Sei sulla pagina 1di 46

Corso di Analisi: Algebra di Base

4^ Lezione

• Radicali .
• Proprietà dei radicali .
• Equazioni irrazionali .
• Disequazioni irrazionali .
• Allegato Esercizi .
INDICE

RADICALI :

Considerato un numero reale a ed un numero intero positivo n , noi chiameremo radice


ennesima del numero a quel numero reale la cui potenza ennesima sia uguale ad a .

n
a dove il numero positivo n è detto indice della radice
dove il numero reale a è detto radicando.

Quindi se poniamo b=n a dovremo avere che bn = a che porta alla :

( a)
n
n
=a

e cioè l’ennesima potenza della radice ennesima di un numero reale è uguale al numero
stesso.

Considerazioni che derivano dalla definizione :

∀n ∈ Ν ⇒ n
0 =0
se n =1 ⇒ 1
a =a
n=0 ⇒ 0
a = a ⇒ a =1

Se l’indice della radice è 2 si parlerà di radice quadrata e si ometterà l’indice.


Se l’indice è 3 si parlerà di radice cubica, di indice 4 di radice quarta , ecc.

L’operazione mediante la quale si passa dal numero reale a alla sua radice ennesima, è
detta estrazione di radice ennesima.
INDICE

Potremo d’ora in avanti trovare anche una scrittura del tipo :

n
am con m che sarà chiamato esponente del radicando.

Esempi :

4
3 = b ⇒ b4 = 3
3
52 = b ⇒ b 3 = 52

PROPRIETA’ DEI RADICALI

a=
np
1) n
ap una radice ennesima di a è equivalente ad un’altra
radice in cui si moltiplichi l’indice e l’esponente del
radicando per uno stesso numero.

np
2) a mp = n a m dividendo l’indice di un radicale e l’esponente del
suo radicando per uno stesso numero, si ottiene un
radicale equivalente al dato.

3) n
a ⋅n b ⋅n c = n a ⋅b⋅c il prodotto di due o più radicali dello stesso
indice è uguale ad un unico radicale avente
ancora il medesimo indice ma come radicando
il prodotto dei singoli radicandi.

a
4) n
a ÷n b= n il quoziente di due radicali aventi lo stesso
b
indice è uguale ad un radicale ancora dello
stesso indice ma come radicando il rapporto
tra i singoli radicandi.
INDICE

5) b ⋅ n a = n bn ⋅ a dato un numero reale positivo b , il prodotto


di tale numero per un radicale è uguale ad
un unico radicale avente come radicando il
prodotto del radicando iniziale per il numero
b n (trasporto di un fattore sotto il segno di radice).

6) n
am = a p ⋅ n ar data la radice ennesima di una potenza, essa è
del tutto equivalente ad un prodotto , tra una
solo se m≥ n potenza della stessa base di quella iniziale, ma
di esponente dato dal quoziente intero di m/n
ed una radice ennesima di potenza della stessa
base avente come esponente il resto intero del
quoziente di m/n.

( a)
p
7) n
= n ap la potenza p-esima di un radicale, con p numero
intero non negativo, è uguale ad un radicale
che ha lo stesso indice del dato e per radicando
la potenza p-esima del radicando dato.

( a)
p
Infatti sarebbe : n
= n a ⋅ n a ⋅ n a .........⋅n a
p-volte

n
a ⋅ n a ⋅ n a ⋅. . . ...⋅n a = n a ⋅ a ⋅ a⋅... .. .⋅a = n a p

m⋅n
8) n
a ⋅m b = a m ⋅ bn il prodotto di due radicali di indici diversi
ci da un radicale che ha per indice il m.c.m.
tra gli indici e come radicando il prodotto
dei rispettivi radicandi, ognuno di esponente
l’indice dell’altro radicale.

9) n
a + n a + n a + .... ...+ n a = p ⋅ n a la somma di due o più radicali
p-volte simili (stesso indice, stesso radicando)
è uguale alla somma algebrica dei
radicali ( somma dei coefficienti ).
INDICE

10) m n
a = m⋅n
a la radice m-esima della radice n-esima di un
numero reale positivo a, è uguale alla radice
di indice mn del numero a.

Abbiamo fino a questo momento esaminato alcune tra le proprietà e operazioni più
importanti tra i radicali dando come definizione l’assunzione del numero a come
numero solamente positivo.

Assumendo il numero a come numero reale qualsiasi dovremo distinguere :

n
a se n è DISPARI a può assumere qualsiasi valore reale (positivo e negativo)

n
a se n è PARI a può assumere solo valore reale POSITIVO (al più nullo)

 n− dispari a ⇒ ∀a ∈ ℜ
quindi riassumendo abbiamo
n
a ⇒  n− pari
 a ⇒ ∀a ∈ ℜ : a ≥ 0

Vogliamo ora ricordare in sintesi altre operazioni possibili con i radicali :

n
a ⋅ m b = nm a m bn
a + a2 − b a − a2 − b
a± b = ±
2 2
1 1 a a
= ⋅ =
a a a a
1 1 n a n−1 n
a n−1
= ⋅ =
n
a n a n a n−1 a
1 1 a+ b a+ b
= ⋅ =
a− b a− b a+ b a−b
1 1 a− b a− b
= ⋅ =
a+ b a+ b a− b a−b

1
=
1⋅ ( 3
a 2 + b3 a + b2 )
3
a−b ( 3
a −b )⋅ (3
a 2 + b3 a + b2 )
INDICE

Le ultime cinque scritte passano sotto il nome di razionalizzazione di radicali, intendendo


con questo l’eliminazione del radicale al denominatore. ( Da ora in avanti si procederà a
razionalizzare tanto il numeratore , quanto il denominatore).

EQUAZIONI IRRAZIONALI :

Per equazione irrazionale intendiamo quell’uguaglianza algebrica nella variabile x , la cui


variabile compare sotto il segno di radice.

Elencheremo qui di seguito una varia tipologia di equazioni irrazionali,


che comunque limiteremo a seconda delle esigenze più correnti.

