Sei sulla pagina 1di 55

Igienc Fisica

I g i o n e Mentale
I I . II Tempo
S o l e I I una
vurihtitt
Astrologia

\is$m del l i i f Radteh Periodi delta Vita Um*na


DiaguoM del la Lingua
N | s 0
Di«fiH*idcl \ oga

R o s p i r a / i o n c (PmH&yttmat
I )ţttftt)i>M vtetto Unghia
Mtintm
t)ttgtU>MilclUK.vlno
M o d i lat i one
Massaggio
IX Mtdiclnuli
l a Fan viae il in ma
Erhario
Met alii
(ionuuo e Pictff
Somumtittrtifione NMiJ CfQHIOttl a pin

Apptndlcii
AttftHMUttont
A \ utttloli dci Clhi
Wttlfe
H RIUKHH Specifici
IMgiuno
t Rieeiu
I KatUtMC

itihihmnitln
Indice mudUko
Milt ill \ Ha I KmiHite
P^^nn una N 11

1011 I l)iw*Mttlw
forza maschile, l'energia
solare che e inalazione.
I Jati sinistro e inferiore
rappresentano la Shakti.
l'energia femminile e lunare
che e esalazione.
• „P disturbato, provocando u ccessiv0
metabolice viene ^ Q u
proces: di dete-
catabolismo, che ^anabolismo t maggiore
C0
rioramento del JP * aumento del tasso di crescita

e
il restauro aeg ^ d i s t u r bailmetabolismo, l'eccesso
L'eccessodiP^ d e i r a n a b o i i s m o e l'eccesso di

v^creaema l'anabolismo e gh elementi


j _;«anti noiche questo e il momento

f? T
" . NeU'eta adulta il meta-
S 0 P
° " : r s

? P
« »
sono piu evidenţi, petche a
>>° t e m 0 ' ' f ™ " 0 4 mati.ro e stabile. Nellavecehiaia,

"pLdo in cai il corpocomiocta a detenorarst.

Pitta e Kapha hanno in comune l'oleositâ


Pi/ta e Vata hanno in comune la leggerezza
Vata e Kapha hanno in comune il freddo

VATA PITTA KAPHA


(Aria e Spazio) (Fuoco e Acqua) (Acqua e Terra)
Movimento Calore corporeo Stabilita
Respiro Temperatura Energia
Spinte naturali Digestione Lubrificazione
Trasformaz. dei tessuti Percezione Untuositâ
Funzioni Motorie Comprensione Perdono
Funzioni Sensoriali Fame Aviditâ
Infondatezza Sete Attaccamento
Secrezione Intelligenza Accumulazione
Escrezione Rabbia Trattenere
Paura Odio
VATA PITTA KAPHA

Aria + Etere Fuoco + Acqua Terra + Acqua


Pitta Kapha
\sprlli delta costituzione Vata Vata Pitta Kaph

isottile moderata}* spessa letargi


Ossatura molto attivaX moderata
scarso moderato y eccessivo aggressiva^d calma
Peso corporeo irrequieta, »
Pelle seeca, ruvida.ţ£ morbida, oleosa, spessa, oleosa, attiva. A. intelligente.
j fredda. bruna. calda, chiara, fredda, pallida,^ timori, insicura. aggressiva. ^ catma
Inera rossa, gialla. bianca. imprevedibile.%* gelosia. attacc
Capelli jneri. secern, soffici, oleosi, spessi, oleosi, mutevole"^ fanatica stabile
nccioluti. gialli, grigiore/* ondulaţi, scuri buona la recente^/ acuta lenta
precoce, rossi. o chiari. scarsa la remota. prolun
Denti sporgenti. medi, gialli, forti, bianchi.5^ spaventevoli. impetuosi, irosi, speech
grossi e slorti, gengive tenere. voli, salti, corse. violenza, guerrer fi urni,
gengive emaciate, acrobazie. nuoto
Occhi secchi, scuri. neri acuţi, penetranţi, J# grandi, attraenti, scarso. breve, %/ prolu
ottusi, piccoli. verdi, grigi, gialli. blu, ciglia spesse. ininterrotto. profondo. pesan
Appetito variabile, scarso. buono, eccessivo,-^ lento ma stabile, veloce ) acuto, tagliente. lento
Gusto dolce, aspro, dolce, amaro, pungente, amaro, povera, tende a moderata,spese ricea,
salato. - astringente. astringente. spendere rapida- lussuose. risparm
Sete variabile M eccessiva scarsa mente in inezie. per il
Kliminazionc secca, dura grossa, oleosa, continue flebile. moderato. marc
morbida, oIeosa,>4
costipata. del serpente. a salto di rana. moto
liquida. pesante, lenta.?*

50
M* rasa, mala e kleda

I fluid! corporei, come ii sangue (rakta) e la Iinfa (ra ) Sa

servonoa trasportare i rifiuti (mala) lontano dai tessuti


I c h|j producono. II sistema urinario rimuove l'acq
e Ua

I ii sale e le scorie azotate frffatfff mala). II sistema


urinario aiuta anche a m a n t e n e r e Ia normale
concentrazione di elettroliti nei fluidi corporei. Aiuta a
regolare il volume del fluido corporeo, a controllare la
produzione dei globuli rossi e la pressione del sangue. In
questo modo, 1'urina aiuta a mantenere Pequilibrio dei Vata Pitta Ka
tre umori - vata-pitta-kapha - e dell'acqua.
Prova delta gocda d'olio
Con un contagocce, lasciate cadere una goccia d'olio di sesam
campione di urina. Se la goccia si diffonde irnmedialamente su
del liquido, il disordine fisico sara facile da curare. Se la gocc
La colorazione dell'urina e Esarae clinico dell'urina sprofonda a rneta del livello del campione di urina, cio indica
Jegata aJl'aiimentazione. sara difficile da curare. Se invece la goccia sprofonda in fondo
Inoltre. se il pazienle soffre lamalattiapuoesseremoltodifficiledacurare. Selagocciad'olio
Raccogiiete a metâ flusso I'urina del p r i m o mattino in un
di fcbbre (disiurbo pitta) sulla superficie del campione con movimenti simili ad onde. c
recipiente pulito. Osservatene il colore. Se il colore e disordine vata. Se la goccia si diffonde sulla superficie con mo
I'urina e giallo scuro o
[ marrone-nerastro, cio indica un disordine vata; se il visibili come un arcobaleno, questo indica un disordine pitta. S
brunastra. La pigmenta-
zione deJJa bile puo attri- colore e giallo scuro, avremo un disordine pitta. L'urina si disperde sulla superficie dell'urina in goccioline simili a pe
buire ail'urina una colora- sarâ di colore giallo scuro anche quando e presente una indica un disordine kapha. L'urina normale ha un tipico od
zione verdastra. Leecesso Comunque se Turina ha un odore cattivo, cio indica la prese
costipazione o quando il corpo e soggetto ad una minore
di pitta puo provocare un nelforganismo. Un odore acido che crea una sensazione bru
assunzione d'acqua. Se in vece I'urina e torbida, e presente
eJevato tasso di aciditâ e le un eccesso di pitta. Un odore dolciastro dell'urina indica un
un disordine di tipo kapha. Una colorazione rossastra condizione diabetica. In questacondizione, mentre staorinand
•sostanze che stimolano l'o-
nell'urina indica un disordine nei sangue. sperimenta 1'accapponimento della pelle. La presenza di rene
rinazione (te, caffe, alcool)
possono aggravare pitta. indica invece la probabile presenza di calcoli neH'apparato u
TAVOLA
Lacircolazîone delle
sosimm nutritive e la
trasfonnazipnedei7£^

Isettedathu
1) RASA: (plasma). Mantiene Ie
funzioni del ciclo mestraale
(ArtavajnelVuicTO.e
dell 'allattamento (Stanya) nelle
ghiandole mammarie.
2)RAKTA: (tessuto sanguigno
o giobuli rossi). Mantiene i
tendini muscolari (Kandara) e i
vasi sanguigni (Siral.
3) MASM A: (tessuto m uscola -
re). Mantiene la muscolatura li-
scia (Snayu) e la peUe(Twacha).
4) MED A: (tessuto adiposo).
Mantiene il grasso sottocu taneo
(Vasal e la funzione del la
traspirazione (Sweda).
5)ASTH1: (tessuto osseo).
Mantiene i denti (Danta) le un-
ghie (Nakha) e i capelli (Kesha).
6) MAJJA: (midollo osseo,
TtRRA IX
tessuto nervoso). Mantiene la
funzione deIJa secrezione
lacrimale (AkshivitSheha).
1) SHUKRA: (seme, tessuto
riproduttivo). Mantiene la
funzione degjj organi sessuali.
I 20 aUribufî (gutui e le
l«>ro azkmi

I. Pesante (Gura, Aumenla kapha: diminuisce w f a e p/f/a. Aumenta la massa


Aumenta kapha; dimuriui*
delta nuirizione. Crea ottusitâ e letargia. solidita, la densita, la forza.
2. Legpjero ftaghu) Aumenta vata, pitta ed a?/?/; diminuisce kapha. Facilita la
Aumenta pitta e kapha; diminuisce vata ed agni.
digestion?, riduce il volume, purifica. Crea freschezza,
Dissolve, liquefa. Promuove la compassione. la coe
vţgilanza, instabilită.
salivazione.
J. Lento {Mantia) Aumenta kapha, diminuisce vata epitta. Crea pigrizia, lenta
Aumenta pitta e kapha; diminuisce vata ed agni.
azione. rilassamento, ottusitâ.
Crea mitezza, delicatezza, rilassamento. t
4. Penetrante (Tihhana) Aumenta vata e pitta; diminuisce kapha. Crea ulcera, sollecitudine ed amore.
perforazione, ha effetto immediato sul corpo. Promuove Aumenta vata e kapha; diminuisce pitta e agni. A
acutezza e rapida comprensione. durezza, la forza, la rigiditâ. 1 'egoismo. la mancanz
5. Freddo i$k$a) Aumenta vatae kapha; diminuisce pitta. Crea freddo, torpore, e T insensibilitâ.
incoscienza. contrazione. paura, insensibilitâ. Aumenta kapha; diminuisce vata* pitta ed agni. P
Aumenta pitta ed agni; diminuisce vata e kapha. Promuove la stabilită, Tostruzione, il sostegno, la costipazion
6. Caldo (Ushna) iJ calore, la digestione, la purificazione, 1'infiainmazione, Aumenta vata, pitta ed agni; diminuisce kapha.
respansioneJ'ira, l'odio. Promuove il moto, 1'instabilită, l'irrequietezza, la
Aumenta pitta e kapha; diminuisce vata ed agni. Crea di fede.
7. Oleoso (Snigdha)
scorrcvofezza, umiditâ, lubrificazione, vigore. Promuove Aumenta vata> pitta ed agni; diminuisce kaph
l*amorc c la compassione. Penetra i capillari sottili. Aumenta le emozioni, il s
Aumenta vata ed agni; riducc pitta e kapha. Crea aridita, Aumenta kapha; diminuisce vata, pitta ed agn
8, Secco (tiufoha)
assorbimento, costipazione, nervosismo. ostruzione, obesitâ.
9. VÎSC0SO (Slaksiiniai Aumenta pitta e kapha; diminuisce vataed agni. Diminuisce Aumenta kapha; diminuisce vata, pitta ed agni, G
la rudezza; aumenta l'affabilitâ, l'amore e la sollecitudine. fratture. Provoca mancanza di chiarezza, ma
10. Ru \ ido F/FFE/RAJ Aumenta vata ed agni; diminuisce pitta e kapha. Causa percezione.
screpolature della pelle ed incrinature delle ossa. Crea Aumenta vata, pitta ed agni; diminuisce kapha
negligenza e rigiditâ. crea isolamento, diversione.
Attribute

