Sei sulla pagina 1di 6

Scongiuri.

Scongiurare è mettere all’ordine, mettere qualche cosa in ordine. Gli scongiuri si usano anche, per invocare
qualcuno.
Si scongiura con parole e con atti.
Possessioni: se si mettono le tre dita (indice, anulare e medio) sulla fontanella a una persona svenuta, e questa
piange, è perchè è posseduta. Si può loro colpire la schiena con la spada, o mettergliela sulla testa.
Sono molti i Maghi che, tanto nel passato come nel presente, utilizzano questi scongiuri. Ma il contenuto
essenziale di questi, si deve conoscerlo per lavorare in forma cosciente nei rituali di Alta Magia.

Scongiuro dei 4 Elementi.


Con questo atto si scongiurano i 4 elementi: acqua, aria, terra e fuoco, tanto esteriori come interiori e nelle loro
dimensioni corrispondenti. È chiaro che per poterci convertire in re degli elementi esterni e delle creature elementali che li
vivono, prima dobbiamo controllare o farci padroni dei nostri propri elementali atomici. Elementali, perchè vivono negli
elementi. Prima di entrare nel ciclo di esistenze umane (108) eravamo elementali.
Gli elementali obbediscono solo a coloro che dimostrino di avere potere sugli elementi. È necessario imporre agli
elementi, il verbo della propria volontà, questo è l’inizio indispensabile di tutte le operazioni magiche.
Per dominare e servirsi degli spiriti elementali, non si deve abbandonarsi ai difetti che li caratterizzano. Perciò mai
uno spirito leggero e capriccioso, governerà i Silfidi. Giammai una natura blanda, fredda e volubile, sarà padrona delle
Ondine; la collera irrita le Salamandre e la concupiscenza grossolana diventa giocattolo degli Gnomi per colui che intende
servirsi di essi.
È precisamente essere pronti e attivi come i Silfidi; flessibili e attenti alle immagini come le Ondine; energici e
forti come le Salamandre; laboriosi e pazienti come gli Gnomi; in una parola, è necessario vincerli nella loro forza, senza
mai lasciarsi dominare dalle loro debolezze. Quando avrà conseguito tale disposizione il mondo intero starà al servizio del
saggio operatore.

Turpe e capriccioso non governerà i Silfi e le Silfidi.


Blando, freddo e vulnerabile non governerà le Ondine.
Irritabile, collerico, passionale non governerà le Salamandre.
Pigro e goloso non governerà gli Gnomi.

Pronto e attivo Silfidi


Flessibile e attento Ondine
Energico e forte Salamandre
Laborioso e paziente Gnomi

Quando abbiamo il dominio sui nostri elementali atomici, la Natura è al nostro servizio. L’operatore passerà
durante la tempesta, senza che la pioggia tocchi la sua testa; il vento non spiegazzerà un solo capo del suo vestito;
attraverserà il fuoco senza bruciarsi; camminerà sull’acqua e vedrà i diamanti, attraverso lo spessore della terra.
Sfortunatamente, a causa dell’ego, le salamandre atomiche del sangue e del sesso, ardono spaventosamente con le nostre
passioni animalesche; i silfidi atomici delle nostre arie vitali al servizio dell’ego e della nostra immaginazione meccanica e
grossolana, giocano con i nostri pensieri lascivi e grossolani; le ondine atomiche del sacro sperma originano spaventose
tempeste sessuali e gli gnomi atomici della carne e delle ossa, godono indolenti, con la pigrizia la ghiottoneria, la
concupiscenza, ecc. ecc.
Così dunque, sappiamo che la Legge del Tre crea, la Legge del Sette organizza, e la Legge del Quattro serve da basamento a
la creazione.
Lo Scongiuro dei 4 Elementi, comincia esorcizzando le entità maligne, le allontana e contemporaneamente serve
come preghiera veemente, e impedisce qualunque danno o possibile pericolo.
Lo Scongiuro dei 4 Elementi: 1º)Ordina.
2º) Invoca i Reggenti.
3º) Mobilizza le forze.
4º) Lavora con il gesto magico (soffio, ecc.)
Las Conjuraciones

Elemento acqua:
Caput mortum imperet tibi Dóminus
Per vivum et devotum serpentem.
(testa di morto, ti ordina il Signore
per il vivo e devoto serpente)

Testa di morto: testa della sfinge.