1° caso : n −dispari
A( x) = b , (b>0 , b<0 )

risolveremo in questo modo :

a) isolamento del radicale

b) elevamento a potenza (n)

c) risoluzione.

Es : 3
x2 − 1 + 2 = 0 ⇒ 3
x 2 − 1 = −2

( )
x 2 − 1 = ( − 2) (x )
3
3
3
⇒ 2
− 1 = −8

x 2 = −7 , ∀
/x ∈ℜ
INDICE

2° caso : n − pari
A( x ) = b , (b>0)

a) discussione della realtà del radicale A( x ) ≥ 0

b) isolamento del radicale

c) elevamento a potenza (n)

d) risoluzione e verifica (della condizione di realtà ).

Es : 1 − x2 − 3 = 0 ⇒ 1− x2 = 3

( ) = (3) (1 − x ) = 9
2
1− x2
2
⇒ 2

x 2 = −8 ⇒ ∀/x ∈ ℜ

3° caso : n − pari
A( x ) = b , ( b<0 )

a) discussione realtà A( x ) ≥ 0

l’equazione non è mai verificata , ∀


/x ∈ℜ

(sarà comunque utile ricordare che la radice-pari, dopo che si è discussa la sua realtà ,
rappresenta sempre una quantità positiva).

Di qui quindi la considerazione che una quantità positiva non può mai essere uguale ad
una quantità negativa. Si ricordi quindi che non è mai possibile operare un elevamento
a potenza pari di due membri di segno discorde.
INDICE

Es : x2 − 4 + 2 = 0 ⇒ x 2 − 4 = −2

discussione. realtà x2 − 4 ≥ 0 ⇒ x ≤ −2 ; x ≥ +2 ⇒ ∀
/x ∈ℜ

quindi per qualsiasi valore di x l'equazione non è mai verificata.

4° caso : n − dispari
A( x ) = B (x )

a) isolamento del radicale

b) elevamento a potenza (n)

c) risoluzione.

Es : 3
x3 − 3 = x − 2 ⇒ ( x − 3 ) = (x − 2 )
3 3
3 3

x 3 − 3 = x 3 − 6 x 2 + 12 x − 8

6 ± 36 − 30
6 x 2 − 12 x + 5 = 0 ⇒ x =
1
2
6

6
x = 1±
1
2
6
INDICE

5° caso : n − pari
A( x) = B (x )

 A( x ) ≥ 0
a) condizione di realtà della radice e dell’equazione 
 B( x ) ≥ 0
b) elevamento a potenza (n)

c) risoluzione e verifica.

Es : 2 − x2 − 2x + 1 = 0 ⇒ 2 − x 2 = 2x − 1

− 2 ≤ x ≤ + 2
2 − x 2 ≥ 0 
a)  ⇒  1
2 x − 1 ≥ 0 x ≥
 2
1
− 2 + 2
2

quindi l’equazione sarà verificata se e solo se i valori rientreranno nell’insieme delle


soluzioni :

1
≤x≤+ 2
2

riprendendo l’equazione si avrà :

2 − x 2 = 2x − 1 ⇒ ( 2−x ) 2
2
= (2 x − 1)
2
⇒ 2 − x 2 = 4x 2 − 4x + 1

 1
+ 2 ± 4 + 5  x1 = −
da cui : 5x − 4x − 1 = 0 ⇒
2
x =
1 = 5
2
5  x 2 = +1
INDICE

e di qui x1 sarà un valore non accettabile poiché non rientra nel campo delle soluzioni ,
mentre l’unica soluzione dell’equazione data sarà x 2 = +1 .

1 1
− + +1 + 2
5 2

DISEQUAZIONI IRRAZIONALI :

Allo stesso modo anche per le disequazioni avremo i seguenti casi :

1° caso : n −dispari
A( x ) ≥ b oppure n− dispari
A( x ) ≤ b , (b≥0 , b≤0 )

a) isolamento radicale

b) elevamento a potenza (n)

c) risoluzione.

Es : 3
x+2−3<0

( 3
x+2 ) 3 < (3)3 ⇒ x + 2 < 27 ⇒ x < 25
INDICE

2° caso : n − pari
A( x ) > b (b≥0 )

a) discussione di realtà A( x ) ≥ 0

b) isolamento

c) elevamento a potenza ( n )

d) risoluzione e verifica.

Es : x2 − 1 > 2 ⇒ x2 −1 ≥ 0 ⇒ x ≤ −1 ; x ≥ +1

-1 +1

e quindi si avrà : x2 −1 > 4 ⇒ x2 > 5 ⇒ x < − 5 , x > + 5


di qui la verifica :

− 5 −1 +1 + 5

quindi , x < − 5 , x>+ 5.


INDICE

3° caso : n − pari
A( x) < b (b≥0 )

a) discussione realtà del radicale A( x ) ≥ 0

b) isolamento

c) elevamento a potenza (n)

d) risoluzione e verifica.

Es. x+3−5<0 ⇒ x +3 < 5

x+3≥0 ⇒ x ≥ −3
-3

( ) < (5)
2
x+3
2
e di qui : ⇒ x + 3 < 25 ⇒ x < 22

e perciò si avrà :

-3 +22

− 3 ≤ x < +22 .
INDICE

4° caso : n − pari
A( x) > b ( b≤0 )

a) discussione A( x ) ≥ 0

e di qui ∀x ∈ℜ : A( x ) ≥ 0

Es : 2 x − 6 > −4

2x − 6 ≥ 0 
→ x ≥ 3
+3

per cui per tutti i valori di x ≥ 3 la disequazione è verificata.

5° caso : n − pari
A( x) < b (b≤0 )

a) discussione realtà radicale A( x ) ≥ 0

e di qui ∀
/x ∈ℜ

dal momento che una quantità positiva non può essere minore di una negativa.
INDICE

Es : x − 2 < −4

x−2≥0
→ x ≥ 2
2

e quindi per tutti i valori di x ∈ℜ la disequazione non è mai verificata.