VATA PITTA KAPHA

Secco Oleoso Pesante


Leggero Penetrante Lento
Freddo Caldo Freddo
Ruvido Leggero Oleoso
Sottile Mobile Viscoso
Mobile Liquido Denso
Chiaro Odore acre Morbido
Dispersivo Statico

Elementi:
•* Hove i dosha e le toss ine s
accui
*ula
La posizione
^ l a r m e n t e j s i n t o m i patologici posse
dosha vata. Quando >
:seresc°Pen.j
per tempo e possono cosi essere in, il dito indice senii i
Ssure preventive. L^Ayurvedainsegn 11
golare e sottile, coi
Pacientei
come unlibroviventee che d e v e e s s e n 10
di un serpente. Q* • •
^nigiomn
perlacomprensioneedil benessere fis so del serpente" ed
La posizi'
dosha pitta. Quanta
il polso sara percepiu
medio. Sară percepi to a
Esame del Polso Radiale
il salto di una rana. Per
rana". Questo polso denot
Come illustrate nella tavola, il p o l s o radiale viene sentito
Quando kapha e predoniinai
con le prime tre dita: F indice, il m e d i o e 1 'anulare. Perfare
sotto F anulare e piu ri lev ante. II ţ
un esame completo del polso, il m e d i c o siede davanti al movimento assomiglia al fluttuare di un cigno. Questo
paziente e ne prende in mano entrambi i polsi. polso viene chiamato: "polso dei cigno".
Gli indicatori del polso variano dalla parte sinistra N o n solo la costituzione, ma anche la condizione
alia parte destra, cosi e m e g l i o controllare il polso su degli organi del corpo puo essere determinata attraverso
entrambe le parti del corpo. II p o l s o non dovrebbe essere Fesame delle pulsazioni superficiali e profonde.
sentito dopo uno sforzo, dei massaggi, aver mangiato, I battiti del polso non corrispondono solamente al
aver fatto il bagno o compiuto l'atto sessuale. battito del cuore, marivelano anche qualcosa di importante
II polso sara influenzato anche dal sedersi vicino ad circa i meridiani che connettono le correnti praniche di
una fonte di calore o dai sottoporsi a strenuo esercizio. II energia nei corpo. Queste correnti circolano nei sangue
polso puo essere ascoltato anche in altri punti del corpo passando attraverso gli organi vitali, come il fegato. i reni,
(vedere tavola dei punti del p o l s o ) . il cuore ed il cervello. Sentendo le pulsazioni superficiali
Per controllare il vostro p o l s o , tenete il braccioeil e profonde, Fesaminatore sensibile puo scoprire le

polso Ieggermente flessi. P o n e t e l e g g e r m e n t e le tre dita condizioni di questi vari organi.

sul polso, giusto sotto 1'osso radiale (rosso del polso), e O g n i dito poggia su un meridiano delFelemento

sentite il battito. Quindi diminuite l e g g e r m e n t e lapressione associato con il dosha di quelFarea (vedere tavola d e l l a
m a n o ) . Per esempio, il dito indice che poggia sul dosha
delle dita per percepire i vari m o v i m e n t i del polso.
mmorea; il dito m e d i o t

variazioni del polso d


l e a racqua. II dito md.ce u appoggia su , s o ^ mati o quando si etc in
id paziente nei ponto in cu. u puo se, r biamenti, comincen
dellMntesDuo crasso con un tocco super!« £ • Pesame del polso r
viene esercitata una pressione piu deciso e : onda, p u 6

essere peicepita Fattivita dei polmoni.


Se viene percepito un battito m o l t o m a a t 0 q u a n d o

,1 dito indice viene applicato superficialmen. sulla p a r t e


destra. vatae aggravato nell'intestino crasso. Se il p o l s o
profondoe forte e palpitante, e ' e congestione nei p o l m 0 n i
II dito medio che p o g g i a sul polso destro pU5
scoprire Io stato della cistifellea con un t o c c o superficial^
e del fegato con pressione piu profonda.

L anulare percepisce il pericardio (la copertura


estema del cuore) quando viene applicato supeificialmente,
mentre con un tocco profondo v i e n e percepita 1 'armoniosa 2) Sull'ar
4) radiale
lato del c
relazione di vata-pitta-kapha.
clavicola
II dito indice che p o g g i a supeificialmente sul polso 3) Suirar
sinistro delpaziente intercetta 1 'attivitâ dell 'intestino tenue, sul bracc
5) femora le gomito.
mentre il cuore e intercettato dalla pressione profonda.
4) Suira
Con la pressione superficiale del d i t o m e d i o , viene polso.
osservata 1'attivitâ dello stomaco, e la pressione profon­ 5) Suira
da rivela lo stato della m i l z a . L ' a n u l a r e applicato airintem
dove qu
supeificialmente rivela la c o n d i z i o n e della vescica, e la 6) tibiale posteriore
col baci
pressione profonda controlla il f u n z i o n a m e n t o dei reni. 6) Suir
, 7) dorsale del piede
Per imparare questa tecnica d e l l ' e s a m e del polso posterio
radiale sono necessarie molta a t t e n z i o n e e una pratica la cavi
7) SulP
giornaliera. Potete sentire le v a r i a z i o n i d e l v o s t r o polso in
piede,
diverşi momenti della giornata. P o t e t e anche notare le del pie
f AVOLAH;

sente
tamente. II polso viene percepitocome ilmovimentodiun serpe

2) La pos
medio ind
Pitta. O u
questo pol
pito piu
sotto il dito medio. E' attivo e saltellante, come /'/ movimento di una r
Esame del potso:

Tenele il braccio
ieggermenfe piegato e
flettete Jievementc il polso.
Appiicate le tre dita
supcrficialmentc per sentirc
i battiti del polso. 3) La po
Attentate Jeggermente la lare ind
pressione delle dita per Kapha.
semire i different] polso p
percepi
movimenti del polso.
mente sotto I'anulare. Questo polso e piu lento e assomiglia alfluttu

82
FUOCO
ARIA ACQl

„r-^V^ri^gg

Destro

V P K
1 2 3

1/ polso non corrisponde


solo al battito cardiaco, ma
riveJa anche qu al cosa di
importante circa i
men'diani che coJJegano le
correnti di energia NON CONTROLLATE BL POLSO
pranica nel corpo. 1) Dopo il massaggio. 2) Dopo aver ingerito del cibo e
Queste correnti circolano 3) Dopo aver preso un bagno di sole. 4) Dopo essere staţi s
nei sangue passando ad un fuoco. 5) Dopo aver svolto un duro lavoro fîsico. 6) D
attraverso gli organi vitali sessuale. 7) Quando si e affamati. 8) Mentre si sta facen
(fegato, reni, cuore,
IL R I T M O CARDIACO SECONDO L ' E T A '
cerveJ/o). Attraverso le
pulsazioni superficiali e CERVELLO 1) Nel grembo, 160 battiti al minuto (b.m.) 2) Dopo la na
profonde Tesaminatore 3) Dalia nascita ad un anno, 130 b.m. 4) Da uno a due a
sensibile puo rilevare la 5) Da tre a sette anni, 95 b.m. 6) Da otto a quattordic
condizione di questi organi. POLMONI RENI 7) Etâ adulta, 72 b.m. 8) Etâ della vecehiaia, 65 b.m. 9)
b.m. 10) In punto di morte, 160 b.m.
INTESTINI
presenti nello stomaco c
che attraversa il centro del
vengono trattenute lungo Is
Diagnosi della Lingua
lineae ricurva, questo fatto
malformazione nella curvi
Ulinauaeforga^
il gusto attraverso la lingua quando questa e b a t a t a ; una
lingua secca non puo percepire il gusto. La lingua e anche
l'orsano vitale della parola e viene usato per traduire i n

parole i pensieri, i concetti, le idee ed i sentimenti. L'esa-


me di questo importante organo rivela la totalitâ di cio che
accade nelPorganismo.
Osservate la vostra lingua alio specchio. Studiatene
la forma, il contorno, la superficie, i margini ed il colore.
Se il colore e pallido, c'e una condizione anemica o
mancanza di sangue nei corpo. Se il colore e giallognolo,
abbiamo un eccesso di bile nella cistifellea o un fegato in
disordine. Se il colore e blu (a patto che non siano stati
mangiati dei mirtilli) c'e qualche difetto nei cuore.
Come viene mostrato nei diagramma, le differenti
parti della lingua sono collegate ai differenti organi del
corpo. Se sono presenti scolorimenti, depressioni o
elevazioni in determinate aree della lingua, i rispettivi
organi sono difettosi. Per esempio, se v e d e t e le impronte
dei denti lungo il margine della lingua, c i o indica uno
scarso assorbimento intestinale. Una pellicola che copre la
lingua indica tossine nello stomaco, nell'intestino tenue o
neH'intestino crasso. Se e rivestita soltanto la parte
posteriore, le tossine sono presenti nell'intestino crasso;
se la pellicola e al centro della lingua, le tossine sono

86 87
Condizioni:
Uno
scolonmento e/o la semibilitâ di una particolare area <
ln
ur
disordine nell'org«no comspondenie a quell area. U guti
I l e a il danneggiamento di kapha e accumuh d, muco. U, m
I no verde indica il danneggiamento d\ pitta. Una colora
Smarrone indica il danneggiamento di vata. Una lingua. che van , a °
a
di una diminuzione del dhatu Rasa (plasma), e una Iingu atata^ N
diminuzione del dhatu Ratka (tessuto sanguigno, globul

sostanze nutritive
non assorbite
(impronte dei denti)

squilibrio cronico di
paura o ansietâ emozioni
Vata nel colon
profondamente radicate spina d o
(crepe)
/1 re mo re I (linea m

Polmini delicaţi
bronchite mal di schiena sacrale
(dePressione)
polmonite
mal di schiena lomb
(Unea mediana mal di schiena
(schiuma) (linea mediana
(ma none) curvata in fon do) (Unea me
curvata al centro)
88 curvata all'in
Diagnosi del Viso
prei
. , | 0 spccchio della mente Le line, leru g h
" " l o t - n o rivelatrici. Se .1 disordm e I a
^ linea d e l l e g a t o

" ^ s e n u . q u e s t i saranno indicaţi sul veto. Osserva,e (ira repress")


SOn
° I C e n K le diverse parti del vostro viso alio sp e c c h i o
r^ror^ontali sulla fronte indicano che avete
uoazioni ed ansietâ profondamente radicate. U n a

r, verticale fra le sopracciglia sulla parte destra indica


h le vosire emozioni sono represse nel fegato. U n a linea
C
rticale fra le sopracciglia sulla parte sinistra indica che
' ,a vosna milza a trattenere le emozioni. Quando le
alpebre inferiori sono piene e gonf ie, cio indica che i reni
sono indeboliti. Uno scolorimento a forma di farfalla sul
naso o sulle guance, giusto sotto la regione dei reni (vedi
diagramma), significa che il corpo non assimila ferro o
acido folico, e che il metabolismo digestivo non sta
ftinzionando adeguatamente a causa di un agni debole.
Generalmente, una persona di costituzione vata
non pud guadagnare peso. Percio le sue guance diven-
terannopiatieedincavate. Unapersonail cui metabolismo
e lento (costituzione kapha), tratterrâ l'acqua e i grassi e
le guance saranno paffute.
Anche la forma del naso puo indicare la costituzione.
Un naso appuntito puo denotarepitta; un naso arrotondato
puo indicare kapha; ed un naso ricurvo puo essere in
relazione a vata.

