Sei sulla pagina 1di 54

Corso di pasticceria

articoli gelateria pasticceria confezionamento cioccolateria editoriale macchinari accessori aziende annunci
ricette dolci tipici crea la tua festa spazio salute corsi per professionisti associazioni eventi link pubblicità newsletter

Kenwood KM 400 Corso di pasticceria


Kitchen Machines
Satinata - Chef Classic
Lezione 1 : Pasta Frolla
Impastatrice con
contenitore in acciaio,
Iniziamo con un classico impasto che serve poi per ottenere buonissime
regolazione elettronica
crostate e biscotti
della velocità + Pulse.
Potenza 750 Watt. Ingredienti:
Capacità impasto 1kg Farina 0
totale 2,18 kg. Tre 600 gr burro
accessori in metallo: 400 gr zucchero a velo
fruste a filo 100 gr tuorli
montapanna, gancio buccia di un limone grattugiato
p... 1 pizzico di sale
448.00 1 stecca di vaniglia

Kenwood KM 005
Kitchen Machine Procedimento:
Major Titanium "Sabbiare" (Impastare gli ingredienti senza liquidi
Robot da cucina in modo da ottenere un impasto farinoso. Facilita
impastatrice con l'uso della pasta in periodi di caldo) zucchero a
potenza 1200 Watt. velo, burro, farina e aromi. Quando il tutto è ben
Variatore di potenza. amalgamato, aggiungere i tuorli e impastare (poco)
Ciotola in acciaio inox
6,7 lt con paraspruzzi e Una volta ottenuto l'impasto, stendere con il mattarello fino ad uno
impugnature laterali. spessore di circa 5-8 mm o comunque come si preferisce e con l'apposito
Bicchiere frullatore in rullo forare la pasta
vetro. Gancio
impastatore e fru...
696.00

Tagliare in forma circolare, metterlo in teglia con della carta da forno e


precuocere il disco di frolla. Appena avrà preso un pò di colore togliere,
lasciare raffreddare e poi spalmare con marmellata a piacere

http://www.dolci.it/corsi/pasticceria/lezione1.htm (1 of 2)07/10/2005 11:07:15


Corso di pasticceria

Con la pasta avanzata tagliare dei fiori con uno stampo e delle strisce con
una rotella liscia poi decorare la crostata mettendo le strisce a x e
disponendo i fiori in cerchio nel bordo. Terminata la composizione indorare
con rosso d'uovo le strisce e i fiori, mettere in forno a 200°. Per il tempo di
cottura dipende dal tipo di forno, noi consigliamo di togliere la crostata
appena la pasta diventa dorata.

Questo è il risultato che dovremmo ottenere.


Con lo stesso tipo di pasta si possono fare altre preparazioni a fantasia ecco
alcuni esempi.

Per eventuali domande e chiarimenti consultate il forum oppure:

Per contatti: lamimosa@dolci.it

Lezioni: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13

http://www.dolci.it/corsi/pasticceria/lezione1.htm (2 of 2)07/10/2005 11:07:15


Corso di pasticceria

articoli gelateria pasticceria confezionamento cioccolateria editoriale macchinari accessori aziende annunci
ricette dolci tipici crea la tua festa spazio salute corsi per professionisti associazioni eventi link pubblicità newsletter

Corso di pasticceria

Lezione 2 : Pasta Frolla "OVIS MOLLIS"

Altro classico impasto che serve per ottenere buonissimi biscotti

Ingredienti:
400g. Farina O
200g.Zucchero velo
300g.Burro
15 tuorli sodi
100g.Fecola di patate
1 stecca di vaniglia
la buccia grattugiata di un limone

Procedimento:
impastare il burro lo zucchero e i tuorli setacciati,
aggiungere gli aromi ed infine unire le farine,
impastare brevemente.

Una volta ottenuto l'impasto, stendere con il mattarello fino ad uno


spessore di circa 5-8 mm o comunque come si preferisce. Con l'apposito
stampo tagliare dei fiori che utilizzeremo in due modi.

Il primo modo è di indorare una parte dei fiori tagliati, zuccherare la parte
indorata, disporli su di una teglia da forno con carta siliconata e distribuire
sugli stessi della cannella in polvere.

http://www.dolci.it/corsi/pasticceria/lezione2.htm (1 of 3)07/10/2005 11:07:34


Corso di pasticceria

Il secondo consiste di disporre tutti i fiori in una teglia pronta per la cottura
e forare al centro con uno stampo leggermente più piccolo in modo da
ottenere dei cerchi di numero uguale ai fiori interi. Con uno stampo più
grande a fiori fare dei cerchi e con un coltello tagliarli in quattro parti,
disporli poi insieme agli altri nella teglia. Con dell'altra pasta formare dei
bastoncini di circa 2 cm di diametro, di lunghezza variabile dalla vostra
abilità.

Tagliare degli gnocchetti che allungheremo con la mano a circa 10-15 cm


per poi dargli la forma ad "U", fatto questo disporli in teglia sempre per la
cottura.

Ora tutti i biscotti sono pronti per essere cotti, sempre il forno a 200°,
asseconda del tipo di forno, appena si colorano di oro, togliere e lasciarli
raffreddare. Passiamo al completamento dell'opera: con dello zucchero a
velo spolvereremo gli anelli che poi sovrapporremo ai fiori con della
marmellata di albicocca.

Metà dei fiori restanti serviranno da base per una noce di marmellata alla
quale sovrapporremo un altro fiore, che a sua volta verrà glassato con del
cioccolato fondente. Per dare un ulteriore tocco, metteremo della granella
di nocciola tostata sopra al cioccolato. I cornetti verranno inzuppati nel
cioccolato cosi come i piccoli ventagli ottenuti dal taglio a quattro dei fiori.

http://www.dolci.it/corsi/pasticceria/lezione2.htm (2 of 3)07/10/2005 11:07:34


Corso di pasticceria

Il risultato sarà una varietà di fine biscotteria da offrire ad amici


accompagnando con un ottimo thè.

Per eventuali domande e chiarimenti consultate il forum oppure:

Per contatti: lamimosa@dolci.it

Lezioni: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13

http://www.dolci.it/corsi/pasticceria/lezione2.htm (3 of 3)07/10/2005 11:07:34


Corso di pasticceria

articoli gelateria pasticceria confezionamento cioccolateria editoriale macchinari accessori aziende annunci
ricette dolci tipici crea la tua festa spazio salute corsi per professionisti associazioni eventi link pubblicità newsletter

Corso di pasticceria

Lezione 3 : Pan di Spagna

Ingredienti:
250 gr Farina 0
250g. Zucchero
8 uova

Montare le uova con lo zucchero.


Aggiungere la farina setacciata a pioggia.

Imburrare tre teglie da 22 cm. Di diametro, riempire fino a ¾ con l’impasto

Infornare con forno a 185° per 40 min. circa a secondo del tipo di forno.

Sformare e lasciare raffreddare. I pan di Spagna non utilizzati possono


essere messi in congelatore per le prossime occasioni.

Per eventuali domande e chiarimenti consultate il forum oppure:

http://www.dolci.it/corsi/pasticceria/lezione3.htm (1 of 2)07/10/2005 11:07:40


Corso di pasticceria

Per contatti: lamimosa@dolci.it

Lezioni: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13

http://www.dolci.it/corsi/pasticceria/lezione3.htm (2 of 2)07/10/2005 11:07:40


Corso di pasticceria

articoli gelateria pasticceria confezionamento cioccolateria editoriale macchinari accessori aziende annunci
ricette dolci tipici crea la tua festa spazio salute corsi per professionisti associazioni eventi link pubblicità newsletter

Corso di pasticceria

Lezione 4 : Crema Pasticcera

Ingredienti: 100 g. farina


400 g. zucchero 1 lt. di latte intero
8 tuorli d'uovo 1 stecca di vaniglia
buccia di mezzo limone un pezzo di stecca di cannella

Procedimento:
Mettere a bollire il latte, gli aromi e metà dello zucchero aggiungere la
stecca di vaniglia, aprendola e raschiando i semi, a parte preparare una
pastella con l’atra metà dello zucchero, la farina e i tuorli d’uovo.

Quando il latte bolle, aggiungere un mestolo di latte alla pastella ,


mescolare bene unire al latte caldo. Riportare ad ebollizione e togliere
subito dal fuoco.

Lasciare raffreddare e stoccare in frigo.

Per eventuali domande e chiarimenti consultate il forum oppure:

Per contatti: lamimosa@dolci.it

Lezioni: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13

http://www.dolci.it/corsi/pasticceria/lezione4.htm07/10/2005 11:07:45
Corso di pasticceria

articoli gelateria pasticceria confezionamento cioccolateria editoriale macchinari accessori aziende annunci
ricette dolci tipici crea la tua festa spazio salute corsi per professionisti associazioni eventi link pubblicità newsletter

Corso di pasticceria
Amstrad
Lezione 5 : Torta Mimosa
AD2103Spremiagrumi
con movimento
alternato destra/sinistra Utilizzando le due ricette precedenti proviamo a realizzare una stupenda e
per spremere a fondo primaverile torta mimosa
tutti i tipi di agrumi. Tagliare il pan di spagna nella parte superiore ad un centimetro dal bordo,
Capacità 750 cc. cavare la mollica che servirà per decorare la torta.
Funzione automatica a
pressione. 15.00

A parte preparare la farcitura con crema chantilly, (una parte di crema


pasticcera e una parte di panna montata) liquore all’arancio, pesche ed
ananas sciroppate a cubetti. Amalgamare tutto insieme e , dopo aver
inzuppato il pan di spagna, riempire la torta.