6° caso : n −dispari
A( x ) > B (x ) oppure n − dispari
A( x ) < B (x )

a) isolamento del radicale

b) elevamento a potenza (n)

c) risoluzione.

( ) < (− 2 x )
3
x 3 − 8 x < −2 x 
→ x3 − 8x
3 3 3
Es :

x 3 − 8 x < −8 x 3

x > 0 → x > 0



→ 9 x − 8 x < 0 
3
→ x ⋅ 9 x − 8 < 0 

(
→ 2 8 2
8 ) 8
x >  → x < − , x>
 9 9 9

- + - +

− 89 0 + 89

per cui x < − 89 , 0 < x < + 89


INDICE

7° caso : n − pari
A( x ) > B (x )

In questo caso si procede alla risoluzione di due sistemi di disequazioni.

 B( x ) ≤ 0  B( x ) > 0
 U 
 A( x ) ≥ 0  A( x ) > B ( x )
n

Es : x − 5 − 3x + 2 > 0 
→ x − 5 > 3 x − 2

3 x − 2 ≤ 0 3x − 2 > 0
 U 
x − 5 ≥ 0  x − 5 > (3x − 2)
2

 2
x > 3
x ≤ 2  2

 3 U 9 x − 13x + 9 > 0 
→ ∆ < 0
 x ≥ 5 ∀x ∈ℜ



2 5 U 2
3 3

e quindi il risultato che verifica la disequazione di partenza è :

x > 23

2
3
INDICE

8° caso : n − pari
A( x ) < B (x )

In questo caso la risoluzione passa tramite un sistema di tre disequazioni.

 B( x) ≥ 0

 A( x ) ≥ 0

 A( x ) < B ( x)
n

Es : 2x − 2 − 2x + 4 < 0 
→ 2 x − 2 < 2 x − 4

2 x − 4 ≥ 0 x ≥ 2 
   x ≥ 2
2 x − 2 ≥ 0 
→  x ≥ 1 
→ x ≥ 1
  2 
2 x − 2 < (2 x − 4) 4 x − 18 x + 18 > 0
2
 x < 3 2 , x > 3

1 3 2 3
2

il sistema è dunque verificato per tutti i valori di x ∈ ℜ : x > 3 .


GUIDA

Esercizi della 4°lezione di Algebra di base

ESERCIZI SULLE CONDIZIONI DI ESISTENZA DEI RADICALI

ESERCIZI SULLA SEMPLIFICAZIONE DEI RADICALI

ESERCIZI SUL TRASPORTO FUORI DAL SEGNO DI RADICE

ESERCIZI SULLA RAZIONALIZZAZIONE

ESERCIZI SULLE EQUAZIONI IRRAZIONALI

ESERCIZI SULLE DISEQUAZIONI IRRAZIONALI


INDIETRO

USO DEI PULSANTI

? Visualizza solo la soluzione dell'esercizio

Visualizza le soluzioni di tutti gli esercizi


RISOLVI

NASCONDI
Nasconde le soluzioni

ESERCIZI
Torna all'indice degli esercizi

INDICE
Torna all'indice della lezione
GUIDA INDICE ESERCIZI RISOLVI NASCONDI

Stabilire le condizioni di esistenza dei seguenti radicali :

1. 3x2b ?

3x2b poiché la radice ha indice pari la condizione di realtà pone :

3x 2b ≥ 0 ⇒ b ≥ 0

2. 5
−2ab ?
5
− 2ab poiché la radice ha indice dispari la condizione di realtà pone :

∀ a , b∈ℜ

3. a2 + a ?

a2 + a poiché la radice ha indice pari la condizione di realtà pone :

a 2 + a ≥ 0 ⇒ ∆ = 1 > 0 ⇒ a ≤ −1 , a ≥ 0

4. 4
3+ 2x ?
4
3+ 2x poiché la radice ha indice pari la condizione di realtà pone :

3
3 + 2x ≥ 0 ⇒ x ≥ −
2

5. −3x − 3 ?
−3x − 3 poiché la radice ha indice pari la condizione di realtà pone :

− 3x − 3 ≥ 0 ⇒ x ≤ −1
GUIDA INDICE ESERCIZI RISOLVI NASCONDI

6. 6
− 2a 2 b 4 ?
6
− 2a 2 b 4 poiché la radice ha indice pari la condizione di realtà pone :

− 2a 2 b 4 ≥ 0 ⇒ ∀
/ a , b ∈ℜ

7. 5
2t + 9 ?
5
2t + 9 poiché la radice ha indice dispari la condizione di realtà pone :

∀ t ∈ℜ

8. 3
x 2 − 3x ?

3
x 2 − 3x poiché la radice ha indice dispari la condizione di realtà pone :

∀ x ∈ℜ

−x + 3
9. ?
x (1 − 2 x ) 3
2

−x + 3
poiché la radice ha indice pari la condizione di realtà pone :
x (1 − 2 x ) 3
2

N ≥ 0 ⇒ − x +3 ≥ 0
⇒ x ≤ 3
−x+3 − x +3
x (1 − 2 x )3
2
≥ 0 ⇒ x≠0 ⇒
(1 − 2 x )3
≥ 0 ⇒ D > 0 ⇒ (1 − 2 x )3 > 0
1
⇒ 1 − 2x > 0 ⇒ x <
2

+ - +
1
3
2
GUIDA INDICE ESERCIZI RISOLVI NASCONDI

1
e quindi : x < con x≠0 , x ≥ 3
2

−x + 3
10. 4
x ?

