Sei sulla pagina 1di 4

Furcas

Diavolo della fossa maschio

[CARATTERISTICHE] [CLASSE ARMATURA]


valore modific. armat. scudo des taglia natur. altro temp
modific. tempor. tempor.

Forza 37 +13
40 =10+ +8 -1 +23

Destrezza 27 +8 CA colto alla 32 penalità alla 0


sprovvista prova di armatura
Costituzione 27 +8 CA negli attacchi
17 bonus massimo

di contatto destrezza
Intelligenza 26 +8
fallimento 0 NOTE:
Saggezza 26 +8 incantesimi arcani

Carisma 26 +8

[PUNTI FERITA]
danni
totale PF ferite debilitanti

225
Riduzione del danno: nd

[TIRI SALVEZZA]
totale base caratt. magia altro temp.
Tempra (con) +19 = 11 +8
Riflessi (des) +19 = 11 +8
Volontà (sag) +21 = 11 +8 +2

Resistenza agli Incantesimi: 32

[COMBATTIMENTO]
totale base caratt. magia altro temp.
Iniziativa (des) +12 = +8 +4
Mischia (for) +30 = 18 +13 -1
Distanza (des) +25 = 18 +8 -1

[ARMI]
arma bonus totale di attaco danno critico gittata taglia tipo note

Dilaniaipuri +34/+29/+24/+19 2d6+23 18-20/x2 – 2 t

Artigli (2) +30 2d8+13 x2 – – p/t

Morso +28 4d6+6 x2 – – c/p/t


Colpo di coda +28 2d8+6 x2 – – c
Nota: Il morso e il colpo di coda sono attacchi naturali secondari che possono essere abbinati ad un attacco completo con gli artigli o con l’arma.
Furcas non può usare le ali per attaccare.

MOVIMENTO base 12m - CARICO MAX 2080 Kg


D&D e Dungeons & Dragons sono marchi registrati della Wizards of the Coast Inc. Non s’intende infrangere alcun diritto.
Furcas
Diavolo della fossa maschio

[capacità SPECIALI e talenti] [ABILItà]


Talenti

caratt.
chiave totale grado caratt. vari

Attacco Poderoso Acrobazia … [equilibrio, Saltare] des 31 21 8 2

Incalzare
Artigianato (alchimia) [Valutare] int 8 8

Incalzare Potenziato

Iniziativa Migliorata Artista della Fuga … [ut. corde - legare] des 8 8

Multiattacco Ascoltare sag 29 21 8

Spezzare Migliorato Camuffare car 29 21 8

Volontà di Ferro Cavalcare des 8 8
Cercare [sopravvivenza - tracce] int 29 21 8
Poteri speciali (quelli rimasti) Concentrazione* [autoipnosi] cos 29 21 8
 scurovisione 18 m
Conoscenze (arcane) [sapienza magica] int 29 21 8
 immune a fuoco e veleno
 resistenza all’acido 10 e freddo 10 Conoscenze (piani) [sopravvivenza - piani] int 29 21 8
 vedere nell’oscurità (anche magica) (Sop) Conoscenze (religioni) [scacciare non-morti] int 29 21 8
 rigenerazione 5, subisce danni da armi buone Diplomazia car 10 8 2
d’argento e da incantesimi buoni Equilibrio … des 10 8 2
 Resistenza agli incantesimi 32 Falsificare int 8 8
 telepatia entro 30 m (Sop).
Guarire sag 8 8
 veleno: chi viene morso subisce gli effetti del vele-
no di Furcula. Tempra CD 27, iniziale 1d6 Cos/sec- Intimidire car 31 21 8 2
ondario morte. Intrattenere (cantare) car 8 8
 stritolare: se colpisce con un colpo di coda, può Muoversi silenziosamente … des 29 21 8
iniziare una lotta come azione gratuita senza provo- Nascondersi … des 25 21 8 -4
care attacco di opportunità. Con una prova di lottare
Nuotare for 13 13
riuscita, può stritolare per 2d8+6 danni.
 Cambiare Sembianze (Sop): Furcas può assumere Osservare sag 29 21 8
la forma di qualsiasi umanoide di taglia Piccola o Percepire intenzioni [Diplomazia] sag 8 8
Media. Anche se questa non è una capacità tipica Raccogliere informazioni car 8 8
dei diavoli della fossa, fa parte della maledizione di Raggirare [camuffare, diplom., intim., rap. di mano] car 29 21 8
Shekinester.
Saltare … [acrobazia] for 36 21 13 2
 le ali non possono farlo volare, causa la maled-
Sapienza magica [ut. ogg. magici - pergamene] int 31 21 8 2
izione di Shekinester.
Scalare … [utilizzare corde] for 34 21 13
Sopravvivenza [conoscenze (natura)] sag 8 8
Utilizzare corde [art. fuga - corde, scalare - corde] des 8 8
Valutare int 8 8

