Sei sulla pagina 1di 31

Proiettili di

Crescita Personale

Copyright © 2017 CrescitaIndividuale.com


Indice: Introduzione
Questo breve report contiene 7 articoli sullo sviluppo
Introduzione personale presenti su Crescita Individuale.

Solitamente quando si inizia un percorso di miglioramento


Proiettile #1 - Consapevolezza personale, lavorativo e di consapevolezza si rimane spaesati
dalla quantità di materiale disponibile in rete.
Proiettile #2 - Successo
Nell’archivio di Crescita Individuale infatti si trovano centinaia
Proiettile #3 - Idee di articoli che coprono tutte le aree dello sviluppo personale
per il lavoro, la vita e lo studio.

Proiettile #4 - Falsi miti Con questo report cercherò di dare un assaggio breve ma
completo di cosa può offrire un percorso di crescita
Proiettile #5 - Il film personale, grazie a 7 articoli che negli anni ho pubblicato sul
blog.
Proiettile #6 - Combatti Ricordati sempre di visitare CrescitaIndividuale.com per
rimanere aggiornato con gli ultimi articoli.
Proiettile #7 - Soldi
Buona lettura.
Conclusioni finali

1 2
Copyright © 2017 CrescitaIndividuale.com
Proiettile #1 Il più grande nemico di una qualsiasi delle nostre verità può
essere il resto della nostra verità.

Consapevolezza [William James]

La storia indiana (India) delle stampelle non è molto famosa,


ma è una parabola molto interessante per riflettere su diversi
aspetti della vita e delle verità che ci vengono raccontate.

La storia delle Questa favola è raccolta nel libro racconti dei saggi dell’India,
che a mio avviso riprende diversi aneddoti molto interessanti
e stimolanti.
stampelle Ti lascio subito alla lettura di questo racconto, ci vediamo al
fondo dell’articolo per le considerazioni finali.

Buona lettura.

La storia delle stampelle


Il re cadde da cavallo, fratturandosi le gambe così
gravemente da perderne l’uso. Imparò dunque a muoversi
con le stampelle, ma sopportava male la propria invalidità.
Vedersi attorno le persone valide della corte gli divenne

3 4
Copyright © 2017 CrescitaIndividuale.com
presto insopportabile e gli guastò l’umore. Rifiutò di mostrarsi stampelle, ma era troppo tardi, i loro corpi malandati ne
menomato. “Poiché non posso essere simile agli altri, pensò avevano ormai bisogno. I superstiti, di solito, non riuscivano
un mattino d’estate, ciascuno sarà simile a me.” Fece dunque più a stare dritti. Rimanevano prostrati su qualche sedia o
notificare nelle sue città e nei suoi paesi l’ordine definitivo distesi su un letto.
dell’uso delle stampelle per tutti, pena la morte immediata.
Dall’oggi al domani, l’intero regno fu popolato di persone rese Questi tentativi isolati vennero considerati come innocui deliri
invalide. di vecchi rimbambiti. Inutilmente raccontarono che un tempo
si camminava liberamente, senza stampelle: vennero
All’inizio, alcuni provocatori si fecero vedere in giro senza guardati dall’alto verso il basso, con l’indulgenza ilare
alcun sostegno. Fu certo difficile acciuffarli di corsa, ma tutti concessa ai rimbecilliti. “Ma sì, nonno, andiamo, era senza
prima o poi vennero arrestati, condannati e giustiziati per dubbio ai tempi in cui il becco dei polli aveva i denti!” E con un
servire da esempio. Nessuno osò ripetere la provocazione. Per sorriso in tralice, uno scambio di occhiate, scrollavano il capo
proteggere la prole, le madri insegnarono subito ai loro ascoltando la vecchia voce, prima di andare a ridere di
bambini a camminare con le stampelle. nascosto.

Bisognava abituarsi, ci si abituò. Il re visse fino a tarda età. Lontano, lassù sulla montagna viveva un vigoroso vecchio
Nacquero parecchie generazioni senza che si vedesse mai solitario che, appena morto il re, gettò le stampelle nel fuoco
nessuno circolare liberamente sulle sue gambe. Gli anziani senza esitare. In realtà erano anni che non usava le stampelle
scomparvero senza dire nulla delle loro lontane passeggiate, in casa o in luoghi isolati. Le usava nel villaggio per evitare le
senza osare infondere nella mente dei figli e dei nipoti il noie ma, non avendo né sposa né figli, non si era privato del
pericoloso desiderio di deambulare senza sostegni. piacere della sua bella camminata.

Alla morte del re, alcuni vecchi tentarono di liberarsi delle Non esponeva altri che se stesso, e per di più in tutta

5 6
Copyright © 2017 CrescitaIndividuale.com
segretezza! Il mattino dopo, si recò spavaldamente in piazza notte, udì grattare piano alla sua porta. Era un rumore così
e, rivolto ai suoi compaesani sbalorditi, disse: “Ascoltatemi, leggero che lo attribuì a un ramo agitato dal vento. Non aprì.
dobbiamo ritrovare la nostra libertà di movimento, la vita può Allora qualcuno bussò distintamente alla porta. “Chi siete”
riprendere il suo corso naturale poiché il re invalido è ormai Che cosa volete?” chiese. “Apri nonno, per favore, bisbigliò
morto. Chiediamo che venga abrogata la legge che una voce.” Il vecchio aprì.
costringeva gli esseri umani a camminare con le stampelle!”
Dieci paia di occhi brillanti lo guardavano con ardore. Un
Tutti lo guardavano, i più giovani furono immediatamente ragazzino, fattosi avanti, mormorò: “Vogliamo imparare a
tentati. La piazza brulicò ben presto di bambini, di adolescenti camminare come te. Accetteresti di prenderci come
e di altri sportivi che tentavano di muoversi senza stampelle. discepoli?” “Discepoli?” “Maestro è questo il nostro
Ci furono risate, cadute, scorticature, lividi, ma anche arti desiderio. “Bambini, non sono un maestro, sono solo un uomo
rotti poiché i muscoli delle gambe e della schiena non avevano in gamba, nel senso più semplice della parola.” “Maestro, per
mai imparato a sorreggere il corpo. favore, supplicarono all’unisono.” Il vecchio ebbe voglia di
ridere, ma, contemplandoli un attimo, si commosse.
Il capo della polizia intervenne: “Smettetela, smettetela! È
troppo pericoloso. Tu, vecchio, va a esibirti nelle fiere, è chiaro Capì che la faccenda era seria, persino capitale, che quei
che gli uomini non sono fatti per camminare senza stampelle! bambini erano coraggiosi, ardenti, pieni di vita. L’avvenire era
Guarda quante piaghe, quanti bernoccoli e quante fratture ha nelle loro mani. Spalancò la porta per accoglierli. Per mesi,
provocato la tua follia! Lasciaci vivere normalmente. Sparisci senza dire niente a nessuno, i ragazzini si recarono dal vecchio
e, se vuoi vivere tranquillo, non tentare più di traviare questa da soli o in due alla volta per non dare nell’occhio.
bella gioventù!”
Quando furono abbastanza abili, andarono a piedi, insieme al
Il vecchio alzò le spalle e se ne tornò a casa a piedi. Scesa la villaggio. Guardate, dissero, osservateci, è facile e divertente!

