Sei sulla pagina 1di 7

66

Emittente TV

VIDEO

Canale 678
Canale 286
Il primo gruppo editoriale a Siracusa Il primo gruppo editoriale a Siracusa
Quotidiano della Provincia di Siracusa Sicilia
www.libertasicilia.it Fondatore Giuseppe Bianca nel 1987 mail: libertasicilia@gmail.com
mercoledì 10 gennaio 2018 • Anno XXxI • N. 8 • Direzione, Amministrazione e Redazione: via Mosco 51 • Tel. 0931 46.21.11 FAX 0931 60.006 • Pubblicità locale: via Mosco 51 • Tel. 0931 46.21.11 Fax 0931 60.006 • € 1,00

Gli studenti hanno programmato per questa mattina un sit-in davanti all’istituto scolastico L’ordinanza firmata lo scorso 29 dicembre

Proroga alla Siam


Ritorno in classe con i calcinacci fino al 31 dicembre
all’istituto polivalente «Quintiliano» in attesa della gara
Il cedimento dell’intonaco ha colpito in pieno due studentesse
Le storie di cattiva scuola
società
cultura si susseguono a Siracusa,
vi ricordate qualche tempo
Vide la luce fa l’istituto Enrico Fermi di
via Torino, con la caduta di
La presentazione
in via Picherali
calcinacci, ieri mattina è ac-
caduto all’istituto polivalen- nuovo limoncello
te “Quintiliano” di via Tisia
la bellissima nell’aula della 4 C Linguistico
dove sono piovuti calcinacci
“Syramusa”
e intonaco dal soffitto men- “La scelta della Stock di realiz-
Lucia Migliaccio tre era in corso la lezione
di Italiano quando dal tetto
zare un limoncello di alta gam-
ma con il limone Femminello di
dell’aula, nella parte più vici- Siracusa, utilizzando un nome Scade il 31 gennaio la prosecuzione della gestione in conces-
di Aldo Formosa na alla finestra, si è staccato che richiama fortemente alla cit- sione alla Siam del servizio idrico integrato. L’ordinanza è stata
un pezzo d’intonaco che ha tà, è frutto del lavoro di grande firmata il 29 dicembre dal sindaco Giancarlo Garozzo, che ac-
È stato Anselmo Madeddu, centrato una studentessa e qualità svolto in questi anni dal coglie, di fatto, la proposta avanzata dal dirigente del settore
attento e sensibile studioso parte dei detriti hanno colpito Consorzio di tutela del limone di Ambiente del comune capoluogo. Il provvedimento contingibile e
anche della nostra Storia Pa- anche la vicina di banco. Siracusa IGP. urgente si è reso necessario per garantire il regolare.
tria, ad operare una ulteriore
divulgazione della figura di Caduta di calcinacci nella classe 4 C Linguistico A pagina cinque A pagina tre A pagina quattro
Lucia Migliaccio, l’ultima delle
Regine siracusane.
Nel gennaio 2010 Madeddu, cronaca CAMCOM Ance Sicilia, in vigore da ieri
ospite della mia pagina “Astro-
labio”, prendendo spunto da
una sua accorata segnalazio-
ne sulle attuali condizioni di
Morte dell’anziano Sentenza Consulta il nuovo prezziario regionale
Palazzo Borgia in via Piche-
rali, si soffermò esaustiva-
Scarso, due strade le categorie: «Aprire Parte la semplificazio-
ne nel settore delle opere
mente sulla biografia di una
donna bellissima, duchessa
di Floridia per nascita, poi
processuali un tavolo di confronto» pubbliche in Sicilia. E’ già
in vigore da oggi, senza
attendere i tempi di pub-
principessa per gli sponsali col I tre giovani imputati coinvol- Lo scorso 23 dicembre aveva- blicazione in Gazzetta uf-
primo marito, e infine, rimasta ti nella morte del pensionato mo pubblicato in prima pagina ficiale, ma con la semplice
vedova, divenuta regina col don Pippo Scarso, deceduto a di Libertà, anticipando altri pubblicazione sul sito web
secondo matrimonio. distanza di 2 mesi dal ricovero. organi di stampa, la decisione. dell’assessorato regionale.
A pagina dodici A pagina cinque A pagina due A pagina tre
Focus • 2 Sicilia • 10 gennaio 2018, mercoledì 10 gennaio 2018, mercoledì • Sicilia 3 • SiracusaCity
Lo scorso 23 di- Prevede che il rapporto con le Regioni deve essere sancito da un semplice parere e non da una intesa “La scelta della Stock di realizzare un
tutt’ora pendenti
La presentazione limoncello di alta gamma con il limone
Italia, a margine della presentazione di
“Syramusa”, l'ultimo liquore nato in casa

La sentenza della Consulta


cembre aveva- in sede ammini- Femminello di Siracusa, utilizzando un Stock presentato stamattina in città e
mo pubblicato in strativa e concen- nome che richiama fortemente alla città, contemporaneamente a Milano e Roma.
prima pagina di
Libertà, anticipan-
trandosi sugli inte-
ressi delle imprese nuovo limoncello è frutto del lavoro di grande qualità svol-
to in questi anni dal Consorzio di tutela
del limone di Siracusa IGP. Ciò dimostra
“Il nome scelto per il limoncello – aggiun-
ge l'assessore Italia – conferma le capa-
cità della nostra città di essere attrattiva.

sulle Camere di commercio


do altri organi di nell’ambito di un

“Syramusa”
ancora una volta le potenzialità espres- Siracusa è sempre più sinonimo, nel
stampa, la deci- progetto unitario se dal lavoro sinergico finalizzato al rag- mondo, di storia e di cultura e la presen-
sione della Con- che possa aprire giungimento di un obiettivo comune, at- za sul mercato di prodotti, anche com-
sulta dichiarando una stagione nuo- traverso un modello di sviluppo inclusivo merciali, che ne usano il nome diventa
incostituzionale
quella parte della Le associazioni di categoria: «Aprire un tavolo di confronto
va per le camere di
commercio offren- della Stock e sostenibile”. Lo dichiara l'assessore al
Turismo e ai Beni culturali, Francesco
per noi importante occasione di marke-
ting del territorio e di nuovo sviluppo”.

per rivedere l’accorpamento delle Camere di Commercio»


legge di riforma do all’imprenditoria
delle Camere di siciliana reali op-

Ance Sicilia, in vigore da ieri


Commercio, co- portunità. nici professionisti e dei
siddetta riforma «E pensiamo an- sindacati dei lavoratori,
Madia, in cui pre- che che come recepisce anche le in-
vede che il rappor- mondo delle im- novazioni del mercato,