Legenda:
[SINERGIA] 5 o più gradi nell’abilità forniscono un bonus di +2
all’abilità o privilegio di classe tra parentesi - consultare il manuale;
e si applica penalità di armatura alla prova;
* fa riferimento all’ Expanded Psionics Handbook.
[equipaggiamento]
 Dilaniaipuri, falchion +4 sacrilego con la capacità
di cambiare automaticamente taglia per adattarsi a
quella di chi la impugna.

D&D e Dungeons & Dragons sono marchi registrati della Wizards of the Coast Inc. Non s’intende infrangere alcun diritto.
Furcas
Diavolo della fossa maschio

Allineamento: legale malvagio Non avresti dovuto farlo, ma decidesti di tenerlo con te.
Sarebbe stato un ottimo schiavo da vendere, o poteva diven-
STORIA: tare anche un lottatore di arena… o il tuo braccio destro, se
mai ne avessi avuto bisogno (infatti:MAI).
Sei un Diavolo della Fossa, la casta più potente tra i Baatezu!
A quelli come te spetta il compito di comandare le legioni La guerra continuava, e presto il Diavolo della Fossa mandato
dell’armata per sconfiggere gli odiati Tanar’ri e mettere come tuo rimpiazzo cadde in battaglia (ammetti di avergli
fine alla Guerra Sanguinosa che infuria dall’origine del dato, ecco, “un spintarella”…).
Multiverso. Sei l’araldo di tutto ciò che è Male e Perverso, sai Da 20.000 legionari eravate scesi a poco più di mille… e
creare e aggirare le regole a tuo favore, e imporle sugli altri! anche i Tanar’ri versavano nelle stesse condizioni. Decideste
Tutte le creature del Multiverso temono di scendere a patti così di allearvi per UNA e UNA sola battaglia e farla pagare
con un Baatezu! agli Aasimon che vi avevano rallentato e logorato in questi
anni.
La tua esistenza scorreva regolare, tra massacri e tradimenti, L’attacco al loro accampamento cominciò di notte, e riusciste
dai quali uscivi sempre vittorioso. Ma circa venti anni fa a coglierli a braghe calate.
accadde qualcosa che cambiò radicalmente la tua vita. Lo scontro fu più duro del previsto. Prima dell’alba, gli infidi
Tanar’ri si erano già ritirati. L’occasione era comunque otti-
Eri stato promosso a rango di Generale d’Armata, e Gli Oscuri ma, e voi rimaneste a combattere. Per far bene entrare nella
Otto ti avevano affidato una importantissima missione. testa di Thoras (cosi’ avevi chiamato tuo figlio) il concetto
In un Reame delle Outlands, La Corte della Luce, esploratori di battaglia, lo hai messo dentro una sacca di pelle legata al
Tanar’ri avevano scoperto un portale che li avrebbe condotti tuo torso. Se fosse sopravvissuto, sarebbe stato un tuo degno
direttamente ai piedi di Monte Celestia, il cuore dei Piani schiavo.
Celestiali! Se fossero riusciti a conquistare quelle terre,
avrebbero avuto sufficienti risorse per vincere la Guerra All’alba era quasi tutto finito. Rimaneva un Solar, anche
Sanguinosa e annientare tutti i Baatezu! lui gravemente ferito come te. In una mano stringeva un
enorme e scintillante spadone, l’altra invece sorreggeva
Così, al comando di ben 20.000 legionari, sei partito alla volta dolcemente un piccolo fagottino da cui spuntava la testolina
della Corte della Luce per sconfiggere i Tanar’ri e imposses- bionda di una bambina.
sarti del portale. Bambina? Yummm… si mangia! Accecato dalla fame, lo
attaccasti. Quando le vostre lame stavano per scontrarsi, in
La guerra durava ormai da diversi anni. Nessuno dei due mezzo a voi apparve una visione. Una Naga, essere dal corpo
eserciti aveva la meglio, ma almeno avevi evitato che utiliz- di serpente e dalle tre teste, vi scrutò e profferì queste parole
zassero il portale. Molte volte ti mancava un niente per scon- (che ti ricordi come se fosse stato ieri):
figgere totalmente i Tanar’ri, ma puntualmente giungevano
gli Aasimon per aiutarli!! “Smettetela, creature inferiori!! Avete invaso il mio Reame,
ucciso la mia gente, deturpato la mia Terra. Ma di questo
Già, gli Aasimon, creature angeliche così buone da farti veni- non mi importa un granché. Voi, voi due siete uno l’antitesi
re la nausea, contribuivano al perdurare dello scontro, tanto dell’altro. Uno è la manifestazione del Bene, l’altro del Male.
che con le loro tattiche da guerriglia avevano pesantemente Ma dal seme del Male germina il Male? Così come il Bene
logorato i due eserciti. può generare solo Bene?
O il Male può pervertire il Bene? O il Bene sanare il Male?
Il concilio degli Oscuri Otto perse la fiducia nelle tue capaci- Potrei annichilire le vostre esistenze in questo istante, ma…
tà, e mandò un rimpiazzo, destituendoti al rango di Generale vi propongo un patto.
di Legione. Che affronto! Io risparmierò le vostre vite e quelle dei vostri figli.
Preso dallo sconforto, quella sera hai girovagato sotto forma A partire da oggi, tu, Antardius, cederai tua figlia Ssilamion
di umano per i villaggi sparsi in quel reame, e hai preso con la a Furcula, perché venga allevata da lui. Lo stesso farà Furcula
forza tutte le donne che ti sono capitate sotto mano. All’alba, con suo figlio Thoras. Fra venti anni ritornerete nel mio
mentre prendevi una mezz’elfa, usando uno dei tuoi poteri regno, e potrò trovare una risposta al mio problema”
hai desiderato che desse subito alla luce un figlio. E così fu.
Il suo ventre si contrasse ed esplose in una nuvola rossastra. Maledetta Naga… chi credeva di essere? Era solo un’illusio-
Mentre te la ridevi, dal corpo straziato si mosse qualcosa… ne! Vibrasti un potente colpo verso quelle tre facce… e subi-
In effetti aveva dato alla luce un figlio… Il piccolo sembrava to il tuo corpo e quello del Solar vennero scossi da tremiti di
appetitoso, e già avevi spalancato le fauci quando notasti che dolore…
aveva due minuscole corna… e una coda tanto carina, che
ti ricordava la tua… e nonostante la minuscola stazza, già
aveva muscoli sviluppati e una pelle ruvida… proprio come
suo padre…