4
−x + 3
poiché la radice ha indice pari la condizione di realtà pone :
x

− x +3 x −3 N ≥ 0 ⇒ x −3 ≥ 0 ⇒ x ≥ 3
≥ 0 ⇒ ≤ 0 ⇒
x x D > 0 ⇒ x > 0

+ - +
0 3

e quindi : 0 < x ≤ 3
GUIDA INDICE ESERCIZI RISOLVI NASCONDI

Eseguire le operazioni di semplificazione tra i seguenti radicali :

11. 6
16 x 4 ?
6
16 x 4 ⇒ 6
2 4 x4 ⇒ 3
22 x2 ⇒ 3
4x 2

15
27 x 6 t 9

15
27 x 6 t 9 ⇒ 15
33 x 6t 9 ⇒ 5
3x 2 t 3

12. 6
a8 x 4 ?
6
a8 x 4 ⇒ 3
a4x2

32
1024 x 6 t 14

32
1024 x 6t 14 ⇒ 32
2 10 x 6 t 14 ⇒ 16
25 x3t 7 ⇒ 16
32 x 3 t 7

13. 8
64 x 6 ?
8
64 x 6 ⇒ 8
26 x 6 ⇒ 4
23 x 3 ⇒ 4
8x 3

8
16 x 4 b 6

8
16 x 4 b 6 ⇒ 8
24 x 4b6 ⇒ 4
22 x 2b3 ⇒ 4
4x 2b3

14. 4
4x 2 ?
4
4x 2 ⇒ 4
2 2 x2 ⇒ 2x
GUIDA INDICE ESERCIZI RISOLVI NASCONDI

10
256 x 4 t 8
25a 6

256 x 4 t 8 28 x 4t 8 24 x 2t 4 16 x 2t 4
10 ⇒ 10 ⇒ 5 ⇒ 5
25a 6 52 a 6 5a 3 5a 3

15. 12
256 x 6 b10 ?
12
256 x 6 b10 ⇒ 12
2 8 x 6 b 10 ⇒ 6
2 4 x3b5 ⇒ 6
16 x 3 b 5

15
64 y 6 z 9
27a 6

64 y 6 z 9 26 y 6 z9 22 y 3 z3 4y 2z3
15 ⇒ 15 ⇒ 5 ⇒ 5
27 a 6 33 a 6 3a 2 3a 2
GUIDA INDICE ESERCIZI RISOLVI NASCONDI

Utilizzando il trasporto fuori dal segno di radice semplificare i radicali :

16. 32 x 5b 3 ?
32 x 5b 3 ⇒ 25 x5b3 ⇒ 2 2 x 2b 2 xb ⇒ 4 x 2 b 2 xb

5
128a 8 x 4b

5
128a 8 x 4 b ⇒ 5
2 8 a 8 x 4 b ⇒ 2a 5 2 3 a 3 x 4 b ⇒ 2a 5 8a 3 x 4 b

17. 6
72 x 7 y 4 c 5
?
6
72 x 7 y 4 c 5 ⇒ 6
23 ⋅ 32 x 7 y 4c 5 ⇒ x6 72 xy 4 c 5

4
162 a 5b 7 x 2

4
162 a 5 b 7 x 2 ⇒ 4
2 ⋅ 34 a5b7 x 2 ⇒ 3ab 4 2ab 3 x 2

18. 12b 3 x ?
12b 3 x ⇒ 2 2 ⋅ 3b 3 x ⇒ 2b 3bx

3
88z 8 t 2 b 21

3
88 z 8 t 2 b 21 ⇒ 3
2 3 ⋅ 11z 8 t 2 b 21 ⇒ 2 z 2 b 7 3 11z 2 t 2
GUIDA INDICE ESERCIZI RISOLVI NASCONDI

125z 8 a 3
19. 5
32 xy 7 ?
125 z 8 a 3 53 z 8a 3 z 125 z 3 a 3
5 ⇒ 5 ⇒ 5
32 xy 7 2 5 xy 7 2y xy 2

12a 4b 2 ( 2 + x 3 )
3

9( 1 − 2 y )
4

(
12a 4 b 2 2 + x 3 )
3


(
2 2 ⋅ 3a 4b 2 2 + x 3 )
3


(
2 a 2b 2 + x 3 ) (2 + x )
3

9(1 − 2 y )4 3 2 (1 − 2 y )4 (1 − 2 y )2 3

3
81a 4 by 4
20.
12 a 3 y 2
?
3
81a 4 by 4 3
34 a 4by 4 3ay 3 3aby 3
3aby
⇒ ⇒ ⇒
12 a y 3 2
2 ⋅3 a y
2 3 2
2 ⋅ 3ay a
2
4 a

24a 4 b 2 x 3
27( x − 2) 2

24a 4 b 2 x 3 2 3 ⋅ 3a 4 b 2 x 3 2a 2 bx
⇒ ⇒ 2x
27 (x − 2)
2
33 ( x − 2 )
2
3(x − 2 )
GUIDA INDICE ESERCIZI RISOLVI NASCONDI

Razionalizzare i seguenti radicali:

3
21. 4
27 ?
4
3 3 3 3 34 3
⇒ ⇒ ⋅ ⇒ ⇒ 4
3
4 4 3 4 3 4 3
27 3 3 3

3 − 3 12
22. 3 ?
3

3 − 3 12 3 − 3 12 3
32 33 3 2 − 3 2 2 ⋅ 3 3 3 3 9 − 33 4
3
⇒ 3
⋅ ⇒ ⇒ ⇒ 3
9−3 4
3 3 3
3 2 3 3

23 2 − 2
23. 3
64
?
23 2 − 2 23 2 − 2 23 2 − 2 3
2 −1
⇒ ⇒ ⇒
3
64 3
2 6 4 2

18
24.
2 5− 2 ?
18

18

2 5+ 2 ( ) ⇒
(
18 2 5 + 2 ) ⇒ (2 5+ 2 )
2 5− 2 (
2 5− 2 2 5+ 2 )( ) 20 − 2

1
25.
5+ 2 ?
1

1

( 5− 2 ) ⇒
( 5− 2 ) ⇒
( 5 − 2)
5+ 2 ( 5+ 2 )( 5− 2 ) 5−2 3
GUIDA INDICE ESERCIZI RISOLVI NASCONDI

7
26.
− 3+3 5 ?
7

7

3 5+ 3 ( ) ⇒
(
73 5+ 3 ) ⇒
(3 5+ 3 )
− 3+3 5 (− 3+3 5 3 5+ 3 )( ) 45 − 3 6

25
27.
2 7+ 3
?