il nuovo prezziario regionale


to con le Regioni prese se decides- come la tecnologia di
deve essere san- simo di non co- posa tubi e impianti in
cito da un sempli- gliere questa op- sede stradale senza ri-
portunità darem- corso a scavi e trincee.
ce parere e non da Il presidente di Ance
una intesa. mo all’esterno il
Sicilia, Santo Cutro-
In tale contesto segnale che sono
altre le priorità alle
Senza attendere la pubblicazione ne, insieme al direttore
registriamo l’in-
tervento a firma quali le associazio- in Gazzetta ufficiale. Positivo incontro Giuseppe La Rosa, ha
incontrato oggi l’asses-
di 22 associazioni ni intendono guar- dell’Ance Sicilia con l’assessore Falcone sore Falcone per fare il
di categoria riferito dare». punto sulla situazione
alla recente sen- Il documento è fir- Parte la semplifica- sto dalle disposizioni dei progetti, degli inve-
tenza della Cor- mato da: Cna Ca- zione nel settore delle vigenti. In attesa di un stimenti e dei cantieri
te Costituzionale tania, Cna Ragu- opere pubbliche in Si- suo recepimento nel per l’infrastrutturazione
sa, Cna Siracusa, cilia. E’ già in vigore da prezziario Regiona- della Sicilia e, nell’oc-
ha messo in di- le OO.PP., si auspica casione, lo ha ringra-
Claai Catania, oggi, senza attendere i
scussione l’intero tempi di pubblicazione che divenga da subito ziato per la celerità e
piano di riordino Claai Ragusa,
in Gazzetta ufficiale, uno strumento d’uso lo spirito innovativo col
delle Camere di Claai Siracusa, nel sistema dell’edili- quale ha subito com-
ma con la semplice
Commercio in Ita- Confartigianato pubblicazione sul sito zia e della sua filiera, pletato l’iter del rinnovo
lia, piano che era Catania, Confar- web dell’assessora- in quanto atto, accanto del Prezziario.
stato approvato in tigianato Ragusa, to regionale alle In- all’impegno delle forze “Celerità e spirito inno-
agosto e che ave- Confartigianato frastrutture, il nuovo sociali ed istituzionali, vativo – ha concluso
va previsto tra gli le imprese e del di rappresentan- Catania la propria un tavolo di con- Siracusa, Confe- Prezziario unico regio- a contribuire alla ridu- Cutrone – con il quale
altri l’accorpamen- territorio. Difesa di za geopolitica, si entità”, con l’e- sercenti Siracusa, nale per i lavori pubbli- zione del preoccupan- l’assessore Falcone ci
fronto con l’inte- te fenomeno degli inci- ha assicurato che af-
to delle Camere di interessi legittimi salvaguardino le splicito obiettivo Federcoltivato- ci in Sicilia, grazie ad
ro sistema delle un apposito decreto denti e morti nei luoghi fronterà anche la com-
Catania, Ragusa che è invece per- specificità e le af- di ridare serenità imprese per per- ri Aretusea, Agci
Catania, Agci firmato ieri in tempi di lavoro. L'attuale statua in onore ad Archimede posizionata sul Rivellino plessa questione dello
e Siracusa. fettamente riusci- finità territoriali e non solo ai dipen- mettere di cogliere rapidissimi dal nuovo Il nuovo Prezziario, sblocco del mercato
«La sentenza ta alla gran parte si rendano i servizi denti ma anche l’ulteriore oppor- Siracusa, Ass. frutto dell’intenso la- condotto dal Diparti- insieme alla commis- ta dai rappresentanti delle opere pubbliche
assessore Marco Fal-
ha infatti eviden- delle altre regioni quanto più vicini al mondo produt- tunità che questa Territorio Prota- cone. voro di aggiornamento mento regionale tecnico sione consultiva forma- delle imprese, dei tec- nell’Isola”.
ziato che, ai fini le quali hanno ot- alle imprese e alle tivo restituendo sentenza offre: gonista, Confco- Il nuovo Prezziario si
dell’approvazione tenuto, in sede po- loro esigenze. alle camere la loro quella di voltare operative sede di propone di colmare
del piano, sarebbe litica, una positiva «Il Presidente Mu- funzione originaria pagina ripristinan- Catania, Confcoo- una lacuna nel nostro Informativa del nove gennaio 2018, un progetto innovativo per l'intero comparto edile
stata necessaria risposta alle loro sumeci ha dichia- “di supportare e do il necessario perative Ragusa, sistema, nella consi-
l’intesa tra le re-
gioni italiane, inte-
sa che invece non
richieste sul piano
di accorpamento.
«Su tale presup-
rato di voler valu-
tare la possibilità di
“scorporare le Ca-
sostenere le im-
prese”.
«Noi lo incorag-
clima di serenità
tra le associazioni
Confcooperative
Siracusa, Legaco-
op Catania, Lega-
derazione che i costi
della sicurezza sono
caratteristiche proprie
Prezziario nazionale gratuito per opere edili & affini
di rappresentan- del cantiere e non
c’è stata, essendo posto, per permet- mere di Siracusa giamo a prosegui- za, andando ol- coop Ragusa, Le-
possono essere de- Nel giugno del 2015 è Dunque, lo spirito e la vece l'effetto di poter Ovviamente questa noi interessata, non
stato a suo tempo tere alle regioni di e Ragusa e resti- re in questa dire- tre i personalismi, gacoop Siracusa, stato varato il progetto struttura del Prezzia- utilizzare la medesima apprezzata iniziativa vuole occuparsi di que-
terminati da percen-
ritenuto sufficiente esprimersi come tuire alla Camera zione e ad aprire superando i pro- Unicoop Catania e tuali di incidenza sul
collaborativo "Prezzia- rio Nazionale Gratuito base di dati indipen- contrasta con tutta una sto progetto ?
Confimprese. rio Nazionale Opere consistono nell'innova- dentemente da lacci e serie di piccoli interessi E' infatti ben chiaro che
il solo parere della stabilito dalla sen- di Commercio di contestualmente cedimenti legali costo delle lavorazio- Edili" che è completa- tivo progetto che tende lacciuoli di tipo locali- localistici, ad esempio solo una ancor più mas-
Conferenza Stato- tenza della Corte, ni, richiedendo invece mente gratuito, ed è ad affrancare gli Utenti stico, oltre a consentire i gettoni di presenza siccia adozione di que-
Regioni. è stata quindi nuo- una stima analitica. Il stato reso disponibile (Professionisti, Impre- la più trasparente inter- da pagare alle Com- sto strumento gratuito,
«La questione non vamente convoca- documento individua nel dominio internet: se ed Enti Pubblici) dal- scambiabilità degli ela- missioni Provinciali di farà fare al progetto del
è secondaria. A ta la Conferenza 108 voci di costo, la www.prezziarionazio- la storica schiavitù dei borati tra i diversi attori revisione dei prezzi, le "Prezziario Nazionale"
cui determinazione è nale.it prezziari locali, i quali, del comparto edile e af- catene interessate alla - e quindi a tutti gli ope-
differenza del pa- Stato-Regioni per Nonostante le inevita- per le diverse codifiche fini. L'unica differenza stampa e alla spedizio- ratori del settore - un
stata effettuata sulla
rere infatti l’intesa richiedere l’intesa. base di precise ana- bili difficoltà dovute alla e descrizioni, non con- tra una e l'altra Regio- ne dei volumi cartacei, salto di qualità determi-
avrebbe richiesto «Tale nuovo sce- scarsa pubblicizzazio- sentono un loro sereno ne, secondo il progetto la raccolta pubblicitaria nante, verso la traspa-
lisi dei costi elemen- ne, l'innovativo proget- e condivisibile utilizzo del Prezziario Naziona- che farcisce ogni più renza e la semplicità
il consenso una- nario offre quindi tari delle lavorazioni to è stato immediata- sull'intero territorio na- le Gratuito, dev'essere modesto "prezziario", nella preventivazione e
nime di tutte le oggi alla Regione desunte dalle indagini mente recepito dagli zionale. il Prezzo Unitario. e non da ultimi i legami nella successiva conta-
regioni. Ciò avreb- Siciliana l’oppor- di mercato, tenendo Operatori del settore, Il progetto è nato an- Ed è proprio questo artificiosamente creati bilizzazione delle opere
be assegnato alla tunità di assumere conto dei costi medi raccogliendo ad oggi che prendendo spunto l'elemento di concorso e mantenuti in vita tra edili e affini.
Regione Siciliana una posizione a tu- della manodopera sul oltre 5.700 iscrizioni da dai ns. "cugini d'oltral- degli utilizzatori ade- alcuni "editori" dei prez- Operando in completa
una evidente po- territorio della Regione parte di Liberi Profes- pe" dove, già da oltre renti alla Comunità, ziari locali e specifici solitudine da quasi 3
tela dei diritti delle sionisti (geometri, ar- vent'anni, per identi- che, in modo traspa- produttori di software, anni, con tutto l'impe-
sizione di forza imprese del terri- Sicilia e, ove possibile,
dei costi desunti dal chitetti, ingegneri), Enti ficare una qualsiasi rente contribuiscono a che si traduce nella fa- gno che questa ope-
attraverso il non torio, permettendo Locali, Enti Pubblici ed voce di computo viene formare le medie dei mosa guerra dei formati razione richiede, ci
Prezziario Regiona- Imprese edili. utilizzato il medesi- che costringe gli ope- chiediamo allora se nel
indifferente potere loro di godere in le OO.PP.. L’opera si
prezzi realmente appli-
di opporsi al pia- pieno dei benefici E per verificare quanto mo codice da Parigi a cabili a livello regiona- ratori dell'area edile ad vasto panorama nazio-
propone, quindi, come sia apprezzata questa Marsiglia, lasciando la le, consentendo così acquistare n procedure nale della stampa non
no laddove esso della riforma Ma- strumento per redigere iniziativa basta ana- possibilità di modificar- il periodico aggiorna- diverse con tutta la dif- vi siano seri professio-
fosse stato rite- dia al pari di quelle la stima dei costi per lizzare la mappa di ne, per ovvie ragioni, il mento - sempre gratu- ficoltà di interscambio nisti che prendano car-
nuto, come alme- delle altre regio- la sicurezza in modo geolocalizzazione che relativo prezzo. ito - del Prezziario Na- che ne consegue. ta e penna per difende-
no formalmente ni, facendo si che completo ed analitico illustra la capillare di- Adottando un Prezzia- zionale. Sarà forse per questo - re e diffondere questo
venne ritenuto, per voci singole a cor- stribuzione degli Iscritti rio Nazionale, struttura- Questo progetto infatti o magari solo per mera innovativo progetto.
nel disegno degli sull'intero territorio na- to e codificato nell'iden- non prevede vincoli o disattenzione - che la Grazie e cordiali saluti.
non rispondente accorpamenti si po o a misura, sulla zionale, disponibile nel tico modo per qualsiasi abbonamenti di nessun "stampa" in generale, Staff Prezziario
agli interessi del- rispettino i principi base di quanto previ- medesimo sito web. Regione, si ottiene in- genere! anche se più volte da Nazionale
SiracusaCity • 4 Sicilia • 10 gennaio 2018, mercoledì 10 gennaio 2018, mercoledì • Sicilia 3 • SiracusaCity

Proroga alla Siam CNA su istituzione


delle Zone franche montane
Gli studenti hanno programmato per questa mattina un sit-in davanti all’istituto scolastico Comune di Pachino e dal Consorzio

