Sei sulla pagina 1di 7

Un elefante

Età di gioco consigliata per i bambini: 5 anni


Numero di giocatori necessari: Molti giocatori
Tempo di gioco: Variabile

Tutti i bambini sono già in cerchio e si tengono per mano, mentre cantano quella
filastrocca:
Un elefantesi dondolava,
sopra un filo di ragnatela,
e ritenendola una cosa interessante,
andò a chiamareun altro elefante...

Al termine un bambino a scelta (sempre tenendosi per mano) passa la sua gamba destra al
di sopra del braccio destro chinando il busto a 90° in modo che il suo braccio e quello
dell'amico alla sua destra gli passino fra le gambe divaricate (sarà costretto a giare il
corpo verso sinistra). Come immaginerete non è una posizione molto comoda, per questo la
filastrocca parla di un elefante in bilico sulla ragnatela.

Gioco del buco

Età di gioco consigliata per i bambini: 5 anni


Numero di giocatori necessari: Molti giocatori
Tempo di gioco: Variabile

I bambini sono seduti in cerchio a terra. Hanno la mano sinistra chiusa a pugno e la mano
destra con l’indice sollevato. Un animatore (generalmente rappresentato da un adulto),
che è seduto con loro, dirige il gioco partecipandovi e pronunciando le frasi:

"Buco comune!"
"Buco proprio!"
"Buco del compagno!"

A "Buco Comune!" i bambini dovranno puntare l'indice nel centro del cerchio.
Quando pronuncia "Buco proprio!" i bambini dovranno mettere l'indice nel pugno sinistro;
e a "Buco del compagno!" l'indice va nel pugno sinistro del giocatore che sta alla destra.
Dopo i primi giri, l’animatore blufferà pronunciando frasi non coincidenti con i gesti che
compie.
Le mosse ripetute

Età di gioco consigliata per i bambini: 7 anni


Numero di giocatori necessari: Molti giocatori
Tempo di gioco: 30 minuti

I bambini si dispongono in cerchio; il primo giocatore comincia a fare una mossa (per
esempio far dondolare i pollici).
Il secondo bambino fa dondolare i pollici e fa un'altra mossa (per esempio si tira le
orecchie).
Il terzo dondola i pollici, si tira le orecchie e magari batte le mani.
Ognuno fa tutte le mosse già fatte e ne aggiunge una nuova.
Vince chi riesce a fare il maggior numero di mosse senza sbagliare.
Lo scopo del gioco è fare il maggior numero di mosse senza sbagliare.

Ti piace il tuo vicino?

Età di gioco consigliata per i bambini: 10 anni


Numero di giocatori necessari: Molti giocatori
Tempo di gioco: 30 minuti

Ci si dispone in cerchio con le sedie.Tutti sono seduti tranne uno in piedi nel centro che
deve cercare di conquistarsi una sedia.
La persona in centro chiede ad una seduta:
Ti piace il tuo vicino?
Se quella dice di sì si alzeranno dalla sedia la prima persona a destra e a sinistra
dell'intervistato.
Se la persona dice di no, quella al centro le chiede: allora chi ti piace?
La persona interessata dirà: mi piacciono tutte quelle... che hanno le scarpe nere
(esempio).
Allora tutte i bambini che le hanno si alzeranno e si scambieranno di posto mentre colui
che è in piedi cercherà di conquistare una sedia.
Lo scopo del gioco è riuscire a sedersi per primi.

Tutti giù, tutti su

Età di gioco consigliata per i bambini: 10 anni


Numero di giocatori necessari: Molti giocatori
Tempo di gioco: Variabile
Si estrae a sorte un capogioco.
Tutti gli altri bambini si dispongono in un largo cerchio attorno a lui; quando il capogioco
dice: "Tutti su!", tutti devono fare un salto in alto.
Quando il capo dice: "Tutti giù!", tutti devono accovacciarsi.
Per imbrogliare i giocatori, il capogioco. I bambini che sbagliano sono eliminati.
L'ultimo giocatore che rimane in gioco sarà il capogioco nel giro seguente.
Lo scopo del gioco è restare l'ultimo giocatore.

Dentro e fuori
Età di gioco consigliata per i bambini: 5 anni
Numero di giocatori necessari: Molti giocatori
Tempo di gioco: Pochi minuti

Scegliete un bambino che diriga il gioco, mentre gli altri giocatori si dividono in due
gruppi e formano due cerchi concentrici, tenendosi per mano.
Se il conduttore del gioco dice a voce alta: "Dentro!", allora i bambini che formano il
cerchio esterno si dovranno separare e tentare di entrare dentro al cerchio interno,
mentre i bambini delcerchio interno dovranno impedirlo, tenendosi sempre per mano.
Nel caso in cui il conduttore del gioco dica: "Fuori!", allora deve avvenire il contrario:
sono i giocatori del cerchio interno che si separano e tentano di uscire dal cerchio
formato dai loro compagni.
Questi, a loro volta, cercheranno di impedirlo, sempre tenendosi per mano, unendo le
ginocchia e stringendosi tra loro.

