e musicali che sapranno de- tellone di iniziative in pro-
colo di improvvisazione a una maratona di lettura che concluderà le zione e dal Museo Civico una formazione che si muove originale ed essenziale lin- liziare tutti i visitatori che si gramma fino al 26 settembre
celebrazioni. Questi sono gli eventi che ricorderanno Calvino, accan- Archeologico di Chiancia- dalle radici del flamenco verso guaggio strumentale, sulla recheranno presso gli spazi tra le vie, le piazze ed i luo-
to a un’opera – una Opéra lumière prodotta appositamente per que- no Terme in collaborazione ritmi afro-cubani e caraibici sintesi dei materiali tema- del circolo Arci di Ville di ghi simbolo di Asciano e del
Venticinque anni fa Italo Calvino fu ricoverato al Santa Maria della Scala che allora sta occasione – che costituirà il momento più originale e di prestigio con la Fondazione Musei con atmosfere indiane, chitar- tici e sulla valorizzazione Corsano. Presso gli stand suo territorio.
era ancora l’ospedale cittadino, in seguito ad un ictus capitatogli nella sua villa di dell’iniziativa Italo Calvino Siena Ricorda. Senesi, la Soprintendenza re gipsy e graffi da dj set. Shan- del dialogo immediato tra i gastronomici, a partire dal- I prossimi appuntamenti
Castiglione della Pescaia, e morì proprio nella nostra città. L’illusionista, prodotto insieme al Comune di Siena da Danny Rose, per i Beni Archeologici per tel (domenica 12 settembre) è musicisti. Nella sua musica le 19.30, saranno in degu- sono quelli di giovedì 9 con
Per ricordare e onorare Italo Calvino venticinque anni dopo, il Comune di Siena farà capire quanto la commistione di linguaggi e di stili, che Calvino la Toscana e l’Istituto Mu- accompagnato dalla Bucovina l’interesse per la melodia stazione i piatti tipici della una giornata dedicata all’ar-
organizza, dal 16 al 19 settembre 2010, una serie di incontri, mostre e spettacoli aveva analizzato con acutezza e intelligenza in un mondo che non sicale Bonaventura Somma Club Orkestar per esprimere si coniuga con una corag- tradizione culinaria tedesca te. In programma infatti
che avranno luogo al Santa Maria della Scala, al Teatro dei Rinnovati, nel Cortile era ancora quello, informatizzato e digitalizzato, che conosciamo – che fino al 31 dicembre, il suo mix di energia balcanica giosa ricerca e con le sug- preparati con cura secon- l’inaugurazione della mostra
del Podestà. Si parte giovedì 16 settembre, alle 16.30 con l’inaugurazione nel foyer oggi, possa riprendere e diffondere l’ispirazione poetica e la fantasia espone circa cinquanta e battiti elettronici. Kyteman’s gestioni di mondi musicali do le antiche ricette e con i “Sguardi d’artista” organiz-
del Teatro Comunale dei Rinnovati della mostra “Senza Colori 1980/2010” di Fabio narrativa con cui Calvino ha saputo coinvolgere, divertire, allietare e opere provenienti dalla Hipohop Orchestra (sabato apparentemente lontani, prodotti provenienti diret- zata dagli Artisti del Garbo.
Mazzieri, ispirata da “Le Cosmicomiche” di Calvino; alle 18 al Santa Maria della istruire milioni di persone in ogni parte del mondo. collezione del Museo Civi- 11 settembre) è un nuovo pro- secondo un percorso sug- tamente da Monaco. Piatti Domenica 12 settembre sarà
Scala sarà inaugurata la mostra bibliografica a cura della Fondazione Mondadori Basta pensare alla difficoltà in cui ci troviamo nello scegliere un te- co Archeologico di Chian- getto olandese: una carovana gerito dalla ricca e com- tipici e curiosi da accom- invece la volta dell’attesissi-
“Italo Calvino per le vie del mondo”, con proiezione di video interviste allo scrittore; sto, un’opera, un brano con cui ricordare Calvino nel modo miglio- ciano Terme, dal Comune di 21 elementi, con quartetto plessa esperienza di Tino pagnare chiaramente con le mo Palio dei Ciuchi che ve-
entrambe le mostre saranno visitabili dal 17 al 22 settembre, tutti i giorni dalle 10.30 re a testimoniare la sua prorompente e multiforme personalità, pur di Cetona, dal Museo Na- d’archi, fiati, elettronica e 7 Tracanna e dalla forte per- inconfondibili e inimitabili drà in sfida le sette contrade
alle 18.30. Venerdì 17 a partire dalle 10.30 il Complesso Santa Maria della Scala ospi- racchiusa in una modalità schiva, pacata, razionale. Non riusciremo zionale Etrusco di Chiusi, cantanti rap, per indagare con sonalità solistica dei com- birre chiare, scure e weiss del borgo: Corona, Corso,
terà il convegno "Calvino. Lezioni senesi" con interventi di Mario Barenghi, Martin mai a decidere se l’invenzione narrativa della trilogia degli antenati dal Museo Nazionale Ar- ritmo incessante la storia della ponenti delle sue band. anch’esse made in Germany. Pergola, Piazza del Grano,
McLaughlin e Francesca Serra; alle 17.30 nel Cortile del Podestà Arsteatro presenta (Il cavaliere inesistente, Il visconte dimezzato, Il barone rampante) choelogico di Firenze, dal musica nera, dal jazz al funky, Durante questo lungo E tra una prelibatezza sul Prato, Stazione e Tranquilla.
“Il castello dei destini incrociati”, spettacolo liberamente ispirato dall’omonimo ro- sia più appassionante della fantasia delle Cosmicomiche o di Ti con Museo Egizio di Firenze, fino all’hip hop. I 65 Days of cammino il sassofonista ha piatto ed un brindisi con i Nella stessa giornata da non
manzo, progetto e regia di Francesco Burroni con la partecipazione dell’equilibrista zero, se l’impegno civile o la passione letteraria e linguistica di Diario dall’Accademia Etrusca di Static (giovedì 9 settembre) lavorato attivamente con caratteristici boccali di birra, perdere anche il tradizionale
sui tarocchi giganti del circo “Ambra Orfei”; alle 21.15 al Teatro dei Rinnovati andrà di uno scrutatore e Se una notte d’inverno un viaggiatore ci catturi Cortona. presentano in anteprima per gruppi storici della scena è ricco anche il calendario Mercatino delle Crete lungo
in scena “L’illusionista”, con Peppe Servillo, ispirato all’opera di Calvino, da un’idea di più della riflessione delle Lezioni americane (il cui titolo originale Alla mostra “Arte, archeo- l’Italia il loro nuovo disco nazionale come il quar- di eventi musicali e non solo le vie del centro dove poter
di Sergio Carrubba. Sabato 18 dalle ore 16 all’Orto dei Pecci Pleiades presenta “Se era Six memos for the next millenium) che è rimasta l’eredità cultu- logia e musica: un percor- “We’re exploding anyway”: il tetto di Franco D’Andrea per l’intrattenimento degli trovare curiosità, prodotti ti-
un pomeriggio di settembre qualche amico”, atelier di animazione-drammatizzazio- rale che la sua morte improvvisa ci ha lasciato. so sonoro dall’antichità ai quartetto di Sheffield è ormai (dal 1980 al 1990) e, dagli ospiti. Giovedì 9 settembre pici e oggetti d’antiquariato
ne e giochi per bambini e “Non è la voce che comanda la storia, sono le orecchie” Calvino è ancora attuale, proprio nella sua insaziabile curiosità di nostri giorni”, si lega inol- una certezza acclamata da cri- anni ‘80, con il quintetto alle 22.30 musica dal vivo dalle 10 della mattina e fino
letture tratte da “Un re in ascolto” interpretate con musica dal vivo; alle 21.15 al esplorare la letteratura e la scienza, il mondo reale e quello mentale, tre un ricco calendario di tica e pubblico per la capacità di Paolo Fresu, gruppi con con gli Ucronia mentre ve- al tramonto.
Teatro dei Rinnovati Teatro Alkaest presenta “Il viaggiatore curioso”. Domenica 19 la realtà e la fantasia. Ricordarlo non è e non può essere un sempli- eventi: concerti, incontri e di rinnovare il post-rock con il i quali ha raccolto impor- nerdì 10 settembre alle 21.15 Appuntamenti e iniziative
dalle 16 Pleiades presenta “Ma le mucche si mettono gli sci per andare in monta- ce omaggio, una sorta di dovere culturale. È un piacere che ci può conferenze sotto la guida di ritmo martellante dell’elettro- tantissimi riconoscimenti appuntamento con la sexy per tutto il mese si articole-
gna?”, letture animate e workshop per bambini e “Oltre la superficie della pagina”, permettere di affrontare meglio anche il mondo di oggi, con le sue archeomusicologi che aiu- nica. Dall’Africa arrivano in- nazionali ed internazionali. magia di Elena l’Illusionista ranno poi nel centro storico
performance con musica dal vivo; alle 21.30 nel Cortile del Podestà chiusura con contraddizioni e le sue tendenze che Calvino, in gran parte, era stato teranno i visitaori a cono- vece Les Espoirs de Coronthie Giovedì 9 settembre a Jazz (ore 21.15) per poi lasciare di Asciano e nelle frazioni
Teatr02 e “Il cielo sopra Calvino”, maratona di frammenti, suggestioni e letture in capace di anticipare. scere i principali strumenti (mercoledì 8 settembre), un Divino con Tino Tracanna, spazio sul palco ai Barba- fino ad arrivare all’epilogo in
cui attori, personaggi illustri e lettori rivivono l’opera omnia di Calvino. Marcello Flores antichi e la musica dall’an- ensemble che suona l’instanca- un concerto originale, ap- rossastrasse. Giornata finale musica con il Festival Bandi-
Nicola Panzieri tichità ai nostri giorni. bile ritmo della Guinea. passionante, imperdibile. invece, sabato 11 settembre. stico “Azzurra Lorenzoni”.
NOTIZIE IN BREVE palio 4 mercoledì 8 settembre 2010 4 Gil AZZETTIsenese
NO 4 7