90 91
Diagnosi delJe Labbra

m c b e le labbra riflettono la salute o la m a ; : r j a d e i M


ar
onrani. Si dovrebbe osservare la misura, ( f o n n a <
a
superflcie. fl colore ed il contorno delle labbra. '
Se esse sono asciutte e ruvide, questo i - n d

dis/drataztone o indebolimento vata. A n c h e il n e r v o s i s ^


e la paura creano secchezza e tremori delle labbra. °
NelFanemia le labbra diventano pallide. Co
conseguenzadelVabitudine cronica al fumo, le labbra di
ventano marrone scuro. Ripetuti attacchi di chiazze infiam
mate lungo i margini deJJe labbra, indicano la presenza d'
herpes ed un indebolimento cronico di pitta.
Se sulle labbra ci sono molteplici macchie marrone
chiaro, questo sintomo indica una digestione insufficiente
o vermi nei colon. Nota: questa tavola va utilizzata per esaminare le proprie labbra
Se e presente una condizione itterica, le labbra alio specchio. E' un'immagine riflessa alio specchio.
diventeranno gfalle.
Nei disturbi cardiaci le labbra di ventano blu a causa Condizioni:
del/a mancanza di ossigeno. Le labbra vata sono secche e sottili; le labbra pitta sono rosse; le
labbra di tipo kapha sono spesse ed oleose. Le labbra secche o
Lo scoJorimento delle varie aree d e l l e labbra indica
screpolate indicano disidratazione ed indebolimento di vata. Le
un disordine nelVorgano rispettivo.
labbra pallide sono sintomo di anemia. Delle macchie marroni
sulle labbra sono un segno di indigestione cronica e possono
segnalare la presenza di vermi nei colon. Delle vescichette di
herpes o ulcere sulle labbra indicano 1'indebolimento di pitta. I
tremori delle labbra sono un segno di paura o di ansietâ.

93
1
*
VATA PITTA K A P H A

Secche Morbide Spesse


Ricurve Rosate Forti
Ruvide Tenere Morbide
Fragili Flessibili Lucide
Brillanti Uniformi
„ervosismo
squilibrio di Kam
(unghia morsicata)

PITTA KAPHA

morbida, rosa, tenera spessa, robusta, o W

cuore e polmoni delicaţi tosse cronica


Prana insufficiente squilibrio di Kapha
Condizioni:
(bacchetta di tamburo) (becco di pappagallo)
La colorazione delle unghie e un fattore importante che
pud indicare una particolare disfunzione nellorganismo.
Se I'unghia e pallida, questa particolaritâ indica uno stato
anemico nelFindîviduo esaminato. Un'unghia gialla e
sintomo di un fegato delicato, mentre un'unghia blu e
J tipica di soggcit i con polmoni e c u o r e delicaţi. In particolare,
J se la funetta alia base dell'unghia & blu, viene segnalata
una condizione di fegato in disordine. Mentre la lunetta ca
infezione cronica dei polmoni
I I rossa i un sintomo di insufficienza cardiaca. squilibrio di Kapha
(protuberanza alia fine deU'unghia)
1 i a g ncî
D o sdell'Occhio
is"

. „ i i e palpebre che battono tre entememe


Occhi P'ccoh Jominanza di vata nel corp. Jn b a t t e r e VATA
indicano una indiC anervosismo pr >ndamente
eccessivodeueP• Condi;.!
U n a p a lpebrasupei ecascante
radicatoedan* ^ ^ ^icurezza, paura o ncanza di Gli occhi Vata sono piccoli e i
indica un sen ^ ^ d a n n eggiato. Occhirandi, belli asciutte e ciglia rade. La parte
fiduciainses ^ ^ c o s t i t U z i o n e kapha. Gli occhi e scura, giallo-bruna o nera. (
ed attraentiin i e s e n s i b i l i a l l a luce, con la parte bianca luminoşi e sensibili alia luce; le
^«sonolum ^ a d e s s e r e miopi,
firide e rossastra o giallognoia. G
arrossataeu _ J > A e d a j g u occhi ncavano la loro belli ed umidi, con ciglia Iunghe
• S L i l a r e elemento Fuoco. L'energia del Fuoco bianca e molto luminosa, mentte
energiadal bas^_ f e s t a § s e n s i b i l i t â alia luce. In questo
neJ1 re
f e „ersone di costituzione pitta, avendo un'ab-
todanzadiFuoconelcorpo.hannospessoocchichesono
inersensibili alia luce. m
Aspetti particolari
Se gli occhi sono prominenti, c e una disfunzione
della tiroide. Se la congiuntiva e pallida, e presente l'ane-
mia. Se e gialla, indica un fegato debole
Si dovrebbe anche esaminare il colore, la misurae
|aformadeiriride.Un'iridepiccolaindicagiunturedeboh.
Se e'e un anello bianco attorno all'iride, e'e una eccessiva
assunzionedisaleozucchero.Nellamezzaeta, questo puo
essere anche segno di stress fisico. Se l'anello bianco e sclerosi dei vasi sanguigni
(anello bianco attomo all'iride)
molto prominente e molto bianco (specialmente nel a congiuntivite
mezza etâ), questo indica degenerazione delle giunture; le squilibrio di Pitta

98 99
, M schioccano e scnccn.oiano e m o
2iu,U
- Z
niarticolari.Macchienerobn,
a r t r i [ i e d
stre^i,. b | | i

f ^ on assorbito hell'intestin.
indicano terro non
'% 6 , 1

„ n « a delle tecniche diagnostic!* n,


( na eiu „ 0 n a t e

Seprecedenti. .'Ayurveda , m p e g . a , altri e me

T i m e c l i n i c o : pa.paz-one,pe, uss.on, u ,
s c u ^
Î L h i e s t a . Ci sono .noltre esami del cu e , d e | f *
7 . C u r a
lila mil*- dei reni, delle f e e , della sali a, del ^
della parola e della fisionom.a.

Tutte le cure ayurvediche


tra gli umori corporei vata-pin
discusso nel quarto capitol<u la nu
questi tre elementi si trovano fuori cquiiibrio.

Secondo rinsegnamento ayurvedico. iniziare


qualunque forma di trattamento (che
agopuntura, chiropratica, massaggio, allopat ia ouualunque
altro) senza prima eliminare le tossine n e l l ' o r g a n i s m o c h e
sono responsabili della malattia, non farâ altro che spingere
questi veleni piu a fondo nei tessuti.
Attraverso una cura superficiale si puo ottenere
un'attenuazione sintomatica del processo della malattia,
ma la causa fondamentale del disturbo non sara influenzata
ed il problema percio si m a n i f e s t e d nuovamente nella
stessa forma o in un'altra.
Ci sono due tipi di cura ayurvedica: F e l i m i n a z i o n e
delle tossine e la neutralizzazione d e l l e tossine. Questi
trattamenti possono essere applicati su entrambi i l i v e l l h
fisico ed e m o t i v o .
Liberazione Emotiva
II Pancha Ka
Parlia.no innanzitutto de. fatten e m g p ^
Per numerose indisj
[ i n , l a P*"*- l ' W * " n e r v o s l s n ; | gel0sia8
Lse.ssiv.ta e lavidita. sono comun, | ,do„i ^ | petto, bile negli int
mulazione di gas m
Tuttavia. la maggior parte delle perse .mparano fin
Teliminazione fisica. >
dairinfenzia a non esprimere queste en ,o„i n e g a t i v e
il pancha karma. Qu
Come risultato. si comincia in tenera t a r e p r i m e r e ,e
corpo, la mente e le
naturali espressioni di quest, s.eWmer.u. La sci enza
Pancha signifies
deirAyurvedainsegnachel mdividuodev liberareqUeste
o "processi". I cinque p
emozioni che, se rimangono represse. provocheranno tare, utilizzare purgant
squilibri che daranno origine a tossine portainci di malattie. clisterimedicati; somm
La tecnica ayurvedica per trattare con la negativity procedure di purificazione
consiste nell'osservarla e nei liberarsene. Per esempio,
quando appare l'ira, si dovrebbe essere completamente
consapevoli di essa; osservare questo sentimente mentre
si dischiude, dall'inizio alia fine. Da questa osservazione Vomito Terapeutico (Vaman)
si pud imparare a comprendere la natura dell'ira e quindi
a lasciarla andare, liberarsene. Tutte le e m o z i o n i negative Quando e ' e una congestione nei polmoni che pro
possonoessere trattate in questo m o d o . L'Ayurvedainsegna ripetuti attacchi di bronchite, tosse, raffreddore o asm
che attraverso la consapevolezza, tutte le emozioni nega­ trattamento ayurvedico e il vomito terapeutico (va
tive possono essere liberate. per eliminare l'eccesso di kapha che provoca il m
Paura -vata- reni L a paura e associata c o n vata; l'ira con pite, Innanzitutto, vengono somministrati tre o quattro bicc
Ira -pitta-fegato l'aviditâ, l'invidia e la possessivita c o n kapha. Se si di infuso di liquirizia o rădice di calamo; quindi
dita = kapha - cuore reprime la paura, i reni saranno disturbati; se si reprime stimolato il v o m i t o strofmando la lingua, in mod
l'ira, il fegato ne risente; r e p r i m e n d o l'aviditâ e la liberare le emozioni. Oppure, al mattino prima di l
possessivita, saranno interessati il c u o r e e la milza. i denti, si possono ingerire due bicchieri di acqua
che aggraverâ kapha. Quindi strofim
indurre il vomito. Liberatosi dal muco,
tirâ immediatamente sollevato. La cong
affannoso e la mancanza di respiio, sc.
libereranno anche le cavitâ paranasal!.
Jl vomito terapeutico e indicato anc
della pelle, per 1'asma cronica, il diabete
fatica, il raffreddore cronico, la dispepsia
(tumefazione), Fepilessia (da praticare n<
gli attacchi), i problemi cronici alle cav
ripetuti attacchi di tonsillite. Misure Pre-Emesi:
La sera che precede il giomo
impacchi caldi e si efiettua il massag
f~ TAVOLA 21 Vaman, la persona dovrebbe bere i
/Terapia emetica (Vaman) giomo fino a quando le feci diventano <
I HJnwnoK aflzaveiso k vie superiori] nausea. Bisognerebbe anche sottoporsi ad una d
aggravare kapha nell'organismo. Vaman dovrebbe essere ef
mattino (tempo kapha). La persona dovrebbe mangiare riso
con molto sale di buon mattino, cio aggraverâ ulteriormente k
stomaco. Delle applicazioni calde sul petto o sulla schiena
liquefare kapha. La persona dovrebbe sedere tranquillamente
sedile che arrivi all'altezza delle ginocchia e bere una m
liqueriziae miele o infuso di radice di calamo. Questo prepara
va misurato ed annotato prima di essere bevuto, cosicche in
momento potrâ essere determinata la quantita del vomito. D
bevuto la mistura, la persona dovrebbe sentirsi nauseata. D
quindi strofinarsi la lingua per indurre il vomito continuan
quando nei vomito compaiono tracce di bile. II grado di s
Vaman E' la purificazione questo trattamento e determinato da: 1) il numero dei
di kapha, Teliminazione del massimo, 6 medio, 4 minimo); 2) la quantita del vomito (
muco e della congesn'one massimo, tre quarti e il medio, mezzo litro e il minimo).