25

5

2 7− 3 ( ) ⇒
(
52 7− 3 ) ⇒
(2 7− 3 )
2 7+ 3 (
2 7+ 3 2 7− 3 )( ) 28 − 3 5

2 3−3 7 ?
28.
3 3−2 7

2 3 −3 7

(2 ⋅
)(
3 −3 7 3 3 + 2 7 ) ⇒
18 + 4 21 − 9 21 − 42
⇒ 24 + 5 21
3 3−2 7 (3 )(
3−2 7 3 3+2 7 ) 27 − 28

2 −1
29.
2 +1 ?
2 −1

( 2 −1

)( 2 −1 ) ⇒
4 − 2 − 2 +1
⇒ 5 −2 2
2 +1 ( 2 +1 )( 2 −1 ) 2 −1

5 −1
?
30.
5 +1

5 −1

( 5 −1)(

5 −1) ⇒
5 − 5 − 5 +1

6−2 5

3− 5
5 +1 ( 5 +1)( 5 −1) 5 −1 4 2
GUIDA INDICE ESERCIZI RISOLVI NASCONDI

Risolvere le seguenti equazioni irrazionali :

31. 2x + 4 − 2 = 0 ?
2 x + 4 − 2 = 0 ⇒ condizione di realtà 2 x + 4 ≥ 0 ⇒ x ≥ − 2

-2 0

2x + 4 − 2 = 0 ⇒ 2x + 4 = 2 ⇒ ( 2x + 4 ) 2
= 2 2 ⇒ 2x + 4 = 4

⇒ 2x = 0 ⇒ x = 0

che come si può notare verifica la condizione di realtà .

32. 5
x − 3 −1= 0 ?
5
x − 3 −1 = 0 ⇒ 5
x −3 = 1 ⇒ (
5
x −3 )5
= 15 ⇒ x −3 = 1

⇒ x = 4

2
33. 3
5− x
+1= 0 ?

2 2+3 5−x
+1 = 0 ⇒ = 0 ⇒ posto 5
x−3 ≠ 0 ⇒ x ≠ 3
3
5− x 3
5− x

⇒ 2+3 5−x = 0 ⇒ 3
5− x = − 2 ⇒ 5 − x = −8 ⇒ x = 13
GUIDA INDICE ESERCIZI RISOLVI NASCONDI

34. x − 2 − 3x − 3 = 0
?
 3x − 3 ≥ 0
x − 2 − 3x − 3 = 0 ⇒ x−2 = 3 x − 3 ⇒ condizione di realtà 
 x−2 ≥ 0

 x ≥ 1
⇒ 
 x ≥ 2

7 + 21
1 2
2

x−2 = 3x − 3 ⇒ 3x − 3 = x−2 ⇒ ( 3x − 3)2


= (x − 2 )2

7 ± 21
⇒ 3x − 3 = x 2 − 4x + 4 ⇒ x2 − 7 x + 7 = 0 ⇒ x1 =
2 2

7 + 21
e come si può notare solo un valore , x = , verifica la condizione di realtà .
2

35. x + 1 + 2( x − 1) = 0 ?
 x +1 ≥ 0  x ≥ −1
x + 1 + 2(x − 1) = 0 ⇒ condizione di realtà  ⇒ 
 2(x − 1) ≥ 0  x ≥ 1

-1 +1

Ma è evidente che per qualsiasi valore reale che soddisfi la condizione di realtà , i radicali
esprimono quantità positive così come la loro somma e quindi l'equazione è soddisfatta :

∀/ x ∈ ℜ : x ≥ 1
GUIDA INDICE ESERCIZI RISOLVI NASCONDI

−x + 3
36. =3 ?
−2 − x

− x +3 − x +3 N ≥ 0 ⇒ −x+3 ≥ 0
= 3 ⇒ condizione di realtà ≥ 0 ⇒
−2−x −2−x D > 0 ⇒ −x−2 > 0

x ≤ 3

x < −2

+ - +
21
− -2 3
8

condizione di realtà quindi : x < −2 , x ≥ 3

di qui poi :

− x +3 −x+3 − x +3 9(− 2 − x )
= 3 ⇒ = 9 ⇒ =
−2−x − 2− x −2−x −2−x

21
⇒ − x + 3 = − 18 − 9 x ⇒ 8 x = − 21 ⇒ x = −
8

che come si può notare verifica la condizione di realtà .

2 2
37. + = 3x
2x + x + 3 2x − x + 3 ?

2 2
+ = 3x ⇒ condizione di realtà x+3 ≥ 0 ⇒ x ≥ −3
2x + x + 3 2x − x + 3
GUIDA INDICE ESERCIZI RISOLVI NASCONDI

3 + 5 33
-3 0
8
di qui poi :

2
+
2
= 3x ⇒
( ) (
2 2x − x + 3 + 2 2x − x + 3 ) =
(
3 x 4x 2 − x − 3 )
2x + x + 3 2x − x + 3 4x 2 − x − 3 4x 2 − x − 3

4 x − 2x x + 3 + 4x − 2 x x + 3 12 x 3 − 3x 2 − 9 x 8x 12 x 3 − 3x 2 − 9 x
⇒ = ⇒ =
4x 2 − x − 3 4x 2 − x − 3 4x2 − x − 3 4x2 − x − 3

 3
12 x 3 − 3x 2 − 17 x 1 ± 49  x1 ≠ −
⇒ = 0 ⇒ posto 4x − x − 3 ≠ 0 ⇒
2
x1 ≠ ⇒  4
4x 2 − x − 3 2 8  x2 ≠ 1

x = 0
⇒ 12 x − 3x − 17 x = 0 ⇒
3 2
(
x 12 x − 3x − 17
2
) = 0 ⇒ 12 x 2 − 3x − 17 = 0
3 ± 5 33
⇒ x1 =
2 8