Tartuca in festa
Ormai Tante buone raccomandazioni
si trovano
anche sotto casa
agli appassionati dei boschi
Negli ultimi giorni i panieri dei cercatori che hanno L’autunno è alle porte e con le prime piogge stagionali tornano puntuali nei nostri boschi i funghi, vera passione Si è svolto sabato
battuto i boschi, soprattutto nella zona di Monticiano per tantissime persone; se a molti piace andare a cercarli, stare a contatto con la natura e trascorrere così giornate il corteo della Tartuca
e dell’Amiata si sono riempiti di porcini, ovuli e tante piacevoli, quasi a tutti piace mangiarli, cucinati in mille modi diversi e con infinite ricette. Come ormai si sa, per per festeggiare la vittoria

n
u go
altre varietà. Grazie al patrimonio boschivo più esteso andare alla ricerca dei funghi è obbligatorio per legge attenersi ad alcune regole che riguardano sia l’ottenimento nel Palio di Agosto.
d’Italia, infatti, nella nostra Toscana è possibile trovare di autorizzazioni (i cosiddetti “tesserini”, simili a quelli per la pesca) Nelle foto alcuni momenti
funghi praticamente durante tutto l’anno; ma se nelle sia il rispetto di alcuni comportamenti per la salvaguardia della festa tartuchina.
altre stagioni per una ricerca che vada a buon fine della propria salute e del patrimonio boschivo. In

F
bisogna conoscere i luoghi precisi e le condizioni Toscana, per chi voglia cercare funghi nei bo-
atmosferiche ideali, durante l’autunno tutti gli schi del proprio comune di residenza non è
appassionati che si cimentano nella ricerca necessario richiedere alcuna autorizzazio-
possono portarsi a casa un bel po’ di fun- ne né pagare niente; viceversa per i turi-
ghi. Nelle nostre colline, i castagneti ma sti, ma anche per gli appassionati che
anche i querceti e i lecceti, da settem- volessero spingersi oltre i confini