Vivo e devoto serpente: Serpente Kundalini.
Si stanno scongiurando i 4 elementi nella loro forma negativa e nella sfinge millenaria, l’elelmento acqua è rappresentato
dalla testa umana (uomo = elemento acqua)
Queste sono "acque morte", ricordiamoci che le "acque" sono relazionate con il Mondo Vitale e l’Astrale.

Elemento terra:
Cherub, imperet tibi Dóminus
Per Adam–Jot-Chavah
(Cherub, ti ordina il Signore, per l’Adam Celeste)

Cherub: Cherubino caduto, con ali e con la faccia di toro (elemento terra), il Mondo Fisico.
Adam Celeste: l’ Adam Kadmon della Genesi.

Elemento aria:
Aquila errans, imperet tibi Dóminus
Per alas tauri
(Aquila errante, ti ordina il Signore
per le ali del Toro)

l’Aquila errante: è l’elemento aria, ma disordinato (dentro noi stessi), il Mondo Mentale.
Ali di toro: immaginazione obbiettiva = facoltà cosciente del discernimento, la Terra Filosofale Pura.

Elemento fuoco:
Serpens, imperet tibi Dóminus, Te-tra-gram-ma-ton
Per Angelum et leonem.
(Serpente ti ordina il Signore
per l’Angelo e il leone)
Serpens: serpente fuoco.
Leone: fuoco.
Questo è il serpente discendente, l’organo Kundartiguador, il fuoco sessuale, che scende negativamente.
Questo fuoco, si scongiura nel 6° nome di Dio: Tetragrammaton, per il fuoco angelico.
Angeli : Ministri del fuoco. (Ministri di Dio che è un Fuoco Divoratore)
Leone: simbolizza il fuoco.

Dopo aver scongiurato la parte negativa degli elementi, invoca i Geni o Angeli Reggenti:

Michael! Gabriel! Raphael! Anael!

Michael: Fuoco - Aria


Gabriel: Acqua
Rafael: Mercurio – Aria- Terra
Anael: Terra - Fuoco

E continua con la seguente invocazione:

Elemento acqua.
Fluat udor per spíritum Elohim
(fluisca il profumo, per lo spirito degli Elohim)

2
Las Conjuraciones

Questo profumo, o quintessenza, si riferisce all’elemento acqua. Può anche essere inteso come il risultato stesso della
creazione degli Elohim, realizzata partendo dalla materia grossolana, o caotica.
Gli Dei Santi (Elohim) fecondano le "acque caotiche" affinché sorga la vita.

Elemento terra.
Maneat terra per Adam Jot-Chavah
(Domina la terra per Adam Jot-Chavah, l’Adam-Kadmón della Génesis )
Elemento aria.
Fiat firmamentum per Ia-hu-ve-hu Zabaoth
(si faccia il firmamento per Iod-He-Vau-He, Sabaoth)

Si sta parlando dell’elemento aria (il "firmamento") e della creazione realizzata da Zabaoth, l’Esercito della Voce, la Gran
Parola, utilizzando ovviamente, la forza sessuale mascolina-femminina.

Tetragrammatón

‫וֹ הּ יּ‬ ‫הּ‬
Iod He Vau He

10 5 6 5 = 26
(Uomo) ( Donna ) (Dio)

Uomo Donna Fallo Utero


+ -

Fiat judicium per ignem in virtute Michael


(si faccia il giudizio, per il fuoco e in virtù di Michael)

Tale espressione può intendersi come una purificazione che deve realizzarsi con il fuoco, ed in virtù dei poteri che sono stati
conferiti a Michele, reggente del Sole.

Conclusa questa parte imperativa dello Scongiuro, che abbiamo commentato, prosegue dicendo:

Angelo dagli occhi morti ubbidisci o dissipati


con questa Acqua Santa.

Angelo dagli Occhi Morti: Uomo. (Acqua)


Si riferisce alle "Acque Morte", precedentemente spiegate e gli si ordina che si dissipino con le acque pure della vita, vale a
dire, con le acque trasmutate, purificate.