Ritorno in classe con i calcinacci


di tutela della Igp Pomodoro

“Pantani della Sicilia


fino al 31 dicembre prime firme siracusane all’istituto polivalente «Quintiliano» Sud Orientale” il Tar
accoglie ricorso
Venerdì la gara per l’appalto del servizio idrico integrato nel capoluogo L’appello per l’iter al disegno di legge Il cedimento dell’intonaco ha colpito in pieno due studentesse
Scade il 31 gennaio in pieno regime l’A- della gestione del scadenza del bando Non si è fatta attendere la risposta alla lette- Le storie di cattiva ranno ripristinate le B occiata l’approvazione del Piano di Gestione “Pan-
la prosecuzione del- ti, determinata dalla servizio fino al 31 è stata fissata per l’8 ra aperta inviata da CNA Siracusa la scorsa scuola si susseguono condizioni di sicurez- tani della Sicilia Sud Orientale” da parte del Tar che
la gestione in con- Regione siciliana. dicembre. La proro- settembre. Il 21 set- domenica, firmata dal presidente Innocenzo a Siracusa, vi ricorda- za. Sul posto, infatti, ha accolto il ricorso avanzato dal comune di Pachino e
cessione alla Siam L’amministrazione ga era stata conces- Russo e dai rappresentanti dei comuni della te qualche tempo fa dal Consorzio di tutela della Igp Pomodoro dello stesso
tembre all’Urega si è sono accorsi i vigili comune, annullando i provvedimenti emessi dall’as-
del servizio idrico comunale, dovendo sa per consentire di proceduto al sorteg- zona montana di Siracusa, alla deputazione l’istituto Enrico Fermi del fuoco che hanno
siracusana e all’on. Giovanni Cafeo, segre- sessorato regionale al Territorio e Ambiente. Il tribunale
integrato. L’ordinan- assicurare la pro- completare l’iter del- gio della commis- di via Torino, con la eseguito un primo in- amministrativo regionale ha dato, in buona sostanza,
za è stata firmata secuzione della ge- la procedura aperta sione aggiudicatrice tario della III Commissione ARS Attività Pro- caduta di calcinacci, tervento per verifica- un colpo di spugna all’introduzione di una normativa
il 29 dicembre dal stione del servizio per l’affidamento duttive il quale ha inviato la seguente lettera. ieri mattina è acca- speciale di tutela che riguarda un vasto territorio a sud
degli atti relativi alla «Una delle principali novità che abbiamo re l’aula e un sopral-
sindaco Giancarlo idrico, anche per in concessione del gara. 5 giorni dopo duto all’istituto poli- della provincia con vincoli in particolare l’Isola dei Porri
introdotto in questa campagna elettorale è luogo anche nel resto e di Capo Passero, Vendicari, Pantani della Sicilia Sud
Garozzo, che acco- evitare l’insorgere servizio idrico in- è stata nominata la valente “Quintiliano” della scuola dove 2
stata la possibilità, una volta eletti, di esse- Orientale, Pantano Morghella, Pantano Marzamemi,
glie, di fatto, la pro- di gravi pregiudizi tegrato della città commissione che si re costantemente monitorati e verificati nelle di via Tisia nell’aula anni fa si è registra- Isola delle correnti, Pantani Punta Pilieri, chiusa dell’Al-
posta avanzata dal alla salute pubblica capoluogo per la è riunita il 28 dicem- nostre azioni a sostegno dell’attuazione del della 4 C Linguisti- to un altro cedimento ga e Parrino. La vicenda risale al 14 giugno 2006
dirigente del settore e all’ambiente, è ri- durata di un anno bre per esaminare e nostro programma ed è per questo motivo co dove sono piovuti senza conseguenze quando il Consorzio Igp di Pachino ha inviato all’asses-
Ambiente del co- corsa all’adozione di prorogabile di un valutare gli ulteriori che non risponderò alla vostra lettera con ul- calcinacci e intonaco per l’incolumità delle sorato regionale Territorio e Ambiente una nota, con la
mune capoluogo. Il un provvedimento, altro anno. La de- dal soffitto mentre era quale lamentava i gravi effetti negativi sul territorio e
chiarimenti richiesti teriori promesse o buone intenzioni, ma con persone. sul tessuto economico e sociale dalla istituzione delle
provvedimento con- ordinando alla dit- termina dirigenziale all’operatore econo- i fatti. in corso la lezione di Il dirigente scolasti- zone SIC e ZPS fondate su tavole obsolete e chiede-
tingibile e urgente ta Siam la proroga è del 31 giugno e la mico la cui offerta è «Ho apposto infatti la mia firma sul disegno Italiano quando dal co, Giuseppe Mam- va che la loro istituzione fosse fondata su una verifica
si è reso necessario risultata anomala. di legge n. 3 del 27/12/2017 dal titolo “Legge tetto dell’aula, nella mano, ha subito dello “stato attuale” del territorio. Il commissario prima,
per garantire il re- La commissione, sulla montagna. Istituzione delle Zone Fran- parte più vicina alla convocato il collegio e il Sindaco di Pachino poi, hanno chiesto a loro volta
golare svolgimento Fisascat Cisl su appalto quindi, ha convo- che Montane”. L’ho fatto con convinzione, finestra, si è staccato docenti, che si è te- di non procedere alla istituzione delle zone SIC e ZPS
se non dopo avere provveduto ad una riperimetrazione
del servizio in atte- cato l’ultima seduta non perché l’iniziativa è partita dal mio grup- un pezzo d’intonaco nuto nel pomeriggio
sa che venga ag- pulizia locali comunali Priolo per il 12 gennaio per po parlamentare. che ha centrato una all’ospedale “Umber- gio e le sue condizio- e subito dopo il consi-
della aree da sottoporre a tutela. Ma da Palermo non
hanno tenuto conto di questi suggerimenti e l’assesso-
giudicato al nuovo comunicare ai con- «L’ho fatto perché condivido i presupposti, lo studentessa e parte to primo” per essere ni non destano alcu-
gestore. La regolare «Relazioni sindacali virtuose portano soltanto
correnti l’esito del- spirito e gli obiettivi della legge, una buona dei detriti hanno col- sottoposte alle cure na preoccupazione.
glio d’istituto. L’orga-
nismo scolastico ha
rato ha adottato gli atti senza disporre la preliminare
partecipazione degli enti ricorrenti. Il 27 luglio 2011, il
buoni risultati". Questo il commento della segreta- legge che avrei appoggiato anche se fosse
conseguenza della ria generale della Fisascat Cisl territoriale, Teresa la gara e proporre pito anche la vicina dei sanitari. Mentre Subito dopo il crollo, deciso di nominare dirigente generale dell’Arta ha istituito sulle aree rica-
gara per l’appalto l’aggiudicazione alla arrivata da altri gruppi parlamentari perché di banco. Gli studen- una delle due ha su- l’aula si è riempita di una delegazione che denti nell’Igp Pomodoro di Pachino, la Riserva Natura-
Pintacorona, dopo l'accordo chiuso con il Comune accoglie in pieno le istanze dei territori e de- le Orientata dei Pantani della Sicilia Sud Orientale. Il
del servizio idrico in- di Priolo e che mette fine alla vicenda riguardante stazione appaltante. ti stavano seguendo bito graffi al volto e polvere e calcinacci, oggi incontra il com- decreto dirigenziale è stato impugnato fino davanti alla
tegrato nel comune gli operatori economici da voi rappresentati. la lezione della pro- un’escoriazione al coprendo alcuni ban-
l'appalto di pulizia dei locali comunali. La considerazione «Ed è per questo che auspico, anzi ne sono missario del Libero Corte costituzionale che il 18 luglio 2014 ha dichiarato
capoluogo che do- "L'amministrazione ha colto le indicazioni del sin- prende spunto dal fessoressa di Italia- braccio, per la secon- chi e i libri che vi sta- consorzio comunale l’illegittimità costituzionale di alcuni articoli cui ha fatto
convinto, che tutti i miei colleghi parlamen- da, colpita in pieno vano sopra.
vrebbe essere esita- dacato - ha sottolineato la Pintacorona - allargando fatto che non è an- tari, a cominciare da quelli eletti in provincia no, quando, intorno di Siracusa, Giovan- seguito nel 2015 l’annullamento del decreto d’istituzio-
ta venerdì. Si tratta la platea dei locali compresi nell'appalto e garan- cora pienamente alle undici circa, si è dai pezzi d’intonaco, L’aula si trova al pri- ni Arnone e i tecnici ne della riserva naturale dei Pantani della Sicilia Sud
tendo, così, il mantenimento dei posti di lavoro e le di Siracusa, diano il loro sostegno all’iter di Orientale. Per il Tar Catania il ricorso è fondato perché
della gara bandita operativa l’Assem- questo disegno di legge, ben sapendo che avvertito un boato. è stato necessario mo piano dello stori- dell’ente, proprieta-
stesse ore comprese nel contratto. “deve ritenersi che al Consorzio ricorrente e al Comu-
ad agosto e che ser- blea Territoriale Idri- una sua eventuale rapida approvazione, an- Le due studentesse un intervento più ap- co edificio scolastico rio dell’immobile, per ne, quale “protagonista socio-economico” della zona
Come Fisascat abbiamo spinto perché la soluzione
ve a garantire per un non gravasse in alcun modo sui lavoratori impiega- ca che dovrà dispor- che con l’appoggio dell’assessore Bandiera, sono rimaste travolte profondito a causa di ed è stata interdetta studiare gli interventi avrebbe dovuto essere garantito il diritto a partecipare
ulteriore anno la ge- ti. Uno spirito di grande collaborazione e disponibi- re il piano d’ambito non costituirà affatto un inciucio politico ma al dai detriti, staccatisi un trauma cranico. alla fruizione di do- urgenti da eseguire al procedimento conclusosi con l’adozione del PdG del
stione del servizio, lità figlie di quelle relazioni industriali virtuose che, e gestire il servizio contrario un atto di responsabilità verso que- dal soffitto. Entrambe E’ stata, per fortuna, centi e studenti, fino per evitare altri simili 2017 con il quale l’intera area sulla quale insiste la IGP
in attesa che entri da sempre, il nostro sindacato porta avanti». idrico integrato. sto territorio e l’intera Sicilia». sono state ricoverate dimessa nel pomerig- a quando non sa- inconvenienti. pomodoro di Pachino torna ad essere sottoposta a vin-
coli di naturale ambientale.