delle mie brame


bre in poi, si riempiono delle specie del proprio territorio comunale,
più pregiate e gustose, ma bisogna è obbligatorio richiedere l’au-
conoscere le zone migliori e ave- torizzazione per la ricerca dei
re un occhio ben allenato per funghi, ottenibile mediante il
scovare, spesso nascosti e mi- pagamento di un bollettino
metizzati tra le foglie cadute, i Pagine a cura di postale, il cui importo varia
funghi. Il luogo per eccellenza Vanessa David in base alla durata dell’auto-
del fungo, specialmente del Elena Vannucci rizzazione stessa. È possibile
porcino, in provincia di Siena richiedere tutte le informa-
è, senza dubbio l’Amiata che zioni utili a questo proposito
con i suoi castagneti rimane presso gli uffici del proprio
una vera e propria miniera d’oro comune. Oltre a queste norme
per gli appassionati, che raggiungono
queste zone da tutte le parti d’Italia. E il fungo amia-
tino è celebrato, in questo periodo dell’anno, anche
burocratiche, poi, è bene tenere
a mente altre semplici regole compor-
tamentali, alcune delle quali servono proprio a sal-
I piccoli lupaioli
da diverse sagre in cui è possibile gustarlo nelle sue vaguardare la nostra salute ma anche l’ambiente
ricette più azzeccate; anche i buongustai che non ama- che ci circonda. Innanzitutto, come tutte le asso-
no andare alla ricerca nei boschi, quindi, potranno in ciazioni micologiche consigliano, è sempre bene
queste occasioni, gustarne il sapore unico. Tra le altre, assicurarsi di aver riconosciuto il fungo raccolto,
ricordiamo ad Abbadia San Salvatore la tradizionale per non correre il rischio di mangiare qualche
Festa d’autunno, in programma il 13-14 e il 20-21 ot- specie velenosa che può danneggiare gravemente
tobre; nello stesso periodo a Vivo d’Orcia si svolge- la nostra salute; per lo stesso motivo, non si deve
rà invece la Festa del Fungo e della Castagna. Altra mai raccogliere funghi (anche se riconosciuti come
iniziativa da non perdere è la gita in Treno Natura in commestibili) se cresciuti vicino a zone inquinate
programma per il prossimo 17 ottobre: partendo da come i bordi delle strade o nei pressi delle discariche:
Siena, i passeggeri potranno raggiungere, con questo il fungo, essendo una spugna, assorbe tutto ciò che lo
affascinante e divertente mezzo, il Monte Amiata da circonda e anche, quindi, le sostanze tossiche. Inoltre bisogna sempre ricordare, passeggiando nei boschi, che
cui poi, con un pullman, verranno trasferiti a Vivo commettendo alcune banali leggerezze potremmo mettere in serio pericolo l’ambiente che ci circonda: utilizzare
d’Orcia. Qui sarà possibile partecipare a escursioni ad esempio rastrelli o arnesi vari per smuovere il sottobosco è molto nocivo per il terreno e, tra l’altro, impedisce
e passeggiate alla scoperta delle bellezze dei boschi e la nascita di altri funghi; anche utilizzare per la raccolta sacchetti di plastica è sconsigliabile, così come danneg-
degustare ottimi porcini. giare funghi velenosi o sconosciuti, che possono svolgere funzioni anche utilissime per l’equilibrio boschivo.
8 3 Gil AZZETTIsenese
NO 4 mercoledì 8 settembre 2010 4 4 mercoledì 8 settembre 2010 4 Gil AZZETTIsenese
NO 4 9

Quando l’Arbia Al
Contrario
si colorò di rosso Roberto Barzanti
Mostre e convegni a Siena ricordano i 750 anni della battaglia di Montaperti.
Cinquemila senesi alla ricostruzione dello scontro con i fiorentini
Viva Montaperti!
E dopo la dedica del palio di luglio (con la buria- docente dell’Università Sophia Antipolis di Nizza,
Viva l’Italia!
na di polemiche che ha suscitato il drappellone col a sua volta, si è addentrata all’interno del significato
saraceno e la sura del Corano dietro la Madonna, del termini “guelfo” e “ghibellino” per concludere Si torna a discutere di Montaperti e non solo nel
per non dire del diavolo-drago stramazzato in ter- che è proprio con Montaperti che essi assumono il solenne Teatro dei Rinnovati, ma anche a Casetta,
ra) Montaperti anno 750° viene celebrata anche peso che siamo abituati a dare loro. Mario Asche- ed in una quantità di dibattiti e convegni che so-
sul piano scientifico con alcuni appuntamenti che ri, professore di diritto medievale e moderno alla vraccaricano la fatale battaglia del 4 settembre di
coinvolgono il Comune, la Biblioteca Comunale e Facoltà di Giurisprudenza di Roma Tre, ha illustra- 750 anni fa di significati e risonanze fino ad oggi
l’Archivio di Stato. Queste due ultime sedi ospita- to la Siena di Montaperti: grande, potente, ricca, prolungabili. Non sarebbe male restare ai fatti, che,
no, infatti, le due parti della mostra che ha un titolo piena di protagonismo politico, tesa alla costruzio- per quanto riguarda Montaperti, sono assai miste-
unificante e dantesco: “Lo strazio, e ‘l grande scem- ne dell’egemonia sulle altre città della Toscana. Il riosi, dal momento che i documenti coevi fecero
pio. Da Montaperti all’assedio di Siena”, una ras- “mito” di Montaperti e il suo ruolo nell’immagina- una brutta fine, tanto per non recar dispiacere ai
segna che ripercorre attraverso manoscritti, opere rio collettivo sono stati infine affrontati dalla comu- guelfi. L’assenza di cronache parallele ai fatti ha,
a stampa e testimonianze iconografiche la vicenda nicazione di Duccio Balestracci, docente di storia però, ingigantito il mito. La storia talvolta non la
delle guerre fra Siena e Firenze fino alla capitola- medievale all’Ateneo senese. fanno i fatti, vien da dire, ma la percezione che se
zione e alla fine della Repubblica. La parte della Celebrazioni anche per il comune di Castelnuovo, ne ha e se ne tramanda. Montaperti per i senesi
Biblioteca, fra le altre interessanti opere esposte, che ha varato l’iniziativa “Passato e Presente 2010”. vuol dire scatto d’orgoglio, rimpianto per un’ege-
propone ai visitatori il manoscritto della cronaca Fino a venerdì 3 a farla da padrone sono state la ga- monia sfumata, sogno di una grandezza che non
illustrata quattrocentesca della battaglia, opera di stronomia e la musica. La mattina di sabato 4 ha ri- fu raggiunta. E come tale la parola è entrata nel
Niccolò di Giovanni di Francesco di Ventura, e una scosso un grande successo l’allestimento del campo lessico dei sentimenti. Così il mito è destinato a
preziosa serie di incisioni dello Stradano con sce- medievale e quello moderno del 186° Reggimento sopravvivere, e la battaglia (di parole) continua,
ne dell’ultima guerra di Siena. La sezione ospitata Paracadutisti “Folgore” di Siena. Nel pomeriggio per la gioia di dibattenti e ricercatori. Montaperti è
presso l’Archivio, oltre alle Biccherne dedicate agli è stata dedicata ai ragazzi delle contrade una visita sinonimo di autonomia cittadina, di esaltante par-
avvenimenti relativi alla storia senese compresa fra ad entrambi gli accampamenti. Domenica 5 cammi- ticolarismo, ma non in chiave leghista. Da quando
il 1552 e il 1559, offre in esposizione documenti ori- natori e cavalieri si sono ritrovati per la passeggiata nel corso dell’Ottocento fu uno dei luoghi-culto
ginali che partono dal XIII secolo e comprendono, “Sanesi a Montaperti” da Siena alla Piramide. Alle dove un’impresa tutta italiana prefigurò il fervore
poi, numerose testimonianze manoscritte e a stam- 17,00 all’Acqua Borra invece sono state ben 5000 patriottico del Risorgimento, Montaperti è parola
pa dei secoli successivi. gli spettatori che hanno assistito a bocca aperta amata ben oltre le mura. Anche Ugo Foscolo si
Il piccolo, ma ben curato, catalogo che accompagna all’emozionante e coinvolgente ricostruzione della commosse visitando quel campo in riva all’Arbia.
la mostra contiene anche due scritti di Mario Asche- battaglia con fanti e cavalieri in armature d’epoca. In barba ai leghisti: Viva Montaperti! Viva l’Italia!
ri e Sergio Raveggi, rispettivamente sulle guerre di Siena non ha dimenticato mai Montaperti in tutti
Siena al tempo della sua libertà, e sulla battaglia di questi secoli: le manifestazioni cittadine di questo
Montaperti “letta” dal versante fiorentino. inizio di settembre hanno dimostrato che la co-
La giornata del 4, poi, ha offerto un incontro di stu- scienza di quell’episodio continua a far parte in
dio che ha permesso di contestualizzare l’episodio modo ineliminabile della memoria storica dei sene-
di Montaperti all’interno della più generale politica si, perfino di quelli che provano un certo fastidio a
italiana ed europea dell’epoca. Kai-Michael Spren- sentirne ancora parlare.
ger, ricercatore dell’Istituto Storico Germanico in Che ci piaccia o no, non possiamo non dirci tutti
Roma, ha ripercorso i travagliati decenni seguiti alla figli di quella giornata di 750 anni fa. Quanto meno,
morte di Federico II, e ha evidenziato tutta la por- con essa dobbiamo sempre e comunque continuare
tata sopralocale della battaglia. Rosa Maria Dessì, a fare i conti.
10 3 4 mercoledì 8 settembre 2010 4 NOTIZIE IN
economia
BREVE politica 4 mercoledì 8 settembre 2010 4 Gil AZZETTIsenese
NO 4 11