Coprire con il disco tagliato precedentemente, inzuppandolo, spalmare con


della panna montata e ricoprire con i cubetti di mollica tutta la torta.
Spolverare di zucchero a velo e decorare a piacere.

Per eventuali domande e chiarimenti consultate il forum oppure:

Per contatti: lamimosa@dolci.it

Lezioni: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11- 12 - 13

http://www.dolci.it/corsi/pasticceria/lezione5.htm07/10/2005 11:07:51
Corso di pasticceria

articoli gelateria pasticceria confezionamento cioccolateria editoriale macchinari accessori aziende annunci
ricette dolci tipici crea la tua festa spazio salute corsi per professionisti associazioni eventi link pubblicità newsletter

Corso di pasticceria

Lezione 6 : Panna cotta alle fragoline di bosco

Ingredienti:
1 lt di panna fresca
250 gr. di zucchero
una stecca di vaniglia
buccia di limone
stecca di cannella
7 fogli di colla di pesce
2 hg di fragoline di bosco fresche o surgelate
un kiwi
una pesca

Procedimento:
Far bollire la panna dopo aver aggiunto la vaniglia aperta (vedi ricetta
crema), la cannella, una buccia di limone e lo zucchero.

A parte bagnare in acqua fredda i fogli di colla di pesce, appena


ammorbiditi toglierli e strizzarli. Aggiungerli poi alla panna bollente,
miscelare e versare il tutto in appositi stampini, in mancanza si possono
utilizzare tazzine da caffè o coppette per macedonia.

Frullare la pesca circa 100 gr con 100 gr di zucchero, in modo da ottenere


una purea, tagliare a pezzettini il kiwi, unire le fragoline di bosco alla purea
ed ai pezzetti di kiwi.

http://www.dolci.it/corsi/pasticceria/lezione6.htm (1 of 2)07/10/2005 11:07:58


Corso di pasticceria

Prendere un piatto , per abbellire decorare con cacao o caffè in polvere,


facendolo cadere a velo su di un cucchiaino adagiato nel piatto, ottenendo
un effetto negativo.
Versare una piccola parte di purea con frutta per creare un letto dove
adagiare la panna cotta fredda, decorando poi a piacere.

Per eventuali domande e chiarimenti consultate il forum oppure:

Per contatti: lamimosa@dolci.it

Lezioni: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13

http://www.dolci.it/corsi/pasticceria/lezione6.htm (2 of 2)07/10/2005 11:07:58


Corso di pasticceria

articoli gelateria pasticceria confezionamento cioccolateria editoriale macchinari accessori aziende annunci
ricette dolci tipici crea la tua festa spazio salute corsi per professionisti associazioni eventi link pubblicità newsletter

Corso di pasticceria

Lezione 7 : Polenta dolce

Ingredienti:
Panna montata Alkermes
Crema pasticcera Marzapane
salsa di fragole Cacao
Pan di Spagna Cioccolato bianco

Procedimento:

Frustare la crema (che deve essere fredda) per renderla liscia, quindi
aggiungere la panna montata e amalgamare delicatamente.

Bagnare con l'alkermes il pan di Spagna sbriciolato e mescolare.

Su un tagliere da polenta distribuire la crema chantilly, quindi con un


cucchiaio versare prima la salsa di fragole (ottenuta frullando pari quantità
di fragole e zucchero) e poi il Pan di Spagna.

http://www.dolci.it/corsi/pasticceria/lezione7.htm (1 of 2)07/10/2005 11:08:06


Corso di pasticceria

Colorare metà del marzapane con del cacao, con il mattarello assottigliare
separatamente i due tipi di marzapane, sovrapporli e assottigliarli ancora.
Tagliare in 2 la pasta ottenuta e sovrapporla nuovamente, affettare, quindi
tagliare a tocchetti come se fosse guanciale e disporre sulla polenta

Mescolare grossolanamente il resto del marzapane per ottenere delle


salsicce: fare un cilindretto, arrotolarlo nella pellicola trasparente e, con
uno spago, tirare la sezione così da ottenere delle salsicce.

Aprire delicatamente la pellicola, disporre le salsicce sulla polenta dolce,


grattugiare il cioccolato bianco e .. il dolce è pronto!

Per eventuali domande e chiarimenti consultate il forum oppure:

Per contatti: lamimosa@dolci.it

Lezioni: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13

http://www.dolci.it/corsi/pasticceria/lezione7.htm (2 of 2)07/10/2005 11:08:06


Corso di pasticceria

articoli gelateria pasticceria confezionamento cioccolateria editoriale macchinari accessori aziende annunci
ricette dolci tipici crea la tua festa spazio salute corsi per professionisti associazioni eventi link pubblicità newsletter

Corso di pasticceria

Lezione 8 : Cantuccini

Ingredienti:
5 uova + 5 tuorli
400 g di zucchero
700 g di farina
500 g di mandorle intere
30 g di miele
10 g di bicarbonato di sodio

Procedimento:

Montare bene le uova con lo zucchero e il miele finché il composto non


diventa cremoso. Aggiungere la farina mischiata alle mandorle e il
bicarbonato. Mescolare delicatamente a mano.

Mettere il composto in una tasca che abbia un foro di uscita abbastanza


grande (vi devono passare le mandorle intere) e dressare (fare dei filoni)
su una lastra coperta con carta da forno. Cuocere in forno preriscaldato a
200° -210° per 8-10 minuti.

Una volta sfornato far raffreddare e tagliare i filoncini a fettine da 1-1,5 cm.
di spessore. Disporre i biscotti nella lastra. Rimettere in forno preriscaldato
a 200° per 3-4 minuti finché si forma una crosticina.

http://www.dolci.it/corsi/pasticceria/lezione8.htm (1 of 2)07/10/2005 11:08:18


Corso di pasticceria

Si possono conservare in scatole chiuse ermeticamente. Si consiglia di


accompagnarli con un vino dolce.

Per eventuali domande e chiarimenti consultate il forum oppure:

Per contatti: lamimosa@dolci.it

Lezioni: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11- 12 - 13

http://www.dolci.it/corsi/pasticceria/lezione8.htm (2 of 2)07/10/2005 11:08:18


Corso di pasticceria

articoli gelateria pasticceria confezionamento cioccolateria editoriale macchinari accessori aziende annunci
ricette dolci tipici crea la tua festa spazio salute corsi per professionisti associazioni eventi link pubblicità newsletter

Corso di pasticceria

Lezione 9 : Salame di torrone al cioccolato

Ingredienti:
200 g di cioccolato fondente
50 g di pasta di nocciole
50 g di crema di cioccolato da spalmare
300 g di nocciole intere
zucchero a velo q.b.

Procedimento:

Sciogliere il cioccolato (al microonde o a bagnomaria) senza farlo diventare


troppo caldo (in tal caso lasciarlo raffreddare a 34°C mescolandolo).
Aggiungere la pasta di nocciole e la crema di cioccolato; amalgamare bene
il tutto.Versarvi le nocciole e mescolare fino ad averle incorporate del tutto.

Avvolgere parte dell’impasto nella pellicola e arrotolarla strettamente.


Adagiare su un pezzo di cotone per far restare la forma tonda. Far
raffreddare in frigo finché indurisce.

Togliere il salame dalla pellicola e rotolarlo nello zucchero a velo.

Far passare il salame in un tubo avvolto con la rete; una volta estratto
annodare le estremità e aggiungere il classico tondino di piombo

http://www.dolci.it/corsi/pasticceria/lezione9.htm (1 of 2)07/10/2005 11:08:31


Corso di pasticceria

Il salame è ora pronto per essere affettato e gustato!

Per eventuali domande e chiarimenti consultate il forum oppure:

Per contatti: lamimosa@dolci.it

Lezioni: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9- 10 - 11 - 12 - 13

http://www.dolci.it/corsi/pasticceria/lezione9.htm (2 of 2)07/10/2005 11:08:31


Corso di pasticceria

articoli gelateria pasticceria confezionamento cioccolateria editoriale macchinari accessori aziende annunci
ricette dolci tipici crea la tua festa spazio salute corsi per professionisti associazioni eventi link pubblicità newsletter

Corso di pasticceria

Lezione 10 :Biscotti lingue di gatto

Ingredienti:
100 g di burro ammorbidito
100 g di zucchero a velo
100 g di farina
100 g di albume (3 uova)

Procedimento:

Mescolare i l burro con lo zucchero fino ad ottenere una crema (potete


utilizzare le fruste elettriche, ma a bassa velocità facendo attenzione a non
far montare il composto)

Aggiungere una parte di albumi e una parte di farina amalgamare il tutto e


continuare fino a terminare gli ingredienti aggiungendo sempre insieme un
po’ di albumi e un po’ di farina. Alla fine otterrete un composto cremoso.

Imburrare e infarinare una placca da forno. Servendovi di una tasca con


beccuccio liscio fare dei bastoncini lunghi circa 2,5 cm ben distanziati.
Infornare a 220° C per 5 minuti. Quando si sono raffreddati toglierli dalla
teglia.

http://www.dolci.it/corsi/pasticceria/lezione10.htm (1 of 2)07/10/2005 11:08:45


Corso di pasticceria

I biscotti sono pronti per essere gustati... nel prossimo appuntamento vi


suggeriremo una ricetta molto gustosa per utilizzarli!