Nuova area ospedale. L’area incide totalmente in una zona, per il piano paesistico, a totale inedificabilità Riconoscimento a Sasol Italy Augusta Maltrattamenti in famiglia, picchia Morte dell’anziano Scarso, due Ubriaco molesta i passanti e poi
Commissione Sanità: irricevibile proposta on. Zito per gestione sicurezza e prevenzione la madre e le frattura setto nasale strade processuali differenti minaccia i Carabinieri col coltello
Ha avuto corso la riunione dell terza Com- evinto che è una “proposta improponibile”. Lo Stabilimento Sasol Italy SpA di Augusta ha Nelle prime ore della giornata di martedì i Cara- I tre giovani imputati coinvolti nella morte del pensio-
Nella nottata di lunedì
missione Consiliare, Sanità, con l’ordine L’area incide totalmente in una zona, per il ottenuto nei giorni scorsi un prestigioso ricono- nato don Pippo Scarso, deceduto a distanza di 2 mesi
binieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della dal ricovero in ospedale dopo l’aggressione con il fuo- i Carabinieri del Nucleo
del giorno in trattazione la nuova proposta piano paesistico, a totale inedificabilità, ri- scimento nel campo della gestione della sicurez- Compagnia di Noto sono intervenuti presso il Pronto
za e della prevenzione degli incidenti rilevanti . co subita in casa la notte tra il primo e il 2 ottobre del Operativo e Radiomo-
dell’onorevole pentastellato Zito di allocare il cadendo interamente, fra l’altro, tra le Mura Soccorso dell’Ospedale “Trigona” di Noto in quanto bile della Compagnia di
nuovo ospedale presso la area demaniale di Dionigiane. Inoltre dal punto di vista della Si tratta del Certificato di Prevenzione Incendi 2016 nel processo seguiranno due percorsi differenti.
ivi si era recata una donna vittima di aggressione. Il 21enne Marco Gennaro e Sebastiano Amorelli di 19 Siracusa, nel corso di un
Santa Panagia, proprietà della Marina. viabilità, costringerebbe una consistente (CPI) che testimonia la conformità del sito alle La donna, una cinquantenne pachinese, sarebbe
cogenti normative di settore nell’applicazione anni - che deve rispondere solo del reato di stalking - servizio di controllo del
«Provenendo da una fonte istituzionalmen- fetta di utenza, ad attraversare, per raggiun- stata aggredita dal proprio figlio per motivi ancora difesi rispettivamente dagli avvocati Aldo Ganci e Gior- territorio volto alla preven-
te autorevole, abbiamo considerata seria la gere la zona, tutta la città, traffico annesso, delle migliori tecniche e pratiche disponibili nel da chiarire. D
campo della sicurezza. gio D’Angelo, sono stati ammessi al rito abbreviato e zione e repressione dei
proposta è ci siamo riuniti per ristudiare a con i tempi necessari alla bisogna particolar- opo essersi assicurati delle condizioni della donna, la loro posizione sarà definita in occasione dell’udien- reati, sono intervenuti in
fondo l’argomento, questo perché ricordia- mente lunghi e nocivi in caso di emergenza. Tale Certificato, rilasciato dal Comando dei VVF la quale avrebbe riportato la frattura del setto nasa- za del 15 marzo davanti al gup del tribunale aretuseo,
di Siracusa, fa seguito all’ultimo aggiornamento viale Ermocrate, su richie-
mo a noi stessi, per ricordarlo a tutti , in ge- In definitiva riteniamo la proposta inattuabile. le, oltre che a lesioni alla bocca ed ad una mano, i Anna Pappalardo. Il 19enne Andrea Tranchina, la cui sta di alcuni passanti che
nerale, e allo onorevole Zito, in particolare, «Rimaniamo pur sempre a disposizione, e del Rapporto di Sicurezza del Giugno 2016, scru- Carabinieri hanno ascoltato la signora, la quale ha posizione è più delicata rispetto agli altri due, si è vi-
polosamente curato dal Comitato Tecnico Regio- segnalavano la presenza
che il luogo istituzionale dove si decide qua- dell’on. Zito e di chiunque altro volesse un confidato ai militari intervenuti come quello odierno sto rigettare la richiesta di rito abbreviato condizionato, di un soggetto molesto in
le deve essere l’area dove costruire il nuovo confronto, avente quale obiettivo la soluzio- nale che fa capo al Ministero degli Interni. non sarebbe stato il primo episodio, ma mai prima avanzata dall’avv. Giampiero Nassi, e lo stesso gip ne
L’iter istruttorio per il Rapporto di Sicurezza, che strada. Individuato poco dopo nelle vicinanze, i mi-
ospedale è il C.C. e i propri organismi e non ne migliore per l’ubicazione del nuovo H, nel- di oggi aveva avuto il coraggio di confidarsi con le ha disposto il rinvio a giudizio. Tranchina, quindi, dovrà litari dell’Arma hanno proceduto quindi all’identifica-
i destinatari (ASP, Sindaco, Marina Militare), la sede più opportuna, istituzionalmente più ha coinvolto numerosi uffici e personale del sito forze dell’ordine. Della vicenda è stata informata la comparire il 2 marzo davanti alla Corte d’assise per
ed è durato diversi mesi con ben 16 visite ispetti- zione e al controllo del sospettato. In quel frangente
se non per conoscenza, della sua missiva. giusta, corretta e competente e cioè il Con- Procura di Siracusa che dovrà valutare tutta una se- sostenere il processo con il rito ordinario al quale sono
Giuseppe Carnemolla, 42enne, disoccupato siracu-
In breve qualsiasi suggerimento, e non più siglio Comunale e i propri organismi regola- ve in sito da parte di un gruppo istruttorio ( com- rie di comportamenti tenuti nel tempo dall’uomo nei stati ammessi a costituirsi parte civile i parenti di Scar-
posto da tecnici dei Vigili del Fuoco, ARPA, INAIL, so, con il patrocinio dell’avv. Aldo Valtimora. sano e pregiudicato al fine di sottrarsi ai controlli dei
di tanto, preveda il luogo dove costruire il mentari. confronti della madre. Fondamentale, in occasione Carabinieri, li ha spintonati ed ha estratto dalla ta-
nuovo ospedale deve pervenire al Consiglio «Siamo aperti, come Commissione, a sug- Ex-Provincia ) che ha verificato l’adeguatezza A sostenere l’accusa in entrambe le circostanze è il pm
di tali episodi, è infatti la volontà delle vittime di ri- Andrea Palmieri che era ricorso al giudizio immediato, sca dei jeans un coltello a serramanico con il quale
Comunale. gerimenti e confronti, che siano frutto anche delle attrezzature e mezzi antincendio nonché volgersi alle autorità e denunciare comportamenti
del Sistema di Gestione della Sicurezza adottato sostenendo avere in mano tutte le prove necessarie intendeva colpire i militari sferrandogli nel contesto
«Le premesse che stimolano l’onorevole di mera intuizione, o di voglia di apparire a gravissimi ed ingiustificabili da parte dei familiari. calci, pugni e minacciandoli di morte. Nonostante
Zito, sono le stesse che abbiamo preso in tutti i costi, o di essere bastian contrario alla dallo Stabilimento Sasol Italy di Augusta, e della per sostenere l’accusa in aula. Prove che sono sta-
Quello della violenza domestica rappresenta, pur- te raccolte dagli agenti della squadra mobile durante la situazione molto rischiosa e delicata da gestire,
considerazione i consiglieri comunali, e cioè A.C., ma che abbia, qualsiasi possa essere preparazione del personale che lavora in sito. troppo, un fenomeno drammatico che si può contra-
Il certificato scadrà il 30 maggio del 2021. Poche il corso delle indagini, culminate con l’arresto dei due i Carabinieri sono riusciti immediatamente a disar-
la possibilità di individuare una area che in- la proposta, le “conditio sine qua non” di es- stare solo con l’impegno quotidiano, con la costante giovani, ritenuti responsabili dell’ultima incursione nel- mare il 42enne, palesemente in stato di alterazione
cidesse economicamente poco come espro- sere preventivamente studiata seriamente le aziende in Italia con impianti a “rischio di inci- presenza sul territorio al fine di poter captare per la piccola dimora di Scarso. In particolare, il magistrato
dente rilevante” che sono in possesso di tale rico- psicofisica, ed a immobilizzarlo per poter procedere
prio e che fosse facilmente e agevolmente e di non essere solo figlia della demagogia, tempo le prime avvisaglie di situazioni che spesso sostiene che Tranchina e Gennaro si sarebbero intro- al suo arresto e all’accompagnamento in caserma
raggiungibile come collegamento viario e se non altro per non fare perdere tempo a noscimento, una sorta di attestato di eccellenza rischiano di diventare tragiche, con i contatti con- dotti 20 minuti prima delle 2 nell’abitazione di Scarso,
dell’efficacia delle procedure e delle attrezzature per le formalità di rito. Anche durante il trasporto e
che rispettasse la superficie necessaria alla chi di competenza. In conclusione riteniamo tinui con i centri antiviolenza e, lo si ribadisce, la sita al ronco a via Grottasanta. Mentre la vittima dor- la permanenza in caserma, il Carnemolla ha conti-
costruzione dell’immobile. sempre valida la soluzione che vede l’area di sicurezza e lotta agli incendi. volontà delle vittime di fidarsi delle forze dell’ordine miva, l’avrebbero cosparsa di alcol provocando ustioni
Tutti i lavoratori del sito, sia il personale interno nuato ad ingiuriare ed offendere i Carabinieri, soste-
«Pertanto abbiamo ritenuto opportuno in- ubicata in zona Pizzuta, come già deciso in e di rivolgersi a loro per ricevere aiuto. di secondo e di terzo grado sul 13% della superficie nendo di non meritare un tale trattamento. Al termi-
contrarci , vista l’autorevolezza della prove- consiglio comunale, e di contro “cestinata” la che quello degli appaltatori, ricevono frequenti L’Arma dei Carabinieri impiegherà ogni risorsa per corporea, in particolare al cuoio capelluto, al collo e
sessioni formative, informative in aula ed in cam- ne delle incombenze di rito, l’arrestato è stato poi
nienza della proposta, per trattare lo argo- proposta proveniente dal “Non movimento 5 affrontare con professionalità e competenza lo spe- alla spalla sinistra prima di darsi alla fuga. L’anziano, condotto presso il carcere “Cavadonna” così come
mento, ma pressoché immediatamente si è stelle”». po, addestramento, esercitazioni e simulazioni cifico fenomeno. soccorso da alcuni vicini di casa, fu poi ricoverato all’o-
per un ammontare di circa 10.000 ore l’anno. spedale Cannizzaro di Catania dove morì. disposto dall’Autorità Giudiziaria di Siracusa.
Nel Siracusano 6 Sicilia • 10 GENNAIO 2018, MERCOLEDì 10 GENNAIO 2018, MERCOLEDì • Sicilia 7 • Nel Siracusano
Galà dello sport, premiati tutti gli atleti ziano

Sgandurra,
Gennuso,
Quartarone,
Pietro Scala, Luigi
Angelo
Corrado
Una grande festa
con tanti bambini,
tanto divertimento, Solidarietà e integrazione, successo per poi riempirle di
caramelle.

Con loro anche il

pachinesi che si sono distinti nel 2017 dell’appuntamento con la Befana


Denaro, Salvatore naturalmente tante
caramelle, e tanta fotografo Ignazio
Costa e Marco Gion-
friddo per il primo solidarietà. La Be- Ciarcià che ha im-
posto al campionato fana, arrivata da mortalato i bam-
regionale. Un ricono- lontano a Palazzo bini con la Befana