A Biverbanca tredici Ben venga un bell’autunno


sportelli di Antonveneta Autunno, già lo sentimmo venire dal venticello della calunnia profuso a piene mani (e bocche) durante questa calda estate.
Autunno, già lo sentimmo venire nell’affissione di “elenchi di reprobi” in ogni dove: da giornali in perenne ricerca di scoop, magari suggeriti ad arte, a blog avvezzi
da sempre a seminar zizzania.
L’assemblea straordinaria dei soci di Biverbanca presidente di Biverbanca Alfredo Monaci – piena- Autunno già lo sentimmo venire dalla spasmodica ricerca di trame nelle quali ben noti sceneggiatori ripetono copioni con la sistematica la caccia al cattivo, possi-
(Gruppo Montepaschi) ha approvato nei giorni mente condivisa tra i soci Banca Monte dei Paschi bilmente in cappuccio. Tutto già visto: oscuri fratelli più o meno illuminati, liste in qualche cassetto, ghigliottine tirate a lucido per piegare la testa (diciamo così)
scorsi l’acquisizione di 13 sportelli ex Antonve- di Siena e Fondazioni locali di Biella e di Vercelli, al nemico di oggi che magari è l’amico di ieri o il nemico di sempre. Riti raffinati per chi vuole appagare il nuovo galoppante populismo e guadagnare così qualche
neta nelle province di Novara, Verbania, Torino ha l’obiettivo di rafforzare e confermare il ruolo applauso e qualche voto. Qualcuno, nazionalmente, ha definito queste pratiche come “Cura Boffo”. A Siena come possiamo definirle? “Cura Baffo?”
e Alessandria. L’operazione prevede che le nuove di Biverbanca quale banca di riferimento e guida Di tutto avrà bisogno Siena in questo prossimo autunno in cui si discuterà del suo futuro tranne che di questo tipo di cure. Al bando liste, listine e listarelle. E
filiali divengano operative a marchio Biverbanca nell’economia dei territori storici del Piemonte e lettere anonime. Ben vengano parole chiare, critiche serie e approfondite, progetti da verificare. Ben venga un bell’autunno.
ad ottobre, portando la rete dell’istituto di credi- nelle zone di nuovo insediamento, sviluppando ul- Il Gazzettino Senese
to a quota 122 sportelli, con un rafforzamento di teriore clientela in centri ancora non presidiati. Il
circa il 12% delle strutture commerciali, offrendo collocamento geografico dei 13 sportelli piemon-
così un servizio ancor più capillare alle famiglie tesi, situati nelle province di Alessandria, Novara,
ed alle imprese piemontesi. Con l’acquisizione dei
13 nuovi sportelli ed il raggiungimento di 122 fi-
liali complessive.
Torino e Verbania è, infatti, contraddistinto dal
fatto di non insistere nelle aree (province di Biella
e Vercelli) in cui Biverbanca è principalmente e sto-
«No alla politica della fogna e delle patacche»
«L’operazione – sottolinea con soddisfazione il ricamente presente».
Il Segretario cittadino del Pd Mugnaioli sulla prossima campagna elettorale
Banca Mps, nuova filiale a Monticiano «Ogni cinque anni, con l’avvio della campagna elet-
torale, tornano sistematicamente i veleni, i dossier,
esposti anonimi, di libri e articoli ‘patacca’ alla ricer-
ca ossessiva del finto scoop. Oggi lo ribadiamo, una
legato alla comunità senese, portatore di un grande
progetto di cambiamento».
La Banca Monte dei Paschi di Siena ha inaugurato i nuovi locali della filiale di Monticiano, storico “avam- le liste di proscrizione e le accuse infamanti. Tecni- volta per tutte, noi ci mettiamo la faccia, non abbia- «Il Partito democratico – conclude Mugnaioli – in
posto” della Banca in val di Merse. che seriali messe in campo sempre dalle solite facce mo nessun tipo di timore nei confronti di nessuno queste settimane è impegnato a sviluppare, anche sui
L’inaugurazione della nuova sede, in Via Barazzuoli 11, si è svolta in un clima di grande semplicità e allegria e dai soliti vecchi arnesi della politica senese che, ad e lavoriamo per la città. Il Partito democratico e i risultati della campagna d’ascolto, un percorso inter-
alla presenza di un folto numero di cittadini e autorità locali come il Sindaco, il Parroco ed alcuni rappre- ogni tornata elettorale, non potendo competere sui suoi amministratori nell’esercizio del governo non no con il quale sta costruendo la propria elaborazio-
sentanti dei Carabinieri. progetti e sui programmi si illudono di eliminare gli si sono mai fatti condizionare. Quando, ad esempio, ne politica da portare come contributo al tavolo della
Caratteristiche della nuova sede sono accoglienza e funzionalità degli spazi, il giusto mix tra modernità e avversari politici con il fango e la denigrazione, invece si è trattato di difendere l’autonomia della Fonda- coalizione. Alle altre forze del centrosinistra chiede-
razionalità, peculiarità perfettamente in linea con la visione della Banca. di proporsi di prendere un voto in più. Utilizzando il zione Mps e l’indipendenza strategica della Banca remo di fare altrettanto per costruire tutti insieme il
Lo spostamento ha, tra l’altro, definitivamente risolto il problema delle barriere architettoniche presenti titolo di un vecchio film horror si potrebbe quasi dire non abbiamo esitato a tenere ferma la nostra posi- programma per la città del futuro. Lo faremo con la
nella vecchia filiale, dando vita ad un luogo completamente accessibile, fattore non secondario anche in "A volte ritornano"». Con queste parole Alessandro zione in difesa della nostra città e delle sue più gran- collegialità, la pazienza, la voglia di costruire sintesi
relazione all’età media della popolazione della zona, piuttosto elevata. Mugnaioli, segretario dell’Unione comunale del Pd di di risorse, pur in contrasto con il partito nazionale. condivise. Un metodo che il centrosinistra cittadino
Presenti all’evento i rappresentanti della Banca, Gianfranco Cenni, responsabile dell’area territoriale To- Siena apre una riflessione "a tutto tondo" intorno alla La storia della nostra classe dirigente è cristallina a ha saputo apprezzare e che ha visto partecipare il
scana sud, Paolo Delprato, responsabile della direzione territoriale retail Siena nord ed il giovane organico campagna elettorale, in vista delle prossime elezioni. differenza di quella di chi ha costruito la propria circolo di Siena di Prc con spirito costruttivo. Chi
della filiale di Monticiano: il titolare Giorgio Livoni, Sandro Pompili e Federica Andreini. «Ritorna la politica della fogna – dice Mugnaioli – avventura politica, mosso da ambizioni personali e ci conosce bene e lavora con noi non si farebbe in-
che non ha a cuore il futuro della città, ma gli inte- rancori, arrivando a siglare un accordo trasversale gannare dalle polpette avvelenate. Sia chiaro che non