D&D e Dungeons & Dragons sono marchi registrati della Wizards of the Coast Inc. Non s’intende infrangere alcun diritto.
Furcas
Diavolo della fossa maschio

“Sciocco Baatezu! Il tuo giochetto costerà caro ad entrambi. che aveva provato e uccise tutti i tuoi sottoposti. Ottimo.
Mi sono appena appropriata dei vostri poteri, e se disubbidi- Stava per attaccare anche te ma sfonderando il tuo collaudato
rete prenderò anche le vostre vite e quelle dei bambini!! sorriso a 246 denti, le dissi: “Ssilamion, mia figlia adorata.
Non avete scelta… ricordate: fra venti anni verrete al mio Oggi hai conosciuto il sapore della battaglia. Hai fatto un
palazzo con i vostri figli. Durante questo periodo, non potre- eccellente lavoro. Sono quasi soddisfatto di te!”
te rivelare loro quello che è successo, e provvederete alla loro
crescita fisica e morale. Non potrete ucciderli né ferirli, e Lei rimase interdetta per un po’, ma poi capì e rispose:
così sia anche tra voi due. Se ritornerete tutti e quattro vivi al “Padre, ho finalmente capito che il mio posto è qui, accanto a
mio palazzo, riavrete ciò che vi appartiene” te in battaglia. Farò tutto ciò che desideri”

E se ne andò. Tu e Antardius ormai avevate capito la situazio- Quali soavi parole! Con questa frase, ti aveva dato pieni pote-
ne… eravate completamente assoggettati al capriccio della ri su di lei! Era più che tua schiava! E’ difficile da ammettere,
divinità… non riuscivate nemmeno più a volare… ma eri quasi commosso…
Non ci potevi credere… tutti i poteri di cui andavi fiero, che
ti rendevano invincibile… spariti!! Gli ultimi anni passarono alla svelta, e venne duramente
E quel che era peggio, dovevi prendere la bamboccia di que- temprata dalla innumerovoli battaglie che combatteste fian-
sto stramaledetto di un Solar, che era inebetito a guardare il co a fianco.
vuoto… Siccome non diceva nulla, prendesti l’iniziativa:
Sono finalmente passati i venti anni stabiliti, e oggi ti trovi
“Non mi frega niente della tua stupida bambina o di questo nel bazaar di Sigil assieme a tua figlia adottiva e schiava per
marmocchio, facciamo come dice e riavrò il potere che mi l’eternità Ssilamion.
spetta di diritto!”.

