Sei sulla pagina 1di 2

UNIVERSITÀ “CAMPUS BIO-MEDICO” DI ROMA

Facoltà Dipartimentale di Ingegneria


Compito di Elettrotecnica del 14/07/17 (I parte)

Con riferimento alla rete elettrica di figura, si assumano i seguenti dati


3 16
ω=314 rad/s I¯g = A L= H a=3
2 ω
L 1 8
Ēg =jωL I¯g M= C= F R= Ω
2 32 ω 9
e si consideri il generatore di tensione reale che, secondo Thevenin, equivale alla parte di rete
racchiusa nella linea tratteggiata.

Si risponda ai seguenti quesiti:

(1) Determinare la f.e.m. Ēth del generatore equivalente di Thevenin (in Volt)

(a) -j3 (b) -j6 (c) -j9 (d) -j12 (e) -j15 (f) -j18 (g) -j24 (h) -j27

(2) Determinare l’impedenza Z̄th del generatore equivalente di Thevenin (in Ohm)

(a) j10 (b) j12 (c) j15 (d) j18 (e) j20 (f) j22 (g) j24 (h) j28

1
(3) Utilizzando i valori Z̄th =9 (1+j) ωL e Ēth = Z̄th I¯g , determinare la potenza reattiva
3
scambiata dal generatore Ēg (in VAR) situato sul lato più a sinistra del circuito

(a) 8 (b) 10 (c) 12 (d) 14 (e) 16 (f) 18 (g) 20 (h) 22

1
UNIVERSITÀ “CAMPUS BIO-MEDICO” DI ROMA
Compito di Elettrotecnica del 14 Luglio 2017 (II parte)
(1)-(3) Si consideri il circuito associato allo schema unifilare di figura. Sapendo che solo il
carico C4 è interconnesso a ∆, si risponda ai seguenti quesiti:
1) Disegnare il circuito monofase equivalente;
2) Determinare l’impedenza “vista” dal generatore nel circuito monofase equivalente,
assumendo che le impedenze dei carichi siano tutte pari a Z̄ e che i trasformatori e le
linee siano ideali;
3) Ricavare le espressioni analitiche delle correnti che attraversano le impedenze del
carico C4 , assumendo che le impedenze del carico siano pari a Z̄=Zejϕ , e che il valore
efficace della tensione stellata alla sbarra C sia pari a E ;

(4) Illustrare con un esempio la regola del partitore di corrente;


(5)-(8) Con riferimento al motore asincrono trifase, si risponda ai seguenti quesiti:
5) Si consideri la singola fase statorica del motore, supponendo per semplicità che sia
interessata da una corrente costante. Qual è l’equazione che consente di determinare il
valore massimo del campo magnetico indotto dalla fase nel traferro? Qual è la legge
fisica che è stata applicata per ottenere tale equazione?
6) Spiegare perchè si ottiene un campo magnetico rotante al traferro, una volta alimen-
tate le tre fasi statoriche con un un sistema trifase di correnti;
7) Scrivere l’espressione matematica dello scorrimento, spiegando cosa rappresentano
le variabili contenute in essa. Qual è il significato fisico dello scorrimento?
8) Che effetto ha sulla caratteristica meccanica l’inserimento di un reostato in serie alle
fasi rotoriche?
(9) Ricavare la relazione tra la corrente primaria e la corrente secondaria agenti in un trasfor-
matore monofase.
(10) Dare una definizione del flusso principale agente in un trasformatore monofase nel
funzionamento sotto carico.