Per eventuali domande e chiarimenti consultate il forum oppure:

Per contatti: lamimosa@dolci.it

Lezioni: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13

http://www.dolci.it/corsi/pasticceria/lezione10.htm (2 of 2)07/10/2005 11:08:45


Corso di pasticceria

articoli gelateria pasticceria confezionamento cioccolateria editoriale macchinari accessori aziende annunci
ricette dolci tipici crea la tua festa spazio salute corsi per professionisti associazioni eventi link pubblicità newsletter

Corso di pasticceria

Lezione 11 :Zuppetta di frutti di bosco con crema chantilly


e lingue di gatto

Ingredienti (per 4 persone):


100 g di frutti di bosco surgelati
50 g di zucchero
20 g di grappa
2 cucchiai di crema chantilly

Procedimento:

Saltare in padella i frutti di bosco con lo zucchero, infine aggiungere la


grappa e fiammeggiare.

Versare il composto nelle coppette. Coprire con la crema chantilly.

Decorare con le lingue di gatto.

Gustare in compagnia!

http://www.dolci.it/corsi/pasticceria/lezione11.htm (1 of 2)07/10/2005 11:09:05


Corso di pasticceria

Per eventuali domande e chiarimenti consultate il forum oppure:

Per contatti: lamimosa@dolci.it

Lezioni: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13

http://www.dolci.it/corsi/pasticceria/lezione11.htm (2 of 2)07/10/2005 11:09:05


Corso di pasticceria

articoli gelateria pasticceria confezionamento cioccolateria editoriale macchinari accessori aziende annunci
ricette dolci tipici crea la tua festa spazio salute corsi per professionisti associazioni eventi link pubblicità newsletter

Corso di pasticceria

Lezione 12 : Ossa da mordere

Ingredienti:
330 g di farina
600 g di zucchero
250 g di mandorle
limone, vaniglia, albume

Procedimento:

Impastare tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto molto duro


da poter lavorare con il mattarello

Infiorare la tavola di lavorazione con la farina per evitare che si


attacchi l'impasto, stendere con il mattarello fino ad un centimetro circa.

Preparare la glassa con 100 gr di zuccheo a velo e 1 albume,

stenderla con la spatola e aspettare per 30 minuti per asciugarla.

http://www.dolci.it/corsi/pasticceria/lezione12.htm (1 of 2)07/10/2005 11:09:10


Corso di pasticceria

Tagliare dei rettangoli piccoli con un coltello, depositarli su di una


teglia con carta forno, cuocerli poi in forno a 160° per 35 minuti.

Il vostro dolce è ora pronto da gustare!

Per eventuali domande e chiarimenti consultate il forum oppure:

Per contatti: lamimosa@dolci.it

Lezioni: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13

http://www.dolci.it/corsi/pasticceria/lezione12.htm (2 of 2)07/10/2005 11:09:10


Corso di pasticceria

articoli gelateria pasticceria confezionamento cioccolateria editoriale macchinari accessori aziende annunci
ricette dolci tipici crea la tua festa spazio salute corsi per professionisti associazioni eventi link pubblicità newsletter

Corso di pasticceria

Lezione 13 : Topini in marzapane

Ingredienti:
Marzapane colorato

Procedimento:

Stendere la base gialla e tagliarla a rettangolo

Con un formino creare sulla sfoglia gialla i buchi del formaggio,

fare con la base marrone degli gnocchi, quindi dargli la forma dei corpi dei
topolini

applicare le orecchie econ uno strumento adatto fare i buchi per gli occhi e
inserire la pasta di zucchero per i bulbi

Applicare la coda e mettere i topolini sopra la fetta di formaggio.

http://www.dolci.it/corsi/pasticceria/lezione13.htm (1 of 2)07/10/2005 11:09:19


Corso di pasticceria

Alla prossima realizzazione !

Per eventuali domande e chiarimenti consultate il forum oppure:

Per contatti: lamimosa@dolci.it

Lezioni: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13

http://www.dolci.it/corsi/pasticceria/lezione13.htm (2 of 2)07/10/2005 11:09:19


Cioccolateria

articoli gelateria pasticceria confezionamento cioccolateria editoriale macchinari accessori aziende annunci
ricette dolci tipici crea la tua festa spazio salute corsi per professionisti associazioni eventi link pubblicità newsletter
:

Corso di cioccolateria
A cura del M° Carola
Stacchezzini

Lezione 1 : La pre cristallizzazione


Lezione 2 : Rivestimento di uno stampo
di praline
Lezione 3 : Ganache alla liquirizia

Per contatti: e-mail

Lezioni tenute dal Maestro


Alessando Urilli

Tortina al cioccolato
Brownies

http://www.dolci.it/cioccolateria/index.htm07/10/2005 11:10:18
Cioccolateria la pre cristallizzazione del cioccolato

articoli gelateria pasticceria confezionamento cioccolateria editoriale macchinari accessori aziende annunci
ricette dolci tipici crea la tua festa spazio salute corsi per professionisti associazioni eventi link pubblicità newsletter
:

Corso di Cioccolateria
A cura del Maestro Carola Stacchezzini

Appuntamento n.1 PRE CRISTALIZZAZIONE


Cerca sul Web: Iniziamo il nuovo appuntamento con la nuova guida. Giustamente una
Go delle principali difficoltà che si incontrano nel lavorare il cioccolato puro è
la pre cristallizzazione, cioè temperare il cioccolato fuso in modo da
ottenere una copertura o cioccolatino con una superficie lucida e che abbia
il classico "spacco" cioè il rumore secco che sentiamo quando rompiamo
una tavoletta di fondente.

PRE CRISTALLIZZAZIONE AL MICROONDE:

1) Versare del cioccolato a pezzetti in una ciotola

2) Metterlo nel forno a microonde alla massima potenza per brevi periodi,
mescolandolo spesso.

3) Continuerete a scaldarlo e mescolarlo fino al momento in cui otterrete


una buona quantità di cioccolato fuso contenente ancora una parte di
pezzi di cioccolato.

4) Senza più scaldarlo mescolate fino ad ottenere una massa liscia e


omogenea.

http://www.dolci.it/cioccolateria/carola/pre%20cristallizzazione.htm (1 of 2)07/10/2005 11:10:22


Cioccolateria la pre cristallizzazione del cioccolato

5) Prendetene un campione e lasciatelo riposare per circa 5 minuti ad una


temperatura ambiente intorno ai 20°c

6) Il vostro campione dopo questo breve periodo dovrà risultare brillante


croccante e dovrà staccarsi bene dallo scartino.
Lezione 1 - 2

Per contatti: e-mail

http://www.dolci.it/cioccolateria/carola/pre%20cristallizzazione.htm (2 of 2)07/10/2005 11:10:22


Cioccolateria Rivestimento di uno stampo per praline

articoli gelateria pasticceria confezionamento cioccolateria editoriale macchinari accessori aziende annunci
ricette dolci tipici crea la tua festa spazio salute corsi per professionisti associazioni eventi link pubblicità newsletter
:

Corso di Cioccolateria
A cura del Maestro Carola Stacchezzini

Appuntamento n.2 Rivestimento di uno stampo per praline


Cerca sul Web:
Go

1)Versare del cioccolato pre cristallizzato sullo stampo e con l'aiuto


di una spatola fategli riempire tutti i "buchi".

2) Date della vibrazione sbattendo leggermente lo stampo su di un piano


solido.

3) Girate lo stampo sopra la ciotola del cioccolato e sbattendo con il


retro della spatola fate scolare il cioccolato in eccesso,grattate lo
stampo prima di girarlo e controllate di averlo scolato non troppo o
troppo poco,dovrete ottenere un rivestimento di circa 2 millimetri.

4)Lasciate lo stampo capovolto per qualche minuto su di un foglio di


carta da forno,giratelo,di nuovo grattate la superficie e tra qualche
minuto potrete riempire il vostro "guscio".

Lezione 1 - 2

Per contatti: e-mail

http://www.dolci.it/cioccolateria/carola/praline.htm07/10/2005 11:10:29
Cioccolateria Rivestimento di uno stampo per praline

articoli gelateria pasticceria confezionamento cioccolateria editoriale macchinari accessori aziende annunci
ricette dolci tipici crea la tua festa spazio salute corsi per professionisti associazioni eventi link pubblicità newsletter
:

Corso di Cioccolateria
A cura del Maestro Carola Stacchezzini

Questa lezione è propedeutica alla lezione n.2: dopo


aver visto come si realizza uno stampo per praline,
Cerca sul Web: vediamo come si prepara un ripieno.
Go
Appuntamento n.3 Ganache alla liquirizia
Ingredienti
Polvere di Liquirizia g 30
Panna fresca (UHT) g 350
Cioccolato fondente g 500
Zucchero invertito ( o miele) g 20
Burro (anidro) g 75

- Scaldare leggermente il cioccolato nel microonde.


- Bollire la panna con lo zucchero invertito.

- Aggiungere la polvere di liquirizia mescolare bene.