Antardius, come in trance, ti porse Ssilamion, che si era INTERPRETAZIONE:


addormentata, e la pigiasti nella sacca da cui avevi sfilato
Thoras. Venti anni fa hai accettato il patto con la divinità solo per
poter preservare tutto il tuo potere! Il tuo odio verso quella
“Toh, prendi questo qui. Fra 20 anni da oggi ci rivedremo nel Naga è sconfinato, ma…appunto, è una dea e pertanto non
Bazaar di Sigil, e vedi di esserci tu e questo cane bastardo di puoi nulla contro di lei, se non sottostare ai suoi sporchi
mio figlio” voleri.

Per quanto in passato tu abbia detestato Ssilamion, in questi


Gli anni stabiliti non passavano mai… una volta tornato nei ultimi anni si è rivelata un’ottima e obbediente schiava, e ti
Nove Inferi, hai dovuto fare del tuo meglio per nascondere dispiacerebbe perdere una guerriera servile come lei. D’altra
la perdita dei tuoi poteri… se qualche Baatezu lo avesse parte, è una prova vivente che la corruzione e perversione
scoperto, per te sarebbe stata la fine! Ti avrebbero fatto dei Baatezu è inarrestabile! E se il suo sacrificio servirà per
diventare una lemure, o un nupperibo! Ssilamion era una ritornarti i poteri… ben venga, tanto lo ha voluto lei (ed e’
bambina dall’aria… bleah… disgustosamente angelica, era suo DOVERE)!
nauseabonda la grazia e (bleaaargh) dolcezza che sprigionava
da ogni sua azione… avresti voluto strapparle un braccio, Thoras… e chi è? Ah, si, uno dei tuoi innumerevoli figli che
per farle capire cos’era il vero dolore… ma ti ricordavi delle hai fatto esplodere dal ventre materno… prometteva bene,
condizioni della Naga: mai ferirla o ucciderla. ma chissà che idiozie buoniste gli ha insegnato quel Solar…
dovrai rimediare in qualche modo, ne va del tuo onore!
E vabbé, un paio di ceffoni non hanno mai ucciso nessuno,
anzi, sono tutta salute! La obbligavi a venire con te a vedere Ha-hah! Antardius rappresenta tutto cio’ che combatti, ma
i suppliziati nei gironi infernali, la portavi alle orgie… non il fato ha voluto che tu debba trovare in lui un alleato…
le facevi mai mancare uno schiaffo o una sonora frustata di altrimenti metteresti in serio pericolo i tuoi poteri e il tuo
coda alla schiena… prestigio. Ti ricordi bene i 1001 giorni che hai dovuto passare
nel Pozzo della Fiamma in totale sofferenza, prima di poter
Un giorno, quando Ssilamion aveva circa 14 anni, le regalasti diventare un Diavolo della Fossa…
l’ascia “Vortice dei Dannati”, una splendida arma infernale Ti secca ammetterlo, ma normalmente un Solar a pieni
fatta forgiare appositamente per lei e la portasti con te in poteri può sconfiggere anche un Pit Fiend come te. Ma dal
battaglia. Certo aveva già combattuto prima, ma quella era la momento che non ha poteri… non vedi l’ora di deriderlo e
sua prima battaglia campale contro i Tanar’ri. Avevi ordinato umiliarlo davanti ai vostri figli!!! Lui e le sue stupide virtù!!
ad alcuni dei tuoi sottoposti di seguirla costantemente e di
curarla nel caso si fosse ferita, e infine di rigettarla subito
nella mischia. Alla fine dello scontro (stravinto grazie alle
tue infallibili tattiche) Ssilamion era fuori di sé per il dolore

D&D e Dungeons & Dragons sono marchi registrati della Wizards of the Coast Inc. Non s’intende infrangere alcun diritto.