Soslanze emetiche:
Liquirizia, cardamomo,
Misure Post-Emesi:
rădice di calamo, sale,
Riposare, digiunare, fumare sigarette medicate e non re
nux vomica.
spinte naturali, cioe minzione, defecazione, flatulenza, stem

MA
sulla dieta v e d i cap
somministrati a pei
diarrea, severa cos

Purganti (Virechan) dailacavitapolmon;


quando nello stom
dopo un clistere, o
Quando viene prodocta un'abbondante secrezione d,
retto prolassato.
ed etsa si accumula nella ctstifellea, nel fegato e
'6*1
intestini, questo fenomeno pud provocare un esan ma
aJlergico o una infiammazione della pelle, come I ' m ieo
la dermatite; oppure una t ebb re cronica, un'asci , il
•crate n vomiio biliare o liuerizia. La cura ayurvedica per questa
îâ&e-âi rmisTfa, salte da eondizione e la somministrazione di purganti e lassativi
cut ma. a i f o d i new. mm (virechan). Numerose erbe pregiate che crescono in

till ^^?srfiJso^ ^fenifSdtfl wcjm


Occîdenie possono essere usate per questo trattamento.
Uno P e r e s e m p i o . Finfuso di foglie di senna e un moderato
lasvativo. Comunque, in soggetti di costituzione vata,
Indica/kmi: questo inftiso potrebbe provocare delle fitte dolorose,
Mămtk ddla pefle. fe&br* poiche* la sua azione aggrava il movimento peristaltico
cronica, crmwnndt. rumon
nell'intestino crasso.
addominaJi. vefmi
ro$^i«aît, tana, itierizia. Un efficace Jassativo per costituzioni vata o pitta e
una tazza di latte bollente a cui siano stati aggiunti due
PosMbflf cuechiaini di ghi (la preparazione del ghi e descritta
t tmtnMndic a / i o n i.
neirappendice C, ricette). Questo lassativo, preso prima
Inf an/sa, %ecchiaia. astema,
di coricarsi, aiuta a mitigare I 'eccesso di pitta che provoca
feNmr acuta, agni denote,
sanguinamemo dat canaJt disturfoi biliari neirorganismo, Ineffetti, i purganti possono
inferiori, prupcni cavitari curare completamente il problema di un eccessivo pitta.
deî pot* room, diarrea. corpi Quando vengono usati i purganti, e importante
estraîici nello «rlojnaeo,
controllare Ia dieta. II paziente non dovrebbe mangiare
emacia/ione, coliti ulcero-
se, retto proJassato. imme- quei cibi che aggravano Fumore predominante o che
dialamente dopo Vaman, causano squilibrio nei tre umori (per maggiori dettagli
CUstere (Basti)

La cura avurvedîca a base di clisteri (basti) co mnn


«purta.
Fintroduzione nei rettodi medicinali come olio di sesamo
olio di calamo o decozioni erboristiche liquide.
II cli stere medicato e il trattamento comp le to per
disordini vota. A l l e v i a la costipazione, la dilatazione, la
febbre cronica, il raffreddore comune, i disturbi sessuali,
i calcoii ai reni, il mal di cuore, il vomitare, il torcicollo, VATA
i dolori di schiena e Fiperacidita.
\folti disordini vata, c o m e la sciatica, F artrite, i
reumatismi e la gotta, possono essere trattati con clisteri. Posizione corretta del
borsa in relazion
da mezza tazza i 'Jfid tazza Vata tun principio molto attivo nella patogenesi e ci sono alia sirin
di olio aetamo caldo (per almeno ottanta differenti disturbi collegati a vata. Basti e
ipazione cronica). una cura completa per I 'ottanta per cento di queste malattie.
1
a base di decoflo I clisteri medicati non d o v r e b b e r o essere
somministrati se si so lire di diarrea o sanguinamento dal
Basti
retto. Un clistere o l e o s o non dovrebbe essere prescritto a Vata h il principale fattore eziologico nella
ilia chi soffrcdi ingestione cronica, tosse, difficoltâ respiratorie, malattia. Vata e responsabile della ritenzion
fiauerizifl, appendict O con diarrea, diabete o severa anemia; ne all 'anziano o al bam- delle feci, delF urina, della bile ed altri escre
mezza tazza di olio di prevalentemente nei colon. Anche le oss
bino sotto i sette anni. II clistere a base di decotti (erbe
sesamo cai do. Percio la medicazione somministrata per
bollite in acqua) non dovrebbe essere somministrato nei azione, coinvolge YAsthi Dhatu. Le memb
3) Clistere nutnlivo - una
casi di febbre acuta, diarrea, raffreddore, paralisi, mal di sono in relazione al rivestirnento estemo
tazza di brodo di came cuore, dolori acuti a l l ' a d d o m e o e m a c i a z i o n e . I clisteri che nutre le ossa. Da questo consegue che
oppure una tazza di brodo oleosi o a base di decotti d o v r e b b e r o essere trattenuti per somministrata per via rettale raggiunge i te
di midoffo. ossa e corregge i disordini vata.
almeno tren tarn in uti; c o m unque se la cosa fosse possibile,
f

sarebbe m e g l i o trattenerli piu a lungo.


del dito deve ess
danneggiare le delica
delle persone ha il se
Somministrazione Nasale (Nasya) penetrare e massaggi-
un 'altra. II dito non do
La somministrazione nasale della medicazione e chiamata nelle narici. II mass;-
nasya. Un eccesso di umori corporei accumulati nella penetrazione lenta e %
gola. nel naso, nelle cavitâ paranasali o nella testa, viene prima in senso orario. \
eliminata per mezzo delFapertura piu vicina. II naso e la trattamento saranno rime
porta del cervello e della coscienza: il prana, o energia nel tratto respiratorie 7 uso di questa pratica
vitale, entra nel corpo attraverso il respiro inalato attraverso ogni mattina e sera. In que nodo, mentre le emozioni
vengono liberate, il tipo respirazione cambierâ e
il naso. II prana mantiene le funzioni sensoriali e motorie.
La somministrazione nasale della medicazione aiuta a migliorera anche la vista.
correggere i disordini del prana che intaccano le piu
elevate funzioni cerebrali, sensoriali e motorie.
La somministrazione nasale e indicata quando e
presente unacongestione delle cavitâ paranasali, secchezza
Salasso (Rakta Moksha)
del naso, raucedine, emicrania, convulsioni ed alcuni
problemi degli occhi e delle orecchie. In generale, la Le tossine che vengono assorbite nel flusso sanguigno Indicazioni: ortica
medicazione nasale non dovrebbe essere somministrata attraverso il tratto gastrointestinale circolano in tutto esantema, eczema,
scabbia, leucoderm
dopo il bagno, i pasti, 1 'attivitâsessuale o dopo l'assunzione l'organismo. Esse si possono manifestare sotto la pelle o prurito cronico, go
di bevande alcoliche; ne dovrebbe essere applicata durante nello spazio fra le giunture creando malattie. fesato e milza ing

la gravidanza o Ie mestruazioni. In tali casi e necessaria Feliminazione delle tossine


e la depurazione del sangue. Controindicazion
Attraverso il massaggio nasale puo essere migliorata
anche la respirazione. Per questo trattamento, il mignolo II salasso e indicato per ripetuti attacchi di disturbi anemia, edema, d
c r o n i c a i n f a n z i a

viene immerso nel ghi ed inserito nelle narici. Le pareti della pelle come Forticaria, Fesantema, Feczema, Facne, < -
interne del naso vengono quindi massaggiate lentamente, la scabbia, il leucoderma, il prurito cronico.
penetrando piu a fondo possibile. II salasso e anche efficace nei casi di fegato e milza

Questo trattamento aiuterâ a liberare le emozioni (il ingrossati e per la gotta.


Pitta si manifesta nei prodotti di rifiuto del sangue
tessuto nasale e tenero e per questa applicazione 1'unghia

110
II naso c la porta dei
Cerweflo e dellaCoscien/a

I Nasya a base di polveri: Si soffia nel naso della pol vere di gotu kola per Nasya nutritivo: Usate g/z/', oii, sale. Ei Nasya nutritivo vie
mezzo di un tubicino. Viene impiegata nei disordini kapha, cioe mal di per disordini vata: emicrania, voce rauca, naso seceo, nervosis
Tipi di Nasya: sieta, paura, vertigini, vacuită, negativitâ. ptosi, borsite, rigid
testa, senso di pesantezza, raffreddore. gocciolamento del naso, ocehi
if Virechana (depurazio- collo, spondilosi cervicale, cavitâparanasali secche, perditad
impastali. raucedine dovuta a kapha viscido, sinusite, linfadenite cer­
ne altra verso Tuso
vicale, tumori, vermi intestinali, malattie dellapelle,epilessia, sonnolenza. Massaggio nasale: lmmergete il mignolo nelTolio approp
di pol veri o erbe).
rnorbo di Parkinson, rinite cronica, attaccamento, avidită, lussuria. inseritelo in ciascuna narice quanto piu a fondo possibile. L
Nasya nutri ti vo
(ind/cato per va/or). nasale viene lubrificata per mez/.o di questo delicato massagg
Nasya a base dl oii: Per disordini di tipo vata, pitta o kapha vengono
3) Nasya sedaţi v o. a rilassare i tessuti piu profondi e puo essere fatto turti i giom
uiilizzali oii e decotti assieme.
4) Nasya a base di decotti. che si e sotto stress. Come illustrato nel disegno, la persona
5) Nasya a base di Nasya sedativo: Succo di aloe vera, latte tiepido, succo di rădice di posare la nuca su un tavolo tenendo il naso rivolto alVinsu. I
o di olio. asparago, succo di gotu kola. II Nasya sedativo e usato solo per disor­ ciascuna narice cinque gocce di olio o decotto secondo la
6) Massaggio nasale. dini pitta, cioe caduta dei capelli, congiuntivile, fîschio alic oreechie. Restate in questa posizione per un minuto o piu.

112
cosi in molii disordini pitta come 1 'esantema e I ne
ţe In certi disturbi del
tossine circolano nel flusso sanguigno. In quest aod0> queste sostanze de\
per molti disordini pitta, estrarre una piccola qua -tita dj
sangue dalle vene solleva dalia tensione creata da.Ja pre.
senza delle tossine nel sangue. Questa procedura do rebbe
essere praticata soltanto da un medico. Attenuazione (Si
II salasso stimola anche le sostanze antitossiche nel
flusso sanguigno che aiutano a sviluppare il meccanismo II trattamento successivo
immunitario nella circolazione del sangue. In questo mo- impiega il processo
do, le tossine vengono neutralizzate permettendo la cura L'attenuazione compc neutralizzare le tossine
radicale di molti disordini del sangue e delle ossa. eccitando agni e stimolan i digestione attraverso il
II salasso, inoltre, e controindicato nei casi di ane­ digiuno. Le tossine possono essere neutralizzate anche
mia, edema e debolezza. Questa cura non e raccomandabile attraverso l'impiego di erbe piccanti come lo zenzero ed
per bambini ed anziani. il pepe nero. La fame e la sete prolungate, Fesercizio
Sostanze depurative L'infuso di rădice di bardana e il miglior depurativo fisico, i bagni di sole ed il sedersi all'aria fresca, sono
del sangue del sangue. Per disordini diffusi dal sangue, come le aller- mezzi ulteriori per neutralizzare le tossine.
gie, 1 'esantema o I 'acne, il paziente dovrebbe prendere un
lassativo a base di latte e la sera successiva cominciare la
terapia dell 'infiiso d i radice di bardana. L' infuso e composto
da un cucchiaino da te di polvere di radice lasciata alcuni
minuti in una tazza d'acqua bollente. Se preso ogni sera,
I'azione deU'erba comincerâ a depurare il sangue. Altre
erbe che depurano il sangue sono: lo zafferano, la polvere
di legno di sandalo, la curcuma, la polvere di radice di
calamo. II succo di melograno, il succo d'arancio e la ra­
dice di asparago sono anch 'essi benefici per le malattie del
sangue. Queste sostanze possono essere utilizzate dopo
che e stato praticato il salasso.
Sostanze tossiche Alcune sostanze, come un eccesso di zucchero, sale

per il sangue e yogurt e cibi dal gusto aspro, sono tossiche per il sangue.