- Versare sul cioccolato e far amalgamare bene il tutto fino ad ottenere
una massa liscia

- Aggiungere il burro a temperatura ambiente e di nuovo amalgamare


bene.

http://www.dolci.it/cioccolateria/carola/ganache.htm (1 of 2)07/10/2005 11:10:34


Cioccolateria Rivestimento di uno stampo per praline

- Aiutandovi con una tasca da pasticceria facendo attenzione a non


sporcare i bordi dei "gusci" riempite lo stampo restando sotto l'estremità
di ogni "guscio"di circa due millimetri.
- Lasciate riposare in frigo fino a che il ripieno sia indurito.
- Per chiudere i nostri cioccolatini versate del cioccolato pre cristallizzato
sulla parte iniziale dello stampo e con l'aiuto di una spatola tirate
lentamente ma facendo pressione verso l'altra estremità dello stampo,
lasciate riposare per qualche minuto.
-Per estrarre i cioccolatini dallo stampo, sbattete leggermente lo stampo
su di una superficie rigida e tenendo lo stampo tra il pollice e l'indice nel
bordo più lontano da noi fate "leva" facendo girare lo stampo su di una
superficie ben pulita.

Lezione 1 - 2 - 3

Per contatti: e-mail

http://www.dolci.it/cioccolateria/carola/ganache.htm (2 of 2)07/10/2005 11:10:34


Corso di confezionamento

articoli gelateria pasticceria confezionamento cioccolateria editoriale macchinari accessori aziende annunci
ricette dolci tipici crea la tua festa spazio salute corsi per professionisti associazioni eventi link pubblicità newsletter

Corso di Confezionamento
A cura di Cristiana Zampetti

Lezione 1: Esempi di confezioni


Lezione 2: Tipi di confezioni
Lezione 3: Confezioni natalizie
Lezione 4: Segnaposto con mimose
Lezione 5: Bouquet d'autunno
Lezione 6: Bottiglia di Natale
Lezione 7: Pozzetto di Pasqua
Lezione 8: Sacchetto di Halloween
Lezione 9: Confezione di Natale

Per qualsiasi richiesta non esitate a contattarmi al seguente indirizzo: Cristiana

http://www.dolci.it/confezione/index.htm13/10/2006 13.39.22
Corso di pasticceria

articoli gelateria pasticceria confezionamento cioccolateria editoriale macchinari accessori aziende annunci
ricette dolci tipici crea la tua festa spazio salute corsi per professionisti associazioni eventi link pubblicità newsletter

Corso di pasticceria
A cura del Maestro Danilo Garbini

Creazioni pasquali artistiche

Lezione 1 : Pasta Frolla


Lezione 2 : Pasta Frolla "OVIS MOLLIS"
Lezione 3 : Pan di Spagna
Lezione 4 : Crema pasticcera
Lezione 5 : Torta Mimosa
Lezione 6 : Panna Cotta alle fragoline di bosco
Lezione 7 : Polenta dolce
Lezione 8 : Cantuccini
Lezione 9 : Salame di Torrone al cioccolato
Lezione 10 : Biscotti lingue di gatto
Lezione 11 :Zuppetta di frutti di bosco
Lezione 12 :Ossa da mordere
Lezione 13 :Topini in marzapane
Lezione 14 :Cagnolino in marzapane
Lezione 15 :Gattino in marzapane
Lezione 16 :Maialino in marzapane

Creazioni Pasquali del M° Garbini

Per eventuali domande e chiarimenti consultate il forum oppure:

Per contatti: lamimosa@dolci.it

http://www.dolci.it/corsi/pasticceria/index.htm13/10/2006 13.40.02
Eurochocolate 2006 - Perugia 14 - 22 ottobre

articoli gelateria pasticceria confezionamento cioccolateria editoriale macchinari accessori aziende annunci
ricette dolci tipici crea la tua festa spazio salute corsi per professionisti associazioni eventi link pubblicità newsletter

Questo mese si parla di: Articoli precedenti


EUROCHOCOLATE 2006 Le farine
Costruttori di dolcezze
14/22 ottobre La frutta secca

Il cioccolato

Dal 14 al 22 Ottobre 2006, Perugia si trasformerà in un Pasticceria a


vero e proprio cantiere del cioccolato. Il tema di confronto
quest’anno è "Costruttori di dolcezze". Un invito a tutti Torte nuziali
i golosi e non, a edificare la propria esistenza su basi
positive, buone…come il cioccolato! Spezie

Burro o Margarina?
IL PROGRAMMA
Oli per friggere

Confetti

Visciole al sole
La Cazzuola di Eurochocolate
Come in un cantiere di tutto rispetto, non Il gelato nell'antichità
mancheranno di certo gli strumenti simbolo
IV trofeo Barry
degli addetti ai lavori del settore: primo fra
Callebaut
tutti la cazzuola, che Eurochocolate ha
rivisto in chiave cioccolatosa confezionando Luca Mannori
così, grazie alla creatività del giovane ed affermato
www.dolci. Le gelatine
designer italiano Giulio Iacchetti, il gadget ufficiale e
Web it di tendenza della kermesse, per proporre golose fette di I Lievitati
dolcezza a tutti i visitatori.
Ricerca Le etichette
All'interrogativo Che Cazzuola Vuoi? i fans di Il cioccolato
Eurochocolate potranno rispondere scegliendo Marangoni
tra sei golose varianti di originalissime
tavolette di forma triangolare (latte, Parrozzo e Aurum
fondente, cannella, peperoncino, vaniglia e nocciola)
PD41473-56 Eurochocolate
abbinate a altrettanti colori: celeste, marrone, arancione,
Porzionatore
rosso, crema e verde. Programma di Sweet
Gelato Cm 5,5
Torrone
- "Fatte a Fette" Dolci e freschi
Ritroveremo protagonista la Cazzuola di Eurochocolate momenti
anche nell'area commerciale intitolata "Fatte a Fette",

http://www.dolci.it/articoli/articoli.htm (1 di 15)13/10/2006 13.47.12


Eurochocolate 2006 - Perugia 14 - 22 ottobre

dove le migliori torte a base di cioccolato saranno Dolcissima Pietra


proposte con il simpatico gadget a tutti i fans della
manifestazione. A proposito di fette non si può fare a
meno di ricordare che farà il suo debutto ad
Eurochocolate la collezione di stampi e forme per dolci
FettexFette firmata Forme Golose by Matteo Ragni e
Giulio Iacchetti dove primeggia la bellissima tortiera
dedicata alla Cazzuola di Eurochocolate.

- "Fatevi le cazzuole vostre"


Ma c'è di più! Visitando il sito www.eurochocolate.com si
potrà accedere all'area "Fatevi le cazzuole vostre", dove
tutti coloro che sentono di avere una vena artistica
potranno realizzare una cazzuola personalizzata e
diventare così protagonisti indiscussi di Eurochocolate
2006. Gli elaborati più belli ed originali saranno pubblicate
all'interno del sito web di Eurochocolate in una galleria
speciale, mentre la migliore verrà prodotta in serie in
occasione di Eurochocolate 2007.

- Equochocolate (Piazza Matteotti, 14-22 Ottobre)


Nell'ambito di Equochocolate - il nuovissimo
spazio dedicato esclusivamente al
cioccolato equosolidale che vedrà
protagonisti 10 cioccolatieri italiani - una
tavoletta equo-solidale andrà a sposare
l'icona simbolo di questa edizione: la cazzuola, che per
richiamare i concetti del commercio equosolidale, sarà
prodotta per l'occasione in versione trasparente. Il tutto in
collaborazione con CNA Alimentare, Confartigianato
Alimentazione e Fairtrade TransFair Italia.

- ChocoCard
La Cazzuola di Eurochocolate sarà
omaggiata a tutti coloro che acquisteranno
la ChocoCard , la speciale carta servizi di
Eurochocolate che offrirà, al costo di soli
5,00 Euro, vantaggi ancora più dolci e
numerosi rispetto alla passata edizione per trascorrere un
soggiorno all'insegna del divertimento e della bontà del
cioccolato. La ChocoCard è già acquistabile on-line sul sito
ufficiale di Eurochocolate (www.eurochocolate.com) e durante
la manifestazione sarà disponibile presso lo stand
ChocoCard in Piazza della Repubblica.

http://www.dolci.it/articoli/articoli.htm (2 di 15)13/10/2006 13.47.12


Eurochocolate 2006 - Perugia 14 - 22 ottobre

- TIM POINT, unico in dolcezza (Piazza Italia, 14-22


Ottobre)
Con l'acquisto di servizi o apparecchi telefonici Tim presso
il Tim Point sarà subito possibile aggiudicarsi
l'accattivante cazzuola personalizzata Alice e TimTribù al
gusto peperoncino. Inoltre, si avrà la possibilità di sentirsi
più vicino ad amici e parenti grazie alla videochiamata
gratuita che Tim regalerà durante tutti i nove giorni della
manifestazione.

Le grandi opere dei "Costruttori di Dolcezze"

- Choco Wall (Piazza del Circo, 14-22


Ottobre)

Nel cantiere di Eurochocolate già si prevede la


realizzazione di grandi opere, come ad esempio il
maestoso Choco Wall che verrà costruito in Piazza del
Circo: un muro prefabbricato, realizzato da un'industria
leader nel campo della prefabbricazione come la Manini
Prefabbricati, alto 5 metri e lungo 12, che assumerà le
sembianze di una golosa tavoletta di cioccolato che sarà
al centro di curiose animazioni artistiche e che tutto
l'esercito dei golosi potrà personalizzare con la propria
dedica.