Toro alato, lavora o ritorna alla terra


Se non vuoi che ti pungoli con questa spada.

Il toro rappresenta l’elemento terra.


La spada della volontà, risultato del lavoro alchemico.
Toro alato, rappresenta lo spirituale, l’intelligenza e la forza, gli si ordina di lavorare al nostro interno, utilizzando il potere
della volontà.

Aquila incatenata, ubbidisci a questo segno


O ritirati davanti a questo soffio.

Si può e deve interpretarsi questa frase come un ordine di liberare l’aquila incatenata, (rappresentativa dell’elemento aria),
eliminando le catene che ci impediscono di arrivare allo Spirito, all’ Essere (all’Aquila), per ottenere la quale cosa si deve
lavorare con la croce sessuale (il lingam-yoni) e con il soffio divino, con il grande alito.

3
Las Conjuraciones

Serpente movente striscia ai miei piedi


o sarai tormentato dal Fuoco Sacro
ed evapora con i profumi che io brucio.

Il “serpente movente” è il fuoco voluttuoso e passionale, il fuoco negativo sessuale, il serpente tentatore, che deve strisciare
ai nostri piedi, con lo scongiuro del fuoco sacro e delle “virtù dell’Anima” (i profumi) che sorgono da un lavoro con questo
stesso fuoco.

Che l’acqua torni all’acqua


Che il fuoco bruci
Che l’aria circoli
Che la terra ricada sulla terra
Per la virtù del pentagramma

Si riorganizzano gli elementi.


Pentagramma l’Uomo Solare, l’Uomo Autorealizzato.

Che è la stella mattutina

La Stella Mattutina, Venere, la stella del mattino, nella quale uno si converte, quando “sbianca” il Lucifero, il Cristo.

E nel nome del Tetragramma

Tetragramma: 6º Nome di Dio.

Che è scritto al centro della Croce di Luce

Centro della Croce di Luce: l’ INRI.


La Croce ha 4 elementi.
Amén. Amén. Amén.

Scongiura dei 7 Geni


Esiste un antico adagio che dice: "Dio è difficile da comprendere (per il razionalismo soggettivo, per la mente
sensoriale) perché inizialmente è 1, poi 3 , e infine 7 .
Questo spiega necessariamente l’apparizione delle leggi nel Processo della Creazione; detto in altro modo, la
Creazione è realizzata da Tre Forze Primarie e a sua volta ordinata con la Legge del Sette.
È necessario capire, in primo luogo, che secondo lo Gnosticismo Universale, viviamo in un mondo creato e a sua
volta ordinato.
È chiaro che se l’Universo fosse meramente un "CAOS", non ci sarebbe in esso un "ORDINE", ne tanto meno
esisterebbero delle Leggi. La parola "COSMOS", letteralmente significa "ORDINE".
Con questo atto di magia, si scongiurano le sette antitesi dei Sette Reggenti Planetari. L’Esoterismo Gnostico, parla
dei Sette Spiriti Creatori, dei 7 Cosmocratori, i 7 Elohim.
L’Ordine Cosmico, di tali reggenti è:

Pianeta Reggente Angelo o Genio Antitesi


Luna Gabriel Adonai Baél
Mercurio Rafael Elial Samgabiel
Venere Uriel Anael Lilith – Nahema
Sole Michele Jehová Chavajot
Marte Samael Elohim Gibor Andrameleck
Giove Zachariel Elvah Sanagabril
Saturno Orifiel Cashiel - Aphiel Moloch
Sehaltiel – Zarahiel
4
Las Conjuraciones

