Sei sulla pagina 1di 21

Un Progetto con Arduino

LOOPER PROGRAMMABILE

1
INDICE
Arduino in pillole
Che cos?
Hardware open source.
Hardware.
Software.
Funzioni fondamentali.
Looper
Problema.
Soluzione 1: Looper classico
Soluzione 2: Looper programmabile
Componenti.
Realizzazione HW-SW
Alternative.
Possibili miglioramenti.
Dimostrazione pratica
2
ARDUINO IN PILLOLE:
CHE COS

Scheda elettronica programmabile con cui


creare piccoli sistemi embedded, ovvero
sistemi di controllo di qualsiasi tipo e
complessit.

Si tratta in pratica di un microcontrollore.

Esempio: controllo automatico illuminazione.

3
ARDUINO IN PILLOLE:
HARDWARE OPEN SOURCE

Arduino applica la filosofia open-source


allhardware.
Schemi elettrici e componenti utilizzati pubblici
e coperti da licenza Creative Common.
Ognuno pu creare la propria versione di
Arduino e apportare modifiche e miglioramenti.
Numerose schede compatibili.

Ampia scelta di progetti completi e liberi.

4
ARDUINO IN PILLOLE:
HARDWARE

Microcontrollore Atmel
serie megaAVR.
Oscillatore da 16MHz per la
generazione del clock.
Interfaccia USB per la
comunicazione seriale e
caricamento script.
Pinout con
interfacciamento
immediato ai circuiti di
contorno.
5
ARDUINO IN PILLOLE:
SOFTWARE

Ambiente di sviluppo basato su una versione


semplificata del C, chiamata Wiring.

Funzioni precompilate per le operazioni


fondamentali del microcontrollore, quali il
read/write dalle porte, la gestione degli interrupt.

E sufficiente una conoscenza base del C per


realizzare progetti di media complessit.

6
ARDUINO IN PILLOLE:
FUNZIONI FONDAMENTALI

Void setup: Blocco per la configurazione di Arduino.


Definizione pinout tramite pinMode(# pin, mode).
Funzioni preliminari.

Void loop: Blocco contente il corpo dello script. Arduino


ripeter allinfinito tutte le istruzioni dentro il void loop.

digitalRead(# pin): Funzione per la lettura di una porta.

digitalWrite(# pin, value): Funzione per la scrittura su


una porta.
7
LOOPER:
PROBLEMA

Accendere e spegnere pi pedali allo stesso tempo.

8
LOOPER:
POSSIBILE SOLUZIONE

Collegare gli effetti nei send-return.


Ogni footswitch bypassa solo il suo send-return.
Non risolve il problema del controllo contemporaneo
di pi effetti.
9
LOOPER PROGRAMMABILE

Il footswitch non pi
un bypass, ma un banco
di memoria.

Premendo il footswitch
si richiama una
configurazione di on/off
su tutti i pedali.

10
COMPONENTI:
SWITCH

Footswitch: Richiama il suono salvato.

DipSwitch: Imposta il suono da


salvare.

Pushbutton: Memorizza la
configurazione impostata sul
DipSwitch.
11
COMPONENTI:
MULTIPLEXER

S OUT
0 A
1 B

12
COMPONENTI:
RELAY

Doppio Interruttore ON-


ON comandabile
attraverso la tensione sui
pin 1-10.

Utilizzato per realizzare il


bypass dei send return

13
LOOPER PROGRAMMABILE:
SCHEMA A BLOCCHI

14
LOOPER PROGRAMMABILE:
REALIZZAZIONE HARDWARE

15
LOOPER PROGRAMMABILE
REALIZZAZIONE SOFTWARE.

Macchina a stati.
Ogni stato corrisponde a un suono salvato.

Implementazione FSM a tre processi.


1: Processo di esecuzione azioni.
2: Processo di computazione nuovo stato.

3: Processo per il cambiamento di stato.

16
LOOPER POGRAMMABILE:
COSTO
Pezzo Prezzo

Arduino 20
Footswitch: 6x2,38 14,28

Pushbutton 1

Dipswitch 0,40

Multiplexer 1,58

Relay: 6x1,96 11,76

Jack: 14x0,77 10,78

Leds 6x0,70 4,2

Box 20,05

TOT 84,05

17
ALTERNATIVE:
LOOPER MIDI

PRO:
fino a 128 combinazioni diverse.
Possibilit di controllare unit MIDI. Es. Delay.
Soluzione definitiva e organica.
CONTRO:
Necessit di un controller MIDI esterno.
Prezzo.
Masotti TB6: 380
Controller midi: dai 100 ai 500
18
ALTERNATIVE:
LOPPER COMMERCIALE

Carl Martin Octaswitch.


PRO:
Programmazione intuitiva tramite Dipswitch su ogni pulsante.
CONTRO:
Prezzo: 319

19
MIGLIORAMENTI

Aggiunta dei banchi di memoria.


Ogni banco contiene 4 configurazioni.
Pulsanti di Bank up e Bank down

Necessit di uno o pi display per orientarsi tra i


banchi e le patch.

Implementazione controllo MIDI.

20
LETS ROCK

21