114
rne|a
same di m a n i » , piselli, insalata le e i
Site
d i e aggravano vata. I
^iebberoe>^r
che sono incompatibili
T le person; co8timdone pesce e latte, yc man/o, ineompat Uni
[>me Tavogc Ian
ocediCocco
carne e latte, latte e frutta aspra,
rise integra cavoio rosso, ie oanane 1 Inoltre, i meloni dovrebbei
^Tuva, lecilie^
tiere tutu i frutti dolci. combinazione con altri eibicrean© osiruzione e po>sono
ito di pitta sara provocato ( ld -cibipi impedire l'assorbimento da parte degli intestini.
cca
Questi effetti potrebbero provocare uno squilibrio
i. frutti aspri, pomodori, Ifilio. rwn„„
nei tri-dosha. Quando questi cibi incompatibili vengono
ie invece inibiscono pitta sono- ma
inherit i assieme ne risultano tossine.
j g n e , g e r m o g l i . insalata verde sem
Lassunzione del cibo dovrebbe essere re go lata Agni e I'assi
gîmsole, & ;i e funghi.
dalla condizione di agni. il fuoco gastric o nel corpo. Non m u c i | l l d l
Kasha neloni, noci di c o c c o , datteri, papav
mangiate fino a che non vi sentite affamati e non bevete
ini aumentano kapha. Frutta secc
fino a che non vi sentite assetati. N o n mangiate quando vi
meiograni. n Hi, riso, g e r m o g l i e polio, sono benefii
sentite assetati e non bevete quando vi sentite affamati. Se
per le person c o s t i t u z i o n e kapha. vi sentite affamati, cio signifies che il vostro fuoco
Estate Duran state, quando la temperatura e piualta I gastrico, agni, e eccitato. Se bevete in questo momento, il
personetendc t sudare e c c e s s i vamente, Pitta predomir liquido ingerito sciogliera gli enzimi della digestione ed
del 1'anno, Quindi non e cosa sagg: agni verra percio ridotto.
p i c c a n t i ed a r o m a t i c i , perene es E' il cibo che nutre il corpo, la mente e la coscienza Corretta
no pitta. ed e percio molto importante il modo in cui si mangia.
Durante I'autunno, quando il ventoe forteesecco Quando si e a tavola, si dovrebbe şedere eretti ed evitare
vata i piu presente nell'atmosfera. In questo periodosi distrazioni c o m e la televisione, la conversazione o la

devono evitare i cibi altamente proteinici, la frutta seca lettura. Focalizzate la vostra mente sul gusto del cibo e
siatene consapevoli. Masticate con amore e compassione
e gli altri cibi che aumentano vata.
e sperimenterete chiaramente i sapor
origimtodalcibo,ma eoriginatedail esp non dovrebbero essere
'Zadi<'olui
che mangia. Se il vostrotftf"/e danneggiau in vece necessaria.
^"sterete
il cibo adeguatamente perche il gusto del c nettare che aiuia ladi
aeni Le spezie aiutano ad eccitare agni, che a p u . abbondanza dopo averco
rificare il corpo e ad arricchire il gusto de i succhi gastrici os tac*
Ogni boccone dovrebbe essere ma Uo a II clima e un akro
Masticazione lmeno
trentadue volte prima di essere inghiottito. d'acqua richiesta dall 'o
-stapratica
permette che gli enzimi della digestione -senti nella indigestione, si dovrebbe <
bocca svolgano il loro compito in modo adeguato e inoltre acqua calda. Questa praiica ;
daallostomacoiltemposufficienteperprepararsiairarrivo aumentera agni nel corpo. L"
del cibo masticato. E' quindi importante che si mangi a agni. percio l'acqua ghiacci^
velocitâ moderata. Torganismo, mentre l'acqua calda e netta
Anche la quantita di cibo che si ingerisce in un solo Quando si beve troppa acqua la diee t
Quantita del cibo ingerito
pastoe importante. Un terzo dello stomaco dovrebbe es­ influenzata. Inoltre, un eccesso di acqua pud prXocTr
sere riempito con cibo, un terzo con acqua e un terzo con ritenzione ed aumento del peso corporeo.
aria. L'ammontare del cibo assunto per ogni pasto dovrebbe
equivalent a due manciate. Se si mangia in eccesso, lo
stomaco si espanderâ e richiederâ dell'altro cibo.
Lo stomaco di una persona che mangia troppo si
dilata come un pallone.
Mangiare troppo provoca anche la formazione di
ulteriori tossine nell'apparato digerente ed il cibo diventa
un veleno che il corpo deve eliminare con lo sforzo.
Si dovrebbe mangiare e bere con disciplina e rego-
laritâ, poiche mangiare e meditazione. Mangiare in questo
modo nutriră il vostro corpo, la vostra mente e la vostra
coscienza aumentando anche la vostra longevitâ.
Acqua L'acqua riveste un ruolo importante nel mantene-
re 1 'equilibrio dell 'organisme L'acqua pud essere assunta

120
Se si e intrapres0 •
frutta. e importante ricorda;
per la costituzione vata:
Digiuno
costituzione pitta: il sua
kapha. Per ogni giorno di c
Prima di intraprendere un digiuno, deve esser msiderata
due di succo di frutta aiding
la costituzione individuale. In Occidente, \>ersone a
Durante il digiuno,
volte osservano digiuni per dieci, quindici entî e piu
quindi importante non sforz
giorni senza considerare la loro costituzione. Questa
durante questo periodo.
mancanza di comprensione dei requisiti costituzionali
digiuno, il fuoco gastrico viei
pud avere effetti nocivi.
alcun cibo da digeri re, agni lentarm = brucia
Vata Una persona di costituzione vata non dovrebbe accumulate negii intestini. L'Ayurveda insegna che,
osservare il digiuno per piu di tre giorni. il non mangiare durante il digiuno, certe erbe come lo zenzero, il pepe
aumenta la leggerezza del corpo e vata (aria coiporea) e nero, il pepe di Cayenna e la polvere di radice di curcuma,
anch'esso leggero. Cos! se un digiuno viene protratto che hanno proprietâ medicinali, a causa dei loro attributi
troppo a lungo, I 'elemento vata ne e danneggiato e questo piccanti e aromatici, possono essere utilizzate per aiutare
eiemento danneggiato creerâ paura, ansietâ, nervosismo e aneutralizzare le tossine nel i'organ ismo. Se queste spezie
deboJezza fisica. vengono assume sotto forma di infuso, aiuteranno ad
PlttQ La stessa restrizione di durata del digiuno e valida eccitare agni che brucera le tossine.
anche per individui di costituzione pitta. Un digiuno Quando si sta digiunando si dovrebbe tenere sotto
osservato per piu di quattro giorni aggraverâ pitta, osservazione la forza fisica e la capacitâ di resistenza. Se
aumentando I'elemento del Fuoco coiporeo. Questo pitta esse diventano notevolmente ridotte, il digiuno dovrebbe
accresciuto sară causa di reazioni psicofisiche come l'ira, essere interrotto. II digiuno e raccomandato quando e'e
Todio e capogiri. febbre, raffreddore, costipazione o dolori artritici. II di­
Kapha L e persone di costituzione kapha possono invece giuno e indicato anche se ci sono tossine o se ama e pre-
osservare digiuni proJungati. Esse sperimenteranno una sente nell'intestino crasso.
piacevole sensazione di aumentata leggerezza, una piu Per la persona normale e sana, e consigUabile un
vasta consapevolezza ed una apertura della coscienza. digiuno a base di acqua calda (da uno a due litri al g i o m o )
Inoltre, la comprensione e la chiarezza di questi individui da praticare almeno una volta la sett iman a. Questa pratica
saranno aumentate. permetterâ all'apparato digerente di riposarsi.

122
T A V O L A 25
Indicazioni sui cibi in
Irelazione alia costituzione |
Le indicazioni fornite in questa tavola sono generali. Poss > essere VATA
necessari degli adattamenti specifici per requisiti individuali secondo |e NO! SI =
allergic ai cibi, la forza di agm\ le siagioni dell'anno ed il grado di
predominanza o di aggravamento dei dosha. FRUTTA
Dolce Aspra
= Equilibra il Dosha Secca
î Aggrava il Dosha Albicocche Albicocche
Note Mele
PIT H KAPHA Avogado Bacche
VATA MirtilH
Banane Banane
N O ! SI = NO î SI = NO ! SI = Pere
Bacche Ciliege
Cachi
ORTAGGI Mirtilli Uva (nera) Fichi Fich
Melograno Ciliege
Crudi Cotii Piccanli Doici Doici Piecanti Cocco Pompelmo Mango (freschi) (sece
Anguria
Broccoli Asparagi Bietole Amari Succosi Amari Fichi Uva (verde Melonc Pompelmo Man
Cavolini di Bietole Carote Asparagi Cetrioli Asparagi Pompelmo Limoni Arance Uva Pesc
Bruxelles Carote Melanzane Broccoli Pătate Bietole Uva Arance (doici) Limoni Pere
Cavolo Cetriolo Aglio Cavolini di (doici) Broccoli Limoni (aspre) Pere Melone Cac
Cavolfiore Aglio Cipolle Bruxelles Pomodori Cavolini di Mango Papaya Ananas Arance Mel
Sedano Fasiolini Peperoni Cavolo Zucchine Bruxelles Melone Pesche (dolce) Papaya Prug
Melanzane Abelmosco (piecanti) Cetrioli Cavolo (dolce) Ananas Prugne Ananas (sec
Insalata* (cotlo) Ravanelli Cavolfiori Carote Arance (aspro) (doici) Prugne Uva
Lattuga* Cipolle Pomodori Sedano Cavolfioie Papaya Cachi Melograno
Funghi (cotte) Spinaci Fagiolini Sedano Pesche Prugne Prugne
Cipolle Pătate Lattuga Melanzane Ananas (aspre) (secehe)
(crude) (doici) Funghi Aglio Prugne Uva passa
Prezzemolo Ravanelli Abelmosco Insalata
Piselli Zucchine Piselli Lattuga
Peperoni Prezzemolo Funghi CEREAU
Pătate Peperoni Abelmosco Avena
Orzo Avena Grano Orzo
(bianche) (verdi) Cipolle (cotta)
Grano (cotta) saraceno Avena
Spinaci* Pătate Riso Mi
Prezzemolo saraceno Riso Granoturco (cotta)
Germogli* (integrale) Av
Germogli Piselli Granoturco Grano Miglio Riso
Pomodori
Zucchine Peperoni Miglio Avena basmati Riso
"Questi onagff va/mo consumaţi Pătate Avena secca (secca) Riso (bianc
con moderazkme e conditi con olio bianche Segala Riso (bianco) Frum<
Ravanelli (integrale' Frumento
Spinaci Segala Se
Germogli
TAVOLA 25
Indicazioni sui cibi in
[relazione alia costituzionej
VATA PITTA KAP VATA
N O ! SI = NO! SI NO ! NO! SI = NO! SI