- Officina del Cioccolato (Piazza Italia, 14-22 Ottobre)


Una cascata di cioccolata calda si riverserà sul popolo di
Eurochocolate! Verrà infatti allestita una vera e propria
Officina del Cioccolato: un'imponente struttura in metallo
alta 7 m, realizzata appositamente per l'evento dalle
Officine Meccaniche Galletti, nota azienda
metalmeccanica umbra, che ospiterà i nostri operai della
dolcezza. Un vero e proprio cantiere dove si produrranno
e si distribuiranno a ritmo serrato fumanti tazze di calda
cioccolata.

- La grande Gru (Piazza Italia, 14-22 Ottobre)


Al centro dei Giardini di Piazza Italia in pieno centro
storico, un'altra grande opera di edilizia cioccolatosa sarà
protagonista della tredicesima edizione della
manifestazione più dolce che c'è. Sarà installata infatti
una grande gru, firmata Boccolacci srl, che costituirà
sicuramente un elemento di eccezionale richiamo per
tutto il goloso esercito di visitatori, poiché dall'altissima
http://www.dolci.it/articoli/articoli.htm (3 di 15)13/10/2006 13.47.12
Eurochocolate 2006 - Perugia 14 - 22 ottobre

struttura penderà un'enorme cazzuola, che rappresenterà


l'emblema della tredicesima edizione della
manifestazione. Inoltre, nei pressi della gru all'interno
dell'area "Lavorare diventa un gioco" sarà possibile
partecipare a divertenti momenti ludici legati al tema
cantieristico che consentiranno di coinvolgere il goloso
pubblico.

- Il Choco Igloo (Rocca Paolina, 14-22 Ottobre)

Sarà ancora la cazzuola, semplice, ma


fondamentale strumento di lavoro, che i
muratori di Eurochocolate utilizzeranno per
edificare un golosissimo ed enorme Igloo realizzato con
circa 30 quintali di cioccolato fondente.

Tutti i Gusti del Cioccolato

- "Fatti a Poste per Voi" by Poste Italiane (14-22


Ottobre)
Per la XIII° edizione della kermesse più dolce del mondo
saranno le Poste Italiane a prendere parte ad
Eurochocolate regalando bellissimi giochi e allegre attività.
Per tutti i golosi visitatori della kermesse, il gioco "C'è un
Chocopacco per te" allieterà tutti i nove giorni di
Eurochocolate coinvolgendo il pubblico in una divertente
animazione, che regalerà dolci premi e originali gadget a
tutti coloro che individueranno il fortunato pacco da aprire.
E ancora, all'interno della Rocca Pralina, il corner dedicato
al Chocoannullo (Rocca Paolina 14-22 Ottobre) che Poste
italiane emetterà per tutti coloro che vorranno riportare a
casa un ricordo destinato a restare nel tempo.

- Facciamo TIM TIM: L'apertivo con la tribù (Centro


Storico, 14-22 Ottobre dalle 12.00 alle 14.00 e dalle
18.30 alle21.00)
Per fare Tim Tim e gustare un aperitivo brioso,
spumeggiante e rigorosamente al cioccolato, per tutta la
manifestazione, Tim offrirà alle tribù dei più cioccolatosi
l'originalissimo drink che fa Tam Tam nei locali più in voga
del centro perugino, il tutto accompagnato da tanta buona
musica. Inoltre Tim premierà tutti coloro che saranno in
possesso della chococard con una ricarica da 1 Euro da
http://www.dolci.it/articoli/articoli.htm (4 di 15)13/10/2006 13.47.12
Eurochocolate 2006 - Perugia 14 - 22 ottobre

ritirare presso il Tim Point di Piazza Italia, una volta


esibita la chococard. Inoltre, uno sconto del 10% sarà
l'omaggio Tim per chi acquisterà prodotti telefonici presso
i punti "Il Telefonino" .

- Servizi in corso (Piazza Italia, 14-22 ottobre)


Anche quest'anno si rinnova l'originale collaborazione con
l'Agenzia delle Entrate, che presso il suo stand metterà
a disposizione del pubblico di Eurochocolate una serie di
servizi, attraverso la distribuzione di materiali informativi
e l'utilizzo di postazioni collegate direttamente on line
all'Anagrafe tributaria .Un modo per costruire un rapporto
più dolce con i cittadini !

- Chocolate Show Rhum (Luna Bar Ferrari, Via Scura 6,


14-22 Ottobre)
Restando in tema di novità, quest'anno, per chi ama la
ricercatezza e la raffinatezza del gusto sarà possibile
trascorrere piacevoli momenti all'interno dell'esclusivo
Chocolate Show Rhum, allestito all'interno di uno dei Bar
perugini più trendy. Un'imperdibile occasione per
apprezzare e conoscere la particolare lavorazione
nascosta dietro le migliori marche di Rhum grazie ad
abbinamenti e degustazioni con prodotti della migliore
tradizione cioccolatiera. Il tutto naturalmente sotto la
guida di esperti sommeliers che accompagneranno il
visitatore attraverso un percorso sensoriale molto
coinvolgente alla scoperta dei migliori abbinamenti fra le
diverse tipologie di Rhum e di cioccolato. Le degustazioni
saranno offerte all'interno dei bicchieri della nuova
collezione Cioccolato Ichendorf che la Corrado
Corradi spa ha voluto dedicare specificatamente ad
Eurochocolate.

- "Fondente sarai tu!" (Rocca Paolina, 14-22 Ottobre)

Non mancheranno golose provocazioni come


ad esempio Fondente sarai Tu!: l'evento
dedicato a tutti gli amanti del cioccolato al
latte che, dopo anni di silenzio, potranno
ribellarsi alla tendenza imperante del
cioccolato fondente dando vita ad un vero e proprio
movimento di autodifesa!
http://www.dolci.it/articoli/articoli.htm (5 di 15)13/10/2006 13.47.12
Eurochocolate 2006 - Perugia 14 - 22 ottobre

- Chalet Ciobar : CIAK si gusta! (Piazza Italia, 14-22


ottobre)
Il marchio ed i prodotti Ciobar saranno una presenza
divertente e golosa anche nella prossima edizione del
dolce festival. Uno chalet di montagna, con tanto di neve
ai davanzali, bianco a terra ecc.! Un vero e proprio SET
cinematografico che servirà a far girare numerosi spot
ispirati alla bontà di Ciobar Un regista ed il suo staff
selezioneranno infatti ogni giorno piccoli gruppi di persone
che diventeranno per un giorno protagonisti di simpatici
spot insieme a tazze fumanti Ciobar! I dieci migliori Spot
verranno ospitati nel sito ufficiale di Cameo e di
Eurochocolate!

- "Costruttori di…Gusto" by Streglio (Rocca Paolina,


14-22 ottobre 2006)
La prossima edizione della dolce kermesse punterà a
creare momenti di "dolci costruzioni" e spetterà a Streglio
il compito di mostrare ed insegnare come venga
realmente costruito un cioccolatino… dalla A alla Z. In
esclusiva ad Eurochocolate sarà quindi possibile
immergersi in una "mini-fabbrica del cioccolato Streglio".
Lo spazio delle Sale Caminetto della Rocca Paolina si
trasformeranno in un atelier di finissima produzione
cioccolatiera, dove poter vedere le fasi di lavorazione,
assistere al lavoro di decoratrici esperte e conoscere gli
ingredienti di produzione di questa storica firma del
cioccolato italiano.

- Rosso & Nero (Rocca Paolina, 14-22 Ottobre)


Oltre a pregiati Rhum, quest'anno sarà di scena, per la
prima volta, anche l'eccellente binomio tra il mondo dei
rossi di Montefalco e il fondente "cibo degli dei",
all'interno di un evento realizzato in collaborazione con
Strada del Sagrantino, Comune di Montefalco e Nero
Perugina, che vedrà una delle storiche sale della Rocca
Paolina protagonista di degustazioni permanenti. Al
contempo le principali enoteche della città proporranno
incontri e momenti di approfondimento con i produttori ed
i loro vini. Inoltre, per tutti gli appassionati che vorranno
gustare appieno il meraviglioso mondo del Sagrantino,
sarà possibile immergersi nel territorio di Montefalco e
http://www.dolci.it/articoli/articoli.htm (6 di 15)13/10/2006 13.47.12
Eurochocolate 2006 - Perugia 14 - 22 ottobre

visitare le principali cantine, che per l'occasione apriranno


le loro porte (per info e prenotazioni: Strada del
Sagrantino tel. 0742.378490 e-mail tour@stradadelsagrantino.
it).

- "Tieni il Riciclo sott'Occhio" (Piazza Danti, 14-22


Ottobre)
Un sapore ancora più gustoso avrà il cioccolato per tutti i
visitatori attenti all'attività di riciclo dell'alluminio grazie
all'operazione "Tieni il Riciclo sott'Occhio". Infatti tutti
coloro che durante la manifestazione consegneranno
materiali di alluminio (incarti di cioccolatini, lattine, etc.
…) presso lo stand CIAL (Consorzio Nazionale per il
recupero e il riciclo degli imballaggi in alluminio)
riceveranno in regalo gli occhialini ufficiali Cial e una
buonissima moneta di cioccolato.

- "Chocolate Exchange" (Hotel Brufani Palace, 16


Ottobre)
In collaborazione con Camera di Commercio Industria,
Artigianato e Agricoltura di Perugia ed ICE, si terrà
una vera e propria borsa del cioccolato dove i
produttori si incontreranno con importatori e buyers
internazionali e grandi dettaglianti per confrontarsi e
aprire nuove trattative. Diversi i Paesi che saranno
presenti: Cina (Pechino), Hong Kong, Taiwan (Taipei),
Corea del Sud (Seoul), Giappone (Tokyo), Russia
(Mosca), Danimarca (Copenaghen), Paesi Baltici (Riga) e
Norvegia (Oslo).