7 8
Copyright © 2017 CrescitaIndividuale.com
Fate dunque come noi! Un’ondata di panico invase i cuori rimasti e che insistevano davvero in modo eccessivo, si
timorosi. Gli abitanti del villaggio aggrottarono le dovette talvolta applicare con rigore la legge; in generale,
sopracciglia, li additarono, si spaventarono molto. tuttavia, vennero piuttosto commiserati e trattati come gli
scemi del villaggio, tenuti a distanza dai bambini o dalle
Intervenne la polizia a cavallo per far cessare lo scandalo. Il buone famiglie.
vecchio fu arrestato, portato in tribunale, condannato
secondo l’editto reale e giustiziato per aver pervertito dieci Ancora oggi, durante le veglie serali, si bisbiglia con parole
innocenti. I suoi discepoli, disgustati dal trattamento inflitto velate che esistono malgrado tutto, qua e là nel mondo,
al loro maestro, dichiararono a gran voce sulle piazze che gruppetti che non sembrano dei mentecatti e che sostengono
camminavano e ne erano soddisfatti, mostrando a chi volesse di camminare da soli, senza stampelle. Impossibile da
vederli quanto fosse comodo avere le mani libere e le mani verificare. Si insegna ai bambini che son solo favole.
leste.

Le loro dimostrazioni vennero giudicate fallaci. Furono


Conclusioni
arrestati e gettati in prigione. Si ritenne tuttavia che fossero
stati trascinati nell’errore e si concessero loro le circostanze La storia delle stampelle potrebbe prestarsi a svariate
attenuanti, quindi furono condannati solo a pene leggere. interpretazioni, ciascuno può trarre le lezioni che crede,
Alcuni ostinati non vollero rinunciare a sostenere che quello che posso dire è che forse il mondo che ci circonda
bisognasse camminare senza stampelle. talvolta ci influenza troppo e siccome questo è in continuo
mutamento diventa difficile stabilire delle verità immutabili.
La comunità inquieta, sconvolta nelle proprie abitudini dal
loro strano comportamento, li allontanò per prudenza dal Quello che è certo è che le verità cambiano nei secoli, quello
villaggio, invitandoli a esibirsi nelle fiere. Per coloro che erano che prima era sicuro, oggi non lo è più e domani potrebbe
essere ancora diverso. La cosa più importante però è

9 10
Copyright © 2017 CrescitaIndividuale.com
prendere la completa consapevolezza di questo processo e
non dare mai per certo quello che intorno a noi viene definito Proiettile #2
come una verità intoccabile.

Come diceva Einstein: la mente è come un paracadute,


Successo
funziona solo se si apre; dunque lasciamola aperta e vediamo
cosa succede.

Storia tratta dal libro: Racconti dei saggi dell’India.


Come essere vincente:
8 abitudini chiave

11 12
Copyright © 2017 CrescitaIndividuale.com
Siamo ciò che facciamo ripetutamente. L’eccellenza quindi vincente.
non è un atto ma un’abitudine.

[Aristotele]
8 abitudini per essere vincente
Ti sei mai chiesto quale sia la differenza tra le persone #1 Fare attività fisica (con moderazione)
cosiddette vincenti e i comuni mortali? Perché alcuni
realizzano i loro sogni, trovano la felicità ogni giorno e L’attività fisica è la principale abitudine per diventare un
rispettano gli obiettivi che si impongono mentre altri no? vincente, non solo per beneficiare di una buona salute fisica,
ma anche per quella mentale. Inserisci una routine di
Ti svelo il segreto: tutto sta nelle abitudini. Le abitudini sono movimento nella tua giornata: puoi andare in palestra,
la vera chiave del successo personale, il colpo grosso nella vita praticare lo sport che ti appassiona, oppure fare una piccola
può capitare certo, ma è talmente raro che non ha senso corsa ogni mattina.
aspettarlo, invece, una piccola buona abitudine, anche nel
giro di poco tempo riesce davvero a fare la differenza, nel L’attività fisica accende il cervello e lo fa funzionare meglio, di
bene e nel male intesi. conseguenza sarai più sveglio e accorto rispetto alla massa,
attento però a non esagerare.
Poche sigarette al giorno possono fare la differenza tra la vita
e la morte, così come una delle abitudini dei vincenti può fare #2 Mantenere la parola data
la differenza tra diventare una persona realizzata e una che
rimane nel limbo della propria esistenza. Una volta si diceva che solo i veri uomini (o donne)
mantenevano la parola data, ed è proprio così. Prova a
Ma quali sono queste abitudini? Ecco le 8 abitudini per essere pensarci: quante promesse mai mantenute hai fatto? Ogni
volta che non mantieni la parola data perdi autorevolezza,