UOVA- CARNE-PESCE CONDIMENTI


Manzo Manzo Came bianca Manzo Came scura di Nessuna spezta, tranne Si possono usa
Agnello Si possono usare
Camebianca Uova di polio o Agnello lX)llo o tacchino coriandolo, cannella snezie. tranne i
Note Maiale tutte le spezie
Coniglio dipolloo (tuorlo) taccliino Maiale Uova (non fritte cardamomo, finocchio.
Cervo tacchino Asriello Uova Pesce Coniglio curcuma, peco pepe nero
Daino Uova (fritte, Maiale (albume) Gamberetti
strapazzate) Pesce Coniglio Daino LATTICINI
Pesce Gamberetti Cervo Siero Burro Evitare i lattic
Vanno bene tutti i lat-
(pice, quant.) di latte (non sal ato) il ghi e il lane
ricini con moderazione
Daino Formaggio Ricotta
Cervo Parma acida Ghi
Yogurt Latte
LEGUMI
Nessun legume eccetto Turti i legumi tranne Tutti i legumi tranne i OLI
il Tofii e le lenticchie le lenticchie fâgioli, i fagioli di soia Oliodi: Nessun o
Vanno bene tutti Oliodi:
rosseenere e le lenticchie nere cocco Folio di m
gli oli mandorle
grano turco oliva di girasol
NOCI, NOCCIOLE, ARACHIDI, ANACARDI, COCCO, ECC. sesamo girasole granotur
[ Sono tutte benefiche Evitarle tutte tranne Da evitare assolutamente cartamo soia piccole q
in piccole quantita le noci di cocco

SEMI
Tutti i semi sono Nessun seme, tranne Nessun seme, tranne
benefici se presi i semi di girasole i semi di girasole
con moderazione e quelli di zucca e quelli di zucca

DOLCIFICANTI
Tutti i dolcificanti Tutti j dolcificanti Nessun dolcificante
tranne lo zucchero tranne la melassa tranne il miele grezzo
bianco e il miele
9 . Gusto

L'elemento dell'acqua e la base per 1'esperienza sensoriale


del gusto. La lingua deve essere bagnata al fine di gustare
una sostanza. Cercate di asciugare la vostra lingua e quindi
ponetevi sopra una piccola quantitâ di zucchero o di pepe.
Non sarete capaci di gustarlo. Una lingua bagnata e
necessaria per la percezione del gusto.
Ci sono sei gusti: dolce, aspro, salato pungente,
amaro ed astringente. Questi sei gusti basilari sono derivaţi
dai cinque elementi.
II gusto dolce contiene gli elementi della Terra e Dolce: Terra ed Acqua
A s
deirAcqua; il gusto aspro, la Terra ed il Fuoco; il salato, P r o : Terrae Fuoco
1'Acqua ed il Fuoco; il pungente, il Fuoco e l'Aria; Salato: Acqua e Fuoco
,> T
, A
. t
, . t
. , ^ Pungente: Fuoco ed Ana
I amaro, L Ana e 1 Etere; 1 astringente, 1 A n a e la Terra. A m a r o : A r i a ed E t e r e

Le persone di costituzione vata dovrebbero evitare Astringente: Aria e Terra


eccessi di sostanze amare, pungenti ed astringenti che
aumentano 1 'ariacorporeaed hanno la tendenza a provocare
îormazioni di gas interni. Mentre le sostanze aventi sapori
doici, aspri e salati sono benefiche per questi individui. Le
persone di costituzione pitta d o v r e b b e r o evitare sostanze

129
e vipak, e per ogni gusto e maicato un esempio di prabhav
In generale, i j_
o un'eccezione.
salati hanno un vipafe
guşti aspri hanno
aspro e \ gusti
amari e astringenn h
Rasa Virya Vipak Prabhav un vipak pungente.
Dolce Freddo Dolce Miele Caldo (virya) questo modo, rasa
sono direttamente
Aspro Caldo Aspro Limone Freddo (virya)
al gusto delle sosi
Salato Caldo Dolce Tamari Freddo (virya)
mentre virya I cc
Pungente Caldo Pungente Cipolla Freddo (virya) loto effetti ealdi
Amaro Freddo Pungente Curcuma Caldo (virya) Questi tie aspet
influenzano du
Astringente Freddo Pungente Melograno Dolce (vipak)
tridosha e infl
anche la nutri'
trasfoimazior
T A V O L A 26
I gusti e la loro azione

G U S T O : Dolce (Terra + Acqua) PROPRIEI


G U S T O : Piccante (Fuc Riscaldant
Esempi Azioni Disordini Azioni
1
Esemp
Frumento, riso, Anabolico: riduce Vata e Pitta, Aumenta Pobcsi^ ^
Opolla, ravancl- Caiabolico: ridue Aumenta >re. la sud
latte. zucchero aumenta Kapha: porta salute sonnoeccmiv0,pe^ menta Vata e Pitta: •" ene zione. IDS
ţ0tpeperoncino nento: cre
candito. zucche- al corpo: aumenta il Rasa, ,eUu gw pulita la bocea tavon a g di - senvi./ioni bruc
' ; P « * » deirappetito rosso; zenzero
ro. datteri, radi- rAcqua e Wjas; dona vitalitâ, tosse.dtabete,creschaanor. pcpediCayenna, gestionee rassortâmenio del la, neflo stoma
ce di liquerizia. allevia la sete, crea una sensa- male dei muscoli.
assafetida, aglio, cibo, depura il sangue.
menta piperita, zione bruciante, nutre e calma malattie della pelle; elimina i siordimento ed
ulmus fulva. il corpo. E* freddo. coaguli del sangue; purifica il
corpo. E* leggero, caldo, oleoso.

G U S T O : Aspro (Terra + Fuoco) P R O P R I E T A R Riscaldante


G U S T O : Amaro (Aria + Etere) P R O P R I E T A ' : Rinfresca
Esempi Azioni Disordini
Yogurt, Anabolico: riduce Vata aumen- Aumenta la sete, la sensibi- Esempi Azioni Disordini
formaggjo ta Pitta e Kapha] dona delizia lita dei denti, la cliiusura Radice di taras- Catabolico: diminuisce Pitta Aumenta la ruvidita, lem
uva verde, ai cibi; stimola l'appetito; rende degli occhi, la liquefazione saco. romice, e Kapha, aumenta Vata: in­ ciazione, la secchezza;
limone, ibisco, la mente piu acuta; rafforza gli di Kapha la tossicita del rabarbaro, crementa gli altri gusti; agi­ il midollo osseo ed il liq
rosa canina. organ i di senso, provoca secre- sangue, l'edema, le radice fresca di sce come germicida ed anti- seminale; pu6 provocar
tamarindo. zione e salivazione. E" leggero, ulcerazioni, il bruciore di curcuma, fieno tossico; e un antidoto contro stordimento o incoscien
caldo e oleoso. stomaco e l'acidita. greco, radice di gli svenimenti. il prurito e le
genziana, cardo, sensazioni bnicianti nel corpo;
ligusticum porteri. leggero e freddo.
G U S T O : Salato (Terra + Fuoco) P R O P R I E T A ' : Riscaldante

Esempi Azioni Disordini G U S T O : Astringente (Aria + Terra) P R O P R I E T A ' : Rinfres


Sale marino, Anabolico: diminuisce Vata Danneggia il sangue,
provoca svenimento e Esempi Azioni Disordini
salgemma. ed aumenta Pitta e Kapha;
soda. facilita la digestione; agisce riscaldamento del corpo; Banane acerbe, Catabolico: riduce Pitta e Ka- Aumenta la secchezza
come lassativo; favorisce la favorsce le malattie della melograno, mina pha, aumenta Vata, svolge una bocca, la dilatazione,
salivazione; annulla gli pelle; causa infiamma- curcuma, allume azione sedanva, rende stinti, stipazione; ostacola la
effetti di tutti gli altri gusti; zione, disordini del san­ idraste provoca la contrazione dei vasi la; in eccesso pub da
trattiene l'acqua. E' pesante, gue, ulcera peptica, sanguigni e la coagulazione del giare il cuore.
oleoso e caldo. esantema, foruncoli, sangue, e secco, ruvido, freddo.
ipertensione.

132
T A V O L A 27
Proprietâ ed azione di
Rasa, Virya e Vipak Rinfrescante Dopo la Proprietâ eda/i
Sostanze Gusto Dolce Rinliescan
Latte
o riscaldante digestione sulin-dosha
vaccino

CARNE - UOVA - PESCE Latte Dolce Rinfrescante Leggero, oleoso, omo


materno neo: incrementa Qjas

Manzo Dolce Riscaldante Dolce Pesante, denso, aumenta iTwnfiene laiuilibrio


Pitta e Kapha, riduce Vata Vata, Pitta, kapha
Polio Dolce e Riscaldante Pungente Leggero, oleoso; irrobusti- Latte Dolce e Rinfrescante Dolce Leggero, allevia toss
astringente sce; in pice. quant. va be- di capra astringente bre, diarrea; aumenta
ne per Vata, Pitta Kapha ta, riduce Pitta c K
Pesee Dolce Riscaldante Dolce Pesante, oleoso, omoge- Yogurt Aspro e Riscaldante Aspro Omogeneo, oleoso.
neo; promuove calore; riduce astringente fîco per digestione. d
Vata, aumenta Pitta e Kapha rea e minzione dolor
Riscaldante Dolce Pesante, irrobustisce, aumen- aumenta Pitta e Kap
Agnello Dolce e
astringente ta Vata, Pitta e Kapha diminuisce Vata
Riscaldante Dolce Pesante, oleoso, omogeneo, ap- Rinfrescante Dolce Pesante, omogeneo;
Matale Dolce e Formaggjo Dolce e
astringente petitoso, facilita la sudorazione; menta Pitta e Kaph
(non aspro
aumenta Vata, Pitta e Kapha riduce Vata
salato)
Riscaldante Pungente Leggero, seceo, aspro; au-
Coniglio Dolce e
menta Vata e diminuisce
astringente OLI
Pitta e Kapha
Oleoso, omogeneo, pesante;
Uova Dolce e Riscaldante Pungente Olio in Dolce Riscaldante Dolce Pesante, oleoso, omo
aumenta Pitta e Kapha
astringente generale irrobustisce; aumenta
e diminuisce Vata
Kapha, allevia Vata
Olio di Dolce e Riscaldante Pungente Pesante, penetrante,
LATTICINI ricino amaro so, allevia febbri reu
e costipazioni; aume
Burro Dolce e Rinfrescante Dolce Oleoso, omogeneo; riduce le e Kapha, riduce Va
(non astringente emorroidi; promuove l'assor- Olio di Dolce Rinfrescante Dolce Relativamente legge
salato) bimento intestinale aumenta cocco oleoso, omogeneo:
Kapha, riduce Vata e Pitta Vata e Pitta, aumen
Ghi Dolce e Rinfrescante Dolce Leggero, oleoso, omogeneo, Olio di Dolce Riscaldante Dolce Relativamente legge
astringente facilita la digestione,irrobu- mais so, omogeneo; acere
stisce; in eccesso aumenta usato con moderazi
Kapha; moderatamente e be- bene per Vata e Ka
nefico per Vata, Pitta, Kapha