Per i più piccoli

Amata da sempre dai bambini, Eurochocolate sulla scia


del tema della sua tredicesima edizione, allestirà
quest'anno l'Area ChocoFamily, uno spazio tutto
dedicato ai piccoli "Costruttori di Dolcezze", studiato
apposta per gli under 14 dove il cioccolato sarà fonte
d'ispirazione per il divertimento a "misura di bambino".
Tante le animazioni all'interno:

- "La Casetta dei Diritti" (Piazza Italia, 14-22 Ottobre)


Moltissime le iniziative dedicate ai più piccoli: a partire
http://www.dolci.it/articoli/articoli.htm (7 di 15)13/10/2006 13.47.12
Eurochocolate 2006 - Perugia 14 - 22 ottobre

dalla presenza di Telefono Azzurro Onlus che,


all'interno di un grande stand gonfiabile a forma di
"casetta dei diritti" gigante, creerà accanto al corner di
beneficenza, dove verranno vendute al costo di 5,50 le
piccole confezioni contenenti due deliziose tavolette di
cioccolato, uno spazio dove tutti i bambini potranno dar
sfogo a tutta la loro fantasia e creatività disegnando e
colorando ciocco-mattoncini di cartone.

- La Famosa via del cacao (Piazza Italia, 14-22 Ottobre)


I bambini potranno salire al volante di fantastiche jeep,
personalizzate dall'azienda di giocattoli Famosa, che
riprodurranno in piccolo quelle utilizzate nelle piantagioni
del Sud America per il trasporto delle fave di cacao,
cimentandosi in un percorso che li farà vivere l'ebbrezza
di una giornata all'insegna del divertimento e dei motori.

I baby driver dovranno trasportare sacchi di juta pieni di


fave di cacao da un posto a un altro misurarandosi in
divertenti staffette del cioccolato dalla mattina alla sera.

- Area gioco by SKY (Piazza Italia, 14-22 Ottobre)


Dedicata a tutti i piccoli golosi di Eurochocolate, all'interno
verranno proposte simpatiche e golose attività legate al
mondo delle costruzioni per i piccoli architetti: Costruisci il
tuo puzzle, The Skyscraper e Colora la tua scatola. Sarà
inoltre possibile mettere alla prova la propria conoscenza
sul mondo del cioccolato grazie al Chocoquiz, il quiz
dedicato al dolce cibo degli dei che premia i più bravi con
un simpatico regalo. Per partecipare è sufficiente
scaricare le domande direttamente dal sito ufficiale di
Eurochocolate (www.eurochocolate.com).

- "Giocando con Walt Disney e Emilia" by Zaini(Rocca


Paolina, 14-22 ottobre)
Nel suggestivo spazio della Rocca Paolina, divertenti
personaggi provenienti dal fantastico mondo di Disney e
dello storico marchio Emilia animeranno uno spazio gioco
ispirato all'immaginario della pasticceria e della
cioccolatiera artigianale e firmato Zaini. L'area ospiterà un
simpatico e veloce gioco a premi che permetterà di
degustare le prelibatezze dell'azienda Zaini. Inoltre, per
l'occasione sarà presentata una gustosa novità: la
http://www.dolci.it/articoli/articoli.htm (8 di 15)13/10/2006 13.47.12
Eurochocolate 2006 - Perugia 14 - 22 ottobre

noughita, una gustosa crema spalmabile alla nocciola con


una divertente sopresa.

- "Inventacazzuola" (Centro Storico, 14-15 e 21-22


Ottobre)
Anche la cazzuola sarà al centro di animazioni per
bambini. Il poliedrico attore e regista, mago dei burattini,
Mario Mirabassi, catturerà infatti l'attenzione dei bimbi
interpretando un personaggio multiforme impegnato in
divertenti rivisitazioni della cazzuola.

Lo spettacolo, dal titolo "Inventacazzuola", metterà


dunque in scena la trasformazione della cazzuola, che da
strumento indispensabile nel lavoro, diventerà un oggetto
magico caricandosi di volta in volta dei diversi significati
prodotti dalla fantasia.

- Concorso Nazionale "Costruttori di dolcezze"


Nel corso di Eurochocolate saranno inoltre resi noti anche
i risultati del Concorso Nazionale "Costruttori di dolcezze":
un progetto, realizzato in collaborazione con l'Ufficio
Scolastico Regionale dell'Umbria, che ha coinvolto ben
4000 studenti delle Scuole Elementari di tutta Italia,
protagonisti con la loro fantasia e creatività, ingredienti
indispensabili per creare "dolci costruzioni".

I classici di Eurochocolate

- Sculture di Cioccolato (Corso Vannucci, 15 Ottobre)


Ci saranno, inoltre, gli ormai consolidati e tradizionali
appuntamenti della kermesse, primo fra tutti le Sculture
di Cioccolato, l'appuntamento più amato dagli affezionati
visitatori di Eurochocolate: cinque enormi blocchi di
cioccolato fondente verranno scolpiti da abili artisti e
migliaia di scaglie di cioccolato saranno distribuite ai
golosi spettatori.

- Chocolate Show (Centro Storico, 14-22 Ottobre)


http://www.dolci.it/articoli/articoli.htm (9 di 15)13/10/2006 13.47.12
Eurochocolate 2006 - Perugia 14 - 22 ottobre

Ancora più ricco, il grandioso emporio del cioccolato


spalmato su tutto il centro storico di Perugia con
protagoniste oltre 150 firme del dolciario artigianale e
industriale provenienti da tutto il mondo.

E ancora, la fantastica Rocca Pralina (Rocca Paolina) con


le sue raffinatissime aree tematiche: La Boutique, A
Tutta Tavoletta, Il Cioccolato come Bio Comanda, La
Via delle Spezie, La Spalm Beach e l'Ottobre Rosso
(peperoncino e cioccolato) l'angolo più piccante della
kermesse, grazie al quale il pubblico di Eurochocolate
potrà degustare un abbinamento stuzzicante.

- Choco Farm (Hotel Brufani Palace, 14-22 Ottobre)


A grande richiesta verrà allestita anche per questa
edizione la dolce clinica della bellezza: un progetto
dedicato alla cura del corpo, tutta al cioccolato e al cacao,
che si riproporrà nell'elegante cornice dell'Hotel Brufani
che, per l'intera durata della manifestazione, diventerà
una vera "Spa" con un calendario coordinato di offerte
tematiche alle quali potrà accedere il goloso pubblico del
festival. Di seguito alcune anticipazioni: Massaggio viso e
corpo al cioccolato; Aromaterapia, Riflessologia plantare,
Massaggio ayurvedico speciale, Stone therapy (con pietre
laviche calde e aroma al cioccolato bianco e nero),
Manicure dolce, Choco make-up, l'angolo del ChocoZen
con trattamenti a base di olio d'oliva e il Chocohairstyling.

- "Cioccolata con l'Autore" (Caffè di Perugia, 18-19


Ottobre - 110 Caffè, 20 Ottobre)
A proposito di cioccolato e dintorni, anche quest'anno la
dolcezza della buona cioccolata calda sposerà pagine di
letteratura indimenticabile all'interno del dolce spazio, tre
appuntamenti assolutamente da non perdere!

E per chi è amante della vita notturna, tornerà più vivace


che mai la Chocolate Movida, nei locali più in voga e di
tendenza della zona.

Le "strade" della dolcezza

http://www.dolci.it/articoli/articoli.htm (10 di 15)13/10/2006 13.47.12


Eurochocolate 2006 - Perugia 14 - 22 ottobre

- Mapei…in fuga ad Eurochocolate: "Emozioni su


due ruote" e la "Dolce Pedalata"
Ciclismo e cioccolato si incontrano per un dolce e
divertente connubio attraverso due eccezionali sportivi
firmati da MAPEI, main sponsor della golosa kermesse:

- Nella giornata di domenica 15 ottobre, in Piazza IV


Novembre, il pubblico di Eurochocolate potrà assistere alle
incredibili Emozioni su due ruote offerte da un vero e
proprio acrobata della bicicletta, che si esibirà in BMX.
-Domenica 22 ottobre, la Dolce Pedalata :grande
raduno nazionale cicloturistico su percorso di 85 km.
attorno al Lago Trasimen . Partenza alle ore 9.00 dallo
stabilimento Nestlè-Perugina di San Sisto (Perugia). Il
primo premio per la squadra vincitrice sarà costituito da
ben 500 kg. di cioccolato!

Per informazioni ed iscrizioni digitare: www.grifobike.it. Per


ulteriori approfondimenti visitare il sito internet ufficiale di
Eurochocolate (www.eurochocolate.com) o il sito internet di
Mapei (www.mapei.it)

- "Il Cioccolato si mette in moto" (Corciano, 22


Ottobre)
Torna anche quest'anno il motoraduno regionale
organizzato dal Moto Club Perugia.

Il raduno prevede l'effettuazione di due giri mototuristisci:


uno stradale adatto a tutti i tipi di moto ed uno
fuoristrada, di media difficoltà, adatto solo a moto
"tassellate". Durante il giro stradale è previsto un ristoro
con degustazione di cioccolata. L'incontro si concluderà
con un pranzo conviviale e con le premiazioni delle varie
classifiche. Per informazioni più dettagliate sul
programma e disponibilità alberghiere si prega di
consultare il sito www.motoclubperugia.it dove verranno
fornite tutte le indicazioni utili per gustarsi al meglio
questa manifestazione.