Palmento Di Rudinì. La manifestazione è stata Con il ricavato delle foto e le donazioni ricevute, la cooperativa Passwork provvederà
scimento è andato Messina Carpinteri, (parte del ricavato
all’associazione Sen- delle foto andrà in
non ha portato car-
a comprare giocattoli e doni per i bambini meno fortunati della città
organizzata dalla Consulta comunale dello sport timento Danza. Maria bone quest’anno a solidarietà), gli ope-
Beninato, della Mtb Canicattini Bagni, ratori di Obioma,
Pachino, campione ma solo tanti doni che hanno raccolto
Tutti gli atleti pachi- regionale Mountain e tanta allegria, tra le donazioni fatte
nesi riuniti all’ex pal- bike. la felicità dei piccoli dai cittadini, e gli
mento Di Rudinì in Per il karate sono che sabato pome- asinelli della Fatto-
una serata in cui sono stati premiati Fabia- riggio, accompa- ria Cugno Lupo di
stati esaltati i valori na Dell’Albani, primo Vincenzo Cavalieri,
posto campionato re- gnati da genitori e
dello sport. Si è svolta nonni, hanno par- che su un bellissi-
domenica sera nei lo- gionale Fijlkam + 63 mo carretto sicilia-
Kg Esordienti B 14/15 tecipato all’appun-
cali dell’ex palmento tamento promosso no hanno portato
Di Rudinì il galà del- Anni, Alessio Novello, in giro per il centro
lo sport, organizzato primo posto campio- ed organizzato dal
Comune, attraver- cittadino la Befa-
dalla Consulta comu- nato regionale Fijlkam na, accompagnata
nale dello sport (presi- 47 Kg Esordienti B so la Biblioteca co-
munale “G. Agnel- dalla mu-sica del-
dente Graziano Quar- 14/15 Anni e Flavio
Gradanti, primo po- lo”, con lo Sprar la Banda giovanile
tarone e segretario “Arturo Basile”.
Giuseppe Acquaviva) sto trofeo coni Sicilia Obioma della città,
Fijlkam 55 Kg – 12/13 gestito dalla coope- Con il ricavato delle
in collaborazione con foto e le donazio-
l’amministrazione Anni della Polisporti- rativa sociale Pas-
va Erakle; per l’Acca- swork, che acco- ni ricevute, la coo-
comunale. Durante
l’evento, presentato demia Karate Bartolo glie donne migranti perativa Passwork
da Federico Spataro, Vincenzo Ferrara, vittime di tratta e provvederà adesso
sono stati premia- campione d’Italia nel- piccoli nuclei fami- a comprare gio-
ti tutti gli atleti che si la categoria +57 chilo- liari dove sono pre- cattoli e doni che,
sono distinti durante il grammi e Salvo Por- senti bambini, inte- attraverso i Servizi
2017. tochese ha ottenuto la grati e frequentanti Sociali del Comu-
«Una vera e propria medaglia d’oro nella le stesse classi dei ne, saranno donati
festa dello sport – ha categoria +70 chilo- In foto, un momento della festa con la befana ai bambini meno
grammi, che faranno loro coetanei cani-
dichiarato il sindaco, cattinesi. Cultura, Turismo e Sindaco Marilena volette per i tanti tutta la serata fa- fortunati della città,
Roberto Bruno -, è parte della rosa della Spettacolo, Loretta Miceli, ha visto la bambini presenti, cendo disegnare, che magari a Nata-
nazionale italiana ai La manifestazione,
stato bello ed emo- dopo l’intervento Barbagallo, che ha Befana cimentarsi e gli operatori di ballare e costruire le non hanno potuto
zionante vedere as- campionati europei portato il saluto del nella lettura di fa- Zuimama animare le calze ai piccoli ricevere un regalo.
sieme tutte le asso- giovanili di karate che dell’Assessore alla
ciazioni, realtà in cui i si disputeranno a So-
nostri figli crescono e In foto, un momento della premiazione chi, in Russia, dal 2 al
4 febbraio 2018. Un
Al Tina di Lorenzo di Noto la storia di un microcosmo siciliano
vengono formati non Per la boxe sono classe B2. Gruppo – nato regionale Elite campionato regiona-
solo a livello sporti-
vo ma acquisiscono
anche valori morali e
stati premiati gli at-
leti della Pugilistica
Busà Fabrizio Lucia-
primo posto campio-
nato regionale Fids,
quinto posto campio-
Agonistico Asc e ter-
zo posto campionato
nazionale Asc e Laura
le junior Asc E terzo
posto nazionale Asc.
I tennisti del Circolo
riconoscimento
che per l’associazio-
ne Pantere Gialle.
an-
Esplora - palcoscenico contemporaneo:
sociali.
Così come abbiamo
premiato e ricono-
no campione italiano
Fpi Youth Categoria
91+Kg e Bruno Con-
nato italiano Fids, ca-
tegoria under 15 clas-
se B, Gaetano Sessa,
Lorefice, primo posto Tennis Pachino Gra- I runners Alex Vizzi-
ni e Vincenzo Bon-
fanti, della Pachino
Immacolata Concezione #cantieri
sciuto tutte le tipolo- ti campione italiano Nicole Seguenzia, Running, che si sono
distinti in diverse ma-
Con Immacolata
gie di eccellenze del "Scholboys" per la Valeria Di Gregorio, zona 13
Concezione, spet-
nostro territorio, allo categoria dei 52 chi- Anastasia Lentinel- nifestazione nazionali tacolo vincitore di
stesso modo ricono- logrammi. lo, Giulia Cannarella, e internazionali. Per Teatri del Sacro
sciamo e premiamo Nell’automodellismo, Martina Loi, Gioele il calcio sono stati di- V, prende il via al
le eccellenze sporti- per l’Amp, Sergio Miz- Spinello, Giuliana Be- versi premi insigniti. "Tina di Lorenzo"
ve che portano alto zi, primo posto coppa ninato, Sofia Deglian- Luigi Ricca, attaccan- di Noto ESPLO-
il nome della nostra trofeo San Paolo e gioli, Giulia Palmieri, te del Rosolini calcio, RA-PALCO-
città nelle varie disci- Sebastiano Ferrara Sebastiano Garofalo. Cristian Alagna, cen- giorno 31 dicembre
SCENICO CON-
pline». – primo posto Cop- Per la Fly Away Dan- trocampista del Pa- TEMPORANEO,
«Il galà – ha detto pa Italia, primo posto cing Doriana Mallia, chino calcio, le scuole DI SEGUITO LE DATE DI RACCOLTA nuovo segmento
l’assessore allo Sport, campionato regiona- Stefania Mallia, Mar- calcio Sportinello e FINO AL 31 dicembre 2017 DELLA ZONA 13 teatrale dell'arti-
Andrea Nicastro – è le, primo posto trofeo ta Madanò, Claudia Fair Play Arangio. Per 31 dicembre 2017 colata e lunga sta-
il risultato della lun- Dei Due Mari, primo Marcenò, Ester Pu- la pallavolo sono stati 31 agosto 2017 gione 2017/2018,
gimiranza di questa posto campionato Si- gliarisi, Angela Gian- premiati due ex della iniziata lo scorso
amministrazione, che cilia Elettrico, primo none, primo posto Volley Pachino, Davi- ottobre.
ha messo in campo lo posto Wrc Contest. Coppa Sicilia cate- de Quartarone, capi- La storia è am-
strumento della con- Per la danza, la 100% goria under 11 clas- tano del Mosca Bruno bientata in Sicilia.
sulta per consentire Latino con gli atleti se C sincro modern. Bolzano in serie A2, È il 1940, Concet-
alle varie realtà terri- Giulia Palmieri e Se- Chiara Giliberto, Lu- e Vincenzo Mallia, ta, ragazza silen-
toriali di confrontarsi e bastiano Garofalo – cia Giannone, Beatri- assistent coach del ziosa e innocente,
interagire a beneficio primo posto campio- ce Garofalo, Claudia team dell’università di viene barattata In foto, il Tina di Lorenzo di Noto
della comunità. Così nato regionale Fids, Chiaramida, Rebecca Toronto Lead, bronzo dal padre, caduto la carne e a qual- pia regalare agli zione, ma anche
come hanno fatto le terzo posto campio- Collura, Alice Can- al campionato na- in disgrazia, con siasi e affermata uomini frequen- di quell’autenticità
associazioni della nato italiano Fids ate- narella, Federica zionale universitario una capra gra- concezione della taori della "casa" tipica della carna-
Consulta dello sport, goria 12/13 Classe Blandizzi, Agata Sci- canadese, assistente vida. Viene così vita, non riesce ad per farli impazzire lità isolana. I ruoli
garantendo pari digni- C. Suamy Arangio e voletto, Alessia Gam- nazionale maggiore data in consegna oppore alcuna re- in modo particola- sociali si liquefan-
tà a tutte le discipline Gaetano Sessa - pri- buzza, primo posto canadese femminile. – una sorta di af- sistenza. Ben pre- re. no tra le quattro
sportive. Siamo sod- mo posto campionato Coppa Sicilia cate- Inoltre sono stati con- fidamento - a don- sto la fama della I M M A C O L ATA pareti di una stan-
disfatti e ci auguriamo regionale Fids, primo goria open classe u – segnati riconoscimen- na Anna, tenutaria nuova arrivata si CONCEZIONE è za, per poi solidi-
che l’evento possa ri- posto roa caribbean coreographic dance. ti alle associazioni del bordello del fa largo in tutto la storia di un mi- ficarsi ancora una
petersi anche il pros- dance e terzo posto Per l’Artistica Pachi- Tiro a volo Pachino, paese. il paese, nessu- crocosmo sicilia- volta, appena fuo-
simo anno». campionato italiano no Ludovica Lauretta, Club Nautico Vela Concetta, estra- no però conosce no fatto diomertà, ri da lì. (dalle note
Questi i premiati: Fids categoria 12/13 primo posto campio- Sport e La Voga. nea ai piaceri del- quali piaceri sap- violenza e presun- di regia)
Nel Siracusano • 8 Sicilia • 10 GENNAIO 2018, MERCOLEDì 9 GENNAIO 2018, MERCOLEDì • Sicilia 9 • Nel Siracusano
I suoi autori preferiti erano Proust e Sthendhal, apprezzava anche i testi del ‘700 francese attendeva il tramonto
sul terrazzo fumando e
Si terrà domenica
14 Gennaio 2018 la
Il lago è stato formato mediante la costruzione di una diga in terra battuta sul fiume Gornalunga lunga 830 m za delle cerimonie”,
dove si accede senza

Elvira Giorgianni Sellerio


cogitando. Diceva: “un scarpe, si possono

Visita guidata al Lago Ogliastro e alla Casa


visita guidata al Lago
editore deve starsene Ogliastro e alla Casa ammirare rituali e at-
silenzioso, nascosto, del Té di Raddusa. trezzi delle cerimonie
taciturno. Il nostro è un La visita è organizza- orientali Yam-cha,

La determinata editrice
mestiere di umil-tà…”. ta da BCsicilia e da Wu- wo, tè pressa-

del Té di Raddusa organizzata da BCsicilia


La casa editrice, che ATC l’Associazione ti provenienti dallo
oggi dispone di un ca- che viaggia nell’ambi- Yunnan , Birmania e
talogo con più di 2.500 to del Progetto “Una Cambogia, o i pen-
titoli, ha mante-nuto nelli per scrivere poe-