3 + 5 33
di cui solo x = 0 , x = verificano la condizione di realtà .
8

6
38.
x −1
+4= x −1 ?
6
+4 = x −1 ⇒ condizione di realtà x −1 > 0 ⇒ x > 1
x −1

1 7 15 + 4 10
GUIDA INDICE ESERCIZI RISOLVI NASCONDI

6 6 + 4 x −1 x −1 4 x −1 − x + 7
+4 = x −1 ⇒ = ⇒ = 0
x −1 x −1 x −1 x −1

4 x −1 − x + 7
⇒ = 0 ⇒ 4 x −1 − x + 7 = 0 ⇒ 4 x −1 = x−7
x −1

⇒ posto x−7 ≥ 0 ⇒ x ≥ 7 ⇒ (4 x −1 )
2
= ( x − 7) 2 ⇒ 16( x − 1) = x 2 − 14 x + 49

⇒ x 2 − 30 x + 65 = 0 ⇒ x 1 = 15 ± 4 10
2

 x > 1
di cui solo x = 15 + 4 10 soluzione che verifica la doppia condizione 
 x ≥ 7

39. 2 − 4x + x 2 = 0 ?
1
2 − 4x + x 2 = 0 ⇒ condizione di realtà 2 − 4x ≥ 0 ⇒ x <
2

1
− 1− 2
2

2 − 4x + x 2 = 0 ⇒ 2 − 4x = −x 2 ⇒ posto −x ≥ 0 ⇒ x ≤ 0

⇒ ( 2 − 4x )
2
= (− x 2 )
2
⇒ 2 − 4x = 2x 2 ⇒ 2x2 + 4x − 2 = 0

⇒ x2 + 2x −1 = 0 ⇒ x 1 = −1 ± 2
2

di cui solo x = −1− 2 soluzione che verifica .


GUIDA INDICE ESERCIZI RISOLVI NASCONDI

40. 2x 2 + 4 = − x 2 + 2
?

 2x 2 + 4 ≥ 0  ∀ x ∈ℜ
2x2 + 4 = − x 2 + 2 ⇒ condizione di realtà  ⇒ 
 − x2 ≥ 0  / x ∈ ℜ − {0}

ora poiché la condizione di realtà è valida solo per x = 0 , verifichiamo direttamente con la
sostituzione se tale valore soddisfa l'equazione :

infatti per x=0 ⇒ 4 = +2 che verifica .

41. x +1− x + 3 = 2 ?

 x +1 ≥ 0  x ≥ −1
x +1 − x + 3 = 2 ⇒ condizione di realtà  ⇒ 
 x+3 ≥ 0  x ≥ −3

-3 -1

quindi : x ≥ −1

x +1 − x + 3 = 2 ⇒ x +1 = x+3+2 ⇒ ( x +1 )
2
= ( x+3+2 )
2

⇒ x +1 = x + 3+ 4 x + 3 + 4 ⇒ −6 = 4 x+3 ⇒ ∀
/ x ∈ ℜ : x ≥ −1

42. x2 + 2x +1 = 1− 1+ x2 ?
 ( x + 1) 2 ≥ 0  ∀ x ∈ℜ
x 2 + 2x + 1 = 1 − 1 + x 2 ⇒ condizione di realtà  ⇒ 
 1 + x 2 ≥ 0  ∀ x ∈ℜ
GUIDA INDICE ESERCIZI RISOLVI NASCONDI

anche se la condizione di realtà è soddisfatta da ogni valore reale , l'equazione non ammette
soluzioni in quanto non sussiste l'eguaglianza di due quantità di segno discorde : il primo membro
esprime una quantità positiva , il secondo una quantità negativa .

e quindi : ∀/ x ∈ ℜ

x2 + 1
43. x2 + 1 =
2
+1 ?
x2 +1
x +1 =
2
+ 1 ⇒ condizione di realtà ∀ x ∈ℜ
2

x2 + 1 =
x2 + 1
2
+1 ⇒
2 x2 +1
2
=
x2 +1 + 2
2
⇒ x2 + 1 = 2 ⇒ ( x2 +1 )
2
= 22

⇒ x2 +1 = 4 ⇒ x2 = 3 ⇒ x1 = ± 3
2

soluzioni che verificano la condizione di realtà .

44. 5 − 2 x − 2 = 3x − 3 ?

 5
 5 − 2x ≥ 0  x ≤
5 − 2x − 2 = 3x − 3 ⇒ condizione di realtà  ⇒  2
 3x − 3 ≥ 0  x ≥ 1

5
1
2
5
quindi : 1 ≤ x ≤
2
GUIDA INDICE ESERCIZI RISOLVI NASCONDI

5 − 2x − 2 = 3x − 3 ⇒ 5 − 2x = 3x − 3 + 2 ⇒ ( 5 − 2x )
2
= ( 3x − 3 + 2 )
2

⇒ 5 − 2 x = 3 x − 3 + 4 3x − 3 + 4 ⇒ − 5 x + 4 = 4 3x − 3 ⇒ posto − 5x + 4 ≥ 0

⇒ x ≤
4
5
⇒ (− 5x + 4 )2 = (4 3x − 3 )
2
⇒ 25 x 2 − 40 x + 16 = 48 x − 48

∆ 49 ± 3 89
⇒ 25 x 2 − 98 x + 64 = 0 ⇒ = 801 > 0 ⇒ x =
4 2 25

49 − 3 89
di cui solo x = soluzione che verifica .
25

2x − 2
45. − x−2 =0 ?
x +1

2x − 2  x +1 > 0  x > −1
− x−2 = 0 ⇒ condizione di realtà  ⇒ 
x +1  x−2 ≥ 0  x ≥ 2

-1 2

quindi : x ≥ 2

2x − 2 2x − 2 − ( x + 1)( x − 2) 2x − 2 − x2 − x − 2
− x−2 = 0 ⇒ = 0 ⇒ = 0
x +1 x +1 x +1