Corsi e Concorsi

Si rinnova l'ormai consolidata collaborazione con


http://www.dolci.it/articoli/articoli.htm (11 di 15)13/10/2006 13.47.12
Eurochocolate 2006 - Perugia 14 - 22 ottobre

l'Università dei Sapori di Perugia, collaborazione da


cui scaturisce anche per quest'anno, un variegato
calendario di corsi rivolti a vari target.

(Per informazioni sulla didattica è possibile contattare


l'Università dei Sapori, Via Tornetta 1, Perugia; Tel.
075.5729935 - Fax 075.5734611 - uds@universitadeisapori.
com.)

- Master del Cioccolato (da Venerdì 20 a Domenica 22


Ottobre)
Un'offerta formativa di alto livello a cura di Monica
Meschini. Aperto ad un massimo di 30 partecipanti, il
Master sarà articolato in tre giornate di full immersion per
approfondire tutte le tematiche che ruotano intorno al
"cibo degli dei", dai cenni storici e antropologici alla
botanica e alla geografia economica, dagli aspetti
nutrizionali a quelli della normativa, dalle tecniche di
selezione delle fave di cacao all'approfondimento degli
aspetti organolettici dei vari prodotti al cioccolato e con i
relativi abbinamenti. Non mancheranno le degustazioni
guidate di praline, dessert e gelati per un vero giubilo
della conoscenza e una completa soddisfazione del palato.

- Corso Professionale (da Lunedì 16 a Venerdì 20


Ottobre)
rivolto alle Scuole Alberghiere e ai Centri di Formazione
Professionale, quest'anno toccherà il tema "Rivoluzioni
al Cioccolato!" per una full immersion di studio.

(Prenotazioni "Umbria Incoming Service" srl, Via


Settevalli - Loc.Ponte della Pietra, 06129 a Perugia;
Tel.075.5052956 - Fax 075.5000246 -
incoming@umbriaincoming.com)

- Corsi Amatoriali (da Lunedì 16 a Venerdì 20 Ottobre,


compresi i Sabati 14 e 21 Ottobre)
Dedicato agli amatori del cacao e di tutte le sue
applicazioni culinarie sarà articolato in due appuntamenti,
il primo su cioccolateria e cucina al cioccolato dal titolo
"Interpretazioni di cacao in cucina", a cura di Andrea
Bianchini & Friends; il secondo sulla differenza tra un
buon cioccolato e un buon gelato al cioccolato dal titolo
"Gelato per grandi e piccini" a cura dell'Accademia
Italiana Maestri Gelatieri.

(Prenotazioni "Umbria Incoming Service" srl, Via


Settevalli - Loc.Ponte della Pietra, 06129 a Perugia;
Tel.075.5052956 - Fax 075.5000246 -

http://www.dolci.it/articoli/articoli.htm (12 di 15)13/10/2006 13.47.12


Eurochocolate 2006 - Perugia 14 - 22 ottobre

incoming@umbriaincoming.com)

- Corsi per bambini (da Sabato 14 a Sabato 21 Ottobre,


con l'esclusione di Domenica 22 Ottobre)
Per i più piccoli, incontri teorico-pratici gratuiti al profumo
di cacao rivolti ai bambini delle Scuole elementari e
materne di Perugia e provincia in collaborazione con la
Direzione Scolastica di Perugia attraverso il "Corso
attivo per piccoli Costruttori di Dolcezze" durante il
quale sotto la guida del famoso cioccolatiere Andrea
Bianchini, i bambini potarnno realizzare tanti golosi
cioccolatini.

(Prenotazioni Segreteria Organizzativa Eurochocolate Tel.


075.5025880 - Fax 075.5025889 - info@eurochocolate.com)

- La Scuola del Cioccolato ... Perugina


(Stabilimento Perugina, Loc. San Sisto; 14-22 Ottobre,
dal Lunedì al Venerdì ore 15.00-17.00 e Sabato e
Domenica ore 10.00-12.00; 13.30-15.30 e 17.00-19.00)

La nuova Scuola del Cioccolato Perugina, aperta al grande


pubblico per scoprire e condividere i segreti e le tecniche
della migliore arte cioccolatiera, vi aspetta con il corso
Speciale Artista Eurochocolate. (Per informazioni e
prenotazioni: Tel. 800 800907, sito Internet: www.perugina.
it)

- Equoscuola: "Il Cioccolato Equo e Solidale"


(Rocca Paolina, Sale CERP, da Sabato 14 a Sabato 21
Ottobre, con la sola esclusione delle domeniche)

Durante la lezione, riservata alle Scuole Elementari con


un massimo di 40 allievi a sessione, verrà affrontato il
tema della produzione di cioccolato equo e solidale con
una degustazione guidata di prodotti. Al termine della
lezione si avrà la possibilità di visitare l'interessante
sezione Eurochocolate World dedicata ai Paesi produttori
di Cacao, per comprendere l'origine del cacao ed i
processi di trasformazione del cacao in cioccolato.
Saranno presentati i Paesi produttori, non solo attraverso
la loro cultura in termini di produzione di cacao, ma più in
generale sarà favorita la conoscenza delle loro tradizioni,
attraverso video, immagini fotografiche e la presenza
diretta di loro rappresentanti. Il tutto seguito da una
golosa degustazione di cioccolato equo e solidale.

- Tutti Puzzle per Tim


Un concorso che farà impazzire la tribù dei golosi: la
http://www.dolci.it/articoli/articoli.htm (13 di 15)13/10/2006 13.47.12
Eurochocolate 2006 - Perugia 14 - 22 ottobre

costruzione di un mega Puzzle cioccolatoso che farà


vincere tantissimi telefonini di ultima generazione. Per
ottenere le tessere del puzzle non sarà facile, bisognerà
superare tante prove attraversando i fantasiosi cantieri
Tim e Alice sparsi nel cuore della manifestazione.

- Tim Vota Choco Stamp


Inviando dal proprio telefonino un sms al centro messaggi
Tim e si potrà partecipare in prima persona alla votazione
del bozzetto del ChocoStamp: il francobollo Eurochocolate
che Poste Italiane emetterà nell'ambito della produzione
filatelica 2007. Potrai votare anche attraverso i siti
internet www.telecom.it e www.timtribù.it.

- "Il Rubadolcetto" (Post, 17-18-19-20 Ottobre)


A proposito di concorsi e gare in collaborazione con il
POST (Perugia Officina per la scienza e per la Tecnologia)
e la Facoltà di Ingegneria dell'Università degli Studi
di Perugia, verrà organizzata una competizione robotica,
durante la quale robot LEGO simili a piccole ruspe,
muovendosi in un'arena suddivisa in due parti,
cercheranno di "catturare" sulla propria porzione di campo
il maggior numero di cioccolatini disseminati sul campo di
gara.

- III Trofeo Chococart (San Sisto - Stabilimento Nestlè-


Perugina, 19-20 Ottobre)
E a proposito di concorsi, squadre di abili pasticceri si
sfideranno a colpi di dolcezze sul tema "Chocomovie:
omaggio al mondo del cinema". Un dolce concorso per
conquistare il III Trofeo Chococart, che sarà assegnato,
dopo le votazioni di una giuria di professionisti e di una
giuria popolare, durante la manifestazione.

Mostre e Convegni

- "Cioccolato e GDO: esperienze e prospettive a


confronto" (Hotel Brufani Palace, 16 Ottobre)
http://www.dolci.it/articoli/articoli.htm (14 di 15)13/10/2006 13.47.12
Eurochocolate 2006 - Perugia 14 - 22 ottobre

Convegno organizzato da Marketing&Trade in


collaborazione con la rivista Mark Up, in relazione alla
"Chocolate Exchange".

- "La cazzuola in Mostra" (Ex Chiesa Sconsacrata della


Misericordia, 14-21 Ottobre, con la sola esclusione delle
domeniche)
La Cazzuola disegnata da Giulio Iacchetti è il simbolo
ufficiale della tredicisema edizione di Eurochocolate. 16
giovani Designers hanno interpretato in maniera curiosa e
divertente questo importante strumento organizzando una
mostra che vede protagonisti curiosi e divertenti progetti.
La durata della visita è di circa 30 Minuti.

- I Villaggi del Cacao (Rocca Paolina, CERP, 14-22


Ottobre)
E' in angoli perduti del mondo, come la penisola di Paria
in Venezuela, che ha inizio il ciclo produttivo del cacao:
qui, per ettari ed ettari a perdita d'occhio, non si coltiva
altro. E intorno al cacao ruota la vita delle persone che
abitano i pochi villaggi che si incontrano, nascosti tra il
fogliame delle piantagioni. Gli uomini si dedicano al lavoro
nei campi: i più fortunati hanno il loro terreno da
coltivare, gli altri prestano manodopera in quei periodi
dell'anno in cui ce n'è bisogno. Le donne restano a casa,
ad accudire i bambini e ad occuparsi delle faccende
domestiche. I giovani la sera si incontrano in strada,
bevono dell'aguardiente a buon mercato e spesso
sognano di partire verso la città. Una bellissima mostra
fotografica, ospitata all'interno di Eurochocolate World,
realizzata dal freelance Andrea di Martino che si dedica
dal 1998 a temi sociali e di attualità, collaborando con
associazioni e ONG in Italia e in America Latina.