Emissione di “Subordinate Lower”


ressi personali; ritorna la latitanza del centrodestra e trasformista con personaggi come Denis Verdini, accetteremo che chi deciderà di far parte della coali-
che rischia, come nel 2006, di rinunciare al proprio oggi plurindagato da tre differenti procure». zione si presti a sciacallaggi di alcun tipo, alimentan-
ruolo per mettersi al servizio della solita “armata «Una classe dirigente, la nostra – dice ancora Mu- do quel clima di veleni e di strumentalizzazioni che
La Banca Monte dei Paschi di Siena ha prezzato una brancaleone”; ritorna la volontà di ricostruire quel gnaioli – che è mossa prima di tutto dall’amore per fa prima di tutto male alla città. Un metodo che è
nuova emissione di passività subordinate a tasso fis- clima di veleni che più volte ha soffocato Siena an- la città e che si è sempre spesa per l’interesse gene- incompatibile con lo spirito che caratterizza le forze
so dell’ammontare nominale di 500 milioni di euro e che negli anni passati, quando la città si rese triste- rale e per la difesa del suo immenso patrimonio e di centrosinistra. È prima di tutto nell’interesse e tra
della durata di 10 anni. L’operazione, curata da MPS mente famosa per la pubblicazione di false liste di della sua cultura. Non in maniera passiva ma con gli obiettivi del nostro partito quello di mantenere
Capital Services, Credit Agricole-CIB, Goldman Sachs aderenti alla massoneria. Il Partito democratico non fatti e idee che ne hanno accompagnato la crescita alta, come sempre fatto, l’attenzione sui temi della
International and Société Génerale nelle vesti di Lead ci sta. A noi interessa costruire il futuro della città, e lo sviluppo. Un amore incondizionato che è in- trasparenza, dell’eticità e della moralità dell’azione
managers e Joint-bookrunners, rappresenta la seconda partendo dalla partecipazione dei cittadini e dalle compatibile con i metodi di chi, quasi ogni giorno, politica. Su questo non prendiamo lezioni da nes-
emissione pubblica di passività subordinate di secondo loro idee. Per questo abbiamo avviato la campagna con una mano ne infanga l’immagine con continui suno. Per quanto riguarda il candidato a sindaco,
livello (Subordinated Lower Tier II Notes) effettuata d’ascolto e ci apprestiamo nelle prossime settimane attacchi alle sue principali istituzioni e con l’altra siamo convinti che le primarie del centrosinistra
nel corso del 2010 e finalizzata alla sostituzione di de- ad organizzare decine di appuntamenti e di inizia- ne prende i benefici. In una nota vignetta, Gostino rimangano lo strumento per selezionare la migliore
bito in scadenza nell’anno in corso. Il collocamento si è tive che si svolgeranno in tutti i quartieri. Già nelle di Tambus, stigmatizzava l’atteggiamento di coloro proposta possibile per costruire il futuro di Siena».
concluso positivamente nell’arco di poche ore con una scorse settimane centinaia di cittadini hanno com- che “godono Siena e poi ne dicono male”». Alla domanda postagli da un giornalista sulla pre-
domanda complessiva superiore a 650 milioni di euro pilato il nostro questionario e lo stanno continuan- «A noi – dice ancora Mugnaioli – interessa parlare sunta affiliazione alla massoneria di alcuni compo-
suddivisa tra circa 80 investitori dell’area euro (in par- do a fare sul sito www.sienapartitodemocratico.it. A della città, partendo dai suoi punti di forza e sco- nenti del gruppo dirigente del Pd senese, Alessan-
ticolare Germania, Francia, Regno Unito oltre, natural- meno di una settimana dalla conclusione della Festa vando insieme ai cittadini i suoi punti di debolezza, dro Mugnaioli ha prima di tutto citato l’articolo
mente l’Italia). Ciò ha permesso la realizzazione di un del Pd che ha portato in Fortezza migliaia di per- ai quali lavoreremo per dare una risposta. Voglia- 3 del codice etico del Pd. Alla luce di questo e in
benchmark deal di successo in un contesto di mercato sone e che ha visto partecipare centinaia di senesi mo dare una scossa al territorio, valorizzando le relazione alla storia dei componenti del gruppo di-
tuttora molto volatile ed instabile. I titoli, destinati ad alle iniziative e ai ‘Capannelli’, arriva puntualmente sue eccellenze e premendo l’acceleratore sul rinno- rigente Mugnaioli ha poi ribadito che «nessuno di
investitori istituzionali qualificati dell’area euro, saran- il primo schizzo di fango, in direzione del nostro vamento, sul cambiamento e sull’innovazione. Di questi è iscritto ad alcuna loggia massonica. Siamo
no emessi a valere sul programma di raccolta a medio e Partito e dei suoi dirigenti». fronte alle criticità non ci tireremo indietro dal fare pronti ad utilizzare qualsiasi strumento, compresa
lungo termine della Banca denominato “Debt Issuance «Un attacco prevedibile – prosegue Mugnaioli – un’analisi di ciò che non ha funzionato. Lo faremo la via legale, a tutela dell’immagine del partito e del
Programme” (Base Prospectus datato 11 febbraio 2010 visti anche i ripetuti tentativi da parte delle liste a viso aperto, come siamo abituati a fare. Lo faremo nostro gruppo dirigente contro chi diffonderà illa-
aggiornato in data 1° settembre 2010 mediante supple- civiche, del Pdl e della Lega Nord di intimidirci con un programma condiviso con le forze del cen- zioni e diffamazioni».
mento) e quotati presso la Borsa di Lussemburgo. con una continua campagna di aggressione, fatta di trosinistra e con un candidato sindaco fortemente da www.sienanews.it, 6 settembre 2010
12 3 NOTIZIE
tecnologie
IN BREVE il mago di oz 4 mercoledì 8 settembre 2010 4 Gil AZZETTIsenese
NO 4 13