⇒ 2x − 2 = x2 − x − 2 ⇒ posto 2x − 2 ≥ 0 ⇒ x ≥ 1

⇒ (2 x − 2)2 = ( x2 − x − 2 )
2
⇒ 4 x 2 − 8x + 4 = x 2 − x − 2 ⇒ 3x 2 − 7 x + 6 = 0

⇒ 3x 2 − 7 x + 6 = 0 ⇒ ∆ = −23 < 0 ⇒ ∀
/ x∈ℜ
GUIDA INDICE ESERCIZI RISOLVI NASCONDI

Risolvere le seguenti disequazioni irrazionali :

46. x − 4 < 2( x − 4 ) ?
 2( x − 4) ≥ 0  x ≥ 4
 
x − 4 < 2(x − 4 ) ⇒  x−4 ≥ 0 ⇒  x ≥ 4
 
 x − 4 < 4(x − 4 )2  x − 4 < 4 x 2 − 32 x + 64


 x ≥ 4  x ≥ 4
 
⇒  x ≥ 4 ⇒  x ≥ 4
 
 4 x 2 − 33 x + 68 > 0 
17
x < 4 , x >
 4

17
4
4
17
x >
4

47. −2 x + 3 < − x + 2 ?

 x ≤ 2
 −x+2 ≥ 0 
  3
− 2x + 3 < − x + 2 ⇒  − 2x + 3 ≥ 0 ⇒  x ≤
  2
 − 2x + 3 < (− x + 2 )2  − 2x + 3 < x 2 − 4x + 4

 x ≤ 2  x ≤ 2
 
 3  3
⇒  x ≤ ⇒  x ≤
 2  2
 x − 2x +1 > 0
2
 ∀ x ∈ ℜ − {1}
GUIDA INDICE ESERCIZI RISOLVI NASCONDI

3
1 2
2

3
x ≤ con x ≠ 1
2

48. 2 x 2 − 2 > −3x − 2 ?


 − 3x − 2 ≤ 0  − 3x − 2 > 0
2 x 2 − 2 > − 3x − 2 ⇒  U 
 2 x2 − 2 ≥ 0  2x 2 − 2 > (− 3x − 2 )2

 2

 x ≥ −
2  x < − 3
⇒  3 U 
  7 x 2 + 12 x + 6 < 0 ⇒ ∆
x ≤ −1 , x ≥ 1 = −6 < 0 ⇒ ∀/ x ∈ ℜ
 4

e quindi i rispettivi sistemi portano a :

2 2
-1 − +1 −
3 3

x ≥ 1
GUIDA INDICE ESERCIZI RISOLVI NASCONDI

49. x 2.. + 1 < 2 x − 3


?
 3
 2x − 3 ≥ 0  x ≥
2
 
x +1 < 2x − 3 ⇒ 
2
x2 +1 ≥ 0 ⇒  ∀ x∈ℜ
 
 x2 +1 < (2 x − 3)2  3x 2 − 12 x + 8 > 0

 3
 x ≥
 2
⇒  ∀ x∈ℜ

 ∆ 2 3 2 3
 3x 2 − 12 x + 8 > 0 ⇒ = 12 > 0 ⇒ x < 2− , x > 2+
4 3 3

che porta a :

2 3 3 2 3
2− 2+
3 2 3

 3 
x > 21 +
 3 

50. x 2 + 4 < 4x − 1 ?
 1
 4x − 1 ≥ 0  x ≥
4
 
x + 4 < 4x − 1 ⇒ 
2
x2 + 4 ≥ 0 ⇒  ∀ x∈ℜ
 
 x2 + 4 < (4 x − 1)2  15 x − 8 x − 3 > 0
2

 1
 x ≥
 4
⇒  ∀ x ∈ℜ

 15 x 2 − 8 x − 3 > 0 ⇒ ∆ 4 − 61 4 + 61
= 61 > 0 ⇒ x < , x >
 4 15 15
GUIDA INDICE ESERCIZI RISOLVI NASCONDI

che porta a :

4 − 61 1 4 + 61
15 4 15

4 + 61
x >
15

51. 2( − x + 1) > −2 x + 1 ?

 − 2x + 1 ≤ 0  − 2x + 1 > 0
2(− x + 1) > − 2 x + 1 ⇒  U 
 − 2x + 2 ≥ 0  − 2x + 2 > (− 2 x + 1)2

 1
 1  x <
 x ≥ 2
⇒  2 U 
  ∆ 1− 5 1+ 5
x ≤ 1 4x 2 − 2x −1 < 0 ⇒ =5>0 ⇒ < x <
 4 4 4

e quindi i rispettivi sistemi portano a :

1
+1 1− 5 1 1+ 5
2 4 2 4

da cui :

1− 5 1
1
4 2
1− 5
< x ≤ 1
4
GUIDA INDICE ESERCIZI RISOLVI NASCONDI

52. x2 + x + 2 < x − 1 ?

 x −1 ≥ 0  x ≥ 1
 
x +x+2 <
2
x −1 ⇒  x +x+2 ≥ 0
2
⇒  ∀ x∈ℜ
 
 x2 + x + 2 < (x − 1)2  3x + 1 < 0


 x ≥ 1

⇒  ∀ x∈ℜ
 1
 3x + 1 < 0 ⇒ x < −
 3

che porta a :

1
− 1
3

∀/ x ∈ ℜ

53. 2( x 2 − 1) < 3 − x ?
 3−x ≥ 0  x ≤ 3

(
2 x −1
2
) < 3 − x ⇒  2x 2 − 2 ≥ 0

⇒  x ≤ −1 , x ≥ +1
 
 2 x − 2 < (3 − x ) x 2 + 6 x − 11 < 0
2 2


 x ≤ 3

⇒  x ≤ −1 , x ≥ +1
 ∆
 x 2 + 6 x − 11 < 0 ⇒ = 20 > 0 ⇒ − 3 − 2 5 < x < −3 + 2 5
 4
GUIDA INDICE ESERCIZI RISOLVI NASCONDI

che porta a :

−3− 2 5 -1 1 −3+ 2 5 3

− 3 − 2 5 < x ≤ −1 , 1 ≤ x < −3+ 2 5

54. 9 − 16 x 2 > − x + 1 ?