I pianeti come tutto ciò che vive, non sono solo una massa fisica, ma anno anche la loro parte spirituale –il loro
tempio cuore- si può dire retto o diretto da un principio intelligente, quello che a sua volta comanda tutti gli altri principi
intelligenti di quella massa o pianeta.
lo “Scongiuro dei 7”, del Saggio Salomone, è uno scongiuro Kabalistico d’immenso potere per combattere le
Legioni Tenebrose. Dovrebbe essere utilizzato da parte di tutti gli studenti di occultismo prima dei loro rituali, o per
“pulire” le loro case, o prima di consegnarsi al sonno, o prima di cominciare le loro pratiche esoteriche. Così si allontanano
i tenebrosi.
Uno degli Scongiuri più poderosi che ci lasciò il Re Salomone, è lo "Scongiuro dei Sette”. Il Venerabile Maestro
Samael Aun Weor investigò personalmente, tutto il contenuto esoterico di questo Scongiuro. Queste investigazioni di Alta
Teurgia, le realizzò nei Mondi superiori, per aver piena coscienza del contenuto essenziale di questa orazione, che il Saggio
Salomone ci lascia dall’antichità.

Nel nome di Michael,


che Jehová ti comandi e ti allontani da qui! Chavajoth

Michael è il Genio del Sole. Significa in ebreo chi come Dio?


Jehová è il Re o reggente della Luna. Governa l’Eden e ci AGUARDA tutti in paradiso.
Chavajoth, è un adepto dell’ombra, è l’antitesi del Signore Jehová. E’ una testa di legione fatale. Lavora per la Fratellanza
Tenebrosa.
Jehová lavora per la castità del Mondo, la Saggezza Divina di Jehová, è racchiusa nell’ "Arcano A.Z.F." questa è la
chiave dell’Eden! Questa è la chiave dell’Arca della Scienza!.
Chavajot lavora per il tantrismo, per la Dottrina dei Nicolaiti. Questa tenebrosa dottrina, insegna un Sistema di
Magia Sessuale, sinistra, durante il quale il Mago commette il crimine di eiaculare il liquore seminale. Allora il Serpente
Igneo dei nostri magici poteri, al posto di salire, discende agli inferni atomici dell’uomo e si converte nella coda di Satana.
Questo sistema di Magia Sessuale Nera, fu praticato da parte dei mostruosi Lemuri-Atlantidi. Fu praticata anche da parte
degli stregoni di Atlantide. Questa è la scienza fatale che converte l’uomo in bestia!

Nel nome di Gabriel,


che Adonai ti comandi e ti allontani da qui! Baél

Gabriel è un angelo lunare. in ebreo significa "Eroe di Dio"


Adonai è un angelo prezioso, di luce ed allegria, l’ opposto di Baél.
Baél è un re tenebroso che insegnava Magia Nera delle Sfere Sublunari, queste due antitesi della filosofia, sono
intimamente relazionate con i raggi della Luna. Questo tenebroso personaggio utilizzava i poteri per causar danno alla
umanità. Realmente Baél è Testa di Legione e lo si deve scongiurare nel nome delle sue antitesi, Adonai, il Figlio della
Luce e della Allegria.
Bael fu sommerso negli inferi da parte del Maestro Samael, ubbidendo agli ordini del Circolo dell’ Umanità
Solare.

Nel nome di Rafael,


sparisci difronte ad Elial Samgabiel

Rafael, Genio di Mercurio, significa in ebreo "Medico di Dio" o "Guarigione di Dio" corrisponde al Mondo della
Mente Cosmica. Nel Mondo della Mente Cosmica, vivono molti demoni pericolosissimi.
Elial, angelo della mente, è la antitesi di Samgabiel, è il suo opposto Divino e Ineffabile.
Samgabiel, è un terribile demonio del Mondo della Mente Cosmica.

Per Samael Zabaoth e nel nome dell’ Elohim Gibor.


Allontanati Adrameleck!

Samael, è il Genio di Marte. Significa in ebreo "Rigore de Dio".


Samael Zabaoth o Samael degli Eserciti.
Elohim Gibor è un Arcangelo del raggio di Marte, è l’antitesi del tenebroso Andrameleck.
Elohim Gibor è il nome sacro del quinto sefiirote (Geburah)
Andrameleck ha due aspetti, quello del Maestro Andrameleck e quello del suo boddisattwa caduto, che si dedicò

5
Las Conjuraciones

alla Magia Nera, motivo per il quale gli venne ritirato il suo intimo * e, in questo momento, è un quaternario. È un
personaggio delle tenebre. Andrameleck non tornerà più ad avere corpo, il Maestro Interno, soffre orribilmente, dovrà
pagare karma, per aver creato questo demonio. Il Maestro dovrà reincarnarsi, per pagare il Karma della sua ex personalità.
A questo Maestro, mancò la forza per dominare la tenebrosa personalità umana. Quando lo spirito vince la materia, è un
vincente.