Siena News fa
Ariete toro

F5
Il momento di crisi economi- Questo fine settimana sarà
ca rischia di mettervi in seria perfetto per il cambio dell’ar- Annunci Confesercenti
Rosalba Botta difficoltà. Va bene tirare la madio. Bambini, mariti e mo-

il pieno in agosto cinghia ma, per consolarvi le


stelle consigliano di guardare
le foto degli sventurati impie-
gli sono tutti lì che battono i
denti dal freddo in attesa che
voi vi decidiate a tirar fuori
Licenze&Lavoro
Offresi partecipazione in attività di ristorazione -

Gmail amplia i propri servizi,


gati delle banche americane fallite che escono con i loro qualche maglione. Avanti, dunque, con i piumini e gli stivali. locale nuovo, centrale, pronto. E-mail: bgaluppi@
scatoloni. Coraggio, poteva andare peggio. Impoveriti. Per gli sci potete attendere, è presto. Pigri. gmail.com.

ora puoi anche telefonare Gemelli


Il collega milanista in testa
Cancro
Questa nuova vita da iper-
Vendo in Siena centro negozio di estetica e/o par-
rucchiere unisex. Modico affitto fondo commer-
alla classifica comincia a attivi vi dona molto, cari ciale. Ottima posizione di passaggio anche turisti-
Ora anche chi ha un  indirizzo gmail, registrato come utente può usufruire
risultare pesante? La vicina amici del Cancro. L’aspetto co. Affare. Tel: 339 3238988.
delle telefonate on line. Oltre agli altri servizi di alerts, che ci raccatta nella
festeggia il ritorno di X Factor e il fisico sono nettamente
Rete tutto quanto inerente a delle parole-chiave che segnaliamo, analytics, Gli utenti senesi apprezzano Siena News. Più di centomila accessi tenendo la tv a tutto volume? migliorati, la casa è sem-
Cedo attività di fiorista: vendita al dettaglio di
che ci offre i dati sul traffico rispetto ad uno specifico sito web, la chat e video nel mese di agosto per il quotidiano online sono il segno del gradi- piante, fiori, bomboniere ed accessori. Compo-
Anche se adesso va di moda pre più in ordine e le cono-
char e da poco anche la posta prioritaria, che smista fra le nostre email quelle sizioni per tutti gli eventi. per info contattatemi.
mento per un modo nuovo di fare giornalismo. La finestra video farsi giustizia da soli, vi consigliamo di trattenervi, potreb- scenze recentemente fatte in piscina, secondo Giove,
più rilevanti o meno; oltre a questi ed altri servizi di Google, l’azienda di Tel: 346 2161791.
aperta sulla città con i video di Sport, SienaLive, Palio e degli SN- bero derivarvene solo guai maggiori. Infastiditi. potrebbero rivelarsi interessanti… Attivisti.
Mountain View ha annunciato un ulteriore ampliamento di quanto mette a
Reporter ha aperto un nuovo modo di fare comunicazione e reso Cedesi agenzia matrimoniale in provincia di Siena.
disposizione dei propri utenti. Leone Vergine
attivi i lettori nell’erogazione del servizio informativo. Questo per- Tel: 338 8995633.
Se con il Buzz ha cercato di rubare utenti a Facebook, creando un social Il brusco cambiamento di Vi avevano promesso fun-
network simile impostato sulla lista dei propri contatti email, ora ci riprova ché le notizie su Siena News non sono solo da leggere, si possono stagione rischierà di scalfire ghi e belle gite al sole d’au- Cedesi attività vendita pelletterie e articoli da
con Skype, consentendo di fare chiamate sia a telefoni fissi che mobili. Ad ora commentare e nelle foto delle gallerie fotografiche, che sono state il tuo solito buonumore. Il tunno, lo sappiamo. Ma per viaggio - Siena zona centralissima - fondo in af-
non è possibile usufruirne in Italia, perché è attivo soltanto in Nordamerica, consiglio è quello di distrar- ora niente. I funghi chi ce fitto con contratto rinnovato. Per informazioni tel.
arricchite, si possono scorgere particolari o trovare un punto di vista
ma da qui è possibile chiamare al telefono fisso in Inghilterra o in Francia si, complice la ripresa di li ha se li tiene, le seconde ore pasti 338 6662499 368 645044.
a solo 2 centesimi di dollaro al minuto.  Nei prossimi mesi il servizio sarà differente nei video girati in città, soprattutto in quelli prodotti e in-
tutti i campionati. Nel caso sono al momento rinviate
viati dai nostri lettori. Sempre più le segnalazioni, crescono i lettori Sono una ragazza con referenze e con ottime ca-
ampliato anche agli altri paesi. O tramite la chat, o il social network, o la accadesse, puoi sempre far ricorso a quelle pasticchine per motivi di lavoro. Consolatevi pensando alla ven-
coinvolti in questa una forma di fare giornalismo, il citizen journali- pacità relazionali, sociali e organizzative; appren-
posta ci sono sempre meno scuse per non essere rintracciabili. Attenti! che ti ha consigliato il medico. Meteoropatici. demmia ormai vicina. Spensierati.
do velocemente e sono precisa, affidabile e scru-
sm: questo nuovo modo di informare che vede il coinvolgimento del
Bilancia Scorpione polosa nelle attività assegnate; ho sempre intrat-
lettore nella costruzione della notizia con la semplice segnalazione, tenuto un ottimo rapporto con i colleghi e titolari;
Si avvicina il momento di feste La decisione da prendere
l’invio del video, l’invio della foto. Tutto questo testimonia una co- e balli, per le nate sotto il se- è di quelle importanti: lui/ sono automunita (patente B). Ho avuto esperienze
scienza attiva dei nostri lettori e dei cittadini. In pochi mesi sono gno della Bilancia. Tra com- lei vi ha chiesto di fare il lavorative in ambito assicurativo (6 mesi), in am-
lievitati gli accessi, il gradimento su Facebook e ai video è cresciuto pleanni, anniversari, cene e grande passo ed è venuto il ministrazione (2 mesi) e in ristorazione (6 mesi).
e le partnership si sono consolidate. Molto animati sono i sondaggi inviti vari, la vostra sola pre- momento di fare una scel- Cerco un impiego a cui dedicarmi con passione e
occupazione prossimamente ta. Due cuori e un mutuo e serietà. Tel: 328 7427191.
sui temi più disparati: dall’elezione del rettore dell’università, al gio-
sarà abbinare la scarpina con l’abitino. Ma attente quando niente più scappatelle, ve la sentite davvero? Attenti che Cerco estetista qualificata per gestione negozio
co Go Kart in Piazza del Campo, al giudizio sui drappelloni dipinti
scocca la mezzanotte, mi raccomando. Festanti. il grande passo non diventi un grande salto… Esitanti. siena centro. Tel: 339 3238988.
per i due Palii, alle accoppiate favorite di luglio e agosto. Anche
sulla bacheca degli annunci tante le segnalazioni. Sagittario Capricorno Impiegata, segretaria cerca lavoro. Buona cono-
Siena News ha abbracciato il web 2.0, adottandone varie forme di La cena per il ventennale Nello scorrere la lista dei scenza della contabilità e dei gestionali contabili.
della maturità vi preoccupa, corsi della palestra vi chie- Ottima conoscenza del pacchetto office,internet
multicanalità e interattività.
ammettetelo. Sì, mostre- derete se non ne esista uno e posta elettronica. Fatturazione,bollettazione,
rete qualche chilo in più e speciale di divanogym a cui gestione clienti, fornitori e banche. Tenuta libri
qualche capello in meno ma potreste iscrivervi con gran- fiscali. Liquidazione iva.Preparazione documenti
farete sempre un figurone di risultati. Su, alzatevi dalla per gare d’appalto.Contabilità generale. Centrali-
rispetto alla media, e voi lo sapete. Le stelle consigliano: poltrona e prendete in mano la vostra vita! Vi spaventere- no. Tel: 338 8995633.
panciera e parrucchiere d’obbligo. Presentabili. te di quanto sia larga e correrete ai rimedi. Apatici.
Pizzaiolo grande esperienza, veloce, affidabile, li-
Acquario Pesci bero da subito: tutti tipi di cottura forno, specializ-
La prima settimana di scuola Le notizie di cronaca vi spa- zato cottura a legna. Tel: 320 9549960.
di vostro figlio si è conclu- ventano e rischiano di farvi
Parrucchiera in Montalcino cerca apprendista con
sa senza omicidi né suicidi. venire l’esaurimento. Ci vuole
esperienza. tel. 0577 847128.
D’ora in avanti non potrà che un po’ di sana disintossica-
migliorare. La maestra stril- zione: basta tg, basta gior- Inserimenti ed altri annunci su www.licenzelavoro.it.
lerà di meno e il bambino si nali, da evitare anche al bar.
convincerà a indossare il grembiulino. A voi, invece, non Rifugiatevi nel passato o immaginate il futuro ma lasciate
basterà una settimana in beauty farm. Provate. perdere il presente almeno per un po’. Assediati.