13 14
Copyright © 2017 CrescitaIndividuale.com
non solo nei confronti degli altri ma soprattutto verso te stessi e non sugli altri, valorizza ciò che conosci e lavora a un
stesso. tuo progetto personale.
Impara a mantenere la parola data anche a costo di Investire su se stessi vuol anche dire usare sensatamente i
rimetterci, se ci proverai, imparerai subito a dire di no e a non propri soldi, ad esempio è molto meglio investire in un viaggio
promettere senza prima aver riflettuto attentamente. istruttivo e di esperienza di vita piuttosto che sprecarli per lo
smartphone all’ultimo grido.
#3 Essere ottimista (il giusto)
#5 Alzarsi presto
Le persone vincenti pensano in positivo: agisci in positivo e le
cose positive accadranno, essere ottimista fa bene all’umore Sembra non c’entrare nulla e invece non è così, le persone
e di conseguenza alle nostre relazioni. Pensa vincenti si alzano presto, c’è poco da fare. Alle prime ore del
ottimisticamente e in grande, sii ambizioso, ovviamente con mattino dopo esserti opportunamente svegliato sei più
buon senso. efficace, la giornata è più lunga, il che è un vantaggio e non
uno svantaggio, sei più carico e capace di dedicare del tempo
Alzati al mattino pensando che oggi sarà una magnifica a te stesso.
giornata piena di opportunità e che ti accadranno cose belle,
vedrai che alla sera sarai più concentrato sugli eventi positivi Capisco che iniziare a svegliarsi presto all’improvviso possa
che ti sono accaduti piuttosto che su quelli negativi. essere un po’ traumatico, ma d’altronde stiamo parlando
delle abitudini per essere vincenti, quindi abituati poco alla
#4 Investire su se stessi volta impostando la sveglia 10 minuti prima durante il primo
mese e 20 minuti prima il secondo mese e così via.
Ne ho già parlato quando ho scritto le 3 cose che avrei voluto
sapere a 20 anni, per avere successo bisogna investire su se #6 Scrivere

15 16
Copyright © 2017 CrescitaIndividuale.com
Scrivere molto si è sempre rivelata una delle abitudini più #8 Essere costante
importanti per essere vincente: dalla to do list, alle idee, alle
necessità di annotare pensieri e attività per non perderli. Puoi La costanza di portare avanti i progetti, di non mollare quando
usare il PC, il tablet o lo smartphone, ma se preferisci tutti gli altri lo fanno e perseverare nei propri obiettivi,
rimanere alla cara vecchia carta come me, va bene distingue chiaramente i vincenti da chi molla tutto dicendo
ugualmente, io ti consiglio l’intramontabile Moleskine che era impossibile. Se anche solo una persona riesce, di
sempre disponibile su Amazon. sicuro non è impossibile.

Prendi l’abitudine di scrivere anche solo mezza paginetta al Le persone che hanno dato vita a grandi imprese hanno
giorno tra idee, pensieri e liste, noterai la differenza. continuato a lavorare sia quando le cose andavano bene, sia
quando tutto sembrava versare male, sono andate avanti,
#7 Leggere molto sempre avanti.

Leggere così come scrivere è una di quelle abitudini Bonus #9 Sbagliare in fretta
considerate dotte, che sia vero oppure no, ha tanti di quei
buoni effetti che bisognerebbe scriverci un libro, ed è un vizio Sbagliare è normale, non perdere troppo tempo sul tuo
seriale della maggior parte delle persone di successo: errore, rivaluta gli sbagli che hai commesso e concentrati su
l’italiano medio purtroppo non legge molto e si vede. ciò che puoi imparare, valorizza ciò che è già accaduto e
rivalutalo in modo positivo, hai sbagliato?! Ok vai avanti.
Leggere ti rende più sveglio, migliora le tue capacità di
comunicazione oltre a permetterti di ampliare il vocabolario, Gli errori non sono la strada alternativa al successo, ma parte
ti rende più creativo nel trovare nuove idee e soluzioni nella di questo percorso, capirlo è il primo passo per essere
vita di tutti i giorni. vincente.

17 18
Copyright © 2017 CrescitaIndividuale.com
alle tue abitudini, spesso non sono i grandi avvenimenti
Conclusioni importanti imprevisti a cambiarti la vita, ma le piccole azioni quotidiane,
sono le buone abitudini da non abbandonare che fanno la
È solo per colpa della pigrizia mentale e di un’artificiosa differenza.
convenzione che siamo indotti a valutare l’entità del nostro
“successo” sulla base dell’esperienza altrui.

[H.P. Lovecraft]

Questa bella citazione serve per non dimenticare mai che il


successo lo definiamo noi stessi, puoi usare come parametro
gli altri, la fantasia oppure i tuoi valori, a te la scelta, ma non
diventare uno schiavo del successo altrui.

Qualunque sia la tua definizione di successo puoi usare


queste abitudini come fondamenta per essere vincente.

Queste abitudini non sono così difficili da mettere in pratica,


potresti quindi chiederti come mai non siamo tutti persone di
successo, forse perché certe persone non lo desiderano più di
quanto vogliono dormire, andare ad una festa o guardare la
TV.

Quello che stai ottenendo dalla vita è dovuto in primo luogo

19 20
Copyright © 2017 CrescitaIndividuale.com
Proiettile #3 Gli altri lavorano in base ai soldi, noi in base alle idee.

[Zdenek Zeman]
Idee Tra le abitudini più interessanti che ho personalmente
instaurato, senza dubbio questa è una delle più pratiche.

Il metodo che sto per spiegarti è utile se stai cercando un’idea

Trovare nuove idee: geniale per un tuo progetto, il giusto nome per il tuo sito
internet o se hai semplicemente bisogno di nuove idee per
una canzone, un articolo o se devi risolvere un problema.
un metodo pratico Sicuramente ti sarà capitato di esserti trovato in giro da
qualche parte e di avere avuto un’intuizione, un pensiero
fisso in testa o un’idea illuminante, salvo poi essertela
dimenticata poco dopo.

Forse avresti dovuto annotarla, poteva essere l’idea della tua


vita.

Per questo motivo, ogni qualvolta mi folgora un pensiero, lo


annoto su di un pratico taccuino come il Moleskine o sulla mia
App, talvolta mi capita anche di registrare le idee in un file

21 22
Copyright © 2017 CrescitaIndividuale.com
audio. confinarle, prendi nota di tutte quelle che ti sfiorano (anche
quelle che ti possono sembrare panzane), qualunque esse
Il metodo generale quindi è quello di annotare tutto siano: progetti, intuizioni, frasi, argomenti, scrivi tutto.
indiscriminatamente, qualunque idea ti passi per la testa,
anche se sul momento potrebbe sembrarti un’assurdità. Il mattino successivo, scorri quello che hai appuntato e a
mente fresca, cancella quello che proprio ti sembra inutile,
Veniamo ora al succo dell’articolo. invece segna e argomenta le buone idee.