Per Zachariel e Sachel-Meleck.


Ubbidisci di fronte ad Elvah, Sanagabril!.

Zachariel è il Genio de Giove. Significa en ebreo: "Memoria di Dio".


Elvah, è un Angelo del raggio di Giove, Angelo d’ Amore, Altruismo, Carità, Castità, Santità.
Sanagabril, entità tenebrosa, antitesi del Raggio di Giove. Relazionato con il denaro, le banche, la lotteria, giochi d’
azzardo, ecc.

Nel nome divino e umano di Schaddai,


E per il segno del Pentagramma che ho nella mano destra,
Nel nome dell’ Angelo Anael,
per il potere di Adamo e di Eva, che sono Jot-Chavah.
Ritirati, Lilith; lasciaci in pace, Nahemah!".

Schaddaí: 9nonome di Dio = Jesod, opposto di Lilith. Significa in ebreo: "Dio Onnipotente"
Anael è un Angelo dell’Amore. La sua antitesi è Lilith, Angelo del contro-amore. L’Angelo Anael irradia luce
splendente, luce divina, luce ineffabile! Quella luce prezionsa irradia dal suo midollo spinale. Realmente, il midollo spinale,
è il Candelabro dai Sette Vasi del Tempio. l’olio d’oro puro del Candelabro, è il Seme Cristónico che i fornicatori
eiaculano miserabilmente.
Gli Angeli sono pieni di fuoco e di luce, perché sono assolutamente casti. I demoni sono pieni di tenebre, perché
versano il seme miserabilmente.
Lilith è un demonio e le sue vesti sono di demonio, Lilith è terribilmente fornicatrice. Dal suo midollo spinale
irradiano solo abissi e tenebre.
Lilith y Nahemah sono due demoni terribilmente perversi. questi due demoni governano le sfere dell’abisso.
Lilith, madre degli aborti, masturbazione e omosessualità.
Nahemah, bellezza fatidica e mortale, adulterio, prostituzione.
Nell’Abisso, Lilith e Nahemah hanno ancora la possibilità di uscirne. Il problema è sessuale.
Jot= Adamo Chavah = Eva.

Per i santi Elohim


E nel nome dei Geni Cashiel, Sehaltiel, Aphiel y Zarahiel,
Agli ordini di Orifiel.
Ritirati Moloch!
Noi non ti daremo i nostri figli affinché li divori.

Elohim: Angeli
Orifiel: Genio reggente del pianeta Saturno. Governa il meraviglioso raggio di Saturno.
Moloch, era un toro di ferro scaldato al rosso vivo. Racconta la storia, che molti bambini erano gettati
nel ventre orribile di questo toro di ferro.

__________
*Un maestro invia il suo bodhisattva (Anima Umana) alla reincarnazione. I bodhisattva possono cadere per il sesso, la fornicazione. Allora il Serpente
Igneo, il Kundalini, discende verso gli inferni atomici dell’Uomo. Così cadono i bodhisattva, però il maestro, cioè l’ Intimo, lo spirito, non può mai cadere.
Se il maestro ritira la sua Anima Volontà, Anima Umana, allora il bodhisattva resta "quaternario" (composto dai veicoli Fisico, Eterico, Astrale e Mentale)
questo quaternario inferiore, è di fatto un uomo "crudele", una "corteccia kabalistica", una dimora vuota, dove non vive più l’Anima. Questa "corteccia
kabalistica", sprofonda negli Inferni Atomici della Natura, attraverso i secoli, poco a poco si degenera e perde forze. Dopodichè acquistano la figura di
orribili animali dell’Abisso. Più tardi, le figure di piante e per ultimo di minerali, che in processo di disintegrazione, sono sprovvisti di intelligenza. Alla
fine si convertono in polvere cosmica. Questa è la “Morte Seconda” di cui parla l’Apocalisse.