 − x +1 ≤ 0  − x +1 > 0
9 − 16 x 2 > − x +1 ⇒  U 
 9 − 16 x ≥ 0
2
 9 − 16 x 2 > (− x + 1)2


 x < 1
 x ≥ 1 
  ∆
⇒  3 3 U  17 x 2 − 2 x − 8 < 0 ⇒ = 137 > 0
 − ≤ x ≤  4
4 4  1 − 137 1 + 137
⇒ < x <
 17 17

e quindi i rispettivi sistemi portano a :

3 3 1 − 137 1 + 137
− +1 1
4 4 17 17

1 − 137 1 + 137
da cui : < x ≤
17 17
GUIDA INDICE ESERCIZI RISOLVI NASCONDI

55. x 2 − 5 x + 4 < 2( − x − 1) ?
 − 2x − 2 ≥ 0  x ≤ −1
 
x − 5x + 4
2
< 2(− x − 1) ⇒  x − 5x + 4 ≥ 0
2
⇒  x ≤ 1 , x ≥ 4
 
 x 2 − 5x + 4 < (− 2 x − 2)2  3x 2 + 13x > 0


 x ≤ −1

⇒  x ≤ 1 , x ≥ 4
 13
 3x 2 + 13 x > 0 ⇒ x < − , x > 0
 3

che porta a :

13
− -1 0 1 4
3
13
x < −
3

1
56. 2− < x−2 ?
x

 
 x−2 ≥ 0  x ≥ 2
 
1  1  1
2− < x−2 ⇒  2− ≥ 0 ⇒  x < 0 , x ≥
x  x  2
 1  x3 − 4 x2 + 2x + 1
2− < ( x − 2)
2
  > 0
x  x

 x ≥ 2

 1
⇒  x < 0 , x ≥
 2
 ( x − 1)(x 2 − 3x − 1) > 0

 x
GUIDA INDICE ESERCIZI RISOLVI NASCONDI

 
 x ≥ 2  x ≥ 2
 
 1  1
⇒  x < 0 , x ≥ ⇒  x < 0 , x ≥
 2  2
 ( 2
)
( x − 1) x − 3x − 1 > 0 
x <
3 − 13
, 0 < x < 1 , x >
3 + 13
 
 x  2 2

che porta a :

3 − 13 1 3 + 13
0 1 2
2 2 2

3 + 13
x >
2

−x
57. <2 ?
2x + 2

−x −x 2 2x + 2
< 2 ⇒ < ⇒ − x < 2 2x + 2
2x + 2 2x + 2 2x + 2

il denominatore è stato trascurato poiché , dopo averne discusso l'esistenza , esprime una quantità
positiva .

Ecco dunque la disequazione che si dovrà risolvere :

 −x ≤ 0  −x > 0
2 2x + 2 > − x ⇒  U 
 2x + 2 ≥ 0  4(2 x + 2) > (− x )2

 x < 0
 x ≥ 0 
⇒  U  ∆
 x ≥ −1  x 2 − 8x − 8 < 0 ⇒ = 24 > 0 ⇒ 4 − 2 6 < x < 4+2 6
4
GUIDA INDICE ESERCIZI RISOLVI NASCONDI

e quindi i rispettivi sistemi portano a :

-1 0 4−2 6 0 4+2 6

da cui :

4−2 6 0

x > 4−2 6

−x 1
58. −1 >
x +1 x +1 ?

−x 1 − x − x +1 1
−1 > ⇒ > ⇒ − x +1 > 1+ x
x +1 x +1 x +1 x +1

il denominatore è stato trascurato poiché , dopo averne discusso l'esistenza , esprime una quantità
positiva .

Ecco dunque la disequazione che si dovrà risolvere :

 − x −1 ≥ 0  x ≤ −1
 
x +1 < − x −1 ⇒  x +1 ≥ 0 ⇒  x ≥ −1
 
 x +1 < (− x − 1)2  x2 + x > 0

 x ≤ −1

⇒  x ≥ −1
 x < −1 , x > 0

GUIDA INDICE ESERCIZI RISOLVI NASCONDI

che porta a:

-1 0

∀/ x ∈ ℜ

x − 1− x
59. x + 3 − x −1 > ?
x + 3 + x −1

x − 1− x x + 3 − x +1 x − 1− x
x + 3 − x −1 > ⇒ >
x + 3 + x −1 x + 3 + x −1 x + 3 + x −1

⇒ 4−x > x − 1− x

il denominatore è stato trascurato poiché , dopo averne discusso l'esistenza , esprime una quantità
positiva .

 x+3 ≥ 0  x ≥ −3
condizione di realtà del denominatore :  ⇒ 
 x −1 ≥ 0  x ≥ 1

e quindi x ≥ 1 , che consideremo nel grafico riassuntivo finale .

Ecco dunque la disequazione che si dovrà risolvere :

 2x − 4 ≤ 0  2x − 4 > 0
1− x > 2x − 4 ⇒  U 
 1− x ≥ 0  1 − x > ( 2 x − 4)
2

 x ≤ 2  x > 2
⇒  U 
 x ≤ 1  4 x 2 − 15 x + 15 < 0 ⇒ ∆ = −15 < 0 ⇒ ∀/ x ∈ ℜ
GUIDA INDICE ESERCIZI RISOLVI NASCONDI

e quindi i rispettivi sistemi portano a :

1 2 2

da cui ( ricordando la condizione iniziale ):

x = 1

−x + 1
60. >0 ?
1+ 4 − x

− x +1
> 0 ⇒ − x +1 > 0 ⇒ x < 1
1+ 4 − x

il denominatore è stato trascurato poiché , dopo averne discusso l'esistenza , esprime una quantità
positiva .

condizione di realtà del denominatore : 4−x ≥ 0 ⇒ x < 4

che consideremo nel grafico riassuntivo finale .

1 4

x < 1