Continua a farlo ogni sera, il tuo cervello diventerà sempre


Come trovare nuove idee più reattivo e capace di sfornare buone idee e soluzioni per i
tuoi problemi.
Spesso il momento della giornata più ricco di pensieri è la
sera, quando ti trovi a letto prima di addormentarti. Mentre
sei steso le idee sembrano volarti sopra la testa, confuse e 6 consigli per trovare idee
disordinate.

Il mio consiglio quindi è quello di tenere sul comodino un


L
Le idee non vengono dal nulla, circondati di persone
stimolanti e capaci di pungolare la tua mente, le idee
pratico blocco di carta e ogni sera, prima di addormentarti,
fioccheranno più numerose.
lasciare i pensieri liberi di entrare ed uscire dalla tua mente,
senza sforzarti di imporre un determinato argomento, ma
cercando di restare un minimo attinente al tema che ti
L
Lascia che siano i pensieri a venire da te. Spremerti le
meningi quando non riesci a pensare liberamente serve a
interessa.
poco, le idee possono arrivare nei momenti più impensati,
molte io le ho avute sotto la doccia.
Permetti alle idee di fluire e di esprimersi liberamente senza

23 24
Copyright © 2017 CrescitaIndividuale.com
L
Non avere fretta, se non ti viene in mente niente forse non esistenti proprio perché le idee non si creano dal nulla
è il momento giusto, distraiti e dedicati momentaneamente assoluto.
ad altro.
Inoltre non sforzarti di pensare esclusivamente ad un
L
Se non puoi annotare subito il tuo pensiero, ripetilo a voce determinato argomento e non spremerti il cervello per
alta, questo metodo lo uso spesso quando mi trovo in auto e trovare nuove idee immediatamente, perché potrebbe
non posso scrivere. volerci un po’ di tempo, devono essere le idee a venire da te e
non il contrario.
L
Pensa fuori dagli schemi. Se fino ad ora non hai avuto idee .
stimolanti prova a cambiare qualcosa intorno a te, trova un Ricapitolando
posto in grado di solleticare i tuoi pensieri, il consiglio di stare
in mezzo alla natura è sempre valido.
L
Ogni sera prima di metterti a letto pensa per te stesso
L
Annota le idee subito per fare spazio a quelle nuove. Devi L
Lascia che i pensieri vaghino liberi
liberare la tua mente dalle idee che hai in testa, di sicuro hai L
Annota tutto quello che ti frulla nella testa
già sperimentato di persona quella sensazione di avere un L
Il mattino seguente argomenta le buone idee
pensiero fisso in testa e di non riuscire a pensare ad altro,
annotandolo sarai di nuovo libero di pensare e di trovare Segui questo metodo, non avere fretta e vedrai che le idee
nuove idee. inizieranno a illuminarti.

Trovare nuove idee può essere facile o difficile, molto


dipende da chi sei, ad esempio se leggi molto, vivi la vita e sei
un ascoltatore sarà più facile macinare e rielaborare concetti

25 26
Copyright © 2017 CrescitaIndividuale.com
Proiettile #4 Ogni credenza può esser manipolata. Soltanto il sapere è
pericoloso.

Falsi miti [Frank Herbert]

I modi di dire che inconsapevolmente utilizziamo nella vita


possono influenzarci e condizionarci nelle scelte che
facciamo ogni giorno. Questi modi di dire spesso ci vengono

4 modi di dire che attaccati dalle persone a noi più vicine, parenti e amici in
special modo.

devi cancellare Spesso e volentieri queste frasette fatte servono per dare un
contentino o una finta soluzione ad un problema di cui non
vediamo l’uscita o da cui non vogliamo uscire. Se talvolta
possono essere un’utile scappatoia mentale per non soffrire,
altre volte sono un vero e proprio limite da superare.

Consapevolezza e Crescita Personale significano anche capire


dove trovare una concreta capacità di agire per migliorare,
invece di ripetersi frasi popolari per nascondere un problema
che ci assilla. Tra tutti i modi di dire che ci sono, ti presento i 4
che reputo più dannosi e diffusi in Italia.

27 28
Copyright © 2017 CrescitaIndividuale.com
L’importante non è partecipare, ma accettare la possibilità di
Modi di dire da cancellare perdere e imparare come si fa. Tutti prima o poi perdiamo una
sfida, una gara, e il premio più importante non sarà stato
#1 L’importante è partecipare solamente partecipare, ma aver imparato come si perde per
riuscire a dare il meglio di sé la prossima volta.
Quante volte abbiamo sentito questa frase? Io l’ho sentita
davvero spesso, avendo praticato sport fin da bambino #2 Il tempo aggiusterà tutto
questa frase fatta veniva ripetuta un po’ a tutti e nasconde
una piccola insidia. Siamo d’accordo che la vittoria è talvolta Una variante molto usata di questo modo di dire è: basta
inseguita con uno spirito errato e controproducente, ma la aspettare le cose si aggiustano da sole. Ripetere spesso
frase è mal posta in sé. questa frase denota un tipico atteggiamento passivo che
induce ad aspettare che qualcuno risolva i nostri problemi, ci
Lo sport deve insegnare a perdere, solo partecipare non è stimola a vivere e a pensare che nella vita basti aspettare
sufficiente, la prima sfida da superare è quella di accettare la perché l’aiutino esterno prima o poi arriverà.
possibilità concreta di perdere. Se hai paura di perdere non
riuscirai mai a dare il massimo, non solo nello sport, ma anche Crescere sentendosi ripetere che il tempo aggiusterà tutto,
nella vita. crea nell’individuo una sensazione di incapacità di agire,
come se tutto quello che è in grado di sciogliere i problemi si
Prendere parte ad un qualunque tipo di sfida serve in primo trovasse al di fuori della propria sfera di controllo.
luogo per vincere la paura di perdere, una volta perso questo
timore, sarai libero al 100% di affrontare la tua sfida, sarai Siamo d’accordo che se ti trovi a letto con una gamba rotta c’è
scevro dalla gabbia della sconfitta e più sereno nella tua poco da fare oltre ad aspettare, ma se segui Crescita
performance. Individuale, sai che mi riferisco a ben altro: all’incapacità di