palermitana
Domenica al Lago”.
sulle copertine dei libri La partenza è previ- sie durante le cerimo-
il nome della città di ap- anguille. Su una stele dre, eretta nel 1850 utilizzati dai contadini mattonella che usa- nie. La Stanza del Tè
sta da Palermo (Piaz- sul bordo del lago è e di vecchie usan- vano i monaci Zen
partenenza. Tutto ciò è zale Giotto Lennon) seguendo il progetto è copia fedele degli
stato for-temente vo- applicato un grande dell'architetto Giu- ze locali, proposta quando ricevevano ambienti orientali in
alle ore 8,00 e alle
Sciascia aveva intuito la determinazione di Elvira: una donna energica dall’eleganza antica
luto da Elvira che, per pannello in maiolica seppe Maggiore e anche attraverso un invitati in monastero. cui il tè viene vissuto,
ore 8,30 da Termini policroma con appli- percorso audio-visivo Tutto il cibo viene di-
quarant’anni, ne ha tu- Imerese (Piazza S. che presenta all’inter- dalla preparazione
telato la fisionomia de- cazioni a rilievo, rea- no interessanti stuc- e pannelli esplicativi. sposto con forme e alla degustazione.
Antonio). Dopo l’arri-
trice e ad avere cura gli esordi e preservato vo è prevista la Visi- Per la cerimonia è
l’uno dell’altro; Elvira si le radici siciliane favo- ta del Lago Ogliastro prevista la parteci-
occupa della narrativa rendone, nello stesso (nella foto). Il bacino pazione attiva degli
e saggi-stica ed Enzo tempo, la crescita a li- artificiale si trova al ospiti, verranno degu-
di libri d’arte e fotogra- vello nazionale. confine tra la provin- stati te e dolci che se-
fia. Tuttavia la vera ani- Tra il 1993 e il 1994 cia di Enna e quella guono le 16 stagioni
ma della casa editrice ricopre l’incarico di di Catania a 203 m. della filosofia Zen. La
è lei, capace di scopri- consigliere di Ammi- sul livello del mare. Il giornata si conclude
re - con grande rigore - nistrazione della RAI: lago è stato formato con la visita al Mu-
autrici e autori raffinati un periodo brevissimo, mediante la costru- seo del Tè, l’unico in
e di culto come Maria infatti si dimetterà con zione di una diga in Italia, entrato per ben
Messina, Alicia Gime- sollievo, ansiosa di tor- terra battuta sul fiu- 2 volte nel Guinness
nez-Bartlett, Gesualdo nare ai suoi libri. me Gornalunga lunga dei primati. Conserva
Bufalino, Andrea Ca- A Elvira Sellerio, 830 m e che nel punto più di seicento varie-
milleri, An-tonio Tabuc- scomparsa a Palermo più alto misura 53,6 tà di infusi, di prove-
chi, Gianrico Carofiglio; il 3 agosto 2010, sono m. La capacità mas- nienza mondiale. E
una editrice che legge stati conferiti nume- sima è di 110000000 ciascuno di essi, è
tutti i manoscritti invia- rosi riconoscimenti: nel metri cubi e nel perio- correlato al suo ser-
ti dagli autori, convinta 1989 è stata nominata do di massimo invaso vizio. Così i vassoi
che ogni libro, anche Cavaliere del Lavoro, l'estensione è di circa cinesi si accostano
mediocre, possa con- nel 1991 ha ri-cevuto 7 chilometri quadri. a teiere giapponesi
tenere un’espressione, il premio Marisa Belli- Il Lago, denominata o a bicchieri russi; e
una frase, una pagina sario e dall’Ateneo di anche “Don Sturzo” Insegna Lago di Ogliastro Lago di Ogliastro non mancano anche
degna di essere letta. Palermo la Laurea Ho- in onore del grande oggetti provenienti
Si racconta che una noris Causa in materie statista siciliano, è dall’Africa. Si potrà
volta, in un ristorante letterarie. A Palermo, stato realizzato nel ammirare la teiera e
In foto, Elvira Giorgianni Sellerio della capitale, si vide a Enzo ed Elvira Selle- periodo compreso fra la tazza più grande
all’improvviso circon- rio, è stata dedicata un gli anni 1963-1972. del mondo, realizzati
di Vittoria De Marco pano alla vita culturale sguardo a volte severo, taglio e con-tenuti, che strada nell’ultimo trat- dai maestri cerami-
data da alcuni came- Un provvedimento
Veneziano di Palermo, frequen- a volte ironico, fumatri- sono diventati icone to di Via Siracusa che sti di Caltagirone e
rieri con in mano un dell’Unione Europea
tano le menti mi-gliori ce instancabile sempre della letteratura italiana va da Via Marchese di ha dichiarato l'invaso possono contenere
Elvira Giorgianni - come l’antropologo avvolta nella nuvola di e internazionale.
dattiloscritto. Lei, con
garbo, li prese e con Villafranca a Via San “Ogliastro-Don Stur- rispettivamente quin-
donna coltissima, let- Antonino Buttitta, au- fumo delle sue Ben- Enzo ed Elvira si se- Martino - non lontano dici e diciotto litri di tè.
loro intrecciò una breve zo” Sito di interesse
trice instancabile che tore di numerosi saggi son. Nel 1979 prende parano nel 1983 ma, in da Piazza Politeama - Cinquecento teiere in
conversazione. Sicura- Comunitario (S.I.C.).
amava i libri come fi-gli, dedicati alla Sicilia, e vita la celebre collana fondo, non è una vera dov’è ubicata la casa terra porpora Aisha,
mente li avrà letti tutti Il paesaggio del lago
la cui esistenza è stata lo scrittore Leonardo dei volumetti blu, “La separazione per-chè editrice e a pochi metri differenti per model-
convinta che magari in è quello tipico dell’a-
un appassionante in- Sciascia, spirito libero, memoria”, nati dall’e- continuano ad abitare dall’abitazione in cui lo e dimensione, si
qualche pagina pote- rea calatina, con rilie-
treccio tra vita e lavo- anticonformista e im- stro creativo di Enzo in appartamenti attigui, la coppia viveva. Via mostrano sulle pare-
va esserci l’incentivo vi collinari coltivati a
ro - nasce a Pa-lermo pietoso critico del no- Sellerio: preziosi gioiel- a lavorare vicini nell’in- Siracusa, nella mappa ti. Tutte provengono
alla pubblicazione; del cereali. Nella parte a
il 18 maggio 1936 in stro tempo. li tascabili per grafica, teresse della casa edi- del capoluo-go sicilia- monte dell’invaso la dalla Cina e appar-
una famiglia benestan- resto lei intendeva il
La Giorgianni, dopo suo mestiere di editrice no, è sempre stata la vegetazione è preva- tengono al maestro
te. Il padre, Prefetto di la laurea, inizia a lavo- strada dei libri; oltre la lentemente occupata collezionista cinese
Palermo, è un uomo come mezzo bellissi-
rare presso la Regione mo che fa da collega- casa editrice Sellerio da salici e tamerici, Xu Zongmin, che le
severo, la madre - alla Siciliana ma non per ha ospitato la sede inframmezzati da ha concesse per una
quale è molto legata - mento tra gente che Sala del Te Esposizione di teiere
molto perché, alla fine racconta storie e altra di due marchi: Kalòs agrumeti. esposizione, organiz-
muore quando Elvira degli anni Sessanta, e Due Punti. A Elvira Una collina su cui si lizzato dallo scultore chi. Successivamen- Nell’ala destra del colori che seguono lo zata in venticinque
ha venti-cinque anni; gente che ascolta.
con una scelta audace I suoi autori preferiti Giorgianni Sellerio, i appoggia la diga è ceramista Andrea te è prevista la visita Museo, è stata rico- Yin e Yang. Ad ogni gruppi di venti teiere,
lei è la più grande di sei e coraggiosa, decide figli Olivia e Antonio - coperta da un bosco Parini nel 1974 ed in- al Museo del grano. struita un’antica mas- commensale viene ciascuna rappresen-
fratelli ai quali, da bam- erano Proust e Sthen-
di lasciare l’impiego e dhal, apprezzava an- insieme ai collaboratori di eucaliptus. Con il titolato “Mosè salvato L’edificio d’inizio No- seria con una camera dato un piatto e pre- tante un periodo sto-
bina, aveva l'abitudine di investire il ricavato della casa editrice - in passare del tempo, dalle acque”. vecento nel quale è da letto risalente agli leverà il cibo dal cen- rico ben preciso della
di leggere le favole. Si che i testi del ‘700 fran-
della sua liquidazione cese, i grandi mistici e occasione dell’uscita il lago ha attivato un Si prosegue con la vi- ubicato il museo ha anni ’30, una cucina tro tavola, a scelta, storia e della dinastia
laurea in Giurispruden- in una im-presa piutto- del numero mille della processo di succes- sita al centro storico ospitato, in passato, a vapore, un forno a formando un disegno imperiale cinesi. Al-
za. Sposa il fotografo i polizieschi anglosas-
sto impegnativa. Insie- soni. Era informata su collana “La memoria”, sione ecologica di di Raddusa. Il nome la Cooperativa Agri- pietra ed una dispen- e seguendo i quattro cune portano il sigil-
Enzo Sellerio: un uomo me al marito nel 1969 hanno deciso di dedi- grande interesse na- deriva dall'arabo cola ‘La Cerere’, fon- sa, utilizzata per con- livelli della filosofia lo dell’imperatore del
bellissimo, affascinan- scrittori, anche poco
fonda la casa editrice conosciuti, della lette- care alla loro mamma turalistico, in quanto, Rabdusa che signi- data per assicurare servare botti in legno, Zen. tempo e del maestro
te e curioso - anche Sellerio che, all’inizio, un interessante testo: negli ultimi anni, è di- fica “terra di abbon- ai contadini porzioni fiasche e damigiane. Man mano che pas- ceramista che le rea-
lui laureato in Giuri- ratura mondiale che
dedica la propria atten- faceva rivivere nel- “La memoria di Elvi-ra”, ventato meta di oltre dante vegetazione” di terra con contrat- L’ala sinistra ospita, seranno le pietanza lizzò.
sprudenza - che viene zione soprattutto all’ar- che è un insieme di te- 2000 volatili appar- poiché nel paese è ti più equi e per far invece, antichi attrez- verranno spiegati i Ogni teiera si trova su
nominato assistente le collane della casa
te e alla letteratura sici- editrice e che i lettori stimonianze (ventitre tenenti a 60 diverse prospera la produ- conoscere tecniche zi e macchinari agri- motivi delle disposi- un drappo di seta di
di Istituzioni di Diritto liana. Nel ’78 la prima tra autori e collaborato- specie, sia stanziali zione cerealicola e di coltivazione inno- coli. Alle ore 13,00 è zioni dei cibi in quel colore differente, ac-
Pubblico alla facoltà di scoprivano grazie a lei.
grande svolta con “L’af- Lontana da ogni forma ri) di chi la co-nosceva che migratorie. per questo esso è vative. Il museo rico- previsto l’arrivo alla preciso ordine che compagnata da una
Economia e Commer- faire Moro” di Leonardo bene e le è stato vicino. Tra le specie di pe- stato anche definito struisce i costumi, gli Casa del Tè, un’as- riflettono le fasi solari ben precisa numera-
cio di Palermo, impe- di snobismo, estranea
Sciascia con centomila alla mondanità, preferi- Un libro che onora la sce spicca, molto “la capitale del pane”. usi ed il lavoro della sociazione culturale e le fasi lunari. zione che corrispon-
gno che ben presto copie da stampare e memoria di una donna profondo e tra le Il primo borgo ap- comunità contadina dedita alla coltivazio- Dopo il pranzo è pre- de, nel manuale, alla
abbandona perché, nel va il silenzio della sua
distribuire in tutta Ita- casa. Aveva ristruttura- molto amata e apprez- piante sommerse, il partenne alla nobile di Raddusa offren- ne, trasformazione, vista la Cerimonia descrizione della sua
frattempo, ha scoperto lia. Sciascia aveva in- zata, l’anima della casa Black Bass, oltre na- famiglia Gravina e in do una ricostruzione promozione e valoriz- del Tè. Il momento storia. Per informazio-
la fotografia: sua gran- to un ca-sale a Marina
tuito la determinazione di Ragusa che defini- editrice che è stata e turalmente ai pesci seguito ai Baroni di degli antichi ambien- zazione del te e delle rispecchia fedelmen- ni Tel. 091.8112571 –
de passione alla quale di Elvira: una donna continua a essere vei- di ambiente lacustre Ranciolo e Marabino. ti, una panoramica sue tradizioni, a cui te i modi di prepara- 346.8241076. Email:
dedicherà l’esistenza. va “il suo paradiso”,
energica dall’eleganza dove si dedicava alla colo di sicilianità nel come carpe, lucci, Di interesse architet- rappresentativa degli farà seguito il Pranzo re e di servire il tè in provinciapalermo@
Elvira ed Enzo parteci- antica, attraente e dallo mondo. alborelle, carassi ed tonico la Chiesa Ma- strumenti di lavoro Zen. E’ il pranzo della Oriente. “Nella stan- bcsicilia.it.
cura dei fiori e la sera
Nel Siracusano • 10 Sicilia • 9 GENNAIO 2018, MERCOLEDì 10 gennaio 2018, mercoledì • Sicilia 11 • Sport
Ha preso il via lu- “Il problema del Mediterra- Torna il sereno in casa Siracusa e la parola passa al calcio giocato so che innestan-
neo, dell’Europa e del mondo
nedì pomeriggio alle dosi quest’anno

