Sei sulla pagina 1di 2

Corso “LA GESTIONE del rumore aeroportuale”

ISPRA - CeDRA 2010


Modulo Uno: Rumore e aeroporti
Giornate 9, 10 e 11 novembre 2010
ARGOMENTO PROGRAMMA DOCENZA GIORNO ORARIO
Aspetti generali di acustica
• Le grandezze caratteristiche e i Zambon 9.00 -
descrittori 9/11/2010
DISAT 11.45
• La propagazione del rumore in
ambiente esterno
Il rumore La norma ISO 9613 / 2 Gabrieli 12.00 –
9/11/2010
aeroportuale: ARPAV 12.30
aspetti La normativa italiana ed europea
tecnicoscientifici • Legge 447/95 e decreti attuativi Lombardi 14.00 -
di base e “aeroportuali” 9/11/2010
MATTM 15.30
normativa • DLgs 194/ 2005 di recepimento
della Direttiva 2002/49
L’approccio equilibrato nella
normativa italiana Eminente 15.45 -
9/11/2010
DLgs 13/2005 di recepimento della ENAC 17.30
Direttiva 2002/30
Misura del rumore
• Fonometri e catene strumentali
• Dettagli metrologici nei decreti Mussin
Noise Monitoring Systems 9.00 -
Arpa 10/11/2010
• Stazioni di misura e centri di 10.30
Lombardia
elaborazione dati
Monitoraggio e • Linee guida efficienza nel
Protezione dal monitoraggio
rumore Bioacustica Prof.
Effetti uditivi ed extrauditivi Arpini 10.45 -
10/11/2010
dell’inquinamento acustico Statale 12.30
Milano
Acustica edilizia Scamoni
I materiali, le tecniche costruttive e il CNR 14.00 -
10/11/2010
controllo attivo del rumore Zambon 17.30
DISAT
• Il ruolo di controllo esercitato da
Arpa;
Bidoli  9.00 –
• Verifiche del rispetto dei limiti 11/11/2010
aeroportuali; l’esperienza di Arpa ARPAV 10.15
Veneto.
I sistemi aeroportuali:
La gestione del
Soggetti: ruoli e funzioni
rumore
aeroportuale Le attività della commissione
aeroportuale
Basile 10.30 -
11/11/2010
• Mappatura e interventi di SESM 12.30
mitigazione, NAPs
Esempi di gestione dell’impatto
acustico presso gli aeroporti
internazionali
Certificazione e modelli previsionali
Calcolo dei livelli Callea 14.00 –
• ICAO Annex 16 11/11/2010
sonori AdR 17.30
• Modelli: scopi e utilizzo
Corso “LA GESTIONE del rumore aeroportuale”
ISPRA - CeDRA 2010
Modulo due: La simulazione con INM e l’uso del GIS nell’analisi degli scenari
Giornate 16, 17 e 18 novembre 2010

ARGOMENTO PROGRAMMA DOCENZA GIORNO ORARIO


Il ruolo di ENAV e le regole della
navigazione aerea
Air Navigation • Il controllo aereo Bonini 9.00 -
16/11/2010
Service Provider • Le pubblicazioni AIP ENAV 12.30
• I sistemi di navigazione e le
procedure di volo, oggi e domani
La torre di controllo
VISITA ENAV - 14.00 -
Il monitoraggio del gestore 16/11/2010
AEROPORTO aeroportuale Softech 17.30

Integrated Noise Model (INM): Tassan 9.00 -


Elaborazione • Presentazione dell’algoritmo CEDRA 12.30 /
17/11/2010
mappe di rumore • Gestione dei dati di input Lanciotti 14.00 -
• Costruzione di un Case Study ISPRA 17.30
L’informazione geografica e la sua
georeferenziazione:
• Cartografia digitale e proiezioni
geografiche
• Modello dei dati (vettoriali e
Nozioni di base raster)
Sistemi GIS Introduzione ai sistemi GIS: ArcGis
Analisi ed ESRI e Open-Source (cenni):
elaborazione dei De Nigris
• Architettura 9.00 -
dati Fondazione
• Interfaccia e funzioni 12.30 /
Lombardia 18/11/2010
• Gestione dei dati 14.00 -
• Funzioni di editing per
17.30
• Geoprocessing: elaborazione e l’ambiente
creazione dei dati
• Layout e archiviazione dei dati
Analisi degli scenari elaborati con
sistemi GIS:
Analisi degli scenari • Costruzione di un progetto: curve
con sistemi GIS isolivello e dati censuari
• Analisi dell’impatto acustico
aeroportuale