29 30
Copyright © 2017 CrescitaIndividuale.com
uscire dalla propria zona di comfort o dalle convinzioni Quindi la prossima volta che stai per uscirtene con questo
limitanti che ci bloccano. modo di dire, bloccati per un minuto e pensa se davvero è così
o se riflettendo accuratamente, qualcosa puoi fare.
Tutte le volte che sei tentato di usare o di pensare questo
modo di dire, opponiti e pensa a cosa puoi fare #4 Ho provato tutto
concretamente tu per svincolarti da questa sensazione di
impotenza, vedrai che ti sentirai subito più vigoroso e capace Questo modo di dire merita una piccola riflessione
di agire nella tua vita. preliminare. Già l’affermazione in sé, dà per scontato che tu
non solo abbia provato tutte le soluzioni al tuo problema, ma
#3 Non possiamo farci niente dice anche che conosci già tutto su un determinato
argomento tanto da conoscere tutte le possibili soluzioni che
Questo modo di dire è molto simile al precedente, o forse esistono.
peggiore. Se il primo rimanda il benessere ad un tempo
indefinito dove qualcuno o qualcosa avrà sistemato i nostri Lasciamelo dire, sono stupidaggini. Come puoi dire di
problemi, in questo caso il pensiero è che è inutile agire conoscere un argomento in tutte le sue sfaccettature, ovvero
perché tanto nessuno può fare niente. di conoscere quello che non conosci e di averle testate tutte?
Solo questa piccola riflessione dovrebbe indurti a smettere di
Anche in questo frangente è bene specificare che ci sono casi ripetere agli altri, ma soprattutto a te stesso che hai provato
in cui ovviamente c’è poco da fare, ma se senti questa frase, o tutto, semplicemente non è vero.
peggio te la ripeti molto spesso, è statisticamente
improbabile che tu ti ritrovi sempre in situazioni dove non hai Come al solito, possiamo solo affermare di sapere di non
nessun controllo di quello che ti accade. sapere, questo è certo.

31 32
Copyright © 2017 CrescitaIndividuale.com
Detto questo c’è un altro fattore da considerare, se pensi
veramente di aver provato tutto, probabilmente non troverai Proiettile #5
mai una soluzione al tuo problema, per il semplice fatto che
smetterai di informarti e di cercare una possibile strada
alternativa. Lascia quindi il modo di dire ho provato tutto agli
Il film
altri e prendi consapevolezza che intorno a te c’è una grande
ricchezza di possibilità.

Ricapitolando The martian e il


I modi di dire sono una tradizione orale diffusissima presso
molti popoli, spesso sono il risultato di apparenti verità o
successo
della volontà di trovare scappatoie semplici e poco
impegnative a problemi di natura complessa e difficilmente
affrontabili a viso aperto.

Spero che questo articolo sia riuscito a smuovere la tua


mente per indurti a pensare in modo differente da come
fanno tutti, se conosci altri modi di dire depotenzianti non hai
che da scrivere nei commenti.

33 34
Copyright © 2017 CrescitaIndividuale.com
A un certo punto succederà qualcosa di terribile e voi direte: La pellicola narra la storia di Mark Watney, un botanico
ecco è così che morirò. O accettate che accada o vi date da (interpretato da Matt Damon) che rimane bloccato sul
fare. Le cose stanno così, dovete cominciare, fate calcoli, pianeta rosso a seguito di un incidente dovuto ad una violenta
risolvete un problema e poi risolvete il successivo e quello tempesta di sabbia.
dopo e se ne avrete risolti abbastanza tornerete a casa.
Mark capisce subito che rimarrà inchiodato sul pianeta per
[Mark Watney – The Martian] molto tempo e sa di avere scarsissime probabilità di
sopravvivenza, ciononostante si mette subito in moto per
Spesso gli spunti di miglioramento personale arrivano dai sopravvivere e lo fa con grande efficacia e un atteggiamento
posti più impensabili: è il caso di questo articolo per cui traggo mentale positivo.
ispirazione dal film The Martian – Il Sopravvissuto.

Guardato in modo ordinario il film è solo un piacevole svago


The Martian
tra lavoro e attività quotidiane ma seguendo con attenzione
le vicende del protagonista e le sue disavventure, si possono #1 Scrivi un diario personale. Il protagonista dopo l’incidente
cogliere una serie di lezioni importantissime sulla crescita inizia a tenere un video diario personale dove registrerà
personale. giorno dopo giorno le sue difficoltà e i suoi successi. Mark
dice che lo sfrutterà come archivio digitale nel caso in cui non
ATTENZIONE SPOILER – Se non hai ancora visto il film fai riuscisse ad uscire vivo dalla spedizione, in ogni caso il diario è
attenzione, l’articolo contiene diverse anticipazioni che un mezzo importante la cui efficacia è consacrata da tempo e
potrebbero rovinartelo, in questo caso ti consiglio di andare a grazie al quale puoi prendere coscienza di quello che hai fatto
vederlo e poi di tornare a leggere l’articolo. e di quello che stai ottenendo.

#2 Metti ordine intorno a te. Hai notato come Mark mette in

35 36
Copyright © 2017 CrescitaIndividuale.com
ordine gli oggetti dei suoi compagni astronauti nonostante costantemente a dover trovare soluzioni pratiche, avrebbe
possa morire da un momento all’altro? Fare ordine intorno a potuto autocommiserarsi davanti all’incognita della
te ti dà la possibilità di beneficiare di un senso di leggerezza sopravvivenza su di un pianeta ostile, invece ha segmentato i
interiore direttamente collegato all’ordine delle cose che problemi in azioni risolvibili nel breve termine, come
senti come tue e che in un certo senso fanno parte di te e della sistemare la stazione, procurarsi del cibo, piantare patate,
tua vita. Comincia ad esempio a riordinare la scrivania, vedrai seminare, comunicare, muoversi, spostando
subito la differenza. momentaneamente il suo focus dall’obiettivo grande a quelli
più piccoli.
#3 Le tue competenze sono fondamentali. Su Crescita
Individuale ti ho parlato diverse volte di come investire sulle #5 Vivi le nuove esperienze con entusiasmo. Hai notato
proprie competenze sia l’unico modo per prendere decisioni come lo spirito positivo non sia mai mancato? Nemmeno
consapevoli e risolvere problemi in modo efficace. Il l’autoironia, questa è certamente una marcia in più nella vita
protagonista di questa pellicola ha dovuto dare fondo a tutte reale, vivere con il sorriso sulle labbra ti consente di
le sue conoscenze per riuscire anche solo a comunicare con migliorare la qualità delle tue giornate. Sii spensierato nel
altre persone o a piantare delle semplicissime patate. Impara, quotidiano, quando rifai il letto o quando prepari la cena,
conosci e informati e soprattutto sviluppa le tue capacità canticchia, fischietta un motivetto o una canzone che ti piace,
peculiari: inizia facendo una lista delle cose che ti riescono sentirai subito la differenza.
facili o nelle quali ottieni risultati evidenti con poco sforzo, poi
sviluppa ancora di più queste qualità, lucida il diamante che #6 Tutti cadiamo, ma è il modo di rialzarsi che è differente.
sei, ricordati che molte cose che a te sembrano banali Prima l’esplosione dell’impianto per creare acqua, poi la
potrebbero non esserlo per gli altri. distruzione di tutto il suo lavoro dovuto alla tempesta di
sabbia e successivamente tutti i problemi che affronta per
#4 Risolvi i problemi uno alla volta. Mark si trova tornare a casa sono accomunati da errori e fallimenti, ma