Da adottare Gattino
Inviate le vostre domande e le vostre proposte alla no-
stra redazione: graficaredazione@alsaba.it
Il Gazzettino
Editore Alsaba Grafiche, Siena

Gattino di 5 mesi, cerca urgentemente casa Direttore responsabile Fabio Di Pietro


poiché chi lo aveva adottato non lo vuole più.
Hanno scritto: Pancrazio Anfuso, Roberto Barzanti, Sonia
Purtroppo a casa dei nostri volontari non ab- Boldrini, Giuliano Catoni, Vanessa David, Anna Maria
biamo posto, cosi’ finira’ in una piccola gab- Di Battista, Marcello Flores, Claudia Gasparri, Lello
bietta in attesa che qualcuno lo adotti. GinanneschiFrancesca Ippoliti, Nicola Panzieri, Gabriella
Ulivieri, Elena Vannucci.

Fotografie Fabio Di Pietro


Grafica di Claudia Gasparri

Per informazioni: Pubblicità RS Service, Siena


Laura 339 81 11 506 – 338 39 44 194 Tel. 0577 531053/247533

anpana.siena.adozioni@gmail.com Stampa AL.SA.BA. Grafiche, Siena


http://www.adottaunpelosino.it/index.html
Registrazione n. 7 del Tribunale di Siena dell’8 aprile 2008
http://www.adottaunpelosino.myblog.it
14 3 4 mercoledì 8 settembre 2010 4 bianconero biancoverde 4 mercoledì 8 settembre 2010 4 4 15