Un, due, tre,..., stella

Età di gioco consigliata per i bambini: 2 anni


Numero di giocatori necessari: Molti giocatori
Tempo di gioco: Variabile

Un giocatore scelto a caso è la "fata" e si trova rivolto verso il muro.


Gli altri bambini si mettono in riga difronte alla fata, a circa 20 metri di distanza da lei e
cercano di raggiungerla.
La fata ha gli occhi chiusi ed è girata di spalle, ma improvvisamente grida:

"Un due tre stella!".

Alla parola stella, apre gli occhi e si gira.


I giocatori sorpresi in movimento devono tornare sulla linea di partenza.
Chi riesce a toccare per primo la fata, o il muro, prende il suo posto.

Scopo del gioco


Lo scopo del gioco è arrivare per primi a toccare la fata o il muro.

Statuine di gesso

Età di gioco consigliata per i bambini: 5 anni


Numero di giocatori necessari: Molti giocatori
Tempo di gioco: Pochi minuti

Si scelgono due bambini, uno è il venditore, l'altro il cliente. Gli altri giocatori saltano e si
muovono fino a quando il venditore grida: "Fermi!".
A questo punto, i giocatori restano paralizzati nella posizione in cui si trovano, diventando
delle statue; il bambino che fa il venditore mostra una delle statue al cliente; entrambi
cercano di farla ridere facendo smorfie per accertarsi se è veramente una buona statua.
Quando il cliente riconosce che si tratta di una buona statua, il bambino abbandona il
ruolo di statua e si mette a fare il cliente insieme all'altro, esaminando un'altra figura.
I bambini che non riescono a trattenere le risate o si muovono sono scartate dal cliente e
dovranno continuare nel loro ruolo.
Triangoli

Età di gioco consigliata per i bambini: 5 anni


Numero di giocatori necessari: Molti giocatori
Tempo di gioco: Pochi minuti
In un foglio di carta si tracciano dei puntini a caso; a turno si traccia una linea tra due
puntini senza tagliare le linee già presenti sul foglio.Il giocatore che riesce a chiudere un
triangolo, lo segna del proprio colore e ha il diritto di tracciare un' altra linea.Alla fine,
quando non ci sono più linee da tracciare, vince chi ha conquistato più triangoli.Scopo del
giocoLo scopo del gioco è di chiudere il più alto numero di triangoli.

Specchio riflesso

Età di gioco consigliata per i bambini: 5 anni


Numero di giocatori necessari: Molti giocatori
Tempo di gioco: Pochi minuti

È consigliabile che sia presente anche un adulto a dirigere il gioco.


I bambini si mettono a coppie, faccia a faccia, e formano due file.
A un determinato segnale, i giocatori di una delle file cominciano a fare movimenti,
mentre i bambini dell'altra fila dovranno imitare il loro compagno meglio che possono,
come se fossero uno specchio.
È vietato ridere, è possibile solo se lo fa il giocatore che viene imitato.
Dopo circa un minuto o due, i bambini si cambiano di ruolo e ricomincia il gioco.

La lettera proibita

Età di gioco consigliata per i bambini: 10 anni


Numero di giocatori necessari: 3+
Tempo di gioco: Pochi minuti

Un bambino dice una frase qualsiasi, per esempio "Il mio gatto fa le fusa", e di seguito
"senza la lettera G".Gli altri bambini hanno il compito di costruire una frase che abbia
significato identico, ma non possono usare le lettera proibita (che in questo caso è la
lettera G).Vince il giocatore che riesce a mantenere il senso iniziale della frase, senza
mai usare la lettera proibita.

Un bastimento carico di..

Età di gioco consigliata per i bambini: 5 anni


Numero di giocatori necessari: Molti giocatori
Tempo di gioco: Variabile

Un bambino dice ad alta voce: "Dall'Africa è arrivato un bastimento carico di..." e


aggiunge il nome di un qualsiasi oggetto che si possa trasportare nella stiva di un
bastimento, per esempio "sale".Il giocatore dopo di lui dovrà dire un'altra merce che inizi
con la stessa lettera della prima parola, per esempio "susine".Quando un bambino non
riesce a continuare il gioco, allora è eliminato.All'ultimo giocatore rimasto in gara spetta
il compito di ricominciare con una nuova lettera.