37 38
Copyright © 2017 CrescitaIndividuale.com
Mark ha continuato dritto come una freccia rialzandosi ogni predominante l’azione per portare a casa il sederino piuttosto
volta quasi come se non fosse mai caduto. che i lamenti di trovarsi da solo in un luogo completamente
inospitale. Prendi coscienza che lamentarsi non serve a
#7 La tue cerchie di conoscenze hanno importanza. No, non niente, l’unica cosa che cambia i fatti sono le azioni.
sto parlando delle cerchie di Google+ o degli amici su
Facebook, mi riferisco ai rapporti importanti che ti fanno
crescere e che ti stimolano continuamente. Come avrebbe
Riflessioni finali su The Martian
fatto senza i suoi compagni astronauti a tornare sulla terra?
Se ti circondi di amici interessanti e competenti migliorerai Nonostante sia tutto contro di me non mi rimane che una
come individuo e potrai contare su delle persone in gamba, al possibilità: usare tutte le mie conoscenze per portare via il
contrario se ti circondi di persone svogliate e lamentanti, lo culo da qui.
diventerai anche tu.
[Mark Watney – The Martian]
#8 Sbaglia. Hai visto come il protagonista non fa tutto giusto
al primo tentativo? Spesso guardando i grandi successi di Hai visto quante cose si possono notare da un semplice film?
aziende e persone famose ci focalizziamo esclusivamente sui Questa è solo una delle molte pellicole che tra i dialoghi
loro successi ma a ben guardare hanno fatto molti più errori di nasconde spunti interessanti. In questo articolo ho stilato una
quanto pensiamo, basta guardare Google e tutti i prodotti e i piccola lista dei migliori film sul miglioramento personale,
progetti che negli anni ha abbandonato per capirlo, quindi facci un salto.
continua a sbagliare e quando imboccherai la strada giusta
potrai contare sull’esperienza dei tuoi errori. Quando ti trovi davanti a film di questo tipo prova a leggere
tra le righe e a guardare con occhi diversi e non ordinari.
#9 Smettila di lamentarti. Nel comportamento di Mark è
Siamo d’accordo che questa è solo una recita, trovarsi su

39 40
Copyright © 2017 CrescitaIndividuale.com
Marte da soli non è una passeggiata ma prova comunque a
immaginare di applicare questi principi nel tuo piccolo e nella Proiettile #6
vita di tutti i giorni.

È così complicato prendere la metro canticchiando oppure


Continua a combattere
dedicare una sola ora a settimana per apprendere una lingua
o passare un po’ meno tempo sui social network? Sono sicuro
che la risposta la conosci già.

Combatti

41 42
Copyright © 2017 CrescitaIndividuale.com
Ora ti dirò una cosa scontata: guarda che il mondo non è prende sempre più consapevolezza di quelle che potremmo
tutto rose e fiori, è davvero un postaccio misero e sporco e chiamare le leggi del ring: il quadrato ha regole proprie e se
per quanto forte tu possa essere, se glielo permetti ti mette non le rispetti andrai incontro ad una sconfitta.
in ginocchio e ti lascia senza niente per sempre. Né io, né tu,
nessuno può colpire duro come fa la vita, perciò andando La legge del ring è valida non solo per il combattimento sul
avanti non è importante come colpisci, l’importante è come tappeto, ma anche per la vita di tutti i giorni, per qualunque
sai resistere ai colpi, come incassi e se finisci al tappeto hai cosa tu stia combattendo, combatti fino alla fine.
la forza di rialzarti, così sei un vincente!

[Rocky Balboa]
Combatti fino alla fine – La legge del
ring e della vita
Chi ha combattuto almeno una volta sul ring, sa quanto sia
duro arrivare all’ultimo round, ma sa anche che combattere #1 Piccoli obiettivi anche se sembrano grandi
fino alla fine sarà una soddisfazione impareggiabile da cui
trarre grande motivazione ed energia per il resto della vita. Un round alla volta! Questa piccola frase l’ho sentita molte
volte, veniva ripetuta quasi come se fosse un mantra, si
Quando ti trovi lì, tra le corde, il tempo scorre in modo combatte un round alla volta, un passo dopo l’altro, senza
diverso, talvolta più lento e altre volte più veloce, sembra pensare al match completo, proprio come nella vita.
quasi di essere su di un altro pianeta, le voci che arrivano Ovviamente una strategia generale per l’incontro c’era, ma il
sembrano fluttuare intorno al quadrato, si percepiscono ma focus era su ogni singolo round.
non varcano la soglia delle corde.
Qualunque grande e ambizioso progetto, può essere
Combattimento dopo combattimento, lotta dopo lotta, si frammentato in parti più piccole e realizzabili, nessun

43 44
Copyright © 2017 CrescitaIndividuale.com
traguardo ben segmentato non è raggiungibile. importanti, da completare a qualsiasi costo.

