Sei sulla pagina 1di 2

Panna Cotta

di Marianna Pascarella (11-Mar-2015)

Difficoltá Porzioni Preparazione Riposo Cottura Vegetariana


Bassa 5 monoporzioni 15 minuti 6 ore 15 minuti Si

Ingredienti (per 5
monoporzioni)
500 ml di panna fresca
160 gr di zucchero
6 gr di colla di pesce
1 baccello di vaniglia

Strumenti Utilizzati
5 stampini da 120ml

La panna cotta è un dolce al cucchiaio, tipo budino, preparato con ingredienti semplici, solitamente panna fresca, latte, zucchero e
colla di pesce per indurre. La panna cotta a dispetto del nome che porta non ha bisogno di una vera e propria cottura, infatti la
preparazione prevede un riscaldamento della panna, più che una vera cottura; si tratta infatti di un dolce freddo, tipo semifreddo, che
assume la giusta consistenza in frigorifero, durante la fase di raffreddamento.

La panna cotta ha origini agli inizi del '900, in Piemonte, quando veniva preparata e servita come dessert rinomato e d'eccezione. Oggi
la sua diffusione è cresciuta e la sua realizzazione domestica è molto semplice.

La panna cotta è un dolce molto conosciuto in tutto il mondo, in base al Paese può assumere nomi un po' differenti, come blanc manger
in Francia o cooked cream in Inghilterra. La panna cotta si contraddistingue per il suo sapore di base dolce e molto delicato, solitamente
aromatizzato con la vaniglia bourbon, che può comunque assumere anche sapori differenti, in base agli ingredienti che vengono
aggiunti alla ricetta. La panna cotta, soprattutto quella bianca e semplice, può essere servita con una salsa al caramello o al cioccolato
o più solitamente con un coulis di frutta, come fragole o frutti di bosco. La panna cotta viene preparata in stampini monoporzione, serviti
poi individualmente o un unico stampo, in questo caso viene servita a fette, sempre in piattini monoporzione.

Leggi anche come fare la Crème brûlée

www.ricettedalmondo.it
© Copyright 2006-2015 - I contenuti pubblicati su questo sito sono di proprieta' di Marianna Pascarella - Tutti i diritti riservati.
Preparazione
1. Per preparare la panna cotta iniziate a mettere in ammollo i fogli di colla di pesce in acqua fredda, per una decina di minuti.
2. In un pentolino mettete la panna fresca e lo zucchero e fatelo sciogliere a fuoco basso.
3. Aggiungete il baccello di vaniglia inciso, compresi i suoi semi e riscaldate il tutto senza far bollire.
4. Riprendete la colla di pesce ammorbidita, strizzatela ed aggiungetela alla panna calda, mescolando bene per farla sciogliere
completamente.
5. Eliminate il baccello di vaniglia, o se preferite che non ci siano neanche i semini filtrate la panna.
6. Bagnate con acqua degli stampini individuali da 120 ml (o uno solo da 500 ml) e con un mestolo versatevi la panna cotta.
7. Lasciate che la panna cotta arrivi a temperatura ambiente, poi fatela rassodare in frigorifero per almeno 5-6 ore.
8. Servite la vostra panna cotta con una coulis di fragole, caramello o cioccolato fuso.

Ti potrebbe interessare anche leggere come fare la Panna cotta con il Bimby

Note dell'Autore
La panna cotta viene tradizionalmente fatta addensare con la colla di pesce, ma se avete preferenze vegane o particolari esigenze
alimentari non siete costretti a rinunciare alla preparazione di questo dolce, per la quale potrete utilizzare l'albume d'uovo come
addensante.

Categorie
Dolci al Cucchiaio Ricette Dolci Semifreddi & Gelati Ricette Vegetariane In Cucina con Marianna Dolci senza uova Ricette per
Intolleranti

www.ricettedalmondo.it
© Copyright 2006-2015 - I contenuti pubblicati su questo sito sono di proprieta' di Marianna Pascarella - Tutti i diritti riservati.