A Livorno un pari che vale oro Mps, via alla nuova stagione
Nonostante l’arbitro e le molte assenze i bianconeri escono imbattuti Sono tornati tutti i nazionali con la qualificazione agli Europei. Il roster adesso è completo.
Se il derby col Livorno era una prova di maturità, il Siena l’ha superata, prendendosi quello che non molla fino all’ultimo, sarà più dura per gli altri». Nota lieta di giornata, Debutto contro la Vanoli Cremona. Il 10 ottobre la SuperCoppa contro la Virtus Bologna
un punto meritatissimo, anche se acciuffato in quella che una volta si chiamava “zona il rientro di Codrea, centrocampista di caratura superiore alla categoria che può dare
Cesarini”. La battaglia è stata dura: la Robur ci arrivava in piena emergenza, con un apporto fondamentale alle sorti del Siena, che per il peso dei favori del pronostico Oramai mancano poche ore al debutto della Montepaschi 2010-
troppe assenze a centrocampo, dove Conte era costretto a schierare Sestu in mezzo, deve affrontare avversari caricati a mille. Il cammino è lungo: la prossima tappa vedrà 11. È infatti alle porte il primo match del nuovo ciclo che si aprirà campagna abbonamenti
anziché sulla fascia, e dove veniva a mancare il fondamentale apporto di Carobbio, di scena al Franchi il Cittadella, rivelazione dello scorso campionato che stenta a all’insegna del rinnovamento, con tanti nuovi giocatori che cerche-
fuori per infortunio dopo una manciata di minuti. Era la fase in cui il Siena subiva riproporsi ai livelli della passata stagione, nonostante la buona affermazione ottenuta ranno di proseguire nel quadruplice filotto di scudetti degli ultimi
“L’inizio di una nuova era”. Così la Mens Sana
la pressione dei livornesi, che arrivavano al gol con una prodezza di Dionisi, che contro il Torino. I veneti vorranno riscattare la brutta sconfitta interna subita col No- quattro anni. Giovedì si alzerà la palla a due a Cremona, contro Basket ha deciso di presentare la campagna ab-
incornava felicemente un bel cross di Surraco, proveniente dalla destra, anticipando vara, che guida la classifica insieme al Modena. Il Siena recupererà i giovani nazionali, la Vanoli per la prima partita “a tabellone acceso” della stagione. bonamenti 2010/2011, che ha preso il via il 6 set-
nettamente Rossettini. La reazione del Siena c’è stata: è stato molto bravo De Lucia in attesa che rientrino i molti elementi in infermeria. A Conte il compito di trovare Ovvio che non ci sarà da aspettarsi nulla di particolare, trattandosi tembre. Come ogni anno la società biancoverde
a opporsi ai tentativi dei bianconeri, poi ci ha pensato l’arbitro Baracani di Firenze una formula per utilizzare al meglio gli attaccanti: Mastronunzio, Calaiò e Larron- del primo incontro ad un mese esatto dalla prima partita ufficiale propone ai propri sostenitori numerose e van-
ad annullare ingiustamente un bel gol di Calaiò, che aveva fatto tutto alla perfezione: do sembrano davvero di livello superiore, quando vengono innescati dalla squadra. (10 ottobre SuperCoppa contro la Virtus Bologna), che sarà utile taggiose opportunità, con formule differenziate
a seconda delle varie esigenze, alcune novità in-
stop di petto e girata nell’angolino basso, sul filo di un fuorigioco che le moviole Sono loro l’arma con cui il Siena dovrà cercare di conquistare la promozione: vedere per smaltire alcune delle tossine nei muscoli accumulate nei primi
teressanti e con i prezzi degli abbonamenti che
hanno dimostrato non esserci. Continuando a lottare, alla fine è arrivato il giusto Larrondo mitragliare come Batistuta fa ben sperare i sostenitori della Robur. venti giorni di allenamento. Con il ritorno dei nazionali azzurri, ol- restano invariati rispetto alla passata stagione.
premio: Larrondo, subentrato negli ultimi venti minuti a Calaiò, ha messo dentro, Pancrazio Anfuso tre a Pianigiani (con la qualificazione agli europei in tasca per l’al- La grande novità riguarda l’abbonamento “Don-
di testa, un cross di Codrea, su calcio piazzato, con largamento delle squadre da 16 a 24) ed il play oriundo macedone na” in gradinata o curva, che consentirà alle ap-
la difesa del Livorno incerta e il portiere De Lucia Bo McCallebb, il roster della squadra è al completo, con David passionate sostenitrici della Mens Sana Basket
colto nettamente alla sprovvista. Prima della fine Moss che sta cercando di conquistare uno spazio nel gruppo dopo di usufruire di uno sconto del 18% sul prezzo
dell’abbonamento intero. Per il resto verranno ri-
della partita c’è tempo anche per l’espulsione di che un problema alla schiena ha provvisoriamente allontanato dal proposte le formule “Campionato” ed “Eurolega”
Sestu, abbastanza incomprensibile. Provvidenziale, basket giocato Malik Hairston, 23enne Usa al debutto europeo, che permettono di seguire le gare della regular
come con la Reggina, la freschezza e la voglia del che nel tempo potrà anche diventare una pietra miliare del pro- season in Italia ed in Europa, ma anche la for-
giovane argentino, che sta sfruttando al meglio le getto mensanino, se riuscirà a guarire perfettamente dei problemi mula “Fedeltà”, che permette di seguire la Re-
occasioni che gli si presentano, mettendo in difficol- alla schiena. La strada sembra essere quella giusta e la presenza gular Season di Campionato ed Euroleague, e la
formula “Gold”, che invece spalanca le porte del
tà (si fa per dire) l’allenatore, che ha a disposizione costante del giocatore a Siena testimonia che la società non vuole
PalaMensSana per tutte le partite casalinghe di
un reparto d’attacco ottimo e abbondante. Confor- accantonare prematuramente questo giovane talentuoso. Anche campionato e coppa. Il diritto di prelazione per i
ta la disponibilità alla lotta mostrata dalla squadra, lui ha fatto capire che sulla Mens Sana crede molto, tanto che farà vecchi abbonati scadrà il 24 settembre.
apparsa molto più grintosa che nella precedente tutto il recupero nella nostra città. Nel frattempo Moss offre tutte
trasferta di Pescara, dove l’identico punteggio di 1-1 le più ampie garanzie di qualità agli allenamenti ed alla squadra,
maturò in condizioni completamente diverse, come trattandosi di un uomo e di un giocatore di alto livello. Dai primi
approccio e dinamica della partita. Conte è apparso allenamenti sembra letteralmente trasformato rispetto allo scor-
soddisfatto, anche se deluso dalle decisioni di Bara- so anno, quando nella stagione con la Virtus Bologna pagò forse italia agli europei
cani: «Non sono molto contento di certe decisioni qualche problema di chimica della squadra ed una piazza molto
arbitrali. Della prova della squadra invece sono con- difficile, con mille problemi sempre dietro l’angolo. In questi gior-
tentissimo: come ero stato critico con i ragazzi a Pe- ni, vedendolo sul parquet, sembra l’uomo ed il giocatore che con Grande soddisfazione per l’Italia del coach-c.t.
scara oggi ho fatto loro i complimenti. Le assenze ci la maglia di Teramo fece innamorare l’Italia cestistica. Vedremo Pianigiani. Il Board della FIBA ha deciso infatti,
su suggerimento della federazione lituana che
hanno condizionato perché siamo una squadra che quello che accadrà. Nel frattempo sono tornati a Siena Carraretto,
ospiterà gli Europei 2011, di anticipare di due
gioca con determinati automatismi. I ragazzi sono Ress e soprattutto Pietro Aradori, il miglior under 22 italiano che anni il già deciso allargamento a 24 paesi del-
stati bravi a rimontare e analizzando bene la gara la Montepaschi ha messo sotto contratto in questa stagione. Di- la competizione continentale. Gli azzurri, che
abbiamo avuto più occasioni noi che loro. Ho visto mostrando un grandissimo senso di responsabilità è giunto addi- sul campo hanno mostrato un ritrovato vigore
in campo cuore, passione, umiltà, voglia di lottare su rittura un giorno prima dei suoi colleghi azzurri, facendo vedere di grazie alla “cura” del coach senese, saranno
ogni palla. Questo risultato va preso con ottimismo: avere tanto entusiasmo da mettere in campo, una voglia di crescere ammessi quindi a partecipare alla manifesta-
zione, che si terrà il prossimo settembre in
non dimentichiamo che abbiamo preso un punto in e migliorarsi smisurata, grazie anche a Rimas Kaukenas, tornato a
terra lituana, senza dover passare dal girone
casa di una diretta concorrente. Tutti si nascondono Siena dopo l’esperienza a Madrid, che gli darà tutti i consigli utili a addizionale di qualificazione. Una “promozio-
dietro a noi e all’Atalanta, ma in realtà ci sono altre diventare un numero uno assoluto e, perché no, strizzare in futuro ne” che gli azzurri hanno dimostrato di valere
squadre di valore come il Livorno che se la gioche- anche l’occhio all’Nba, sogno di ogni giocatore. sul campo.
ranno fino alla fine. Ma se il Siena è quello di oggi, Lello Ginanneschi

Tutti i mercoledì è possibile leggere il settimanale free Il Gazzettino Senese nella versione scaricabile
in pdf grazie a Siena News. Nella home page del giornale elettronico più letto di Siena e provincia
troverete infatti un link che vi permetterà questa operazione.
www.sienanews.it