Cutrufo alla sua maniera chiude


ore 16.00 a Pozzal- su una prima parte
lo presso lo “Spazio
Cultura M. Assenza”
è questo: avere un punto del torneo sempli-
il II Forum Interna- equilibrante,un punto attrattivo cemente favolosa,
potrebbe preludere
zionale Permanente
capace di unificare il mondo!
la sterile polemica nata dal nulla
ad un piazzamento
G. La Pira su “Pace,
Alimentazione e Am- Perché ... l’Italia non dovreb- migliore di quello
indispensabile per
biente”, organizza-
to dalla Diocesi di be prendere questo posto per accedere ai play-
Noto, Scuola Dioce- essere -come Pio IX disse - il off , atteso il modo

Puntualizzazione provvidenziale la sua che in qualsiasi direzione si evolva il futuro


sana per la forma- di procedere al ral-
zione all’impegno punto di incontro dei continen- di Armando Galea lentatore delle batti-
sociale e politico “G.
La Pira”. ti? La pace è inevitabile; «Furiosa burra- della società non lascia spazio alle contestazioni ingenerose di chi ha poca memoria strada che qualche
battuta d’arresto la
Il Forum che si chiu- il disarmo è inevitabile; la poli- sca poco dura», Brunello Trocìni. In cominciano ad ac-
derà a Pozzallo il 14
gennaio 2018 con le tica della transazione, dei ponti, amavano ripetere quest’ottica il grup- cusare. Bianco dal
è inevitabile: perché l’Italia
conclusioni del Ve- i nostri nonni, ine- po degli azzurri con canto suo è stato
scovo di Noto, S.E. sauribile fonte di la sola assenza de- chiaro.
Mons. Antonio Sta- non potrebbe svolgere questa saggezza antica. gli infortunati e di Non ha promesso
glianò, si articola in
varie sessioni che politica dei ponti ?” E così, anche la fu-
riosa burrasca, tra-
De Vito e di Maz-
zocchi, in procinto
traguardi che sono
lontani dalle aspet-
avranno svolgimen- Giorgio La Pira (dal “Carteggio vestita da polemica di cambiare ma- tative di società e
to, oltre che a Poz-
zallo, anche presso 1951-1977- La Pira – Fanfani”) che aveva interes-
sato da una parte
glia, ha ripreso gli
allenamenti al De
tifosi e si è mante-
nuto su una linea
le seguenti sedi: alcuni tifosi giusta- Simone. E la vo- di apprezzata mo-

II Forum internazionale
Il 12 gennaio 2018, mente esigenti ma derazione legata
a Rosolini pres- glia di ricominciare
so l’Auditorium “G. di poca memoria c’è in tutti, anche all’arrivo di almeno
La Pira” e a Ispica e dall’altra il presi- se alcuni saranno tre elementi, uno
dente Cutrufo, si è costretti a cambia- per ogni reparto,

permanente G. La Pira su pace,


presso “Il Mercato”
Il 13 gennaio 2018 a ridotta alla classica re casacca o per ferma restando la
Modica presso il Pa- tempesta in un bic- scelte tecniche o sostituzione di quel-
lazzo della Cultura Il chier d’acqua, con in omaggio ai tagli li in partenza. Con
14 gennaio 2018 a buona pace di chi Il Siracusa conclude il primo allenamento al ritorno dalle ferie Antonello Laneri già

alimentazione e ambiente
voluti dal presiden-
Avola presso il Pa- già pregustava un rettificando le mol- po il Siracusa biso- no mistero di scen- te. E che la squa- in missione per por-
lazzo di Città, Sala terremoto al vertice te inesattezze che gnerà aspettare a dere in campo per dra sia destinata a tare acqua al muli-
Fratantonio. della società. Terre- erano state dette. riprendersi quanto no della società e
Coordinatori scienti- domenica 21, quan- cambiare volto lo
fici del Forum sono: moto che per fortu- Col ritorno al se- do gli azzurri affron- il Siracusa riuscì a sanno ormai tutti per fornire a Paolo

Diocesi di Noto, scuola diocesana


Il Prof. Salvatore La- na non c’è stato e, reno e con la spe- teranno il Rende di togliergli all’anda- coloro che la se- Bianco gli elementi
tino e Don Salvatore che ci auguriamo, ranza che il refolo capitan Actis Goret- ta. Naturale quindi guono anche in di cui ha bisogno,

per la formazione all’impegno


Cerruto, Direttore non ci sarà per il d’ingratitudine non ta. Un impegno non che occorrerà un allenamento. C’è si conclude questo
della Scuola Dioce- buon senso che per abbia toccato l’en- facile in considera- Siracusa all’altezza solo da augurarsi ritorno al calcio gio-

sociale e politico “G. La Pira”


sana per la forma- l’ennesima volta ha tusiasmo di Cutrufo zione dello stato di dei giorni migliori che si ripeta il mi- cato, in barba a chi
zione all’impegno dimostrato il patròn, si torna quindi alla forma e di euforia per fronteggiare le racolo del favoloso prevedeva il cata-
sociale e politico “G. prendendo carta, normalità, anche se che attraversano i bellicose intenzio- girone di ritorno del clisma che non c’è
La Pira”. Per info sul penna e calamaio e per rivedere in cam- calabri che non fan- ni della squadra di campionato scor- stato.
Forum: Segreteria all’impegno sociale e Pira, Alimentazione, Prof. Salvatore Lati- Cattolica Graben nel mondo
organizzativa - tel. politico “G. La Pira” Ambiente e la fame no La Malnutrizione e le Intervengono
0931.857933 email Dott. Desirè Kambale nel mondo Dir. Master TSE - patologie cronico-de- Don Salvatore Cer-
- master@agiservi- Ngesera Intervengono LUMSA (Roma) e generative nei PSV ruto Il sodalizio aretuseo ha ampliato il parco barche acquistando tre 7.20
Medico Università Don Salvatore Cer- docente Unicatt del Prof. Salvatore Lati- Vicario episcopale di
L’Ortigia «lascia» l’anno vecchio con 52 podi
zi.com Le relazioni
saranno disponibili Cattolica Graben ruto Graben no Pozzallo e Direttore
su www.agriservizi. La Malnutrizione e le Vicario episcopale di Conclusioni Dir. Master TSE- Scuola Diocesana
patologie cronico-de- Pozzallo e Direttore S.E.Mons.Antonio- Lumsa (Roma) e do- per la formazione
Chessari: «Motivo di vanto e soddisfazione per tutti noi che vediamo lo sport e quindi il canottaggio
com E’ autorizzato il
rilascio di crediti for- generative nei PSV : Scuola Diocesana Staglianò cente Unicatt Graben all’impegno sociale e
come mezzo di crescita fatto di regole e sacrifici che vanno al di là del risultato agonistico»
mativi per agronomi il caso di Butembo- per la formazione Vescovo di Noto Il cioccolato di Modi- politico “G. La Pira”
e forestali. Si allega Beni (R.D. C.) all’impegno sociale Ore 20,30 Cena Soli- ca: effetti salutisti- ci Dott. Desirè Kambale
Prof. Luigi Fontana e politico “G. La Pira” dale pro clinica “Pino ed economici per la Ngesera
il programma dell’e-
Ordinario di Medicina Dott. Edy Bandiera Staglianò” presso il città barocca Medico Università Grande partecipa- direzione attenta de- grande gioia come il
vento e si auspica la zione alla festa del gli allenatori Russo matrimonio tra Ales-
partecipazione e la e Nutrizione UniBre e Assessore Regiona- polo enogastronomi- Prof. Luigi Fontana Cattolica Graben
alla USL Washington le Agricoltura, Fore- co Il Mercato Ordinario di Medicina La Malnutrizione e le A.S.D Canottieri Alessandra, Sardone sandra e Andrea due
massima diffusione. Ortigia , per il con- Andrea, Moschitto allenatori della fami-
Il programma preve- La Grande Via della ste e Pesca 13 gennaio 2018 e Nutrizione UniBre e patologie cronico-de-
Longevità: Nutri- zio- Dott. Ruggero Raz- Modica-V Sessio- alla USL Washington generative nei PSV sueto appuntamen- Domenco, Chessari glia Ortigia. Il 2017
de: to annuale di fine Giovanni e Bottaro ci lascia in eredità un
12 gennaio 2018 ne, Esercizio Fisico e za ne (pomeriggio) Ore La Grande Via della Prof. Salvatore Lati-
Meditazione Assessore Regiona- 16.00 Accoglienza Longevità: Nutrizio- no anno per premiare Salvo, per migliorare gruppo di ragazzi più
Rosolini - IV Sessio- gli atleti che si sono la stagione agonisti- coesi in continua cre-
ne (mattina) Modera le alla Sanità Ore 16.15 Saluti Sin- ne, Esercizio Fisico e Dir. Master TSE-
Prof. Salvatore Lati- Dott. Desirè Kamba- daco di Modica Medi- tazione Lumsa (Roma) e do- distinti nel 2017 per ca ormai alle spal- scita, motivo di vanto
Ore 9.45 Saluti Sin- i risultati ottenute le. A tal proposito il e soddisfazione per
daco di Rosolini no le Ngesera Ore 16.30 Tavola Conclusioni cente Unicatt Graben
Direttore Master TSE Docente Università Rotonda Giorgio La S. E. Mons. Antonio La mandorla di Avola sia in regate nazio- sodalizio aretuseo tutti noi che vedia-
Ore 10.00 Incontro nale che in quelle ha ampliato il parco mo lo sport e quindi
con gli studenti degli - LUMSA (Roma)e Cattolica Graben Pira, Alimentazione, Staglianò : effetti saluti- stici ed
docenteUnicatt Gra- La Malnutrizione e Ambiente e la fame Vescovo di Noto economici per il terri- regionale e per stila- barche acquistando il canottaggio, come
Istituti superiori dio- re il programma per tre 7.20, un due con mezzo di crescita
cesani ben le patologi e croni- nel mondo 14 gennaio 2018 torio
Conclusioni co-degenerative nei Intervengono Avola - V I Sessione Prof. Luigi Fontana il nuovo anno. Dal e con grande sforzo fatto di regole e sa-
Ore 10.30 Tavola punto di vista agoni- societario un quat- crifici che vanno al di
Rotonda Giorgio La S. E. Mons. Antonio PSV Don Salvatore Cer- (mattina) Ore 9.30 Ordinario di Medicina
Staglianò Prof. Luigi Fontana ruto Accoglienza e Nutrizione UniBre e stico l’Ortigia chiude tro di coppia Filippi là del risultato agoni-
Pira, Alimentazione, il vecchio anno con ed ha arricchito la stico. Il 2018 per noi
Ambiente e la fame Vescovo di Noto Ordinario di Medici- Vicario episcopale di Ore 9.45 Saluti Sin- alla USL Washington
Ispica - IV Sessione na e Nutrizione Uni- Pozzallo e Direttore daco di Avola La Grande Via della 52 podi di cui 44 in palestra con nuove è un anno importante
nel mondo regate regionali ed 8 attrezzature. Que- perché festeggiamo i
Intervengono (pomeriggio) Bre e alla USL Wa- Scuola Diocesana Ore 10.00 Incontro Longevità: Nutrizio-
Ore 16.o0 Accoglien- shington per la formazione con la Comunità Dio- ne, Esercizio Fisico e in regate nazionali. A sta la dichiarazione novant’anni di attività
Don Salvatore Cer- corredo del 2017 gli del presidente del agonistica sportiva,
ruto za La Grande Via della all’impegno sociale e cesana Meditazione
Ore 16.15 Saluti Sin- Longevità: Nutrizio- politico “G. La Pira” Ore 10.30 Tavola Conclusioni aretusei portano con sodalizio aretuseo speriamo di poter
Vicario episcopale di se anche sei titoli di Ducci Chessari: solennizzare questo
Pozzallo e Direttore daco di Ispica ne, Esercizio Fisico Dott. Desirè Kamba- Rotonda Giorgio La S. E. Mons. Antonio
Ore 16.30 Tavola e Meditazione le Ngesera Pira, Alimentazione, Staglianò campioni regionali “L’anno che abbiamo importante traguardo
Scuola Diocesana di cui tre al campio- quello Indoor. Per il ti propositivi per i sidente Chessari, salutato ha regalato con altrettanti risulta-
per la formazione Rotonda Giorgio La Modera Medico Università Ambiente e la fame Vescovo di Noto
nato di fondo e tre in 2018, nuovi inten- biancoverdi del pre- già a lavoro sotto la a tutti noi momenti di ti”.
Cultura • 12 Sicilia • 10 gennaio 2018, mercoledì