134
T A V O L A 27
Proprietâ ed azione di |
Rasa, Virya e Vipak \

Olio di Dolce e Riscaldante Pungente Relativamente leg| pene- Rinfresca Secco. aspro, pesante, las-
Fagioli Dolce e
cartamo pungente trânte, oleoso, irrit se in astringente sanvo; accresce Vata e
eccesso; riduce Vata e Kapha, riduce Pitta
Kapha, accresce Pitta. Dolce e Rinfrescante Dolce Pesante. secco, aspro, disidra-
Fagioli
Olio di Dolce Rinfrescante Dolce Leggero, oleoso, omogeneo astringente tante. produce gas, accresce
neri
sirasole inobustisce; benefico per Vata, allevia Pitta e Kapha
Note (garbanzo)
Vata, Pitta e Kapha. Dolce e Rinfrescante Dolce Leggero, tenero. accresce
Fagioli
Oiio di Pungente Riscaldante Pungente Leggero, penetrante, oleoso, astringente Kapha, riduce Vata e Pitta
usato estemamente con olio rnung
senape Dolce e Riscaldante Dolce Pesante, oleoso. omoge-
di ricino allevia artrite e Fagioli
bianca astringente neo, lassativo; accresce
strappi muscolari; riduce Va- di soja
Vata e Kapha, riduce Pitta, i
ta e Kapha, aumenta Pitta. tofu (formaggio di soja) va
Olio di Dolce, Riscaldante Dolce Pesante, oleoso, omogeneo; bene per Vata e Pitta, con
sesamo amaro accresce Pitta, riduce Vata, moderazione per Kapha
ORTAGGI
astringente usato con moderazione va
bene per Kapha.
Abelmosco Dolce e Rinfrescante Pungente Aspro, vîscido. buono
DOLCIFICANTI per vata. Pitta, Kapha
astringente
Bietole Dolce Riscaldante Dolce Pesante, omogeneo, allevia
Miele Dolce e Riscaldante Dolce Secco, aspro, pesante, riduce
1'anemia; in eccesso accresce
astringente il muco; accresce poco Pitta,
Pitta e Kapha, diminuisce Va
riduce Vata e Kapha.
Broccoli Dolce e Rinfrescante Pungente Aspro, secco, aumenta
Sciroppo Dolce e Rinfrescante Dolce Omogeneo, oleoso, in
astringente Vata, riduce Pitta e Kapha
d'acero amaro eccesso accresce Kapha,
allevia Vata e Pitta. Carote Dolce, Rinfrescante Pungente Pesante riduce emorroidi
amaro in eccesso aumenta Pitta.
Zucchero Dolce Rinfrescante Dolce Pesante, omogeneo, oleoso,
aumenta l'adipe, allevia Vata astringente riduce Vata e Kapha
di canna
e Pitta, accresce Kapha. Cavolfiore Astringente Rinfrescante Pungente Aspro, secco; aumenta
Vata, riduce Pitta e Kapha
LEGUMI
Cavolo Dolce e Rinfrescante Pungente Aspro, secco; aumenta
astringente Vata, riduce Pitta e Kapha
Lenticchie Dolce e Rinfrescante Dolce Secco, aspro, pesante, disi-
Cetriolo Dolce e Rinfrescante Dolce Pesante: aumenta Kapha
astringente dratante, usare a piccole dosi;
astringente allevia Vata e Pitta
riduce Pitta, accresce V. e K.
Lenticchie Dolce Irrobustisce, accresce Pitta e Cipolla Pungente Riscaldante Pungente Pesante, stimola Tamvita
Riscaldante Dolce
nere (cruda) sessuale. rappeiilo. irro-
Kapha, riduce Vata.
bustisce: ad uso esterno
Lenticchie Dolce e Riscaldante Dolce Facile da digerire, accresce
allevia la febbre; aumenta
rosse astringente Pitta, allevia Vata e Kapha.
Vata e Pitta, allevia Kapha

136
13
T A V O L A 27
Proprietâ ed azione di
Rasa, Virya e Vipak
Dolce e Rinfrescante
Mela
Germogli Leggennente Rinfrescante Dolce Leggeri da digerire, in ecces- astringente Vattt, nduce Pitta, in
in genere astringente so aggravano Vata, benefici quantita va bene per K
per Pitta e Kapha
Melograno Dolce, aspro Rinfrescante Omogeneo. oleoso, sti
Lattuga Astringente Rinfrescante Pungente Leggera, aspra, acquosa, facile astringente la la digestione: tavoris
foglie da digerire, crea leggerezza la fomiazionc dei globu
nel coipo, in eccesso crea gas rossi neH'anemia; accre
intestinali: aumenta Vata. Vata, riduce Pitta e K
allevia Pitta e Kapha Melone e Dolce Rinfrescante Dolce Pesante, acquoso. aum
Patata Dolce, salato Rinfrescante Dolce Seceo, aspro, leggero, aumen- ta Kapha, allevia Pitt
Anguria
(bianca) astringente ta Vata, riduce Pitta e Kapha vata; l'anguria aumen
Pomodoro Dolce e Riscaldante Aspro Leggero, umido, aumenta Dolce Rinfrescante Dolce Oleoso. omogeneo, irr
Noce
aspro Vata, Pitta e Kapha
dicocco sce; in eccesso accresc
Ravanello Pungente Riscaldante 'ungente Allevia i gas intestinali, favo-
Kapha, allevia Vata e
risce la digestione; puo Rinfrescante Dolce
Pera Dolce e Pesante. secco, aspro, a
aumentare Pitta e ridurre
astringente ta Vata, riduce Pitta
Vata e Kapha
Pesca Dolce e Rinfrescante Dolce Pesante, acquosa, aum
Sedano Astringente Rinfrescante Pungente Aspro, secco, leggero, e facil-
astringente ta Pitta e Kapha, rid
mente digeribile, crea gas
Prugna Dolce e Rinfrescante Dolce Pesante, acquosa. aum
intestinali; allevia Pitta e ;
astringente ta Pitta e Kapha, ridu
Kapha, aumenta Vata
Uva Dolce, aspro Riscaldante Dolce Omogeneo, acquoso,
Spinaci Astringente Rinfrescante Pungente Aspro, secco, aumenta
(nera) astringente stisce, lassativo; accres
Vata e Pitta, riduce Kapha
Kapha, riduce Vata e
Zucchine Dolce e Rinfrescante Pungente Umido, leggero, adatto
ERBE E SPEZIE
astringente per Vata, allevia Pitta,
puo aumentare Kapha
Aglio Pungente Riscaldante Pungent
FRUTTA
anlireumatico; ok per
vermi intestinali; au-m
Arancia Dolce e Riscaldante Dolce Pesante, promuove l'appetito,
Pitta, allevia Vata e K
aspro difficile da digerire; aumenta
Pitta e Kapha, riduce Vata Anice Pungente Riscaldante Pungen eLeggero, facilita la dig
(semi) ne; disintossica; riduce
Banana Dolce e Rinfrescante Aspro Omogeneo, pesante, in ec-
e Kapha, aumenta Pi
astringente cesso e lassativa; aumenta
Pitta e Kapha, riduce Vata Cannella Dolce, Dolce Dolce Allevia la sete; stimol
amaro e salivazione; riduce la
Fico Dolce e Rinfrescante Dolce Pesante, nutriente, ritarda
pungente chezza della bocea; st
astringente la digestione; aumenta
la Kapha, riduce Va
Kapha, riduce Vata e Pitta

138
T A V O L A 27
Proprietâ ed azione di
Rasa, Virya e Vipak

CardamomoDolcee Riscaldante Dolce Facilita la digestione, be ii- Dolce, W Riscaldan


Scsamo
pungente co per il cuore; migliora: ali- (semi) amaro
to; in eccesso pud slimoiare astringente
Pitta, allevia Vata e Kapha Zafferano Dolce e Rinfrescante Doi
Chiodidi Pungente Riscaldante Pungente Facilita la digestione; miglio- astringente di; riduce ii vomi
garofano ra il gusto e l'aroma del cibo* ua; aumenta Vat
Note
aumenta Pitta, riduce vata e allevia Pftte
Kapha Zenzcro Pungente Riscaldante Dolce Leggero. secco,
Coriandok) Pungente Rinfrescante Dolce Oleoso, secco, leggero, elimi- in polvere la digestione; disi
(semi) astringente na il bruciore orinando; favo- eccesso aumenta
risce 1'assorbimento; aumen- allevia Vata e K
ta Vata e Kapha, riduce Pitta CEREALI
Cumino Amaro, Riscaldante Pungente Leggero, oleoso, omogeneo; Avena Dolce Riscaldante Dolce Pesante; secca a
pungente, facilita la digestione; allevia Vata e Pitta, rid
astringente Ia diarrea; stimola Pitta, cotta aumenta K
riduce Vata e Kapha Vata e Pitta
Curcuma Amaro, Riscaldante Pungente Buono per diabete; favorisce la Grano Dolce Rinfrescante Dolce Pesante, aument
pungente, digestione; in eccesso aumenta riduce Vata e P
astringente Vata e Pitta, allevia Kapha Grano Dolce e Riscaldante Dolce Leggero, secco
Fieno Amaro e Riscaldante Pungente Secco, anti febbre e artrite; in saraceno astringente Vata e Pitta, ri
greco astringente eccesso accresce Vata e Pitta; Granoturco Dolce Riscaldante Dolce Leggero, secco
riduce Kapha Vata e Pitta, ri
Pepenero Pungente Riscaldante Pungente Leggero, secco, aspro; facilita Miglio Dolce Riscaldante Dolce Leggero, secco
la digestione; stimola Vata, Vata e Pitta, ri
aumenta Pitta, riduce Kapha Orzo Dolce e Rinfrescante Dolce Leggero, diuret
Sale Salato Riscaldante Dolce Pesante, aspro, facilita la astringente Vata, riduce Pi
in genere digestione; causa ritenzione Riso Leggero, tenero
Dolce Rinfrescante Dolce
di liquidi e ipertensione; bianco scarso valore nu
aumenta Pitta e Kapha,
brillato Vata e Pitta, i
allevia Vata
tita va bene pa
Sedano Pungente Riscaldante Pungente Leggero, anti-nausea, riduce Riso Dolce Riscaldante Dolce Pesante, aumen
(semi) Vata e Kapha, aumenta Pitta integrale Kapha, riduc
Senape Pungente Riscaldante Pungente Oleoso, leggero, penetrante; Riso Leggero, tenero
Dolce Rinfrescante Dolce
(semi) lenisce i dolori muscolari; nutriente; riduce
basmati
aumenta Pitta, riduce
Pitta; buono p
Vata e Kapha
piccole quantitâ

140
TAVOLA 27
Proprietâ ed azione di
Rasa, Virya e Vipak |
Dolce e Riscaldante Dolcc Leggero, secco; ac na
Segala
astringente Vata e Pitta, riduc auha

NOCIESEMI

Note
Anacardi Dolce Riscaldante Dolce Pesante, oleoso;. nenta
Kapha e pitta, ii
10. Stile di vita e routine
Vata; afixxlisiaco
Dolce Pesante, oleoso: lenta
Arachidi Dolce e Riscaldante
Pitta e Kapha, b\ o per
astringente
Vata con moden ne
Dolce Pesante, oleoso; aumenta Secondo 1'Ayurveda, la routine svolge un ruolo mo
Girasole Dolce e Riscaldante
leggennente Pitta e Kapha
semi astringente importante nella salute. Una vita naturale e una
riduce vata