- Chocolatières de créateurs (Galleria Artemisia, Via


Alessi, 14, 14-22 Ottobre)
Eurochocolate ospiterà una mostra di pregiate porcellane
d'arte realizzate dai maestri di Esprit Porcelain per Jean
Daudignac, dal titolo, una collezione di cioccolatiere che
dona al rituale della cioccolata in tazza, un tocco di
raffinato estetismo che rievoca una tradizione,
reinterpretandola in chiave contemporanea.

Per info: http://www.eurochocolate.com

http://www.dolci.it/articoli/articoli.htm (15 di 15)13/10/2006 13.47.12


Corso di pasticceria

articoli gelateria pasticceria confezionamento cioccolateria editoriale macchinari accessori aziende annunci
ricette dolci tipici crea la tua festa spazio salute corsi per professionisti associazioni eventi link pubblicità newsletter

La rubrica del gelato si rinnova! A partire da questo mese tante novità


verranno ad arricchire questa sezione. Cominciamo con alcune
informazioni teoriche a cui a breve verranno ad aggiungersi altre di
carattere pratico.
Presto troverete anche ricette facili, testate direttamente da noi per
gli utenti meno esperti...

Per ora vi auguriamo un buon viaggio nel mondo del gelato in


compagnia del maestro gelatiere Raoul Trozzo.

IL GELATO ARTIGIANALE

http://www.dolci.it/gelato/la_pagina_del_gelato.htm (1 di 4)13/10/2006 13.47.25


Corso di pasticceria

Il gelato rappresenta nel mondo intero una delle più famose tradizioni
alimentari italiane.
Il suo consumo si va diffondendo sempre di più. Questo è un dato positivo che
va tutto a favore del nostro e del vostro lavoro.
Produrre un gelato di qualità è orgoglio e dovere di ogni gelatiere artigiano.
Che cosa significa produrre un gelato di qualità?
Il termine qualità indica una gradazione di valori: si può ottenere una qualità
eccellente, buona, discreta, carente o pessima.
Il gelato come altri prodotti alimentari, acquista qualità esclusivamente dagli
ingredienti che lo compongono e quindi, più buoni e nobili sono gli ingredienti,
migliore è il prodotto finito.
Naturalmente, per ottenere un gelato di qualità, non è sufficiente utilizzare
ottimi ingredienti, ma è indispensabile che questi ingredienti siano in equilibrio
fra di loro, ecco perché è fondamentale bilanciare correttamente la miscela
base.
Il gelato artigianale deve essere pieno, consistente però morbido, resistente
alla fusione, di gusto e colore ben definito. E’ indispensabile che il gelatiere
artigiano conosca alla perfezione le materie prime che utilizza per produrre il
proprio gelato e sappia come bilanciarle, ed ancora più importante per chi
propone con la vendita le materie prime ed i semilavorati per gelateria.
Il gelato è quello che si definisce un prodotto a tre fasi, un prodotto cioè in cui
coesistono: una fase liquida (l’acqua), una fase gassosa (l’aria), e una fase
solida composta di zuccheri, grassi, neutri, solidi del latte, dell’uovo e altri
ingredienti, in un insieme molto delicato e instabile.
E’ bene dunque conoscere questi ingredienti ma soprattutto occorre sapere
quale contributo e quali eventuali modifiche essi apportano alla miscela base e
al gelato che ne deriva.

Concetti di base
Distinguiamo le materie prime del gelato in tre classi fondamentali di
ingredienti e precisamente:
http://www.dolci.it/gelato/la_pagina_del_gelato.htm (2 di 4)13/10/2006 13.47.25
Corso di pasticceria

- aria
- acqua
- solidi
Per la verità, mentre aria e acqua sono realmente due ingredienti, anche se
composti, i solidi sono da definirsi una categoria d’ingredienti. Di essi fanno
parte:
- i grassi
- gli zuccheri
- i solidi magri del latte
- il neutro e gli altri solidi dagli aromi in poi.

Nei prossimi mesi andremo ad approfondire tutto questo, nel frattempo


auguro a tutti una buona estate ed arrivederci alla prossimo appuntamento.

Introduzione al gelato artigianale


l'acqua

Prossimamente
L'aria
I solidi: gli zuccheri
I solidi: i grassi
Le proteine del latte;
i solidi magri del latte
Il neutro, i preparati
in polvere e in pasta
La pastorizzazione,
la maturazione
Il processo di gelatura
Vantaggi e svantaggi dei vari costituenti del gelato.
Analisi di eventuali difetti del gelato.

http://www.dolci.it/gelato/la_pagina_del_gelato.htm (3 di 4)13/10/2006 13.47.25


Corso di pasticceria

Continua la sezione dedicata al gelato industriale:


Il gelato industriale a cura di Articagel - Dr. Diego Celotto

http://www.dolci.it/gelato/la_pagina_del_gelato.htm (4 di 4)13/10/2006 13.47.25


Editoriale: Notizie curiosità dal mondo del dolce

articoli gelateria pasticceria confezionamento cioccolateria editoriale macchinari accessori aziende annunci
ricette dolci tipici crea la tua festa spazio salute corsi per professionisti associazioni eventi link pubblicità newsletter

Ricerca

Editoriali già pubblicati

Halloween
GELATO'
Natale: dolci, tradizioni,
Mostra del gelato significati

Il marchio D.O.P.
il 23 e 24 Giugno si svolgerà a Torino GelaTò, una manifestazione interamente dedicata
al gelato artigianale. Nella storica cornice di Piazza Carlo Alberto sei famosi gelatieri Capodanno
torinesi (Gelatelier, Mamycao, Miretti, Mondello, RivaReno, Silvano) saranno protagonisti
di una vera e propria festa di piazza dedicata al gelato artigianale. La manifestazione è Epifania
organizzata da Confartigianato Imprese Torino in collaborazione con Comune di Torino,
Regione Piemonte, Camera di Commercio di Torino con il contributo di GO.GEL FIPE. Dolci tradizioni di
Carnevale

Tradizioni Pasquali

Sicilia: la Pasqua
Ogni anno gli italiani consumano 332 mila tonnellate di gelato artigianale, quasi 12 chili Tempo di confetti
a testa. Un business da due miliardi e mezzo. I dati sono della Confartigianato che
organizza a Torino, il 23 e 24 giugno, 'GelaTo", manifestazione interamente dedicata al Dolci autunnali
gelato artigianale.
Si tratta di un universo che comprende 32.219 gelaterie artigiane (comprese quelle Sapori del web
all'interno di bar ed esercizi pubblici), di cui 11.373 specializzate, cioe' dedite alla sola
produzione e vendita del prodotto, nelle quali operano complessivamente 5.130 addetti. L'arte dell'intaglio
Se ancora predomina il classico gelato da passeggio, in cono o coppetta, e' in crescita
costante quello da asporto: nell'ultimo anno la domanda di gelato in vaschetta da I mille volti del torrone
consumare a casa e' aumentata del 20%. Un'indagine Eurisko conferma che l'estate e'
Novità Sigep 2004
la stagione ideale per il gelato (il 94% degli italiani lo mangia in questa stagione), ma il
74% lo consuma anche fuori dai mesi piu' caldi. E' quasi un testa a testa tra chi lo San Valentino
mangia in casa (29%) e chi fuori casa (35%). C'e' un 3% che lo utilizza al posto del
pranzo e un 1% al posto della colazione. I gusti piu' amati - sempre secondo il Prato dolce Prato
sondaggio Eurisko - sono cioccolato (27%), nocciola (20%), limone (13%) e fragola
(12%). La stragrande maggioranza degli italiani preferisce consumare il gelato
lentamente, impiegando in media sette minuti per gustare un cono gelato.
http://www.dolci.it/editoriali/editoriale.htm (1 di 2)13/10/2006 13.47.52
Editoriale: Notizie curiosità dal mondo del dolce

Il Piemonte conta 2.472 aziende con 6.033 addetti. (ANSA).


Le origini della Colomba
Pasquale

I dolci nelle cerimonie

Gelato & design: una coppia da brivido Il gelato ipocalorico

salone del Gusto 2004


Si intitola “Gelato & design: una coppia da brivido” la proposta degli studenti dello
IAAD (Istituto d’Arte Applicata e Design di Torino). Il progetto verrà realizzato per Il gelato ipocalorico
raccontare in modo nuovo e diverso il gelato attraverso soluzioni creative e funzionali
per valorizzare appieno il prodotto e le sue caratteristiche. Gli studenti, dopo aver SIGEP 2006
analizzato i principali momenti di consumo del gelato (da passeggio con coni e coppette,
da portare agli amici nelle vaschette…), forniranno nuove interpretazioni stilistiche SIGEP 2005
atte a valorizzare il prodotto nel gusto e nella qualità percepita.
Speciality & Fine Food
Fair 2004 London

Segreteria organizzativa: Gelato per quattro


CONFARTIGIANATO IMPRESE TORINO stagioni
Torino – Via cernaia, 20
Tel. 011 5062155 La nuova disciplina
e-mail: comunicazione@confartigianatotorino.it comunitaria sull'igiene
delle produzioni
alimentari

Ufficio stampa Confartigianato Imprese Torino - Proposte


Via Beaulard 11
10139 Torino
Tel. 011.7410785 - Fax 011.7778746
pressoffice@proposte.it

http://www.dolci.it/editoriali/editoriale.htm (2 di 2)13/10/2006 13.47.52