Il marziano

Età di gioco consigliata per i bambini: 2 anni


Numero di giocatori necessari: 1 giocatore
Tempo di gioco: Variabile

I giocatori si siedono in cerchio e ognuno si sceglie un numero.Chi ha il numero più basso


inizia il gioco, appoggiando i pollici sulle tempie e dicendo, per esempio: "Marziano numero
uno chiama marziano numero tre". Mentre parla, i bambini a lui vicini appoggiano la mano
sulla tempia.Il marziano che ha ricevuto il messaggio, in questo caso il tre, dovrà
chiamarne un altro, usando la stessa formula alzando a sua volta le mani.Il bambino che
tarda a rispondere, oppure sbaglia a pronunciare, o non alza la mano dalla parte del
marziano, viene eliminato.Viene anche eliminato il giocatore che dice il numero di un
giocatore che è già stato escluso.

Vedo

Età di gioco consigliata per i bambini: 2 anni


Numero di giocatori necessari: 2 giocatori
Tempo di gioco: Pochi minuti

Per iniziare a giocare un bambino sceglie mentalmente un oggetto che sia visibile e dice a
voce alta: "Vedo, vedo!".Gli altri giocatori domandano: "Che cosa vedi?" e lui risponde:
"Una cosa che comincia per la lettera..." e dice l'iniziale dell'oggetto che ha scelto.Al
proprio turno, ogni bambino gli fa una domanda per cercare di scoprire qual'è l'oggetto
scelto. Si può soltanto rispondere "sì" o "no".Dopo ogni risposta affermativa potete
cercare di indovinare.Il primo bambino che ci riesce sceglierà il prossimo oggetto.

Il passamoneta

Età di gioco consigliata per i bambini: 5 anni


Numero di giocatori necessari: Molti giocatori
Tempo di gioco: Pochi minuti

I bambini si siedono intorno a un tavolo, vicinissimi uno all'altro.Un bambino, che sarà il
capogioco, ha in mano una moneta, la stringe in pugno e nasconde le mani sotto il tavolo:
tutti gli altri giocatori metteranno le mani sotto il tavolo.A questo punto: la moneta passa
nelle mani di un altro bambino che è alla sua destra o alla sua sinistra. Tutto questo deve
avvenire nel massimo silenzio e senza risolini che possono far capire quale sia il viaggio
della moneta da ritrovare.Il bambino che riceve la moneta, la mette nel pugno destro, poi
nel sinistro, ancora nel destro ed intanto decide a chi ripassarla. Ad un certo punto il
capogioco dirà: "Mani in alto!" e tutti i bambini dovranno alzare le mani stringendole a
pugno.Se il bambino capogioco non riesce a capire dove sia la moneta, potrà ancora
ordinare: "Mani in tavola!".A quel quel punto gli altri giocatori devono mettere le mani sul
tavolo tenendo le dita ben distese ed aderenti al tavolo.Se indovina chi ha la moneta, la
penitenza la dovrà fare lui.

Un bastimento carico di...2

Età di gioco consigliata per i bambini: 5 anni


Numero di giocatori necessari: Molti giocatori
Tempo di gioco: Pochi minuti
Materiale necessario per il gioco: un fazzoletto che deve tenere in mano il capogioco.

Un bambibo sarà il capogioco e getta il fazzoletto a uno dei giocatori, dicendo per
esempio: "E' arrivato un bastimento carico di ..... comincia per A, finisce per S"."
ANANAS" risponde il giocatore. Ed ha indovinato. Naturalmente bisogna scegliere nomi
di cose, persone, animali, che realmente si possono trasportare su un bastimento.Il
bastimento puo' essere carico di soldati, di pecore, di cannoni, di diamanti, di pere; non
puo' essere carico di Giuseppe, di nuvole, di case....Se qualcuno non riesce ad indovinare,
deve fare la penitenza; e chi ha totalizzato il maggior numero di punti vince la gara.Lo
scopo del gioco è fare più punti di tutti i giocatori.

Il gioco di Kim

Età di gioco consigliata per i bambini: 5 anni


Numero di giocatori necessari: Molti giocatori
Tempo di gioco: Pochi minuti

Materiale necessario per il gioco: 8 oggetti diversi; un telo di stoffa per coprirli; un
tavolo su cui appoggiare gli oggetti.Scegliete 8 oggetti diversi e metteteli su di un tavolo
(si possono usare anche dei peluche di animali diversi per facilitarne la memorizzazione
da parte dei bambini) e poi li si fanno osservare per 20 secondi.A questo punto, si
coprono con un fazzoletto. Fare parlare a turno i bambini, che dovranno ricordare gli
oggetti nascosti.Vince il giocatore che per primo li indovina tutti.Indovinare per primi gli
oggetti sul tavolo.