Mandorla Dolce Riscaldante Dole Pesante, oleoso; energetico, regolata secondo la costituzione individuale. La c
afrodisiaco, ringiovanente; migliore e avere un regime giornaliero che regola tutt
aumenta Pitta e Kapha,
azioni quotidiane, come il momento in cui ci si svegi
riduce Vata
Dolce e Riscaldante Dolce Pesante, secco; aumenta mattino ed il momento in cui si iniziano le purificaz
Noce
astringente Pitta e Kapha, riduce Vata corporee e la meditazione.
Pungente Pesante, secco, elimina
Semidi Dolce, Riscaldante Al mattino presto, preferibilmente prima del sor
vermi e parassiti, aumenta
zucca amaro
Pitta e Kapha, riduce Vata del sole, bisognerebbe alzarsi, eliminare i prodott
astringente
rifiuto, pulirsi i denti e la bocea. Poi si dovrebbe guar
la lingua, gli ocehi, il naso e la gola e pulirli. Esamina
la lingua, si possono scoprire dei cambiamenti patolo
NOTA: I cibi hanno un effetto a lungo teirnine sui \n-dosha (vedi tavola
25), mentre le proprietâ di Rasa, Virya e Vipak hanno un effetto piu breve. che possono avvenire nei corrispondenti organi. D
questo esame, bere un biechier d'acqua calda serv
ripulire i reni e Tintestino crasso.
Per pulire la lingua usate un raschietto d'arg
Questo processo serviră a massaggiare la lingua e a
gli organi interni collegati alle sue diverse aree.
Ci si dovrebbe quindi massaggiare il corpo con

14?
F

Segala Dolce e Riscaldante Dolce Legge


astringente Votat

NOCIESEMI

Anacardi Dolce Riscaldante Dolce Pesante. oleoso: an


Kapha e pitta, ndut
Vata, afrodisiaco
Arachidi Dolce e Riscaldante Dolce Pesante, oleoso; auin .•
astringente Pitta e Kapha, buono per
Vata con moderazione
Girasole Dolce e Riscaldante Dolce Pesante, oleoso; aumenta
semi astringente leggennente Pitta e Kapha
riduce vata
Mandorla Dolce Riscaldante Dolce Pesante, oleoso; energetico,
atrodisiaco, ringiovanente;
aumenta Pitta e Kapha,
riduce Vata
Noce Dolce e Riscaldante Dolce Pesante, secco; aumenta
astringente Pitta e Kapha, riduce Vata
Semi di Dolce, Riscaldante Pungente Pesante, secco, elimina
zucca amaro vermi e parassiti, aumenta
astringente Pitta e Kapha, riduce Vata

NOTA: I cibi hanno un effetto a lungo termine sui tn-dosha (vedi tavola
25), mentre le proprietâ di Rasa, Virya e Vipak hanno un effetto piu breve.
attivo e pieno di vitalita. Inquesto p e n o
>no Co
disturbi pitta. La vecchiaia e il ternp<
vecchiaia i disordini inciuderan no ma
come i tremori, l'emaciazione. Ia m a t
di re s
I 'artrite, Ie rughe e la perdita della m e t P
( TAVOLÂS]
Posizioni yoga per d ist urni
vata* pitta e kapha

POSIZIONI YOGA PER PIT


Tutte le posizioni yoga qui descritte vanno eseguite con una
Ginocchia al petto, Pesce. Locu
respirazione calma e profonda.
Pesce, Aratro complete Barca, Ar
POSIZIONI Y O G A PER VATA Sitali, Candela, Pes
Asma di tipo Vata. Piegamento airindietro, Aratro, Ginocchia al petto, Pesce, Candela, Ar
Cadavere. Pesce, Candela, Aratro completo. Loto nasco
Artrite reumatica: Mezza ruota, Arco, Aratro, Sulla Testa, Piegamento Candela, Cobra, Mezzo arco, Respirazione cal
airindietro. Candela, Aratro compl
Costipazione: Piegamento airindietro. Yoga mudra, Ginocchia al petto, Mezzo arco, Candela, Loto nascosto, Cadav
Candela, Cadavere. Durante Tesecuzione delle posizioni Sitali; inalate attraverso la lingua piegata (fo
benefiche per cause di costipazione, il ventre sovrebbe essere Loto nascosto, Si
trattenuto in dentro.
Debolezza sessuale: Piegamento airindietro, Aratro. Candela, Loto elevato. POSIZIONI Y O G A PER KAP
Depressione: Yoga mudra, Aratro, Cadavere, Posizione delI'Albero, Loto. Mezza ruota, Arco, Barca, Candela, Albero, Pesce, Co
Disordini mestruali: Aratro, Cobra, Mezza ruota, Yoga mudra.
Sulla testa, Aratro, Piegamento in avanti, Piegam
Insonnia: Cadavere, Cobra, Piegamento airindietro.
airindietro, Mezza ruota, Pe
Mai di schiena: Ginocchia al petto, Aratro, Mezza ruota, Piegamento
Pesce, Barca, Aratro, Arco, Bast
alVindietro.
Mal di testa: Barca, Pesce, Mezza ruota, Piegamento airindi
Aratro, Yoga mudra, Sulla testa.
Rughe: Piegamento in av
Yoga mudra, Piegamento airindietro, Sulla testa, Aratro.
Sciatica: Pesce, Locusta. C
Ginocchia al petto, Piegamento airindietro, Aratro, Yoga
Leone, Testa alle ginocchia, P
mudra, Mezza ruota.
Vene varicose: Mezza ruota, Can
Sulla testa, Piegamento airindietro, Cadavere.
Leone, Candela, Locusta, P
T A V O L A 30!
Posizioni per compensare
gli squiiibri dei dosha |

I Dosha e la loro particolare sede nel corpo

Note

VATA PITTA KAPHA VATA PITTA KAPHA


I more che produce Umore che produce Umore che produce Posizioni che creano Posizioni che influen- Posizioni che agis
Movimento Calore Struttura pressione sull'area zano l'area delTom- sul torace. lo stom
pelvica ed il colon. belico, aumentano
Posizioni eseguite con 1'efficienza del fuoco nergia nella sede d
respiro lento, regola- gastrico e stimolano pha. Posizioni ra
re, silente. Posizioni la digestione. Posi- zanti che aumen
meditative, con pres- zioni che stimolano il la flessibilita e rid
sione sul basso ventre fegato, lamilza, F inte- no l'adipe e Kap
e corpo reso ben sta- stino tenue e che rinvi-
bile. Posizioni equili- goriscono il fuoco ga- TORSIONE SP
branti che accrescono strico (Agni). NALE, LEONE
Sede di Vata Sede di Pitta Sede di Kapha la concentrazione BARCA, ALBE
Colon, cavitâpelvica Intestino tenue Torace, stomaco rendendo il Prana piu MEZZA RUOT
LOTO NASCO-
armonioso e sottile.
STO, ARATRO TESTA Al
COMPLETO, PE- GINOCCHI.
LOTO, COBRA,
SCE, CANDELA,
CADAVERE, LO-
ARCO, SITALI,
OUALITA': CUSTA, PIEGA-
MEZZA RUOTA.
MENTO INDIE-
TRO, SULLA TE-
VATA PITTA KAPHA STA, ARATRO,
Secco, leggero, Oleoso, acuto, caldo, Freddo, oleoso, lento, GINOCCHIA AL
freddo, sottile, leggero, liquido, pesante, stabile, PETTO, TESTA
chiaro, ruvido. flu ido, odore acre denso, scorrevole AI GINOCCHI.
TAVOLA I I
Descrî/îonc di şicane
posizioni yoga

Le posizioni yoga (asanas) qui illustrate sono definite co


mini occidentali, anziche con i nomi originali in Sanscrito n T
cilitare ia comprensione e la ricerca dei vari esercizi da paneV
•gggg lettori secondo le indicazioni delle tavole 29 e 30.

Testa alte Ginocchia (errato) Testa alle Ginocchia f con


Ginocchia al Petto

170 Barca
Leone
Respirazione (Prt

Gli esercizi respiratori, chiai


tecnica di guarigione yoga
straordinario equilibrio nella cosci
pranayama si sperimenta il Puro Es
significato della pace e dell' amore.
benefici effetti ed influenza anche la
ffioia e beatitudine nella vita.
Come nello yoga, ci sono div
L'Ayurveda indica quali esercizi s
tipi costituzionali. Una persona
dovrebbe eseguire la respirazion
sinistra. Per questo esercizio inala
sinistra ed esalate attraverso la destr
il medio per chiudere ed aprire alte
Questo esercizio crea un effetto
incrementando Fenergia femminil
Le persone di costituzion
eseguire la respirazione con la n
attraverso la narice destra ed esalan
Questo esercizio crea un effetto
stimolando Fenergia maschile.
Una persona di costituzione
la respirazione a narici alternate. P
attiva, la respirazione alternata po
Per questo esercizio inalate
19 Diagnosi delte in
20 Diagnosi delFocchio
21 Terapia emetica (Vaman}
22 Terapia purgativa (Virechan
23 Clistere terapeutico (Basti)
24 Somministrazione nasale (Na va)
25 Indicazioni sui cibi
Indice delle tavole in relazione alia costituzione
26 I gusti e la loro azione
27 Proprietâ ed azioni di Rasa, Virya e Vipak
28 Mandala dei Tri-dosha 154
1 La filosofia Samkhya della creazione 20
29 Posizioni y o g a per disturbi
2 L'evoluzione cosmica 26
di tipo Vata, Pitta, Kapha 164
3 II Prana e le sedi di Vata, Pitta e Kapha ^ 30 Posizioni y o g a per compensare
4 Funzioni dei Tri-dosha 41 gli squilibri dei Dosha 166
5 La costituzione umana (Prakryti) 50 31 Descrizione di alcune posizioni y o g a 168
6 Esame delfurina 64
3 2 I sette Chakra 180
7 La circolazione delle sostanze nutritive e la 33 Meditazione So-Ham 181
trasformazione dei sette Dhatu 68 34 II corpo umano e le erbe 207
8 I venti attributi (Guna) e le loro azioni 74 35 Particolaritâ di alcune g e m m e 219
9 Attributi ed elementi dei Tri-dosha 76
10 I Punti del polso 81
11 Diagnosi del polso (Nadi) 82
12 Identificazione del polso 83
13 I meridiani ed i 5 elementi fondamentali 84
14 II polso e gli organi 85
15 Diagnosi della lingua 87
16 Aspetti della lingua e relativi disturbi 88
17 Diagnosi del viso
91
18 Diagnosi delle labbra (Ostha) 93
Dottor Vasant L a d

AYURVEDA

L a S c i e n z a d e l l ' A u t o g u a r i g i o n e

G u i d a P r a t i c a

Edizioni II Punto d'Incontro


teste chiaro e completo che at
fronta in modo esauriente e con un
linguaggio facilmente comprensibi-
le gli aspetti teoriei e pratici del si*
stema di cura piu antico del mondo.
Dopo tre edizioni e diverse ristam-
pe, questo manuale pratico si con-
ferma un best seller nel campo della
medicina indiana, arricchito da nu­
merose illustrazioni, fotografie e ta-
vole fuori testo.
Tecniche di diagnosi e curat rimedi
erboristici e minerali privi di danno-
si effetti collaterali; chiori principi
per elaborare una dieta sana, equili*
brata e corretta secondo la costituzio­
ne individualei uso terapeutico dei
colori; posizioni yoga curative (asa­
na); teoria e pratica delPautoguari'
p o n e ; conservare la salute, equilibra­
te lo spirit® e favorite la longevită so*
no alcuni dei temi trattati alia luce di
una saggezza millenaria.