Per cui pensa come se fossi sul ring, prepara una strategia ben #3 Solo quello che funziona
definita ma avanza un passo alla volta senza pensare
all’obiettivo grande. Come ho già spiegato con la storia di Honda, più ti addentri
nella tua passione, più automaticamente scremerai il tuo
#2 Prendi l’abitudine all’allenamento bagaglio tecnico culturale. Diventare un esperto, significa
anche eliminare tutto quello che non funziona, raffinare il
Per alcuni di noi l’allenamento e il combattimento sono una gesto e migliorarlo, hai mai visto un atleta sul ring fare
preghiera potentissima, era nei momenti durante i match che movimenti inutili e non funzionali? Io no.
ci sentivamo vivi e spirituali, quando alla stanchezza fisica si
univa quella mentale sembrava di percepire qualcosa in più Prova ad esaminare tutte le tue attività quotidiane e cerca le
del mondo, intorno a noi era tutto diverso, nonostante fosse azioni che effettivamente non producono risultati rilevanti,
tutto uguale. studia e apprendi materie che hanno una utilità pratica, se
non sei uno studioso di storia o di lettere, non ti serve a nulla
Se ti stai raccontando che ti alleni ogni tanto quando ne hai conoscere la data di nascita di Bernardo Canaccio, se non per
bisogno o che lo farai quando vorrai rimetterti in forma, lascia vincere un quiz o per vantarti superficialmente con gli amici.
stare, l’allenamento è abitudine. Qualunque attività tu voglia
praticare falla diventare un punto fisso nella tua settimana, La parola chiave sul ring e nella vita è identificare quello che
dedica del tempo alla tua salute: una corsa ogni lunedì o un serve, potenziarlo e valorizzarlo: eliminare il resto.
corso di yoga possono anche bastare.
#4 Incassa i colpi e rialzati
Fai diventare l’allenamento una delle tue abitudini più

45 46
Copyright © 2017 CrescitaIndividuale.com
La vera capacità di un vincente non è vincere sempre, ma impedisce di raggiungere i tuoi obiettivi, gli altri non contano,
rialzarsi dopo una sconfitta. La legge del ring è durissima, la battaglia più importante della vita si combatte dentro di te.
spesso anche grandi campioni dopo una sonora disfatta sono
stati sul punto di mollare tutto. #6 Converti la tua rabbia

La citazione all’inizio dell’articolo è sempre valida, Ora vai al centro, prendi tutta la merda che hai ingoiato,
l’importante è come sai resistere ai colpi, così sei un vero tutta la merda che ci siamo beccati in questi anni del cazzo
vincente, perché la vita colpisce più duro di tutti. e scaricala sul quel ring, adesso!

#5 Sfida te stesso [Dicky Eklund – The Fighter]

La vera sfida è con te stesso, è vero, molti mi dicevano che La tua rabbia può essere un importante alleato, da sempre le
l’obiettivo era sconfiggere il mio avversario perché era lui a persone in difficoltà hanno trovato la forza di realizzare i
tirare pugni e calci, ma il primo avversario da battere ero io: se propri sogni grazie alla rabbia, non ti sto dicendo di sfogarla in
non sei in pace con te stesso non riuscirai a battere nessun modo violento, ma di convertirla in azioni pratiche e concrete
altro. per realizzare il tuo obiettivo.

Se vuoi vedere il tuo peggior nemico, non hai che da guardare La prossima volta che ti alteri per qualcosa, prova a
allo specchio. Per riportare questa importante regola nella trasformare quello che provi in azioni che possano avvicinarti
vita di tutti i giorni, devi identificare i momenti in cui sei tu di più ai tuoi sogni e ai tuoi obiettivi. La rabbia è una forma di
stesso a sabotare i tuoi piani. energia, impara a sfruttarla per i tuoi scopi, avrai una marcia
in più.
Elimina i tuoi attriti interni, sconfiggi il te stesso che ti

47 48
Copyright © 2017 CrescitaIndividuale.com
#7 Combatti fino alla fine
Proiettile #7
Non esistono fallimenti o successi, ma solo risultati, in
quest’ottica non ha importanza se riuscirai o no a raggiungere
il tuo obiettivo, l’importante diventa finire ciò che hai iniziato,
Soldi
combattere fino alla fine.

Porta a termine i cicli che hai ancora aperti, concludi i tuoi


impegni rimasti in sospeso, libererai subito una quantità di
energia e attenzione mostruosa, vai avanti, porta a termine il Le 10 abitudini delle
tuo combattimento.
persone ricche
Riflessioni finali
Se stai lottando per qualcosa di importante, combatti fino alla
fine, porta a termine il tuo obiettivo senza scuse, incassa i
colpi della vita e rialzati. Ricordati che le scuse non sono una
strategia, sperare di essere fortunati nemmeno.

Un guerriero non combatte sperando di essere fortunato, ma


si allena e costruisce una strategia, questi principi li puoi
utilizzare ogni giorno, sii implacabile.

49 50
Copyright © 2017 CrescitaIndividuale.com
Troppe persone spendono denaro che non hanno Prova ad immaginare il te stesso futuro ad acquisto avvenuto:
guadagnato, per comprare cose che non vogliono, per sei sicuro che continuerai ad usare l’oggetto che vuoi
impressionare gente che non gli piace. comprare, oppure sai già che lo abbandonerai dopo qualche
tempo? Dentro di te hai già la consapevolezza di questo fatto,
[Will Smith] devi solo essere sincero con te stesso e se, hai anche solo un
piccolo dubbio, aspetta a comprare, semplicemente sospendi
Quali sono le abitudini che differenziano le persone l’acquisto.
economicamente stabili da quelle che si trovano spesso in
difficoltà? Molte volte si tratta di azioni così semplici da #2 Tracciano le loro spese
sembrare banali, eppure, sono pochi quelli che riescono a
introdurle con successo nella propria vita. Ti ho già parlato dei vantaggi di tracciare le proprie spese,
abituati a registrare tutte le tue uscite superiori a 5 euro, per
In questo articolo, vediamo le 10 singole abitudini che hanno farlo hai diverse possibilità:
usato i ricchi per produrre denaro e vivere una vita migliore.
L
Conservare tutti gli scontrini
Le 10 (buone) abitudini delle persone ricche L
Annotare su di un foglio ogni volta che spendi
L
Appuntare sul memo del telefono
#1 Calma negli acquisti: non spendono impulsivamente L
Inserire le uscite in un foglio di calcolo Excel