di Aldo Formosa di Napoleone III°.


Ma questa è un’altra
È stato Anselmo storia.
Madeddu, attento e Nel 1812, intanto
sensibile studioso (prosegue Maded-
anche della nostra du) Lucia Migliaccio
Storia Patria, ad rimase vedova. In
operare una ulte- quel tempo si tro-
riore divulgazione vava a Palermo Re
della figura di Lu- Ferdinando (…..)
cia Migliaccio, l’ul- che si innamorò per-
tima delle Regine dutamente di Lucia.
siracusane. Rimasto vedovo di
Nel gennaio 2010 Maria Carolina d'Au-
Madeddu, ospite stria, nel settembre
della mia pagina 1814, appena due
“Astrolabio”, pren- mesi dopo, in se-
dendo spunto da greto sposò a Pa-
una sua accorata lermo la nobildonna
segnalazione sulle siracusana. Si trattò
attuali condizioni di nozze morganati-
di Palazzo Borgia che. (…..) Tuttavia
in via Picherali, si Lucia Migliacco fu
soffermò esaustiva- molto amata dai na-
mente sulla biogra- poletani e nel ricordo
fia di una donna bel- popolare divenne
lissima, duchessa di per tutti la “Regina
Floridia per nascita, Lucia”.
poi principessa per Ferdinando ama-
gli sponsali col pri- va tanto Lucia che
mo marito, e infine, in suo onore fece
rimasta vedova, di- costruire a Napoli
venuta regina col una sontuosa villa
secondo matrimo- alla quale diede la
nio. Palazzo Borgia, uno dei palazzi rococò di Ortigia denominazione di
Mededdu in aper- "Floridiana".
tura ripropose l’ode
che Giovanni Meli
dedicò alla venustà
di Lucia Migliaccio:
Vide la luce in via Picherali Le cronache del
tempo (riprende
Madeddu) ci hanno
tramandato il ricor-
“Ucchiuzzi niuri”
che tra l’altro reci-
tava: “Si taliati/ faciti
cadiri/casi e citati:/
la bellissima Lucia Migliaccio do di una donna di
animo mite e gentile,
bruna, dagli occhi
bellissimi, assai se-
Ju. Muru debuli/di
petra a taju/cunsi- Siracusa, la “Città delle Regine” Demarete, Filistide, ducente e di aspetto
giovanile anche in
diratulu/ si allura
caju/…”.
Nereide, e delle nove Regine della “Camera Reginale” età matura. Lucia ot-
tenne da Ferdinando
Ma oggi ritengo sia preesistente edificio tettonici del palazzo, Migliacco, duches- ceduto al Barone che mitigasse i rigori
utile soffermare in aragonese datato che si staglia con la sa di Floridia, ed il Guglielmo Bene- durante le repressio-
primis l’attenzione 1396. Lo stemma solennità formale di forestiero che se ne ventano del Bosco, ni dei moti popolari
proprio su Palazzo sulla sommità del un grande modulo invaghì di un amo- il quale nel 1779 ne siciliani.
Borgia, della cui ge- portale ne conferma costruttivo. È da re "immenso" era, affidò al Caput Ma- “Alla morte di re
nesi e storia, vasta la paternità: un tron- questo suggestivo addirittura, il Re di gister Luciano Alì la Ferdinando nel
è l’ignoranza. cato, nel primo d'az- angolo di Ortigia che Napoli Ferdinando maestosa opera di 1825, Lucia Migliac-
Ma, stralciando dal zurro al bue d'oro, ha inizio idealmente IV di Borbone. Per trasformazione. cio abbandonò per
precedente critto, sormontato da una una singolare sto- amore di lei, pare, La giovane Lucia, sempre il Palazzo
lasciamo che sia stella di otto raggi ria di re e regine, di Re Ferdinando rimasta ben presto Reale e andò a vive-
Madeddu a descri- tra due aquiloni, nel "madames" francesi elesse Siracusa orfana di padre, nel re a Palazzo Partan-
vere. secondo d'azzurro e di "lords" inglesi, capovalle. 1781, ad appena na dove si spense
“Palazzo Borgia, a tre bande d'oro che ha avuto per Lucia Migliaccio era 11 anni d'età sposò il 26 aprile 1826, a
uno dei più begli (l'arma dei Borgia). protagonisti fatti e figlia di Vincenzo Benedetto Grifeo cinquantasei anni.
edifici rococò di Il portale d'ingres- personaggi di un'e- duca di Floridia e del Bosco, prin- Siracusa, la "Città
Ortigia, sorge alla so sormontato da terna Siracusa sen- di Dorotea Borgia. cipe di Partanna, delle Regine", la cit-
confluenza di via un'elegante tribuna za tempo e senza Nacque il 18 gen- ed andò a vivere a tà della greca Dema-
Picherali con piazza a sagoma curvili- confini. naio 1770 proprio Palermo. Dal suo rete, delle Regine Fi-
Duomo. Un'iscrizio- nea. Il cantonale Forse capita anche nel palazzo della primo marito ebbe listide e Nereide, la
ne sull'arco dell'an- nord impreziosito oggi che qualche famiglia materna. molti figli. Tra questi città delle nove Re-
drone rivela che fu dal bugnato a strisce giovane siracusana Nel 1771 Don Vin- spiccò soprattutto gine spagnole della
edificato nel 1760 orizzontali e dalla dagli occhi guiz- cenzo Migliaccio, Luigi, il quale seguì "Camera Reginale",
da Giuseppe Maria sinuosa inferriata zanti e vivissimi discendente da la carriera diploma- ha fatto poco per
Borgia dei baroni della balconata an- faccia innamorare un'antica famiglia tica come ministro conservare gli anti-
del Casale, un'an- golare (ricordato in qualche forestiero fiorentina trapian- plenipotenziario chi fasti del palaz-
tica casa patrizia un noto romanzo di cittadino del mon- tatasi in Sicilia già delle Due Sicilie”. zo natale dell'ultima
siracusana infeu- Laura Di Falco), le do. Sicuramente, dal Quattrocento, A lui fu attribuita la delle sue "Regine",
data ai tempi di Re decorazioni a rocail- questo accadde ricevette in enfiteu- paternità della bel- sebbene ci sia chi
Martino d'Aragona. le e l'antico impianto all'inizio dell'Otto- si il casamento già lissima contessa di è pronto a giurare
L'attuale aspetto ar- dell'imponente sca- cento, quando una appartenuto alla Castiglione, nota che questa città è
chitettonico deriva lone, sono tra i prin- bellissima donna di Commenda dei Ca- come emissaria di ancora popolata ...
dal restauro di un cipali gioielli archi- Siracusa era Lucia valieri di Malta, poi Cavour alla Corte di regine”.

Interessi correlati