L’acquisto impulsivo, è una delle cause più frequenti delle Tenere una lista di tutte le spese ti permette di avere, con una
uscite non calcolate, perciò prima di ogni acquisto, chiediti rapida occhiata, un’idea delle uscite totali e di esaminare a
sempre se quello che stai comprando è effettivamente utile e posteriori tutte le spese inutili da tagliare. Molte persone non
se ne hai davvero bisogno. hanno nemmeno cognizione dei soldi che escono dalle loro

51 52
Copyright © 2017 CrescitaIndividuale.com
tasche, di conseguenza non riescono a risparmiare nulla delle risparmi senza ottimizzarli.
loro entrate
Stabilendo in anticipo un limite di spesa, puoi distribuire le
#3 Investono oculatamente tue uscite tatticamente, impedendoti di superare la cifra da te
definita, così da scongiurare il rischio di dover attingere ai
Per investimento non si intende solamente l’acquisto di una fondi che vorresti salvaguardare.
casa, di un’attività o di titoli di stato, le persone più ricche,
investono prima di ogni altra cosa nelle proprie competenze e #5 Risparmiano
dopo investono nel mercato: investire su se stessi è il primo
passo per arricchirsi. Ho già parlato ampiamente del risparmio su Crescita
Individuale, ti basta sapere che risparmiare non vuol dire
Inoltre, investi maggiormente nei debiti buoni, ovvero quei sacrificare le cose importanti, anzi, identificare il superfluo e
debiti che ti fanno guadagnare, per esempio, l’investimento tagliarlo senza pietà; le persone ricche sono quelle che
in nuova tecnologia per la tua attività o per il tuo business; riescono a risparmiare di più.
evita invece, per quanto possibile, i debiti cattivi, quei debiti
che non producono entrate nel tuo conto corrente, per #6 Pianificano le spese
esempio la TV nuova o lo smartphone all’ultimo grido.
Hai pianificato come spenderai i tuoi soldi questo mese o il
#4 Definiscono dei budget prossimo anno? Questo punto è strettamente collegato alla
definizione del budget. Prova a creare un semplice piano
Definire dei budget è indispensabile per non sperperare delle tue prossime uscite più importanti, così ancora prima di
denaro inutilmente, ad esempio andare in vacanza senza ricevere il tuo stipendio, avrai già un strategia definita per le
definire un budget vuol dire attingere continuamente ai tuoi tue spese future.

53 54
Copyright © 2017 CrescitaIndividuale.com
La persona ricca pianifica accuratamente le proprie spese, è di fronte all’ultima e ovviamente convenientissima offerta hai
in grado di gestire efficacemente il proprio patrimonio e non ceduto, finendo per comprare il prodotto di turno?
lascia nulla al caso.
Non preoccuparti, queste offerte sono studiate
#7 Si pongono obiettivi finanziari appositamente per vendere, è normale cascarci qualche
volta, evita però che diventi un’abitudine, il supermercato
Questo punto è fondamentale per accrescere il tuo capitale: sarà sempre colmo di offerte diverse ed efficaci, se acquisti
se non ti poni una meta in termini di soldi, ti sentirai sempre ogni volta solo perché c’è lo sconto dovrai farlo in
libero di non occuparti della tua crescita finanziaria. Ricordati continuazione.
di fissare un obiettivo realistico e definito, dire solamente
voglio diventare ricco, non è sufficiente, devi stabilire #9 Pagano subito le bollette
esattamente qual è la cifra che vuoi raggiungere e in quanto
tempo pensi di poterla concretizzare. Pagare le bollette dovrebbe essere la seconda spesa da fare
all’inizio del mese, (la prima la vediamo tra poco) saldarle
Proprio come per gli obiettivi normali, è importante stabilire subito porta diversi vantaggi:
con precisione il tuo traguardo finanziario, metterlo per
iscritto e dividerlo in punti più piccoli da portare avanti giorno L
Azzeri il rischio di eventuali multe dovute a dimenticanze
per giorno. Questa è probabilmente una delle abitudini più L
Ti togli subito il fastidio
efficaci delle persone ricche. L
Hai i soldi per pagarle
#8 Non comprano solo perché c’è l’offerta
L
Non hai ulteriori debiti a fine mese
Quante volte l’hai fatto? Quante volte sei stato al
Non ha senso procrastinare il pagamento delle bollette,
supermercato con pronta in mano la tua lista della spesa, ma
conviene sempre saldarle immediatamente, se non hai i soldi

55 56
Copyright © 2017 CrescitaIndividuale.com
per farlo, forse non li hai gestiti correttamente il mese L
Risparmia
precedente. L
Pianifica le tue spese
L
Poniti un obiettivo finanziario
#10 Pagano prima se stessi
L
Non comprare solo perché trovi l’ennesima offerta
La principale tecnica usata dalle persone ricche per L
Paga la bolletta appena arriva
risparmiare è quella di considerare se stessi i primi creditori L
Paga per primo te stesso
da pagare, questa dovrebbe essere la tua prima spesa, la
seconda sono le bollette. Come hai potuto leggere, queste abitudini sono tutto
sommato abbastanza semplici e non richiedono nessuna
Prima di pagare qualcun altro riserva una percentuale delle competenza particolare, la differenza è l’assetto mentale: le
tue entrate esclusivamente a te stesso e tieni un registro di persone più stabili hanno una predisposizione al sacrificio e al
quanto ti paghi, metti per iscritto il tuo stipendio alternativo, duro lavoro che non è paragonabile a quella delle persone
avrai subito una bella sensazione di soddisfazione e comuni.
gratificazione.

Ricapitolando
L
Non spendere impulsivamente, nel dubbio aspetta
L
Annota tutte le tue spese
L
Contrai debiti buoni
L
Definisci i tuoi budget di spesa

57 58
Copyright © 2017 CrescitaIndividuale.com
Conclusioni finali
Il report dei proiettili di crescita personale finisce qui,
naturalmente sei il benvenuto su Crescita Individuale per
leggere e commentare gli articoli che ti interessano.

Se leggendo questo manuale hai deciso di intraprendere un


percorso di miglioramento personale, sappi che questo
report contiene un assaggio di quello che puoi trovare sul
sito.

A tal proposito nell’archivio trovi una quantità sterminata di


articoli.

Buona crescita personale.

59 60
Copyright © 2017 CrescitaIndividuale.com

Interessi correlati